iPad: più simile a Mac con il multitasking

iPad: più simile a Mac con il multitasking

iPadOS 16 dovrebbe introdurre nuove funzioni per il multitasking che renderanno l'esperienza d'uso dell'iPad più simile a quella del Mac.
iPadOS 16 dovrebbe introdurre nuove funzioni per il multitasking che renderanno l'esperienza d'uso dell'iPad più simile a quella del Mac.

Con l’avvicendarsi della WWDC 2022 in programma per lunedì prossimo, si diffondo online un sempre maggior numero di indiscrezioni riguardo ciò che Apple potrebbe presentare al pubblico. Tra le varie, quella relativa alle intenzioni del gruppo di Cupertino di trasformare l’esperienza d’uso di iPadOS, il sistema operativo che governa iPad, in qualcosa di più simile a macOS, il sistema operativo dei Mac, quindi in qualcosa di maggiormente rassomigliante a quando viene usato un laptop, risulta essere particolarmente interessante.

iPad: più simile a Mac con le modifiche al multitasking

A riferire il tutto stato Mark Gurman di Bloomberg, il quale ha spiegato che con la versione 16 di iPadOS che verrà annunciata da Apple durante la conferenza dedicata agli sviluppatori ci saranno cambiamenti nell’interfaccia di gestione del multitasking, con l’introduzione di elementi capaci di semplificare la comunicazione tra task e app aperte e consentendo agli utenti di ridimensionare le finestre delle applicazioni, andando certamente a dare il meglio di sé sui tablet dell’azienda di prestazioni superiori, come ad esempio l’ultimo iPad Pro da 11 pollici (che tra l’altro si può comprare su Amazon spesso a prezzo scontato rispetto a quello di listino).

Andando ancora più in dettaglio, Apple avrebbe previsto nuove modalità per permettere all’utente di gestire in simultanea app multiple con l’intento di offrire quella che dovrebbe rivelarsi un’esperienza complessiva più simile a ciò che l’utente ha con macOS. Si tratterebbe, dunque, di uno dei più grandi aggiornamenti in programma.

Questa, comunque, non è la prima volta che si sente parlare delle intenzioni dell’azienda della “mela morsicata” di rendere l’iPad il più simile possibile a un computer. Mesi addietro, ad esempio, circolavano voci riguardo l’implementazione su iPadOS di una funzionalità denominata Apple Mixer, utile per aprire finestre flottanti quando rilevata la presenza di tastiera e trackpad.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Macworld
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 giu 2022
Link copiato negli appunti