Ingenuity vola su Marte, prime immagini

Ingenuity vola su Marte, prime immagini

Grande successo per la NASA: Ingenuity ha volato per 30 secondi ad un'altezza di 3 metri prima di ritornare sulla superficie del pianeta rosso.
Grande successo per la NASA: Ingenuity ha volato per 30 secondi ad un'altezza di 3 metri prima di ritornare sulla superficie del pianeta rosso.

A distanza di quasi 120 anni dal primo volo sulla Terra, la NASA ha effettuato con successo il primo volo su Marte. L'elicottero Ingenuity è decollato dalla superficie del pianeta rosso, rimanendo in aria per 39,1 secondi. Una GIF che testimonia il volo è stata condivisa su Twitter, mentre la prima immagine scattata dal drone è stata pubblicata sul sito ufficiale. Altre arriveranno nelle prossime ore.

Ingenuity ha volato su Marte

Il test era previsto per l'11 aprile, ma un problema tecnico ha costretto gli ingegneri della NASA a posticipare il volo ad oggi. Il team Ingenuity del JPL (Jet Propulsion Laboratory) ha confermato il successo del primo tentativo dopo aver ricevuto i dati dall'elicottero (via Perseverance) alle ore 12:46 italiane.

Ingenuity si è staccato dalla superficie di Marte alle ore 9:34 italiane. I dati altimetrici ha confermato che l'elicottero ha raggiunto i 3 metri di altezza, rimanendo fermo per 30 secondi. Ha quindi toccato nuovamente il suolo marziano dopo un totale di 39,1 secondi. Tutto è avvenuto in completa autonomia, in base ad una sequenza preimpostata e memorizzata nei controller di volo. Considerata la distanza di Marte non è possibile controllare il drone in tempo reale dalla Terra.

Nella GIF si può vedere lo storico primo volo su Marte. Il video è stato registrato da una delle fotocamere di Perseverance. A bordo di Ingenuity ci sono due fotocamere. L'immagine seguente è stata scattata con quella in bianco e nero installata nella parte inferiore.

Ingenuity shot from the air

Nelle prossime ore arriveranno le immagini scattate dalle Mastcam-Z e Navcam del rover che si trova a circa 64 metri di distanza da Ingenuity. L'elicottero non trasporta nessuno strumento scientifico, in quanto il suo obiettivo era dimostrare che si può volare anche su Marte. Il secondo test è previsto per il 22 aprile.

Fonte: NASA
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

19 04 2021
Link copiato negli appunti