JIP VoIP Phone, risparmi in arrivo?

Ci spera Jepssen. Il celebre costruttore ha appena varato la sua nuova linea di prodottini telefonici in salsa internet
Ci spera Jepssen. Il celebre costruttore ha appena varato la sua nuova linea di prodottini telefonici in salsa internet


Roma – Anche Jepssen si è interessata al mondo del VoIP, sempre più popolato di nuovi hardware e software, e lancia sul mercato le proprie proposte: apparecchi telefonici “JIP VoIP Phone” pensati per chi vuole risparmiare sulla bolletta.

Per utilizzare un JIP VoIP Phone basta un PC con collegamento internet: secondo il produttore, è possibile telefonare utilizzando un collegamento tramite modem 56K o ISDN con una buona fedeltà audio, ma la maggiore qualità audio e video si ottiene con un modem ADSL ed è innegabile che un collegamento a banda larga permetta una comunicazione di migliore qualità, oltre a consentire la condivisione del servizio a più utenti contemporaneamente, soprattutto in un ambito aziendale.

I moduli proposti sono:
– JIP-1000, si collega tramite la porta USB al Digital Box/Megabox oppure ad un computer/notebook e consente di comunicare (chiamata o ricezione) via Internet con utenti dotati di pc, cellulare o telefono tradizionale ed è dotato di display LED, tastiera numerica, 199 numeri memorizzabili automaticamente, suoneria e volume regolabile;
– JIP-4000, che al modello precedente aggiunge una cornetta ad alta qualità audio (indicata per impieghi professionali);
– JIP-BOX, che si collega tramite gli appositi ingressi ai telefoni o cordless già esistenti in casa o in azienda e consente di effettuare le telefonate tradizionalmente e tramite la porta USB al Digital Box/Megabox oppure ad un computer /notebook e consente di comunicare (chiamata o ricezione) via Internet con utenti dotati di pc, cellulare o telefono tradizionale.

I prezzi partono da 29,90 euro+iva.

DB

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 08 2005
Link copiato negli appunti