Infosecurity e Storage Expo a Roma

A breve

Roma – Il 20 e 21 giugno nella capitale “sbarcano” le manifestazioni Infosecurity e Storage Expo da tempo impegnate nell’offrire convegni, seminari ed incontri “dedicati – come spiega una nota – a conoscere le nuove frontiere tecnologiche per proteggere il patrimonio dei dati e delle informazioni”.

La prossima due giorni, che si terrà allo Sheraton Hotel dell’EUR a Roma, “propone – continua la nota – un percorso informativo ed un confronto diretto volto a fornire un utile supporto per amministratori delegati, direttori acquisti, funzionari della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale, It Manager, tlc Manager che devono decidere gli investimenti in Information Technology, oramai fondamentali, per mantenere la competitività del business nell’economia globale di oggi”.

Tutto il programma con gli eventi correlati nonché la possibilità di pre-registrazione per la partecipazione sono disponibili sul sito dedicato

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • anonimo scrive:
    pensavo....
    credevo molto meglio.....
  • Anonimo scrive:
    Re: C@cc@ Secca

    Picasa NON è un viewer... ma è evidente che non
    l'hai isto nemmeno di striscio per scrivere una
    cosa
    simile... Picasa inoltre semplifica il fotoritocco avanzato delle immagini mettendoti a disposizioni correzioni con un solo clic e potenti effetti grafici. Con Picasa basta un attimo per condividere le immagini puoi inviarle per email, stamparle, creare CD regalo e persino postarle nel tuo blog. nulla di nuovo Picasa è un software che ti permette di trovare, modificare e condividere tutte le immagini presenti sul tuo PC. Ogni volta che apri Picasa, il programma individua automaticamente le tue immagini (anche quelle di cui ti eri dimenticato) e le ordina in album organizzati per data con nomi di cartella facilmente riconoscibili. Puoi trascinare e rilasciare gli album per spostarli da una posizione all'altra e aggiungere etichette per creare nuovi gruppi. Picasa ti garantisce che le tue immagini saranno sempre ben organizzate. men che menoheem ti va bene così?o vuoi che ti faccio un disegnino?ti è chiaro il concetto?
    • Anonimo scrive:
      Re: C@cc@ Secca

      heem ti va bene così?o vuoi che ti faccio un
      disegnino?ti è chiaro il
      concetto?Non sono mica io ad aver scritto "Esistono duemilioninovecentosettantamila viewers LIBERI per Linux"E cmq non vedo cos'hai da lamentarti... piaccia o meno è sempre un sw in più: se non ti piace non usarlo, chissenefrega... magari a qualuno torna utile
  • Anonimo scrive:
    Molto deluso
    Da utente Mac, abituato a iPhoto, ne avevo sentito parlare molto bene, tanto che una decina di giorni fa l'ho scaricato per il mio notebook windows... che tristezza... lo terrò ancora un po per studiarlo bene, ma l'unico vantaggio che ha rispetto ad iPhoto è che non ti costringe ad importar ei files nella sua libreria e li lascia dove sono. Per il resto è molto, ma molto, peggiociao
  • Anonimo scrive:
    Vediamo...
    Provo a dire la mia (chi sono io, il figlio della serva?).Avevo già installato Picasa su un pc windows che abbiamo in casa: bello, bello... ma nessuno lo usa. Si preferisce XnView (http://perso.wanadoo.fr/pierre.g/): più semplice e comprensibile l'uso, funzionalità che a Picasa mancano (o se ci sono io non le ho viste: riflettere sull'sabilità del programma), minori risorse impegnate.Dato che sono un curiosone, l'ho installato anche su una macchina Ubuntu (Dapper x386): partenza lenta, lenta.Poi parte ed è sostanzialmente come su windows, se si fa finta di non vedere un certo rallentamento generale (non della macchina, dell'applicazione) comune a tutte le situazioni di emulazione con Wine (ho anche Explorer installato con Wine e noto la stessa "responsività").Ho provato a farci qualcosa: ritagliare una serie di foto, levando delle bordature nere.Con Digikam (http://www.digikam.org/) ci vogliono 3 "azioni": selezionare, cliccare su "Crop", passare all'immagine successiva.Con Picasa ce ne vogliono 4: selezionare, cliccare su "Crop", cliccare su "Applica", passare all'immagine successiva.Con Digikam e i kipi-plugins (http://packman.links2linux.org/?action=753) posso fare una serie di azioni batch: ridimensionare le immagini, rinominarle, correggerle in diversi modi, applicare degli effetti.Con Picasa no (io non l'ho visto: considerare che mi ero rotto le balle e riflettere, di nuovo, sull'usabilità).Concludendo (che già è troppo lungo): a un gestore di immagini chiedo alcune funzionalità e Picasa se le ha le ha ben nascoste: acquisire immagini da diversi dispositivi (scanner, macchina digitale), per cominciare.Poi funzionalità di "aggiustamento": ritocco, ritaglio, ridimensionamento, etc: cose che Picasa fa (sembrerebbe) ma in maniera più complessa e contorta.Per finire, funzionalità di presentazione: e su questo, forse, Picasa è imbattibile, con la sua interfaccia tutta sperluccicosa.Dimenticavo: su un'altra macchina con Ubuntu Dapper AMD64 l'installazione sembrerebbe andata a buon fine ma di vederlo all'opera manco a parlarne
  • reXistenZ scrive:
    Re: C@cc@ Secca

    Ditemi una sola funzione di questo software che
    mi dovrebbe far esclamare "caspita! questo è
    proprio quello che mi mancava!", sono tutto
    orecchie.Beh, una funzione ce l'avrebbe: per chi lavora (come me) sia con windows che con linux, condividere le stesse anteprime dei suoi archivi fotografici usando lo stesso programma.
    E io dovrei emulare un software proprietario
    scritto per un altra piattaforma per cosa?col
    rischio che se c'è un pericolo per la sicurezza,
    un baco, un ennesima tipologia di immagine
    "esplosiva" me emulo sul mio pc il
    tutto?Su tutto questo sono assolutamente d'accordo. Ecco perché mi aspettavo un porting completo (e non finto) a codice aperto.
  • Anonimo scrive:
    ok per Debian Stable/Testing/Sid
    com da oggetto, si scarica il .deb e si installa in un attimo, grazie Googleattenzione che non è software libero
    • Anonimo scrive:
      Re: ok per Debian Stable/Testing/Sid
      - Scritto da:
      com da oggetto, si scarica il .deb e si installa
      in un attimo, grazie
      Googleconfermo
      attenzione che non è software liberosinceramente non non mi scandalizza la cosa
  • Anonimo scrive:
    non funziona
    come da titolo
    • Anonimo scrive:
      Re: non funziona
      - Scritto da:
      come da titoloChe errore ti dà? A me e a molti altri funziona.
      • TADsince1995 scrive:
        Re: non funziona
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        come da titolo

        Che errore ti dà? A me e a molti altri funziona.A me funziona addirittura su Slamd64 x86_64!!! Essendo un binario a 32 bit ero quasi certo che non avrebbe funzionato.TAD
        • Anonimo scrive:
          Re: non funziona
          - Scritto da: TADsince1995

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          come da titolo



          Che errore ti dà? A me e a molti altri funziona.

          A me funziona addirittura su Slamd64 x86_64!!!
          Essendo un binario a 32 bit ero quasi certo che
          non avrebbe
          funzionato.

          TADniente da fare sul mio yellow dog, sto picasa non vuole proprio partire
          • Anonimo scrive:
            Re: non funziona

            niente da fare sul mio yellow dog, sto picasa non
            vuole proprio partireEssendo un binario per Windows, gira chiaramente solo su processori x86...
          • Anonimo scrive:
            Re: non funziona
            mi conviene quindi usare debian?
          • Anonimo scrive:
            Re: non funziona
            no, dovresti cambiare piattaforma, da ppc a x86
  • pikappa scrive:
    Non serve WINE
    Penso che sia stata fatta parecchia confusione con il rilascio di picasa per linux, tanto per cominciare il programma non viene fatto girare sotto wine, ma è portato su linux ricompilandolo, come applicazione nativa, con le winelib, si poteva fare di meglio? sicuramente si riscrivendo l'applicazione, visto che picasa non è una creazione di google, ma è stato acquisito, e il codice era win-only, google ha cmq contribuito, rilasciando il codice delle modifiche apportate a wine, inoltre le prestazioni non sono cmq male, io lo sto facendo girare su un relitto di portatile, e a parte la lentezza iniziale a partire poi lavora decisamente bene (il portatile rotto in questione è un duron 1000 con 128mb di ram, e un hd lentissimo)Inoltre funziona bene anche l'importazione da fotocamera, dato che hanno integrato anche il supporto alla libreria gphoto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 maggio 2006 10.12-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Non serve WINE

      Penso che sia stata fatta parecchia confusione
      con il rilascio di picasa per linux, tanto per
      cominciare il programma non viene fatto girare
      sotto wine, ma è portato su linux ricompilandolo,
      come applicazione nativa, con le winelib, si
      poteva fare di meglio?ASSOLUTAMENTE FALSO!!!L'installazione di Picasa installa Wine e un disco virtuale Windows con Picasa (per Windows) installato dentro:$ file '/opt/picasa/bin/picasa'picasa: Bourne-Again shell script text executable$ file '/opt/picasa/wine/drive_c/Program Files/Picasa2/Picasa2.exe'Picasa2.exe: MS-DOS executable PE for MS Windows (GUI) Intel 80386 32-bitSe ancora non sei convinto:http://www.winehq.com/pipermail/wine-devel/2006-May/047806.htmlE ti evidenzio:"Many people assume that when porting a Windows app to Linux using Wine, the best thing to do is link Winelib into the application to create a native Linux application. Not so! It's just as effective, and a heck of a lot easier, to run the same binary on both Windows and Wine. So that's what the Picasa team did. Picasa for Linux uses slightly different text messages, but the .exe file is identical for both Windowsand Linux."
      • pikappa scrive:
        Re: Non serve WINE
        - Scritto da:

        Penso che sia stata fatta parecchia confusione

        con il rilascio di picasa per linux, tanto per

        cominciare il programma non viene fatto girare

        sotto wine, ma è portato su linux
        ricompilandolo,

        come applicazione nativa, con le winelib, si

        poteva fare di meglio?

        ASSOLUTAMENTE FALSO!!!

        L'installazione di Picasa installa Wine e un
        disco virtuale Windows con Picasa (per Windows)
        installatoUhmmm c'hai ragione, sono appena andato a vedere, l'articolo originale che avevo letto parlava di winelib, boh, cmq il risultato finale è cmq buono, un pò lento a partire, ma poi gira bene (sulla macchina suddetta) ci sono sicuramente delle buone alternative a picasa, ma fa cmq piacere avere una maggiore scelta, e un software multipiattaforma
  • Anonimo scrive:
    Che schifo...
    ....come tutti i prodotti di google.... e poi quando vengono portati su linux fanno (purtroppo) ancora piu' schifo...(linux)(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Che schifo...
      procreation of thw wicked e basta, che ti apsetti da codesta gente?
    • Anonimo scrive:
      Re: Che schifo...
      - Scritto da:
      ....come tutti i prodotti di google....beh, Picasa non mi pare faccia tanto schifo, ma probabilmente non lo hai mai provato (o messo a confronto con gli altri programmi analoghi), xché ha nettamente la miglior interfaccia e la migliore modalità di interazione con l'utente.Anche Google Earth non mi pare faccia tanto schifo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Che schifo...
        come ho già detto e ripetuto in questa stessa sezione, per linux ce ne sono di migliori opensource.
      • Anonimo scrive:
        Re: Che schifo...

        beh, Picasa non mi pare faccia tanto schifo, ma
        probabilmente non lo hai mai provato (o messo a
        confronto con gli altri programmi analoghi), xché
        ha nettamente la miglior interfaccia e la
        migliore modalità di interazione con
        l'utente.eeeeee aspetta di provare iPhoto e poi mi dici :POmissis (apple)
        • pikappa scrive:
          Re: Che schifo...
          - Scritto da:

          beh, Picasa non mi pare faccia tanto schifo, ma

          probabilmente non lo hai mai provato (o messo a

          confronto con gli altri programmi analoghi),
          xché

          ha nettamente la miglior interfaccia e la

          migliore modalità di interazione con

          l'utente.

          eeeeee aspetta di provare iPhoto e poi mi dici :P

          Omissis (apple)si peccato che per far si che iphoto potesse utilizzare le foto al di fuori della sua libreria ho dovuto fare l'upgrade allo 06, e cmq è un programma pesantuccio. resta un ottimo programma, che cmq è relegato alla piattaforma apple
  • Anonimo scrive:
    articolo sensazionalista
    che senso ha una notizia del genere? con wine, picasa e google earth girano già bene, anche se sono versioni limitate dal fatto che le api girano in emulazione.è un po' come mettere la carrozzera di una panda su una ferrari; sarà bella da vedersi, ma come prestazioni, sempre una panda resta.e quando faranno google earth per linux che con linux e wine gira già più veloce che con winzozz (picasa ha ottime alternative, tra l'altro a sorgente aperto) allora si, che si avrà la sensazione di avere una ferrari.
    • Anonimo scrive:
      Re: articolo sensazionalista
      - Scritto da:
      che senso ha una notizia del genere?

      con wine, picasa e google earth girano già bene,
      anche se sono versioni limitate dal fatto che le
      api girano in
      emulazione.Forse il fatto che Google ha contribuito a Wine per renderlo più performante vale da solo la notizia, no?
      • Anonimo scrive:
        Re: articolo sensazionalista
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        che senso ha una notizia del genere?



        con wine, picasa e google earth girano già bene,

        anche se sono versioni limitate dal fatto che le

        api girano in

        emulazione.

        Forse il fatto che Google ha contribuito a Wine
        per renderlo più performante vale da solo la
        notizia,
        no?e non poteva ricompilare per linux?
        • Anonimo scrive:
          Re: articolo sensazionalista
          Sta' roba che gira co uindovs è completamente diversa e non compatibile, dato che gli autori se ne sono fregati pienamente della portabilità.
        • Anonimo scrive:
          Re: articolo sensazionalista
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          - Scritto da:


          che senso ha una notizia del genere?





          con wine, picasa e google earth girano già
          bene,


          anche se sono versioni limitate dal fatto che
          le


          api girano in


          emulazione.



          Forse il fatto che Google ha contribuito a Wine

          per renderlo più performante vale da solo la

          notizia,

          no?

          e non poteva ricompilare per linux?veramente l'ha fatto
    • Anonimo scrive:
      Re: articolo sensazionalista
      1) wine is not an emulator2) google ha contribuito a wine3) picazzo è solo per winzozzo, con queste patch gira con l' ausilio wine su linux, ma non nativamente, cosa molto diversa e menzionata nell' articolo.4) con la carrozzeria della panda il motore è sempre della ferrari.
      • Anonimo scrive:
        Re: articolo sensazionalista
        - Scritto da:
        1) wine is not an emulatorwine non è un emulatore nel senso che non emula un processore, ma solo le api di winzozz
        2) google ha contribuito a wineembè?
        3) picazzo è solo per winzozzo, con queste patch
        gira con l' ausilio wine su linux, ma non
        nativamente, cosa molto diversa e menzionata
        nell'
        articolo.chiaro, per questo dicevo che secondo me non è una notizia importante
        4) con la carrozzeria della panda il motore è
        sempre della
        ferrari.con la carrozzeria della ferrari, il motore è sempre panda.
        • Anonimo scrive:
          Re: articolo sensazionalista
          - Scritto da:
          wine non è un emulatore nel senso che non emula
          un processore, ma solo le api di
          winzozzNemmeno, sono native, completamente riscritte.

          embè?
          Ah giusto, non sai cosè l' opensource.

          chiaro, per questo dicevo che secondo me non è
          una notizia
          importante
          vedi sopra

          con la carrozzeria della ferrari, il motore è
          sempre
          panda.Quoto: "è un po' come mettere la carrozzera di una panda su una ferrari", la carrozzeria non è il motore, ma forse per te si, e questo direbbe molto...
      • pikappa scrive:
        Re: articolo sensazionalista
        - Scritto da:
        1) wine is not an emulatorconverte le chiamate alle win32 api
        2) google ha contribuito a winevero
        3) picazzo è solo per winzozzo, con queste patch
        gira con l' ausilio wine su linux, ma non
        nativamente, cosa molto diversa e menzionata
        nell'
        articolo.Falso, picasa è stato ricompilato nativamente utilizzando la winelib, non serve wine per farlo girare
        • Anonimo scrive:
          Re: articolo sensazionalista
          - Scritto da: pikappa

          - Scritto da:

          1) wine is not an emulator
          converte le chiamate alle win32 api

          2) google ha contribuito a wine
          vero

          3) picazzo è solo per winzozzo, con queste patch

          gira con l' ausilio wine su linux, ma non

          nativamente, cosa molto diversa e menzionata

          nell'

          articolo.
          Falso, picasa è stato ricompilato nativamente
          utilizzando la winelib, non serve wine per farlo
          girareFalso quello che dici tu ..ecco la notizia direttamente dalla mailing list wine-devel===========================Many people assume that when porting a Windows app to Linuxusing Wine, the best thing to do is link Winelib into theapplication to create a native Linux application. Not so!It's just as effective, and a heck of a lot easier, to runthe same binary on both Windows and Wine. So that's what thePicasa team did. Picasa for Linux uses slightly differenttext messages, but the .exe file is identical for both Windowsand Linux.=======================ecco il link al testo completohttp://www.winehq.com/pipermail/wine-devel/2006-May/047806.html
  • rock and troll scrive:
    SOLITI ACCROCCHI
    Questa e' bella, squllinao le trombe, rullano i tamburi arriva picasa per linux! Ah ah ah peccato che gira in emulazione e non i modo nativo. SIAMO ALLE SOLITE... e' stato sviluppato l'ennesimo software mutante, un altro immorale esperimento di alchimia open sorcia. Spiegatemi voi che senso ha gongolarsi per l'uscita di un programma che non funwiona in modo nativo su linux, ma che invece e' spacciato come tale? PIUMATI SIETE ALLE STRETTE, ORMAI Anche google il gigante buono ha deciso di investire pochissimi soldi in linux. Una moneta di latta e una banconota del monopoli sono gli unici soldi che una societa' seria puo' investire in un esperimento hobbistico chiamato linux. I contributi pubblici allo sviluppo open sorce invece sono solo il retaggio di assistenzialismo caritatevole duro a morire.Bah il contentino google lo ha dispensato, e' gia si avvertono le prime lamebntele riguardo alla lentazza...ma ovviamente i linari non lo ammettaranno mai...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 maggio 2006 01.33-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: SOLITI ACCROCCHI
      - Scritto da: rock and troll

      SIAMO ALLE SOLITE... e' stato sviluppato
      l'ennesimo software mutante, un altro immorale
      esperimento di alchimia open sorcia.

      povero illuso .. pensi che i processi tradizionali di ingegneria del sw siano meglio ? l'ingegneria del sw in camera sterile ormai non la usa quasi piu' nessuno ..oggi si va di 'extreme programming' "synchronize & stabilize " e altre amenita' del genere ...
      Spiegatemi voi che senso ha gongolarsi per
      l'uscita di un programma che non funwiona in modo
      nativo su linux, ma che invece e' spacciato come
      tale?
      dove la vedi la gente che gongola ?
      • Anonimo scrive:
        Re: SOLITI ACCROCCHI
        - Scritto da:

        - Scritto da: rock and troll




        SIAMO ALLE SOLITE... e' stato sviluppato

        l'ennesimo software mutante, un altro immorale

        esperimento di alchimia open sorcia.




        povero illuso .. pensi che i processi
        tradizionali di ingegneria del sw siano meglio ?
        l'ingegneria del sw in camera sterile ormai non
        la usa quasi piu' nessuno
        ..
        oggi si va di 'extreme programming' "synchronize
        & stabilize " e altre amenita' del genere ...


        Spiegatemi voi che senso ha gongolarsi per

        l'uscita di un programma che non funwiona in
        modo

        nativo su linux, ma che invece e' spacciato come

        tale?


        dove la vedi la gente che gongola ?Lascia stare un altro troll che sa appena come si accende il pc....
    • PinguinoMannaro scrive:
      Re: SOLITI ACCROCCHI
      Guarda che gira in modo nativo.Wine e' il porting delle api win32 sotto Linux e la cpu in fin dei conti e' la stessa.Per il resto penso che digiKam sia meglio di picasa Molto piu' semplice e leggero.
      • Anonimo scrive:
        Re: SOLITI ACCROCCHI
        - Scritto da: PinguinoMannaro
        Guarda che gira in modo nativo.
        Wine e' il porting delle api win32 sotto Linux e
        la cpu in fin dei conti e' la
        stessa.????Linux non gira solo su piattaforma x86!!!!
        • PinguinoMannaro scrive:
          Re: SOLITI ACCROCCHI
          - Scritto da:

          - Scritto da: PinguinoMannaro

          Guarda che gira in modo nativo.

          Wine e' il porting delle api win32 sotto Linux e

          la cpu in fin dei conti e' la

          stessa.

          ????
          Linux non gira solo su piattaforma x86!!!!Si ma 'Picasa for Linux' & Wine girano solo su x86.
          • Giambo scrive:
            Re: SOLITI ACCROCCHI
            - Scritto da: PinguinoMannaro
            Si ma 'Picasa for Linux' & Wine girano solo su
            x86.A me pare ci fosse una versione di Wine per PPC, ma potrei sbagliarmi ...
          • PinguinoMannaro scrive:
            Re: SOLITI ACCROCCHI
            Non avrebbe molto senso.Dal momento che in genere e' usato per per girare compilati windows sotto Linux.Comunque tutto e' possibile.
          • PinguinoMannaro scrive:
            Re: SOLITI ACCROCCHI
            Non avrebbe molto senso.Dal momento che in genere e' usato per per girare compilati windows sotto Linux.Comunque tutto e' possibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: SOLITI ACCROCCHI
            - Scritto da: PinguinoMannaro
            Si ma 'Picasa for Linux' & Wine girano solo su
            x86.Allora non è corretto dire che Picasa gira sotto Linux.
          • PinguinoMannaro scrive:
            Re: SOLITI ACCROCCHI
            - Scritto da:

            - Scritto da: PinguinoMannaro


            Si ma 'Picasa for Linux' & Wine girano solo su

            x86.

            Allora non è corretto dire che Picasa gira sotto
            Linux.Sara' .... ma adesso stai esgerando. Linux con cpu x86.
          • Anonimo scrive:
            Re: SOLITI ACCROCCHI
            - Scritto da: PinguinoMannaro

            - Scritto da:



            - Scritto da: PinguinoMannaro




            Si ma 'Picasa for Linux' & Wine girano solo su


            x86.



            Allora non è corretto dire che Picasa gira sotto

            Linux.
            Sara' In che senso sarà?L'hai confermato tu.
            .... ma adesso stai esgerando. In che senso?Linux è multipiattoforma, un software che gira su Linux deve essere multipiattaforma.Bisogna essere precisi, altrimenti mettiamoci a vendere materassi e pentole.
          • PinguinoMannaro scrive:
            Re: SOLITI ACCROCCHI
            - Scritto da:

            - Scritto da: PinguinoMannaro



            - Scritto da:





            - Scritto da: PinguinoMannaro






            Si ma 'Picasa for Linux' & Wine girano solo
            su



            x86.





            Allora non è corretto dire che Picasa gira
            sotto


            Linux.


            Sara'

            In che senso sarà?
            L'hai confermato tu.


            .... ma adesso stai esgerando.

            In che senso?
            Linux è multipiattoforma, un software che gira su
            Linux deve essere
            multipiattaforma.
            Bisogna essere precisi, altrimenti mettiamoci a
            vendere materassi e
            pentole.
            Vabbe' su questo non c'e' dubbio.Ma il 90% degli utenti (desktop) di Linux usa x86 e questo e' un fatto e il restante con PPC di apple.Onestamente non ho ancora visto nessuno che usa Linux su Sun o roba del genere.Quindi Google tende a seguire il mercato.
    • smemobox scrive:
      Re: SOLITI ACCROCCHI
      - Scritto da: rock and troll
      Questa e' bella, squllinao le trombe, rullano i
      tamburi arriva picasa per linux!ed una bella botnet per te?
  • Anonimo scrive:
    Non e' opensource :-((((((((((
    Un programma inutile, con le pezze per farlo girare.Mi aspettavo di piu'; soprattutto che finalmente Google, visto che vuole far vedere di credere nell'opensource, rilasciasse il codice dando il buon esempio.Invece...
    • Anonimo scrive:
      Re: Non e' opensource :-((((((((((
      - Scritto da:

      Un programma inutile, con le pezze per farlo
      girare.

      Mi aspettavo di piu'; soprattutto che finalmente
      Google, visto che vuole far vedere di credere
      nell'opensource, rilasciasse il codice dando il
      buon
      esempio.

      Invece...su... vai a piangere da Stalmann...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non e' opensource :-((((((((((
        - Scritto da:
        su... vai a piangere da Stalmann...Meglio quello, che attaccarsi alla mammella del Draga o di sua moglie(Google).
    • Anonimo scrive:
      Re: Non e' opensource :-((((((((((
      vabe' e' giusto cosi' imo, alla fine Picasa e' un software che gli e' costato comunque a google. E' in mio parere lodevolissimo che abbiano cercato un modo per darlo anche agli utenti di linux e soprattutto contribuendo con wine
  • Anonimo scrive:
    Fichissimo!!
    Wow!! A me funziona benissimo, catella foto (su HD esterno) importatat senza problemi. Ho installato l'RPM sulla Fedora 5. Indentico alla versione Windows. Picasa mi mancava tantissimo su Linux.Grande Google!
    • Anonimo scrive:
      Re: Fichissimo!!
      - Scritto da:
      Wow!! A me funziona benissimo, catella foto (su
      HD esterno) importatat senza problemi. Ho
      installato l'RPM sulla Fedora 5. Indentico alla
      versione Windows.
      Cioè è stato copiato?
    • Anonimo scrive:
      Re: Fichissimo!!
      - Scritto da:
      Wow!! A me funziona benissimo, catella foto (su
      HD esterno) importatat senza problemi. Ho
      installato l'RPM sulla Fedora 5. Indentico alla
      versione Windows. Picasa mi mancava tantissimo su
      Linux.
      Grande Google!tempo fa l'ho provato con wine ed era una tragedia... spero sia migliorato(visto che dopo questa cilecca mia madre non ha + voluto saperne di linux... :P)Omissis (apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: Fichissimo!!

        mia madre funziona, ora puoi installarlo anche alla bisnonna
        • Anonimo scrive:
          Re: Fichissimo!!
          - Scritto da:

          mia madre
          funziona, ora puoi installarlo anche alla bisnonnasi, solo che ora non ho più macchine linux a casa, solo win e mac :POmissis (apple)
        • Anonimo scrive:
          Re: Fichissimo!!
          - Scritto da:

          mia madre
          funziona, ora puoi installarlo anche alla bisnonnahai perso un'occasione per tacere. le bisnonne sono il prossimo target.(cylon)
    • reXistenZ scrive:
      Re: Fichissimo!!

      Wow!! A me funziona benissimo, catella foto (su
      HD esterno) importatat senza problemi. Ho
      installato l'RPM sulla Fedora 5. Indentico alla
      versione Windows. Picasa mi mancava tantissimo su
      Linux.
      Grande Google!Peccato che tu abbia fatto l'operazione di importazione che la pagina di installazione raccomanda di NON fare. Anche a me avrebbe funzionato sicuramente così.
    • Anonimo scrive:
      Re: Fichissimo!!
      - Scritto da:
      Wow!! A me funziona benissimo, catella foto (su
      HD esterno) importatat senza problemi. uno dovrebbe aspettarsi che un programma che fa due cose non funzioni?
  • Anonimo scrive:
    Re: Picasa, adesso anche su Linux
    non è picasa per linux.è picasa con wine.usate digikam o f-spot, OSS molto superiori come funzionalità.http://www.digikam.org/http://www.digikam.org/?q=image/tid/9http://f-spot.org/Main_Pagehttp://f-spot.org/Features
    • Anonimo scrive:
      Re: Picasa, adesso anche su Linux
      - Scritto da:
      non è picasa per linux.
      è picasa con wine.

      usate digikam o f-spot, OSS molto superiori come
      funzionalità.

      http://www.digikam.org/
      http://www.digikam.org/?q=image/tid/9

      http://f-spot.org/Main_Page
      http://f-spot.org/Featuresdannazione, avessi visto f-spot prima mia madre ora sarebbe ancora su linux.. :/Omissis (apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: Picasa, adesso anche su Linux
        Abolisci il matriarcato, che è sempre una buona cosa.
      • Anonimo scrive:
        Re: Picasa, adesso anche su Linux
        Complimenti, finalmente uno propositivo.Come genere di software non mi piace molto, persolamente preferiscosoftware come thumbsplus che sono infinitamente più veloci e ricchi di funzionalità che purtroppo molti tralasciano.Se conosci un programma simile per linux segnalacelo, sarò lieto di poterlo provare :-)
    • pikappa scrive:
      Re: Picasa, adesso anche su Linux
      - Scritto da:
      non è picasa per linux.
      è picasa con wine.veramente è picasa RICOMPILATO con le winelib, c'è una bella differenza!

      usate digikam o f-spot, OSS molto superiori come
      funzionalità.

      http://www.digikam.org/
      http://www.digikam.org/?q=image/tid/9

      http://f-spot.org/Main_Page
      http://f-spot.org/FeaturesSu questi 2 soft ti do ragione, ma non me la sento di scartare picasa
  • reXistenZ scrive:
    a me non funziona
    Quando vado in File -
    Add Folder e punto alla partizione windows che contiene la cartella con tutte le mie foto, il programma rimane in attesa e non si schioda più da lì.Uso SuSE 10.0 versione 64bit.
    • Anonimo scrive:
      Re: a me non funziona
      ricompila il kenrel
    • Madder scrive:
      Re: a me non funziona
      Sicuro di avere tutti i permessi di scrittura tramite utente sulla partizione windows ?Non è che la partizione è formattata in ntfs e quindi non sia possibile scriverci da linux (se non con programmi particolari come, mi sembra, captive) ? Il kernel della SuSE è compilato per offrire il supporto praticamente a quasi tutto quello che è possibile ottenere da un kernel linux. La ricompilazione di un tale kernel serve più che altro ad alleggerire il sistema. Madder
      • reXistenZ scrive:
        Re: a me non funziona

        Sicuro di avere tutti i permessi di scrittura
        tramite utente sulla partizione windows
        ?Scusa, mi sa che devo ricontrollare. :-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 maggio 2006 07.29-----------------------------------------------------------
        • mister_xyz scrive:
          Re: a me non funziona
          - Scritto da: reXistenZ

          Sicuro di avere tutti i permessi di scrittura

          tramite utente sulla partizione windows

          ?
          Scusa, mi sa che devo ricontrollare. :Ehm te l'avevo detto.
          • reXistenZ scrive:
            Re: a me non funziona



            Sicuro di avere tutti i permessi di scrittura


            tramite utente sulla partizione windows


            ?

            Scusa, mi sa che devo ricontrollare. :

            Ehm te l'avevo detto.Ho ricontrollato per scrupolo ma l'esito è ahimé infausto. Quando faccio File -
            Add folder e punto su /mnt/windows Picasa si impalla... :(
          • Madder scrive:
            Re: a me non funziona
            prova da prompt a scrivere qualcosa tipo touch /mnt/windows/C/test.txtecho Ciao
            /mnt/windows/C/test.txtmore /mnt/windows/C/test.txte vedi se ti risponde con "Ciao"
          • reXistenZ scrive:
            Re: a me non funziona
            - Scritto da: Madder
            prova da prompt a scrivere qualcosa tipo
            touch /mnt/windows/C/test.txt
            echo Ciao
            /mnt/windows/C/test.txt
            more /mnt/windows/C/test.txt

            e vedi se ti risponde con "Ciao"sì, mi risponde con Ciao :(
          • Madder scrive:
            Re: a me non funziona
            allora è proprio picasa che si incricca... segnala l'errore alla google. madder
  • reXistenZ scrive:
    delusione
    "Picasa per Linux sembra indicare che Google, per ciò che riguarda l'open source, possa anche in altre occasioni rivolgersi ad un emulatore da alcuni considerato non del tutto stabile, piuttosto che convertire i propri software in codice aperto."L'annuncio della versione lunix di Picasa mi aveva entusiasmato. Il vederlo mi ha lasciato molto deluso. Il motivo è che appare palese la scelta della citazione. :(
    • Anonimo scrive:
      Re: delusione
      boh, perchè usare picasa?
    • Anonimo scrive:
      Re: delusione
      E lo hai anche provato dopo quello che hai letto? Bah...
      • reXistenZ scrive:
        Re: delusione
        - Scritto da:
        E lo hai anche provato dopo quello che hai letto?
        Bah...Sì, e l'ho provato anche prima che uscisse la notizia su PI. Perché?
      • Anonimo scrive:
        Re: delusione
        Al posto di lamentarti, perché non proponi un'alternativa che possa sostituire questo software? non lo fai? Ma pensa un po'.. sei il solito chiaccherone che preferisce rinunciare a fare piuttosto che smettere di polemizzare su ogni cosa ed essere propositivi.Complimenti- Scritto da:
        E lo hai anche provato dopo quello che hai letto?
        Bah...
        • reXistenZ scrive:
          Re: delusione

          Al posto di lamentarti, perché non proponi
          un'alternativa che possa sostituire questo
          software? non lo fai? Ma pensa un po'.. sei il
          solito chiaccherone che preferisce rinunciare a
          fare piuttosto che smettere di polemizzare su
          ogni cosa ed essere
          propositivi.

          ComplimentiStai parlando con me?Non sapevo che nei forum delle notizie si potessero inserire solo messaggi entusiastici. Se poi mi dessi tu tutte le risorse di cui dispone google, avrei qualche idea niente male...
          • Anonimo scrive:
            Re: delusione
            Leggi qui e capirai cosa intendo, non bisogna avere miliardi di euro per scrivere dei post utilihttp://punto-informatico.it/f/m.aspx?m_id=1504486&m_rid=0

            Stai parlando con me?
            Non sapevo che nei forum delle notizie si
            potessero inserire solo messaggi entusiastici.

            Se poi mi dessi tu tutte le risorse di cui
            dispone google, avrei qualche idea niente
            male...
          • reXistenZ scrive:
            Re: delusione

            Leggi qui e capirai cosa intendo, non bisogna
            avere miliardi di euro per scrivere dei post
            utiliD'accordo, se ci fosse un sistema di punteggio dei singoli messaggi, la tua segnalazione varrebbe dieci volte di più del mio disappunto (ed è stata utile anche per me, che non conoscevo l'esistenza di F-Spot).Ma tu mi dici: proponi un'alternativa o stai zitto. Non mi sembra molto confortante il tuo discorso...Questi forum sono fatti per scivere anche commenti personali, e non solo segnalazioni utili a tutti, non trovi? E poi, anche dai commenti critici possono nascere discussioni costruttive.Sono andato sul newsgroup che Google ha aperto apposta per questa versione di Picasa, e ho trovato interi thread di commenti analoghi al mio. Fosse per te, sarebbero banditi anche quelli?
          • Anonimo scrive:
            Re: delusione
            La maggioranza sì, ma devo ammettere che ti sei rivelato molto meno troll di quallo che credevo :-)Quindi ti passo il commento (che tanto era già passato anche senza il mio consenso)Buona giornata
          • mister_xyz scrive:
            Re: delusione
            - Scritto da: reXistenZ
            (ed è stata utile anche per me, che non conoscevo
            l'esistenza di
            F-Spot).Come ti è stata utile perché non lo conoscevi?:http://punto-informatico.it/f/m.aspx?m_id=1502803&m_rid=0
          • reXistenZ scrive:
            Re: delusione
            - Scritto da: mister_xyz

            - Scritto da: reXistenZ

            (ed è stata utile anche per me, che non
            conoscevo

            l'esistenza di

            F-Spot).

            Come ti è stata utile perché non lo conoscevi?:

            http://punto-informatico.it/f/m.aspx?m_id=1502803&
            Ti chiedo sommamente scusa. Ho confuso le due segnalazioni. Ovviamente la prima è stata la tua, e per questo ti ringrazio.
Chiudi i commenti