INPS, bonus 600 euro: da oggi al via gli accrediti per i lavoratori

INPS: il bonus 600 euro ai lavoratori da oggi

L'Istituto comunica che, a partire da oggi, anche oltre 1,8 milioni di lavoratori aventi diritto riceveranno l'indennità di 600 euro richiesta.
L'Istituto comunica che, a partire da oggi, anche oltre 1,8 milioni di lavoratori aventi diritto riceveranno l'indennità di 600 euro richiesta.

Dopo la conferma di ieri per l’avvio dei versamenti destinati ad autonomi, professionisti e partite IVA, arriva oggi la stessa comunicazione anche per i circa 1,8 milioni di lavoratori che hanno chiesto il bonus da 600 euro a INPS previsto dal decreto Cura Italia. La breve nota è stata diramata ancora una volta attraverso i canali social come si può vedere dal tweet allegato di seguito.

Il bonus INPS di 600 euro arriva ai lavoratori

I diretti interessati riceveranno un avviso dell’avvenuto accredito via SMS o email. Vanno dunque a concludersi due settimane piuttosto calde e tribolate per l’Istituto, iniziate nella notte a cavallo tra il 31 marzo e l’1 aprile quando il sito è caduto sotto la pressione di un traffico molto più elevato rispetto al solito (come non era difficile prevedere). Il giorno successivo un brutto pasticcio che ha visti esposti i dati personali di numerosi contribuenti con tanto di tirata d’orecchie da parte del Garante Privacy che ha avviato un’indagine per fare chiarezza sull’accaduto.

L’accesso al portale (“inps.it/nuovoportaleinps”) rimane al momento contingentato. Le richieste possono essere inoltrate a scaglioni dal lunedì al venerdì seguendo la divisione in fasce orarie precisata qui sotto, mentre nel fine settimana non ci sono vincoli:

  • dalle ore 08.00 alle ore 16.00 solo per patronati e intermediari abilitati;
  • dalle ore 16.00 alle ore 08.00 per i cittadini.

Intanto sui social l’hashtag #600euro raccoglie sempre più post di coloro che hanno incassato il bonus e di chi invece chiede delucidazioni sull’attesa necessaria per vedere la cifra contabilizzata nel saldo del proprio conto corrente.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 15 apr 2020
Link copiato negli appunti