Io, Robot cerco lavoro

La crisi economica colpisce duramente l'industria robotica. Anche in Giappone

La profonda recessione che sta colpendo l’economia giapponese non risparmia i robot . Il settore così risente di una crisi profonda che potrebbe gettare la sua ombra anche sugli anni a venire.

L’industria giapponese infatti ha diminuito la produzione del 40 per cento e in proporzione è diminuita la domanda di robot. “Stiamo subendo un duro colpo,” ha detto Koji Toshima, presidente di Yaskawa, la più grande produttrice di robot industriali, il cui profitto nell’ultimo anno è calato di due terzi con prospettive di perdita anche per il prossimo anno.

Le spedizioni di robot industriali, secondo Japan Robot Association , sono calate addirittura del 59 per cento nel primo quadrimestre del 2009.

Tetsuaki Ueda, analista della società di ricerca Kuji Keizai, prevede che il mercato perda un ulteriore 40 per cento quest’anno: “gli investimenti in robot – ha detto – sono i primi ad essere cancellati dalle aziende”.

Proprio per questo il futuro rischia di esser intaccato dalla contingenza attuale: le ristrettezze finanziarie compromettono futuri sviluppi e molti progetti. Saranno abbandonati non solo i più ambizioni e fantasiosi come i robot umanoidi ma anche i robot di servizio .

Situazione analoga per il settore fuori dal Giappone, che però ha qui tradizionalmente il suo regno, i principali protagonisti e gli esempi più svariati .

Da un lato, infatti, il settore dei robot non è riuscito ad abbattere il muro del prezzo, rimanendo escluso dal mercato di massa, dall’altro il primo settore a subire tagli in tempo di crisi è, in generale, la ricerca. In questo caso, la ricerca a lungo termine. ( C.T. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • orathio scrive:
    ben gli sta !
    suvvia dai.... da dove si può pensare che arrivino articoli così sotto prezzo, e in particolare gadget informatico/elettronici? non ci vuole un genio per capire che è una truffa no.... e se anche non lo fosse sarebbe evidentemente ricettazione.... ma tutti pensano di essere molto furbi....
  • Caribe 1999 scrive:
    iKartoffeln
    Sarebbe stato il titolo giusto
  • Funz scrive:
    All the world is town
    Trad: tutto il mondo è paese :)pensavo che queste cose succedessero solo in Italia, e specificatamente in una regione del Sud che non nominerò :D
    • Mike scrive:
      Re: All the world is town
      - Scritto da: Funz
      Trad: tutto il mondo è paese :)
      pensavo che queste cose succedessero solo in
      Italia, e specificatamente in una regione del Sud
      che non nominerò
      :DBeh certo che in tutto in modo può succedere. La differenza sta nel "quante volte". Per esempio in inghilterra succede 10 volte. Nella città che tu intendi succede 1000 volte.E' questione di numeri :D
    • Gabriele scrive:
      Re: All the world is town
      Campania?
    • Gabriele scrive:
      Re: All the world is town
      mmm... inglese maccheronico, vedo...
      • Funz scrive:
        Re: All the world is town
        - Scritto da: Gabriele
        mmm... inglese maccheronico, vedo...Of course (di corsa), what do you pretend? (che pretendi?)
  • fgpx78 scrive:
    Magyarobusiness
    Oggi in un autogrill Ungherese cercavano di vendremi una motoXXXX...fate voi :|
    • markoer scrive:
      Re: Magyarobusiness
      - Scritto da: fgpx78
      Oggi in un autogrill Ungherese cercavano di
      vendremi una motoXXXX...fate voi
      :|meglio del kalashnikof che hanno tentato di vendermi in Albania ;-)
      • Alan Kobal scrive:
        Re: Magyarobusiness
        Caspita! A quanto te lo facevano? Ma forse era una sparapatate!!! :)
        • markoer scrive:
          Re: Magyarobusiness
          - Scritto da: Alan Kobal
          Caspita! A quanto te lo facevano? Ma forse era
          una sparapatate!!!
          :)Non lo so. Non ricordo sinceramente, credo di non essere entrato nemmeno in trattative ;-)possibile fosse una sparapatate, se non che forse costerebbe di più di un mitragliatore, quelli si trovano più facilmente ed economicamente, sai siamo in un'economia di guerra :-)
          • markoer scrive:
            Re: Magyarobusiness
            Comunque... me l'hanno offerto ad un benzinaio, per la cronaca :-D
  • Perfido Albionese scrive:
    Inghilterra-Germania 1-0
    BWAHAHAHAHAHAHAHAHAH! (rotfl)(troll4)
  • panda rossa scrive:
    Pure a me all'autogrill di Modena
    Pure a me all'autogrill di Modena volevano vendere un mattone dual core, 2 GB ram.Mi pare volessero 500 euro ma erano disposti pure a calare fino a 200 visto che 500 in contanti non ne avevo.Peccato! Mi devo essere perso un affare.
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: Pure a me all'autogrill di Modena
      Al paese mio si chiama PACCO XDChe affaristi oh
    • orathio scrive:
      Re: Pure a me all'autogrill di Modena
      ehehehe.. certo... perchè l'autogrill è il posto assolutamente normale perfare gli acquisti... magari potevi chiedere se era previsto il finanziamento senza interessi..... :P
      • il Panca scrive:
        Re: Pure a me all'autogrill di Modena
        Per una panda rossa fare acquisti all'autogrill è una cosa normale :D
Chiudi i commenti