Italia, 20 milioni di euro alle major

di Luca Spinelli - Lo prevede un disegno di legge con cui certe agevolazioni alle piccole etichette verranno estese alle major. Alle quali andranno anche sostanziosi contributi di Stato. Perché l'industria musicale... conta

Roma – Meno tasse per tutti , prometteva qualche anno fa un noto esponente della politica italiana. Gabriella Carlucci , passata direttamente dalle piazze del Cantagiro alle ben più remunerate aule della Camera nelle file di Forza Italia, ha imparato bene la lezione, e presenta oggi un disegno di legge con una versione più realizzabile della stessa promessa: meno tasse per le major .

Il disegno di legge , presentato nel più totale silenzio il 6 novembre scorso, è già stato assegnato alla VII Commissione Cultura, e porta la firma anche di uno dei suoi componenti, Fabio Garagnani . Il titolo è ” Disposizioni in favore del settore musicale “, e il testo inizia con un messaggio rassicurante:

“La musica in tutte le sue forme è parte integrante della cultura e dell’identità del nostro Paese e rappresenta una risorsa culturale da difendere e sostenere

Poche righe dopo si giunge al nocciolo della questione:

“La presente proposta di legge individua (…) un sistema di incentivi e di defiscalizzazione per consentire più possibilità (…) e che valorizzi un settore che genera un indotto enorme”.

Fin qui ancora nulla di strano: il supporto alle imprese italiane e agli artisti emergenti è un aspetto di modernità culturale che rende più vivo il mercato. Tutto ciò se non fosse che il Governo ha inserito già dalla Finanziaria precedente (2007) sgravi fiscali per il supporto alle piccole/medie etichette e agli artisti emergenti. Perché un’ulteriore proposta, allora, se gli sgravi sono già previsti? Semplice: perché le major sono attualmente escluse da queste agevolazioni .

Per capire meglio, leggiamo quanto prevede la Legge Finanziaria 2007:

“Le piccole e medie imprese di produzioni musicali possono beneficiare di un credito d’imposta a titolo di spesa di produzione, di sviluppo, di digitalizzazione e di promozione di registrazioni fonografiche o videografiche musicali per opere prime o seconde di artisti emergenti”.
“Possono accedere al credito d’imposta (…) solo le imprese che abbiano un fatturato annuo o un totale di bilancio annuo non superiore a 15 milioni di euro e che non siano possedute, direttamente o indirettamente, da un editore di servizi radiotelevisivi”.

Ovvero: possono ottenere sgravi fiscali quelle etichette indipendenti, fra le duemila italiane, che investono nella ricerca di nuovi talenti , ma non le tre/quattro major presenti sul mercato. Il parlamento italiano, evidentemente, non ha ritenuto opportuno ridurre le imposte a quelle aziende che hanno già fatturati molto alti, privilegiando lo sviluppo delle piccole e medie imprese.

Affinché questi sgravi della finanziaria siano veramente operativi, però, si attende il “decreto attuativo”, annunciato proprio in questi giorni dal Ministro Melandri.

Ed è proprio su questo aspetto che si inserisce il DdL Carlucci:

“È utile ricordare che con la finanziaria (…) sono state introdotte per la prima volta alcune misure specifiche di defiscalizzazione (…). Vi sono state però notevoli limitazioni: il credito d’imposta concesso era confinato alle piccole e medie imprese, mentre invece l’effetto virtuoso di un’agevolazione fiscale è più efficace in termini di ritorno economico e di volano per la filiera, qualora attribuito a favore dell’intero apparato produttivo. Inoltre, l’incentivo era attribuito solo alle imprese che non superavano un budget annuo di 15 milioni di euro, con la ovvia esclusione delle principali imprese discografiche italiane ed internazionali (…)”.

Se si avevano dubbi, la proposta è ora chiara: meno tasse per le major.
Ma non è l’unica novità presentata dalla deputata azzurra:

“Al fine di promuovere lo sviluppo del mercato dei contenuti digitali è autorizzata la spesa di 20 milioni di euro per l’anno 2008 per l’erogazione di contributi alle imprese fonografiche”

Oltre alle agevolazioni fiscali, quindi, è previsto anche un ingente stanziamento attivo di risorse. Il disegno nella sua totalità comprende anche interventi a favore della lirica e dei conservatori, e prevede un onere complessivo sulle casse dello stato di 50 milioni di euro . Il DdL si trova attualmente in fase di lettura alla Camera, assegnato in sede referente alla VII commissione cultura. Roma – La questione major è stata affrontata più volte da questo quotidiano, anche dando parola ad autorevoli personalità di quel mondo. Le major sono aziende importanti, che portano denaro e occupazione in Italia ma, come in tutti i settori in cui c’è concentrazione di potere, destano preoccupazione e necessitano di regole precise e trasparenti con cui operare.

A questo si aggiunge il fatto che molti grandi operatori dell’industria discografica hanno intuito con colpevole ritardo i profondi sviluppi tecnologici che hanno investito la società, e si trovano oggi a pagare errori dirigenziali vecchi di anni. Recuperati in parte solo negli ultimissimi tempi.

Il DdL Carlucci propone sgravi fiscali e finanziamenti per grandi aziende discografiche che operano in Italia. La domanda è: è la scelta giusta finanziare grandi aziende private con denaro pubblico? È giusto, inoltre, dividere gli sgravi fra tutti gli attori del mercato?

Coloro che la pensano così dovrebbero prima di tutto riflettere sul contesto. Le major, come dichiarato anche da Claudio Buja a Punto Informatico , si occupano sempre più marginalmente della scoperta di nuovi talenti, per concentrarsi su tutti quegli aspetti che solo aziende con una struttura radicata ed eterogenea possono affrontare (promozione, distribuzione, edizioni ecc.).
Ha senso, perciò, prevedere sgravi fiscali per un aspetto che tocca solo in modo marginale le major?

E inoltre: ha senso istituire una sorta di finanziamento pubblico di 20 milioni di euro l’anno verso le aziende discografiche, quando già le critiche agli altri finanziamenti del settore sono molte?

Ebbene, prima di un “sì” mancano innanzitutto i “come” e i “perché”.

Dall’altro lato ci sono le piccole e medie etichette indipendenti, che hanno la struttura più adatta per occuparsi della scoperta dei nuovi talenti (già oggi sono innumerevoli gli accordi economici fra “piccole” e “grandi”). Una norma che prevede sgravi fiscali per le indipendenti creerebbe perciò, di fatto, un guadagno indotto anche per le major, mentre uno sgravio generalizzato sarebbe 1. troppo gravoso, 2. sospetto, perché sostanzialmente immotivato.

Un terzo problema è più politico. In un momento in cui l’elevata tassazione strozza la ripresa ed è percepita come uno dei più urgenti pesi dalla popolazione e dalla classe dirigente , ha senso la proposta di detassare in modo generalizzato ed isolato un intero settore?

Tutte domande queste, che prima di un’approvazione di un DdL simile necessitano di una risposta trasparente, chiara, e soprattutto convincente.

Luca Spinelli
www.lucaspinelli.com

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ravera silvano scrive:
    assistenza
    possiedo due telefoni con contratto con voi numero ordine 59560 del 02-04-09 uno di questi non funziona più precisamente il numero telefonico 3333620767 non mi permette chiamate e neppure l'invio di messaggi grazie per la vostra attenzione
  • janga mihai alin scrive:
    ativare usim
    cosa devo fare per ativare usim?
  • ENE GABRIEL ALIN scrive:
    RAPORTO FAX ATT.N 1242
    GABRIELALINENE@YAHOO.IT IO HO MANDATO IL FAXPER ATIVARE LE SIM IN DATA 12 05 2010 ORA 15 40 AL NR 0236656489 CON CI CF NR CLIENTEENE GABRIEL ALIN
  • Salvatore Bove scrive:
    Sim per chiavetta internet
    prego voler attivare sim per chiavetta internet già vi ho mandato documenti per e-mail e fax distinti saluti Bove Salvatore
  • dragoi elen ramona scrive:
    disdetta
    o fatto la disdeta del pc ,leptop che lo ordinato al fastweb 2 setimane fa prche non ano rispetatto i tempi di consegnia e midispiace ano promesso che ariva entro 10 giorni mi sono interesatta perro nesun non sa quando ariva per cio o fatto la disdetta farro aquisto da un altro operatore che rispetano i tempi di consegna mi dispiace.
  • giangi ringhio scrive:
    Re: Ciò che non potrei fare con fastweb
    bnn è colpa di fw se te e i tuoi amici nn avete altro che alice e roba simile,,,,io uso ftp nattatoho mille caselle di posta uso dcc su server irc mando file a chi voglionn mi hanno zombato il pc nn mi frega di avere accesso ai tunnel e se voglio ne creo uno per far vedere il mio ftp fuori dal natper quanto riguarda il dns nn saprei
    • joe malaki scrive:
      Re: Ciò che non potrei fare con fastweb
      hai ragione anche io faccio tutte ste cose per un ftp trovi qualcuno che fa da bnc e il tuo site ftp FW è visibile al di fuori della rete FW, anche per gli altri servizi è possibile far tutto, che poi il ))% dei clienti fw non faccia nessuno delle cose sopracitate è un altro discorso.
  • otacon87 scrive:
    Re: Ciò che non potrei fare con fastweb
    il 99% degli utenti fastweb non usa un solo servizio di quelli citati...ma per gli altri ti posso dare ragione... magari ha un paio di ristrezioni che possono risultare scomodema realmente a che ti serve internet? devi scaricare? FW va a meraviglia, devi navigare? funziona altrettanto bene... ci devi lavorare? cazzo a questo punto puoi spenderci un po di piu e prenderti un ADSL professionale...ps. non devi per forza farti zombificare...mettiti un firewall e fregatene degli altri...
    • fastschifo scrive:
      Re: Ciò che non potrei fare con fastweb

      funziona altrettanto bene... ci devi lavorare?
      cazzo a questo punto puoi spenderci un po di piu
      e prenderti un ADSL
      professionale...veramente, non proprio non capisco perché ci sia gente che crede che chi lavora con internet debba spendere una cifra che fa rima con "cazzo". a parte che chi lavora lo fa per guadagnare, e significa che ha un disperato bisogno di soldi, altrimenti si risparmierebbe volentieri la fatica. ma uno che paga internet da privato deve essere considerato diverso da una ditta? sia pure individuale? ...e internet deve essere considerata diversa a seconda del gestore?fastweb è un recinto per pecore, prima non lo sapevi, adesso lo sai. gli altri hanno tanti difetti e sono ugualmente subdoli, ma non hai il recinto. se vuoi essere pecora lo puoi fare, ma non è la sola opzione.
  • nrc scrive:
    Re: Ciò che non potrei fare con fastweb
    se non si è capito NON USO FASTWEB
  • willywonka scrive:
    venghino siore e siore
    ...nel baraccone del 3G
  • Valerio scrive:
    Per quei cialtroni che difendono fastweb
    ==Fa parte del VOSTRO UNIVERSO etico fare pagare all'utente 25 euro x ogni singolo passaggio da un piano tariffario all'altro (passare da telefonate flat a telefonate a pagamento,aggiungere semplicemente un'opzione, ..ecc).==Fa parte del VOSTRO UNIVERSO etico fare pagare all'utente 300-700 euro l'hub fastweb installato in casa al passaggio ad un altro gestore perchè fanno dire all'assistenza telefonica che qualcuno passerà a prenderlo per poi dopo un mese a tempo scaduto secondo contratto..confessare candidamente che era l'utente a doverlo staccare fisicamente dalle pareti e riportarlo dentro gli scatoloni all'amico negozio fastweb più vicino e che adesso non lo ritireranno piu e vogliono solo i soldi.Lo fanno come protocollo.Lo fanno sistematicamente.Internet è piena di confessioni di persone fregate in questa maniera!==Continuate a ripetere "dovevate leggere il contratto..leggete il contratto...fessi...vi siete fatti fregare" perchè fa parte del VOSTRO UNIVERSO ETICO che le aziende nascondano gli aspetti più ambigui e disgustosi dei loro servizi e l'assistenza telefonica e i rivenditori dicano solo bugie.Fa parte del VOSTRO UNIVERSO ETICO che in questo mondo sopravviva solo chi è più furbo a riuscire a fare fesso il prossimo.CIALTRONI VOI E CIALTRONA FASTWEB!
    • claudio scrive:
      Re: Per quei cialtroni che difendono fastweb
      Per quel che mi è successo ti smentisco su tutto.Ho fatto fastweb nel 2001 (1,28Mbps) dopo tre anni ho cambiato a casa e ho disdetto con una raccomandata con rr, dicendo che da quell'istante non potevo più usufruire del loro servizio perché non abitavo più li, e che consideravo chiuso il contratto, mi hanno chiamto sul cell per ringraziarmi di aver scelto loro nel 2001 senza richieste di pagamenti ulteriori o di restituire l'hug.A casa nuova non c'èra l'adsl, ho mandato una mail direttamente a silvio scaglia nel 2003 chiedendo se avrebbero raggiunto la mi area residenziale, 4 giorni dopo mi chiama un dirigente, con lui e successivamente con altri ho parlato spesso per telefono, un paio di volte ci siamo incontrati, hanno fatto il sopralluogo, hanno fatto un accordo con il sindaco e a giugno 2004 avevo di nuovo fastweb a 6Mbps che vanno a 6Mbs reali per sempre senza MAI nessun calo.Se c'è un guasto intervengono subito entro 12 ore(se avvisi la mattina risolvono il pom se avvisi il pm risolvono la mattina successiva) considerando che essendo una rete Full IP è tecnologicamente più instabile di una WCDMA come quella di Telecom, e di conseguenza i guasti momentanei ci saranno sempre. Ma l'importante è risolverli il più veloce possibili.Dopo 6 mesi mi contattano dicendo che se rifiutavo il rimborso di 100e, che avevo dato coma caparra all'attivazione, qualura chiedessi la rescissione del contratto, mi abbassavano l'internet da 40e(oggi 32e) a 20e al mese. quindi ho avuto solo vantaggi da fastweb, si i problemi ci sono, come l'ennesimo rinvio dei 20Mb ai vecchi abbonati, ma insomma la qualita è sicuramente nettamente superiore a tutte gli altri operatori italiani, prob NGI è ancora migliore ma costa un occhio della testa.
    • Roberto scrive:
      Re: Per quei cialtroni che difendono fastweb
      Vada a offendere da un'altra parte.
    • Federico scrive:
      Re: Per quei cialtroni che difendono fastweb
      Io non ho fastweb ma ti stimo un mondo amico mio.
    • Alberto scrive:
      Re: Per quei cialtroni che difendono fastweb
      Fa parte del SUO universo etico dare del cialtrone a gente che non conosce solo perchè fanno scelte che non condivide? (newbie)Voglio proprio vedere se fosse cosi audace da dirlo a tutti in faccia.
    • otacon87 scrive:
      Re: Per quei cialtroni che difendono fastweb
      haha ti sei fatto fregare
  • Massimilian o Di Lisi scrive:
    Fastweb e 3
    Dova va fastweb io vado :D
  • Cristian Viarisio scrive:
    Ma non esisteva un accordo già con Voda?
    Ma non esisteva già Vodafone Casa e altri profili Vodafone/Fastweb in Joint Venture?Io sono da tantissimo tempo utente contentissimo di Vodafone e di Fastweb. Quindi speravo proprio che la convergenza avvenisse con Vodafone, e ora leggo di Tre... mah! Non so proprio se mi convincono...
  • pasquale cacazza scrive:
    Fastweb x me tutto ok
    boh... io sono soddisfattissimo di FastWeb. Innanzi tutto se le persone leggessero i contratti che firmano, non si ritroverebbero ad avere delle sorprese, questo è valido per tutti, contratti spesso ingannevoli... vedi Telecom con le sue telefonate senza farsi troppi scrupoli (tutto documentabile). Io ho un contratto 6Mbit (750 KB/s) e in tre anni di servizio ho sempre avuto le medesime performance. La fibra non viene piu' installata, costa troppo ovunque e non soltanto in alcune zone. L'ip Nattato, non mi ha dato ancora nessun problema uso tutti i servizi, ftp, video/chat, client gaming, ..., ecc. ecc. Ovvio che non funziona se vi create un server http/ftp , costerebbe mooolto di piu... pensavi che avendo 10Mbit (unica realta per cui una persona pensa di crearsi un server casalingo) potevi aprire un server di servizi? e forse se non è fastweb questi servizi attraverso server http/ftp con chi si esaudiscono forse con telecom? che di fatto offre 256Kbit in trasmissione... ??? Ma su su' io non certo voglio difendere FW.. ma non facciamo falsa informazione adduccendo una azienda di farne a sua volta. Credete che qui siamo tutti cretini? su' su'... ma scusate.. oggi e' venerdi.. non dovreste essere a scuola?
    • Matrix71 scrive:
      Re: Fastweb x me tutto ok
      Quoto in pieno tutto quello che dici.. sono pure io cliente da 1 anno e mezzo con la loro linea dati e senza contratto Telecom... e mi trovo benissimo per quello che mi serve...
    • Max3D scrive:
      Re: Fastweb x me tutto ok
      quoto tutto, ho 2 contratti con fweb e mi trovo benissimouno dei due contratti è aziendale e tiro avanti 20pc su 6 dei quali giocano e gli altri scaricano video e quant'altro e nessuno si è mai lamentato di lag, o linea lenta.Sarà una questione di fortuna ma con FWeb ho raggiunto prestazioni che con telecom sarebbero state impossibili, poi la possibilità di controllare la bolletta online e' una gran cosa.Cmq. ho avuto un'amico che ha fatto fweb e per una serie di "eventi" non e' mai riuscito ad avere la linea :sPero' lo sapeva, la sua zona non era coperta, il sito diceva di si ma l'operatore gli ha detto di no, il fatto e' che le centrali sono telecom, e "pare" che questi simpatici ragazzi ogni tanto facciano scherzetti, 2 settimane dopo che ero passato a fastweb mi sono ritrovato telefono e internet muti, li ho chiamati e dopo un'ora mi hanno richiamato, dicendo che mi avevano scollegato dalla centrale :s10 minuti dopo era tornato tutto a posto, ma sicuramente c'e' chi marcia contro, per cause sconosciute una fetta di pesaro per fastweb e' off-limits e non si riesce a capire come mai.Sara' perche' son costretti ad affittare le centraline di telecoz ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 dicembre 2007 09.59-----------------------------------------------------------
      • Daniele scrive:
        Re: Fastweb x me tutto ok
        Modificato dall' autore il 07 dicembre 2007 09.59
        -------------------------------------------------- Sei di pesaro??Allora bastava che dicessi con voce un pò nasale:pronto sono Valentino Rossi!
      • Walimay scrive:
        Re: Fastweb x me tutto ok
        Anche per me tutto ok.Se poi dite che fw vende fumo... perche' non andate a vedere bene cosa offrono gli atri "senza canone telecom"...Nella maggior parte dei casi il canone lo detraggono dalla bolletta. E? evidente che se fai 5 di traffico in un mese il canone lo paghi comunque.fw almeno ti da la linea flat a 13/mese (ora 10) e poi quello che consumi lo paghi.Finche' telecoz riesce a farsi dare dei soldi per i fili che ha steso 50 anni fa le cose non cambieranno.Alice glat costa 33 mese, che aggiunti al canone fanno piu' o meno i 45 di fw. Io con telecozz non ci torno. E la adsl la uso per lavorare, non per scaricare musica o film. Funziona alla grande.L'unico difetto che ho trovato e' il wifi del loro apparato che a 54 mbit non e' stabile.
        • ilpeist scrive:
          Re: Fastweb x me tutto ok
          - Scritto da: Walimay
          Anche per me tutto ok.

          Se poi dite che fw vende fumo... perche' non
          andate a vedere bene cosa offrono gli atri "senza
          canone
          telecom"...
          Nella maggior parte dei casi il canone lo
          detraggono dalla bolletta. E? evidente che se fai
          5 di traffico in un mese il canone lo paghi
          comunque.

          fw almeno ti da la linea flat a 13/mese (ora 10)
          e poi quello che consumi lo
          paghi.

          Finche' telecoz riesce a farsi dare dei soldi per
          i fili che ha steso 50 anni fa le cose non
          cambieranno.

          Alice glat costa 33 mese, che aggiunti al canone
          fanno piu' o meno i 45 di fw.


          Io con telecozz non ci torno. E la adsl la uso
          per lavorare, non per scaricare musica o film.
          Funziona alla
          grande.

          L'unico difetto che ho trovato e' il wifi del
          loro apparato che a 54 mbit non e'
          stabile.Alice flat di telecom costa 20 euro al mese,a cui si somma il canone,e così si arriva poco più di 30 euro ,mentre fastweb costa 45 euro al mese,c'è una bella differenza...10euro sono per i primi mesi di abbonamento,poi si ritorna al prezzo normale,se no a quest'ora tutti avrebbero fastweb!!!Sicuramente il servizio di FW è NETTAMENTE migliore,ma costa ancora tanto,può andare anche 1 miliardo di Mbit,ma preferisco spendere un po' di meno...La 2 mega di telecom per ora basta per le mie esigenze,il problema è che non sono sempre sono 2 mega effettivi,però niente di catastrofico,almeno per gli utenti normali,situazione MOLTO diversa è per il lavoro....
          • pinco scrive:
            Re: Fastweb x me tutto ok
            - Scritto da: ilpeist
            - Scritto da: Walimay
            Alice flat di telecom costa 20 euro al mese,a cui
            si somma il canone,e così si arriva poco più di
            30 euro ,mentre fastweb costa 45 euro al mese,c'è
            una bella differenza...Mi spiace ma fai i confronti giusti.La flat BASE da 4Mb è a 20 quella alla velocità massima èa 34.9la fastweb alla velocità massima è 45.
            ma preferisco spendere un po' di meno...
            La 2 mega di telecom per ora bastaOk allora scusa dillo subito: voglio la roba + economicache c'è non mi interessa niente altro! :)è come andare alla Mercedes e dire, si ma tantoper quello che faccio io l'ape piaggio va + che bene..
          • Pepp scrive:
            Re: Fastweb x me tutto ok
            ...guardate che adesso Telecom a 20 al mese arriva a 7 Mb!!!... a me è già arrivata e sono rimasto a bocca aperta dalle prestazioni... altro che FW!Amerei un'aperta concorrenza senza monopolio... ma per ora Telecom è superiore a tutti, sia come prestazioni che come prezzi!
          • Pinco scrive:
            Re: Fastweb x me tutto ok
            Ottimo! :)+ concorrenza :)Sono contento che a te funzioni cosi bene :)
          • otacon87 scrive:
            Re: Fastweb x me tutto ok
            si ma poi scarichi come con FW?cioè... io scarico fisso a 700 sul mulo... non so voi...
    • pippo scrive:
      Re: Fastweb x me tutto ok
      Io sono un vecchio cliente in fibra ottica a Milano (ormai dal 2000 circa) e mi trovo benissimo, mai un problema, ne tecnico ne di fatturazione... fossero tutti così gli operatori. Anzi nel tempo al mio vecchio contratto all inclusive si sono aggiunti tanti servizi supplementari che al tempo erano opzionali e a pagamento e che ora mi hanno regalato senza dover sborsare una lira (vedi visualizzazione numero di chi chiama, segreteria, fax elettronico, chiamate verso cellulari, avviso di chiamata, ecc...). Per non parlare della qualità del collegamento in fibra ottica, non c'è paragone con l'alice adsl che ho nella casa di campagna, dichiarato a 10 Megabit e che se forse va a 1 va a tanto... e poi quando piove cade, come pure l'ISDN che ho sulla stessa utenza, quando piove gratta fino a disconettersi dalla rete telecom e per farlo tornare a funzionare ci vogliono ore. No comment. Fastweb in fibra forever!!!!
      • Malcolm scrive:
        Re: Fastweb x me tutto ok
        la vorrei tanto la fibra pure io... in ogni caso non mi lamento della mia ADSL a 6Mbit.. che tra poco diverrano 20 :)
      • uno scrive:
        Re: Fastweb x me tutto ok
        - Scritto da: pippo
        Io sono un vecchio cliente in fibra ottica a
        Milano (ormai dal 2000 circa) e mi trovo
        benissimo, mai un problema, ne tecnico ne di
        fatturazione... fossero tutti così gli operatori.
        evidentemente, oltre a non aver mai avuto bisogno di usare determinati protocolli di rete, hai anche sempre avuto vicini di casa onesti.Prova a dirlo a quelli che scoprono che non possono connettersi alla VPN aziendale e lavorare da casa perché FW filtra alcune porte anche in uscita, o a quelli che per un motivo o per l'altro vorrebbero il proprio computer raggiungibile da fuori e non possono per questa cavolata dell'IP condiviso.O a quelli, come una tipa che ho conosciuto, che si sono trovati a non poter gestire il proprio sito, perché l'hosting ha bannato l'IP a causa di qualche cavolata fatta da un vicino che ha lo stesso IP.Per non parlare di quanti non riescono a spedire email a determinati destinatari, perché gli IP di FW sono in tutte le blacklist del mondo dato che il loro abuse desk semplicemente non esiste.
  • Fabio scrive:
    Peccato per il loro customer service
    E' più facile farsi portare la fibra che farsi fare un subentro
    • Ricky scrive:
      Re: Peccato per il loro customer service
      Ma vi hanno pagato?Adesso vorerei che lor signori mi dicessero ESATTAMENTE quanticontratti hanno letto dall'inizio alla fine.Tanto per sapere se ho a che fare con degli alieni.Comunque io lo lessi, era FIBRA il contratto...e VOI parlate senza sapere quindi...dite castronerie.Il mio contratto fibra non e' stato MAI onorato.Informatevi prima di parlare...Adunanza lo uso e so' come funziona...cifosse stato UNO, dico UNO di voi che abbia menzionato di come funzionano i servizi e fastweb stessa FUORI dalla sua retina.Allora eh? I primissimi contratti poi erano uno sballo...venivi a sapere dei limiti solo DOPO perche' non erano espressamente scritti.Scaricare file da strumenti tipo rapidshare, megaupload e cosi' via e' un delirio con fastweb...sistematicamente ti becchi il diniego perche' HAI SCARICATO TROPPO e tu non hai scaricato in realta' un fico ma tutti gli altri del tuo NAT si...Cosa funziona bene? Un client ftp?E dimmi... come ? con menaggi tipo HAMACHI?perche' se esci dalla rete fastweb ho paura che ci siano dei problemini.E il "bottoncino cambia contrattino" lo hanno messo...QUANDO!? dall'inizio scommetto eh?O no...solo ultimamente...ma guarda...Il decoder lo hanno reclamizzato come"digitale terrestre interattivo" anche perche' altrimenti NON POTEVANO PRENDERSI I SOLDI DALLO STATO...Non lo e'...quindi...hanno mentito, hanno rubato.Fastweb ha solo un bonus...la fibra.Ma anche lei a suon di promettere la luna dovra' ridimensionarsi, prima aveva pochi utenti,poche fibre, adesso ne ha molti di piu' e i rallentamenti sono evidenti nei momenti di punta.Una osservazione:fasweb costa cara, se fate una flat a 4 euro siete coperti per tutto, quando servira' e SE se servira' gli ISP stessi provvederanno ad aumentare la banda.Con i soldi risparmiati ti comperi sia i cd che i dvd realmente interessanti e ti levi dal file sharing che tanto ti costa in termini di banda,hardware e tempo.Fastweb e' li per fare i SUOI interessi qundi sperate solo che siano anche i vostri...
      • Sgabbio scrive:
        Re: Peccato per il loro customer service
        hoo ma la smetti con sti copia incolla
      • Alessio G. scrive:
        Re: Peccato per il loro customer service
        - Scritto da: Ricky
        Ma vi hanno pagato?No, sono azionista! :pBattute a parte, se vuoi un confronto dovresti evitare di iniziare a non usare "gratuitamente" parole quali fetenti, buffoni, ladri ecc. come nel tuo primo post.Posso capire che per vari motivi che si possono discutere "ti sia andata male", ma sfogare sul forum tutta la tua acidità non serve a te né men che meno interessa a chi legge.
        • Ricky scrive:
          Re: Peccato per il loro customer service
          hocannatopost...c'era del pregresso ovviamente.Vistocome fastweb si e'comportata con me e con altri che conosco mi sonolasciato prendere la mano :)
  • MeX scrive:
    tutto molto bello...
    ...ma sarà tutto inutile se il tutto non sarà condito da una flat VERA a non più di 20 al mese
    • Ricky scrive:
      Re: tutto molto bello...
      Ma vi hanno pagato?Adesso vorerei che lor signori mi dicessero ESATTAMENTE quanticontratti hanno letto dall'inizio alla fine.Tanto per sapere se ho a che fare con degli alieni.Comunque io lo lessi, era FIBRA il contratto...e VOI parlate senza sapere quindi...dite castronerie.Il mio contratto fibra non e' stato MAI onorato.Informatevi prima di parlare...Adunanza lo uso e so' come funziona...cifosse stato UNO, dico UNO di voi che abbia menzionato di come funzionano i servizi e fastweb stessa FUORI dalla sua retina.Allora eh? I primissimi contratti poi erano uno sballo...venivi a sapere dei limiti solo DOPO perche' non erano espressamente scritti.Scaricare file da strumenti tipo rapidshare, megaupload e cosi' via e' un delirio con fastweb...sistematicamente ti becchi il diniego perche' HAI SCARICATO TROPPO e tu non hai scaricato in realta' un fico ma tutti gli altri del tuo NAT si...Cosa funziona bene? Un client ftp?E dimmi... come ? con menaggi tipo HAMACHI?perche' se esci dalla rete fastweb ho paura che ci siano dei problemini.E il "bottoncino cambia contrattino" lo hanno messo...QUANDO!? dall'inizio scommetto eh?O no...solo ultimamente...ma guarda...Il decoder lo hanno reclamizzato come"digitale terrestre interattivo" anche perche' altrimenti NON POTEVANO PRENDERSI I SOLDI DALLO STATO...Non lo e'...quindi...hanno mentito, hanno rubato.Fastweb ha solo un bonus...la fibra.Ma anche lei a suon di promettere la luna dovra' ridimensionarsi, prima aveva pochi utenti,poche fibre, adesso ne ha molti di piu' e i rallentamenti sono evidenti nei momenti di punta.Una osservazione:fasweb costa cara, se fate una flat a 4 euro siete coperti per tutto, quando servira' e SE se servira' gli ISP stessi provvederanno ad aumentare la banda.Con i soldi risparmiati ti comperi sia i cd che i dvd realmente interessanti e ti levi dal file sharing che tanto ti costa in termini di banda,hardware e tempo.Fastweb e' li per fare i SUOI interessi qundi sperate solo che siano anche i vostri...
      • pinco scrive:
        Re: tutto molto bello...
        - Scritto da: Ricky
        Comunque io lo lessi, era FIBRA il contratto...e
        VOI parlate senza sapere quindi...dite
        castronerie.
        Il mio contratto fibra non e' stato MAI onorato.
        Informatevi prima di parlare... Bene allora non avrai problemi a farci vedere vero? Io di contratti Fastweb ne ho visti tanti (Ho fatto passare molti amici) e non c'è mai scritto se ti danno la ADSL o la fibra.
        Adunanza lo uso e so' come funziona...cifosse
        stato UNO, dico UNO di voi che abbia menzionato
        di come funzionano i servizi e fastweb stessa
        FUORI dalla sua retina. Sei Nattato! lo sappiamo tutti, se non te lo dice il tipo che te lo vende, è lui il disonesto non la fastweb. Se il concessionario ti vende una Panda 900cc invece di una Punto 2000cc, è il concessionario il disonesto non la Fiat!
        Scaricare file da strumenti tipo rapidshare,
        megaupload e cosi' via e' un delirio con
        fastweb...sistematicamente ti becchi il diniego
        perche' HAI SCARICATO TROPPO e tu non hai
        scaricato in realta' un fico ma tutti gli altri
        del tuo NAT si... perchè non succede anche con la Alice? hai ragione che succede di + ma è uno dei problemi del NAT che se non conoscevi dovevi informati!
        HAMACHI?perche' se esci dalla
        rete fastweb ho paura che ci siano dei
        problemini. gioco tutte le settimane con amici dentro e fuori HAMACHI e funziona perfettamente... Non so tu cosa stia sbagliando...
        E il "bottoncino cambia contrattino" lo hanno
        messo...QUANDO!? dall'inizio scommetto eh?O
        no...solo ultimamente...ma
        guarda... Incredibile le ditte che non ti chiamano per farti risparmiare... Ma la TELE2 ti chiama? e la Telecom? la Vodafone? la TIM? Non credo proprio! Questa è una pratica comune a tutti.
        i rallentamenti sono evidenti nei momenti di
        punta. Io ho ALICE a casa e credo di aver visto rallentamenti MOLTO peggiori...
        Una osservazione:fasweb costa cara, se fate una
        flat a 4 euro siete coperti per tutto, quando
        servira' e SE se servira' gli ISP stessi
        provvederanno ad aumentare la banda. :) ma tu sai xche ti aumentano la banda gratis? Vai a vedere i loro contratti con Telecom e capirai perché lo fanno. E poi ripeto, io ho una 20Mb Alice e rimpiango di non essere coperto dalla fastweb 4Mb...
        Fastweb e' li per fare i SUOI interessi qundi
        sperate solo che siano anche i vostri...Su questo siamo proprio d'accordo invece! :)
        • otacon87 scrive:
          Re: tutto molto bello...
          haha infatti...io nessun rallentamento e nessuna interrruzione di servizio e con HAMACHI: Unreal Quake Warhammer C&C e mille altri... mai nessun problema...unpaio di file che non scarichi con rapidshare... ma francamente me ne infischio xD
  • Massim scrive:
    Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
    -Ha iniziato una delle piu false e scandalose campagne pubblicitarie mai realizzate:illudono le persone che le tariffe siano all inclusive telefono+web flat a 10 euro al mese e dopo sei mesi le stesse persone si renderanno conto che devono pagare minimo 65 euro al mese a differenza di tutti gli altri operatori che fanno pagare 30-40 euro gli stessi servizi-Fastweb non assegna ip individuali agli utenti:problemi nei programmi di chat video e vocale, trasferimento e condivisione files, server http, ftp.Si fanno pagare il disturbo di assegnare l'ip 2 euro l'ora-I server interni fastweb edonkey,openap,dcc+ che fino a 2-3 anni fa usavano come specchietto per le allodole per attrarre nuovi clienti hanno sempre meno utenti e sempre meno file condivisi.-Se le persone disdiscono il contratto..fanno dire dagli operatori al telefono che qualcuno ritirerà l'attrezzatura a domicilio e dopo 3 mesi faranno inviare una lettera da un'agenzia di recupero crediti per farsi pagare le attrezzature 300 euro(non valgono nemmeno 40 euro).Questo lo fanno per ammortizzare in bilancio l'emorraggia di utenti insoddisfatti che fuggono via.Una volta che passate a loro e dopo vi rendete conto del gravissimo errore commesso e disdite tutto..dovrete pagare altri due mesi dal momento in cui riceveranno la raccomandata di disdetta e poi .. dovrete pagare 90 euro l'allacciamento telecom per ripristinare la linea telefonica e potervi affidare a un altro operatore.Cercate su google fastweb denuncie e vi si aprirà un mondo di dolore e angoscia.Credevate che la Telecom fosse la regina dei soprus?RICREDETEVI!!!
    • santo stefano scrive:
      Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
      Si, tutto vero. Ho mandato disdetta da poco, anche io voglio pagare max 40 euro, per esempio con tiscali o wind per una flat voce+dati anziche' i 65 che adesso devo versare a FW.Dico solo che si puo' fare il contratto con altro operatore per non pagare il riallaccio a Telecom Italia (MAI MI RIVEDRANNO) pero' alla spiacevole condizione di perdere per sempre il proprio numero. I 90 euro di riallaccio ed il rientro in TI sono infatti un'escamotage (o se preferite, il "Pizzo") da pagare per mantenere il numero di telefono che tutti conoscono e che andrebbe perso.La verita' e' che la portabilita' del nunero fisso da operatore in ULL ad altro e' ancora scandalosamente ferma e nessuno dice nulla. Se io vado in ULL con un operatore qualsiasi e poi desidero cambiare, il numero va perso e ne viene riassegnato un'altro. Lo vogliamo dire quanto questa cosa rompe il piffero? Prima mi facevo lo scrupolo di non lasciare FW per il numero, adesso devo fregarmene per tentare un po' di risparmio e provare a far quadrare meglio lo sgangheratissimo bilancio familiare.
      • Ricky scrive:
        Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
        Sul lato lamentele non posso che aggregarmi.Per un tot di validi motivi che vado subito ad elencare:1)Mi avevano promesso la fibra e non l'hanno MAI installata.Alla domanda puntuale:"quando mi mettte sta benedetta fibra?Sono 2 anni che l'aspetto" la risposta e' stata:"Dove sta' lei non ci conviene, quindi o cosi' o vaffanculo".Bugiardi e strafottenti.2)Hanno modificato le tariffe con il passere del tempo e grazie alla concorrenza.Un bene se solo si degnassero ogni tanto di avvertire i clienti invece di riempire le loro caselle di posta con porcateinutili.Risultato:io,utente da anni, pagavo di piu' dell'ultimo arrivato e se ne guardavano bene di informarmi o livellare le tariffe a parita' di servizi erogati.Insomma...dei gran fetenti.3)Sin dell'inizio se ne sono ben guardati di reclamizzare la mancanza di un indirizzo STATICO e PUBBLICO nella loro RETE,causando non pochi disservizi a chi pensava di aver acquistato un pacchetto all inclusive.il NAT che ti taglia fuori da un sacco di posti perche' i nat vengono bANNATI spesso e volentieri,teleassistenza impossibile,client ftp anche, controllo remoto e domotica anche...insomma paghi per NON avere quello che hanno gli altri.4)Hanno venduto un FALSO DECODER spacciandolo per un digitale terrestre interattivo quando NON LO E' ASSOUTAMENTE!Si sono fregati i contributi dello stato e hanno piazzato in casa della gente un ACCROCCHIO incapace di fare quello per cui e' stato comperato!BUFFONI...E LADRI...Mi fermo qui perche' mi pare che ci sia gia' sufficente materiale ma le fregature e i disservizi non si contano...Sarebbe opportuno che riviste come PI si interessassero a fare dei report su fatti simili perche' qui gli ISP parlano e riparlano pomposi e pieni di se stessi e mai una volta che gli si sbatta in faccia quanto sono ipocriti e fetenti.PI...FATEVI SENTIRE...DATE VOCE AI VESSATI.
        • Malcolm scrive:
          Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
          "Promesso la fibra".... nella tua azienda ci sono dei venditori? Ecco, allora se ne conosci qualcuno SAI che raccontano sempre balle. L'unica cosa di cui devi fidarti è di quello che c'è di SCRITTO. Ma ripeto, se uno non ha voglia di leggere...2. Sul sito c'è un pulsante "cambio abbonamento". Basta premerlo e passi alle nuove tariffe, pagano un modico sovrapprezzo (di solito ammortizzi in 2 mesi).3. Infatti quello che chiamano "IP pubblico" e vendono a parte, secondo te, cosa significa???? Che tu ce l'hai già e loro lo vendono a parte agli alieni????4. Non mi risulta che sul decoder sia presente il simbolo MHP, o sbaglio? Forse, e ripeto, prima di farsi abbindolare dai venditori (che sono gli stessi pr FW o per qualsiasi altra azienda) bisognerebbe informarsi...Io sono soddisfattissimo di FW, e da gennaio parte pure la HDTV. Fate vobis.
          • ParisLatino scrive:
            Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb

            Io sono soddisfattissimo di FW, e da gennaio
            parte pure la HDTV. Fate
            vobis.Abbonato Fastweb ADSL dal 2002, da allora ho cambiato casa 2 volte e ho sempre fatto Fastweb, sempre ADSL, mai avuto fibra, ma sempre soddisfatissimo. Le altre offerte ADSL in italia non le voglio neanche sentire.Certo, ho sempre studiato bene le varie offerte e letto i contratti ;)Saluti
        • serpico83 scrive:
          Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
          per mettere la fibra devi avere l'autorizzazione condominiale a far installare la centralina che i vecchiacci maledetti del mio palazzo non hanno concesso, il problema è questo.In 4 anni di servizio solo una volta ho avuto problemi ma è stato un disservizio nazionale.
          • Franchino scrive:
            Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
            questo è falsoper le reti di TLC non serve alcuna autorizzazione condominialehai pieno diritto a scegliere fibra adsl, telecom o fastweb senza chiedere il permesso agli altri condomini; al massimo puoi informare l'amministratore anche per sapere dove sono le canaline pre-esistenti etc... ma informare non significa chiedere il permesso
          • ciccio dip scrive:
            Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
            e' necessario avere l'autorizzazione del condominio per avere la fibra; questo perchè viene installato in ogni condominio da coprire un apparato master o slave, e l'amministratore deve dare l'autorizzazione alla posa nei locali condominiali. alcuni amministratori non intendono concedere tale autorizzazione gratis
          • mario brega scrive:
            Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
            è necessario avere l'autorizzazione, sì, ma il punto è che l'amministratore DEVE dartela per Legge!!!sono con Fastweb dal 2002 e per quello che mi serve è perfetta!
          • lowres scrive:
            Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
            - Scritto da: mario brega
            è necessario avere l'autorizzazione, sì, ma il
            punto è che l'amministratore DEVE dartela per
            Legge!!!Confermo: il Condominio NON può impedire un condomino di dotarsi di un impianto (telefono, tv, internet, etc.). Ovviamente l'eventuale discussione è su chi deve accollarsi l'eventuale costo della posa dell'impianto. Ma di solito è FW copra tutte le spese.
    • Malcolm scrive:
      Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
      Invece sono tutte idiozie.1. Fastweb è chiarissima nei contratti che firmi. Se poi tu firmi senza leggere, beh sono ben affari tuoi.2. L' IP privato di Fastweb impedisce unicamente di poter creare un server HTTP o FTP. Tutto il resto funziona bene, se non meglio (la rete interna di FW è velocissima grazie alle fibre sparse a macchia di leopardo).3. Non parlare di edonkey o altro se non sai di che parli. Prova a farti un giro su Adunanza, almeno ti informi un pò.4. Anche qui l'ignoranza regna padrona. C'è scritto ovunque che le apparecchiature vanno riconsegnate nei centri di assistenza Fastweb.5. Una volta con Fastweb, non vorrete più tornare indietro, per la qualità del servizio. Certo, se poi volete che sia economico, forse è meglio se vi fate Tele2.Saluti.
      • anonimus scrive:
        Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
        Fastweb fa fatto solo se c'è la fibra. Se non c'è non conviene e se ti dicono che poi la metteranno è una balla. Ormai quello che dovevano cablare l'hanno cablato e il resto non lo faranno mai (costa troppo)
        • Malcolm scrive:
          Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
          sinceramente io ho l'adsl, ma è configurata in Fastpath e va benone... 5ms di ping sulla rete interna FW non mi sembra male...
          • Sgabbio scrive:
            Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
            il problema è che con fastweb sei tagliato fuori da molte cose.
          • Paolino scrive:
            Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
            - Scritto da: Sgabbio
            il problema è che con fastweb sei tagliato fuori
            da molte
            cose.Molte? quali?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
            il bittorent ad esempio
          • Cla scrive:
            Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
            uhm? e com'è che io ho fastweb e scarico da ktorrent a 2 MB/sec invece?dove stanno queste limitazioni che dici? non le ho mai viste..
          • otacon87 scrive:
            Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
            con il mulo che va a 700 te ne freghi del torrent
        • ciccio dip scrive:
          Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
          - Scritto da: anonimus
          Fastweb fa fatto solo se c'è la fibra. Se non c'è
          non conviene e se ti dicono che poi la metteranno
          è una balla. Ormai quello che dovevano cablare
          l'hanno cablato e il resto non lo faranno mai
          (costa
          troppo)questo non è del tutto vero. in alcuni comuni, come ad esempio vimodrone, la rete in fibra continua ad essere ampliata. in generale, se tali informazioni vengono dai venditori sono poco attendibili. loro, come un qualsiasi potenziale cliente, può verificare la copertura direttamente dal sito. le notizie di pianificazione della rete, per ovvi motivi, sono strettamente riservate
        • ParisLatino scrive:
          Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
          - Scritto da: anonimus
          Fastweb fa fatto solo se c'è la fibra. Se non c'èSfatiamo un po' questa leggenda metropolitana:Dal 2002 ho sempre avuto fastweb in 3 case diverse e sempre ADSL, mai fibra.Sempre soddisfatissimo (a parte problemi di fonia i primi mesi, ma ormai sono un ricordo di 5 anni fa).Cominciato con 1,28 Mbit, poi 4, poi 6 e ora 20 (in realtà non ho mai superato i 900Kbytes/s, ma direi che ne ho d'avanzo)
          non conviene e se ti dicono che poi la metteranno
          è una balla. Ormai quello che dovevano cablare
          l'hanno cablato e il resto non lo faranno mai
          (costa troppo)Si ma quello che conta è che l'infrastruttira è in fibra.
      • qualcuno scrive:
        Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
        - Scritto da: Malcolm
        2. L' IP privato di Fastweb impedisce unicamente
        di poter creare un server HTTP o FTP. Tutto il
        resto funziona bene, se non meglio (la rete
        interna di FW è velocissima grazie alle fibre
        sparse a macchia di
        leopardo).Impedisce anche di connettersi a determinati servizi.Tanto per dirne una, non puoi connetterti ad una VPN, ad esempio per connetterti alla LAN della tua azienda e lavorare da casa.Il tutto a meno di non trovare vari workaround.Se però devo spendere il mio tempo a cercare workaround, per sopperire alle assurde limitazioni di un provider, preferisco cambiare provider.
        5. Una volta con Fastweb, non vorrete più tornare
        indietro, per la qualità del servizio. Certo, se
        poi volete che sia economico, forse è meglio se
        vi fateLa velocità non è tutto.A proposito di qualità del servizio, vogliamo parlare del loro servizio abuse?In una ditta dove ho lavorato avevano grossi problemi con le mail perché diversi IP di FW sono in decine di blacklist. Questo perché FW se ne frega altamente di rispondere alle segnalazioni.Ah, e sempre in quella stessa ditta, per poter far avere l'accesso dall'esterno ad un tizio che doveva intervenire su una loro macchina, sempre per il discorso dell'IP privato, ho dovuto mettere in piedi una serie di tunnel passando da un server a casa mia, dove ho una connessione vera con un IP pubblico.Per finire, non sono riusciti a liberarsi di Fastweb, perché i casini, soprattutto per la difficoltà di mantenere i numeri di telefono, sarebbero stati enormi.Solo per questo non sono tornati indietro, non di certo perché "non volevano".
        • pinco scrive:
          Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
          - Scritto da: claudio
          ma che dici!
          -la VPN la uso tutti i giorni da casa.Stai mentendo, in condizioni di IP privato è impossibile che funzioni una VPN, certo c'è da dire che una DITTA che nn si fa assegnare degli IP Pubblici statici non è normale, poi nn so come sono i contratti Fastweb aziendali....
          -Qualsiasi servizio on-line ho usato è sempre
          funzionato correttementenon è vero del tutto, diciamo che tutti i servizi dove tu utente Fastweb fai da server non funzionano. Poi si hanno problemi come diceva per via dei relativi pochi IP pubblici che spesso possono finire in blacklist di vario genere.....
          • Sergio Lodola scrive:
            Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
            C'è da considerare il fatto che l'IP riservato, per il 95% degli utenti è solo un bene. Significa una connessione meno vulnerabile, particolarmente utile per chi non sa settare un firewall (e devo dire che ne sento tanti). Piuttosto, mi pare strano che non diano spazio web ai cienti, che tanto non comporterebbe una connessione in locale.Mah, strana scelta. Tuttavia ho una ADSL (niente fibra a casa mia) che viaggia come un missile (pur con collegamento WiFi).Mai sognate prestazioni simili, un mp3 lo scarico in 4 secondi. Finalmente YouTube non lo vedo più a scatti. Non cambierò gestore finchè non ne salta fuori un altro con pari velocità.
      • Anonimo scrive:
        Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb

        2. L' IP privato di Fastweb impedisce unicamente
        di poter creare un server HTTP o FTP.Problema facilmente risolvibile e senza cacciare 2 euro all'ora.
    • Fantasma scrive:
      Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
      Sui costi possiamo parlarne ma sulle "illusioni"...Dove eri quando firmavi il contratto??? Promozioni e addebiti sono chiari, basta leggere prima di credere ai 4 venti. Se non vuoi il massimo, non pagare il massimo!Buona Vita
    • byoblu scrive:
      Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
      Io avevo Alice 20Mega con IPTV.Risultato: il modem ADSL Pirelli Vela è na ciofeca che devi resettare (staccare la corrente) un giorno sì e un giorno no se no non funziona più niente.La IPTV è scandalosa: i film in archivio, quelli compresi nell'abbonamento, sono decisamente scadenti, a livelli da televisione regionale.Sono passato a Fastweb da un paio di mesi, in fibra, e i 10Mbit in downstream sono REALI, quindi non c'è molta differenza dai 20megabit sbandierati da Telecom che non solo non raggiungi mai (sono più che altro per l'IPTV), ma che spesso sono molto ma mooooolto di meno.Inoltre ho dieci megabits anche in uscita, e questo se ci lavorate o se fate parecchi uploads è una vera manna.Inoltre, e credetemi cosa NON DA POCO: la rete è sempre su, bella, precisa, perfetta. Non devo resettare niente. Funziona sempre.Ergo: non mi posso lamentare di Fastweb, dato quello che avevo con Alice.Claudio
    • Topo gigio scrive:
      Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
      Magari ci fosse fw pure qui dove abito, anche solo la dsl, un bel calcio nel sedere a telecom e via.Tutte queste menate su fw proprio non le capisco,perche ho un sacco di amici che la hanno e tranne gli sprovveduti,che per un motivo o per un altro,nn si sono informati bene o che cmq hanno dei problemi nell'uso del pc :D si trovano tutti bene..
    • il_Mav scrive:
      Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
      Bravo... sei il tipico italiano che firma contratti senza leggerli e poi si aggrappa piangendo alle gonne della mamma. Commovente soprattutto la critica alle community di pirati che si stanno svuotando!Clap clap!Uso FW in fibra da anni e a parte qualche disservizio nei primi tempi il resto è fondamentalmente migliore di qualsiasi altro servizio internet in Italia. Di contro, con la mia Alice mi vedo pubblicità di upgrade vari di Mbit in Mbit, che naturalmente non potrò sfruttare perché in Telecom Italia nessuno desidera prendersi cura del mio doppino...Poco conta che il rapporto segnale/rumore in downstream sia di ben 5dB... quella volta che è arrivato un tecnico ha detto "a me sembra normale" e se n'è andato (tanto il servizio di fonia, l'unico per cui abbiano vincoli di legge negli interventi, funzionava).Se non altro FW, fornendo telefonia via VoIP, è costretto ad intervenire rapidamente nel caso di guasti... e di solito se funziona la fonia funziona anche Internet.
      • Ricky scrive:
        Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
        Lo dico ancora una volta poi basta...i primi contratti AVEVANO IL DISTINGUO TRA FIBRA E ADSL!!! Se non sapete di che parlate state zitti...La velocita' non e' tutto? Si e no,se stai sempre li a scaricare tutto quello che ti capita a tiro la velocita' e' tutto,fatta salva la quantita' di software che trovi e in questo fastweb ha giocato bene le sue carte:P2P illegale ma loro lo hanno spinto a stecca,era il MUST altro che servizi ,tv e il resto.I costi sono alti ma ai tempi erano commisurati alla velocita' di picco e alla continuita' nel tempo.Gli altri erano e SONO ridicoli al confronto.I problemi delle vpn, dei server ftp,delle blacklist,della domotica e via dicendo o li risolvi smenando soldi oppure mandi Fastweb a FC come meriterebbe.Il problema sta' nella portabilita' e nei costi,immotivati nonosatante le loro scuse.Tralasciamo il fatto che senza P2P illegale anche una adsl 4 mbit di alice e' sufficente e concentriamoci sui costi:se uno acquista SOLO quello che realmente gli interessa spende meno usando alice o tiscali o altri.Se invece ha la console moddata e deve PER FORZA scaricarsi 200 giochi che NON AVRA' MAI IL TEMPO DI GIOCAREallora vai di fastweb.Questo vale ovviamente anche per chi deve per forza riempirsi N hd di giochi per pc che nemmeno gli itneressano oppure miriadi di divx o dvd che mettono li solo per fare share altrimenti nessuno ti considera.Anche questo hardware va' messo nel conto...inutile altrimenti.Secondo me , adesso, fastweb non e' piu' una chicca,i prezzi si sono abbassati parecchio e visti i suoi limiti intrinsechi un isp a costo minimo fa gia'meglio per un utilizzo piu' ampio.
    • Alessio G. scrive:
      Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
      Ho un amico che è passato da Fastweb ad Alice... e ora rimpiange il passato.Ci sono voluti alcuni mesi per l'attivazione, con traversie di ogni genere con il call center e le attività dei tecnici. Quando la situazione sembrava essersi stabilizzata, ora anziché a 20Mb arriva a malapena a 1...Certo, nessun operatore è imperfetto, ma non sono tutti uguali.Dalle esperienze di conoscenti, il livello di servizio di Telecom e inferiore a Fastweb, sia per utenze domestiche che business.
    • google is your friend scrive:
      Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
      Massim, i contratti firmati vanno letti. Se non lo fai sono affari tuoi, non di fastweb!Per il resto: io pago 48 euro iva inclusa per fibra e telefonate illimitate in italia. Flat, non a consumo.Degli IP individuali me ne frego, non devo tenere un server http o ftp. Se tu ne hai bisogno, paga un contratto "professionale" invece di uno per il pubblico. E qui ritorna quanto detto prima: LEGGI I CONTRATTI (peraltro chiari) INVECE DI FIRLMARLI E LAMENTARTIedonkey ecc: intanto non è vero, e poi se devi scaricare illegalmente non vedo di cosa tu possa lamentarti. Comunque c'è la scelta TELE 2 con tanto di filtri antip2p inclusi.per concludere(scusa se mi ripeto)nessuno ti obbliga a passare a Fastweb, ma se lo fai leggi il contratto.Io l'ho fatto e non me ne pento.
    • albano luca scrive:
      Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
      IO HO FASTWEB DA DIVERSI ANNI MI TROVO BENISSIMO, NON HO MAI AVUTO NESSUN TIPO DI PROBLEMA, NAVIGO VELOCISSIMO E SCARICO DATI A VELOCITA IMPRESSIONANTE, HO FATTO ANCHE MOLTO PASSA PAROLA AD AMICI E PARENTI E CHI SI è ABBONATO E SODDISFATTO QUANTO ME....LE CRITICHE CHE SENTO SONO BASATE A PERSONE CHE SENZA OFFESA SONO "IGNORANTI" CHE ALLA PRIMA LUCINA ROSSA SUL MODEM CHE LAMPEGGIA VANNO IN PANICO E NON SANNO COME RISOLVERE IL PROBLEMA E MAGARI CHIAMANO UN TECNICO CHE FURBAMENTE SI FA PAGARE PER UNA STRONZATA...IL 99% DELLE VOLTE QUANDO C'è UN BLACK OUT BASTA SCOLLEGARE E RICOLLEGARE IL MODEM E TUTTO RIPARTE ALLA PERFEZIONE....SENTO GENTE CHE DICE CHE IL SERVIZIO CLIENTI NON RISPONDE MAI...A ME RISPONDONO SUBITO...BASTA SEGUIRE LA VOCE GUIDA....AMMETTETE AL VERITA...FATWEB è MOLTO AVANZATA TECNICAMENTE QUINDI QUELLI CHE NON FANNO ALTRO KE LAMENTARSI IN REALTA è PERCHè NON SONO ABBASTANZA INTELLIGENTI DA UTILIZZARE QUESTO PRODOTTO...SONO LE STESSE PERSONE CHE NON SANNO MANDARE NEMMENO UN SMS CON IL CELLULARE...MA PIANTATELA DI GETTARE FANGO AD AZIENDE CHE NON FANNO ALTRO CHE SEMPLIFICARVI LA VITA CON LA LORO TECNOLOGIA....SE NON CE LA FATE A STARE AL PASSO CON I TEMPI è INUTILE CHE FATE I FIGHI COMPRANDO CELLULARI DI ULTIMA GENEREZIONE O ABBONARVI A FASTWEB SE NON SAPETE NEMMENO ACCENDE O SPEGNERE UN PC.......LA PERFEZIONE NON ESISTE NESSUNO POTRA MAI GARANTIVI L'EFFICENZA DEL SUO PRODOTTO AL 100%......E SOPRATUTTO A CHI NON è ABBONATO NON SI LASCI INTIMORIRE DA QUESTE PERSONE....PROVATE UN PRODOTTO PRIMA DI GIUDICARE.
      • Simone scrive:
        Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
        Sono utente fastweb dal settembre del 2002.Dapprima Fibra, poi per ben 2 traslochi, dsl 6 mega.- Servizio impeccabile- Assistenza telefonica competente- 3 abitazioni diverse mai avuto un problema sul trasloco- sono 6 mega effettivi a volte sfora pure in eccessook, FASTWEB E' CARO , forse il piu' caro, ma cio' che pago li vale tutti.Trovatemi un altro gestore che dopo 3 traslochi non ne combina una...
      • ... scrive:
        Re: Xchè dovete stare alla larga da Fastweb
        avete notato che quando si parla male di qualcuno che oggettivamente offre un servizio orrendo, magicamente il forum si riempie di persone stranamente soddisfatte che ripetono le stesse cose?secondo voi fastweb ha una divisione di dipendenti che fanno propaganda? noooooooooo :)
  • adriano scrive:
    ridicoli!
    aahahha fastweb la svolta? chissà cosa s'inventeranno ora con il mobile dato che il doppino lì non c'è ahhaha
  • picchiatello scrive:
    Io mi domando
    Come fa un operatore che e' in gara per il wifi fare un accordo ( e relative spese) con 3g ?
    • Cam scrive:
      Re: Io mi domando
      Allora secondo te chi ha licenze 3G dovrebbe smantellare tutti i propri ponti GPRS o GSM?O la stessa tre, che ormai ha una certa percentuale di copertura HSDPA dovrebbe smettere di usare l'UMTS di punto in bianco...?Semplicemente, laddove ci sarà copertura wimax la connettività andrà wimax, dove non ci sarà -in attesa...- andrà in HSUPA, HSDPA, UMTS... giù giù fino al GPRS... fino all (assurdo commerciale, ma comodità per l'utente finale) che un clt mobile Fastweb potrebbe andare in GSM sfruttando l'accordo che Fastweb ha con TRE in virtù dell'accordo che TRE ha con TIM...
  • omissis scrive:
    speriamo
    che questo dia una scossa al mercato della banda larga via etere: ancora oggi navigare via umts o altro costa una bordata(non che l'adsl costi poco...)
Chiudi i commenti