Italia, cam girl sfruttate come prostitute

La Corte di Cassazione condanna il sesso a pagamento in videoconferenza. Irrilevante la distanza: bastano la richiesta e il successivo pagamento, più un intermediario, per costituire il reato

Roma – Non importa che fruitore ed esecutore siano divisi da uno schermo: secondo la Corte di Cassazione, le prestazioni sessuali a pagamento in videoconferenza sono da considerare prostituizione .

Con la sentenza n.37188 la Suprema Corte respinge il ricorso dei gestori di un night club di Firenze, i quali sostenevano che prestazioni di tal genere da loro erogate non possano rientrare nel reato di sfruttamento della prostituzione (essendo i gestori in questo caso degli intermediari tra ragazze e clienti). Gli ermellini confermano , dunque, la condanna della Corte d’Appello per le prestazioni a pagamento esercitate nel locale da ballerine e spogliarelliste.

Il pronunciamento della Terza Sezione Penale della Cassazione è chiaro : “Le prestazioni sessuali eseguite in videoconferenza in modo da consentire al fruitore delle stesse di interagire in via diretta ed immediata con chi esegue la prestazione, con la possibilità di richiedere il compimento di atti sessuali determinati assume il valore di atto di prostituzione e configura il reato di sfruttamento della prostituzione a carico di coloro che abbiano reclutato gli esecutori delle prestazioni o ne abbiano consentito lo svolgimento creando i necessari collegamenti via internet o ne abbiano tratto guadagno”.

Secondo l’orientamento dei giudici, quindi, risulta irrilevante la distanza determinata dall’apparecchio elettronico: perché si configuri il reato, è sufficiente che ci sia la richiesta della prestazione sessuale da una parte, il compimento della stessa dall’altra e il relativo pagamento.

Anche se il Web continua e continuerà a dividersi tra censori e promotori del sesso online, ora esiste una certezza, almeno in Italia: se fatto a pagamento con intermediari, è reato.

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • B & B scrive:
    Ma sono scemi?
    Cioè ditemi, il 15 pollici a 1920x1080 e il 17 a 1900x1600? :|Ma chi li ha progettati, topo gigio?Scaffale (e sono orgoglioso proprietario di un xps 1530)
  • Matteo scrive:
    Votati all'intrattenimento?
    Io ho un Sony Vaio serie F da 16" con pannello FullHD e lettore BR, il tutto pagato 850 (e i Sony Vaio sono notoriamente cari).Adesso sti Dell sono orribili e offrono meno di altri ad un prezzo maggiore. Sarà quel "3D Ready" a far lievitare il prezzo? Speculazione commerciale e potenzialmente dannosa per occhi e cervello. Puro marketing.Ma almeno li hanno risolti i problemi coi condensatori fritti?
    • Shiba scrive:
      Re: Votati all'intrattenimento?
      - Scritto da: Matteo
      Io ho un Sony Vaio serie F da 16" con pannello
      FullHD e lettore BR, il tutto pagato 850 (e i
      Sony Vaio sono notoriamente
      cari).
      Adesso sti Dell sono orribili e offrono meno di
      altri ad un prezzo maggiore.


      Sarà quel "3D Ready" a far lievitare il prezzo?
      Speculazione commerciale e potenzialmente dannosa
      per occhi e cervello. Puro
      marketing.

      Ma almeno li hanno risolti i problemi coi
      condensatori
      fritti?Il mio Vaio costa più di quel Dell da 14" nella versione base, ha meno hd, ha un i3, ha una scheda video meno potente, ecc.
  • ottomano scrive:
    Solo io li trovo brutti?
    Possiedo un XPS M1330 e credo che sia uno dei più bei notebook che abbia mai avuto.Questa nuova serie invece mi pare davvero brutta.Nicola
    • giacomo scrive:
      Re: Solo io li trovo brutti?
      - Scritto da: ottomano
      Possiedo un XPS M1330 e credo che sia uno dei più
      bei notebook che abbia mai
      avuto.
      Questa nuova serie invece mi pare davvero brutta.quotoho l'xps 1330 anch'io e da 10 anni compro dell 8ho iniziato con l'inspiron 800 poi con l'm600 ed ho pure un mini.esteticamente questo nuovo non mi piace.tantovale prendere la linea Vostro, bruttina anch'essa ma decisamente competitiva in rapporto qualità/prezzo
    • alessio scrive:
      Re: Solo io li trovo brutti?
      - Scritto da: ottomano
      Possiedo un XPS M1330 e credo che sia uno dei più
      bei notebook che abbia mai
      avuto.
      Questa nuova serie invece mi pare davvero brutta.

      Nicolad'accordissimo, peccato il problema della scheda grafica (ca77o..) e del calore eccessivo sulla zona del disco. Per il resto ottima macchina..
Chiudi i commenti