Il worm Aliz torna a colpire duro

A mesi di distanza dalla sua scoperta il worm Aliz torna a colpire migliaia di utenti in tutto il mondo camuffandosi da allegato di posta


Roma – Sebbene abbia fatto la sua prima apparizione lo scorso maggio, il worm conosciuto con il nome di Aliz sembra tornato a insidiare le mailbox dei poveri utenti con più vigore ed efficacia di prima.

Aliz, come moltissimi suoi cuginetti più o meno famosi, si diffonde via Internet attraverso un allegato di posta elettronica. Il soggetto della mail viene creato in maniera casuale ma il nome dell’allegato è invece sempre lo stesso: whatever.exe.

Il vermicello utilizza una subdola vulnerabilità che affligge alcune versioni di Outlook Express 5, ed utilizzata nel recente passato anche dal ben noto Nimda, che consente l’esecuzione automatica dell’allegato semplicemente facendo l’anteprima di una e-mail.

Aliz non s’inventa nulla di nuovo rispetto ai classici “vermi” delle e-mail: una volta infettato il sistema, infatti, il virus cerca nel registro di Windows un server SMTP valido attraverso cui inviare se stesso agli indirizzi contenuti nella rubrica di Windows.

Nonostante tutti gli antivirus siano ormai in grado di riconoscere questo worm, l’osservatorio virus di MessageLabs la scorsa settimana ha registrato una nuova esplosione di infezioni da Aliz che hanno portato questo vermicello ad occupare, oggi, la quinta posizione dietro a “volti noti” come Magistr e Sircam.

Gli esperti consigliano, a chi ancora non l’avesse fatto, di scaricare immediatamente la patch che corregge la vulnerabilità di Outlook Express 5. Sul proprio sito, Sophos ha pubblicato da tempo le istruzioni per rimuovere manualmente i file infetti creati da Aliz.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Quale FS?
    Ext3? Reiser?Quale scegliere? Io ho scelto Reiser dopo aver letto l'intervista al tipo che l'ha creato... Criteri un po' piu' da informatico competente?
  • Anonimo scrive:
    Ma perchè vi inventate le cose?
    Perchè dovete dire che linux rincorre windows rilasciando patch e che lo fa per star dietro alle mode?Sin dalla versione 0.01 del kernel del 1991 si sono susseguiti aggiornamenti e patch.2 settimane dopo è uscita la 0.02, poi la 0.96,boto sono arrivati 18(!) LIVELLI DI PATCH prima della 1.0 presentata in olanda nel 92.E' sempre stato cosi,perchè dovete vedere in questouna rincorsa a windows?Forse è il viceversa....
  • Anonimo scrive:
    Linux da Anarchici
    Basta.Altro che open source e freeware.Linux sta diventanto un ossessione.A me, di un sistema operativo, importa che sia stabile, funzionante e quindi produttivo. Poi che sia di Bill Gates o di uno che faceva di cognome Linux non me ne frega.Sinceramente io mi affiderei nelle mani a chi il suo Os se lo fa pagare e non chi libera le proprie sorgenti e sperpera Kernel di qua e di là.Uno per andare bene su linux dovrebbe sapere in modo approfondito il c++ Su windows è tutto più semplice e la versione Xp supera di molto linux, a mio parere, in fatto di professionalità, produttività e compatibilità.Linux per molti è uno stile di vita.. ma ricordatevi che un sistema operativo è (o dovrebbe essere) solo uno strumento che vi fa giungere a risultati concreti... Quando mi metto davanti al pc non devo avere l'ossessione di aggiornare il kernel o di compilare in C qualche libreria di linux.Non sto degradando linux, ma windows xp pro (come il 2k) è il top per la produttività.Linux sarà pure sicuro. Ma questo è una questione che appartiene ai Server. Secondo me un pc configurato a dovere e non ridotto a spazzatura è sicuro anche se ha come OS il buggato Win95.Via al capitalismo Microsft.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux da Anarchici
      - Scritto da: BusinessMan** M E S S A G G I O P R O M O Z I O N A L E **
      Basta.
      Altro che open source e freeware.
      Linux sta diventanto un ossessione.
      A me, di un sistema operativo, importa che
      sia stabile, funzionante e quindi
      produttivo. Poi che sia di Bill Gates o di
      uno che faceva di cognome Linux non me ne
      frega.
      Sinceramente io mi affiderei nelle mani a
      chi il suo Os se lo fa pagare e non chi
      libera le proprie sorgenti e sperpera Kernel
      di qua e di là.

      Uno per andare bene su linux dovrebbe sapere
      in modo approfondito il c++
      Su windows è tutto più semplice e la
      versione Xp supera di molto linux, a mio
      parere, in fatto di professionalità,
      produttività e compatibilità.
      Linux per molti è uno stile di vita.. ma
      ricordatevi che un sistema operativo è (o
      dovrebbe essere) solo uno strumento che vi
      fa giungere a risultati concreti...

      Quando mi metto davanti al pc non devo avere
      l'ossessione di aggiornare il kernel o di
      compilare in C qualche libreria di linux.

      Non sto degradando linux, ma windows xp pro
      (come il 2k) è il top per la produttività.
      Linux sarà pure sicuro. Ma questo è una
      questione che appartiene ai Server.
      Secondo me un pc configurato a dovere e non
      ridotto a spazzatura è sicuro anche se ha
      come OS il buggato Win95.** T R O L L **
      Via al capitalismo Microsft.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux da Anarchici

      Sinceramente io mi affiderei nelle mani a
      chi il suo Os se lo fa pagare e non chi
      libera le proprie sorgenti e sperpera Kernel
      di qua e di là.questione di gusti...e quanto non imponi la tua scelta va anche bene...
      Uno per andare bene su linux dovrebbe sapere
      in modo approfondito il c++ falso...
      Su windows è tutto più semplice e la
      versione Xp supera di molto linux, a mio
      parere, in fatto di professionalità,professionalita no di sicuro...
      produttivitàdipende...embe in fondo lo staff tecnico cosa lo pagate a fare ???
      e compatibilità.ahahhahahahahahahhahahaha...troll che non sei altro...
      Linux per molti è uno stile di vita.. ti sembrera strano ma c'e gente a cui piace vivere cosi
      ma
      ricordatevi che un sistema operativo è (o
      dovrebbe essere) solo uno strumento che vi
      fa giungere a risultati concreti... e infatti...dipende da cosa uno ne deve fare e da quanto e intelligente...
      Quando mi metto davanti al pc non devo avere
      l'ossessione di aggiornare il kernel o di
      compilare in C qualche libreria di linux.mica si fa tutti i giorni...anzi una due volte l'anno...
      Non sto degradando linux, ma windows xp pro
      (come il 2k) è il top per la produttività.troll...
      Linux sarà pure sicuro. Ma questo è una
      questione che appartiene ai Server. se la sicurezza dei dati ti sembra qualcosa da poco...
      Secondo me un pc configurato a dovere e non
      ridotto a spazzatura è sicuro anche se ha
      come OS il buggato Win95.hahhahahahahaahhahahaahahahahhahahahahahaali i terminali (w95) si collegano ai server che spessimo non sono uindows...
      Via al capitalismo Microsft.direi di no...anzi prima lo fermiamo meglio e...
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux da Anarchici
      A parte l'insieme di banalità che scrivi e che dimostrano che di Linux non sai nulla (a partire dal fatto che il termine deriva da un nome e non da un cognome), ma io ero fermoa Linux=comunisti e Linux=centri sociali. Linux=anarchici mi mancava. Grazie, hai aggiunto una perla alla mia collezione ....- Scritto da: BusinessMan

      Basta.
      Altro che open source e freeware.
      Linux sta diventanto un ossessione........
      Via al capitalismo Microsft.Per curiosità, quanto ti paga Bill Gates ? Perchè ti paga, vero ? Non puoi essere così imbec*..., ti paga sicuramente.....
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux da Anarchici
        - Scritto da: TeX
        sociali. Linux=anarchici mi mancava.BEh, dai: ormai era quasi scontata. Poi c'era gia' in giro Linux=Noglobal
        Per curiosità, quanto ti paga Bill Gates ?
        Perchè ti paga, vero ? Non puoi essere così
        imbec*..., ti paga sicuramente.....OvviO: e' un businessman! ^__^
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux da Anarchici
      - Scritto da: BusinessMan
      Basta.
      Altro che open source e freeware.
      Linux sta diventanto un ossessione.
      A me, di un sistema operativo, importa che
      sia stabile, funzionante e quindi
      produttivo. Okkey, peccato che sei hai provato solo windows non sai neanche cos'e' un sistema stabile e funzionante.
      Poi che sia di Bill Gates o di uno che
      faceva di cognome Linux non me ne frega.Questo invece secondo me e' sbagliato; sono gia' stato fregato dalla Commodore a fare cosi' :(
      Sinceramente io mi affiderei nelle mani a
      chi il suo Os se lo fa pagare e non chi
      libera le proprie sorgenti e sperpera Kernel
      di qua e di là.Perche' ??? Spiegamelo !
      Uno per andare bene su linux dovrebbe sapere
      in modo approfondito il c++ Falso: se sei un sistemista o per ricompilare qualcosa qua e la' non ti serve sapere il ci, certo sapere che esiste e' utile.
      Su windows è tutto più semplice e la
      versione Xp supera di molto linux, a mio
      parere, in fatto di professionalità,
      produttività e compatibilità.Dipende: io lavoro su tool IBM, i quali in versione linuxz sono per varie ragioni piu' produttivi: possibilita' di killare i processi in modo + preciso; collegamento terminali a livello piu' diretto, ecc...
      Linux per molti è uno stile di vita.. ma
      ricordatevi che un sistema operativo è (o
      dovrebbe essere) solo uno strumento che vi
      fa giungere a risultati concreti... Si, esatto, ma non deve essere neanche iconine colorate e musichette accattivanti.
      Quando mi metto davanti al pc non devo avere
      l'ossessione di aggiornare il kernel o di
      compilare in C qualche libreria di linux.Come dire installati una Mancrake e non ricompilare... Dov'e' il problema ???
      Non sto degradando linux, ma windows xp pro
      (come il 2k) è il top per la produttività.Nel mio caso no.
      Linux sarà pure sicuro. Ma questo è una
      questione che appartiene ai Server.Finche' nelle case non serve un server si, ma quando tu, la moglie e il figlio volete usare l'ADSL insieme dai vostri computer ???
      Secondo me un pc configurato a dovere e non
      ridotto a spazzatura è sicuro anche se ha
      come OS il buggato Win95.Si, e con un WinNuke te lo resettano da un amiga 500 (non vorrei dire una caz.. Ma avevo sentito anche della versione C64 del WinNuke)
      Via al capitalismo Microsft.Si, Via dalle B..
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux da Anarchici
      - Scritto da: BusinessMan

      Basta.
      Altro che open source e freeware......
      Non sto degradando linux, ma windows xp pro
      (come il 2k) è il top per la produttività.
      Linux sarà pure sicuro. Ma questo è una
      questione che appartiene ai Server.
      Secondo me un pc configurato a dovere e non
      ridotto a spazzatura è sicuro anche se ha
      come OS il buggato Win95.
      Via al capitalismo Microsft.Ma perchè non ti tieni il tuo Win XPokemon senza rompere troppo le balle a chi usa un sistema operativo diverso che neppure conosci ?
  • Anonimo scrive:
    allora...
    2.5.x dovrebbe essere kernel per server...2.4.x dovrebbe introdure feature per desktopsbaglio ???inoltre per gli uindowsisti...si puo far partirre linux con kernel diversi...io ne ho 4 a casa...
    • Anonimo scrive:
      Re: allora...
      Evviva!Che bella collezione!
      • Anonimo scrive:
        Re: allora...

        Evviva!
        Che bella collezione!la coda piu divertente e che ce li avete anche voi con windows dei kernel diversi, ma neanche lo sapete... w l'intelligenza...
    • Anonimo scrive:
      Re: allora...
      - Scritto da: blah
      2.5.x dovrebbe essere kernel per server...
      2.4.x dovrebbe introdure feature per desktop

      sbaglio ???sì, sbagli. in pratica, quando di parla di kernel linux (ma anche di molti altri programmi opensource), il minor number (per intenderci, la 'x' in 2.x) sta ad indicare, se è pari, che si tratta di una versione stabile, e se è dispari che si tratta di una versione sperimentale/in fase di sviluppo. di fatto, se la usi sei una specie di beta-tester, ma spesso è un po' pericolosa: non conviene installarla su macchine su cui si lavora.
      inoltre per gli uindowsisti...si puo far
      partirre linux con kernel diversi...
      io ne ho 4 a casa...buona compilazione! NON usare il kernel 2.4.15, scaricati il 2.4.16. ha un bug quanto una casa che ti spacca il filesystem
      • Anonimo scrive:
        Re: allora...


        2.5.x dovrebbe essere kernel per server...

        2.4.x dovrebbe introdure feature per
        desktop



        sbaglio ???

        sì, sbagli. in pratica, quando di parla di
        kernel linux (ma anche di molti altri
        programmi opensource), il minor number (per
        intenderci, la 'x' in 2.x) sta ad indicare,
        se è pari, che si tratta di una versione
        stabile, e se è dispari che si tratta di una
        versione sperimentale/in fase di sviluppo.
        di fatto, se la usi sei una specie di
        beta-tester, ma spesso è un po' pericolosa:
        non conviene installarla su macchine su cui
        si lavora.quello lo sapevo...avevo letto da qualche parte che nel 2.4.x veranno introdotte varie migliorie (che linus non avrebbe introdotto nel kernel ufficiale per un motivo o per un altro) e comunque piu orientate al lato desktop...2.5 come lo stesso linus dice sara piu orientato ai grandi server...e questo quello che volevo dire;-0)
  • Anonimo scrive:
    Ext3 ed InterMezzo ci sono già!
    Solo una precisazione: i due file system Ext3 ed InterMezzo sono già inclusi nelle ultime versioni stabili del kernel (a partire dal 2.4.15) e quindi, ovviamente, non sono tra le novità del 2.5.
  • Anonimo scrive:
    Il sogno di una civiltà superiore per tutti..
    Il sogno di una civiltà superiore per tutti..Un mio sogno fin da piccolo quando vedevo i mega computer dei film che un giorno tutti gli uomini potessero avere la potenza di un sistema evoluto da anni di lavoro di tante persone.Ora che c'è linux mi accorgo che questo sogno è diventato realtà più bella del sogno avere un sistema potente e gratis è più di un sogno.Ora però incomincio ad avere un'altro sogno.Sogno un sistema semplice, elementare anche un pò limitato nelle funzione cioe una versione leggera del sistema anche una clonazione di windows98 che però sia idoneo per chi e all'inizio e a bisogno di un sistema per iniziare senza troppe complicazioni un pò come il vecchio dos.Sarebbe troppo bello soprattutto per tutti quelle persone che vivono nei paesi in via di svilluppo dove comprare un sistema operativo è una spesa superiore alle loro possibiltà.Forza a linux, forza alla democrazia del sapere, forza a chi lavora per una civiltà superiore che possa essere di tutti.Ciao dal webmaster di stato democratico internazionale (solo su google puoi trovami)
    • Anonimo scrive:
      Re: Il sogno di una civiltà superiore per tutti..
      Ricordi il film "Bianco, Rosso e Verdone" dove il barbetta torinese chiama l'ACI per assicurarsi sulle condizioni meteo?MO VA A CAGHER!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: ULTIM'ORA
    - Scritto da: LiNuXSuX-M$Rulez
    ULTIM'ORA ANSIA[MEGACUT]ROTFL!Cmq un appuntino:
    Pare anche che il filesystem ext2 abbia
    risentito costringendo Kossiga a
    riformattare il suo pc.I nuovi filesystem journalised ReiserFS e EXT3 risolvono (alla grande!) il problema che citi.Per il resto complimenti, mi hai fatto ridere!
  • Anonimo scrive:
    Software senza bug ? E' un'utopia
    Personalmente ritengo che un software privo di bug sia un'utopia.Essendo un software privo di bug pura utopia, non critico microsoft. Chi pensa che un software commerciale debba avere meno bug, sbaglia, lo invito a non comprare software commerciale.Ogni sistema operativo va valutato tenendo conto degli ultimi aggiornamenti.Non esiste windows 2000, esiste windows 2000 26 novembre, come linux 2.4.16.La distinzione tra 2.4 e 2.5 mi puzza, tanto non esistono versioni stabili, e nemmeno "piu'" stabili.E' inutile perdere troppo tempo a testare, e' piu' importante invece essere prontissimi ad uscire con le patch/aggiornamenti (specie per quanto riguarda la "sicurezza").Appena si manifesta un problema, la patch deve essere istantanea, ed e' giusto PRETENDERE che chi utilizzi il programma sia pronto ad applicare la patch... se non vuole i bug o vuole la sicurezza.CiaoPaolo Zavarise
    • Anonimo scrive:
      Re: Software senza bug ? E' un'utopia
      - Scritto da: Paolo Zavarise
      La distinzione tra 2.4 e 2.5 mi puzza, tanto
      non esistono versioni stabili, e nemmeno
      "piu'" stabili.Mai provato a programmare? Non sapere nemmeno che differenza c'è tra una versione di sviluppo e una stabile ed evitare di dire fesserie?Bye.
      • Anonimo scrive:
        Re: Software senza bug ? E' un'utopia

        Mai provato a programmare? Non sapere
        nemmeno che differenza c'è tra una versione
        di sviluppo e una stabile ed evitare di dire
        fesserie?Quella di sviluppo di solito ha piu' features.Come stabilita' fanno schifo tutte e due, allo stesso modo.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Software senza bug ? E' un'utopia
      - Scritto da: Paolo Zavarise
      Personalmente ritengo che un software privo
      di bug sia un'utopia.beh... pero' e' possibile produrre software con meno bug.Perche' postfix non ha mai avuto bug di sicurezza? perche' apache ha avuto un quinto dei buchi di IIS ? forse perche' c'e' troppo la tendenza al bloat da parte dei software commerciali?
      Essendo un software privo di bug pura
      utopia, non critico microsoft. Chi pensa che
      un software commerciale debba avere meno
      bug, sbaglia, lo invito a non comprare
      software commerciale.io infatti non lo compro, almeno finche' qualche simpaticone mi obblighera' a farlo perche' senno' non sono compatibile con un mondo che fino all'altro giorno era standard e interoperava tutte le architetture, tutti i sistemi operativi, tutti gli utenti.
      Ogni sistema operativo va valutato tenendo
      conto degli ultimi aggiornamenti.
      Non esiste windows 2000, esiste windows 2000
      26 novembre, come linux 2.4.16.
      La distinzione tra 2.4 e 2.5 mi puzza, tanto
      non esistono versioni stabili, e nemmeno
      "piu'" stabili.esistono versioni che non crashano tanto spesso. Linux e i BSD e' dura farli crashare, anche se ci sono state occasioni. La stessa cosa non mi risulta per i sistemi windows, che hanno acquistato stabilita' di rete solo dopo il merge dello stack TCP/IP di freebsd, piu' le altre decine di modi per farlo crashare passando strani parametri (c:\con\con) o con strani output su terminale (\r\r, ricordo male?)
      E' inutile perdere troppo tempo a testare,
      e' piu' importante invece essere prontissimi
      ad uscire con le patch/aggiornamenti (specie
      per quanto riguarda la "sicurezza").beh... se la banda te la regalano, puo' andare bene come ragionamento. Sfortunatamente cosi' non e' ... e finisci che dopo aver pagato 350 carte di OS alla microsoft, ne devi pagare altrettante alla telecom.
      Appena si manifesta un problema, la patch
      deve essere istantanea, ed e' giusto
      PRETENDERE che chi utilizzi il programma sia
      pronto ad applicare la patch... se non vuole
      i bug o vuole la sicurezza.parliamo delle settimane necessarie alla microsoft per rilasciare le patch ?ti faccio leggere una mail che e' arrivata su bugtraq proprio poche ore faOVERVIEW A flaw in Microsoft Internet Explorer allows a malicious website to spooffile extensions in the download dialog to make an executable program filelook like a text, image, audio, or any other file. If the user chooses toopen the file from its current location, the executable program will berun, circumventing Security Warning dialogs, and the attacker could gaincontrol over the user's system. No active scripting is necessary in order to exploit the flaw. Themalicious website can be refered e.g. in an iframe, in a normal link, orby javascript. The flaw has been successfully exploited with Internet Explorer 5.5 and6. An IE5 with the latest updates shows the spoofed file name andextension without a sign of EXE, and issue no Security Warning dialogafter the file download dialog. VENDOR STATUS Microsoft was contacted on November 19th. The company doesn't currentlyconsider this is a vulnerability; they say that the trust decision shouldbe based on the file source and not type. The origin of the file, ie. theweb server's hostname can't be spoofed with this flaw. It's not knownwhether a patch is going to be produced. Microsoft is currentlyinvestigating the issue. ... pero' la gente continua ad usare software microsoft... e li ama come se fossero i nuovi profeti.
      Ciao
      Paolo Zavarise
      • Anonimo scrive:
        Re: Software senza bug ? E' un'utopia
        - Scritto da: munehiro
        esistono versioni che non crashano tanto
        spesso. Linux e i BSD e' dura farli
        crashare, anche se ci sono state occasioni.
        La stessa cosa non mi risulta per i sistemi
        windows, che hanno acquistato stabilita' di
        rete solo dopo il merge dello stack TCP/IP
        di freebsd, piu' le altre decine di modi per
        farlo crashare passando strani parametri
        (c:\con\con) o con strani output su
        terminale (\r\r, ricordo male?)win 2k/xp lo puoi chiodare con una printf, ma non e' questo il punto. Un sistema non e' instabile per un errore del genere.
        VENDOR STATUS

        Microsoft was contacted on November 19th.
        The company doesn't currently
        consider this is a vulnerability; they say
        that the trust decision should
        be based on the file source and not type.
        The origin of the file, ie. the
        web server's hostname can't be spoofed with
        this flaw. It's not known
        whether a patch is going to be produced.
        Microsoft is currently
        investigating the issue.

        ... pero' la gente continua ad usare
        software microsoft... e li ama come se
        fossero i nuovi profeti.Questo e' un baco per gli utonti. Adesso che si sa basta evitare di aprire un file da explorer. :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Software senza bug ? E' un'utopia
          - Scritto da: M$Rulez[...]

          farlo crashare passando strani parametri

          (c:\con\con) o con strani output su

          terminale (\r\r, ricordo male?)
          win 2k/xp lo puoi chiodare con una printf,
          ma non e' questo il punto. Un sistema non e'
          instabile per un errore del genere.[...]
          Questo e' un baco per gli utonti. Adesso che
          si sa basta evitare di aprire un file da
          explorer. :)Ma siamo pazzi? Cosa vuol dire, che "il sistema non e` instabile etc. etc"?Premesso che al mondo nulla e' perfetto, tantomeno il software, da li' a dire che certi "dettagli" sono solo, appunto, "dettagli" ce ne passa.Come se io comprassi un'auto, sicurissima, airbag, abs, sistemi anti-intrusione, radar antinebbia, avvisatore anti-colpi di sonno, pilota automatico, medico a bordo ... solo che per un errore di progettazione se accendi l'autoradio con i tergicristalli in funzione si staccano le ruote davanti. Ma basta saperlo, no? Anzi .... MEGLIO saperlo, sopratutto ai 160 in autostrada.Non credo che in M$, come in altre aziende, siano degli incompetenti. Mi piacerebbe fosse cosi', almeno sarebbe risolto il problema morale (che non puo' essere separato da quello meramente tecnico).Credo invece che vi sia una profonda divergenza di obiettivi: le aziende hanno quello di vendere, e possibilmente fare tanti soldi.M$ in questo puo' insegnare a tutti, direi. Il modo piu' rapido di ottenere questo risultato e' usare politiche commerciali aggressive (termine politically correct per dire che fanno bastardate inumane), produrre cose con un sacco di gadget carini, inutili, ma che fanno tanta scena, concentrare tutti gli sforzi dell'azienda per far uscire i prodotti il giorno annunciato (indipendentemente dal fatto che il "prodotto" sia pronto o meno), perche' e' cosi' che si rispettano le aspettative create dal battage pubblicitario, mica palle, poi tanto ci sono i service pack, e nel contratto (EULA) mica c'e` scritto che quello che vendono deve funzionare.Il mondo Open Source e` mosso da motivazioni diverse, a volte condivisibili, a volte meno, ma che hanno comunque una base comune: il prestigio. Se il software che viene messo in circolazione non funziona, o ha dei bug troppo evidenti, in molti ci perdono la faccia. E credetemi, la faccia per molte persone conta ancora qualche cosa.In definitiva, tra uno che vi dice "compra la mia roba, perche` cosi' io guadagno di piu'", ed uno che dice "prendi la mia, perche` se sei soddisfatto io mi sento realizzato", di chi vi fidereste?Bhe, certo ... per chi mette il guadagno davanti alla propria reputazione, non credo abbia dubbi in proposito. Per gli altri c'e`, forse, ancora qualche speranza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Software senza bug ? E' un'utopia
      - Scritto da: Paolo Zavarise
      Personalmente ritengo che un software privo
      di bug sia un'utopia.passi. questo non giustifica un atteggiamento lassista o approssimativo nella scrittura del codice.
      Essendo un software privo di bug pura
      utopia, non critico microsoft. [snip]
      E' inutile perdere troppo tempo a testare,
      e' piu' importante invece essere prontissimi
      ad uscire con le patch/aggiornamenti (specie
      per quanto riguarda la "sicurezza").appunto. critica microsoft per la penosa gestione degli aggiornamenti di sicurezza. tempi lunghi, macchinosita' nel recupero delle informazioni... e via cosi'.Andiamo, oramai vi conviene aggrapparvi alla facilita' d'uso e al supporto per le 10mila periferiche semi-proprietarie in circolazione...Senza menzionare le castronerie affermate sulla presunta eguaglianza tra versioni stabili e di sviluppo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Software senza bug ? E' un'utopia
        .. e 'sta roba che e' l'elenco dei bug risolti e delle migliorie apportate Kernel 2.4.15 uscito bada bene 2! dico due giorni fa sarebbe l'esempio di un SO stabile/affidabile? Ma per PIACERE!In MS le chiamano patch, in LINUX Kernel, ma in fin dei conti, fanno "schifo" tutti, usate il sistema che vi piace di piu', per filosofia, necessita', pigrizia, ma non dite che in fatto di sicurezza e stabilita' uno e' meglio dell'altro! Forse, non ci sono virus (non lo so, ci sono o no?) per LINUX solo perche' a nessuno interessa farli, in quanto di bachi da sfruttare, mi sembra che ce ne siano molti:2.4.15 final: - Jan Kara: fix quota SMP races with BKLpre9: - David Brownell: usbnet update - Greg KH: USB and PCI hotplug update - Ingo/me: fix SCHED_FIFO for UP/SMP for good (flw). - Add back direct_IO now that it works again.pre8: - Richard Henderson: alpha update - Andrew Morton: fix ext3/minix/sysv fsync behaviour.pre7: - Jeff Garzik: network driver updates - Christoph Hellwig: UFS filesystem byteorder cleanups - me: modified Andrea VM page allocator tuningpre6: - Russell King: /proc/cpuinfo for ARM - Paul Mackerras: PPC update (cpuinfo etc) - Nicolas Aspert: fix Intel 8xx agptlb flush - Marko Myllynen: "Lindent" doesn't really need bash ;) - Alexander Viro: /proc/cpuinfo for s390/s390x/sh, /proc/pci cleanup - Alexander Viro: make lseek work on seqfilespre5: - Greg KH: enable hotplug driver support - Andrea Arcangeli: remove bogus sanity check - David Mosberger: /proc/cpuinfo and scsi scatter-gather for ia64 - David Hinds: 16-bit pcmcia network driver updates/cleanups - Hugh Dickins: remove some stale code from VM - David Miller: /proc/cpuinfo for sparc, sparc fork bug fix, network fixes, warning fixes - Peter Braam: intermezzo update - Greg KH: USB updates - Ivan Kokshaysky: /proc/cpuinfo for alpha - David Woodhouse: jffs2 - remove dead code, remove gcc3 warning - Hugh Dickins: fix kiobuf page allocation/deallocationpre4: - Mikael Pettersson: make proc_misc happy without modules - Arjan van de Ven: clean up acpitable implementation ("micro-acpi") - Anton Altaparmakov: LDM partition code update - Alan Cox: final (yeah, sure) small missing pieces - Andrey Savochkin/Andrew Morton: eepro100 config space save/restore over suspend - Arjan van de Ven: remove power from pcmcia socket on card remove - Greg KH: USB updates - Neil Brown: multipath updates - Martin Dalecki: fix up some "asmlinkage" routine markingspre3: - Alan Cox: more driver merging - Al Viro: make ext2 group allocation more readablepre2: - Ivan Kokshaysky: fix alpha dec_and_lock with modules, for alpha config entry - Kai Germaschewski: ISDN updates - Jeff Garzik: network driver updates, sysv fs update - Kai Mäkisara: SCSI tape update - Alan Cox: large drivers merge - Nikita Danilov: reiserfs procfs information - Andrew Morton: ext3 merge - Christoph Hellwig: vxfs livelock fix - Trond Myklebust: NFS updates - Jens Axboe: cpqarray + cciss dequeue fix - Tim Waugh: parport_serial base_baud setting - Matthew Dharm: usb-storage Freecom driver fixes - Dave McCracken: wait4() thread group race fixpre1: - me: fix page flags race condition Andrea found - David Miller: sparc and network updates - various: fix loop driver that thought it was part of the VM system - me: teach DRM about VM_RESERVED - Alan Cox: more mergingMandi!
        • Anonimo scrive:
          Re: Software senza bug ? E' un'utopia
          - Scritto da: Picci
          .. e 'sta roba che e' l'elenco dei bug
          risolti e delle migliorie apportate Kernel
          2.4.15 uscito bada bene 2! dico due giorni
          fa sarebbe l'esempio di un SO
          stabile/affidabile? Ma per PIACERE!
          In MS le chiamano patch, in LINUX Kernel, ma
          in fin dei conti, fanno "schifo" tutti,Si, hai ragione...e' tutto un magna magna. il mondo fa schifo e oggi ho pure mal di testa... cosi' sei contento?Non capisco quale sia il problema in cio' che segnali... il problema del 2.4.15 piuttosto e' che e' inusabile per un bug che corrompe i filesystem, ma cio' che hai segnalato tu e' un semplice Changelog... che ha di scandaloso?Se non cerchi aggiornamenti molto frequenti usa un kernel 2.2.x e amen.In ogni caso le patch in linux ci sono e non solo al kernel... ma mi devo ripetere, sono piu' tempestive che in windows... inoltre tieni conto che una distribuzione con un'installazione media mette su qualcosa come 1500 pachetti software, decisamente di piu' dell'installazione di Windows. E' piu' che normale che gli aggiornamenti siano numerosi.ciao.
        • Anonimo scrive:
          Re: Software senza bug ? E' un'utopia
          - Scritto da: godzilla


          - Scritto da: Picci

          .. e 'sta roba che e' l'elenco dei bug

          risolti e delle migliorie apportate Kernel

          2.4.15 uscito bada bene 2! dico due giorni

          fa sarebbe l'esempio di un SO

          stabile/affidabile? Ma per PIACERE!

          In MS le chiamano patch, in LINUX Kernel,
          ma

          in fin dei conti, fanno "schifo" tutti,

          usate il sistema che vi piace di piu', per

          filosofia, necessita', pigrizia, ma non
          dite

          che in fatto di sicurezza e stabilita' uno

          e' meglio dell'altro! Forse, non ci sono

          virus (non lo so, ci sono o no?) per LINUX

          solo perche' a nessuno interessa farli, in

          quanto di bachi da sfruttare, mi sembra
          che

          ce ne siano molti:



          2.4.15 final:

          - Jan Kara: fix quota SMP races with BKL



          pre9:

          - David Brownell: usbnet update

          - Greg KH: USB and PCI hotplug update

          - Ingo/me: fix SCHED_FIFO for UP/SMP for

          good (flw).

          - Add back direct_IO now that it works

          again.



          pre8:

          - Richard Henderson: alpha update

          - Andrew Morton: fix ext3/minix/sysv..........

          allora: come sempre, o sei un ignorante che
          dovrebbe solo stare zitto e imparare o sei
          un troll.
          vada per la prima:
          hai appena fatto copia-e-incolla di un
          Changelog, che non è affatto l'elenco dei
          bachi (e se anche fosse, cosa ci sarebbe di
          male? vorrei proprio vedere quello di
          Windows o di HP-UX) ma semplicemente
          l'elenco delle variazioni subìte da un
          kernel nel passaggio da una minor version
          all'altra. la patch è completamente un'altra....Tutto giusto. Hai però solo dimenticato di spegargli il significato del termine "pre" ......
    • Anonimo scrive:
      Bug-free? Impossibile. Bug-less? Possibilissimo!
      Non e' vero che i SO sono tutti uguali.. ne' i programmi che ci girano dentro, ne' le filosofie che stanno dietro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Idiot-free? Impossibile!
        - Scritto da: *.*
        Non e' vero che i SO sono tutti uguali.. ne'
        i programmi che ci girano dentro, ne' le
        filosofie che stanno dietro...sei un genio non registrato!
        • Anonimo scrive:
          Re: Idiot-free? Impossibile!
          - Scritto da: Picci
          ..sei un genio non registrato!Lo so, lo so, altrimenti non stavo a scrivere sui forum di PI :-P(io mi sarei pure registrato, ma il sistema fetente di registrazione non mi permette di usare i wild characters..)
  • Anonimo scrive:
    Linux e ADSL
    Ciao ragassi!...sto provando ad installare linux ma non mi riconosce/trova/supporta il mio modem ADSL della ATLANTISLAND, I-STORM PCI.Chi puo' aiutarmi??Purtroppo, senza connessione a internet, per me linux e' assolutamente inutile e fino a quando non riusciro' a trovare i driver per il modem, non potro' usarlo!Grazie a tutti
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux e ADSL
      - Scritto da: ..maporc!
      Ciao ragassi!

      ...sto provando ad installare linux ma non
      mi riconosce/trova/supporta il mio modem
      ADSL della ATLANTISLAND, I-STORM PCI.Sono nella stessa condizione.Modem USB ADSL della ERICSSON, marchiato Telecom B-Quick che non trovo nè su internet, nè sui niusgruppi, nè sul sito telecom...Magari è la copia dell'Alcatel e non lo posso sapere, perchè sembra che nessuno sappia nulla di quel modem.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux e ADSL
        http://www.ericsson.com/homeproducts/broadbandmodem/adsl_hm120dp_spec.shtmlse guardi a sinistra ci sono altri modelli (220, 204, ecc)...guarda le foto e vedi qual'eMacOS and Linux drivers will be available soon - Scritto da: ..maporc!

        Ciao ragassi!



        ...sto provando ad installare linux ma non

        mi riconosce/trova/supporta il mio modem

        ADSL della ATLANTISLAND, I-STORM PCI.
        Sono nella stessa condizione.
        Modem USB ADSL della ERICSSON, marchiato
        Telecom B-Quick che non trovo nè su
        internet, nè sui niusgruppi, nè sul sito
        telecom...
        Magari è la copia dell'Alcatel e non lo
        posso sapere, perchè sembra che nessuno
        sappia nulla di quel modem.


    • Anonimo scrive:
      Re: Linux e ADSL
      - Scritto da: ..maporc!
      Ciao ragassi!

      ...sto provando ad installare linux ma non
      mi riconosce/trova/supporta il mio modem
      ADSL della ATLANTISLAND, I-STORM PCI.ah.. la atlantis... quella che distribuiva i driver impestati con hybris... un nome una garanzia.
      Chi puo' aiutarmi??info@atlantisland.ite gli chiedi perche' abbiano fatto i driver per windows 95, windows 98, windows ME, windows NT, windows 2000 ma non per linux. Sinceramente non penso che non avessero un programmatore da dedicare a scrivere un driver. In compenso il tempo da perdere per fare il sito pieno di gif animate e iperdesign l'hanno trovato.
      Purtroppo, senza connessione a internet, per
      me linux e' assolutamente inutile e fino a
      quando non riusciro' a trovare i driver per
      il modem, non potro' usarlo!vediamola sotto un altro punto di vista. Perche' compri i pezzi di ricambio per toyota se hai una fiat ? prenditi un modem ethernet.in ogni caso rompi le palle alla atlantis... i tuoi soldi funzionano in qualsiasi banca.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux e ADSL
      Grazie a tutti, anche a quelli che sanno fare solo inutile polemica!Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux e ADSL
      Qui c'è il driver:http://filebrowser.ngi.it/FTP.asp?Nome=Atlantis_Land_I-Storm_ADSL_Driver_linux_betaovviamente penso che si debba usare il pppoe...bye
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux e ADSL
        - Scritto da: samchok
        Qui c'è il driver:
        http://filebrowser.ngi.it/FTP.asp?Nome=Atlant

        ovviamente penso che si debba usare il
        pppoe...http://www.roaringpenguin.com:-)Cia'
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux e ADSL
      Ahhhhhhhhh la comunità di Linux.Così efficiente!Così prettamente impeccabile!Così semplicemente disponibile!Complimenti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux e ADSL
        - Scritto da: CoccoDio
        Ahhhhhhhhh la comunità di Linux.
        Così efficiente!
        Così prettamente impeccabile!
        Così semplicemente disponibile!
        Complimenti.Grazie. La disponibilita' e' merce rara al giorno d'oggi, tanto che c'e` chi se la fa pagare carissima.Quello che non ho capito, dal tono della tua risposta, e` se tu questo non l'hai compreso, oppure se, avendo ben chiara la cosa in mente, reputi che chi e` in grado di dare una mano dovrebbe farlo solo in cambio di compensi stratosferici.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux e ADSL
      I-Storm PCI è in grado di supportare i principali protocolli utilizzati ed è compatibile con i principali sistemi operativi : Win 95/98/98SE/ME/NT4/2000.I-Storm ADSL di Atlantis Land è un modem ADSL distribuito in Italia da Sidin (tel. 01127476). Questo prodotto è disponibile in tre distinte versioni: interna PCI, Ethernet e USB----



      I-Storm USB e Ethernet garantiscono l?accesso a Internet via ADSL per connessioni fino a 8Mbps e sono compatibili con Win95/98/98SE/ME/NT4/2000, Mac,Unix e Linux.bhe se prendevi l'ethernet o l'usb...prima di acuistare un modem controlla...e se non scrivi almeno una mail al produttore chiedendo eventualmente i driver...sperando che rispondanozorry...- Scritto da: ..maporc!
      Ciao ragassi!

      ...sto provando ad installare linux ma non
      mi riconosce/trova/supporta il mio modem
      ADSL della ATLANTISLAND, I-STORM PCI.

      Chi puo' aiutarmi??
      Purtroppo, senza connessione a internet, per
      me linux e' assolutamente inutile e fino a
      quando non riusciro' a trovare i driver per
      il modem, non potro' usarlo!

      Grazie a tutti
  • Anonimo scrive:
    11+18 mesi?
    Per una releasie +0.1? Complimenti, dominerete il mondo, tre x-
    oo anni.
    • Anonimo scrive:
      Re: 11+18 mesi?
      - Scritto da: Ciao

      Per una releasie +0.1? Complimenti,
      dominerete il mondo, tre x-
      oo anni.ma se fino all'altro giorno ti lamentavi che sfornavamo nuove release in continuazione ?
    • Anonimo scrive:
      Re: 11+18 mesi?
      in effetti... si potrebbe cambiare due righe in qualche file chesso' invertendo due include...e dargli due numeri di revisione in +.. sullo stile di windoze? Bah..
    • Anonimo scrive:
      Re: 11+18 mesi?
      - Scritto da: Ciao

      Per una releasie +0.1? Complimenti,Si in effetti questo sistema di conteggio delle versioni fa schifo. Sarebbe molto meglio fare delle release con dei nomi piu' ad effetto, tipo :Linux Millenium Edition !Linux XP ! The new eXPerience !!!Cosi' suonerebbe molto piu' FICO e potrei vantarmene con gli amichetti della scuola
      • Anonimo scrive:
        Re: 11+18 mesi?

        - Scritto da: Ciao

        Per una releasie +0.1? Complimenti,
        Si in effetti questo sistema di conteggio
        delle versioni fa schifo. Sarebbe molto
        meglio fare delle release con dei nomi piu'
        ad effetto, tipo :

        Linux Millenium Edition !
        Linux XP ! The new eXPerience !!!

        Cosi' suonerebbe molto piu' FICO e potrei
        vantarmene con gli amichetti della scuolaBellissima! Posso usarla (magari ti cito) per bullarmi in periferia?Mandrake 8.1 (ed è anche un bel nome, IMHO) va che è una meraviglia e non si impianta MAI. E poi Gnome 1.4 è pure carino, per quello che l'ho pagata...Aloha.spiritum
        • Anonimo scrive:
          Re: 11+18 mesi?
          - Scritto da: spiritum

          - Scritto da: Ciao


          Per una releasie +0.1? Complimenti,


          Si in effetti questo sistema di conteggio

          delle versioni fa schifo. Sarebbe molto

          meglio fare delle release con dei nomi
          piu'

          ad effetto, tipo :



          Linux Millenium Edition !

          Linux XP ! The new eXPerience !!!



          Cosi' suonerebbe molto piu' FICO e potrei

          vantarmene con gli amichetti della scuola

          Bellissima! Posso usarla (magari ti cito)
          per bullarmi in periferia?Certo ! I miei post su PI sono sotto GPL !!!!:-)
        • Anonimo scrive:
          Re: 11+18 mesi?
          anch'io uso la mandrake 8.1 e gnome oppure kde, devo dire che due anni addietro quando feci il grande passo di installare una distro linux trovata in una rivista mi lamentavo perchè non mi funzionava più niente e usavo prevalentemente windows.Oggi invece mi rendo conto che allora l'incapace ero io, con linux oggi mi trovo benissimo e da neppure una settimana ho scelto di abbandonare definitivamente windows, così sto preparando una piccola lista dei programmi che reputo migliori su linux per fare questo o quell'altro, visto che ci sono un mare di programmi e giochi tutti gratuiti inclusi nelle distribuzioni linux, dovrò pure orientarmi in qualche modo!Magari consigliatemi qualche applicativo carino che usate su linux e così mi aiuterete tantissimo.
          • Anonimo scrive:
            Re: 11+18 mesi?
            - Scritto da: Fulvio
            Magari consigliatemi qualche applicativo
            carino che usate su linux e così mi
            aiuterete tantissimo. - Worker -Praticamente e' il DirOpis dell'Amiga; da quando l'ho installato non uso piu' praticamente nulla del KDE.
          • Anonimo scrive:
            Re: 11+18 mesi?

            - Worker -

            Praticamente e' il DirOpis dell'Amiga; da(DOpus, DirOpus o Directory Opus: una figata clamorosa)(congratulazioni agli amighisti come me :)(io ho ancora l'a3000 in LAN, montato via (mag-)plip al linux, masquerato all'esterno, anche questa gran figata)
          • Anonimo scrive:
            [OT] Ex-Amiga!
            - Scritto da: Phalanx

            - Worker -



            Praticamente e' il DirOpis dell'Amiga; da

            (DOpus, DirOpus o Directory Opus: una figata
            clamorosa)

            (congratulazioni agli amighisti come me :)
            (io ho ancora l'a3000 in LAN, montato via
            (mag-)plip al linux, masquerato all'esterno,
            anche questa gran figata)Mitico!Io: A4000/040, controller SCSI GVP, multiseriale e Picasso II , 8Mb di ram (ai tempi costavano una fortuna sigh :-(( ) e upgrade KS 3.1 su Rom. Il tutto perfettamente funzionante! :-) :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: 11+18 mesi?
        E' inutile parlare di numeri di versione quando non c'e' neanche un pezzo di CVS da dove tirarle fuori... "Linux 2001" non e' piu' ridicolo di 2.2.15aa45pre6test19/bis.
        • Anonimo scrive:
          Re: 11+18 mesi?
          - Scritto da: Pogoboy
          E' inutile parlare di numeri di versione
          quando non c'e' neanche un pezzo di CVS da
          dove tirarle fuori... "Linux 2001" non e'
          piu' ridicolo di 2.2.15aa45pre6test19/bis.Sono pienamente daccordo con te (su come sono gestite le releases del kernel), ma non era questo il punto della discussione !!!
          • Anonimo scrive:
            Re: 11+18 mesi?

            Sono pienamente daccordo con te (su come
            sono gestite le releases del kernel), ma non
            era questo il punto della discussione !!!No, ma ci sta sempre bene :o)
          • Anonimo scrive:
            Re: 11+18 mesi?
            - Scritto da: Pogoboy

            Sono pienamente daccordo con te (su come

            sono gestite le releases del kernel), ma
            non

            era questo il punto della discussione !!!

            No, ma ci sta sempre bene :o)Hey ! Non approfittarne troppo !!!! :-)Ad ogni modo, tra una cazzata e l'altra e' uscito il 2.4.16 !!! Vedrai che questo e' definitivo e rimarra' unpached per un bel pezzo !!!!(speriamo !!!!)
      • Anonimo scrive:
        Re: 11+18 mesi?
        - Scritto da: KerNivore


        - Scritto da: Ciao



        Per una releasie +0.1? Complimenti,

        Si in effetti questo sistema di conteggio
        delle versioni fa schifo. Sarebbe molto
        meglio fare delle release con dei nomi piu'
        ad effetto, tipo :

        Linux Millenium Edition !
        Linux XP ! The new eXPerience !!!

        Cosi' suonerebbe molto piu' FICO e potrei
        vantarmene con gli amichetti della scuola
        Stupenda!Comunque dimentichi una cosa fondamentale:"Linux Millenium Edition: Da oggi con l'esclusivo telnetd!"
    • Anonimo scrive:
      Re: 11+18 mesi?
      e' il tempo che serve per rilasciare una cosa stabile e funzionante, non come fa qualcun altro che rilascia versioni bacate ad utenti che PAGANO e poi fanno da beta-tester..almeno si rilasciano cose che funzionano!ciau, Alessio
    • Anonimo scrive:
      Re: 11+18 mesi?
      - Scritto da: Ciao

      Per una releasie +0.1? Complimenti,
      dominerete il mondo, tre x-
      oo anni.Tecnicamente parlando, la release +0.1 c'è già, e come spiegato nell'articolo è la copia della 2.4.15.Semmai, 18 mesi per avere la 2.6.Meno, se hai fretta, per avere la 2.5.x qualcosa, se ti arrischi a prendere una versione in sviluppo e non stabile.Il che, per chi usa Winzoz, non dovrebbe essere un problema, abituati ad avere da subito versioni di Sviluppo, che da bravi utonti andrete a pagare, scaricarvi le varie patch, finchè non aiuterete la M$ ad avere un prodotto quasi stabile. Nel qual momento, verrà fuori una nuova versione del SO, e quello stabile non verrà + supportato, così ricomincerà la trafila.
    • Anonimo scrive:
      Re: 11+18 mesi?
      - Scritto da: Ciao

      Per una releasie +0.1? Complimenti,
      dominerete il mondo, tre x-
      oo anni.Anche la MS sta rallentando:Prima +91.9, poi +3, poi +2. Addirittura XP va in negativo, con valori di X minori di 636,619772367539444428141692559337
      • Anonimo scrive:
        Re: 11+18 mesi?
        - Scritto da: rdce
        Anche la MS sta rallentando:
        Prima +91.9, poi +3, poi +2. Addirittura XP
        va in negativo, con valori di X minori di
        636,619772367539444428141692559337Scusa, ma 2000-98=1902 (credo, non sono bravo con i conticini).Comunque la successione è (partiamo dal 3.0):+0.1, +0.01, +91.89, +3Dopo di chè il caos: avremmo la ME, potremmo interpretare E come base dell'esponenziale, e quindi:Me-98, presumendolo positivo, M
        98/e circa 36.16. Ma il valore di M è protetto dalla EULA, quindi è illegale scoprirlo (oddio, spero che non mi denuncino per avere diffuso queste notizie).La versione professionale è partita da 3.51 (credo) poi 4, poi 2000. Abbiamo perciò un +0.49 e un +1996.Con XP (ammesso che P sia P greco e non un P proprietario) succede un bordello, perchè si riuniscono i due rami (un fork al contrario!!!); comunque avremo XP
        2000 da cui X
        2000/P circa 636 e XP
        Me, da cui X
        Me/P, e da quanto detto prima X
        98/P circa 31,2 che non ci dice nulla di più.OK, da domani niente birra a pranzo :-))))CiaoDiego
        • Anonimo scrive:
          Re: 11+18 mesi?
          - Scritto da: diego


          - Scritto da: rdce


          Anche la MS sta rallentando:

          Prima +91.9, poi +3, poi +2. Addirittura
          XP

          va in negativo, con valori di X minori di

          636,619772367539444428141692559337

          Scusa, ma 2000-98=1902 (credo, non sono
          bravo con i conticini).No, sei bravissimo, sono io che non sono Y2K compliant :).
  • Anonimo scrive:
    Che baraonda.....
    Una discussione che vorrei aprire....Linux ha la malattia di Windows? Io direi di si visto il continuo rilascio di Kernel e patch che il piu' delle volte non funzionano.Il Kernel 2.4.x ancora non e' definibile come stabile e si lavora sul 2.5 sul quale magari mettere il supporto alla porno video camera XZYKK-31beta. Business is Business....Ma siamo seri.......invece di rafforzare la leadership nel mercato server Linux sparira' gareggiano con i sistemi Windows.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che baraonda.....
      - Scritto da: netmaster
      Una discussione che vorrei aprire....
      Linux ha la malattia di Windows?
      Io direi di si visto il continuo rilascio di
      Kernel e patch che il piu' delle volte non
      funzionano.
      Il Kernel 2.4.x ancora non e' definibile
      come stabile ....Boh... Veramente è stabile... Poi se ti lamenti che escono delle versioni nuove con qualche funzionalità in più ....
      ... e si lavora sul 2.5 sul quale
      magari mettere il supporto alla porno video
      camera XZYKK-31beta. Guarda che la 2.5 è una versione di sviluppo che servirà unicamente per la messa a punto del kernel 2.6 che uscirà (come dice l'articolo) fra 18 mesi ....Se tu conosci qualche produttore di sw che non inizia a sviluppare per tempo prodotti aggiornati fammelo sapere, così potrò tenermene ben alla larga.
      Business is Business....
      Ma siamo seri.......invece di rafforzare la
      leadership nel mercato server Linux sparira'
      gareggiano con i sistemi Windows.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che baraonda.....
      - Scritto da: netmaster
      Una discussione che vorrei aprire....
      Linux ha la malattia di Windows?
      Io direi di si visto il continuo rilascio di
      Kernel e patch che il piu' delle volte non
      funzionano.ti do' pienamente ragione. Si è perso il vero spirito degli os Unix. La stabilità e affidabilità. Il 2.4.10 era bacato, idem il 2.4.11 e il 2.4.12, adesso si trovano dei bug (e mica da poco, si parla di corruzione di dati, proviamo ad avere un db su linux dove si corrompono i dati, come si fa a dire che linux è adatto ai server?) nel 2.4.15. E sempre per correre dietro a questo o a quello. Windows è più facile da usare? e va bè, cosa vuol dire? Ti prendi un buon manuale, e linux lo configuri lo stesso. Windows è più bello? e noi abbiamo tirato fuori kde: lento, pesante, ingombrante. ho la nostalgia di quando avevo fwvm sul mio redhat 5.2.
      Il Kernel 2.4.x ancora non e' definibile
      come stabile e si lavora sul 2.5 sul quale
      magari mettere il supporto alla porno video
      camera XZYKK-31beta.
      Business is Business....ma sì che è utile la webcam (che il 10% la usa per mandare le immagini sulle chat o per far vedere il proprio bel muso su qualche sito porno, il restante 90% la usa 2 giorni e poi la dimentica). idem per le schede grafiche: supporto per questa o quella scheda che aumentano del 3% le performance nei giochi. NEI GIOCHI? Ma porcaccia miseria, io linux lo voglio usare per lavorare, non per giocare! linux è unix, e come tale deve essere stabile ed efficiente, non deve rincorrere le ps2!
      Ma siamo seri.......invece di rafforzare la
      leadership nel mercato server Linux sparira'
      gareggiano con i sistemi Windows.infatti. andando avanti così si avrà uno unix più instabile di windows... e solo per correre dietro alle mode.
      • Anonimo scrive:
        Re: Che baraonda.....

        infatti. andando avanti così si avrà uno
        unix più instabile di windows... e solo per
        correre dietro alle mode.Gia, per questo dal 2.2 sono passato a FreeBSD
        • Anonimo scrive:
          Re: Che baraonda.....
          Niente da dire sulla baraonda.Pero' le distribuzioni di linux non sono per niente soggette alla baraonda, non sono mica cosi poco serie e modaiole da installare il kernel uscito 2 giorni prima.La situazione delle distribuzione e' molto piu' tranquilla, niente corruzione dei dati (sempre che non ti riferisci al blocco dello shutdown del s.o. sulle periferiche usb (risolvibile editando un file) e che comunque non si verifica durante il funzionamento del S.O. ed e' una possibilita' piuttosto remota).Non dimenticate che rendere disponibile spesso kernel che gli utenti, per loro libera scelta, decidono di usare e testare fa' parte della filosofia opensource.Se non vuoi correre il minimo rischio usa i kernel delle distribuzioni.- Scritto da: UnixMan


          infatti. andando avanti così si avrà uno

          unix più instabile di windows... e solo
          per

          correre dietro alle mode.

          Gia, per questo dal 2.2 sono passato a
          FreeBSD
        • Anonimo scrive:
          Re: Che baraonda.....
          - Scritto da: UnixMan


          infatti. andando avanti così si avrà uno

          unix più instabile di windows... e solo
          per

          correre dietro alle mode.

          Gia, per questo dal 2.2 sono passato a
          FreeBSDTornato anche io (con la mia zienda) a freeBSD (e Solaris) dopo qualche annetto di cieco entusiasmo su Linux.Linux e' stato un ottimo S.O. anche per uso professionale in server farm critiche ma appena ha superato la soglia del 5% dell'installato e sono cominciati a circolare i primi soldi gli sviluppatori del kernel hanno cominciato ad inseguire overfeaturing. Puntando ad aggiungere funzioni inutili rispetto a onsolidare veramente quello poteva servire in ambito professionale (vedi un serio supporto all'smp ed altro).Il risultato è che ormai linux ha perso le sue caratteristiche originarie di SO solido e pulito a favore della facilità di uso.Ora non è ne uno ne l'altro costringendo ad un continuo aggiornamento con patch nuove versioni di kernel che vanifica il risparmio iniziale di avere un SO open source.Il che è un peccato, perchè la storia dell'informatica insegna che di prodotti che hanno cercato di essere tutto (facili, potenti, gratis, sicuri) ce ne sono stati tanti ma tutti sono scomparsi (gloriosamente o meno).ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Che baraonda.....

            - Scritto da: UnixMan
            Linux e' stato un ottimo S.O. anche per uso
            professionale in server farm critiche ma
            appena ha superato la soglia del 5%
            dell'installato e sono cominciati a
            circolare i primi soldi gli sviluppatori del
            kernel hanno cominciato ad inseguire
            overfeaturing. Puntando ad aggiungere
            funzioni inutili rispetto a onsolidare
            veramente quello poteva servire in ambito
            professionale (vedi un serio supporto
            all'smp ed altro).

            Il risultato è che ormai linux ha perso le
            sue caratteristiche originarie di SO solido
            e pulito a favore della facilità di uso.Quello dipende piu' che da linux in se, dalla distribuzione. Per curiosita', quale usavi ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Che baraonda.....
      - Scritto da: netmaster
      Linux ha la malattia di Windows? Più di Linux ce l'hanno i frettolosi. Aspetta prima di installare un patch, non correre per avere l'ultimo bit e vedrai che anche il tuo sistema sarà più stabile. Se non sei sicuro di quello che stai facendo, aspetta che siano gli sviluppatori della tua distribution a testare per te le modifiche, quindi prendi i loro aggiornamenti.Ci sono distribution che si rinnovano lentamente, ma offrono un buon grado di stabilità. Basta sceglierle :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Che baraonda.....
        - Scritto da: Amon
        Più di Linux ce l'hanno i frettolosi.
        Aspetta prima di installare un patch, non
        correre per avere l'ultimo bit e vedrai che
        anche il tuo sistema sarà più stabile. Se
        non sei sicuro di quello che stai facendo,
        aspetta che siano gli sviluppatori della tua
        distribution a testare per te le modifiche,
        quindi prendi i loro aggiornamenti.
        Ci sono distribution che si rinnovano
        lentamente, ma offrono un buon grado di
        stabilità. Basta sceglierle :)Per esempio debian :-)Prima si parlava di KDE, di supporto per questo o quello. Vorrei ricordare che KDE NON è LINUX, si può evitare di usarlo (come faccio io); inoltre i supporti per le diverse periferiche sono dei moduli che possono essere escluse dal kernel.In sostanza: uno che sa come si ricompila il kernel non ha difficoltà a escludere le parti inutili e/o instabili. Chi invece non è in grado di ricompilare/configurare a mano ha bisogno di KDE o simili, oltre che del supporto per tutto quello che potrebbe avere montato su suo PC.CiaoDiego
        • Anonimo scrive:
          Re: Che baraonda.....
          - Scritto da: Diego
          Per esempio debian :-)Vero, però io pensavo a Slackware :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Che baraonda.....
            - Scritto da: Amon
            - Scritto da: Diego

            Per esempio debian :-)

            Vero, però io pensavo a Slackware :)secondo me entrambe... sono 2 anni che aspetto la stable della woody.. :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Che baraonda.....
      - Scritto da: netmaster
      Una discussione che vorrei aprire....
      Linux ha la malattia di Windows? No !
      Io direi di si visto il continuo rilascio di
      Kernel e patch che il piu' delle volte non
      funzionano."Il piu' delle volte" mi sembra eccessivo. Ammetto che in effetti ultimamente sono uscite patch un po frettolose, ma non si puo' dire che fossero la maggior parte.
      Il Kernel 2.4.x ancora non e' definibile
      come stabile ormai dovrebbe esserlo... facendo gli scongiuri !
      e si lavora sul 2.5 sul quale
      magari mettere il supporto alla porno video
      camera XZYKK-31beta.
      Business is Business....
      Ma siamo seri.......invece di rafforzare la
      leadership nel mercato server Linux sparira'
      gareggiano con i sistemi Windows.No, qui devo contraddirti. La maggior parte delle nuove caratteristiche del 2.5 sono orientate al lato server e puntano al miglioramento delle performances in grandi sistemi. Dai un occhio al resoconto del kernel summit e vedrai che ho ragione.http://lwn.net/2001/features/KernelSummit/Se poi ci scappa anche il supporto per la pornocamera (!!!!) vabbe'... basta che sia escludibile per chi non ne ha bisogno....
    • Anonimo scrive:
      Re: Che baraonda.....
      - Scritto da: netmaster
      Una discussione che vorrei aprire....
      Linux ha la malattia di Windows?
      Io direi di si visto il continuo rilascio di
      Kernel e patch che il piu' delle volte non
      funzionano.c'è poco da discutere. linux NON ha la malattia di windows. il rilascio dei nuovi kernel è sempre avvenuto così, e ci sono stati anche periodi in cui venivano rilasciate 2 (o più) nuove versioni nell'arco di 24 ore. semplicemente all'epoca questo non faceva notizia (se non nella ristretta cerchia di programmatori/hacker/sistemisti) e adesso sì.
      Il Kernel 2.4.x ancora non e' definibile
      come stabileil 2.4.x è stabile, invece. il fatto che ci sia un errore nel 2.4.15 non rende tutta la famiglia inaffidabile, ti pare?
      e si lavora sul 2.5 sul quale
      magari mettere il supporto alla porno video
      camera XZYKK-31beta.perché no? e magari qualche altro protocollo di rete o un filesystem journaled... ti fanno schifo?
      Business is Business....
      Ma siamo seri.......invece di rafforzare la
      leadership nel mercato server Linux sparira'
      gareggiano con i sistemi Windows.hai le idee poco chiareciao
  • Anonimo scrive:
    AVANTI TUTTA LINUX!
    Bene i Sever e il mercato Enterpirise, MA NON BASTA.DEVI SFONDARE SUI DESK-TOP.Quindi, occhio di riguardo ai Desk-Top, nè più nè meno di quanto ne viene riservato ai Server.E basta piagnucolare sui Server, lì sappiamo che LINUX è forte: la GUERRA la si vince sui Desk-top.Bisogna fare un CULO così al DRAGA proprio dove ha ravanato, porca puttanazza!!!Alien
    • Anonimo scrive:
      Re: AVANTI TUTTA LINUX!
      Da www.kernel.org:___________________________________WARNING: Don't use the 2.4.15/2.5.0 kernel. It has a filesystem corruption bug in it. 2.4.15-pre8 or 2.4.16-pre1 should be OK; 2.4.15-pre9 has the same bug. ___________________________________Quindi, ricapitolando:2.4.15 NON funziona2.4.15-pre8 funziona (o DOVREBBE).2.4.15-pre9 NON funziona2.4.16-pre1 funziona (o DOVREBBE).2.5.0 NON funzionaHmmm... bello. Come se io metto una patch a win32 e il problema che deve risolvere rimane. Gioco un terno al lotto per sapere se il bg e' stato risolto?Linsux deve essere proprio un bel sistema se il team di sviluppo fa dei lacchezzi del genere. Bello! Lo voglio anch'io! Cosi' potro' divertirmi giocando a "scopri i bug della tua versione". SPETTACOLARE!E io che con win32 non posso piu' divertirmi perche' e' stabile, veloce, flessibile, potente.Aho'.... arrivate al 50% della funzionalita' e potenza di xp e poi ne riparliamo!!!!!- Scritto da: Alien
      Bene i Sever e il mercato Enterpirise, MA
      NON BASTA.

      DEVI SFONDARE SUI DESK-TOP.
      Quindi, occhio di riguardo ai Desk-Top, nè
      più nè meno di quanto ne viene riservato ai
      Server.
      E basta piagnucolare sui Server, lì sappiamo
      che LINUX è forte: la GUERRA la si vince sui
      Desk-top.
      Bisogna fare un CULO così al DRAGA proprio
      dove ha ravanato, porca puttanazza!!!

      Alien
      • Anonimo scrive:
        Re: AVANTI TUTTA LINUX!
        ma la sai la differenza fra un kernel monolitico come quello di unix e linux ed un microkernel come quello di windows NT o il vecchio minix?Personalmente io continuo a preferire linuxP.S: Lo unix socket ora è anche su xp? Ce ne ha messo di tempo visto che linux lo aveva già
      • Anonimo scrive:
        Re: AVANTI TUTTA LINUX!
        - Scritto da: Predator
        Quindi, ricapitolando:
        2.4.15 NON funziona
        2.4.15-pre8 funziona (o DOVREBBE).
        2.4.15-pre9 NON funziona
        2.4.16-pre1 funziona (o DOVREBBE).
        2.5.0 NON funzionama se vi lamentate sempre che bisogna ricompilare il kernel quando vi si dice da una vita che e' una cosa che la fa solo chi ha esigenze veramente particolari? il kernel distribuito con le redhat / mandrake / suse non ha di questi problemi.Nessuno vi obbliga a ricompilarvi l'ultimo kernel del momento.
        Hmmm... bello. Come se io metto una patch a
        win32 e il problema che deve risolvere
        rimane. Gioco un terno al lotto per sapere
        se il bg e' stato risolto?ok... vuoi che parliamo della tripla patch di exchange server ?
      • Anonimo scrive:
        Re: AVANTI TUTTA LINUX!
        Questa non l'ho capita: stai mettendo a confronto errori di sistema che avvengono se mandi la macchina al limite conerroretti stile WINqualcosa tipo "sto navigando con IE6 e all'improvviso si spegne il PC"?Ma restiamo sull'argomento da te sollevato...Dunque, se ricordo bene, WIN2000 aveva qualcosa come 60.000 bachi ufficiali appena sfornato... Quanti ne avrà XP?
        • Anonimo scrive:
          Re: AVANTI TUTTA LINUX!
          - Scritto da: PanzerFaust
          Ma restiamo sull'argomento da te sollevato...
          Dunque, se ricordo bene, WIN2000 aveva
          qualcosa come 60.000 bachi ufficiali appena
          sfornato... Quanti ne avrà XP?E' una bufala...Zeross
      • Anonimo scrive:
        Re: AVANTI TUTTA LINUX!
        - Scritto da: Predator

        Da www.kernel.org:

        ___________________________________
        WARNING: Don't use the 2.4.15/2.5.0 kernel.
        It has a filesystem corruption bug in it.
        2.4.15-pre8 or 2.4.16-pre1 should be OK;
        2.4.15-pre9 has the same bug.
        ___________________________________

        Quindi, ricapitolando:
        2.4.15 NON funziona
        2.4.15-pre8 funziona (o DOVREBBE).
        2.4.15-pre9 NON funziona
        2.4.16-pre1 funziona (o DOVREBBE).Amico,io con i kernel 2.4.x ci ho fatto girare una decina di server da marzo (o giu' di li, quando e' uscito) STRACARICHI GIORNO E NOTTE e nessuno ha mai dato nessun problema, con uptime di diversi mesi (interrotti SEMPRE da spostamenti/aggiornamenti di hw/ upgrade di kernel)Dire che non funzionano mi sembra un po azzardato.
        Hmmm... bello. Come se io metto una patch a
        win32 e il problema che deve risolvere
        rimane. No, di solito le patch per winzozz NE AGGIUNGONO di nuovi...
        Gioco un terno al lotto per sapere
        se il bg e' stato risolto?Ma come ? E il supporto microsoft ? Basta che chiami no ? Hai pagato il prodotto, non ti danno supporto ?
        Linsux deve essere proprio un bel sistema se
        il team di sviluppo fa dei lacchezzi del
        genere. Bello! Lo voglio anch'io! Cosi'
        potro' divertirmi giocando a "scopri i bug
        della tua versione". SPETTACOLARE!Il bello di linux e' che quando scopri un baco (ed e' raro) lo correggi (o lo segnali e lo fai correggere) nel giro di qualche ora...Con winzozz quando scopri un (!!!!) baco, te lo tieni, TE LO TIENI e TE LO TIENI !
        E io che con win32 non posso piu' divertirmi
        perche' e' stabile, veloce, flessibile,
        potente.Ecco bravo, vai a divertirti, a giocare e a mandare le email tutte colorate....
        Aho'.... arrivate al 50% della funzionalita'
        e potenza di xp e poi ne riparliamo!!!!!ROTFL !!!! Vuoi dire che dobbiamo tornare al kernel 0.01 per riparlarne ??!?!?!Ma piantala !!!! Che la piu' grande innovazione che avete visto negli ultimi 10 anni e' il telnetd !!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: AVANTI TUTTA LINUX!
        - Scritto da: Predator

        Da www.kernel.org:

        ___________________________________
        WARNING: Don't use the 2.4.15/2.5.0 kernel.
        It has a filesystem corruption bug in it.
        2.4.15-pre8 or 2.4.16-pre1 should be OK;
        2.4.15-pre9 has the same bug.
        ___________________________________

        Quindi, ricapitolando:
        2.4.15 NON funziona
        2.4.15-pre8 funziona (o DOVREBBE).
        2.4.15-pre9 NON funziona
        2.4.16-pre1 funziona (o DOVREBBE).
        2.5.0 NON funziona

        Hmmm... bello. Come se io metto una patch a
        win32 e il problema che deve risolvere
        rimane. Gioco un terno al lotto per sapere
        se il bg e' stato risolto?
        Linsux deve essere proprio un bel sistema se
        il team di sviluppo fa dei lacchezzi del
        genere. Bello! Lo voglio anch'io! Cosi'
        potro' divertirmi giocando a "scopri i bug
        della tua versione". SPETTACOLARE!E' nè più nè meno che quello che hai fatto e continui a fare finora con win... All'atto dell'uscita sul mercato win2k aveva qualcosa come 6000 (!!!) bug riscontrati in fase di testing da sistemare.solo che non ti dicevano quali...personalmente installo lin su macchine critical senza voltarmi indietro. Ovvio che prima di compilare un nuovo kernel controllo che sia ok. Con tutta probabilità se installi qualcuno dei kernel bacati usi il sistema per mesi, prima che il bug si faccia fuori il fs.in passato è successo più volte (reiserfs docet...) e certo non solo con linux...
        E io che con win32 non posso piu' divertirmi
        perche' e' stabile, veloce, flessibile,
        potente.UH?
        Aho'.... arrivate al 50% della funzionalita'
        e potenza di xp e poi ne riparliamo!!!!!ah, vabbè, questo spiega tutto, credo...vieni a fare il mio mestiere e installare xp, vie'...poi cossiga tanto te lo senti te...:-P
      • Anonimo scrive:
        Re: AVANTI TUTTA LINUX!
        - Scritto da: Predator

        Da www.kernel.org:

        ___________________________________
        WARNING: Don't use the 2.4.15/2.5.0 kernel.
        It has a filesystem corruption bug in it.
        2.4.15-pre8 or 2.4.16-pre1 should be OK;
        2.4.15-pre9 has the same bug.
        ___________________________________

        Quindi, ricapitolando:
        2.4.15 NON funziona
        2.4.15-pre8 funziona (o DOVREBBE).
        2.4.15-pre9 NON funziona
        2.4.16-pre1 funziona (o DOVREBBE).
        2.5.0 NON funzionaCaro il mio predatore (che gia` dal nick si capisce come funzionano le tue sinapsi): la differenza tra il mondo opensource e quello commerciale e` che i primi rendono pubblico il loro lavoro, gli altri no.Le distribuzioni (di linux) servono proprio ad impedire che un povero utente stia davanti alla fabbrica a sbirciare attraverso i vetri i meccanici che provano a risolvere i problemi di un motore. Non e` che ogni vite che cambiano tu devi entrare, prenderti il motore, montartelo sulla macchina e provare se va. Lo fanno loro. Tu aspetti, e quando ti dicono "ok, e` pronto, puoi usarlo" difficilmente dicono ca**ate.Secondo te, il termine "pre" nelle versione, sta li' per bellezza?Buona caccia ...
        • Anonimo scrive:
          Re: AVANTI TUTTA LINUX!
          - Scritto da: Lorenzo Canovi


          - Scritto da: Predator



          Da www.kernel.org:



          ___________________________________

          WARNING: Don't use the 2.4.15/2.5.0
          kernel.

          It has a filesystem corruption bug in it.

          2.4.15-pre8 or 2.4.16-pre1 should be OK;

          2.4.15-pre9 has the same bug.

          ___________________________________



          Quindi, ricapitolando:

          2.4.15 NON funziona

          2.4.15-pre8 funziona (o DOVREBBE).

          2.4.15-pre9 NON funziona

          2.4.16-pre1 funziona (o DOVREBBE).

          2.5.0 NON funziona
          Secondo te, il termine "pre" nelle versione,
          sta li' per bellezza?

          Buona caccia ...Ragiona. La 2.14 ha un problema. Tu aspetti che venga risolto al piu' presto. A quel punto puoi anche mettere su una "pre" perche' DEVI risolvere quel problema. Se una pre funziona, quella dopo no, quella dopo ancora si tu sei nei casini, bello mio. Almeno Microsoft quando fa una patch funziona.E' come se il meccanico viene da me e mi dice che la macchina funziona e poi la provo e va come prima. Certo che non ho speso nulla, ma a quel punto potevo pagare allora avevo la macchina a posto senza aspettare un'altro fix.:)Vado a caccia di alieni...
          • Anonimo scrive:
            Re: AVANTI TUTTA LINUX!
            - Scritto da: Predator

            Secondo te, il termine "pre" nelle
            versione,

            sta li' per bellezza?



            Buona caccia ...
            Ragiona. La 2.14 ha un problema. Tu aspetti
            che venga risolto al piu' presto. A quel
            punto puoi anche mettere su una "pre"
            perche' DEVI risolvere quel problema. Se una
            pre funziona, quella dopo no, quella dopo
            ancora si tu sei nei casini, bello mio.
            Almeno Microsoft quando fa una patch
            funziona.
            E' come se il meccanico viene da me e mi
            dice che la macchina funziona e poi la provo
            e va come prima. Certo che non ho speso
            nulla, ma a quel punto potevo pagare allora
            avevo la macchina a posto senza aspettare
            un'altro fix.
            :)

            Vado a caccia di alieni... E' una visione molto microsoftiana del software...il kernel lo cambi SE e SOLO SE contiene qualche feature che ti è indispensabile.Se viene riscontrato un problema nel kernel nuovo, verrà sistemato in quello dopo.. o dopo ancora...ho una macchina che gira ancora più che dignitosamente con kernel 2.0.x ...stabilissima...non ho bisogno di aggiornare il kernel, se quello nuovo non ha nulla che mi serva...e una macchina da produzione tipicamente ha il kernel di 4/5 mesi fa come minimo.Riguardo alle funzionalità delle patch di MS... beh vai a vederti la storia della tripla patch di exchange e cambi idea...
Chiudi i commenti