Internet e stampa: il punto della situazione

di Daniele Minotti. Rimangono le ambiguità della legge sull'editoria e le contraddizioni di diverse interpretazioni in giudizio. La legalità dei siti internet, trattati come degli stampati, è ancora tutta da chiarire


di Daniele Minotti (*) – Circa un anno fa, con la promulgazione della legge 7 marzo 2001, n. 62 “Nuove norme sull’editoria e sui prodotti editoriali e modifiche alla legge 5 agosto 1981, n. 416 ” il popolo di Internet si sollevò contro quello che fu inteso come un grave attacco alla libertà di espressione.
La legge citata, infatti, definendo la nuova figura di “prodotto editoriale” (nella quale rientravano e rientrano tuttora i siti Internet in quanto prodotti realizzati su supporto informatico) sembrava imporre determinati obblighi anche per i siti Internet: dalla semplice indicazione di determinati dati sino alla registrazione come testata giornalistica.
A fronte di ciò, proprio Punto Informatico lanciò una “campagna anti-censura” che, al momento della stesura del presente articolo, conta oltre 54.000 adesioni.

Personalmente, non ho mai pensato che la legge in questione costituisse un attacco alla libertà di espressione. Il movimento anti-censura rischia di divenire movimento pro anonimato. Chi non vuole dichiarare i propri dati, rischia di mettersi dalla parte del torto. E neppure il rifiuto della registrazione mi sembra coerente. Inquadramento giuridico-amministrativo non significa necessariamente censura. Imbrigliano sicuramente di più la libertà di espressione certe linee editoriali politico-economiche che affliggono la carta stampata.

Al di là di queste considerazioni – e tornando agli aspetti giuridici – anch’io, col mio sito, mi affrettai ad adeguarmi alle prescrizioni di legge e così fecero molti siti anche non giuridici. Ciò perché non convinceva proprio quell’interpretazione del Governo (il quale si atteggiava ad “interprete autentico” sui generis) secondo la quale la nuova disciplina era applicabile soltanto “ai fini della presente legge” (la 62/2001), dunque, con un salto logico evidente, soltanto per coloro che avessero inteso beneficiare della agevolazioni ivi previste (notoriamente volute per aiutare alcuni gruppi editoriali buttatisi con un po’ troppo entusiasmo e risorse – e con molta inesperienza – nel Web).

Certo non mancarono le autorevoli opinioni a sostegno della non automatica estensione della legge sulla stampa (per tutte, si ricordi l’opinione di Vincenzo Zeno-Zencovich), ma la risposta della giurisprudenza non si fece attendere. Con ordinanza 7 giugno 2001 , il G.I.P. presso Tribunale di Latina affermò chiaramente che i siti Internet erano “prodotti editoriali” e che, dunque, ad essi andava applicata la disciplina penale della stampa (l. 47/48).

Più di recente, però, si è pronunciato il G.I.P. di Aosta ( sentenza 15 febbraio 2002 ) per il quale, proprio sulla questione specifica dell’omessa indicazione dei dati previsti dall’art. 2 l. 47/48 (e prevista come stampa clandestina ai sensi dell’art. 16 l. 47/48), un sito Internet non può mai equipararsi allo “stampato” di cui alla legge sulla stampa. E ciò malgrado quanto disposto dalla l. 62/2001.

E veniamo al presente, vale a dire alla Legge comunitaria 2001 la quale, in un passaggio dell’art. 31, così delega al Governo: “deve essere reso esplicito che l’obbligo di registrazione della testata editoriale telematica si applica esclusivamente alle attività per le quali i prestatori del servizio intendano avvalersi delle provvidenze previste dalla legge 7 marzo 2001, n. 62, o che comunque ne facciano specifica richiesta”.

Tale previsione apre tre ordini di considerazioni:

1) la figura del “prodotto editoriale” (almeno per ciò che riguarda Internet) è praticamente inutile atteso che – seppure parzialmente, come si vedrà in seguito – tutto dipende dalle scelte del curatore (beneficiare o meno delle provvidenze riservate all’editoria) e non dalla diretta volontà del legislatore.
2) “esplicito” è sicuramente il contrario di “implicito”; sicché è ragionevole pensare che i limiti agli obblighi di registrazione fossero, nella l. 62/2001, già impliciti (così come più volte affermato dal Governo, con un apparente dietrofront rispetto ad un testo di legge che a molti sembrava imporre i ridetti oneri);
3) la Legge comunitaria non fa il minimo riferimento ai diversi obblighi, vale a dire a quelli di cui all’art. 1, comma 3, prima parte, l. 62/2001 relativi ai siti-prodotti editoriali non contraddistinti da testata e senza una periodicità regolare. Ne consegue che, per tali siti, le indicazioni dell’art. 2 l. 47/48 sarebbero ancora obbligatorie.

Insomma: un ritorno al punto di partenza per quanto riguarda la registrazione delle testate online, una conferma per tutti gli altri siti. In poche parole l’ennesimo pasticcio su una legge che, già, non si distingueva per chiarezza.

Un consiglio? Io manterrò le indicazioni sul mio sito. Da un lato perché non ho alcunché da nascondere, dall’altro perché, come detto, le ritengo ancora dovute. Malgrado la pregevole e rigorosa impostazione del G.I.P. di Aosta, e a prescindere dal concetto di “stampato”, la l. 62/2001 dà una certa definizione di “prodotto editoriale” che comprende anche prodotti che stampati certo non sono.

Daniele Minotti

(*) Avvocato del Foro di Genova

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    a proposito di seti@home (un pokino OT)
    credo che sia piuttosto illuminante a proposito della quantità e QUALITA' dell'utenza internet italiana visitare la pagina delle statistiche per paese...http://setiathome.ssl.berkeley.edu/stats/countries.html...non esprimo commenti (mi bekkerei la X), ma voi cosa ne pensate?
    • Anonimo scrive:
      Re: a proposito di seti@home (un pokino OT)
      - Scritto da: gio
      credo che sia piuttosto illuminante a
      proposito della quantità e QUALITA'
      dell'utenza internet italiana visitare la
      pagina delle statistiche per paese...

      http://setiathome.ssl.berkeley.edu/stats/coun

      ...non esprimo commenti (mi bekkerei la X),
      ma voi cosa ne pensate?Forse a te può sembrare strano ma ti assicuro che di astrofili, astronomi ecc. ce ne sono proprio tanti!E' bastata solo una occhiata per riconoscere moltiesponenti noti o famosi anche per quanto riguarda gli altri paesi.Se non lo sai poi è presente un NG e una ML apposita (anche italiana)Io non aderisco al progeto solo per il semplice fatto che non credo nella possibilità di trovareun qualche impulso per poter decifrare qualche armonica :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: a proposito di seti@home (un pokino OT)
        Scusate, ma potete spiegarmi come funziona Seti@Home e dove fare il download?GrazieAnche in e-mail se poteteFiammarossa
        • Anonimo scrive:
          Re: a proposito di seti@home (un pokino OT)
          - Scritto da: fiammarossa
          Scusate, ma potete spiegarmi come funziona
          Seti@Home e dove fare il download?Questa è l'originale:http://setiathome.ssl.berkeley.edu/index.htmlquesta è l'italiana:http://www.coelum.com/eventi/seti/seti.htmAltre affiliate sono:http://www.setileague.org/http://www.geocities.com/Area51/Dimension/5189/setiitalia.htme ovviamente il NewsGroup:http://groups.google.com/groups?hl=it&lr=lang_it&group=it.scienza.astronomia.seti
  • Anonimo scrive:
    WinMX
    e' buono? me lo consigliate?
    • Anonimo scrive:
      Re: WinMX
      Lo uso da un anno. Mai avuto problemi. Permette anche i download dei brani Mp3 superiori al 128 kps.
      • Anonimo scrive:
        Re: WinMX
        - Scritto da: Nikalte
        Lo uso da un anno. Mai avuto problemi.
        Permette anche i download dei brani Mp3
        superiori al 128 kps.http://punto-informatico.it/p.asp?i=37949&p=3link alla recensione, guida in italiano ed elenco di server alternativi aggiornati ;)ciao!LucaS
        • Anonimo scrive:
          Re: WinMX

          http://punto-informatico.it/p.asp?i=37949&p=3

          link alla recensione, guida in italiano ed
          elenco di server alternativi aggiornati ;)Ti consiglio di prendere la versione 3.0 beta, è molto veloce e stabile.www.winmx.com/beta300/
          • Anonimo scrive:
            Re: WinMX
            - Scritto da: Fedr0


            http://punto-informatico.it/p.asp?i=37949&p=3



            link alla recensione, guida in italiano ed

            elenco di server alternativi aggiornati ;)

            Ti consiglio di prendere la versione 3.0
            beta, è molto veloce e stabile.
            www.winmx.com/beta300/e' una beta non stabile (a detta di chi la distribuisce...) e non supporta i server opennap !!!!!!!meglio ancora la vecchia versioneeZot!
  • Anonimo scrive:
    AudioGalaxy è il MIGLIORE
    è assolutamente imperdibile.E' una esperienza di vita.un dono di Dio.Il sogno del melomane.non è donna e non posso farci sesso ... è forse l'unico difetto che ha
    • Anonimo scrive:
      Re: AudioGalaxy è il MIGLIORE
      - Scritto da: melomane-TECNOFILO

      è assolutamente imperdibile.
      E' una esperienza di vita.
      un dono di Dio.
      Il sogno del melomane.
      non è donna e non posso farci sesso ... è
      forse l'unico difetto che haConfermo il tono entusiastico ;) Credo che in fatto di mp3 non si possa chiedere di meglio. Se esistesse lo stesso sistema per video e software avremmo finito di parlare di p2p. :)
  • Anonimo scrive:
    Invece di blaterare....
    ....semplicemente NON usateli se non vi stà bene!!Passate a qualcosa di free, di open, di controllabile ma NON state li ad "epurare" Kazaa perchè altrimenti siete ipocriti e meschini.Se volete usare Kazaa lo usate cosi come ve lo danno (tanto non c'e' nulla di nascosto, lo sanno tutti che installa anche altra roba e la news di PI ne è un esempio) ma nessuno vi obbliga, potete benissimo usare altri software non ad-ware e le alternative non mancano: NON TI PIACE, NON USARLO!
    • Anonimo scrive:
      Re: Invece di blaterare....

      Passate a qualcosa di free, di open, di
      controllabile ma NON state li ad "epurare"
      Kazaa perchè altrimenti siete ipocriti e
      meschini.c'era un client opensourece per kazaaa ma gli e stato tolto l'acesso...ora considerando che tutto avviene attraverso la banda degli utenti ti sembra corretto ????e comunque, non si trova li nient'altro che non c'e in giro...semplicemente e la stessa roba moltiplicata 100000 volte...il che vuol dire che il download forse parte prima...nient'altro...
    • Anonimo scrive:
      Re: Invece di blaterare....
      eh no, caro, è un bel software, solo che ti mette anche un pisellone non desiderato nell'ano.Se fosse una persona, la prendi con pro e contro.Ma è un software. Se è performante non ne voglio fare a meno... ma la parte bastarda la tolgo!Tu fai quello che vuoi. Ma non dire a noi cosa dobbiamo fare, finché non ti tocca.- Scritto da: M.A.
      ....semplicemente NON usateli se non vi stà
      bene!!

      Passate a qualcosa di free, di open, di
      controllabile ma NON state li ad "epurare"
      Kazaa perchè altrimenti siete ipocriti e
      meschini.

      Se volete usare Kazaa lo usate cosi come ve
      lo danno (tanto non c'e' nulla di nascosto,
      lo sanno tutti che installa anche altra roba
      e la news di PI ne è un esempio) ma nessuno
      vi obbliga, potete benissimo usare altri
      software non ad-ware e le alternative non
      mancano:

      NON TI PIACE, NON USARLO!
      • Anonimo scrive:
        Re: Invece di blaterare....

        eh no, caro, è un bel software, solo che ti
        mette anche un pisellone non desiderato
        nell'ano.No perchè lo dice che lo fa quindi se lo usi significa che lo accetti
        Ma è un software. Se è performante non ne
        voglio fare a meno... ma la parte bastarda
        la tolgo!ma non ne hai il diritto, tutto qui, poi ovviamente sei libero di fare quello che vuoi.
        Tu fai quello che vuoi. Ma non dire a noi
        cosa dobbiamo fare, finché non ti tocca.Posso perchè è la gente che ragiona come vuoi che impedisce alle cose di crescere e svilupparsi portando, spesso, alla morte i progetti.E questo vale sotto due aspetti:1) se tutti, a torto, continuano a cracckare Kazaa prima o poi questa non avrai modo di andare avanti e dovrà smettere di sviluppare il proprio software cosi grazie a quelli come te anche le persone che, giustamente, usavano Kazaa nel modo corretto si vedono privati del prodotto che usavano, PER IL TUO EGOISMO
        Se è performante non ne voglio fare a meno2) I progetti alternativi che potrebbero crescere non lo fanno perchè manca la base di utenti ed il supporto da parte degli stessi.In ogni caso siete solo egoisti e vi parate dietro ad un monitor.Ripeto: non ci fosse un'alternativa potrei anche capire ma dato che c'e' ostinarsi a battere i piedi e dire "Ma io voglio quello" è come volere una macchina che non ci si puo' permettere e quindi rubarla (ora per favore non fate partire un flame sul fatto che il paragone non regge, è solo per far capire il punto di vista).
        • Anonimo scrive:
          Re: Invece di blaterare....

          1) se tutti, a torto, continuano a cracckare
          Kazaa prima o poi questa non avrai modo di
          andare avanti e dovrà smettere di sviluppare
          il proprio software cosi grazie a quelli
          come te anche le persone che, giustamente,
          usavano Kazaa nel modo corretto si vedono
          privati del prodotto che usavano, PER IL TUO
          EGOISMOche cazzate...a parte che da quando e uscita la prima versione di peer hanno smesso di lavorarci sopra...dicevo a parte questo, per cosa spendono ???? login al server centrale ???? ahm bhe...banda per le pubblicita ??? ah bhe...crescere poi ???? crescere ancora come sentiamo ???? che altre FANTASTICHE FEATURE CI ASPETTANO ????
          • Anonimo scrive:
            Re: Invece di blaterare....
            OK, rispondimi solo a questo:con quale diritto prendi il lavoro di qualcuno e contro la sua volontà lo modifichi quando ci sono tante alternative che non chiedono altro (e cio' di essere prese e modificate, fatte crescere)?
          • Anonimo scrive:
            Re: Invece di blaterare....
            - Scritto da: M.A.
            OK, rispondimi solo a questo:Ti rispondo io invece a questo.
            con quale diritto prendi il lavoro di
            qualcuno e contro la sua volontà loE allora con quale diritto tu prendi il lavoro (la musica) di qualcun altro e contro la sua volontà?Penso di avere detto tutto, quindi adesso stai zitto che ci fai più bella figura.
          • Anonimo scrive:
            Re: Invece di blaterare....
            Mi sa che la figura migliore la facevi tu se stavi zitto: io sto' esprimendo il mio giudizio tu, invece di argomentare la tua tesi, sai solo essere maleducato.
            Penso di avere detto tutto, quindi adesso
            stai zitto che ci fai più bella figura.A parte questo non capisco cosa tu intenda o forse sei tu a non aver capito di cosa stiamo parlando in questo thread.
          • Anonimo scrive:
            Re: Invece di blaterare....

            OK, rispondimi solo a questo:

            con quale diritto prendi il lavoro di
            qualcuno e contro la sua volontà lo
            modifichi quando uno cerca di prenderti in giro sfruttando la tua ingenuita in informatica t'incazzi o no ???? tu rispondi a questo...inoltre la parola privacy ti dice qualcosa ????
            quando ci sono tante alternative
            che non chiedono altro (e cio' di essere
            prese e modificate, fatte crescere)?infatti io non uso quella rete piu da tempo (e l'ho usata solo qualche volta, troppa rottura per i miei gusti)...e sto parlando di mesi...quando anche morpheus andava ancora...
          • Anonimo scrive:
            Re: Invece di blaterare....
            Sono d'accordo sul fatto che il "gioco" sia un po' poco corretto ma alla fine se gli utenti non leggono le condizioni e cliccano subito su ok è colpa loro, come quelli che, non avedo letto sulla gazzetta ufficiale che è uscita una nuova legge, la infrangono e poi dicono: beh ma io non sono un esperto in leggi e la gazzetta non l'ho letta.Ripeto: la privacy è sacrosanta ma se un utente ci tiene si legge le condizioni e non le accetta NON usando il programma in questione e rivolgendosi verso altri lidi.Tutto qui.
          • Anonimo scrive:
            Re: Invece di blaterare....
            E io ti do ragione.:)
          • Anonimo scrive:
            Re: Invece di blaterare....
            - Scritto da: M.A.
            Sono d'accordo sul fatto che il "gioco" sia
            un po' poco corretto ma alla fine se gli
            utenti non leggono le condizioni e cliccano
            subito su ok è colpa loro, come quelli che,
            non avedo letto sulla gazzetta ufficiale che
            è uscita una nuova legge, la infrangono e
            poi dicono: beh ma io non sono un esperto
            in leggi e la gazzetta non l'ho letta.-SNIP-Eccolo! Classico commento pressapochista e clientelista tipicamente italiano.Sono decenni che i politici di questo come di ogni altro paese al mondo si danno un gran daffare per ridurre sempre di più le libertà individuali, per demolire la coesione nei rapporti sociali, per distruggere l'immagine di dignità che ogni persona equilibrata deve avere di sé stessa, per ridurre gli individui allo stato di meri contenitori passivi da riempire o svuotare di contenuti pubblicitari ... ma vogliamo veramente diventare dei burattini in mano alle aziende? Il modello "produci, consuma, crepa" ci attira davvero così tanto?Anche un bambino deficiente capirebbe il motivo di una mossa del genere ... ma vi rendete conto che ci stanno dicendo in faccia che utilizzeranno NOI e i NOSTRI strumenti di lavoro/studio/svago PERSONALI PER I CAZZI LORO e segnatamente per cercare di infarcirci meglio la testa di messaggi pubblicitari volti esplicitamente a rincoglionire e spingere al consumo??? Perché poi naturalmente lor signori sono onestissimi e quindi avendo guadagnato l'accesso alle nostre connessioni si limiteranno a suggerirci l'uso della pomatina contro le ragadi anali vero? Mica ci vanno a sbirciare nell'hd, mica vanno a vedere che cosa facciamo, come, quando e perché, mica carpiscono le nostre informazioni e poi le rivendono in giro agli spammers nooooooo ....Ripeto: ma ci rendiamo conto? E poi qualcuno scrive che se "non ti va non usarlo" ... ragazzi non stiamo parlando di un alternativa al nostro solito dentifricio, qui stiamo parlando di tentativi ALLA LUCE DEL SOLE di entrare nella sfera personale di milioni di utenti per accaparrarsi spazi pubblicitari ... e il giorno in cui ci proporranno di tatuarci manifesti pubblicitari sul culo e impiantarci una sveglia nel cervelletto che trasmette gingle 24 ore al giorno?Ma ci vogliamo svegliare un'attimo o continuiamo a fare finta di niente?
          • Anonimo scrive:
            Re: Invece di blaterare....
            Io penso che sia un compromesso accettabile, vuoi scaricare di ogni senza pagare? almeno durante quel periodo ti sorbisci un minimo di pubblicità... Mi darebbe fastidio se quando l'applicativo non è in funzione questi signori continuassero a rompere le ###lle. Ma quando tu fai il mittico doppio click sull'icona di Kazaa devi sapere che accettia nceh il loro gioco altrimenti mi sembri molto quello che vuole la botte piena, la moglie ubriaca e gli amici felici!
    • Anonimo scrive:
      Re: Invece di blaterare....
      Bravo,c'hai proprio ragione!...ma io lo depuro lo stesso.Mi piace di più.Ciao
  • Anonimo scrive:
    La soluzione definitiva
    Io ho risolto così:-ho formattato l'hard disk-l'ho estratto dal case-l'ho preso a martellate-l'ho bruciato ad alte temperature-ho riempito di benzina la mia stanza-ho dato la casa alle fiamme-ho fatto esplodere l'intero isolato dove abitavoAdesso sono fiero e sicuro che quei maledetti non riusciranno ad inviarmi pubblicità.e il mio fottutto diritto ad avere tutto gratis non è più in pericolo.
    • Anonimo scrive:
      Re: La soluzione definitiva
      ora è il momento di sopprimere te: hai visto troppo pubblicità: sono riusciti ad infettarti!ZOOOOOOOOOOOOOTTTTTT!!!!!!!!!!!- Scritto da: Termopilucco
      Io ho risolto così:
      -ho formattato l'hard disk
      -l'ho estratto dal case
      -l'ho preso a martellate
      -l'ho bruciato ad alte temperature
      -ho riempito di benzina la mia stanza
      -ho dato la casa alle fiamme
      -ho fatto esplodere l'intero isolato dove
      abitavo

      Adesso sono fiero e sicuro che quei
      maledetti non riusciranno ad inviarmi
      pubblicità.
      e il mio fottutto diritto ad avere tutto
      gratis non è più in pericolo.
      • Anonimo scrive:
        Re: La soluzione definitiva

        ora è il momento di sopprimere te: hai visto
        troppo pubblicità: sono riusciti ad
        infettarti!

        ZOOOOOOOOOOOOOTTTTTT!!!!!!!!!!!non riesco a capire...e la pubblicita di un film di van damme o di swarzenegger ????;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: La soluzione definitiva
        - Scritto da: FLUX
        ora è il momento di sopprimere te: hai visto
        troppo pubblicità: sono riusciti ad
        infettarti!

        ZOOOOOOOOOOOOOTTTTTT!!!!!!!!!!!Mancato. E di molto anche. In compenso hai colpito il resto del mio Hard Disk dove girava Kazaa. Grazie.
    • Anonimo scrive:
      Re: La soluzione definitiva
      - Scritto da: Termopilucco
      Io ho risolto così:
      -ho formattato l'hard disk
      -l'ho estratto dal case
      -l'ho preso a martellate
      -l'ho bruciato ad alte temperature
      -ho riempito di benzina la mia stanza
      -ho dato la casa alle fiamme
      -ho fatto esplodere l'intero isolato dove
      abitavo

      Adesso sono fiero e sicuro che quei
      maledetti non riusciranno ad inviarmi
      pubblicità.
      e il mio fottutto diritto ad avere tutto
      gratis non è più in pericolo.Azz, se ce l'avevi con gli ebrei cosa facevi? :D
  • Anonimo scrive:
    Software libero...
    ...e passa la paura.www.sourceforge.net -
    MyNapster
  • Anonimo scrive:
    Gnutella
    Gnutella (con i suoi mille programmi - il migliore per Windows probabilmente GNucleus) sarebbe la panacea.Dall'uscita di Napster ad oggi abbiamo visto nascere e fallire decine di programmi, di tecnologie. Audiogalaxy è *bellissimo* ma è ovvio che farà la stessa fine di tutti gli altri. Audiogalaxy, Morpheus, KazaA, eDonkey, WinMX, iMesh, Grokster, DirectDownload: pensate se tutti gli utenti di questi programmi si riunissero su un solo protocollo. Perchè dovrebbero farlo? Perchè tutti questi programmi spariranno, diverranno a pagamento o incorreranno in problemi legali (ormai è un'abitudine aprire il giornale e leggere della chiusura di questo o di quel servizio).IMHO si dovrebbe iniziare ad usare tutti la rete GNutella, che essendo centralizzata non verrà mai chiusa. Non ci sono interessi economici dietro, non esistono server da chiudere, non ci sono aziende da denunciare. Non dico di *trasferirsi* in massa su Gnutella (che, tecnicamente parlando, è peggiore di tante altre tecnologie), ma iniziamo a popolarla: merita successo, perchè sopravviverà alla chiusura di tutte le altre..
    • Anonimo scrive:
      Re: Gnutella
      - Scritto da: Maik[cut]
      IMHO si dovrebbe iniziare ad usare tutti la
      rete GNutella, che essendo centralizzata non
      verrà mai chiusa. Non ci sono interessiDE-centralizzata, vorrai dire.comunque .... l'hai provata? E' STRABILIANTEMENTE LENTA e non c'è nessuno, non si trova niente, non è performante = SUX.
      economici dietro, non esistono server da
      chiudere, non ci sono aziende da denunciare.Vero.
      Non dico di *trasferirsi* in massa su
      Gnutella (che, tecnicamente parlando, è
      peggiore di tante altre tecnologie), ma
      iniziamo a popolarla: merita successo,
      perchè sopravviverà alla chiusura di tutte
      le altre..Questo è vero.Il buono è informare TUTTI della sua esistenza.e di installare gnucleus (che si autoevolve).
      • Anonimo scrive:
        Re: Gnutella



        DE-centralizzata, vorrai dire.Si, lapsus..
        comunque .... l'hai provata? E'
        STRABILIANTEMENTE LENTA e non c'è nessuno,
        non si trova niente, non è performante =
        SUX.1. E' lenta: connettiti, aspetta che si dirami su un po' di host, fai la ricerca, inizia a scaricare e poi *sconnettiti* dalla rete (solo il fatto di essere connesso ruba un po' di kbps, e se hai una connessione con un modem diventa trita la cosa).2. Non c'è nessuno: siamo in pochi.. La maggior parte degli utenti continua a passare da un network all'altro; via via che chiudono i programmi, gli utenti continuano a cambiare i programmi di filesharing, sparpagliandosi, in attesa che pure il programma che usano diventi a pagamento, si riempia di spyware o venga chiuso.3. Non si trova niente: www.gnufrog.com, fai una ricerca e guarda cosa non si trova. I miei ultimi download sono stati Autocad2002 (l'iso completa), Maya, 3dStudioMax4, LightWave, BeOS, una ventina di mega di ebook, VMWare, MatLab 5.2 e svariati mega di Mp3 (tutta roba che mi chiedono di scaricare gli amici che non hanno ADSL, per conto mio sono contrario al software rabbato). Che poi su altre reti si trovi di più, non lo metto in dubbio (anzi!, ne sono convintissimo: sugli mp3, AudioGalaxy è il top imbattuto, per es), ma preferisco investire in una rete che mi garantisce un po' di longevità, di protocolli aperti e decentralizzati. Incrocio le dita perchè AudioGalaxy non chiuda mai (è la mia fonte primaria di musica ;-) ma non posso sperare più di tanto: con Gnutella ho molte più garanzie...
        • Anonimo scrive:
          Re: Gnutella
          Oggi ho rubato un paio d'auto e svaligiato 3 appartamenti ma solo per i miei amici che la mattina, andando a scuola, non ne hanno la possibilità. Io di mio sono contro queste cose.
          • Anonimo scrive:
            Re: Gnutella
            Io no riesco a scaricarci nulla nemmeno un file. Ho provato solo Bearshare.Occorre creare un nuovo protocollo open che non presenti i limiti di Gnutella.Share and Play!
          • Anonimo scrive:
            Re: Gnutella
            - Scritto da: M.A.
            Oggi ho rubato un paio d'auto e svaligiato 3
            appartamenti ma solo per i miei amici che la
            mattina, andando a scuola, non ne hanno la
            possibilità. Io di mio sono contro queste
            cose.Eh eh eh eh! Touché!Be', non sono così contro da aborrire l'uso del software illegale. Diciamo che per quello che devo fare, fortunatamente non devo ricorrere necessariamente al software commerciale, e preferisco il free. Le poche volte che non posso fare a meno del commerciale, lo compro. Ma è una scelta mia personale, se l'amico vuole Cinema4d, lascio il problema alla sua moralità ;-PPS. Un dubbio atroce, visto che siamo in tema. Tecnicamente, non dovrebbe essere un reato *possedere* una copia di software senza la licenza (quindi, ad esempio, scaricarla da Internet).. A quanto ne sappia io, la licenza è sull'USO non sul possesso, giusto? La cosa dovrebbe diventare illegale dal momento che installo ed uso il software, no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Gnutella
            Una premessa: ogni tanto in questo forum c'e' qualcuno che capisce che si stà discutendo e gli altri non vogliono solo attaccarlo sul piano personale ma far venire a galla tematiche di più ampio respiro: tu sei uno di questi e la tua risposta educata e sincera è una gioia per me.Detto questo e saltando i preamboli in quest'ottica tu non usi il software copiato ma lo "spacci", che è forse peggio ma prego qualcuno più ferrato di me di fare chiarezza.Buona notte :-)
  • Anonimo scrive:
    X TUTTI: C'è KAZAA LITE!!!!
    x chi ancora non lo sapesse c'è una versione elaborata senza la varia merda spyware: solo 900k invece di 3M ;)http://www.kazaalite.tk/buon download :DExtra Features compared to original KaZaA- No Adware- No Spyware- No banners- No bitratelimit for mp3 files- No irritating websites loaded into KaZaA- No crappy BDE Viewer- No fucking Bonzi Buddy- Set up multiple users with the included PseudoTrack tool
    • Anonimo scrive:
      Re: X TUTTI: C'è KAZAA LITE!!!!
      ho appena installato la versione lite e il magico ad-ware mi ha rilevato un file sospetto. che palle! meglio dei 3 o 4 della versione fullbai
      • Anonimo scrive:
        Re: X TUTTI: C'è KAZAA LITE!!!!
        e il cd-clint modificato...non l'adware...pero ha lo stesso nome del file originale, quindi ad-aware lo riconosce come sospetto...anche se in realta non lo e...- Scritto da: georgesfiladini
        ho appena installato la versione lite e il
        magico ad-ware mi ha rilevato un file
        sospetto. che palle! meglio dei 3 o 4 della
        versione full
        bai
        • Anonimo scrive:
          Re: X TUTTI: C'è KAZAA LITE!!!!
          - Scritto da: blah
          e il cd-clint modificato...non l'adware...
          pero ha lo stesso nome del file originale,
          quindi ad-aware lo riconosce come
          sospetto...anche se in realta non lo e...Nella pagina del download c'è scritto grande come una casa e in rosso.... continua essere + facile chiedere che leggere...Cmq, inoltre se date un'occhiata ai link del sito trovate anche l'ultima versione di audiogalaxy ripulita.... così non avrete piu scuse nello sharare i vostri files.... prima ho detto buon download, in realtà volevodire bon SHARING... mi raccomando... pensate che con ogni file che sendate lo mettete in quel posto a chi vi ce l'ha messo fino ad ora..... byez. ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: X TUTTI: C'è KAZAA LITE!!!!

            Nella pagina del download c'è scritto grande
            come una casa e in rosso.... continua essere
            + facile chiedere che leggere...;-)embe ci si sforza gia abbastanza nella vita di ogni giorno no ????;-)
            Cmq, inoltre se date un'occhiata ai link del
            sito trovate anche l'ultima versione di
            audiogalaxy ripulita....ma sto audiogalaxy e davvero cosi buono ???? (mai usato prima)...boh magari gli do una occhiata...
            così non avrete piu
            scuse nello sharare i vostri files.... prima
            ho detto buon download, in realtà volevodire
            bon SHARING... mi raccomando... pensate che
            con ogni file che sendate lo mettete in quel
            posto a chi vi ce l'ha messo fino ad
            ora..... byez. ;)vabbe non essere cosi integralista...;-)diciamo il giusto...come diceva eglio...mp3 significava all'inizio me ne prendo 3...non scaricate piu di 3 che l'artista s'incazza...ed io condivido...una cosa ognitanto...tanto per tenersi aggiornato sulle nuove cose interessanti che quasi mai escono qua in italia...;-)un po di buon senso no ????;-)e a quelli che dicono che si scambia solo files io ho comprato roba che avevo scaricato perche appunto ne valeva la pena e volevo averla in qualita, non come si trova in giro...
          • Anonimo scrive:
            Re: X TUTTI: C'è KAZAA LITE!!!!
            - Scritto da: blah.
            ma sto audiogalaxy e davvero cosi buono ????x gli mp3 è il top, certe canzoni "popolari sono bannate ma basta fare qualche ricerca trasversale e si trova tutto.
            vabbe non essere cosi integralista...forse hai travisato... nn mi riferivo alle majors (credo intedi questo) ma ai tanti (vedi brillantdigital) che speculano sul bisogno di vedere ed avere cose nuove... conoscere... scambiare..Riguardo allo sharare i files mi sembra sia una cosa che sta alla base stessa dello sharing no? :D Se tutti fossero pronti a scaricare e nessuno condividesse nemmeno 3 files si troverebbero ;) ma queste sono cose dette e ripetute.... il buon senso è d'obbligo sempre ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: X TUTTI: C'è KAZAA LITE!!!!

            x gli mp3 è il top, certe canzoni "popolari
            sono bannate ma basta fare qualche ricerca
            trasversale e si trova tutto. non e che scarico tanto mp3...;-)
            il buon senso è
            d'obbligo sempre ;);-) si ma quando sento che c'e gente che s'e preso la fastweb e che sta sempre a scaricare mi chiedo che cazzo stanno scaricando ???? cioe di roba da scaricare alla fine non e neanche tanta...in un paio di giorni hai finito tutto;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: X TUTTI: C'è KAZAA LITE!!!!
            - Scritto da: blah
            ;-) si ma quando sento che c'e gente che s'e
            preso la fastweb e che sta sempre a
            scaricare mi chiedo che cazzo stanno
            scaricando ???? cioe di roba da scaricare
            alla fine non e neanche tanta...
            in un paio di giorni hai finito tutto
            ;-)scherzi? vanno via divx a ruota... aivoja a scaricare! io stesso mi sto facendo la collezzione in lingua originale del telefilm friends, molto carino, solo che seppur avendo bbb fino a ieri scaricavo a 110kbyte\s, adesso sti infami si sono accorti e sto fisso a 30k.... GRRR! Mi sento come se mi avessero dato un calcio nelle p@lle :(
    • Anonimo scrive:
      grande! ha ha "no fucking bonzi buddy" !!!!! ha ha
      AAZZZZZZZZZZZamico!- Scritto da: Wirelezz
      - No fucking Bonzi Buddy
      - Set up multiple users with the included
      PseudoTrack tool
  • Anonimo scrive:
    Dura realtà...
    E già.Questa è la realtà. Alla faccia di tutti quelli che si ostinano a pensare che la rete sia fatta da simpatici altruisti che mettono soldi e tempo per la felicità degli altri... certo tre o quattro ci sono pure, ma non avranno mai le risorse per realizzare uno splendido comunismo virtuale. Che vi aspettavate d'altra parte? Nessuno lo dice ma il peer to peer è utilizzato al 99% per scambiare illegittimamente contenuti proetti dal diritto d'autore. Che i benefattori che finanziavano il saccheggio dell'altrui opera intelletuale presto o tardi avrebbero resentato il conto era più che prevedibile.Scusate ma sono anni che lo vado ripetendo.Ma il livello di egoismo (dove ognuno pensa solo allo scaricare senza pagare ciò che preferisce senza mai porsi dubbi morali, etici o quantomeno pensare alle conseguenze che ne possono derivare a lungo termine) di questo paese è pari solo ai livelli di melassa che la televisone vomita addosso agli infolesi.Non avrei mai pensato di rimpiangere gli anni '80.
  • Anonimo scrive:
    IO HO RISOLTO COSI'...
    Installate pure Kazaa (ultima versione 1.51)poi ripulite il registro dalle chiavi spyware della Cycore con Ad-Aware (www.lavasoft.de) e tutto quello ke ammorba il vostro amato registry. Ad-Aware troverà anke il file cd_clint.dll (di solito su Windows\System oppure WINNT\System32), responsabile delle connessioni spia sui server Kazaa...eliminatelo pure. Kazaa a quel punto non riuscirà a partire perkè nn trova il file. Andate su www.astalavista.box.sk e reperite il crack per Kazaa (nient'altro ke un cd_clint.dll in versione "castigata"). Kazaa adesso funzia a meraviglia e non ci sono rallentamenti. Io ho fatto un check con ZoneAlarm e il mio PC non sembra uscire fuori in cerca di report spionistici. Penso ke questa sia una possibile soluzione...poi nn so...fatemi sapere...
    • Anonimo scrive:
      Re: IO HO RISOLTO COSI'...
      Io non uso Kazaa, ma permettermi di congratularmi per l'ottima spiegazione (no, non sono ironico).Se tutti facessero come te ed insegnassero agli altri come pararsi il sederino avremmo una rete migliore. E forse una volta per tutte questi biechi individui la capirebbero... eccheccazCOUGH!BravoSul serioilmattio
    • Anonimo scrive:
      Soluzioni
      Buona la spiegazione di "CyberAndy.it". Ora aggiungo qualcosa io.Su http://www.project-insomnia.com/ trovare un dettagliato tutorial su come rimuovere gli spyware da Grokster (l'altro client della rete di Kazaa). Il procedimento è presso chè identico a quello di prima: alla fin dei conti si tratta di sostituire le DLL originali con delle fake.Uno dei link di quel tutorial porta a http://www.cexx.org/ dove si spiega più in dettaglio com'è 'sta storia delle DLL false, e dove se ne trovano pure parecchie, per tutti gli usi :)A questo aggiungete Ad-aware 5.7 (la nuova versione) da tenere sempre aggiornato con RefUpdate (sempre della Lavasoft), poi leggetevi tutti i post di questo forum e contro gli spyware dovreste essere abbastanza al sicuro.Ma allarghiamo ancora il discorso all' advertising in generale, considerando comunque che se non ci fossero più introiti da banner et similia la rete rischierebbe di regredire.Esistono programmi per rimuovere banner, pop-up, cookies maliziosi e quant'altro durante la naigazione.Punto Informatico ha recensito due di questi programmi: WebWasher e AdSubtract (cercate tra i numeri passati e leggete i forum relativi agli articoli), e ce ne sono anche altri.Un' ottima alternativa a questi programmi la trovate sul sito http://www.smartin-designs.com/Il principio generale è quello di mettere nel file degli hosts di Windows (anche di Linux, ovviamente) la lista di tutti i server di advertising (e sono tanti!) in modo che il vostro pc non li riconosca: come se non esistessero.Poi, anche questo può servire:http://www.technoerotica.net/mylog/optouts.htmlLì ci sono dei links da cui potete scaricare dei cookies che permettono di mettere "opt-out" alcuni particolari server di advertising.E con questo mi pare che sia abbastanza =))Tengo a specificare che gran parte delle notizie di cui sopra le ho accumulate partendo da alcuni post sui forum di PI.Ragazzi, siamo in piena ad-war, e non possiamo permettergli di vincere ;-] TakxPS: Sono stato bravo anch'io? =PP
      • Anonimo scrive:
        Re: Soluzioni
        WOW grazie ottimo lavoro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Soluzioni

        se non ci fossero più introiti
        da banner et similia la rete rischierebbe di
        regredire.se questo e' il "progresso", sarei ben felice di "regredire"... purtroppo si sa come va con i vasi di pandora... oggi Kazaa, domani windows...non so voi, ma io da 2 anni installo solo software con sorgente disponibile, e non faro' upgrade da win2000 ancora per lungo tempo. Quando avro' bisogno di altro, le alternative open saranno mature per tutti gli usi (adesso manca ancora qualche comodita' per gli "utonti").
    • Anonimo scrive:
      Re: IO HO RISOLTO COSI'...
      ma allora non basta pigliare direttametne quello di astalavista e sostituire?- Scritto da: CyberAndy.it
      Installate pure Kazaa (ultima versione 1.51)
      poi ripulite il registro dalle chiavi
      spyware della Cycore con Ad-Aware
      (www.lavasoft.de) e tutto quello ke ammorba
      il vostro amato registry.
      Ad-Aware troverà anke il file cd_clint.dll
      (di solito su Windows\System oppure
      WINNT\System32), responsabile delle
      connessioni spia sui server
      Kazaa...eliminatelo pure. Kazaa a quel punto
      non riuscirà a partire perkè nn trova il
      file. Andate su www.astalavista.box.sk e
      reperite il crack per Kazaa (nient'altro ke
      un cd_clint.dll in versione "castigata").
      Kazaa adesso funzia a meraviglia e non ci
      sono rallentamenti. Io ho fatto un check con
      ZoneAlarm e il mio PC non sembra uscire
      fuori in cerca di report spionistici. Penso
      ke questa sia una possibile soluzione...poi
      nn so...fatemi sapere...
  • Anonimo scrive:
    oppure cara brillant,installo una vekkia versione
    • Anonimo scrive:
      Re: oppure cara brillant,installo una vekkia versione
      - Scritto da: Virtuoso
      ggche ovviamente non funziona più
  • Anonimo scrive:
    e invece io ti frego cara brilliant,lo disinstallo
    ddd
    • Anonimo scrive:
      Re: e invece io ti frego cara brilliant,lo disinstallo
      anch'io l'ho appena disinstallato... si fottano.c'e' qualche voce del registro da pulire?
  • Anonimo scrive:
    andate su www.SCUMWARE.com e scoprite il resto!!
    Basta leggere un poco (in inglese) x capire cosa riesce a fare kazaa se viene lasciato stare!!... :(((Avete presenti gli "smart tags" della microzozz? Questi sono PEGGIO, xkè subdoli!!Prima di usare kazaa, depuratelo con uno dei vari "epuratori" disponibili negli "appositi" siti...
    • Anonimo scrive:
      Re: andate su www.SCUMWARE.com e scoprite il resto!!
      vita breve per windowsse non interviene mamma per il suo figlioletto win e' finitasu linux o altri os di trojan non c'e ne sonosarebbe che microsoft ritoccasse la licenza di wino ha la coda de paja ?
  • Anonimo scrive:
    Una ricerca nel disco fisso la farei....
    ...e aggiungerei un bel doppio click su BDEClean.exe.Ma io non vi ho detto niente.
    • Anonimo scrive:
      BDEClean.exe ?
      - Scritto da: Jennar
      ...e aggiungerei un bel doppio click su
      BDEClean.exe.Scusate la mia ignoranza...Che cos'è BDEClean.exe e che funzione ha?Se qualcuno può rispondermi... grazie :)
      • Anonimo scrive:
        Re: BDEClean.exe ?

        Scusate la mia ignoranza...
        Che cos'è BDEClean.exe e che funzione ha?
        Se qualcuno può rispondermi... grazie :)semplice search su google cercando "bdeclean.exe"...non e difficile...;-)Faccio seguito alla richiesta sul programma bdeclean.exe installato assieme a morpheus. Vi risulta comunque che questo programma si installiassieme a morpheus e cos'è il b3d projector.Lo Staff DR.PC di PCBOX.IT ha risposto:Il b3d projector è una specie di net-media player, comunque per avere maggiori informazioni vada al seguente link:http://www.brilliantdigital.com/Tale programma viene installato dall'ultima versione di Morpheus, Morpheus-b3d-v2. Il programma bdeclean.exe non è uno Spyware ma un programma che elimina il b3d projector per evitare eventuali problemi di visualizzazione di alcunifilmati.
  • Anonimo scrive:
    AGGHIACCIANTE.
    Audiogalaxy per tutti amici.E WinMX.non è rimasto altro.beh, si, ci sono le vecchie versioni dei programmi!usatele!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: AGGHIACCIANTE.
      - Scritto da: falnders

      Audiogalaxy per tutti amici.
      E WinMX.

      non è rimasto altro.Beh, Edonkey non e' tanto male :)
    • Anonimo scrive:
      Re: AGGHIACCIANTE.
      Audiogalaxy è la fiera dello spyware porca miseria!!
      • Anonimo scrive:
        E il buon DC++ ?
        Che sta per essere bandito da quasi tutti gli hub non andava bene? Vuoi vedere che dipendel dal fatto che è open source?
        • Anonimo scrive:
          Re: E il buon DC++ ?
          bandito da tutti gli Hub?che significa?spiega!linka!raccontaci tutto!- Scritto da: Flying Penguin
          Che sta per essere bandito da quasi tutti
          gli hub non andava bene? Vuoi vedere che
          dipendel dal fatto che è open source?
      • Anonimo scrive:
        AudiogalaxSPY
        - Scritto da: defrog
        Audiogalaxy è la fiera dello spyware porca
        miseria!!E' vero. Installa un file che contiene compattati altri file di Gator e di Web3000.Poi mette nel registro una chiave che, all'avvio, richiama quel file per scompattarlo.Ad-aware 5.62 rileva i files, ma non la chiave nel registro. Se volete rimuoverla cercate "Trickler".Dovrebbe essere in "local_machine\software\microsoft\run" oppure"local_machine\software\microsoft\run-"Vedete un pò voi... el_Takx
      • Anonimo scrive:
        Re: AGGHIACCIANTE.
        gli ho dato una passatona di AD-Aware e non c'è nulla. E funziona da dio.E' la fiera dell'mp3. E' un sistema nelle cui vene pulsa lo spirito della musica.E' LA MERAVIGLIA.IO LO AMO!LUI MI AMA!NOI CI AMIAMO!- Scritto da: defrog
        Audiogalaxy è la fiera dello spyware porca
        miseria!!
Chiudi i commenti