In Estonia c'è l'albero dei telefonini

Rappresentazione tra arte e tecnologia quella che verrà ospitata nella capitale del paese baltico nei prossimi giorni. Che vuole discutere, senza preconcetti, l'onnipresente comunicazione cellulare

Roma – C’è chi come la Mela di Cupertino prova a reinventarlo per farne un successo commerciale, e chi invece inventa manifestazioni per sfogare i nervi di chi non ne può proprio più. Di certo il telefonino, per quasi tutti, entusiasti o detrattori, rappresenta sempre più un oggetto centrale del quotidiano . Talmente importante che sarà al cuore dell’esposizione A day without the mobile-phone , performance tecno-artistica in via di allestimento nell’ambito di Plektrum – Il festival del suono visivo .

La manifestazione d’avanguardia, dal 12 al 16 settembre a Tallinn, capitale dell’Estonia, vuole rappresentare “un ponte verso le nuove tecnologie con idee innovative scaturite da menti creative disperse tra le differenti discipline”. A day without the mobile-phone, presentata dai performer del gruppo estone Eve Arpo and Riin Kranna-Roos , avrà appunto come soggetto l’amato/odiato telefonino.

L’esposizione verrà presentata in uno spazio pubblico nei pressi della chiesa di San Giovanni, dove un migliaio di cellulari donati dagli abitanti della città verranno letteralmente appesi e fatti penzolare da un albero creando particolari effetti audio-visivi .

Lo scopo della performance non è di semplice critica del mezzo di comunicazione più usato (e abusato) dei nostri tempi, bensì quello di far partecipi tutti di una discussione aperta : gli spettatori potrebbero giungere alla – sin troppo facile – conclusione che il telefonino venga adoperato con frequenza inutilmente eccessiva, e in questo l’Italia sarebbe in effetti in prima fila .

Ma si potrebbe a sorpresa arrivare al risultato opposto, guardando dalla distanza il proprio cellulare penzolare ad alcuni metri da terra, e cioè che la funzione del mezzo sia quella di una utilità sostanziale, il cui abuso non ne cancella il ruolo di anello comunicativo vitale nella società dell’informazione . Per far fronte alle richieste dei donatori volontari di telefonino sono stati approntati 10 numeri di telefono pubblici – naturalmente cellulari – da contattare per prendere parte all’esposizione.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Nome e Cognome scrive:
    Petizione
    Io ho firmato una "petizione" (non ricordo dove, se trovo il link lo posto) per far si che l'utente non sia obbligato ad usare dolphin come file manager, ma abbia la possibilità di scegliere tra Konqueror e Dolphin.Se non sbaglio nessun altro sistema operativo ha integrato in un unico programma browser e file manager, sarebbe un peccato perderlo!IMHO
    • capoccione scrive:
      Re: Petizione
      - Scritto da: Nome e Cognome
      Se non sbaglio nessun altro sistema operativo ha
      integrato in un unico programma browser e file
      manager,Windows :)
      • Nome e Cognome scrive:
        Re: Petizione
        Ah si? E come mai sono due processi distinti? Quindi tu dalla cartella c: scrivendo nella barra degli indirizzi www.google.it vai su Google?
        • capoccione scrive:
          Re: Petizione
          - Scritto da: Nome e Cognome
          Quindi tu dalla cartella c: scrivendo nella
          barra degli indirizzi www.google.it vai su
          Google?Si :) Non hai mai provato (newbie) ?
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: Petizione
            Ecco, prova e vedrai che su google non ci arrivi e se apri il task manager vedrai che il browser è iexplore.exe e il file manager è explorer.exe: due processi distinti.
          • re artù scrive:
            Re: Petizione
            - Scritto da: Nome e Cognome
            Ecco, prova e vedrai che su google non ci arrivi
            e se apri il task manager vedrai che il browser è
            iexplore.exe e il file manager è explorer.exe:
            due processi
            distinti.mi sa' che davvero non ci hai mai provato :D :DBTW, explorer è sempre presente (puoi controllare con il task manager), anche se non hai nessun file manager aperto
          • IvanPro scrive:
            Re: Petizione
            in realtà quando si scrive un indirizzo web nella finestra file manager di IE (quella che avete chiamato "cartella c:") il sistema operativo richiama automaticamente una nuova finestra del -browser predefinito- (non necessariamente Explorer, nel mio caso Firefox) e dirige l'input digitato nella barra degli indirizzi (nel nostro caso www.google.it) verso una nuova finestra/tab del browser in questione.Provare per credere... ;-P
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: Petizione
            E che c'entra? Non è mica lo stesso programma. Se sto leggendo un documento nel quale è presente un link, e ci clicco sopra mi apre konqueror, ma non vuol dire che open office e konqueror sono la stessa cosa.E se nella barra del browser i.e. scrivi c: ti manda in c: ????
    • dadaumpa scrive:
      Re: Petizione
      beh ma non dovresti perderlo no?puoi sempre ocntinuare ad usarlo o sbaglio?dolphin non sarà un browser web?mi giunge nuova, credevo foss eun konqueror + evoluto....
      • Nome e Cognome scrive:
        Re: Petizione
        Adesso mi fai venire il dubbio, ma che io sappia Dolphin farà solo dal file manager e Konqueror da browser.Comunque mi informerò meglio.
  • billygatto scrive:
    Microsoft uscirà dal settore dei SO
    Col nuovo KDE verranno attratti verso linux altre tonnellate di utenti..A redmond intanto stanno cercando di piazzare Vista e il suo impopolare insuccesso su tutti i desktop e i laptop per rimediare al clamoroso fallimento ma girando per i negozi senti voci di quanti sono sempre più insoddisfatti e non aspettano altro che di toglierlo. Questa politica non fa altro che aumentare l'impopolarità e il sentimento antagonista.Certo la microzozz non crollerà ma sicuramente entro breve uscirà dal settore dei sistemi operativi, con gioia di gran parte degli utenti mondiali.
    • Gino Pilotino scrive:
      Re: Microsoft uscirà dal settore dei SO
      ...a nessun utente "non linux" frega molto del kde4.Quello che conta è che giochi ed applicazioni di successo per win siano convertite per linux (o perlomeno funzionino con cedega e crossoffice).
    • PincoPallin o scrive:
      Re: Microsoft uscirà dal settore dei SO
      KDE 4 presenta parecchie novità rispetto alla vecchia filosofia desktop.Ad esempio il task oriented (nel menu delle applicazioni avari invia un e mail o ascolta della musica punk e non le vecchie applicazioni tipo kmail o vlc player)Quindi all'inizio è prevedibile un periodo di adattamento e una certa immaturità. Vista ha introdotto molte novità, positive, su windows pero il sistema è ancora molto immaturo e fastidioso.quindi per il momento sono partono alla pari.(vediamo cosa succede e sopratutto coma sarà la prima versione di kde 4 )
    • PincoPallin o scrive:
      Re: Microsoft uscirà dal settore dei SO
      Vista non mi sembra affatto brutto (lo sto dicendo da linaro).Il problema è l'interfaccia che è terribilmente fastidiosa e pesante da usare (a parte aero che è carino ammettiamolo) e altre cose ancora incomplete e poco testate.Inoltre l'utonto medio è abituato a lavorare come admin e prendersi tutti i virus su vista questo è in parte bloccato ... quindi per molti è solo abitudine (e kde funziona allo stesso modo da sempre).
  • YellowT scrive:
    Quindi non ci sarà in Ubuntu 7.10
    Che pale, speravo di vederla già in Ubuntu 7.10. Mi toccherà aspettare la release LTS 8.04 a meno di installarla a mano
    • Glog scrive:
      Re: Quindi non ci sarà in Ubuntu 7.10
      - Scritto da: YellowT
      Che pale, speravo di vederla già in Ubuntu 7.10.
      Mi toccherà aspettare la release LTS 8.04 a meno
      di installarla a
      manovoi linari usate ubuntu per poter usare il computer?... oppure usate il computer per poter usare ubuntu?sparo... per me è la seconda ;)
      • capoccione scrive:
        Re: Quindi non ci sarà in Ubuntu 7.10
        - Scritto da: Glog
        voi linari usate ubuntu per poter usare il
        computer?...Usiamo Linux per poter usare il computer.Con Windows, il computer è inutilizzabile ;)
      • obbligatori o scrive:
        Re: Quindi non ci sarà in Ubuntu 7.10


        Mi toccherà aspettare la release LTS 8.04 a meno

        di installarla a

        manoE ti spaventi di fronte a un mero "aptitude install kde4"?
    • Gigietto Gigiettini scrive:
      Re: Quindi non ci sarà in Ubuntu 7.10
      - Scritto da: YellowT
      Che pale, speravo di vederla già in Ubuntu 7.10.
      Mi toccherà aspettare la release LTS 8.04 a meno
      di installarla a
      manoBeh sarebbe stato comunque impossibile dato che Ubuntu usa Gnome e non KDE...
      • uno qualunque scrive:
        Re: Quindi non ci sarà in Ubuntu 7.10
        ubuntu può usare gnome, kde, xfce, e17,looking glass, icewm.... è solo questione di scelta ;)
        • Nome e Cognome scrive:
          Re: Quindi non ci sarà in Ubuntu 7.10
          Come tutte le distro!Solo che:Ubuntu = GnomeKubuntu = kdeXubuntu = xfceCome vedi Ubuntu non c'entra con KDE. ;)
          • uno qualunque scrive:
            Re: Quindi non ci sarà in Ubuntu 7.10
            ma resta il fatto che su ubuntu posso usare indistintamente gnome o kde... mi basta solo installare il DE che voglio...
    • dadaumpa scrive:
      Re: Quindi non ci sarà in Ubuntu 7.10
      al di là dei dettagli su kubuntu/ubuntu/xubuntu su cui te la menano gli altri si sapeva già che non sarebbe stato incluso, dovresti però trovarlo nei repo ufficiali per poterlo installare senza problemi... quelli rischia di darli kde4 in sè a giudicare dalla prima live...resta il fatto che kde è davvero riuscito bene, peccato che il team che sviluppa ubuntu non sia lo stesso di kubuntu, quelli di ubuntu io ho l'impressione lavorino meglio ma hanno scelto gnome che a me non piace, è elegante e semplice ma kde è molto meglio strutturato a mio parere, sto parlando delle cose base come i menu da tasto destro, il control center, il file browser e.....il sito, kde-apps, look e dev sono siti fatit benissimo pieni di risorse, gnome non ha lo stesso.io di solito risolvo installando kde su ubuntu....a me va meglio di kubuntu, anche a voi succede lo stesso?
    • Michele Montanari scrive:
      Re: Quindi non ci sarà in Ubuntu 7.10
      Mi sembra sensato. Ubuntu sceglie di pacchettizzare solo le cose per loro interessanti e stabili. KDE 3 è già uno standard per molti utenti- ubu-linari.Quando KDE 4 avrà risolto tante sue rogne, sarà pronta per la distribuzione più user friendly del panorama Linux
  • Daniele scrive:
    Ohhhh il Developer KIT *_*
    Lo voglio anche io quel coso xD ( sperando che sia integrabile in VisualStudio )ps. secondo voi i tempi di compilazione di kdelibs si sono ulteriormente allungati?
    • belze scrive:
      Re: Ohhhh il Developer KIT *_*
      quando uscirà una RC proverò l'installazione sulla mia gentoo, quindi ti saprò dire qualcosa sui tempi di compilazione. Per ora mi sono limitato a kde4 live su virtualbox, ma dal punto di vista dell'utente finale non è certo un'esperienza entusiasmante. Perdere qualche ora di cicli per compilare kde4 non mi va a genio, anche perchè non sono uno sviluppatore di software per KDE...
      • stakanov scrive:
        Re: Ohhhh il Developer KIT *_*
        Perdere qualche ora di cicli per compilare kde4 non mi va a genio Colpa tua che hai scelto gentoo ;-).
      • Paul scrive:
        Re: Ohhhh il Developer KIT *_*

        Perdere qualche ora di cicli per compilare kde4 non mi va a
        genio, anche perchè non sono uno sviluppatore di software
        per KDE...Questo discorso si può fare con qualsiasi applicazione, non solo con KDE...e il problema si risolve smettendo di far "emergere" le applicazioni con Gentoo :-)
        • belze scrive:
          Re: Ohhhh il Developer KIT *_*
          no ragazzi voi mi prendete in giro :)se ho scelto gentoo ci sarà ben un motivo: il gusto masochista e perverso di perdere cicli!!! Il fatto è che kde4 è troppo instabile ed incompleta per meritare un simile trattamento. Tutto qui!
Chiudi i commenti