inPA: ecco l'app per partecipare ai concorsi pubblici

inPA: ecco l'app per partecipare ai concorsi pubblici

È disponibile sugli store di Apple e Google la nuova app inPA per iOS e Android che permette di accedere ai concorsi pubblici con smartphone e tablet.
inPA: ecco l'app per partecipare ai concorsi pubblici
È disponibile sugli store di Apple e Google la nuova app inPA per iOS e Android che permette di accedere ai concorsi pubblici con smartphone e tablet.

Da oltre due anni è attivo inPA, il portale che permette di selezionare il personale per la Pubblica Amministrazione. Da ieri sono disponibili anche le app per Android e iOS, quindi i cittadini possono cercare le opportunità di lavoro tramite smartphone e tablet. È possibile accedere come ospite o utente registrato.

Bandi, avvisi e concorsi tramite app

inPA per Android e iOS sono state sviluppate dal Dipartimento della Funzione pubblica, su indicazione del Ministro per la Pubblica amministrazione (Paolo Zangrillo) e con la collaborazione con l’Università Federico II di Napoli. L’interfaccia è piuttosto semplice e consente di accedere alle stesse funzionalità del portale web.

La consultazione di avvisi e concorsi pubblici può essere effettuata come ospite. Per inviare una domanda o compilare il curriculum è invece necessario l’accesso con SPID, CIE, CNS o eIDAS. Le varie offerte sono elencate nella scheda Bandi e Avvisi, mentre nella scheda Esplora è possibile visualizzarle in base alla Regione scelta. L’app permette di gestire il profilo personale e visualizzare varie informazioni (ad esempio giorno e ora delle prove scritte e orali) e i risultati delle prove.

Sulla piattaforma sono pubblicati oltre 13.000 bandi di concorso e avvisi di selezione, mentre i profili professionali sono oltre 7 milioni. Per la ricerca e il reclutamento vengono sfruttati anche i 16 milioni di iscritti a LinkedIn Italia. Il Ministro Zangrillo ha dichiarato:

L’introduzione della digitalizzazione nella PA non è un fine in sé, ma un mezzo per attuare i principi della buona amministrazione. La nuova app si aggiunge agli strumenti informatici già a disposizione dei cittadini. Una soluzione al passo con i tempi e che mette a disposizione di tutti, gratuitamente e in modo capillare, anche la conoscenza e la ricerca delle opportunità di lavoro pubblico anche attraverso lo smartphone, strumento di accesso ormai quotidiano a decine di servizi digitali offerti dalle PA.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 gen 2024
Link copiato negli appunti