IsoHunt, alleanza contro il pedoporno

Il celebre motore di ricerca del P2P è finora l'unico sito straniero ad aver aderito alla lotta del procuratore di New York Andrew Cuomo contro il pedoporno. Sperando che questo basti ad ottenere la clemenza del giudice

Roma – C’è chi ha sottolineato come si tratti di una quantomeno insolita accoppiata, di “strani compagni di lotta”. Da un lato Andrew Cuomo, il procuratore generale dello stato di New York che ha da tempo scatenato un’aspra battaglia contro la pedopornografia online. Dall’altro, IsoHunt, il celebre motore di ricerca del P2P.

Nemmeno un semplice motore di ricerca, un vero e proprio nemico del copyright, almeno secondo una lista diramata in terra statunitense . Ma Cuomo ha recentemente applaudito proprio il sito di Gary Fung, primo – e finora unico – tra quelli stranieri che hanno aderito al suo piano nella lotta a certi contenuti.

Il procuratore aveva infatti iniziato a rastrellare adesioni tra i vari protagonisti della Rete, affidando loro le funzionalità di uno speciale database per la rimozione di migliaia di file illeciti condivisi a mezzo link , prodotti da abusi sui minori. Già Facebook, Friendster e MySpace avevano accettato di buon grado la tecnologia implementata dallo staff di Cuomo.

“Gli utenti di IsoHunt ci hanno spesso avvertito in passato di contenuti illeciti legati alla pedopornografia – ha commentato il founder di IsoHunt Gary Fung – Siamo lieti di ampliare questi sforzi, in collaborazione con il procuratore Cuomo e con questo database, che ci aiuterà a fermare la diffusione di file illeciti su canali BitTorrent”.

Sforzi che potranno tornare utili a dimostrare la sostanziale innocenza del search engine del P2P, almeno secondo lo stesso Fung. Che ha infatti presto informato la corte d’appello statunitense al lavoro sul caso che lo vede contrapposto all’industria di Hollywood. IsoHunt aveva infatti ricevuto un ultimatum : filtrare o sparire dagli States. Che la collaborazione con Cuomo faccia ricredere il giudice?

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ullala scrive:
    Per la redazione
    Che tronchetti provera abbia rovinato la telecom sta scritto su parecchi giornali OLTRE che nelle carte di cause civili e penali!Forse è ora che cominciate a controllare quello invece di censurare i post che lo dicono!Ad ogni modo buon pro vi faccia!
  • MeX scrive:
    wireless...
    tutto ciò che è utilizzabile fuori di casa è preda delle TELCO bastarde!
    • ullala scrive:
      Re: wireless...
      - Scritto da: MeX
      tutto ciò che è utilizzabile fuori di casa è
      preda delle TELCO
      bastarde!Se lo vuoi tu!
      • MeX scrive:
        Re: wireless...
        ? (newbie)
        • ullala scrive:
          Re: wireless...
          - Scritto da: MeX
          ? (newbie)Ho diverse reti wireless che arrivano in posti digital divisi e non leggi i miei post poco sopra!
          • MeX scrive:
            Re: wireless...
            - Scritto da: ullala
            - Scritto da: MeX

            ? (newbie)
            Ho diverse reti wireless che arrivano in posti
            digital divisi rimane sempre un po' diverso da una tecnologia come l'UMTS...
            e non leggi i miei post poco
            sopra!ovvio, ti ignoro come sempre :D
          • ullala scrive:
            Re: wireless...
            - Scritto da: MeX
            - Scritto da: ullala

            - Scritto da: MeX


            ? (newbie)

            Ho diverse reti wireless che arrivano in posti

            digital divisi

            rimane sempre un po' diverso da una tecnologia
            come
            l'UMTS...
            E quindi?Chi se ne imXXXXX!è meno costosa e energeticamente più efficente e con molte meno radiazioni dati i limiti imposti per questo tipo di emissioni in banda unlicensed!

            e non leggi i miei post poco

            sopra!

            ovvio, ti ignoro come sempre :DE infatti fai affermazioni dimostrabilmente errate come tuo solito!
          • MeX scrive:
            Re: wireless...

            E quindi?
            Chi se ne imXXXXX!
            è meno costosa e energeticamente più efficente e
            con molte meno radiazioni dati i limiti imposti
            per questo tipo di emissioni in banda
            unlicensed!si ma non mi permettono di navigare sul cellulare mentre viaggio in treno
            E infatti fai affermazioni dimostrabilmente
            errate come tuo
            solito!ovvio, cosí almeno hai qualcosa da fare durante il giorno, dovresti ringraziarmi, ingrato!
          • ullala scrive:
            Re: wireless...
            - Scritto da: MeX

            E quindi?

            Chi se ne imXXXXX!

            è meno costosa e energeticamente più efficente e

            con molte meno radiazioni dati i limiti imposti

            per questo tipo di emissioni in banda

            unlicensed!

            si ma non mi permettono di navigare sul cellulare
            mentre viaggio in
            trenoTe lo permetterebbero se fossero abbastanza diffuse.Non fa alcuna differenza!Anzi l'hand hover è addirittura più rapido che sull'UMTS!


            E infatti fai affermazioni dimostrabilmente

            errate come tuo

            solito!

            ovvio, cosí almeno hai qualcosa da fare durante
            il giorno, dovresti ringraziarmi,
            ingrato!Eggià come sie buono e ignorante! :D
          • MeX scrive:
            Re: wireless...

            Te lo permetterebbero se fossero abbastanza
            diffuse.
            Non fa alcuna differenza!
            Anzi l'hand hover è addirittura più rapido che
            sull'UMTS!non é possibile "diffonderne" cosí tante, forse in un centro urbano densamente popolato... ma servirebbe cmq troppi hotspots
            Eggià come sie buono e ignorante!
            :Dperché tu invece non ignori nulla? o sei semplicemente arrogante?
          • ullala scrive:
            Re: wireless...
            - Scritto da: MeX

            Te lo permetterebbero se fossero abbastanza

            diffuse.

            Non fa alcuna differenza!

            Anzi l'hand hover è addirittura più rapido che

            sull'UMTS!

            non é possibile "diffonderne" cosí tante, forse
            in un centro urbano densamente popolato... ma
            servirebbe cmq troppi
            hotspots


            Eggià come sie buono e ignorante!

            :D

            perché tu invece non ignori nulla? o sei
            semplicemente
            arrogante?Io non ignoro ovviamente le cose che faccio per mestiere !E non faccio affermazioni con sicumera idiota e ingiustificata su cose che non ho verificato!Quando parlo di reti mesh wifi lo facci dall'alto di una esperienza e tecnologica (faccio routers) e sul campo (gestisco reti di questo tipo) che mi permettono di parlare con cognizione di causa!Non per pregiudizio o sentito dire!
          • MeX scrive:
            Re: wireless...
            si ma sei cosí arrogante e tronfio di fare l'antennista che ti sfuggono i concetti terra/terra, peró alla fine mi piaci anche per questo! :*
          • ullala scrive:
            Re: wireless...
            - Scritto da: MeX
            si ma sei cosí arrogante e tronfio di fare
            l'antennista che ti sfuggono i concetti
            terra/terra, peró alla fine mi piaci anche per
            questo!
            :*L'antennista lo farai tu!Povero troll!
          • MeX scrive:
            Re: wireless...
            ti sei offeso? :(
          • ullala scrive:
            Re: wireless...
            - Scritto da: MeX
            ti sei offeso? :(Per nulla ho semplicemente riconstatato che sei un troll!CVD
          • MeX scrive:
            Re: wireless...
            cos'era la prova del 9?
          • ullala scrive:
            Re: wireless...
            - Scritto da: MeX
            cos'era la prova del 9?Pensi di durare ancora molto?Perchè io ho già perso interesse!
          • MeX scrive:
            Re: wireless...
            quindi continui a rispondere solo per avere l'ultima parola? allora si che tu sei migliore ;)
          • ullala scrive:
            Re: wireless...
            - Scritto da: MeX
            quindi continui a rispondere solo per avere
            l'ultima parola? allora si che tu sei migliore
            ;)Allora continua tu io mi sono rotto!
          • MeX scrive:
            Re: wireless...
            secondo me stai mentendo, se rispondi anche a questo mi dai pure ragione :)Dai, ti do pure l'occasione di fare bella figura, semplicemente non rispondere piú.
  • ruppolo scrive:
    Ma cosa c'entrano loro?
    Saranno XXXXX e mazzi di chi fa i chip per questa tecnologia? O per caso i chip li fanno loro e solo loro?Mi sembra di rivedere la storia del wi-fi, non ho mai capito loro cosa c'entrano con la questione del wireless.
  • friend scrive:
    A me il WIMAX fa un po' paura
    Ragazzi, ma siamo così sicuri che ci piaccia che vengano aggiunte altre onde e.m. all'etere e quindi ai nostri poveri organismi già sovraccarichi? Vi ricordo che l'innocuità dei campi creati dai cellulari, per esempio, non è ancora stata provata...
    • Clistene scrive:
      Re: A me il WIMAX fa un po' paura
      - Scritto da: friend
      Ragazzi, ma siamo così sicuri che ci piaccia che
      vengano aggiunte altre onde e.m. all'etere e
      quindi ai nostri poveri organismi già
      sovraccarichi?Sig Friend, le ricordo che ogni giorno veniamo investiti da segnali elettromagnetici di varia lunghezza d'onda, sia dalla terra che dal cosmo. Soprattutto dal cosmo. E visto che siamo ancora vivi dopo 2,3 milioni di anni di bombardamenti di onde di qualunque tipo.Non vorrei che la sua sia un'ennessima provocazione complottista come quella delle scie chimiche degli aerei.
      • collione scrive:
        Re: A me il WIMAX fa un po' paura
        che cavolo di sparatai segnali dal cosmo vengono ampiamente filtrati dagli strati alti dell'atmosferale microonde si un cellulare o di uno scanner millimetrale, invece, ce le ciucciamo al 100%
        • ullala scrive:
          Re: A me il WIMAX fa un po' paura
          - Scritto da: collione
          che cavolo di sparata

          i segnali dal cosmo vengono ampiamente filtrati
          dagli strati alti
          dell'atmosfera

          le microonde si un cellulare o di uno scanner
          millimetrale, invece, ce le ciucciamo al
          100%Certo se è per quello ci cuoci anche il pollo!Ma forse è una questione di watt?
          • collione scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            siamo d'accordo, ma il problema è che uno studio serio non è mai stato fattose non sbaglio l'anno scorso, tomshw fece un test e mise per 20 minuti un uovo tra due cellularirisultato? uovo sodo :Dmi pare abbastanza preoccupantepoi rimane il fatto che i raggi cosmici non ci riguardano minimamente perchè non arrivano a colpirci, come invece l'amico sopra stava dicendo
          • MeX scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            non puoi fare uno studio serio.SE ci sono dei danni sono una scala di DECENNI e ogni decennio la tecnologia evolve in continuazione, non ci sono "costanti"
          • Andreabont scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            Io invece avevo visto una puntata di MythBusters dove dimostravano che la potenza dei cellulari non è in grado di cuocere nulla, e se non erro non sono nemmeno sulla frequenza corretta (solo una manda in risonanza le molecole d'acqua e provoca il riscaldamento)
          • nome e cognome scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            - Scritto da: Andreabont
            Io invece avevo visto una puntata di MythBusters
            dove dimostravano che la potenza dei cellulari
            non è in grado di cuocere nulla, e se non erro
            non sono nemmeno sulla frequenza corretta (solo
            una manda in risonanza le molecole d'acqua e
            provoca il
            riscaldamento)
          • ullala scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            - Scritto da: collione
            siamo d'accordo, ma il problema è che uno studio
            serio non è mai stato
            fatto

            se non sbaglio l'anno scorso, tomshw fece un test
            e mise per 20 minuti un uovo tra due
            cellulari

            risultato? uovo sodo :D

            mi pare abbastanza preoccupante

            poi rimane il fatto che i raggi cosmici non ci
            riguardano minimamente perchè non arrivano a
            colpirci, come invece l'amico sopra stava
            dicendoUovo sodo?Si per magia!Non c'è la potenza sufficente per cuocere nessun uovo e neppure per scaldarlo in tutto il sistema base station compresa!Se ci riesci sei andato alla fantascienza!Provaci e vedi se ci riesci (l'energia che si crea dal nulla)... magari ti danno il nobel!Accendere uno o 2 neuroni prima di postare bufale e leggende metropolitane forse aiuta a non fare le solite figure di palta!
          • MeX scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            sei un ingnorante come sempre!Vai in Opzioni
            Phaser
            Set PowerQui porta la potenza da "Phone call" a "Egg coocker" appena prima di "Stunn" attenzione a non metterlo su "Kill"
          • ullala scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            - Scritto da: MeX
            sei un ingnorante come sempre!
            Vai in Opzioni
            Phaser
            Set Power

            Qui porta la potenza da "Phone call" a "Egg
            coocker" appena prima di "Stunn" attenzione a non
            metterlo su
            "Kill"Che cavolo stai dicendo ti sei perso?
          • MeX scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            no, al massimo sei tu che non l'hai capita
          • ullala scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            - Scritto da: MeX
            no, al massimo sei tu che non l'hai capitaPssibile... ma....Cosa?Spiega....
          • MeX scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            [img]http://www.explosm.net/db/files/Comics/Dave/comicwannaseesomething1.png[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 luglio 2010 12.15-----------------------------------------------------------
          • ullala scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            Modificato dall' autore il 05 luglio 2010 12.15
            --------------------------------------------------E quindi?Dove sta l'uovo sodo?
          • MeX scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            siediti e spingi
          • ullala scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            - Scritto da: MeX
            siediti e spingiPovero troll!
          • MeX scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            [img]http://www.patentcopyrighttrademarkblog.com/files/2008/01/troll.jpg[/img]
          • xWolverinex scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            - Scritto da: ullala
            - Scritto da: MeX

            no, al massimo sei tu che non l'hai capita
            Pssibile... ma....
            Cosa?
            Spiega....Cavolo.. fai reti in wifi di fantastiliardi di km.. e non riesci a collegare la sua battuta con la sua immagine del profilo ? :o
          • ullala scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            - Scritto da: xWolverinex
            - Scritto da: ullala

            - Scritto da: MeX


            no, al massimo sei tu che non l'hai capita

            Pssibile... ma....

            Cosa?

            Spiega....

            Cavolo.. fai reti in wifi di fantastiliardi di
            km.. e non riesci a collegare la sua battuta con
            la sua immagine del profilo ?
            :oNo evidentemente sono stupido!
          • MeX scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura

            No evidentemente sono stupido!no, non hai il senso dell'umorismo, ti prendi troppo sul serio e sei arrogante.
          • ullala scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            - Scritto da: MeX

            No evidentemente sono stupido!

            no, non hai il senso dell'umorismo, ti prendi
            troppo sul serio e sei
            arrogante.Si sparati col telefonino!Il problema è che purtoppo non funziona!
          • ullala scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            - Scritto da: MeX

            No evidentemente sono stupido!

            no, non hai il senso dell'umorismo, ti prendi
            troppo sul serio e sei
            arrogante.Vogliamo fare l'elenco delle stupidaggini che hai detto?1) il wimax supporta meglio del wifi la mobilità?A richiesta di sipegare perchè è seguito un cambio di argomento da parte tua.2) non si possono fare reti geografiche senza telcoA dimostrazione concreta di come si possano fare e a basso costo un altro cambio di argomento.3) altri post di tolleggio totale e fuori topic (umts e treno) 4) post (utilissimo) su tronchetti provera!Nello stesso tempo io ho spiegato i dettagli tecnici generali sia su questo argomento sia sulle emissioni sia sui modelli economici.E pure come funziona il MIMO.Vedi un pochino...Io informazioni (nel merito) e risposte alle domande che mi sono state fatte ne ho date...Tu hai solo trollato!Bella figura!
          • MeX scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura

            Vogliamo fare l'elenco delle stupidaggini che hai
            detto?bravo un riassunto!
            1) il wimax supporta meglio del wifi la mobilità?
            A richiesta di sipegare perchè è seguito un
            cambio di argomento da parte
            tua.ah non é ovvio? perché il wimax con 1 hotspot ti garantisce piú copertura a 360 gradi
            2) non si possono fare reti geografiche senza
            telcono, ho detto che non puoi navigare da torino a milano con la wifi...
            A dimostrazione concreta di come si possano fare
            e a basso costo un altro cambio di
            argomento.tu pensi davvero che sarebbe possibile piantare n hotspot wifi sul territorio? chi ti da il permesso di disseminarle sul territorio?
            3) altri post di tolleggio totale e fuori topic
            (umts e treno)?
            4) post (utilissimo) su tronchetti provera!;)
            Nello stesso tempo io ho spiegato i dettagli
            tecnici generali sia su questo argomento sia
            sulle emissioni sia sui modelli
            economici.
            E pure come funziona il MIMO.grazie.
            Vedi un pochino...
            Io informazioni (nel merito) e risposte alle
            domande che mi sono state fatte ne ho
            date...
            Tu hai solo trollato!
            Bella figura!e allora, continui a sostenere che portare connetivitá a 36 km con antenne direzionali sia la dimostrazione che il wimax é inutile?
          • ullala scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            - Scritto da: MeX

            Vogliamo fare l'elenco delle stupidaggini che
            hai

            detto?

            bravo un riassunto!


            1) il wimax supporta meglio del wifi la
            mobilità?

            A richiesta di sipegare perchè è seguito un

            cambio di argomento da parte

            tua.

            ah non é ovvio? perché il wimax con 1 hotspot ti
            garantisce piú copertura a 360
            gradiFalso a parità di potenza emessa!


            2) non si possono fare reti geografiche senza

            telco

            no, ho detto che non puoi navigare da torino a
            milano con la
            wifi...Infatti è falso puoi navigare da torino a milano via wifi!Tecnicamente è così!


            A dimostrazione concreta di come si possano
            fare


            e a basso costo un altro cambio di

            argomento.

            tu pensi davvero che sarebbe possibile piantare n
            hotspot wifi sul territorio? chi ti da il
            permesso di disseminarle sul
            territorio?E invece per disseminare umts e wimax?Sapresti dirmi la differenza?


            3) altri post di tolleggio totale e fuori topic

            (umts e treno)

            ?


            4) post (utilissimo) su tronchetti provera!

            ;)Eggià tu e lui due geni incompresi!(rotfl)(rotfl)


            Nello stesso tempo io ho spiegato i dettagli

            tecnici generali sia su questo argomento sia

            sulle emissioni sia sui modelli

            economici.

            E pure come funziona il MIMO.

            grazie.Prego non c'è di che!


            Vedi un pochino...

            Io informazioni (nel merito) e risposte alle

            domande che mi sono state fatte ne ho

            date...

            Tu hai solo trollato!

            Bella figura!

            e allora, continui a sostenere che portare
            connetivitá a 36 km con antenne direzionali sia
            la dimostrazione che il wimax é
            inutile?No è la dimostrazione che le frequenze LICENZIATE sono INUTILI!E sono servite solo a bòloccare il mercato!Ed è la dimostrazione che le reti geografiche si fanno eccome!E a costi bassi!La direzionalità non è un ostacolo dato che la distribuzione non la si fa (stupidamente e in modo antieconomico) col modello a stella che oltretutto non scala in funzione del traffico!Oltre che essere immensamente più dispendioso (conti alla mano) e inefficente (e con potenze impiegate molto maggiori in termini di irraggiamento).
          • MeX scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            carissimo, con il wifi da Torino a Milano non ti connettiL'installazione delle celle GSM è comunque necessario per il traffico voce, è ben diverso che mettersi a piazzare ANCHE hotspot wifi tecnicamente puoi anche trasmettere i dati di un DVD video con il telegrafo
          • ullala scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            - Scritto da: MeX
            carissimo, con il wifi da Torino a Milano non ti
            connettiChe cavolo dici ti connetti eccome!E l'andhover è più rapido di quello del cellulare!

            L'installazione delle celle GSM è comunque
            necessario per il traffico voce, è ben diverso
            che mettersi a piazzare ANCHE hotspot wifiCerto perchè il traffico voce col wifi non lo fai!MA PERCHÈ INSISTI A PARLARE DI COSE CHE NON SAI?
            tecnicamente puoi anche trasmettere i dati di un
            DVD video con il
            telegrafoSei un povero troll la rete wifi ha pià capacità (non meno) di quella umts-gsm!Ripeto stai dicendo stupidate!E oltretutto i dati tecnici dicono l'esatto opposto di quello che sostieni!Ma hai capito o no che sto parlando di cose che faccio (e che ho fatto) più e più volte mentre tu stai semplicemente ripetendo affermazioni false e non suffragate tecnicamente?Lo sai o no che autostrade pensa di illuminare le gallerie per i suoi mezzi mobili proprio così?Lo sai o no che ci sono migliaia di persone che usano il wifi per parlare col cellulare in molti posti (non solo quelli che gestisco direttamente) hai capito o no che queste cose le faccio e le ho fatte per me e anche per diversi altri clienti tra cui anche alcune telco?E sempre per le telco faccio molte altre cose (oltre a routers wired e wireless) progetti compresi.Abbi almeno la decenza di tacere le cose che non sai!Troll!
          • MeX scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            PAGLIACCIO!!!!OGGI posso navigare in wifi da torino a milano in treno? POSSO?SVEGLIAAA!Il problema non é cosa é tecnicamente possibile, ma su cosa le telco investono!Fammi un'infrastruttura wifi che mi permette il collegamento senza cadute di linea in wifi da Torino a Milano e ti chiedo scusa.
          • Joshthemajor scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            In effetti era una battuta capibileXD
          • ullala scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            - Scritto da: Joshthemajor
            In effetti era una battuta capibile

            XDNon dico di no... ma non ci sono arrivato...
        • ruppolo scrive:
          Re: A me il WIMAX fa un po' paura
          - Scritto da: collione
          che cavolo di sparata

          i segnali dal cosmo vengono ampiamente filtrati
          dagli strati alti
          dell'atmosferaMa nemmeno per idea. Gli strati dell'atmosfera filtrano lunghezze d'onda di parecchi ordini di grandezza inferiori.
          le microonde si un cellulare o di uno scanner
          millimetrale, invece, ce le ciucciamo al
          100%Non mi pare nessuno sia morto, nemmeno quelli che abitano a pochi metri da trasmettitori di microonde di potenze 10 mila volte superiori a quelle di un cellulare.
          • collione scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            - Scritto da: ruppolo
            Ma nemmeno per idea. Gli strati dell'atmosfera
            filtrano lunghezze d'onda di parecchi ordini di
            grandezza
            inferiori.
            l'atmosfera è fatta a strati e man mano che si scende verso terra ( fino alla stratosfera ) vengono filtrate lunghezze d'onda via via maggiori, fino alle microondeè ovvio che la luce e le onde radio non vengono filtrate, ma quelle non sono radiazioni ionizzanti
            Non mi pare nessuno sia morto, nemmeno quelli che
            abitano a pochi metri da trasmettitori di
            microonde di potenze 10 mila volte superiori a
            quelle di un
            cellulare.che razza di sparatanemmeno se respiri 2 microgrammi di baygon muori, ma di certo i tuoi polmoni subiranno un dannoti sei mai chiesto il perchè dell'impennata di tumori in certe zone?certo, le diossine e le discariche di rifiuti speciali fanno più male dei cellulari, ciò non toglie che i cellulari bene non fanno
      • nome e cognome scrive:
        Re: A me il WIMAX fa un po' paura

        Sig Friend, le ricordo che ogni giorno veniamo
        investiti da segnali elettromagnetici di varia
        lunghezza d'onda, sia dalla terra che dal cosmo.
        Soprattutto dal cosmo. E visto che siamo ancora
        vivi dopo 2,3 milioni di anni di bombardamenti di
        onde di qualunque
        tipo.Dillo a quelli che si sono beccati un po' di radiazioni ionizzanti a chernobyl od hiroshima.
        Non vorrei che la sua sia un'ennessima
        provocazione complottista come quella delle scie
        chimiche degli
        aerei.La storia è piena di "errorini" che hanno causato migliaia di morti. Il ddt, che male vuoi che faccia? Ci sono voluti 50 anni per metterlo al bando. L'asbesto? Figuriamoci, causa solo il tumore altri 50 anni per metterlo al bando. Le radiazioni? Ma dai... Comunque detto questo, visto che non è stato provato ne smentito abbiamo proprio bisogno di questo wimax?
        • ullala scrive:
          Re: A me il WIMAX fa un po' paura
          - Scritto da: nome e cognome

          Sig Friend, le ricordo che ogni giorno veniamo

          investiti da segnali elettromagnetici di varia

          lunghezza d'onda, sia dalla terra che dal cosmo.

          Soprattutto dal cosmo. E visto che siamo ancora

          vivi dopo 2,3 milioni di anni di bombardamenti
          di

          onde di qualunque

          tipo.

          Dillo a quelli che si sono beccati un po' di
          radiazioni ionizzanti a chernobyl od hiroshima.



          Non vorrei che la sua sia un'ennessima

          provocazione complottista come quella delle scie

          chimiche degli

          aerei.

          La storia è piena di "errorini" che hanno causato
          migliaia di morti.

          Il ddt, che male vuoi che faccia? Ci sono voluti
          50 anni per metterlo al bando. L'asbesto?
          Figuriamoci, causa solo il tumore altri 50 anni
          per metterlo al bando. Le radiazioni? Ma dai...


          Comunque detto questo, visto che non è stato
          provato ne smentito abbiamo proprio bisogno di
          questo
          wimax?come tecnologia ne più e ne meno di quanto hai bisogno di altre tecnologie!(hai bisogno dell'automobile?) Come frequenze licenziate sicuramente NO!Ne hai tutt'altro che bisogno!
          • nome e cognome scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura

            come tecnologia ne più e ne meno di quanto hai
            bisogno di altre
            tecnologie!
            (hai bisogno dell'automobile?)
            Come frequenze licenziate sicuramente NO!
            Ne hai tutt'altro che bisogno!Il discorso è molto semplice, se domani uscisse un veicolo a 4 ruote con motore a combustione interna che produce la stessa quantità di inquinamento delle automobili ma invece di chiamarsi automobile si chiama spippolatore non sarebbe un grosso problema perchè le persone o usano l'auto O usano lo spippolatore. Il risultato è la stessa quantità di inquinamento.Con il wimax invece alle radiobase GSM, TAC, ponti radio, radar, wifi, XXXXX e mazzi ne aggiungi un'altra andando ad aumentare l'inquinamento EM. Che l'inquinamento da gas di scarico sia nocivo per la salute è confermato quindi nessuno si sognerebbe di far uscire un dispositivo per aumentare le emissioni delle automobili, anzi si fa di tutto per ridurle. Nel dubbio sulla nocività dell'inquinamento EM forse è il caso di NON fare uscire un dispositivo che ne aumenti la quantità.
          • ullala scrive:
            Re: A me il WIMAX fa un po' paura
            - Scritto da: nome e cognome

            come tecnologia ne più e ne meno di quanto hai

            bisogno di altre

            tecnologie!

            (hai bisogno dell'automobile?)

            Come frequenze licenziate sicuramente NO!

            Ne hai tutt'altro che bisogno!

            Il discorso è molto semplice, se domani uscisse
            un veicolo a 4 ruote con motore a combustione
            interna che produce la stessa quantità di
            inquinamento delle automobili ma invece di
            chiamarsi automobile si chiama spippolatore non
            sarebbe un grosso problema perchè le persone o
            usano l'auto O usano lo spippolatore. Il
            risultato è la stessa quantità di
            inquinamento.
            Con il wimax invece alle radiobase GSM, TAC,
            ponti radio, radar, wifi, XXXXX e mazzi ne
            aggiungi un'altra andando ad aumentare
            l'inquinamento EM.

            Che l'inquinamento da gas di scarico sia nocivo
            per la salute è confermato quindi nessuno si
            sognerebbe di far uscire un dispositivo per
            aumentare le emissioni delle automobili, anzi si
            fa di tutto per ridurle.

            Nel dubbio sulla nocività dell'inquinamento EM
            forse è il caso di NON fare uscire un dispositivo
            che ne aumenti la
            quantità.La quantità è proprio questo il discorso!Il contributo di wimax o di wifi NON è QUANTITATIVAMENTE significativo!E quindi è del inutile (dato che ha già limitazioni che sono addirittura ridicole se parliamo del wifi meno di un watt a 5ghz e 100 milliwatt a 2.4).Forse conviene rinunciare a qualcosa che da un contributo significativo di diversi ordini di grandezza superiore?Ma accendere un neurone no?Sai a quale potenza funziona la rete gsm? Sai a quale potenza funziona il digitale terrestre e i radar?E i radar militari?Pensa al trave che forse è più utile che pensare al bruscolino!E inoltre il bruscolino (a differenza di quanto sembri pensare) non si somma affatto al trave!è proprio una cosa diversa (altre frequenze altre intensità ecc.) gli effetti non si sommano ne si sottraggono!Ciascuna tecnologia ha i SUOI (e solo i suoi) effetti!Se e quando li ha!
    • ullala scrive:
      Re: A me il WIMAX fa un po' paura
      - Scritto da: friend
      Ragazzi, ma siamo così sicuri che ci piaccia che
      vengano aggiunte altre onde e.m. all'etere e
      quindi ai nostri poveri organismi già
      sovraccarichi? Vi ricordo che l'innocuità dei
      campi creati dai cellulari, per esempio, non è
      ancora stata
      provata...Eccheppalle!Siamo sicuri che l'ossigeno non è tossico?No!Infatti è tossico .E nonostante questo continuiamo a respirarlo?Si!
  • ullala scrive:
    il re è morto
    viva il re!!Col mimo che va già molto più veloce il wimax aveva il solo compito di tenere bandone ai carrier tradizionali via banda "licensed" ...Viva l'open spectrum libero per tutti.Ciao MFP... ;)
    • collione scrive:
      Re: il re è morto
      ma mimo non è una tecnica per il multiplexing dei segnali? alla fin fine mimo è uno dei sistemi di codifica usati sia da wimax che lte
      • ullala scrive:
        Re: il re è morto
        - Scritto da: collione
        ma mimo non è una tecnica per il multiplexing dei
        segnali? alla fin fine mimo è uno dei sistemi di
        codifica usati sia da wimax che
        lteMimo è acronimo di multiple input multiple output e consiste nell'uso di più antenne per formare il segnale (beam forming ).Questa tecnologia è utilizzata in 802.11n che consente velocità oltre 300mbit.
        • collione scrive:
          Re: il re è morto
          esatto, la stessa tecnologia è stata sfruttata pure per ampliare il raggio di ricetrasmissione di wimax e lte ( il 4g )
          • ullala scrive:
            Re: il re è morto
            - Scritto da: collione
            esatto, la stessa tecnologia è stata sfruttata
            pure per ampliare il raggio di ricetrasmissione
            di wimax e lte ( il 4g
            )Si ma costa una cifra (sulle base station) e oltretutto su banda licenziataNel caso 802.11a/g/n costa nulla è banda libera e va come un treno!
          • r1348 scrive:
            Re: il re è morto
            Con l'802.11 non ci copri una provincia...
          • ullala scrive:
            Re: il re è morto
            - Scritto da: r1348
            Con l'802.11 non ci copri una provincia...ce la copri eccome (anzi la copr molto meglio e con molti meno costi e potenza emessa io ci faccio comodamente 36 KM con 27 dB EIRP.
          • collione scrive:
            Re: il re è morto
            cavolo, questa cosa mi interessadove mi posso documentare meglio?36 km sono molti, a confronto wimax è un giocattolo
          • A null scrive:
            Re: il re è morto
            36 km, ma con antenne direttive...
          • ullala scrive:
            Re: il re è morto
            - Scritto da: A null
            36 km, ma con antenne direttive...Certo è ovvio perchè quale è il problema? preferisci spendere nei link punto punto (o punto MULTIpunto) facendo buche e canalette per tirare il filo?Io ho mesh fino ad un massimo di 11 hops (dalla "sogente" fino all'ultima delle stazioni client) e con un round trip (pra primo e ultimo) di questo tipo:12 packets transmitted, 12 packets received, 0% packet lossround-trip min/avg/max = 13.6/14.4/15.6 msStiamo parlando (ripeto) di 11 hops TOTALMENTE WIRELESS fino al gateway e con una potenza impiegata (come da norma ETSI) che non deve superare i 30 dB EIRP (cioè 1 watt).Il tutto con i primi 2 hop (punto punto) che distano rispettivamente 30 e 36 Km.E il tutto senza avere nessun filo fino al gateway (che è in fibra verso il core router).Certo si parla di topologia mesh e radio multiple!
          • MeX scrive:
            Re: il re è morto
            e quando piove?Inoltre cosí non stai coprendo 36 km con connessione wireless, la "porti" a 36 km, ma essendo direzionale puoi connetterti solo da punto a punto e non a 360 gradi vicino alle celle di trasmissione
          • ullala scrive:
            Re: il re è morto
            - Scritto da: MeX
            e quando piove?
            Inoltre cosí non stai coprendo 36 km con
            connessione wireless, la "porti" a 36 km, ma
            essendo direzionale puoi connetterti solo da
            punto a punto e non a 360 gradi vicino alle celle
            di
            trasmissioneE quando piove... piove!Non succede assolutamente nulla!Anzi (a essere onesto) sui tratti di mare è addirittura MEGLIO nella banda a 5GHZ si riduce il fading!Quanto al punto punto certo che è punto punto e quindi?Mica rimane punto punto (o punto multipunto) sulla distribuzione locale!Sulla distribuzione locale ci sono i mesh a radio multiple (backbone e user separati e dedicati e quelli per i servizi allo user sono in genere a 2.4, salvo eccezzioni con un raggio poco più di un centinaio di metri... ma TANTI!Il modello 1 cella = una base station = tutti gli utenti li è economicamente fallimentare e di efficenza altrettanto fallimentare nella resa della banda!
          • MeX scrive:
            Re: il re è morto
            giá ma resta il fatto che il WiFi, cosí com'é non puó garantire acXXXXX internet in mobilitá con la stessa efficacia del wimax
          • ullala scrive:
            Re: il re è morto
            - Scritto da: MeX
            giá ma resta il fatto che il WiFi, cosí com'é non
            puó garantire acXXXXX internet in mobilitá con la
            stessa efficacia del
            wimaxE chi te lo detto?Il lupo?Perchè parli se non sai quello che stai dicendo?Sai dirmi quali parti specifiche del protocollo Ieee802.16 e ieee802abgn supportano tali affermazioni stupide?Guarda che io non sto parlando di teoria ma di utenze e reti reali che gestisco io e con una parte larghissima di quelli che noi chiamiamo "nomadici" che usano comuni smartphone con il wifi (enormemente più diffuso e meno costoso di quanto non sia il wimax nei prodotti consumer).Che stai dicendo?Ma parla di cose che sai invece che sparare pregiudizi e stupidaggini a caso!
          • MeX scrive:
            Re: il re è morto
            quindi fanno Torino - Milano in treno collegati in WiFi, figo!
          • ullala scrive:
            Re: il re è morto
            - Scritto da: MeX
            quindi fanno Torino - Milano in treno collegati
            in WiFi,
            figo!No perchè alle telco non conviene!A loro va benissimmo il modello di connettività attuale che gli garantisce un monopolio quello che dovresti e potresti chiederti è se conviene a te!
          • MeX scrive:
            Re: il re è morto
            giro giro tondo...http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2932400&m=2933079#p2933079
          • ullala scrive:
            Re: il re è morto
            - Scritto da: MeX
            giro giro tondo...

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2932400&m=293Allora sei proprio andato!Dove c'è la rete non hanno bisogno della telco!ovviamente è una questione di diffusione!Perchè lo fanno forse in WiMax?Troll!Se tu accetti supinamente!Di lasciargli in mano il monopolio è ovvio che non ne esci ma non perchè non ci sono alternative sia in termini di tecnologia che di modello economico che di possibilità di farlo!Il wimax sta su banda licensed (modello telco) ed è largamente inferiore sia come diffusione che come possibilità di implementarlo "dal basso" (proprio perchè licensed al WIFI e alle sue incarnazioni attuali)CVD!
          • MeX scrive:
            Re: il re è morto
            quindi la tua soluzione é mettere un router wifi ogni 100mt?
          • ullala scrive:
            Re: il re è morto
            - Scritto da: MeX
            quindi la tua soluzione é mettere un router wifi
            ogni
            100mt?é una soluzione economicamente funzionale e economica!o oppure credi che costino meno altre soluzioni?è facile sai fare i conti!Hai idea dei costi di altre soluzioni?Credi che il modello UMTS costi meno?davvero?
          • MeX scrive:
            Re: il re è morto

            é una soluzione economicamente funzionale e
            economica!e allora perché non é stata utilizzata dalle telco?
            o oppure credi che costino meno altre soluzioni?
            è facile sai fare i conti!
            Hai idea dei costi di altre soluzioni?
            Credi che il modello UMTS costi meno?
            davvero?fai te... evidentemente il mondo si é sbagliato perché non ha chiesto consulenza all'antennista giusto
          • ullala scrive:
            Re: il re è morto
            - Scritto da: MeX

            é una soluzione economicamente funzionale e

            economica!

            e allora perché non é stata utilizzata dalle
            telco?Perchè compromette il concetto stesso di monopolio!Ovviamente!


            o oppure credi che costino meno altre soluzioni?

            è facile sai fare i conti!

            Hai idea dei costi di altre soluzioni?

            Credi che il modello UMTS costi meno?

            davvero?

            fai te... evidentemente il mondo si é sbagliato
            perché non ha chiesto consulenza all'antennista
            giustoNo il mondo è in mano a politici che trovano più comodo (e proficuo per la loro poltrona) concedere a monopolio ciò che è di tutti (spettro) come se fosse loro...Imponendo artificiosamente limiti a quello che possono fare i normali cittadini coi propri mezzi!Non lo sapevi?e non è questione di Antennista (ne di mezzo tecnico... lo stesso discorso vale in teoria e in pratica per fibra umts e quanto altro tu voglia) ma di modello economico!Ovvero quelli che paghi (perchè sempre tu paghi) rimane a te (tolte le spese di gestione) o va in tasca alla telco perchè e concessionario esclusivo ?Le tecnologie non sono mai in reale concorrenza tra loro (anzi il contrario) wimax wifi fibra umts e quanto altro convivono benissimo!Il punto è quale modello economico e di gestione applichi!Diffuso o basato sulla concessione di monopoli?
          • MeX scrive:
            Re: il re è morto
            appunto come vedi il problema non é tecnico!Il wifi se vedi é giá limitato dalla Pisanu...Il WiMAX dalle licenze... ci sei arrivato ora?Come c'é una tecnologia che potenzialmente puó portare connetivitá ovunque le TELCO ci mettono lo zampino, stiamo dicendo la stessa cosa, ma tu sei troppo preoccupato a far sapere la forum che fai l'antennista.Peace and love :*
          • ullala scrive:
            Re: il re è morto
            - Scritto da: MeX
            appunto come vedi il problema non é tecnico!
            Il wifi se vedi é giá limitato dalla Pisanu...
            Il WiMAX dalle licenze... ci sei arrivato ora?Pisanu non c'entra nulla!Non vale solo per il WiFiPisanu non c'entra con le licenze è una legge cretina a prescindere che si applica a tutti i media (licenziati e non) in modo identicamente stupido!

            Come c'é una tecnologia che potenzialmente puó
            portare connetivitá ovunque le TELCO ci mettono
            lo zampino, stiamo dicendo la stessa cosa, ma tu
            sei troppo preoccupato a far sapere la forum che
            fai
            l'antennista.Lo farai tu!L'antennista!Io faccio l'imprenditore!Io non ho postato comunque ne dati sul mio sito ne su come rintracciarmi!ne su quali materiali produco o utilizzo!Il mio scopo è semplicemente quello di fare rendere conto alla gente delle possibilità che le tecnologie e i modelli di business CONCRETAMENTE PRATICABILI rendono possibile fare!

            Peace and love :*Si e trollate gratis che non danno contributo ne tecnico ne informativo a nessuno di quelli che leggono!Povero troll!
          • MeX scrive:
            Re: il re è morto
            allora impara da Provera
          • ullala scrive:
            Re: il re è morto
            - Scritto da: MeX
            allora impara da ProveraSi è proprio l'esempio di sucXXXXX da citare!Ha spolpato la telecom e la ha lasciata con più di 40 miliardi di euro di debito!Dopo aver fagocitato l'intero patrimonio immobiliare!E lo ha pure fagocitato male!Perchè su quelle operazioni ci ha guadagnato poco o nulla rispetto al volore reale!Quindi si tratta di un incapace come imprenditore e di un incapace anche relativamente al suo interesse personale (poteva avere di più e magari senza spolpare telecom)...Bello come esempio!Hai altri casi di luminosa e geniale gestione da citare?A napoli lo chiamerebbebbero uomm e m...Si tratta di un poveraccio e non è certo il mio modello di riferimento ne credo lo possa essere per nessuno.
          • MeX scrive:
            Re: il re è morto
            gestione? macché gestione... fatti le tasche gonfie!Prima ti spacciavi che fai router e monti antenne e adesso sei un imprenditore...
          • ullala scrive:
            Re: il re è morto
            - Scritto da: MeX
            allora impara da ProveraBell'esempio grande manager!Ha lasciato telecom con oltre 40 miliardi di debitoHa imbertato il patrimonio immobiliare (specando tutto o quasi il ricavato per intascare 2 spiccioli di un valore che era di una paccata di miliardi)Quindi vediamo ...Incapace, disonesto e pure stupido (avrebbe realizzato di più facendo le cose amodo) complimenti!Un esempio da seguire!Non ti dico come lo chiamerebbero a napoli ... uomm e .... il resto lo immagini vero!Quindi secondo te il modello è quello di quel POVERACCIO di tronchetti provera?Complimenti!Hai capito tutto della vita!
          • MeX scrive:
            Re: il re è morto
            ma non avevo giá risposto a sto post?
          • ullala scrive:
            Re: il re è morto
            - Scritto da: MeX
            ma non avevo giá risposto a sto post?Non importa a me le tue trollate non interessano oltre!Prosegui da soloE buona notte!
          • MeX scrive:
            Re: il re è morto
            via a dormire a quest'ora? ma che sei alle materne? cmq tanto non ti interesso quindi eviterai di rispondere a questo post.
          • ullala scrive:
            Re: il re è morto
            - Scritto da: MeX
            allora impara da ProveraImparare da uno che ha lasciato telecom con oltre 40 miliardi debito?Vai tu a lezione!
          • MeX scrive:
            Re: il re è morto
            ma che è un errore di Matrix che diciamo sempre le stesse cose?
          • ullala scrive:
            Re: il re è morto
            - Scritto da: A null
            36 km, ma con antenne direttive...No per telepatia! :p
          • ullala scrive:
            Re: il re è morto
            - Scritto da: collione
            cavolo, questa cosa mi interessa

            dove mi posso documentare meglio?

            36 km sono molti, a confronto wimax è un
            giocattoloAemmmh cosa intendi per documentare meglio?Se ti riferisci al calcolo "teorico" delle distanze :http://huizen.deds.nl/~pa0hoo/helix_wifi/linkbudgetcalc/wlan_budgetcalc.htmlSe ti riferisci a MIMO 802.11n ci sono pacchi di link troppi da postare...Se ti riferisci a devices tipo routers ecc.Io li faccio (ma non intendo farmi pubblicità qui) Se ti riferisci a prodotti specifici non hai che da cercare.Occhio però che per raggiungere certe prestazioni occorre accortezza progettuale, know how specifico e esperienza sul campo (tanta te lo posso assicurare) e sono tutte cose che non si comprano al supermercato.
        • guast scrive:
          Re: il re è morto

          Mimo è acronimo di multiple input multiple output
          e consiste nell'uso di più antenne per formare il
          segnale (beam forming).Quindi dovrebbe trasmettere su più frequenze occupando più banda. Ho capito bene ?
          • ullala scrive:
            Re: il re è morto
            - Scritto da: guast

            Mimo è acronimo di multiple input multiple
            output

            e consiste nell'uso di più antenne per formare
            il

            segnale (beam forming).

            Quindi dovrebbe trasmettere su più frequenze
            occupando più banda. Ho capito bene
            ?No... non è quello il concetto ...Immagina due antenne (facciamo un esempio col 2x2)... ciascuna ha il suo piano di polarizzazione giusto?Ad esempio (per fare un caso di semplice comprensione) una verticale e l'altra orizzontale.Bene ora immagina di codificare i segnali come combinazione dei 2 piani (2x2) avrai una "densità" di codifica (teoricamente) del segnale pari al quadrato di quella che avevi su un piano solo ... perchè passi da uno spazio lineare a una superficie!Se hai 3 antenne avrai una ulteriore dimensione (3x3) e andrai col cubo di densità codificabile (a parità di range di frequenza).In teoria è tutto abbastanza semplice.Dato il principio però ovviamente devi fare chip che supportino più di una "chain" stream-
            radio-
            antenna contemporaneamente in più la tecnica è inerentemente full-duplex (In tecnologia 802.11 a/b/g "normale" con una sola chain o parli o ascolti....non puoi fare le due cose contemporaneamente... sai come si vede nei film... "tango bravo, tango bravo mi ricevete? passo"..... "qui tango bravo vi riceviamo forte e chiaro... passo"...)Il tutto (ovviamente) è spiegato in modo moooolto semplificato... giusto per rendere l'idea....
Chiudi i commenti