iPhone 14 Pro: spedizioni rallentate dal COVID-19

iPhone 14 Pro: spedizioni rallentate dal COVID-19

Apple ha comunicato che, in seguito al lockdown imposto dalla Cina, la produzione di iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max è notevolmente rallentata.
Apple ha comunicato che, in seguito al lockdown imposto dalla Cina, la produzione di iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max è notevolmente rallentata.
Guarda 10 foto Guarda 10 foto

Apple ha comunicato che la produzione degli iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max ha subito un rallentamento a causa delle restrizioni imposte dal governo cinese, in seguito al focolaio di COVID-19 scoppiato nell’area della fabbrica di Foxconn a Zhengzhou. Gli utenti dovranno quindi aspettare più tempo per ricevere gli smartphone. Lo store italiana indica 3 o 4 settimane di attesa.

Lockdown in Cina: produzione rallentata

La principale linea di assemblaggio degli iPhone 14 si trova nell’era di Zhengzhou, noto come iPhone City. Nella fabbrica di Foxconn lavorano oltre 200.000 persone. A fine ottobre è scoppiato un focolaio di COVID-19 (non è noto il numero di persone positive), quindi l’azienda ha chiesto ai lavoratori di rimanere nei dormitori per osservare la quarantena e di non mangiare nelle mense. Alcuni di essi sono scappati, scavalcando le recinzioni. Lo scorso 2 novembre, il governo cinese ha ordinato una settimana di lockdown.

Apple ha rilasciato il seguente comunicato per spiegare la situazione:

Le restrizioni dovute al COVID-19 hanno temporaneamente influito sulla principale fabbrica di assemblaggio di iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max situata a Zhengzhou, in Cina. L’impianto è attualmente operativo a capacità notevolmente ridotta. Come abbiamo fatto durante la pandemia di COVID-19, diamo la priorità alla salute e alla sicurezza dei lavoratori nella nostra catena di approvvigionamento. Continuiamo a vedere una forte domanda per i modelli iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max. Tuttavia, ora ci aspettiamo spedizioni di iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max inferiori rispetto a quanto previsto in precedenza e i clienti sperimenteranno tempi di attesa più lunghi per ricevere i loro nuovi prodotti. Stiamo lavorando a stretto contatto con il nostro fornitore per tornare ai normali livelli di produzione, garantendo nel contempo la salute e la sicurezza di ogni lavoratore.

Le conseguenze economiche del lockdown potrebbero rappresentare un duro colpo per Apple, considerato che i due modelli Pro sono i più richiesti e l’arrivo del periodo natalizio. Si prevede un calo della produzione fino al 30%. L’azienda di Cupertino ha già spostato una parte della produzione nella fabbrica Foxconn di Shenzhen e avviato la produzione degli iPhone 14 nella fabbrica di Pegatron in India.

Lo store italiano di Apple indica in 3-4 settimane il tempo di attesa per le spedizioni di iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max, mentre Amazon specifica che gli smartphone verranno spediti entro 1-2 mesi dall’ordine. Disponibilità immediata invece per iPhone 14 e iPhone 14 Plus.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: Apple
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 7 nov 2022
Link copiato negli appunti