Il turno di LibreOffice 3.4.2

Grazie all'impegno di volontari e partner The Document Foundation rilascia la nuova versione del ramo 3.4, indirizzata anche alle aziende
Grazie all'impegno di volontari e partner The Document Foundation rilascia la nuova versione del ramo 3.4, indirizzata anche alle aziende

Ad un mese dall’update precedente , l’organizzazione non profit The Document Foundation aggiorna la famosa suite per la produttività e rende disponibile la terza versione della famiglia 3.4. La release in questione non punta solo agli utenti individuali ma può essere utilizzata anche dalle aziende.

A conti fatti, l’aggiornamento “Enterprise-Ready” di LibreOffice corregge numerosi bug precedentemente segnalati e si presenta con oltre 23.000 modifiche al codice. Il comunicato stampa ringrazia i 300 sviluppatori volontari che hanno reso possibile questo risultato, sottolineando la complicità di partner come Oracle, SUSE, RedHat e Canonical.

Per Bjoern Michaelsen, programmatore Canonical e membro dell’Engineering Steering Committee, l’evoluzione del codice di OpenOffice.org procede sul binario giusto. “Ovviamente un rinnovamento totale del codice – precisa – comporta qualche problema di stabilità nel breve periodo, controbilanciato da un miglioramento di velocità, funzioni e stabilità, nel medio e lungo periodo”.

Dal 13 al 15 ottobre 2011 la comunità open source di The Document Foundation si ritroverà a Parigi per la prima LibreOffice Conference . Nel frattempo, verso la fine di agosto, sarà possibile scaricare LibreOffice 3.4.3, versione che includerà ulteriori fix dedicati a sicurezza e stabilità.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 08 2011
Link copiato negli appunti