iPad, due mesi e due milioni

Il ritmo di vendita del tablet made in Cupertino rimane su livelli costanti. Altra cifra tonda dopo il lancio nel Vecchio Continente. Steve Jobs parla di amore per un prodotto magico

Roma – C’era voluto nemmeno un mese perché Apple riuscisse a tagliare il traguardo del milione di iPad venduti. 28 giorni per un milione di esemplari sul solo mercato statunitense, a partire dal terzo giorno di aprile. Un ritmo di vendita quasi doppio rispetto ai primi vagiti commerciali di iPhone, che ora pare aver assunto i connotati di una vera e propria costante.

Sono infatti passati poco meno di due mesi , e la cifra relativa alle vendite del tablet made in Cupertino è praticamente raddoppiata. Cioè 2 milioni di iPad in circa 60 giorni . Numeri alimentati certamente dalla recente commercializzazione sul territorio di altri nove paesi oltre agli Stati Uniti.

Cupertino ha fatto sbarcare il suo tanto chiacchierato tablet su alcuni mercati del Vecchio Continente, tra qui quelli di Germania, Francia e Italia. Al di fuori dell’Europa, le prime code davanti agli Apple Store si sono formate in Australia, Canada e Giappone. Proprio in terra aussie , CommSec ha osservato che i consumatori europei hanno speso circa il 25 per cento in più rispetto ai clienti statunitensi .

Quello che dovrebbe accomunarli, almeno secondo il CEO della Mela Steve Jobs, è l’amore per un prodotto magico. “I nostri clienti di ogni parte del mondo stanno provando il magico iPad e sembra che lo amino tanto quanto lo amiamo noi”. Quindi, Jobs ha rassicurato tutti quelli che non sono ancora riusciti a portarsi a casa un esemplare del nuovo device: “Apprezziamo la loro pazienza, e stiamo lavorando duramente per produrre sufficienti iPad per tutti”.

A questo punto dovrà passare ancora un mese affinché altri nove paesi del mondo possano decidere tra il modello 3G e quello WiFi. Altri 28 giorni per capire se gli attuali ritmi rimarranno invariati. Al mercato l’ardua sentenza.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • cJCHJoBBuN scrive:
    fIOVidGpOzL
    http://www.cogenesys.com/online_colleges.html online bachelor degree 21409 http://www.heatherlaforce.com/mba.html technical college %))) http://www.myrefinanceratesplace.com/ mortgage mdgzmt
  • nome e cogome scrive:
    mondiali ? roba inutile
    francamente me ne frego dei mondiali, non mi portano lo stipendio ... http://ioguadagno.podzone.org/
  • Massimo Gale scrive:
    Invece si vedono su internet
    si come no, guarda qui come non si vedono su internet http://turkeygoals.com
  • lukker scrive:
    Presentimento
    Mi sa che, dopo la figuraccia fatta con il Messico alle amichevoli, non discuteremo troppo sui Mondiali
  • nemo scrive:
    Ce li guardiamo "in cinese"
    La sentenza da un certo punto di vista è anche giusta.SKY trasmette il segnale via etere, qualcuno dall'altra parte del mondo lo cattura e lo mette in streaming tale e quale.Se invece le partite le trasmette un emittente cinese, col proprio "commento audio" originale, SKY non può dire nulla e questa sentenza non troverà applicazione.Fine della storia.Quindi guardatevi le partite con la telecronaca in cinese - SopCast rulez - e mettetevi l'anima in pace.
  • tizio&caio scrive:
    meglio non tifare Italia
    I mondiali di calcio sono la solita comoda occasione servita su piatto d'argento ai nostri politici per compiere le XXXXXte più oscene mentre l'italiano medio è distratto dalle partite. Tutto sommato è meglio uscire subito e costringerli a fare le stesse schifezze con qualche decina di milioni di occhi in più che li guardano. Non che spesso serva a qualcosa, ma è sempre meglio di niente.
    • ThEnOra scrive:
      Re: meglio non tifare Italia
      - Scritto da: tizio&caio
      I mondiali di calcio sono la solita comoda
      occasione servita su piatto d'argento ai nostri
      politici per compiere le XXXXXte più oscene
      mentre l'italiano medio è distratto dalle
      partite. Tutto sommato è meglio uscire subito e
      costringerli a fare le stesse schifezze con
      qualche decina di milioni di occhi in più che li
      guardano. Non che spesso serva a qualcosa, ma è
      sempre meglio di
      niente.Urca, capita ogni 4 anni, per non parlare poi degli europei, delle olimpiadi, e ogni anno sia della Champions e della serie A, per non parlare di tutti gli altri eventi sportivi...Beh, gli antichi Romani come gli antichi Greci la sapevano lunga in fatto di politica!!!Speriamo di non venir censurati! I nostri commenti sono troppo spinosi.
  • cognome nome scrive:
    le masse vanno mantenute ignoranti
    Le masse vanno mantenute ignoranti e paurose (Adolf Hitler, citazione dal Mein Kampf). Cari ignoranti, passate il vostro tempo a guardare gesti atletici commentati da cervelli vuoti coadiuvati da tette di plastica. Cari paurosi, alle discussioni post-partita intervallate quelle sui negri che vi portano via il lavoro e le donne. Il Potere ringrazia!
  • Paolino scrive:
    Il tempo perso a cercare i siti...
    ... te lo ripaghi comprando la tessera sky o mediaset premium o dahlia.Io ho perso mezze partite a cercare il link al sito cinese che trasmettesse la partita il giorno x.Se la partita era di cartello... hai voglia! Impossibile vederla., troppo lento lo streaming e troppo scarsa la qualità delle immagini.Qui si parla di Sky e di una sentenza di tribunale, ma io vorrei solo puntare l'attenzione sul fatto che il costo del tempo perso a cercare la partita (ed il conseguente nervosismo) sono superiori al costo della partita stessa trasmessa da questo o quell'operatore.Questione di scelte. Io da quando mi sono stufato di cercare streaming in bassa qualità a fronte di una tessera di abbonamente per paytv... sono felice.Questione di scelte.
    • Enok scrive:
      Re: Il tempo perso a cercare i siti...
      - Scritto da: Paolino
      Se la partita era di cartello... hai voglia!
      Impossibile vederla., troppo lento lo streaming e
      troppo scarsa la qualità delle
      immagini.Se con l'espressione "di cartello" intendi che l'avrebbero vista in molti... beh, con il p2p (ad es. SopCast) l'avresti vista ancora meglio del normale!
    • nome cognome scrive:
      Re: Il tempo perso a cercare i siti...
      se la partita è di cartello, che sò Inter-Roma, trovi in un minuto streaming a 1400 kbps. Attacchi il notebook alla tv e vai :DE non parlo di justin.tv
    • panda rossa scrive:
      Re: Il tempo perso a cercare i siti...
      - Scritto da: Paolino
      ... te lo ripaghi comprando la tessera sky o
      mediaset premium o
      dahlia.Questo perche' tu volevi fare lo scroccone!La scelta non e' tra "se non lo trovo aggratis allora mi abbono", ma "se non lo trovo aggratis ne faccio a meno".Per colpa di quelli come te, i detentori dei diritti possono piangere che non incassano abbastanza miliardi.
      • P.M. scrive:
        Re: Il tempo perso a cercare i siti...
        Voi non capite un punto centrale.Chi si cerca le partite in streaming lo fa per 1000 motivi, chi e' a lavoro, chi e all'estero, chi non INTENDE farsi una abbonamento.Se io voglio farmi SKY lo compro stop, il fenomeno streaming come ha detto Scorza e' frammentato ed e' la logica consuguenza della globalizzazione, o gli fa comodo unicamente a senso unico?.Lo streaming non toglie nulla alle pay-tv, e se notate cercano in tutti i modi di offuscare il fenomeno unicamente NON PARLANDONE.
        • ThEnOra scrive:
          Re: Il tempo perso a cercare i siti...
          - Scritto da: P.M.
          Voi non capite un punto centrale.Bravo. Sempre più interessanti i tuoi post.Intanto lo sfruttamento economico di diritti non tuoi non è giustificabile.Poi mi sembra un atto dovuto dare valore ai contenuti che altri pagano per accedervi e modo è farlo anche attraverso la tutela.
          • P.M. scrive:
            Re: Il tempo perso a cercare i siti...

            Bravo. Sempre più interessanti i tuoi post.
            Intanto lo sfruttamento economico di diritti non
            tuoi non è
            giustificabile.
            Poi mi sembra un atto dovuto dare valore ai
            contenuti che altri pagano per accedervi e modo è
            farlo anche attraverso la
            tutela.Chi ha parlato di sfruttamento economico dei diritti?Sei anche bravo a crearti le ragioni per conto tuo.. complimenti.Ripeto esistono svariate televisione free-to-air quindi che di loro volonta' decidono di essere online, se nella loro programmazione passa una partita di cricket che e' criptata in india a me come utente che me la vedo non deve interessare. Sono le stesse emittenti che devono tutelarsi.Ti ricordo che ripetere canali free-to-air e ci sono svariate sentenze e' assoultamente legittimo, sta alla televisione stessa a fare richiesta di non essere ripetuta cosa del tutto ammissibile.L'uso dei diritti come tu ne parli e' ripetere sky e vendersi un pacchetto in modo fraudolento.
          • ThEnOra scrive:
            Re: Il tempo perso a cercare i siti...
            - Scritto da: P.M.

            Bravo. Sempre più interessanti i tuoi post.

            Intanto lo sfruttamento economico di diritti non

            tuoi non è

            giustificabile.

            Poi mi sembra un atto dovuto dare valore ai

            contenuti che altri pagano per accedervi e modo
            è

            farlo anche attraverso la

            tutela.

            Chi ha parlato di sfruttamento economico dei
            diritti?
            Sei anche bravo a crearti le ragioni per conto
            tuo..
            complimenti.

            Ripeto esistono svariate televisione free-to-air
            quindi che di loro volonta' decidono di essere
            online, se nella loro programmazione passa una
            partita di cricket che e' criptata in india a me
            come utente che me la vedo non deve interessare.
            Sono le stesse emittenti che devono
            tutelarsi.

            Ti ricordo che ripetere canali free-to-air e ci
            sono svariate sentenze e' assoultamente
            legittimo, sta alla televisione stessa a fare
            richiesta di non essere ripetuta cosa del tutto
            ammissibile.

            L'uso dei diritti come tu ne parli e' ripetere
            sky e vendersi un pacchetto in modo
            fraudolento.Mi ripeto:Lassia stare. I tuoi commenti sono vuoti.Molto meglio angros.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Il tempo perso a cercare i siti...
        Lo farebbero comunque inventandoseli, Panda!
  • Carlo scrive:
    motori di ricerca
    "... la condotta del gestore del sito TVgratis, in particolare, sarebbe risultata rilevante "sotto il profilo del concorso con l'illecita diffusione di materiale protetto da diritto d'autore - posta in essere dai siti cinesi - in termini di consapevole agevolazione in quanto specificamente destinata a consentire con evidente e maggiore facilità all'utente italiano la possibilità di usufruire di tali contenuti".Lo scopo di qualunque motore di ricerca è proprio quello di agevolare il più possibile il reperimento di ciò che c'è in rete, sia esso materiale legale o illegale. Se è legale tanto meglio, se è illegale farà comodo anche alle forze dell'ordine il poterlo identificare con più facilità. Fintanto quindi che non si stabilisce una volta per tutte che il linkare non è reato, in nessun caso, non si faranno passi avanti. Chi linka a materiale illegale in realtà fa un favore ai detentori dei diritti, che potranno così più facilmente identificarlo e farsi valere. Il contrastare questo fatto è dannoso, controproducente ed in ultima analisi è stupido. I giudici farebbero bene a riflettere su questo tema. Se io faccio in modo che le forze dell'ordine vengano a sapere di un illecito nessuno mi arresterebbe, anzi magari mi darebbero pure un premio. Se questo lo faccio in rete invece succede il contrario. C'è una notevole schizofrenia in tutto questo.
    • ThEnOra scrive:
      Re: motori di ricerca
      - Scritto da: Carlo
      Lo scopo di qualunque motore di ricerca è proprio
      quello di agevolare il più possibile il
      reperimento di ciò che c'è in rete, sia esso
      materiale legale o illegale. Se è legale tanto
      meglio, se è illegale farà comodo anche alle
      forze dell'ordine il poterlo identificare con più
      facilità. Fintanto quindi che non si stabilisce
      una volta per tutte che il linkare non è reato,
      in nessun caso, non si faranno passi avanti. Chi
      linka a materiale illegale in realtà fa un favore
      ai detentori dei diritti, che potranno così più
      facilmente identificarlo e farsi valere. Il
      contrastare questo fatto è dannoso,
      controproducente ed in ultima analisi è stupido.
      I giudici farebbero bene a riflettere su questo
      tema. Se io faccio in modo che le forze
      dell'ordine vengano a sapere di un illecito
      nessuno mi arresterebbe, anzi magari mi darebbero
      pure un premio. Se questo lo faccio in rete
      invece succede il contrario. C'è una notevole
      schizofrenia in tutto
      questo.Solita giustificazione oramai superata da ampia giurisprudenza e dottrina.Il punto sta nell'attuazione tecnica del "motore di ricerca". Il resto è solo fuffa ipocrita dei pirati in cerca di giustificazioni alle proprie azioni irresponsabili e irrispettose del lavoro di altri.Ma andate a LAVORARE!
      • P.M. scrive:
        Re: motori di ricerca
        "Solita giustificazione oramai superata da ampia giurisprudenza e dottrina."Ma che sei il forum di punto informatico?.. Le tue parole valgono quante le mie e sulla giurisprudenza ti sbagli di grossi, vatti a guardare il caso rojadiretca. Ti ripeto io queste le mastico un giorno si e anche l'altro.. questa sentenza non ha ne capo ne coda fatte da persone con conoscenza limitata di internet e sicuramente un "favore" a sky che ultimmanente non se la passa benissimo... :D
        • ThEnOra scrive:
          Re: motori di ricerca
          - Scritto da: P.M.
          "Solita giustificazione oramai superata da ampia
          giurisprudenza e
          dottrina."

          Ti ripeto io queste
          le mastico un giorno si e anche l'altro.. Dunque, mi citi una sentenza spagnola come confronto/in contrapposizione a quelle italiane...Hai proprio ragione... mastichi un dì si e no... poi basta.
          Ma che sei il forum di punto informatico?..Se ti leggi tutti i miei post capirai certamente che sono pro-Major :p
          Le tue parole valgono quante le mieVero. Però le fesserie non possono essere considerate, dunque da lì si capisce il "valore" di ciò che si è detto...
          • P.M. scrive:
            Re: motori di ricerca
            Che tu sia pro-major poco me ne cale.. come si dice , per me sei un utente qualsiasi. Puoi difendere fino alla sfinamento , ma fai conto che tanto con me e' dura.... e ti ripeto parli di cose che neanche conosci, e dici cose molto ovvie e banali per non dire scontate.
          • ThEnOra scrive:
            Re: motori di ricerca
            - Scritto da: P.M.
            Che tu sia pro-major poco me ne cale.. come si
            dice , per me sei un utente qualsiasi. Puoi
            difendere fino alla sfinamento , ma fai conto che
            tanto con me e' dura.... e ti ripeto parli di
            cose che neanche conosci, e dici cose molto ovvie
            e banali per non dire
            scontate.Lassia stare. I tuoi commenti sono vuoti.Molto meglio angros.
          • angros scrive:
            Re: motori di ricerca
            Sono lusingato.
      • angros scrive:
        Re: motori di ricerca

        Ma andate a LAVORARE!Rivolgo il medesimo invito alle majors
  • P.M. scrive:
    Ridicolaggine....
    Partendo dal presupposto che tutta la Rai e' sul web quindi molti incontri saranno trasmessi anche su internet e in hd, la sentenza e' di tipo Civile quindi riguarda unicamente il propretario di tvgratis.Per il resto state rasetando la ridicolaggine, esistono centinaia di tv free-to-air che si potranno vedere online , per non parlare del satellite dove ARD e ZDF trasmetteranno i mondiali nella loro interezza.Per il resto sembra piu' uno spot a Sky... :D
    • ThEnOra scrive:
      Re: Ridicolaggine....
      - Scritto da: P.M.
      Partendo dal presupposto che tutta la Rai e' sul
      web quindi molti incontri saranno trasmessi anche
      su internet e in hd, la sentenza e' di tipo
      Civile quindi riguarda unicamente il propretario
      di
      tvgratis.GEO-BLOCKING non ti suggerisce niente?Prova a guardarti le serie tipo Heroes sul sito della NBC da casa tua in Italia, poi mi dici, anzi scrivi.Inoltre, anche le sentenze civili creano orientamento. Giustamente nelle sezioni penali le interpretazioni delle norme sono più restrittivie, ma ciò non toglie il valore delle sentenze in ambito civile.
      • P.M. scrive:
        Re: Ridicolaggine....
        So tutto tranquillo... e questa sentenza e' una fesseria.
        • P.M. scrive:
          Re: Ridicolaggine....
          Ti aggiungo anche che il geo-locking e' utilizzato da molti provider , ma cio' non e' assolutamente obbligatorio perche' dipende dal tipo di contratto.Ti assicuro che per i mondiali si vedranno molte tv online, io parlo di tv free-to-air come e' cctv-5.Questo caso e' stato montato da un azienda che ha una tecnologia vechcia di 20 anni e si ostina a non accettare le conseguenze tecnologiche.Se leggi la sentenza perbene si sono attaccati alla storia dell'audio sincronizzato che per loro equivale a fare un azione logica per fare vedere una partita a una qualita' mediocre in lingua cinese.Io sono nel pieno diritto di segnalare qualsiasi tv sia liberamente visibile su internet senza che un azienda srl mi dica nulla.Se ha qualcosa da obiettare puo' tranquillamente contattare l'azienda e risolversela da solo e non far pagare migliaia di euro a un ragazzo...
    • malnect e rottenstin scrive:
      Re: Ridicolaggine....
      bravissimo e di ottima memoria!infatti nel 2006 ARD "das erste" e zdf trasmettevano sui 19,2 Est in chiaro tuutte le partite del proprio mondiale, legalmente ricevibili in italia da chi aveva la parabola dual feed e un ricevitore dvb.Quindi basta co' tutti 'sti divietini di maniera, volete davvero spopolare l'italia?da noi c'è ancora (?) il "libero arbitrio", intendo usufruirne .
  • Rattolo scrive:
    Eh?
    C'è ancora gente che si esalta vedendo dei ragazzoni in mutande colpire una palla?Wow
    • rover scrive:
      Re: Eh?
      Purtroppo sì, e son pure parecchi
      • panda rossa scrive:
        Re: Eh?
        - Scritto da: rover
        Purtroppo sì, e son pure parecchiE alcuni di questi, fanno pure i presidenti del consiglio come secondo lavoro!
        • SIGLAZY scrive:
          Re: Eh?
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: rover

          Purtroppo sì, e son pure parecchi

          E alcuni di questi, fanno pure i presidenti del
          consiglio come secondo
          lavoro!... o i deputati ...
    • ... scrive:
      Re: Eh?
      ecco i soliti snob che se ne escono con le solite frasi da snob.Se non vi interessa l'articolo e non guardate le partite risparmiatevi questi bei commenti inutili
      • Thepassenge r scrive:
        Re: Eh?
        Anche il tuo non è che sia di molta utilità...- Scritto da: ...
        ecco i soliti snob che se ne escono con le solite
        frasi da
        snob.

        Se non vi interessa l'articolo e non guardate le
        partite risparmiatevi questi bei commenti
        inutili
    • ThEnOra scrive:
      Re: Eh?
      - Scritto da: Rattolo
      C'è ancora gente che si esalta vedendo dei
      ragazzoni in mutande colpire una
      palla?

      WowBeh, la maggior parte degli sport più diffusi è fatta di persone che rincorrono, scagliano o colpiscono un palla tonda, ovale, grande, piccola, ecc...Giustamente altri dicono: CHE PALLE!!!! :D
    • zuzzurro scrive:
      Re: Eh?
      Beh, io seguo in pratica solo Europei e Mondiali.E' un brutto vizio, hai ragione, però è una buona occasione per trovarsi insieme per una pizza (o una grigliata).
    • desyrio scrive:
      Re: Eh?
      Ti sembrerà strano, ma c'è anche gente che si esalta vedendo ragazzoni in costume in piscina che si lanciano la palla e cercano di buttarla in porta, o ragazzoni che si lanciano la palla senza trattenerla nemmeno un secondo e la scagliano dall'altra parte della rete, o ragazzoni che fanno rimbalzare una palla a terra e la buttano in un canestro. Ad alcuni pervertiti piace addirittura guardare ragazzoni che corrono e sudano e basta!Che gentaglia eh?
      • panda rossa scrive:
        Re: Eh?
        - Scritto da: desyrio
        Ti sembrerà strano, ma c'è anche gente che si
        esalta vedendo ragazzoni in costume in piscina
        che si lanciano la palla e cercano di buttarla in
        porta, o ragazzoni che si lanciano la palla senza
        trattenerla nemmeno un secondo e la scagliano
        dall'altra parte della rete, o ragazzoni che
        fanno rimbalzare una palla a terra e la buttano
        in un canestro. Ad alcuni pervertiti piace
        addirittura guardare ragazzoni che corrono e
        sudano e
        basta!

        Che gentaglia eh?Io per esempio ho appena visto entusiasmanti tappe del giro d'Italia.
  • contribuisc a scrive:
    i mondiali non li guardo
    il calcio mi ha scocciato, si menano e insultano sia in campo che nelle tribune.Bella roba.
    • Odio le femminucce scrive:
      Re: i mondiali non li guardo
      Lo sport, soprattutto quello di matrice greco-mediterranea, è nato come alternativa alla guerra. Un modo per sfogare le energie psico-fisiche e gli istinti "bestiali" dell'uomo, senza il problema di dover uccidere l'avversario. Quindi ben venga il menarsi, le risse e le emozioni forti, sia in campo che fuori. Il problema sono i coltelli, le bombe, le bottiglie incendiarie e le tenute anti-sommossa... una sana sXXXXXttata non ha mai fatto male a nessuno.
      • Che fico che sei scrive:
        Re: i mondiali non li guardo
        - Scritto da: Odio le femminucce
        Lo sport, soprattutto quello di matrice
        greco-mediterranea, è nato come alternativa alla
        guerra. Un modo per sfogare le energie
        psico-fisiche e gli istinti "bestiali" dell'uomo,
        senza il problema di dover uccidere l'avversario.
        Quindi ben venga il menarsi, le risse e le
        emozioni forti, sia in campo che fuori. Il
        problema sono i coltelli, le bombe, le bottiglie
        incendiarie e le tenute anti-sommossa... una sana
        sXXXXXttata non ha mai fatto male a
        nessuno.Idiota.
  • James Kirk scrive:
    E se si limitassero i diritti TV ??
    Pensate quanti problemi si risolverebbero limitando (non voglio dire abolendo) i diritti TV sulle manifestazioni sportive ?... forse si tornerebbe pure a parlare di vero Sport.
    • pippo75 scrive:
      Re: E se si limitassero i diritti TV ??
      - Scritto da: James Kirk
      Pensate quanti problemi si risolverebbero
      limitando (non voglio dire abolendo) i diritti TV
      sulle manifestazioni sportive
      ?senza diritti TV non vederesti le partire in TV, chi mai porterebbe tutta l'attrezzatura per trasmettere?
      • Wolf01 scrive:
        Re: E se si limitassero i diritti TV ??
        Ogni stadio potrebbe prendersi la sua, mica sono poveretti con le scarpe bucate...
        • ThEnOra scrive:
          Re: E se si limitassero i diritti TV ??
          - Scritto da: Wolf01
          Ogni stadio potrebbe prendersi la sua, mica sono
          poveretti con le scarpe
          bucate...Più che ogni stadio, dovrebbe essere la FIFA ad abolirle in toto ed in tutto il mondo.Se accadesse solo in Italia già mi vedo tutti i giocatori emigrare in altri paesi per ricevere stipendi milionari che oggi come oggi sono garantiti, per l'appunto, dai diritti sulle partite, eccetera.Questo è lo sportbiz!
      • panda rossa scrive:
        Re: E se si limitassero i diritti TV ??
        - Scritto da: pippo75
        - Scritto da: James Kirk

        Pensate quanti problemi si risolverebbero

        limitando (non voglio dire abolendo) i diritti
        TV

        sulle manifestazioni sportive

        ?

        senza diritti TV non vederesti le partire in TV,
        chi mai porterebbe tutta l'attrezzatura per
        trasmettere?Youtube e' piena di partite giocate dai dilettanti (ex serie D).
    • fred scrive:
      Re: E se si limitassero i diritti TV ??
      Ci sono troppi soldi in ballo, figurati se fanno quello chesi dovrebbe fare.
  • ThEnOra scrive:
    Siamo asini!
    "A prescindere, pertanto, dal caso di specie e, dunque, dall'effettiva consapevolezza o non consapevolezza del gestore di TVgratis circa l'illegittimità della condotta posta in essere dalle emittenti cinesi, appare evidente che, allo stato, sussiste almeno un problema connesso alla scarsa pubblicità delle informazioni relative ai diritti presenti sui contenuti audiovisivi resi disponibili in ambito telematico".Ma come si fa a parlare di scarsa pubblicità sui diritti sui contenuti in ambito telematico quando anche in Italia la stessa RAI non fa vedere le partite di calcio su SKY?Non entro nel merito della bontà della legge, ma credo che sia pacifico che esistano diritti di trasmissione se certi contenuti visibili in chiaro sulla TV analogica/digitale non siano trasmessi dai rispettivi canali sulla piattaforma Sky e canali satellitari free.Non ritengo di essere un genio... e l'avvocato mi sembra non abbiamo una grande considerazione dell'intelligenza e senso critico di noi cittadini... non avvocati...Poi mi sembra più che doveroso che chi vuole svolgere una determinata attività a scopo di lucro, ovviamente legale, debba essere certo che non sta commettendo nessun tipo di violazione, soprattutto con i nuovi media.
    • fiertel91 scrive:
      Re: Siamo asini!
      - Scritto da: ThEnOra
      Non entro nel merito della bontà della legge, ma
      credo che sia pacifico che esistano diritti di
      trasmissione se certi contenuti visibili in
      chiaro sulla TV analogica/digitale non siano
      trasmessi dai rispettivi canali sulla piattaforma
      Sky e canali satellitari
      free.Pacifico, non vedo perché.
    • P.M. scrive:
      Re: Siamo asini!
      Visto che sei tanto bravo... Cercami una legge che dica "e' vietato linkare un sito web"... Neanche la legge sul diritto d'autore cita una fesseria del genere, ma penalizza unicamente CHI RIPETE IL SEGNALE.In questo caso nessuno ripeteva il segnale , ma venivano inseriti tv raggiunti da qualsiasi software web-tv/p2p-tv... Che poi si e' cercato di dare una spinta a "qualcuno" e' chiaro... E' assurdo in mancanza di una regolamentazione si fissino dei paletti che di tutta logica impediscano a qualsiasi motore di ricerca incluso google di inserire siti nel loro engine.I giudici sono palesemente chiusi e sono stati influenzati da una sentenza della Cassazione sul caso coolstreaming tra l'altro ribaltata in appello.Qui state parlando di LINK
      • ThEnOra scrive:
        Re: Siamo asini!
        - Scritto da: P.M.
        Visto che sei tanto bravo... Cercami una legge
        che dica "e' vietato linkare un sito web"...
        Neanche la legge sul diritto d'autore cita una
        fesseria del genere, ma penalizza unicamente CHI
        RIPETE IL
        SEGNALE. Vedo che l'hai letta bene.Non sei degno di nessuna risposta, almeno da parte mia.Rileggiti gli articoli della LDA e anche le direttive e-commerce.Buon studio.
  • Gianni scrive:
    Alternativa
    non guardarli affatto.
    • Enok scrive:
      Re: Alternativa
      Un genio.
      • Nome scrive:
        Re: Alternativa
        giusto le partite dell'italia/brasile/argentina.... delle altre nazionali che cavolo vi frega?
        • Enok scrive:
          Re: Alternativa
          L'Argentina di Maradona è oscena; il Brasile non è più quello di qualche anno fa. Casomai Spagna e Inghilterra, cioè le due favorite. E l'Italia, per quanto sia scandalosa la formazione.Preferenze a parte. Non li passa interamente la RAI? Che ce ne frega dello streaming di bassa qualità col commento cinese?
    • Guybrush scrive:
      Re: Alternativa
      - Scritto da: Gianni
      non guardarli affatto.Non basta.Occorre proporre qualcosa d'altro: di chiudersi in casa e andare a dormire non se ne parla affatto.Visitare un museo o una galleria d'arte, fare una scampagnata, leggere, uscire con gli amici... ...insomma far capire che "si, ci piacciono i mondiali, ma non è che si muore senza".GT
      • ThEnOra scrive:
        Re: Alternativa
        - Scritto da: Guybrush
        - Scritto da: Gianni

        non guardarli affatto.
        Non basta.
        Occorre proporre qualcosa d'altro: di chiudersi
        in casa e andare a dormire non se ne parla
        affatto.
        Visitare un museo o una galleria d'arte, fare una
        scampagnata, leggere, uscire con gli amici...

        ...insomma far capire che "si, ci piacciono i
        mondiali, ma non è che si muore
        senza".

        GTHai ragione, ma quest'anno le partie dell'Italia sono alle 14.00, ragion per cui per me sarà un ulteriore incentivo (non per la produttività dell'azienda ovviamente) a stoppare il tutto e stare incollato di fronte alla TV della sala riunioni per due ore (quest'anno il capo ha fatto le cose in grande: 50" full HD + dolby) a vedere i nostri prenderle da tutti!!!!Ma perchè non abbiamo portato Cassano!!!!
      • El Castigador scrive:
        Re: Alternativa
        - Scritto da: Guybrush

        ...insomma far capire che "si, ci piacciono i
        mondiali, ma non è che si muore
        senza".
        Invece a me fanno proprio schifo.
        • angros scrive:
          Re: Alternativa
          anche a me
        • eWDZwMUvha scrive:
          Re: Alternativa
          http://www.instantcarinsurquote.com/ a auto insurance axsurj http://www.lanewayhousingvancouver.com/home-loans.html reverse mortgage calculator :-( http://www.dearandfrom.com/home.html home loans 8-[[ http://www.dearandfrom.com/mortgage-rate.html mortgage vhp
        • wJvddkVIp scrive:
          Re: Alternativa
          http://www.cogenesys.com/art-college.html art college 212561 http://www.heatherlaforce.com/online_colleges.html online college degrees 8O http://www.lanewayhousingvancouver.com/mortgage_refinance_rates.html mortgage :-PPP http://www.dearandfrom.com/mortgage-rate.html mortgage =-OO
      • angros scrive:
        Re: Alternativa

        ma non è che si muore
        senza".E proprio per questo, non si muore se in futuro non li faranno più, perchè a causa della pirateria è diventato antieconomico!
        • panda rossa scrive:
          Re: Alternativa
          - Scritto da: angros

          ma non è che si muore

          senza".

          E proprio per questo, non si muore se in futuro
          non li faranno più, perchè a causa della
          pirateria è diventato
          antieconomico!I mondiali, cosi' come le olimpiadi, hanno cominciato a farli quando la tv neanche esisteva, quindi se adesso se ne escono con questa storia della pirateria, e' perche' sono solo degli ipocriti buffoni.
          • ThEnOra scrive:
            Re: Alternativa
            - Scritto da: panda rossa
            I mondiali, cosi' come le olimpiadi, hanno
            cominciato a farli quando la tv neanche esisteva,
            quindi se adesso se ne escono con questa storia
            della pirateria, e' perche' sono solo degli
            ipocriti
            buffoni.Beh guarda che la pirateria sui contenuti sportivi esiste. Punto. E' un fatto.Inoltre non è che si son messi a piangere, piuttosto hanno avviato azioni di tutela proprio per tutelare i propri investimenti (diritti alla FIFA, diritti pubblicitari, ecc...).Stanno sbagliando?
          • panda rossa scrive:
            Re: Alternativa
            - Scritto da: ThEnOra
            Stanno sbagliando?No, ma da qui a dire che per colpa della pirateria non si giocheranno piu' i mondiali, ne passa...Al massimo si giocheranno i mondiali senza riprese tv.
          • ThEnOra scrive:
            Re: Alternativa
            - Scritto da: panda rossa
            No, ma da qui a dire che per colpa della
            pirateria non si giocheranno piu' i mondiali, ne
            passa...Scusa, mi son riletto l'articolo... ma non trovo la parte in cui dicono che i mondiali non si faranno più per la pirateria.Mica mi avranno messo un filtro?
          • panda rossa scrive:
            Re: Alternativa
            - Scritto da: ThEnOra
            - Scritto da: panda rossa

            No, ma da qui a dire che per colpa della

            pirateria non si giocheranno piu' i mondiali, ne

            passa...

            Scusa, mi son riletto l'articolo... ma non trovo
            la parte in cui dicono che i mondiali non si
            faranno più per la
            pirateria.
            Mica mi avranno messo un filtro?Se invece dell'articolo avessi riletto il thread ti saresti reso conto che la mia frase era in risposta ad una considerazione di angros.
          • ThEnOra scrive:
            Re: Alternativa
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ThEnOra

            - Scritto da: panda rossa


            No, ma da qui a dire che per colpa della


            pirateria non si giocheranno piu' i mondiali,
            ne


            passa...

            Se invece dell'articolo avessi riletto il thread
            ti saresti reso conto che la mia frase era in
            risposta ad una considerazione di
            angros.Credevo stessi rispondendo a me e non alle considerazioni, non presenti nell'articolo, di angros...Ma perchè mi hai risposto così? Mah!
          • panda rossa scrive:
            Re: Alternativa
            - Scritto da: ThEnOra
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ThEnOra


            - Scritto da: panda rossa



            No, ma da qui a dire che per colpa della



            pirateria non si giocheranno piu' i
            mondiali,

            ne



            passa...



            Se invece dell'articolo avessi riletto il thread

            ti saresti reso conto che la mia frase era in

            risposta ad una considerazione di

            angros.

            Credevo stessi rispondendo a me e non alle
            considerazioni, non presenti nell'articolo, di
            angros...
            Ma perchè mi hai risposto così? Mah!Ricapitoliamo:angros: "non li faranno più"panda: "hanno cominciato a farli quando la tv neanche esisteva"thenora: "hanno avviato azioni di tutela proprio per tutelare i propri investimenti. Stanno sbagliando?"panda: "No (a te), ma da qui a dire che non li faranno piu'... (riferito ad angros)"Cosi' e' andata...
          • ThEnOra scrive:
            Re: Alternativa
            - Scritto da: panda rossa

            Ricapitoliamo:
            angros: "non li faranno più"
            panda: "hanno cominciato a farli quando la tv
            neanche
            esisteva"
            thenora: "hanno avviato azioni di tutela proprio
            per tutelare i propri investimenti. Stanno
            sbagliando?"
            panda: "No (a te), ma da qui a dire che non li
            faranno piu'... (riferito ad
            angros)"

            Cosi' e' andata...Todos claro! :D
      • pippo75 scrive:
        Re: Alternativa

        ...insomma far capire che "si, ci piacciono i
        mondiali, ma non è che si muore
        senza".più che morire senza calcio, in Italia ogni tanto scappa il morto per il calcio.Togli il calcio e poi vedi quanti impazziscono.

        GT
      • SIGLAZY scrive:
        Re: Alternativa


        non guardarli affatto.
        Non basta.
        Occorre proporre qualcosa d'altro: di chiudersi
        in casa e andare a dormire non se ne parla affatto.
        Visitare un museo o una galleria d'arte, fare una
        scampagnata, leggere, uscire con gli amici...Problemi vostri. Io sono in vacanza in Spagna, e (se proprio non avrò altro da fare) mi vedrò da lì tutte le partite... e magari potrò pure tifare Spagna :-)
Chiudi i commenti