Il VeriChip sbarca ad Harvard

Continua l'inarrestabile marcia del chippotto sottopelle che trasforma il corpo umano in un contenitore digitale di informazioni. Pronto per essere letto da uno scanner


Roma – Il mondo si divide in due e mentre l’opinione pubblica ci pensa su, Applied Digital Solutions riesce a spingere il proprio VeriChip nel tempio della cultura accademica statunitense: l’Università di Harvard.

A fare notizia è la decisione del dottor John Halamka, chief information officer della Medical School del prestigioso ateneo americano, di farsi impiantare il VeriChip nel braccio.

Come noto, il piccolo VeriChip è incapsulato in una sostanza che ne consente un impianto non traumatico né invasivo nel tessuto grasso del braccio, luogo di elezione per questo genere di impianti. Lo scorso ottobre la Food and Drug Administration ha approvato l’uso del chip sottopelle per finalità mediche.

Halamka, che spesso e volentieri opera al pronto soccorso, ha spiegato che ritiene che questo genere di tecnologia possa velocizzare una serie di procedure, rendendo più efficace l’attività medica in caso di emergenza. Il VeriChip potrebbe infatti contenere tutte le informazioni mediche del paziente, dalle sue patologie pregresse alle allergie, rendendo anche più sicuro l’operato del personale del pronto soccorso.

“Non sono qui a dire che il prodotto è buono o no – ha spiegato Halamka, che ha precisato di non avere alcun genere di rapporto con Applied Digital Solutions – Sto solo cercando di valutarne le possibilità. Fin qui non abbiamo avuto problemi”.

Quella del VeriChip è ormai ben più di una moda . Il chippotto sottopelle, capace di contenere informazioni finanziarie ma anche dati identificativi del “portatore”, trova un sempre maggior numero di applicazioni, come ben sanno i frequentatori di una discoteca spagnola o il personale dell’ufficio del procuratore generale del Messico . Il futuro si chiama Veripay , il chip sottopelle che sostituirà bancomat e carte di credito, creando un inedito connubio tra le carni dell’uomo e il suo denaro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Calma...e gesso!
    - Scritto da: Anonimo
    Prima di urlare e sparlare forse è
    meglio riflettere.
    La notizia parla chiaramente di scuole
    elementari, ora, io mi chiedo se tutti
    coloro che si sono inorriditi della notizia
    sarebbero felici che loro figlio/a alle
    elementari si allontani dalla scuola durante
    le lezioni, su, vediamo quanti
    preferirebbero questa "oportunità" di
    libertà?Quoto tutto, hai ragione da vendere, infatti un bambino delle elementari è un classico che si cali dalla finestra con una corda fatta di penne intrecciate, aiutato dai suoi amici Daisuke Jigen, Goemon Ishikawa, Fujiko Mine. Fortuna che c'è il maestro Zenigata a vigilare.Non so io come ho fatto a sopravvivere senza collarini e bracciali, che postaccio la scuola elementare, in vietnam in confronto è stato una scampagnata...
  • Silenx scrive:
    Re: Visto il futuro che ci aspetta...
    - Scritto da: Segfault
    ...è meglio abituare i cittadini del
    domani sin da piccoli ad essere spiati,
    monitorati, a non avere un minimo di privacy
    senza che qualcuno sappia esattamente dove
    sono e cosa stanno facendo. Del resto... in
    nome del dio "Sicurezza" vale ben la pena di
    vivere in una galera 24 ore su 24.

    Un genitore tanto stupido da permettere ad
    una scuola o a chiunque altro di monitorare
    il proprio figlio in barba ai diritti di
    questa PERSONA non merita di essere chiamato
    "genitore", bensì "carceriere".

    Mi chiedo che frequenze usino questi
    collari... sarebbe molto interessante
    studiare un modo per generare migliaia di
    falsi allarme in modo tale da rendere questa
    "tecnologia" inutile ed inapplicabile. :)

    Bye,
    Lucasembra tanto una cosa come quella narrata in "1984" del buon Orwell ... diventeremo davvero cosi?
  • Silenx scrive:
    uhm a questo punto ...
    mettiamo del bel filo spinato con elettricità come si fa negli allevamenti di bestiame ... li siamo sicuri non esca nessuno ...(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: WOW - MENO MALE CHE...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ... quando ci andavo io alle elementari,

    questo coso non esisteva...



    pensate un po' che bastardo pericoloso

    criminale che ero: ;)



    mi infilavo nei bagni con una mia
    amichetta

    a giocare al dottore, non rientravo
    dopo la

    ricreazione e mi allontanavo a rubare le

    nespole su un alberello dietro la
    scuola...

    :D :D :D



    mamma mia, che grandissimo terrorista
    che

    ero, no??? :@ :@ :@



    tra l'altro, l'amichetta dei bagni della

    quinta elementare è stata la mia

    ragazza al liceo ed, oggi, è MIA

    MOGLIE da sette anni!!!!!! 8) 8) 8)



    qui stiamo diventando tutti pazzi...

    Azz, se ci fosse stato il bracciale
    elettronico, a quest'ora saresti ancora
    libero :Dvista cosi', non ci avevo pensato... :D
  • trollenstein scrive:
    Re: DIMENTICAVO...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    ... quando ci andavo io alle
    elementari,


    questo coso non esisteva...





    pensate un po' che bastardo
    pericoloso


    criminale che ero: ;)





    mi infilavo nei bagni con una mia

    amichetta


    a giocare al dottore, non rientravo

    dopo la


    ricreazione e mi allontanavo a
    rubare le


    nespole su un alberello dietro la

    scuola...


    :D :D :D





    mamma mia, che grandissimo
    terrorista

    che


    ero, no??? :@ :@ :@





    tra l'altro, l'amichetta dei bagni
    della


    quinta elementare è stata
    la mia


    ragazza al liceo ed, oggi,
    è MIA


    MOGLIE da sette anni!!!!!! 8) 8) 8)





    qui stiamo diventando tutti
    pazzi...





    dimenticavo di dirvi che anche mio
    figlio

    è stato beccato nel bagno a
    giocare

    al dottore con una sua amichetta... un

    pericoloso terrorista, non c'è
    che

    dire...



    come si dice... buon sangue non mente
    :D :D

    :D

    Con un po' di impegno da parte di tutta la
    discendenza potrai essere bisnonno prima dei
    50 anni! :Dche figata!!! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: DIMENTICAVO...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ... quando ci andavo io alle elementari,

    questo coso non esisteva...



    pensate un po' che bastardo pericoloso

    criminale che ero: ;)



    mi infilavo nei bagni con una mia
    amichetta

    a giocare al dottore, non rientravo
    dopo la

    ricreazione e mi allontanavo a rubare le

    nespole su un alberello dietro la
    scuola...

    :D :D :D



    mamma mia, che grandissimo terrorista
    che

    ero, no??? :@ :@ :@



    tra l'altro, l'amichetta dei bagni della

    quinta elementare è stata la mia

    ragazza al liceo ed, oggi, è MIA

    MOGLIE da sette anni!!!!!! 8) 8) 8)



    qui stiamo diventando tutti pazzi...


    dimenticavo di dirvi che anche mio figlio
    è stato beccato nel bagno a giocare
    al dottore con una sua amichetta... un
    pericoloso terrorista, non c'è che
    dire...

    come si dice... buon sangue non mente :D :D
    :DCon un po' di impegno da parte di tutta la discendenza potrai essere bisnonno prima dei 50 anni! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: WOW - MENO MALE CHE...
    - Scritto da: Anonimo
    ... quando ci andavo io alle elementari,
    questo coso non esisteva...

    pensate un po' che bastardo pericoloso
    criminale che ero: ;)

    mi infilavo nei bagni con una mia amichetta
    a giocare al dottore, non rientravo dopo la
    ricreazione e mi allontanavo a rubare le
    nespole su un alberello dietro la scuola...
    :D :D :D

    mamma mia, che grandissimo terrorista che
    ero, no??? :@ :@ :@

    tra l'altro, l'amichetta dei bagni della
    quinta elementare è stata la mia
    ragazza al liceo ed, oggi, è MIA
    MOGLIE da sette anni!!!!!! 8) 8) 8)

    qui stiamo diventando tutti pazzi...Azz, se ci fosse stato il bracciale elettronico, a quest'ora saresti ancora libero :D
  • Anonimo scrive:
    La versione 2.0
    E' un collare con una carica di 80 grammi di C4, si devono solo provare a marinare, 'sti piccoli gallesi fetenti :D
  • Anonimo scrive:
    Re: il moige
    - Scritto da: Anonimo
    approvaQuando ho letto il titolo mi aspettavo di trovare ipotizzate manifestazioni di giubilo da parte del moige più trucide, tipo il moige si fa un rasp°n&, si sdit@l@, etc. :D
  • Gallone scrive:
    Re: Equilibrium
    - Scritto da: TPK
    Cambia amici prima che sia troppo tardi: tra
    un po' potresti iniziare a guardare il
    Grande Fratello sul cellulare... :sAHUHAUH stralol, il gf sul cell è l'apice dello squallore... :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Visto il futuro che ci aspetta...

    è proprio l'idea che viene in mente
    ai cosiddetti bucatori, io li chiamo
    più propriamente difensori della
    privacy :)
    Vedrai che salterà fuori un
    anti-braccialetto, loro hanno il dio
    sicurezza, noi il dio privacy :)Io, purtroppo, non ci conterei troppo su queste cose, più si progredisce e meno spazio c'é per aggirare queste tecnologie (a meno di bug)
  • Gallone scrive:
    Re: Visto il futuro che ci aspetta...
    - Scritto da: Segfault
    Mi chiedo che frequenze usino questi
    collari... sarebbe molto interessante
    studiare un modo per generare migliaia di
    falsi allarme in modo tale da rendere questa
    "tecnologia" inutile ed inapplicabile. :)

    Bye,
    Lucaè proprio l'idea che viene in mente ai cosiddetti bucatori, io li chiamo più propriamente difensori della privacy :)Vedrai che salterà fuori un anti-braccialetto, loro hanno il dio sicurezza, noi il dio privacy :)
  • Anonimo scrive:
    Re: il moige

    purtroppo non posso dire cosa provo per il
    moige perche' poi sarei passabile di
    denuncia per calunnia e diffamazione.concordo, a proposito di libertà che se vanno...
  • Anonimo scrive:
    Re: Che schifo
    - Scritto da: Anonimo
    vabbe' ma in questo caso credo si tratti do
    bambini della scuoila elementare: non esiste
    che possono marachellare in giro da soli.
    non credo che tirino fuori sta cosa gia per
    i bambini delle mediePossono essere piccoli quanto vogliono. Se un pirla salta fuori con idee simili nella scuola di mio figlio come minimo si becca un bel calcione in c*lo.Ci deve essere RISPETTO sia da parte degli insegnanti che da parte dei genitori per i DIRITTI dei propri figli.Per quello che riguarda i bambini delle medie credi veramente che se una tecnologia liberticida come questa prenda piede nelle elementari non verrà prima o poi proposta ed utilizzata nelle medie? O nelle superiori? O negli uffici dove questi piccoli carcerati un giorno lavoreranno?Si fa molta fatica a combattere per difendere la propria libertà, tuttavia è estremamente semplice perderla per sempre un po' alla volta. Bisogna fare sempre molta attenzione nel dare troppo potere sulla propria vita a qualcuno.Bye, Luca
  • Anonimo scrive:
    Visto il futuro che ci aspetta...
    ...è meglio abituare i cittadini del domani sin da piccoli ad essere spiati, monitorati, a non avere un minimo di privacy senza che qualcuno sappia esattamente dove sono e cosa stanno facendo. Del resto... in nome del dio "Sicurezza" vale ben la pena di vivere in una galera 24 ore su 24.Un genitore tanto stupido da permettere ad una scuola o a chiunque altro di monitorare il proprio figlio in barba ai diritti di questa PERSONA non merita di essere chiamato "genitore", bensì "carceriere".Mi chiedo che frequenze usino questi collari... sarebbe molto interessante studiare un modo per generare migliaia di falsi allarme in modo tale da rendere questa "tecnologia" inutile ed inapplicabile. :)Bye, Luca
  • Anonimo scrive:
    Re: Calma...e gesso!
    Sono perfettamente d'accordo con te.Oggi c'è troppo controllo dovuto a paure infondate e paranoie senza capo né coda. Paranoie e paure che avrebbero certamente fatto ridere i nostri nonni e che assorbiamo per osmosi dalla TV e dalla socetà."They who would give up an essential liberty for temporary security, deserve neither liberty or security" - Benjamin FranklinSagge parole... peccato che ben pochi abbiano sufficente cervello da capirle.Bye, Luca
  • Anonimo scrive:
    Re: Tecnologia amica e tecnologia nemica
    La tecnologia e la tecnica non sono nè amiche nè nemiche, sono uno strumento, e dipende dall'uso che si decide di farne. Per questo non c'è mai una tecnologia sbagliata e non c'è mai una ricerca sprecata.Una freccia la puoi usare per andare a caccia e procacciarti il cibo, per tirare al bersaglio e dilettarti, oppure per perforare la golda di qualcuno prima di rapinarlo. Non è la freccia ad essere "cattiva" o "buona", ma l'uso che uno ne fa.La stessa tecnica del braccialetto satellitare può essere usata in vari modi. Ricordiamo che è nata per prevenire che persone a cui era stato notificato un obbligo di lontananza da certi luoghi (eg: la casa della ex fidanzata, magari a causa di molestie) lo violassero con fini delittuosi.
  • TPK scrive:
    Re: Equilibrium
    - Scritto da: Anonimo
    Secondo me, si.
    Perchè il mondo sta arrivando
    all'appiattimento totale, all'annientazione
    della personalità. Basta vedere che
    tutti i miei amici chiedono info del
    digitale terrestre e qualcuno si vuole pure
    vedere le partite su rossoalice. :sCambia amici prima che sia troppo tardi: tra un po' potresti iniziare a guardare il Grande Fratello sul cellulare... :s
  • TPK scrive:
    Re: La cosa più preoccupante...
    - Scritto da: Anonimo
    ...è che i bimbi di oggi saranno i
    cittadini di domani e se si abituano fin da
    piccoli ad essere controllati, spiati,
    sorvegliati, monitorizzati, ecc. quando
    saranno grandi saranno disposti ad accettare
    di portare il braccialetto spia per tutta la
    vita o magari il chip sottopelle, che
    è più affidabile e non lo puoi
    strappare. : : :Invece magari, visto che quando sei piccolo fai il contrario per principio, saranno molto piu' restii a farsi controllare quando saranno cresciuti.Temo pero' di essere troppo ottimista... :(
  • Anonimo scrive:
    Re: WOW - MENO MALE CHE...
    - Scritto da: Anonimo

    Si ma questo non ha portato guadagni. Per
    conquistare tua moglie non hai dovuto
    spendere centinaia di euro di lampade,
    palestre, massaggi, cremine, vestiti fighi,
    macchina sportiva ecc.....

    Capita la nuova logica di questo mercato?
    eh già, mi sa che hai centrato il problema...
  • Anonimo scrive:
    DIMENTICAVO...
    - Scritto da: Anonimo
    ... quando ci andavo io alle elementari,
    questo coso non esisteva...

    pensate un po' che bastardo pericoloso
    criminale che ero: ;)

    mi infilavo nei bagni con una mia amichetta
    a giocare al dottore, non rientravo dopo la
    ricreazione e mi allontanavo a rubare le
    nespole su un alberello dietro la scuola...
    :D :D :D

    mamma mia, che grandissimo terrorista che
    ero, no??? :@ :@ :@

    tra l'altro, l'amichetta dei bagni della
    quinta elementare è stata la mia
    ragazza al liceo ed, oggi, è MIA
    MOGLIE da sette anni!!!!!! 8) 8) 8)

    qui stiamo diventando tutti pazzi...dimenticavo di dirvi che anche mio figlio è stato beccato nel bagno a giocare al dottore con una sua amichetta... un pericoloso terrorista, non c'è che dire...come si dice... buon sangue non mente :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    Re: WOW - MENO MALE CHE...
    Si ma questo non ha portato guadagni. Per conquistare tua moglie non hai dovuto spendere centinaia di euro di lampade, palestre, massaggi, cremine, vestiti fighi, macchina sportiva ecc.....Capita la nuova logica di questo mercato?- Scritto da: Anonimo
    ... quando ci andavo io alle elementari,
    questo coso non esisteva...

    pensate un po' che bastardo pericoloso
    criminale che ero: ;)

    mi infilavo nei bagni con una mia amichetta
    a giocare al dottore, non rientravo dopo la
    ricreazione e mi allontanavo a rubare le
    nespole su un alberello dietro la scuola...
    :D :D :D

    mamma mia, che grandissimo terrorista che
    ero, no??? :@ :@ :@

    tra l'altro, l'amichetta dei bagni della
    quinta elementare è stata la mia
    ragazza al liceo ed, oggi, è MIA
    MOGLIE da sette anni!!!!!! 8) 8) 8)

    qui stiamo diventando tutti pazzi...
  • Anonimo scrive:
    WOW - MENO MALE CHE...
    ... quando ci andavo io alle elementari, questo coso non esisteva...pensate un po' che bastardo pericoloso criminale che ero: ;)mi infilavo nei bagni con una mia amichetta a giocare al dottore, non rientravo dopo la ricreazione e mi allontanavo a rubare le nespole su un alberello dietro la scuola... :D :D :D mamma mia, che grandissimo terrorista che ero, no??? :@ :@ :@ tra l'altro, l'amichetta dei bagni della quinta elementare è stata la mia ragazza al liceo ed, oggi, è MIA MOGLIE da sette anni!!!!!! 8) 8) 8)qui stiamo diventando tutti pazzi...
  • Anonimo scrive:
    Tecnologia amica e tecnologia nemica
    Come ogni cosa anche la tecnologia ha due facce, una buona e una cattiva; la tecnologia medica solitamente è buona ci aiuta a vivere meglio a campare di più; solo per fare un esempio... Purtroppo però il prezzo da pagare è alto: la libertà sta diventanto sempre più teorica; idee come quella del braccialetto dei bimbi fanno rabbrividire, anche se non verrà mai applicata fa schifo il solo fatto che un essere umano abbia mai potuto pensato una cosa del genere.Forse si stava meglio quando si stava peggio? Meglio avere internet, il cellulare, il microonde però pagare queste cose con gli autovelox (uno degli esempi più emblatici di come la tecnologia possa essere nemica dell'uomo), e i braccialetti per far crescere i nostri figli come reclusi, anche se di colpe non ne hanno nessuna?Meditate gente, e sveglia! Se non facciamo qualcosa ci ritroveremo molto male, è compito di tutti impedire questo dilagare della follia...
  • Fulmy(nato) scrive:
    Re: Calma...e gesso!
    - Scritto da: Anonimo
    Prima di urlare e sparlare forse è
    meglio riflettere.
    La notizia parla chiaramente di scuole
    elementari, ora, io mi chiedo se tutti
    coloro che si sono inorriditi della notizia
    sarebbero felici che loro figlio/a alle
    elementari si allontani dalla scuola durante
    le lezioni, su, vediamo quanti
    preferirebbero questa "oportunità" di
    libertà?Non so te, ma io sono "sopravvissuto" alle elementari come milioni di altri bambini...Il tutto senza avere la mamma dietro ad ogni passo né collari o braccialetti elettronici che mi ricordano tanto certi film di fantascienza.Ora pare che non si possa sopravvivere senza tutti gli ultimi ritrovati tecnologici della "sicurezza".Stiamo passando da un estremo all'altro.Tra un po' si richiederà l'intervento dei berretti verdi per ritrovare un bimbo che è uscito di dieci metri dal percorso previsto...
  • Anonimo scrive:
    Re: il moige
    purtroppo non posso dire cosa provo per il moige perche' poi sarei passabile di denuncia per calunnia e diffamazione.
  • Anonimo scrive:
    La cosa più preoccupante...
    ...è che i bimbi di oggi saranno i cittadini di domani e se si abituano fin da piccoli ad essere controllati, spiati, sorvegliati, monitorizzati, ecc. quando saranno grandi saranno disposti ad accettare di portare il braccialetto spia per tutta la vita o magari il chip sottopelle, che è più affidabile e non lo puoi strappare. : : :
  • Anonimo scrive:
    Calma...e gesso!
    Prima di urlare e sparlare forse è meglio riflettere.La notizia parla chiaramente di scuole elementari, ora, io mi chiedo se tutti coloro che si sono inorriditi della notizia sarebbero felici che loro figlio/a alle elementari si allontani dalla scuola durante le lezioni, su, vediamo quanti preferirebbero questa "oportunità" di libertà?Nella migliore delle ipotesi il bimbo/a se la passeggera solo soletto tra una tangenziale e una superstrada.....se poi viene allontanato da qualche "amante del genere".....vediamo quanti genitori sarebbero contenti della libertà di fare "marachelle"....Secondo me dovrebbero essere i genitori a decidere se dotare il proprio figlio di tale dispositivo....scommettiamo che accettano tutti??Se poi la cosa dovesse andare oltre le elementari...beh, ok, allora ci sarebbe da riflettere.Senza polemica ma....con un minimo di senno..
  • samu scrive:
    aumentiamo la sicurezza
    facciamo anche che tale braccialetto esplode se il bimbo si allontana troppo dalla scuola (negli orari delle lezioni) ... cosi' vediamo chi ha ancora voglia di marinare ...:-))
  • Anonimo scrive:
    Re: Equilibrium
    Secondo me, si.Perchè il mondo sta arrivando all'appiattimento totale, all'annientazione della personalità. Basta vedere che tutti i miei amici chiedono info del digitale terrestre e qualcuno si vuole pure vedere le partite su rossoalice. :s
  • Anonimo scrive:
    Re: Che schifo
    MA NOOOOOO GURDA CHE HA MANTENUTO LE PROMESSE DI ABBASSARE LE TASSE!!!!!BAUAHUAHUAHUA
  • Anonimo scrive:
    Re: Che schifo
    vabbe' ma in questo caso credo si tratti do bambini della scuoila elementare: non esiste che possono marachellare in giro da soli.non credo che tirino fuori sta cosa gia per i bambini delle medie
  • Anonimo scrive:
    Re: Equilibrium
    - Scritto da: Anonimo
    andremo a finire cosi?eraserhead
  • Anonimo scrive:
    Equilibrium
    andremo a finire cosi?
  • jokanaan scrive:
    Re: Che schifo
    - Scritto da: Anonimo
    Non esiste trasgressione, non esistono
    marachelle, non esiste saltare la scuola per
    andare al mare con gli amici, che
    società piatta e consumistica
    è mai questa, sei libero solo di
    aprire il portafogli per farti rapinare
    dalle major e dagli industriali col
    benestare di governi fatti da imprenditori.come no, la trasgressione esiste come esisteva e come esisterà, sempre.Sarà compito delle nuove leve scoprire come eludere questi meccanismi di controllo... in fondo lo dicono nell'articolo, se avessero potuto avrebbero messo della sorveglianza umana, e la trasgressione sarebbe andata a farsi benedire anche in quel caso!
  • Anonimo scrive:
    Re: Che schifo
    - Scritto da: Anonimo
    Non esiste trasgressione, non esistono
    marachelle, non esiste saltare la scuola per
    andare al mare con gli amici, che
    società piatta e consumistica
    è mai questa, sei libero solo di
    aprire il portafogli per farti rapinare
    dalle major e dagli industriali col
    benestare di governi fatti da imprenditori.Hasta la victoria siempre!
  • Anonimo scrive:
    il moige
    approva
  • Anonimo scrive:
    Che schifo
    Non esiste trasgressione, non esistono marachelle, non esiste saltare la scuola per andare al mare con gli amici, che società piatta e consumistica è mai questa, sei libero solo di aprire il portafogli per farti rapinare dalle major e dagli industriali col benestare di governi fatti da imprenditori.
Chiudi i commenti