Instagram, più in uno

La piattaforma di condivisione fotografica introduce una funzione per gestire più account contemporaneamente

Roma – Instagram ha annunciato l’introduzione di una semplice ma attesa nuova funzione: la possibilità di gestire diversi account senza doversi scollegare .

La nuova funzione di account-switching permetterà in pratica ad un utente che gestisce diversi account di farlo contemporaneamente senza eseguire ripetuti log-off/log-in e distinguendo ogni volta attraverso quale profilo si sta pubblicando grazie all’icona di profilo che sarà possibile selezionare per distinguerli.

Questa possibilità, oltre che agli utenti più attivi, sarà sicuramente molto apprezzata dai social media manager e proprio in questo senso va analizzata: Instagram – già utilizzata dalle aziende – punta a diventare vetrina e a ritagliarsi un ruolo specifico nel brand marketing.

Sarà disponibile a partire da questa settimana dalla versione 7.15 di Instagram per iOS e Android e per il momento permetterà la gestione contemporanea di un massimo di cinque account.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • asurpanibal scrive:
    imbedioti
    Chissà quanti avranno danni o addirittura moriranno a causa di questo leack.Sono questi giganteschi XXXXXXXXX che poi vengono da noi utenti a pontificare sulla sicurezza, e addirittura vogliono mettere backdoor di stato.Imbedioti
  • Pappo Callipse scrive:
    che noia queste marchette
    marchette :(marchette :(marchette :(marchette :(marchette :(
  • Uqbar scrive:
    Va bene tutto, ma ...
    Che le azioni siano criminali è banale: l'intrusione su sistemi informatici senza esplicita autorizzazione è reato quasi ovunque. Punto e basta.Poi possiamo discutere dei sistemi di sicurezza e di protezione nonché delle politiche di acXXXXX, controllo e supervisione. Ma quella è un'altra storia.Il fatto che la porta di casa mia sia aperta non vuol dire che sei autorizzato ad entrare e che non ci sono profili di reato...
    • Etype scrive:
      Re: Va bene tutto, ma ...
      - Scritto da: Uqbar
      Il fatto che la porta di casa mia sia aperta non
      vuol dire che sei autorizzato ad entrare e che
      non ci sono profili di
      reato...E' sicuramente un chiaro invito a provarci :DReato ,non reato, qual è la differenza ?Se uno fisicamente viene a rubarti dentro casa mica sta li con i sensi di colpa con la paura di andare in prigione.Non conta la legge, conta quello che riesci a fare nella pratica ;)
      • Uqbar scrive:
        Re: Va bene tutto, ma ...
        - Scritto da: Etype
        - Scritto da: Uqbar


        Il fatto che la porta di casa mia sia aperta
        non

        vuol dire che sei autorizzato ad entrare e
        che

        non ci sono profili di

        reato...

        E' sicuramente un chiaro invito a provarci :D

        Reato ,non reato, qual è la differenza ?

        Se uno fisicamente viene a rubarti dentro casa
        mica sta li con i sensi di colpa con la paura di
        andare in
        prigione.

        Non conta la legge, conta quello che riesci a
        fare nella pratica
        ;)- Scritto da: Etype
        - Scritto da: Uqbar


        Il fatto che la porta di casa mia sia aperta
        non

        vuol dire che sei autorizzato ad entrare e
        che

        non ci sono profili di

        reato...

        E' sicuramente un chiaro invito a provarci :D

        Reato ,non reato, qual è la differenza ?

        Se uno fisicamente viene a rubarti dentro casa
        mica sta li con i sensi di colpa con la paura di
        andare in
        prigione.

        Non conta la legge, conta quello che riesci a
        fare nella pratica
        ;)Be' posso uccidere, stuprare, rubare, intromettermi in sistemi senza autorizzazione ... la lista è lunga.Ma è tutto illegale. Non immorale o di discutibile gusto. E' ILLEGALE e basta.ILLECITO è tutto ciò che per legge non è permesso.Se lasci la porta aperta non è un invito a entrare. Vuol dire che ho dimenticato la porta aperta.Sono due cose diverse.Poi, c'è chi avvisa con una telefonata o un biglietto e chi entra a sbircia in giro, pensando a un GIOCO.Se però poi ti beccano e ci rimetti la pelle (altro ILLECITO), be', anche questo fa parte del "GIOCO". Ma la vita non è un GIOCO.In generale, buona fortuna: sembra ne serva molta.
        • Etype scrive:
          Re: Va bene tutto, ma ...
          - Scritto da: Uqbar
          Be' posso uccidere, stuprare, rubare,
          intromettermi in sistemi senza autorizzazione ...
          la lista è
          lunga.
          Ma è tutto illegale. Non immorale o di
          discutibile gusto. E' ILLEGALE e
          basta.
          ILLECITO è tutto ciò che per legge non è permesso.Dimmi, secondo te è la legge che vieta fisicamente ad una persona in questo momento di uscire per strada ed uccidere le prime 10 persone che incontra ?
          Se lasci la porta aperta non è un invito a
          entrare. Vuol dire che ho dimenticato la porta
          aperta.
          Sono due cose diverse.No è un chiaro invito ad entrare, almeno dal punto di vista del ladro.
          Poi, c'è chi avvisa con una telefonata o un
          biglietto e chi entra a sbircia in giro, pensando
          a un
          GIOCO.Si idealmente.
          Se però poi ti beccano e ci rimetti la pelle
          (altro ILLECITO), be', anche questo fa parte del
          "GIOCO". Ma la vita non è un
          GIOCO.La vita è un gioco, tutto dipende da quello che TU riesci a fare nella pratica.
          In generale, buona fortuna: sembra ne serva molta.LA fortuna è un puro concetto umano, non esiste in realtà.
          • Uqbar scrive:
            Re: Va bene tutto, ma ...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Uqbar


            Be' posso uccidere, stuprare, rubare,

            intromettermi in sistemi senza
            autorizzazione
            ...

            la lista è

            lunga.

            Ma è tutto illegale. Non immorale o di

            discutibile gusto. E' ILLEGALE e

            basta.

            ILLECITO è tutto ciò che per legge non è
            permesso.

            Dimmi, secondo te è la legge che vieta
            fisicamente ad una persona in questo momento di
            uscire per strada ed uccidere le prime 10 persone
            che incontra
            ?Sì la legge lo vieta. Si chiama omicidio plurimo aggravato.Confondi il "divieto" con l'impedimento.

            Se lasci la porta aperta non è un invito a

            entrare. Vuol dire che ho dimenticato la
            porta

            aperta.

            Sono due cose diverse.

            No è un chiaro invito ad entrare, almeno dal
            punto di vista del
            ladro.No. Io non ho invitato nessuno.Il ladro è un ladro ed è un fuorilegge. Può decidere di entrare anche a porta chiusa.

            Poi, c'è chi avvisa con una telefonata o un

            biglietto e chi entra a sbircia in giro,
            pensando

            a un

            GIOCO.

            Si idealmente.No. Realmente.Le persone civili (secondo il codice) non entrano.Quelle educate fanno come dico io.I fuorilegge invece entrano.

            Se però poi ti beccano e ci rimetti la pelle

            (altro ILLECITO), be', anche questo fa parte
            del

            "GIOCO". Ma la vita non è un

            GIOCO.

            La vita è un gioco, tutto dipende da quello che
            TU riesci a fare nella
            pratica.Non hai famiglia?La vita non è un gioco. Mai.Non sono di molto tempo fa le notizie di ladri che si sono presi pallottole in corpo durante rapine o intrusioni.E' illegale anche quello, ma vaglielo a spiegare ai cadaveri e alle loro famiglie.

            In generale, buona fortuna: sembra ne serva
            molta.

            LA fortuna è un puro concetto umano, non esiste
            in
            realtà.Era un buon augurio per te.Se la pensi così, prima o poi ti metti nei guai.E allora la "fortuna" farà in modo che la cosa sia veloce e indolore.;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 febbraio 2016 17.51-----------------------------------------------------------
  • ... scrive:
    perche' "criminali"?
    vediamo le parole usate: "criminali", "furto", "cracker", "rubati"...Tutti termini che ad una analisi superficiale sono etichettabili come negativi (a parte il fatto che non si "ruba" niente visto che i dati sono sempre li, al massimo sono "duplicati".)mi chiedo perche l'articolista definisca "criminali" che hanno duplicato dati dell'NSA, mentre quando invece gli attaccanti sono quelli della NSA, allora la cosa viene definita "operazione di intelligence".O sono sempre "attivita' criminali" o sono sempre "attivita' di intelligence"! Vediamo di deciderci, eh?
    • prova123 scrive:
      Re: perche' "criminali"?
      Ma la cosa più grave è la totale incompetenza a gestire i dati riservati.
      • ... scrive:
        Re: perche' "criminali"?
        - Scritto da: prova123
        Ma la cosa più grave è la totale incompetenza a
        gestire i dati riservati.anche io penso che mariccia sia un incompentente.aspetta... ma forse ti riferivi agli ameri-cani?
        • il fuddaro scrive:
          Re: perche' "criminali"?
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: prova123

          Ma la cosa più grave è la totale incompetenza a

          gestire i dati riservati.

          anche io penso che mariccia sia un incompentente.
          aspetta... ma forse ti riferivi agli ameri-cani?Che il Maruggia non sia un PARA_ XXXX _CANE?
        • Un altro 123 scrive:
          Re: perche' "criminali"?
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: prova123

          Ma la cosa più grave è la totale incompetenza a

          gestire i dati riservati.

          anche io penso che mariccia sia un incompentente.
          aspetta... ma forse ti riferivi agli ameri-cani?Non solo ai .... cani....
    • xx tt scrive:
      Re: perche' "criminali"?
      Non vi è alcun dubbio normativo: dato che c'è un unico padrone a stelle e striscie che fa vigere la legge del più forte (la sua) ecco che lo spionaggio del più forte è legale mentre quello degli altri non lo è.Perché la legge del più forte è legale, le altre non lo sono.La legge del più forte è l'unica ad essere sempre rispettata: infatti quando parliamo di legalità intendiamo una serie di norme fatte rispettare dal più forte di turno, che nelle civiltà avanzate è l'esercito.
      • ataburk scrive:
        Re: perche' "criminali"?
        Già, siamo una civiltà avanzata.E' ora di finire nella spazzatura, visto il cattivo odore che emaniamo, sempre in aumento.
  • xx tt scrive:
    200 GB partiti da un unico utente...
    ...e non si sono accorti di nulla?"I criminali dicono di essere penetrati all'interno dei server tramite un singolo account del Dipartimento di Giustizia (DoJ) compromesso"E che utente era, lo speed tester della linea?
  • xx tt scrive:
    Ma no...erano i colleghi
    ...del mutuo spionaggio http://punto-informatico.it/4300376/PI/News/usa-uk-mutuo-spionaggio.aspxSi spiano tra loro sempre per la sicurezza e contro il terrorismo, ricordiamolo.
    • semplicemen te scrive:
      Re: Ma no...erano i colleghi
      I servizi segreti sono formati da paranoici;La paranoia è una malattia mentale;I servizi segreti sono formati da malati di mente.
  • Etype scrive:
    LOL
    Questi americani sono furbissimi e super-preparati,LOL :DA quando i dati dei dipendenti NSA ? (rotfl)Ma questi non ce l'hanno una sezione di sicurezza informatica al loro interno ?
    • SalvatoreGX scrive:
      Re: LOL
      - Scritto da: Etype
      Questi americani sono furbissimi e
      super-preparati,LOL
      :D

      A quando i dati dei dipendenti NSA ? (rotfl)

      Ma questi non ce l'hanno una sezione di sicurezza
      informatica al loro interno
      ?Tipo un computer in intranet scollegato dalla DMZ ?:)
      • Etype scrive:
        Re: LOL
        Tipo non avere informazioni per l'identificazione del personale o documenti sensibili accessibili da un possibile attacco internet.
        • SalvatoreGX scrive:
          Re: LOL
          - Scritto da: Etype
          Tipo non avere informazioni per l'identificazione
          del personale o documenti sensibili accessibili
          da un possibile attacco
          internet.E tu carissimo/a che ci fai qui?Si.. meglio come in italia , scaffali e scaffali di carta o se proprio vuoi... file criptati alla ultima soluzione sicura.
          • Etype scrive:
            Re: LOL
            - Scritto da: SalvatoreGX
            E tu carissimo/a che ci fai qui?Io non sono un'agenzia governativa.Non deve essere simpatico che qualcuno metta il tuo indirizzo di casa su internet e fai circolare nomi,cognomi e volti ;)
            Si.. meglio come in italia , scaffali e scaffali
            di carta o se proprio vuoi...Basta ridurre al minino la burocrazia pur lasciando i controlli.
            file criptati alla
            ultima soluzione
            sicura.Sicurezza relativa, quella assoluta non la potrai mai avere ;)
    • ... scrive:
      Re: LOL
      - Scritto da: Etype
      Questi americani sono furbissimi e
      super-preparati,LOL
      :DLOOOLLLL... sono quasi (QUASI) più stupidi e incompetenti di TE! LOOOOOLLLLLL!!! :D
Chiudi i commenti