Kodak, il brevetto non è valido

Uno dei suoi brevetti finora più remunerativi è stato invalidato nell'ambito di una causa condotta dall'azienda contro Apple e RIM. Grave il rischio rispetto all'asta fallimentare

Roma – L’ International Trade Commission (ITC) ha respinto l’accusa depositata da Kodak nei confronti di Apple e RIM e ha annullato il brevetto al centro della causa .

Si tratta di una conferma della sentenza emessa a maggio dal giudice Thomas Pender, che aveva già parlato della possibilità che la tecnologia descritta nel titolo numero 6,292,218 di Kodak, oltre a non essere violata dalle accusate, non fosse neanche meritevole di protezione brevettuale in quanto “evidente”.

Le principali conseguenze sono ora da osservare nella procedura di asta fallimentare che Kodak sta avviando per vendere il suo portafoglio brevettuale e racimolare le risorse per ripianare in parte i suoi problemi finanziari e trovare un modo per andare avanti.

Il brevetto ora annullato, infatti, è quello relativo all’anteprima delle immagini mostrata dalle fotocamere digitali e, pur essendo solo uno dei suoi oltre mille titoli, tra questi era quello considerato di maggiore valore dagli osservatori, anche perché era già stato contestato (con successo) da Kodak in 30 cause diverse che sono sfociate in un totale di 32 contratti di licenza. Tra questi, peraltro, solo quelli sottoscritti con Samsung e LG hanno portato nelle sue casse oltre un miliardo di dollari .

Dean Becker, uomo del gruppo che gestisce il portafoglio brevettuale in questione, ha riferito che “dal momento che uno dei nostri asset principali è stato considerato invalido, tutto il valore dei brevetti ne sarà influenzato” e l’asta è destinata a chiudersi con introiti inferiori alle aspettative.

Positivo c’è per Kodak che l’annullamento riguarda solo uno dei due ampi gruppi di brevetti che possiede: oltre alla tecnologia delle anteprime digitali l’azienda famosa per la pellicola rivendica anche una serie di titoli legati alla condivisione delle foto.

Kodak ha già riferito di voler ricorrere in appello.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bancai scrive:
    ottima notizia
    non l'ho mai visto nè sentito nominare però spero non faccia la fine di picasa e diventi multipiattaforma (quindi android e windows e linux), possibilmente senza passare per wine o qualche linguaggio pesante..
    • bancai scrive:
      Re: ottima notizia
      - Scritto da: bancai
      non l'ho mai visto nè sentito nominare però spero
      non faccia la fine di picasa e diventi
      multipiattaforma (quindi android e windows e
      linux), possibilmente senza passare per wine o
      qualche linguaggio
      pesante..ps. ora che ci penso questa notizia indica anche che le applicazioni di tipo html5 non sono un granchè...mah non mi hanno mai convinto...
  • offensivo scrive:
    mozilla thunderbird
    Ora si spiega perchè mozilla che campa dai miliardi di google ha abbandonato al suo destino thunderbird.
  • Nome e cognome scrive:
    Fregatura
    Che fregatura anche io l'ho comprato in offerta e ora vengo a sapere che non verrà piu sviluppatoPoco seri. avrebbero dovuto mettere un disclaimer prima di procedere all'acquisto
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Fregatura
      un disclaimer tipo "attenzione, vivi un un mondo dominato dalle teorie di libero mercato, questo sviluppatore segue le leggi del capitalismo"?
      • Sgabbio scrive:
        Re: Fregatura
        - Scritto da: Luca Annunziata
        un disclaimer tipo "attenzione, vivi un un mondo
        dominato dalle teorie di libero mercato, questo
        sviluppatore segue le leggi del
        capitalismo"?Vabbè, il rispetto per i clienti e i diritti del consumatore, non sai cosa sono.
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: Fregatura
          tu vorresti più di quanto è ragionevole offrire, distorci il meccanismo: se TUTTI pretendessero un trattamento personalizzato, ovviamente qualunque fornitore verrebbe annichilitomi dai X euro, ti offro in cambio un pezzo di sw e la dovuta assistenza per X mesi, la nostra compravendita è finita
          • Sgabbio scrive:
            Re: Fregatura
            - Scritto da: Luca Annunziata
            tu vorresti più di quanto è ragionevole offrire,
            distorci il meccanismo: se TUTTI pretendessero un
            trattamento personalizzato, ovviamente qualunque
            fornitore verrebbe
            annichilitoQuello che pretendo è che azioni scorrette come quelle di sparrow, vengano scoraggiate il più possibile, non mi sembra che sto chiedendo l'impossibile.
            mi dai X euro, ti offro in cambio un pezzo di sw
            e la dovuta assistenza per X mesi, la nostra
            compravendita è
            finitaProprio continui a non capire il nocciolo della questione di sparrow.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Fregatura
            http://appcubby.com/blog/the-sparrow-problem/
          • Sgabbio scrive:
            Re: Fregatura
            - Scritto da: Luca Annunziata
            http://appcubby.com/blog/the-sparrow-problem/Dice che questa azione non è scorretta ?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Fregatura
            ti spiega come funziona il mercato del swleggi, è meglio
          • Sgabbio scrive:
            Re: Fregatura
            - Scritto da: Luca Annunziata
            ti spiega come funziona il mercato del sw

            leggi, è meglioDice che quello che ha fatto sparrow non è scorretto nei confronti di chi l'ha comprato con i forti sconti ?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Fregatura
            scrivi un software, mettilo in vendita, diventa riccotanto sparrow è uscito dal mercato, se ti sbrighi catturi quella nicchiafacci sapere, attendiamo fiduciosi
      • vuoto scrive:
        Re: Fregatura
        Una versione Lite, offerta a prezzo dimezzato e con la garanzia che si manterranno le funzionalità esistenti e bugfix per tot anni, si poteva onestamente fare. Il problema non e' tanto del capitalismo, quanto del fatto che il software proprietario puo' essere oggetto di acquisizioni in chiave di assorbimento senza che nessuno ci possa far niente.E' comunque il fallimento messo per iscritto di certe visioni romantiche del capitalismo dove la gente compete per fare il miglior prodotto e prevalere nel mercato. La visione finisce quando ci sono abbastanza giocatori di una certa stazza.
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: Fregatura
          - Scritto da: vuoto
          Una versione Lite, offerta a prezzo dimezzato e
          con la garanzia che si manterranno le
          funzionalità esistenti e bugfix per tot anni, si
          poteva onestamente fare.http://sparrowmailapp.com/ we will <b
          continue </b
          to make Sparrow available and <b
          provide support </b
          for our users.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fregatura

            we will <b
            continue </b
            to make
            Sparrow available Bella forza: anche i siti di abandonware rendono disponibili i software non più sviluppati. Non serve a molto limitarsi a rendere disponibile un software (chiunque può farlo).
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Fregatura
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Bella forza: anche i siti di abandonware rendono
            disponibili i software non più sviluppati. Non
            serve a molto limitarsi a rendere disponibile un
            software (chiunque può
            farlo).Quale parte di PROVIDE SUPPORT non ti è chiara? Come ti hanno fatto notare altri parli di cose di cui non capisci niente.
      • FDG scrive:
        Re: Fregatura
        - Scritto da: Luca Annunziata
        un disclaimer tipo "attenzione, vivi un un mondo
        dominato dalle teorie di libero mercato, questo
        sviluppatore segue le leggi del capitalismo"?Ora ti faccio un altro esempio delle tanto decantate leggi del capitalismo e del libero mercato che qui sono assunte a criterio unico e supremo di qualsiasi cosa.http://www.scientificamerican.com/article.cfm?id=north-carolina-sea-level-rises-desipte-senatorsCioè, visto che qualcuno ha paura di perdere soldi non potendo più speculare sui terreni costieri, fa pressioni per nascondere studi scientifici che mostrano come l'innalzamento del livello del mare nella Carolina del Nord sia più elevato che in altri posti. Cioè, secondo un certo criterio, se i clienti acquistano terreno ad un prezzo X, salvo poi trovarsi i piedi a mollo, non hanno diritto di lamentarsi perché c'è il libero mercato e questo è giusto.Ora, io capisco l'economia di libero mercato e tutto quanto, ma da qui ad accettare i suoi criteri come unica valutazione accettabile per qualsiasi cosa ce ne passa. Esistono altre cose importanti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 luglio 2012 11.50-----------------------------------------------------------
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: Fregatura
          metti assieme le mele e le perequi citi un "abuso"nell'altro caso non c'è alcun abuso, che si configura solo secondo concezioni *sbagliate* del meccanismo di acquisto del software: compri una licenza d'uso per quanto è stato sviluppato e bastaio non sto dicendo che sia giusto, dico solo che sparrow ha seguito questo modello
          • Sgabbio scrive:
            Re: Fregatura
            - Scritto da: Luca Annunziata
            metti assieme le mele e le pere

            qui citi un "abuso"

            nell'altro caso non c'è alcun abuso, che si
            configura solo secondo concezioni *sbagliate* del
            meccanismo di acquisto del software: compri una
            licenza d'uso per quanto è stato sviluppato e
            basta

            io non sto dicendo che sia giusto, dico solo che
            sparrow ha seguito questo
            modelloEh ? Ma se li giustificavi fino a ieri!
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Fregatura
            ti ho cercato di spiegare come funzionima non ci sono riuscito
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Fregatura
            non ce la posso farese non ti piace questo articolo vai altrove a leggere quello che ti rende contentoil resto del mondo continuerà a fare affari
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Fregatura
      - Scritto da: Nome e cognome
      Che fregatura anche io l'ho comprato in offerta e
      ora vengo a sapere che non verrà piu
      sviluppato
      Se compri il software, hai avuto ciò che ti meriti.Ti sei mai chiesto, prima di tirare fuori i soldi, <b
      che cosa </b
      stavi acquistando?Hai avuto un software? No, il software non è tuo.Hai pagato gli sviluppatori per sviluppare software per te? No, non hai commissionato nulla.Quindi, cosa ricevevi in cambio dei tuoi soldi? Una mera licenza d'uso (vale a dire, un "permesso" per usare il TUO computer).I programmatori ti hanno dato una copia di un software che avevano già scritto, e che a loro non costava nulla (per questo l'hanno messo in offerta: si erano già ripagati i costi di sviluppo, ma invece di rilasciare il software di pubblico dominio hanno continuato a chiedere soldi a oltranza, cercando il pollo che ci cascava)Se butti via i tuoi soldi, dandoli a chi non ti promette nulla in cambio, hai poco da lamentarti.Tra l'altro, eri stato avvisato: sia io, sia tanti altri, abbiamo in varie occasioni ripetuto che la vendita di software è un bidone:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3056181&m=3056305#p3056305http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3493889&m=3494350#p3494350http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3058815&m=3062040#p3062040Ma non hai creduto agli avvertimenti, e ti sei preso la fregatura.La prossima volta forse te lo ricorderai.
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: Fregatura
        - Scritto da: uno qualsiasi
        Ma non hai creduto agli avvertimenti, e ti sei
        preso la
        fregatura.
        La prossima volta forse te lo ricorderai.Il prodotto non gli è stato sottratto e continuerà ad essere supportato per il periodo garantito. Non ha ricevuto nessuna fregatura.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Fregatura
          Perchè lo dici a me?Dillo a lui, è lui che si lamenta della fregatura.Io, non avendolo comprato, non sono rimasto fregato.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Fregatura
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Perchè lo dici a me?

            Dillo a lui, è lui che si lamenta della fregatura.

            Io, non avendolo comprato, non sono rimasto
            fregato.Perché straparli come al solito e lui ha postato prima che venisse ripetuto allo stremo a sgabbio perché non si tratta di una fregatura.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fregatura

            Perché straparli come al solitoIntanto ho avuto ragione: chi ha pagato si è ritrovato con un pugno di mosche in mano.Chi, come me, non si è fidato del software a pagamento, ora se la ride (e io me la rido ancora di più godendomi le tue arrampicate sui vetri per giustificare l'ingiustificabile: cosa dirai agli utenti arrabbiati per placarli?)
      • TheOriginalFanboy scrive:
        Re: Fregatura
        - Scritto da: uno qualsiasi
        I programmatori ti hanno dato una copia di un
        software che avevano già scritto, e che a loro
        non costava nulla (per questo l'hanno messo in
        offerta: si erano già ripagati i costi di
        sviluppo, ma invece di rilasciare il software di
        pubblico dominio hanno continuato a chiedere
        soldi a oltranza, cercando il pollo che ci
        cascava)
        secondo te come si sono ripagati lo sviluppo? vendendo banane al mercato o vendendo le licenze d'uso del loro software?
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Fregatura
          E allora, se si sono già ripagati lo sviluppo, perchè continuano a vendere licenze? Perchè non mettono il software di pubblico dominio?Risposta: per XXXXXXX gli utenti.
          • TheOriginalFanboy scrive:
            Re: Fregatura
            - Scritto da: uno qualsiasi
            E allora, se si sono già ripagati lo sviluppo,
            perchè continuano a vendere licenze? Perchè non
            mettono il software di pubblico
            dominio?

            Risposta: per XXXXXXX gli utenti.Perchè forse facevano solo quello? ma con che testa ragionate?? è un prodotto commerciale! fai tu un software vendilo, ti ripaghi le licenze, lo metti open, poi come sopravvivi???a parte che è una procedura eticamente ancora più scorretta perchè i primi 'sfigati' lo acquistano.. poi gli altri se lo trovano bello che open.. e grazie
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fregatura
            - Scritto da: TheOriginalFanboy
            - Scritto da: uno qualsiasi

            E allora, se si sono già ripagati lo
            sviluppo,

            perchè continuano a vendere licenze? Perchè
            non

            mettono il software di pubblico

            dominio?



            Risposta: per XXXXXXX gli utenti.

            Perchè forse facevano solo quello? XXXXXXX gli utenti, dici?
            ma con che
            testa ragionate?? è un prodotto commerciale!

            fai tu un software vendilo, ti ripaghi le
            licenze, lo metti open, poi come
            sopravvivi???Facendone un altro, ad esempio?Se realizzo un impianto elettrico, mi faccio pagare tanto da ripagare il lavoro, poi se voglio sopravvivere <b
            realizzo un impianto nuovo per qualcun altro </b
            Possibile che non ti entri in testa che una persona onesta <b
            lavora tutti i giorni per vivere </b
            ? No, tu vuoi lavorare una volta sola e goderti la rendita sempre. Non funziona così.
          • Prozac scrive:
            Re: Fregatura
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Facendone un altro, ad esempio?
            Se realizzo un impianto elettrico, mi faccio
            pagare tanto da ripagare il lavoro,E quindi non mi rimane nulla per vivere.
            poi se voglio
            sopravvivere <b
            realizzo un impianto
            nuovo per qualcun altro </b
            Quindi a lui faccio pagare sia per vivere che per ripagare il lavoro? Paga doppio del primo? Oppure anche qui, mi faccio pagare lo stretto necessario per ripagato il lavoro (e quindi di nuovo sono senza nulla per vivere)?

            Possibile che non ti entri in testa che una
            persona onesta <b
            lavora tutti i giorni
            per vivere </b
            ? No, tu vuoi lavorare una
            volta sola e goderti la rendita sempre. Non
            funziona
            così.Già... meglio lavorare tutti i giorni per pagarsi i costi del lavoro e poi, dopo un po', morire di stenti...Wow
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fregatura


            Se realizzo un impianto elettrico, mi faccio

            pagare tanto da ripagare il lavoro,

            E quindi non mi rimane nulla per vivere.Quello che ti pagano per il tuo lavoro non ti basta per vivere?


            poi se voglio

            sopravvivere <b
            realizzo un impianto

            nuovo per qualcun altro </b


            Quindi a lui faccio pagare sia per vivere che per
            ripagare il lavoro?No, faccio pagare il lavoro e basta.Mi sa che confondi il termine "spese" con il termine "lavoro": le spese sono i soldi che io tiro fuori per poter completare un lavoro (materiali, attrezzi....), e che metto in conto al cliente: la manodopera è quello che intasco io. Se io lavoro un mese, il costo di tale lavoro lavoro corrisponderà più o meno alla cifra di cui io ho bisogno per vivere per un mese.
            Paga doppio del primo?Dove avrei detto questo? Te lo sei inventato.
            Oppure
            anche qui, mi faccio pagare lo stretto necessario
            per ripagato il lavoro (e quindi di nuovo sono
            senza nulla per
            vivere)?Se mi hanno ripagato il lavoro ho quello che mi serve per vivere.Tu ricevi uno stipendio? Bene, a fine mese ti è stato pagato il lavoro che hai fatto quel mese. Ti basta per vivere? Direi di sì. E quindi perchè dici che non ti resta niente per vivere? Hai le idee molto confuse.

            Già... meglio lavorare tutti i giorni per pagarsi
            i costi del lavoro e poi, dopo un po', morire di
            stenti...
            WowSpero per te che tu sia un lavoratore dipendente, perchè da come capisci le cose, è chiaro che moriresti davvero di stenti se dovessi gestire i tuoi soldi.
          • TheOriginalFanboy scrive:
            Re: Fregatura
            ma un software NON E' un impianto elettrico!!!l'impianto elettrico lo fai, lo completi , funziona e HAI FINITO.un software continua ad evolversi, ad essere sviluppato: bugfix, features, adattamenti per i nuovi s.o!!stento a credere che ci sia gente che la pensi come te!
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fregatura
            - Scritto da: TheOriginalFanboy
            ma un software NON E' un impianto elettrico!!!
            l'impianto elettrico lo fai, lo completi ,
            funziona e HAI
            FINITO.
            Sicuro? Anche un impianto elettrico ha biogno di periodiche revisioni, ed è soggetto a guasti.Ma mi faccio pagare solo se vengo a ripararti un guasto, e mi faccio pagare da chi ha il guasto, non da tutti.
            un software continua ad evolversiIn questo caso no, per chiara scelta degli autori.
            , ad essere
            sviluppato: bugfixSe il software fosse sviluppato bene, di bug non ce ne dovrebbero essere.
            , features,Hanno detto chiaramente che non ci saranno nuove features. Quindi non possono chiedere di essere pagati per una cosa che non forniscono.
          • TheOriginalFanboy scrive:
            Re: Fregatura
            - Scritto da: uno qualsiasi
            - Scritto da: TheOriginalFanboy

            ma un software NON E' un impianto
            elettrico!!!

            l'impianto elettrico lo fai, lo completi ,

            funziona e HAI

            FINITO.



            Sicuro? Anche un impianto elettrico ha biogno di
            periodiche revisioni, ed è soggetto a
            guasti.

            Ma mi faccio pagare solo se vengo a ripararti un
            guasto, e mi faccio pagare da chi ha il guasto,
            non da
            tutti.
            GUASTO IMPIANTO ELETTRICO = BUG PER I SOFTWARE(come lego 'casualmente' sei elettricista)ti fai pagare giustamente per ripristinare il guasto, i software si fanno pagare per un mantenimento e la possibilità di giornarli con correzioni di bug, sicurezze etc..


            un software continua ad evolversi

            In questo caso no, per chiara scelta degli autori.


            , ad essere

            sviluppato: bugfix

            Se il software fosse sviluppato bene, di bug non
            ce ne dovrebbero
            essere.
            impossibile.. si vede che non sei del mestiere... allora tutti i software sono perfettiwindows è perfettolinux è perfetto'casualmente' tutti, ma proprio tutti, i software continuano a ricevere aggiornamenti perchè se all'inizio il bug non c'è con l'andar del tempo (s.o. che si aggiornano ed altri caxxi che non ti spiego)


            , features,

            Hanno detto chiaramente che non ci saranno nuove
            features. Quindi non possono chiedere di essere
            pagati per una cosa che non
            forniscono.ma poi questi di google è probabilissimo che sonoa rrivati li, con 25 milioni, da un giorno all'altro e hanno detto 'ti compriamo'25 milioni per google è come offrire a te un caffè..renditene conto...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fregatura

            GUASTO IMPIANTO ELETTRICO = BUG PER I SOFTWARE

            (come lego 'casualmente' sei elettricista)

            ti fai pagare giustamente per ripristinare il
            guasto, i software si fanno pagare per un
            mantenimento e la possibilità di giornarli con
            correzioni di bug, sicurezze
            etc..Vero: ma per quello mi paga chi ha il guasto e vuole che glielo ripari.Non mi pagano gli altri che si sono fatti fare un impianto elettrico da me.

            Se il software fosse sviluppato bene, di bug
            non

            ce ne dovrebbero

            essere.



            impossibile.. si vede che non sei del mestiere...
            allora tutti i software sono
            perfetti
            windows è perfetto
            linux è perfetto
            'casualmente' tutti, ma proprio tutti, i software
            continuano a ricevere aggiornamenti Se un impianto elettrico montato da me ha dei difetti, io lo riparo in garanzia.I difetti di un prodotto sono compresi nella garanzia.

            ma poi questi di google è probabilissimo che
            sonoa rrivati li, con 25 milioni, da un giorno
            all'altro e hanno detto 'ti
            compriamo'
            25 milioni per google è come offrire a te un
            caffè..

            renditene conto...Hanno fatto bene: così qualche ingenuo che aveva comprato il software ora capisce di aver fatto un'idiozia.
          • Prozac scrive:
            Re: Fregatura
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Quello che ti pagano per il tuo lavoro non ti
            basta per
            vivere?Ho inerpretato male il tuo pensiero... Il fatto è che tu non parli mai di compenso ma sempre di " <b
            <i
            ripagare </i
            </b
            il lavoro". Quindi <b
            <i
            ripagare </i
            </b
            :- le spese- i materiali- il carburante- ecc...Ora so che tu in questa categoria inserisci anche il compenso. Quello che ti permette di sopravvivere.
            No, faccio pagare il lavoro e basta.

            Mi sa che confondi il termine "spese" con il
            termine "lavoro": le spese sono i soldi che io
            tiro fuori per poter completare un lavoro
            (materiali, attrezzi....), e che metto in conto
            al cliente: la manodopera è quello che intasco
            io. Se io lavoro un mese, il costo di tale lavoro
            lavoro corrisponderà più o meno alla cifra di cui
            io ho bisogno per vivere per un
            mese.Mi ha tratto in inganno il fatto che tu parli di " <b
            <i
            ripagare </i
            </b
            il lavoro". Cioè recuperare ciò che ho pagato... e io ho pagato materiali, carburante, dipendenti, ecc... sicuramente non ho pagato il compenso che mi spetta
            Se mi hanno ripagato il lavoro ho quello che mi
            serve per
            vivere.Ma che vuol dire " <b
            <i
            ripagato </i
            </b
            il lavoro"? che ti hanno pagato un lavoro due volte??? Che ti hanno ripagato (rimborsato) il materiale?
            Tu ricevi uno stipendio? Bene, a fine mese ti è
            stato pagato il lavoro che hai fatto quel mese.
            Ti basta per vivere? Direi di sì. E quindi perchè
            dici che non ti resta niente per vivere? Hai le
            idee molto
            confuse.Mi ha confuso il fatto che non hai mai parlato di compenso ma sempre e solo di " <b
            <i
            ripagare </i
            </b
            il lavoro".
            Spero per te che tu sia un lavoratore dipendente,
            perchè da come capisci le cose, è chiaro che
            moriresti davvero di stenti se dovessi gestire i
            tuoi
            soldi.Perché secondo te un lavoratore dipendente non gestisce i propri soldi???? Mah...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fregatura
            Ho capito che non avevi capito, non c'era bisogno di scriverlo quattro volte.
          • Prozac scrive:
            Re: Fregatura
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Ho capito che non avevi capito, non c'era bisogno
            di scriverlo quattro
            volte.Eh... è difficile capire quando le persone utilizzano termini a caso ;)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fregatura
            O quando non sai leggere
          • Prozac scrive:
            Re: Fregatura
            - Scritto da: uno qualsiasi
            O quando non sai leggerehttp://dizionari.hoepli.it/Dizionario_Italiano/parola/ripagare.aspx?idD=1&Query=ripagare&lettera=R
    • TheOriginalFanboy scrive:
      Re: Fregatura
      - Scritto da: Nome e cognome
      Che fregatura anche io l'ho comprato in offerta e
      ora vengo a sapere che non verrà piu
      sviluppato

      Poco seri.

      avrebbero dovuto mettere un disclaimer prima di
      procedere
      all'acquistoti sei già fregato da solo nella prima riga:da utente 'sgamato' quando un software è in offerta vuol dire che ci sono novità all'orizzonte... questo dovresti saperlo visto che fai il saputello e ti erigi a difesa del consumatore.han fatto bene quelli di sparrow e avresti fatto così anche tu!ciao
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Fregatura

        ti sei già fregato da solo nella prima riga:
        da utente 'sgamato' quando un software è in
        offerta vuol dire che ci sono novità
        all'orizzonte...O che i costi di sviluppo sono stati ripagati: diffondere quel software non costa più nulla, quindi dovrebbe essere gratis: il prezzo chiesto durante l'offerta, di fatto, sono soldi rubati.
        han fatto bene quelli di sparrow e avresti fatto
        così anche
        tu!Non tutti vogliono a tutti i costi truffare il prossimo appena ne hanno l'occasione.
        • TheOriginalFanboy scrive:
          Re: Fregatura
          - Scritto da: uno qualsiasi

          ti sei già fregato da solo nella prima riga:

          da utente 'sgamato' quando un software è in

          offerta vuol dire che ci sono novità

          all'orizzonte...

          O che i costi di sviluppo sono stati ripagati:
          diffondere quel software non costa più nulla,
          quindi dovrebbe essere gratis: il prezzo chiesto
          durante l'offerta, di fatto, sono soldi
          rubati.
          no, forse pensavano ad una release successiva, e dopvevano pagare lo sviluppo di quella, forse era un offerta per aumentare le vendite .. troppi forse, coma fai a dire determinate cose?


          han fatto bene quelli di sparrow e avresti
          fatto

          così anche

          tu!

          Non tutti vogliono a tutti i costi truffare il
          prossimo appena ne hanno
          l'occasione.ma per te vendere = truffare? allora chiudo qua il discorso, prova a sviluppare anche te e vedi che i costi di sviluppo non finiscono mai perchè i software si sviluppano sempre!!!!!!
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fregatura

            no, forse pensavano ad una release successiva, e
            dopvevano pagare lo sviluppo di quellaE non l'hanno realizzata (e non la realizzeranno più): quindi, o restituiscono i soldi, o stanno truffando gli utenti.Se io ti chiedo dei soldi per montarti il condizionatore, mi faccio pagare in anticipo, poi non ti monto il condizionatore, a te sta bene o pretendi indietro i tuoi soldi?

            ma per te vendere = truffare? Dipende: se vendi una macchina, o una pizza, è onesto commercio.Se vendi aria fritta, è truffare.Qui cosa hanno venduto?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fregatura

            no, forse pensavano ad una release successiva, e
            dopvevano pagare lo sviluppo di quellaE l'hanno realizzata? No.Quindi dovrebbero restituire i soldi.Scusa, se tu mi paghi in anticipo per installarti il condizionatore in casa, poi io ti dico che ho cambiato lavoro e non te lo installerò più, tu non pretenderesti forse di riavere i soldi indietro?
            ma per te vendere = truffare? Dipende da cosa viene venduto: se vendi pizza, o automobili, è onesto commercio, ma se vendi aria fritta è truffa.In questo caso, cosa hanno venduto agli utenti?
          • jacopo scrive:
            Re: Fregatura
            Scusami, non capisco... perchè ti dovrebbero ridare i soldi? il software che ti hanno dato funziona? il servizio è attivo?Se si il prodotto che hai acquistato regolarmente svolge la sua perfetta funzione! Oppure hai letto qualche clausola che indicava che con il pagamento dell'app avresti avuto una nuova versione inclusa?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fregatura

            Scusami, non capisco... perchè ti dovrebbero
            ridare i soldi?Perchè in cambio di quei soldi non ti hanno dato niente.
            il software che ti hanno dato
            funziona?Anche il software che trovo sui siti di abandonware funziona. Eppure non lo pago (lo sviluppatore non ci sta più lavorando).
            Se si il prodotto che hai acquistato regolarmente
            svolge la sua perfetta funzione!Acquistato? Se l'avessi acquistato, tale prodotto sarebbe mio, non più dello sviluppatore.E questo implicherebbe:1) che io posso farne quante copie voglio, e distribuirle al mondo intero2) che l'autore non possa più venderlo ad altri(non gli appartiene più, l'ha venduto a me, quindi ora appartiene a me)Si verifica forse una di queste due condizioni? No?Allora è chiaro che non ho acquistato nessun prodotto.
            Oppure hai letto
            qualche clausola che indicava che con il
            pagamento dell'app avresti avuto una nuova
            versione
            inclusa?No: ma allora ti chiedo: con il pagamento dell'app, <b
            cosa ha avuto il cliente </b
            ?Perchè qui siete tutti bravissimi a dire cosa <b
            non ha avuto </b
            : non ha avuto versioni nuove, non ha avuto la proprietà del software... però intanto i soldi li ha cacciati.
          • TheOriginalFanboy scrive:
            Re: Fregatura
            no ma tu hai problemi.. finisco qua , ti ho risp sopra.. sono 2 rami della stessa discussione...
          • jacopo scrive:
            Re: Fregatura

            Perchè in cambio di quei soldi non ti hanno dato
            niente.In cambio dei soldi hai avuto un SW funzionante e che fa esattamente quello descritto dal programmatore. Quindi hai licenza di utilizzare quell'SW. Funziona per OGNI programma che compri! o non hai mai coprato un gioco o una suite di adobe o office e simili?
            Anche il software che trovo sui siti di
            abandonware funziona. Eppure non lo pago (lo
            sviluppatore non ci sta più
            lavorando).perchè il programmatore ha deciso di lasciarlo li, poteva anche tenerselo...ci sono anche software free sai?
            Acquistato? Se l'avessi acquistato, tale prodotto
            sarebbe mio, non più dello
            sviluppatore.
            E questo implicherebbe:
            1) che io posso farne quante copie voglio, e
            distribuirle al mondo
            intero
            2) che l'autore non possa più venderlo ad
            altri(non gli appartiene più, l'ha venduto a me,
            quindi ora appartiene a
            me)Quando compri un programma ne diventi il proprietario? Hai voglia di raccontare altre STR@NZATE???? Quando compri windows oppure un qualunque videogioco ne diventi il proprietario oppure compri la lincenza di poterlo utilizzare???HAI MAI ACQUISTATO UN SOFTWARE IN VITA TUA??? Le altre app che hai sul telefono ora le possiedi solo tu in tutto il mondo?
            No: ma allora ti chiedo: con il pagamento
            dell'app, <b
            cosa ha avuto il cliente
            </b

            ?Il clienete ha ottentuo la licenza di utilizzare un prodotto funzionante ma che non verrà aggiornato.Quando compri un auto poi pretendi che ti venga aggiornata con i pezzi del modello successivo o ti tieni la macchina com'era all'uscita della fabbrica? Vale anche per un frigorifero è!A meno che tu non abbia pagato una fee annua per avere gli aggiornamenti! (l'hai pagata? non mi sembra...)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fregatura

            In cambio dei soldi hai avuto un SW funzionante e
            che fa esattamente quello descritto dal
            programmatore.Quindi il software è mio? Posso farne migliaia di copie e distribuirle?

            Quindi hai licenza di utilizzare quell'SW.Non mi serve un permesso per usare un software sul mio computer.
            Funziona per OGNI programma che compri! o non hai
            mai coprato un gioco o una suite di adobe o
            office e
            simili?Assolutamente no. Uso software liberi.


            Anche il software che trovo sui siti di

            abandonware funziona. Eppure non lo pago (lo

            sviluppatore non ci sta più

            lavorando).

            perchè il programmatore ha deciso di lasciarlo
            li, poteva anche tenerseloNon è stato il programmatore a metterlo lì, ma gli utenti, lo stesso vale per i software che si trovano sul p2p.
            Quando compri un programma ne diventi il
            proprietario?Quando compro una casa, ne divento il proprietario.Quando compro una macchina, ne divento il proprietario.Quando compro una pizza, ne divento il proprietario. <b
            Perchè mai per il software dovrebbe essere diverso? </b
            Se cerchi di farmi credere che è diverso, stai facendo una sola cosa: stai <b
            MENTENDO </b
            . Non stupirti se poi ti considero un truffatore e ti tratto come tale.
            Quando compri windows oppure un qualunque
            videogioco ne diventi il proprietario oppure
            compri la lincenza di poterlo
            utilizzare???
            HAI MAI ACQUISTATO UN SOFTWARE IN VITA TUA???No. E me ne guardo bene.
            Le
            altre app che hai sul telefono ora le possiedi
            solo tu in tutto il
            mondo?Le app che ho sul telefono le ho scaricate, non comprate.
            Il clienete ha ottentuo la licenza di utilizzare
            un prodotto funzionante ma che non verrà
            aggiornato.Visto che il prodotto funziona anche senza licenza, e che al cliente interessa il prodotto, deduco quindi che il cliente ha acquistato una merce del tutto inutile. Quindi, si è fatto bidonare.
            Quando compri un auto poi pretendi che ti venga
            aggiornata con i pezzi del modello successivo o
            ti tieni la macchina com'era all'uscita della
            fabbrica? Vale anche per un frigorifero
            è!Quando compro un'auto, l'auto è <b
            MIA </b
            . Il produttore NON CE L'HA PIÙ, e se vuole vendere un'altra auto DEVE COSTRUIRNE UNA NUOVA. E sarà pagato una volta per ogni auto che costruisce. Non sarà pagato cento volte per la stessa auto.
          • Prozac scrive:
            Re: Fregatura
            - Scritto da: uno qualsiasiPer curiosità, che lavoro fai?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fregatura
            elettricista, perchè?
          • Prozac scrive:
            Re: Fregatura
            - Scritto da: uno qualsiasi
            elettricista, perchè?Perché "si vede lontano un miglio" che non sei molto avvezzo al mondo dello sviluppo software...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 luglio 2012 23.26-----------------------------------------------------------
          • jacopo scrive:
            Re: Fregatura
            Non è avvezzo? No è l'ignoranza in terra!!!Se almeno questa gente smettesswe di scrivere di cose che non conosce!
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fregatura
            Io ne ho scritto, di software. Tu hai fatto altrettanto?
  • Sgabbio scrive:
    articolo incompleto.
    Non avete citato alcune cose:1) i simpaticoni che sviluppano Sparrow, hanno prima venduto a prezzo basso i loro due software, per ios e OSX, per raggranellare più denaro possibile, alla vigilia di questo annuncio, facendo imbufalire non poco le persone che hanno comprato un software che è praticamente morto2) Le critiche della scorretezza da parte di google, che ha comprato gli sviluppatori uccidendo un software ben stimato dagli utenti
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: articolo incompleto.
      mi sfugge il passaggio nel quale un sw commerciale venduto in un marketplace sia un ente beneficoio sono un acquirente sparrow, sia per mac che per iphone, e mi dispiace sia "clinicamente morto"ma è loro diritto farlo, è il capitalismo
      • FDG scrive:
        Re: articolo incompleto.
        - Scritto da: Luca Annunziata
        ma è loro diritto farlo, è il capitalismoMmmmm... mi pare un concetto molto etico di capitalismo :/
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: articolo incompleto.
          non è questione che ci piaccia o meno: è nel loro dirittose vogliamo cambiarlo, sceglieremo diversamente: non pagando per sparrow, ma usando un prodotto diversoil punto è: a oggi, su Mac (per esempio), che alternative ci sono? Mail? Thunderbird? (OH WAIT)
          • FDG scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            non è questione che ci piaccia o meno: è nel loro
            dirittoBeh, ti racconto di come si può interpretare questo "diritto". Un'azienda, per caso quella per cui lavoro, compra un concorrente rassicurandone i dipendenti che non procederà ad alcun taglio, così da tenerli buoni. Ad acquisizione completata partono le procedure di mobilità. Cioè, tolgo di mezzo un concorrente e metto sulla strada un po' di gente per far contenti gli investitori. È nel loro diritto e quindi nessuno si può incaxxare?
            se vogliamo cambiarlo, sceglieremo diversamente:
            non pagando per sparrow, ma usando un prodotto
            diversoSenza dubbio.
            il punto è: a oggi, su Mac (per esempio), che
            alternative ci sono? Mail? Thunderbird? (OH
            WAIT)Io mi sono tenuto mail. Mi sa che per il momento ho fatto bene.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2012 17.43-----------------------------------------------------------
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            certo che ti puoi XXXXXXXrema in un caso stai supponendo la premeditazione, in questo caso non c'è necessariamentee direi che c'è una bella differenza
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            certo che ti puoi XXXXXXXre

            ma in un caso stai supponendo la premeditazione,
            in questo caso non c'è
            necessariamente

            e direi che c'è una bella differenzaMa nel caso si sparrow non c'è stato nessuno avvertimento, cioè loro hanno fatto l'annuncio a giochi fatti.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            certo che no, sta a vedere che adesso debbono informare di una trattativa privata...
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            certo che no, sta a vedere che adesso debbono
            informare di una trattativa
            privata...vabbe, la storia del dito e la luna...
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            sei tu che male interpreti il meccanismo del libero mercato, amen: la tua polemica sta in piedi (a tuo giudizio) solo per via di questo fraintendimento
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            sei tu che male interpreti il meccanismo del
            libero mercato, amen: la tua polemica sta in
            piedi (a tuo giudizio) solo per via di questo
            fraintendimentoLibero mercato = Faccio pagare un prodotto che so di lasciarlo morto tra breve perchè vengo acquisito da google ?Scusami, ma tu hai in mente l'anarchia di mercato.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            continua pure, è evidente il limite del tuo ragionamentodetto questo, se credi di avere una visione migliore del mercato, prova a imporla: crea il tuo client email, mettilo in vendita, vediamo dove ti porta :)
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            continua pure, è evidente il limite del tuo
            ragionamentoDetto da te che fai cosi:Sgabbio: Come mai non avete parlato delle proteste degli utenti che avevano acquistato sparrow agli sconti appena prima della notizia dell'acquisizione da parte di google, che ha portato alla morte del progetto, che aveva in cantiere su ios, le notifiche push e la versione per ipad ?Luca Annunziata: un SW commerciale non è un ente benefico.Cioè tu hai risposto con tutt'altro. Io chiedo il perchè non si riporta UN FATTO e tu parli di un'altra cosa, fai tu.
            detto questo, se credi di avere una visione
            migliore del mercato, prova a imporla: crea il
            tuo client email, mettilo in vendita, vediamo
            dove ti porta
            :)Qualunquismo a palla.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            non è qualunquismo, è realismoil fatto che tu avessi delle aspettative non significa che siano ragionevoli
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            non è qualunquismo, è realismo

            il fatto che tu avessi delle aspettative non
            significa che siano
            ragionevoliBhe, se non farsi truffare non è una cora ragionevole.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            prima o poi ti troverai con una causa sul groppone, e ti starai a chiedere il perché: il dizionario italiano sarà la spiegazioneuna truffa presuppone il dolo: tu non l'hai dimostrato, solo supposto
          • MeX scrive:
            Re: articolo incompleto.
            Sabbio non hai mai detto che non "possono" farlo, ha detto che sono degli infami per averlo fatto e ha ragione!
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: MeX
            Sabbio non hai mai detto che non "possono" farlo,
            ha detto che sono degli infami per averlo fatto e
            ha
            ragione!Tu che mi dai ragione ! Ok... il mondo sta per finire :D
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: MeX

            Sabbio non hai mai detto che non "possono"
            farlo,

            ha detto che sono degli infami per averlo fatto
            e

            ha

            ragione!

            Tu che mi dai ragione ! Ok... il mondo sta per
            finire
            :DSe fosse stata acquisita da Apple avresti avuto una reazione diversa.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: Sgabbio

            - Scritto da: MeX


            Sabbio non hai mai detto che non
            "possono"

            farlo,


            ha detto che sono degli infami per
            averlo
            fatto

            e


            ha


            ragione!



            Tu che mi dai ragione ! Ok... il mondo sta
            per

            finire

            :D

            Se fosse stata acquisita da Apple avresti avuto
            una reazione
            diversa.*anzi: avresti ricevuto
          • FDG scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            ma in un caso stai supponendo la premeditazione,
            in questo caso non c'è necessariamenteNo, non è un'attenuante.La cosa stupida è che, anche se a Google interessano le teste dietro a Sparrow, non avrebbe motivo di interessarsi del software di per se, se non per eliminare un concorrente.Altrimenti, perché non lo cedono? Vorrei far notare che Adobe per un caso simile (FreeHand) è stata portata in tribunale.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            per tenersi il codice, ovvioperché dovrebbero favorire un concorrente?
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            per tenersi il codice, ovvio
            perché dovrebbero favorire un concorrente?da quando un client mail e concorrente di un servizio mail ?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            da quando interessa a google per avere il codice e farci quello che gli pare: come è sucXXXXX con tweetdeck, tweetie edecine di altri casi
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            da quando interessa a google per avere il codice
            e farci quello che gli pare: come è sucXXXXX con
            tweetdeck, tweetie edecine di altri
            casiTwitter storicamente non aveva nessun client ufficiale, tweetdeck non mi risulta MORTO appena acquisito, come sparrow.Non è che se a me interessano degli sviluppatori di una piccola software house, un prodotto complementare ad un mio servizio, automaticamente diventa un mio concorrente. Un client di posta non è un concorrente di un servizio email, sopratutto se questo e fatto per essere usato da un client di posta.
          • ruppolo scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            certo che ti puoi XXXXXXXre

            ma in un caso stai supponendo la premeditazione,
            in questo caso non c'è
            necessariamentePerò c'è, e quindi è truffa.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            certo, perché il contratto è stato firmato 2 mesi fa e nel frattempo han fatto soldini... non è così, e se il contratto fosse andato a donnine quelli di sparrow avrebbero dovuto, come hanno fatto, muoversi al meglio per quanto li riguardava
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            certo, perché il contratto è stato firmato 2 mesi
            fa e nel frattempo han fatto soldini... non è
            così, e se il contratto fosse andato a donnine
            quelli di sparrow avrebbero dovuto, come hanno
            fatto, muoversi al meglio per quanto li
            riguardavaNon giustificare l'ingiustificabile, però!
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            non-hai-capito-come-funzionalascia perdere
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            non-hai-capito-come-funziona

            lascia perdereNo, sei tu che per giustificare un assenza DELLA VOSTRA NOTIZIA, ti giustifichi con il libero mercato.... Te e il giornalismo siete due cose differenti.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            amen, come sempre finisce sul personale con te... :)
      • Sgabbio scrive:
        Re: articolo incompleto.
        - Scritto da: Luca Annunziata
        mi sfugge il passaggio nel quale un sw
        commerciale venduto in un marketplace sia un ente
        beneficoNon centra una beata fava, sul non riportare un FATTO in una notizia.Anche se non è un ente benefico, non è che mi vendi un prodotto che poi dopo un mese lo molli senza preavviso! A casa mia si potrebbe chiamare truffa o frode.O per essere buoni: "poco rispetto per i propri clienti".
        io sono un acquirente sparrow, sia per mac che
        per iphone, e mi dispiace sia "clinicamente
        morto"

        ma è loro diritto farlo, è il capitalismoNon è una giustificazione. Mettiti nei panni di chi l'ha appena acquistato il mese scorso durante i forti sconti, li le proteste sono più che giustificante, tu invece giustifichi una scorrettezza palese con il capitalismo ?
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: articolo incompleto.
          non lo sono: hanno comprato un prodotto, PUNTOper questo prodotto viene garantita assistenza negli anni a veniresemplicemente non verrà sviluppato ulteriormentese hanno acquistato pensando ai possibili sviluppi futuri sono dei gonziio non compro una automobile sperando che mi monteranno in futuro un motore ferrari, compro quello che c'è: lo stesso vale per il software
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            non lo sono: hanno comprato un prodotto, PUNTO
            per questo prodotto viene garantita assistenza
            negli anni a
            venire
            semplicemente non verrà sviluppato ulteriormenteQuindi se mi vendono un prodotto che compro e dopo poco, dicono che lo lasciano volutamente a diventare opsoleto, non sarebbe una fregatura ?
            se hanno acquistato pensando ai possibili
            sviluppi futuri sono dei
            gonziQuindi comprare software è da gonzi ? Ottimo, uno qualsiasi sarà felice di sapere che uno della redazione concorda con le sue teorie!Ma che strano mondo però! Una volta se compravo un software, i miei soldi servivano per finaziarne lo sviluppo... si vede che sono finito in un realtà alternativa, ACCIDENTI!
            io non compro una automobile sperando che mi
            monteranno in futuro un motore ferrari, compro
            quello che c'è: lo stesso vale per il
            softwareCerto, che se pure un redattore di punto informatico, casca su questi paragoni fallaci, paragonando un bene fisico ad un bene immateriale, siamo veramente messi male! Per non parlare poi che un automobile non è paragonabile a priori con un software per moltissime ragioni....Complimenti, ancora una volta.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2012 16.59-----------------------------------------------------------
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            tu non compri il software per finanziare lo sviluppolo compri per pagare lo sviluppo passato e l'assistenza post-venditacomprare un sw di una startup <
            comprare una quota di una startupuna startup ha sucXXXXX se: viene acquisita da un grosso gruppo, come in questo caso, o diventa Microsoft, Apple, Facebook ecc
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            tu non compri il software per finanziare lo
            sviluppo
            lo compri per pagare lo sviluppo passato e
            l'assistenza
            post-venditaLOL! Quindi io non finazio la software house che può usare i soldi che gli do per finanziare lo sviluppo in futuro del software o dei suoi prodotto ? Cioè quello è gratis ? I soldi dove li prendono ? Dai, queste e una arrampicata...Cioè tu mi dici che praticamente che i miei soldi non vengono usati per finanziare lo sviluppo di nuove funzioni, ma solo per l'assistenza ? WOW, bellissimo, questa le battete tutte, per giustificare l'ingiustificabile.
            comprare un sw di una startup <
            comprare
            una quota di una
            startupNon mischiare le carte in tavola, bello!
            una startup ha sucXXXXX se: viene acquisita da un
            grosso gruppo, come in questo caso, o diventa
            Microsoft, Apple, Facebook
            eccE quindi ? Questo giustifica il colpo basso fatto ai propri utenti ?
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Luca Annunziata

            tu non compri il software per finanziare lo

            sviluppo

            lo compri per pagare lo sviluppo passato e

            l'assistenza

            post-vendita

            LOL! Quindi io non finazio la software house che
            può usare i soldi che gli do per finanziare lo
            sviluppo in futuro del software o dei suoi
            prodotto ? Cioè quello è gratis ? I soldi dove li
            prendono ? Dai, queste e una
            arrampicata...Loro offrono una cosa e tu paghi, se c'è scritto che ti offrono supporto per 2 anni quello ottieni anche se vendono l'azienda il giorno dopo.Se poi con i soldi ci comprano la barca per andare sul lago o investono per creare la versione 2.0 sono affari loro.
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            Loro offrono una cosa e tu paghi, se c'è scritto
            che ti offrono supporto per 2 anni quello ottieni
            anche se vendono l'azienda il giorno
            dopo.
            Se poi con i soldi ci comprano la barca per
            andare sul lago o investono per creare la
            versione 2.0 sono affari
            loro.Lasciando stare la questione acquisizione: Non è che ci dev'esserci scritto per contratto che i soldi che guadagnano li useranno per finaziare gli sviluppi futuri, ma e una cosa al quanto logica per chi vende software, scusa eh ?Non mi sembra una bestialità di ragionamento dopo tutto.Poi io mi soffermavo come quelli di sparrow abbiano praticamente fregato gli acquirenti nuovi, sapendo benissimo che dovevano mollare il suo sviluppo e di come PI abbia lasciato perdere questa parte della notizia.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            come reinvesti gli utili è un problema tuonon dei tuoi clientise vuoi spenderli in caramelle gommose a forma di orso, problema tuo: se poi non avrai i soldi per creare il tuo sw successivo, e dunque continuare a guadagnare, è un problema diversose la acquisizione non fosse andata a buon fine? se è stata annunciata adesso è segno che ora c'è la firma, prima no, e dunque DOVEVANO continuare a fare marketing e tutto quanto necessario per migliorare la propria posizione
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            come reinvesti gli utili è un problema tuo
            non dei tuoi clienti
            se vuoi spenderli in caramelle gommose a forma di
            orso, problema tuo: se poi non avrai i soldi per
            creare il tuo sw successivo, e dunque continuare
            a guadagnare, è un problema
            diversoChi ha detto che è un problema del cliente ? Semmai il cliente da per scontato (lo dicono pure le software house che si lagnano nella pirateria), che pagando il loro software, questo finanzi lo sviluppo di quest'ultimo in futuro. Se non fosse stato sempre cosi, certi noti software storici, manco ci sarebbero, non ti pare.Ma noto che si sta comunque sia andnado lontani sul punto principale della mia discussione, ovvero il perchè non avete riportato le proteste di chi ha acquistato sparrow durante gli sconti alla vigilia dell'annuncio.
            se la acquisizione non fosse andata a buon fine?
            se è stata annunciata adesso è segno che ora c'è
            la firma, prima no, e dunque DOVEVANO continuare
            a fare marketing e tutto quanto necessario per
            migliorare la propria
            posizioneSe non andava a buon fine, a sto punto, visto la fine di sparrow, era molto meglio, visto cone hanno pugnalato alle spalle i propri clienti.A dire il vero hanno cercato di spremere il più possibile il loro ottimo client di posta, per far più soldi possibili, prima di mollare la baracca, se ci pensi bene, questa cosa non è poi cosi poco probabile :D
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Dottor Stranamore


            Loro offrono una cosa e tu paghi, se c'è scritto

            che ti offrono supporto per 2 anni quello
            ottieni

            anche se vendono l'azienda il giorno

            dopo.

            Se poi con i soldi ci comprano la barca per

            andare sul lago o investono per creare la

            versione 2.0 sono affari

            loro.

            Lasciando stare la questione acquisizione: Non è
            che ci dev'esserci scritto per contratto che i
            soldi che guadagnano li useranno per finaziare
            gli sviluppi futuri, ma e una cosa al quanto
            logica per chi vende software, scusa eh
            ?

            Non mi sembra una bestialità di ragionamento dopo
            tutto.

            Poi io mi soffermavo come quelli di sparrow
            abbiano praticamente fregato gli acquirenti
            nuovi, sapendo benissimo che dovevano mollare il
            suo sviluppo e di come PI abbia lasciato perdere
            questa parte della
            notizia.Dire XXXXXXX è diffamazione. Loro ti hanno proposto una cosa e te l'hanno venduta.E' come se compri un videogioco e poi scopri che la casa che l'ha realizzato se l'è comprata la EA e dici: "Ma io comprandolo pensavo di finanziare la versione successiva". Comprando una cosa non hai mica partecipato a un progetto su Kickstarter, hai pagato l'esistente.
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            Dire XXXXXXX è diffamazione. Loro ti hanno
            proposto una cosa e te l'hanno
            venduta.Diffamazione ? Mi sembra evidente che hanno voluto fare questo, altrimenti non avrebbeo fatto questi forti sconti proprio prima di mollare tutto per gmail.
            E' come se compri un videogioco e poi scopri che
            la casa che l'ha realizzato se l'è comprata la EA
            e dici: "Ma io comprandolo pensavo di finanziare
            la versione successiva". Comprando una cosa non
            hai mica partecipato a un progetto su
            Kickstarter, hai pagato
            l'esistente.Mi spiace, ma qui la cosa e diversa, anche perchè EA, non mi risulta che abbia cessato giochi come Mass effect o SimCity. Sammai si potrebbe parlare che la qualità dei giochi della software house comprate, cadi verso il basso.Ma poi un videogioco e un filino diverso da un software di utilità come un client di posta o uno strumento di lavoro.Poi qui si parla proprio della morte di un software appana comprata una software house...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: articolo incompleto.

            E' come se compri un videogioco e poi scopri che
            la casa che l'ha realizzato se l'è comprata la EA
            e dici: "Ma io comprandolo pensavo di finanziare
            la versione successiva".Infatti: e invece quei soldi verranno probabilmente usati per produrre qualcosa che non ti interessa.Peggio per te, la prossima volta starai più attento.
            Comprando una cosa non
            hai mica partecipato a un progetto su
            Kickstarter, hai pagato
            l'esistente.L'esistente è già stato pagato (altrimenti non esisterebbe). Comprando hai gettato via dei soldi, senza ricevere nulla in cambio.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            le nuove feature sono rischio imprenditorialele automobili non le paghi anticipate, o sbaglio?
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            le nuove feature sono rischio imprenditoriale

            le automobili non le paghi anticipate, o sbaglio?Perchè fare una nuova automobile non lo è ? :DGuarda che oltre a paragonare due cose diverse, mi sa che non hai ben capito che intendo dire (oltre a dimenticare di dire "accidenti, scusa, si siamo dimenticati di citare questo fatto nella notizia, ma vabbè :) ).Tu pensi che parlavo di upgrape gratuiti eterni ? Ho lasciato sotto intendere questo ?Ti spiego meglio questo ragionamento, che mi sembra LA BASE proprio.Sfotware HOUSE sviluppa un software che lo vuole far pagare a copia (lasciando stare tutte le scuole di pensiero su questa sceltà), con i soldi guadagnati, campa avanti e può quindi pagare i suoi sviluppatori e le spese necessarie per migliorare il suo prodotto con il tempo, grazie ai ricavati della versione scorsa del suo software.Dopo vende la nuova versione migliorata, magari con un prezzo minimo per chi ha già la vecchia verione e lo stesso prezzo per chi non l'aveva prima e poi si ricomincia.Spero di essermi spiegato bene, quel che intendevo.PS: Sparrow se non erro non pigliava pure i soldi dalla pubblicità ?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            solo la versione litee in ogni caso, non è così che funziona: tu paghi quanto già fatto e l'assistenza, nessuno è tenuto a garantire nuove funzioni, nuove versioni, o condividere il proprio business plan con i clienti
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            solo la versione liteSi era sotto inteso che parlavo di quella, si finaziava con la pubblicità anche, se non la volevi pagavi, una cosa che fanno molti altri software (poi potrei dire quando trovo fastidioso l'uso della pubblicità dentro ai software, anche perchè in passato, ci mettevano dentro software poco carini)
            e in ogni caso, non è così che funziona: tu paghi
            quanto già fatto e l'assistenza, nessuno è tenuto
            a garantire nuove funzioni, nuove versioni, o
            condividere il proprio business plan con i
            clientidomanda: Allora i soldi per continuare lo sviluppo dove li prenderebbero, se i soldi finiscono solo in assistenza ?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            chiedono un prestitousano parte degli utilise li fanno dare dalla nonnasono fatti loro
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            chiedono un prestito
            usano parte degli utili
            se li fanno dare dalla nonna

            sono fatti loroEhm, tutte le software house fanno cosi ? pure microsoft ?Ok, parliamo di sparrow dello specifico, dubito che visto il sucXXXXX che avevano, dovevano far cosi :D
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            la differenza tra il mio e il tuo ragionamento, è che il mio è corredato da argomentazioni solidehttp://appcubby.com/blog/the-sparrow-problem/leggi cosa scrive uno sviluppatore di app, di discreto sucXXXXX, a proposito di sparrownota la parte in cui dice che il costo delle app copre lo sviluppo fatto, e non quello futuro, e che anzi dopo il rilascio è costretto a tagliare il tempo dedicato a quella app...
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            la differenza tra il mio e il tuo ragionamento, è
            che il mio è corredato da argomentazioni
            solide

            http://appcubby.com/blog/the-sparrow-problem/Non giustifica NULLA, per non parlare che l'assenza del fatto in questione nella notizia da voi riportata viene giustificata con vuoi giri ti parole.

            nota la parte in cui dice che il costo delle app
            copre lo sviluppo fatto, e non quello futuro, e
            che anzi dopo il rilascio è costretto a tagliare
            il tempo dedicato a quella
            app...Ma anche no.Giustifica l'azione predatoria degli sviluppatori di sparrow ? Non mi sembra, giustifica l'assenza delle lamentele da perte degli utenti che avevano acquistato sparrow nella vostra notizia ? NO.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: articolo incompleto.
            azione predatoria significa fare prezzi pazzi per fare fuori i concorrenti o impedirgli di esisterequindi, o impari cosa significa, o non lo usare a cavoloun'azione predatoria ha senso se intendi restare sul mercato, non se vuoi uscirne...
          • chrjs scrive:
            Re: articolo incompleto.
            Perchè quando hai comprato ti hanno garantito che avrebbero fatto migliorie per X anni?Se compri un software, lo paghi per quello che è, e ottieni il prodotto con le features che ha in quel momento e la manutenzione.Nell'epoca passata, quando usciva un upgrade, se usciva, pagavi un prezzo per aggiornarti all'upgrade. Altrimenti te ne stavi della versione vecchia.Non vedo perchè uno debba pretendere che debba essere diverso adesso.Certo è lecito che tu ti aspetti che il prodotto continui a funzionare indipendentemente dall'evoluzione di GMail, e su questo hai ragione.Per fare un esempio, molti giochi iOS usciti in versione Hd (iPad) erano versioni diverse e l'utente doveva riacquistarli. Può non far piacere ma non vedo dove si possa gridare allo scandalo. Anche perchè le app vengono vendute veramente a pochi euro.
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: chrjs
            Perchè quando hai comprato ti hanno garantito che
            avrebbero fatto migliorie per X
            anni?
            Se compri un software, lo paghi per quello che è,
            e ottieni il prodotto con le features che ha in
            quel momento e la
            manutenzione.Scusa e i soldi che si prendono li usano come carta igenica ? Non li usano per pagare i dipendenti che poi quest'ultimi continueranno lo sviluppo di quel dato prodotto ?Non mi sembra una cosa cosi assurda in primis.
            Certo è lecito che tu ti aspetti che il prodotto
            continui a funzionare indipendentemente
            dall'evoluzione di GMail, e su questo hai
            ragione.Il punto non è quello: Il punto e che hanno spinto a comprare un loro prodotto famoso, quando sapevano benissimo che entro a breve avrebbero piantato tutto per lavorare in google.Se questo non è una cosa scorretta... se lo faceva microsoft o apple, su un loro prodotto cosi a tradimento, si sarebbe alzato un polverore di proprozioni epiche.
            Per fare un esempio, molti giochi iOS usciti in
            versione Hd (iPad) erano versioni diverse e
            l'utente doveva riacquistarli. Può non far
            piacere ma non vedo dove si possa gridare allo
            scandalo. Anche perchè le app vengono vendute
            veramente a pochi
            euro.a parte che quella cosa e/era a discrezionalità dello sviluppatore, visto che da quando naque ipad, si poteva fare benissimo un app che girava sia u iphone/ipod touch e sul table apple da subito.La questione di "pochi euri" centra una cippa è il concetto di disonesta che si parla qui. I miei soldi non è che dopo poco che gli ai presi, spariscono senza che tu li abbia usati e mi ritornano indietro per magia...suvvia.
          • picicci scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: chrjs

            Perchè quando hai comprato ti hanno garantito
            che

            avrebbero fatto migliorie per X

            anni?

            Se compri un software, lo paghi per quello che
            è,

            e ottieni il prodotto con le features che ha in

            quel momento e la

            manutenzione.

            Scusa e i soldi che si prendono li usano come
            carta igenica ? Non li usano per pagare i
            dipendenti che poi quest'ultimi continueranno lo
            sviluppo di quel dato prodotto
            ?

            Non mi sembra una cosa cosi assurda in primis.I soldi che hanno guadagnato vendendo l'applicazione, sono serviti in primis per coprire il passivo dovuto allo sviluppo della versione 1. O quello non lo vogliamo considerare?In secondo luogo, i soldi vengono utilizzati per pagare gli stipendi dei dipendenti per effettuare supporto e manutenzione.Terzo, ci sono i guadagni.Dei guadagni, se vogliono, ne tagliano una parte per fare r&d, se vogliono.Lo sviluppo successivo, non e' dovuto, e' una scelta dell'azienda se vuole continuare a guadagnare nel tempo. Se e' soddisfatta di quello che ha fatto, ferma l'r&d e nessuno gli puo' dire nulla. E' nel suo pieno diritto smettere di sviluppare.
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: picicci

            I soldi che hanno guadagnato vendendo
            l'applicazione, sono serviti in primis per
            coprire il passivo dovuto allo sviluppo della
            versione 1. O quello non lo vogliamo
            considerare?Adesso con i software non ci guadagnano più ? Comprono solo le spese ? :D
            In secondo luogo, i soldi vengono utilizzati per
            pagare gli stipendi dei dipendenti per effettuare
            supporto e
            manutenzione.
            Terzo, ci sono i guadagni.Quindi immagini che quei dipendenti PAGATI non sviluppano migliorie e nuove funzioni, noooo fanno solo supporto e manutenzione :D
            Dei guadagni, se vogliono, ne tagliano una parte
            per fare r&d, se
            vogliono.
            Lo sviluppo successivo, non e' dovuto, e' una
            scelta dell'azienda se vuole continuare a
            guadagnare nel tempo. Se e' soddisfatta di quello
            che ha fatto, ferma l'r&d e nessuno gli puo' dire
            nulla. E' nel suo pieno diritto smettere di
            sviluppare.Cosi crepa.... LOL mamma mia ma quante bischerate per giustificare un azione da squalo.... manco si parlasse di apple o microsoft.
        • FDG scrive:
          Re: articolo incompleto.
          - Scritto da: Sgabbio
          Anche se non è un ente benefico, non è che mi
          vendi un prodotto che poi dopo un mese lo molli
          senza preavviso! A casa mia si potrebbe chiamare
          truffa o frode.Io mi aspetto come minimo una class action. Vediamo se indovino.
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: FDG

            Io mi aspetto come minimo una class action.
            Vediamo se
            indovino.Eh, ma tanto ti diranno che è il capitalismo che è cosi, li libero mercato, blablablabla....
      • Funz scrive:
        Re: articolo incompleto.
        - Scritto da: Luca Annunziata
        mi sfugge il passaggio nel quale un sw
        commerciale venduto in un marketplace sia un ente
        benefico

        io sono un acquirente sparrow, sia per mac che
        per iphone, e mi dispiace sia "clinicamente
        morto"

        ma è loro diritto farlo, è il capitalismoSono i rischi di chi compra il software chiuso. Fosse stato open, almeno avreste la possibilità che qualcun altro riprenda in mano lo sviluppo.
    • Paolino Paperino scrive:
      Re: articolo incompleto.
      Ricordiamo che Apple al momento dell'acquisizione di Chomp eliminò la sua presenza nel Play Store di Google.
      • Sgabbio scrive:
        Re: articolo incompleto.
        - Scritto da: Paolino Paperino
        Ricordiamo che Apple al momento dell'acquisizione
        di Chomp eliminò la sua presenza nel Play Store
        di
        Google.Rende meno odiosa la cosa ?
    • quota scrive:
      Re: articolo incompleto.
      - Scritto da: Sgabbio
      Non avete citato alcune cose:
      facendo imbufalire non poco le persone che hanno
      comprato un software che è praticamente
      mortoMa non è morto, in realtà esiste ancora e funziona, la posta elettronica a differenza di molte altre attività su internet non si è mai evoluta troppo quindi il client potranno usarlo ancora a vita
      2) Le critiche della scorretezza da parte di
      google, che ha comprato gli sviluppatori
      uccidendo un software ben stimato dagli
      utentiCome sopra
      • Sgabbio scrive:
        Re: articolo incompleto.
        - Scritto da: quota
        Ma non è morto, in realtà esiste ancora e
        funziona, la posta elettronica a differenza di
        molte altre attività su internet non si è mai
        evoluta troppo quindi il client potranno usarlo
        ancora a
        vitaSi che è morto! Il suo sviluppo e praticamente troncato, quinti tale software non potrebbe più girare su eventuali nuove versioni di OSX, per non parlare che visto com'è stato concepito tale client, non è detto che un qualcosa di nuovo si può sempre fare, ricordiamoci che poi nella sua controparte per ios, mancavano sia le notifiche Push, che una versione ottimizzata per ipad, roba che avevano pure "in programma" tra l'altro.
    • FDG scrive:
      Re: articolo incompleto.
      - Scritto da: Sgabbio
      ...Questo è uno dei casi in cui si può dire che se fosse stato open source non sarebbe sucXXXXX.
      • Sgabbio scrive:
        Re: articolo incompleto.
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: Sgabbio


        ...

        Questo è uno dei casi in cui si può dire che se
        fosse stato open source non sarebbe
        sucXXXXX.volevo dirlo, ma sarei risultato retorico, il punto principale è che colui che ha dato la notizia, ha tralasciato questi fatti importanti.di sicuro questo episodio contribuirà a non poco a declinare il software commerciale, che non siano in ambiti strettamente professionali.
        • FDG scrive:
          Re: articolo incompleto.
          - Scritto da: Sgabbio
          di sicuro questo episodio contribuirà a non poco
          a declinare il software commerciale, che non
          siano in ambiti strettamente professionali.Comunque, Sparrow non mi pare un software così complicato da non essere impossibile rifarlo... open source ovviamente :)
          • bertuccia scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: FDG

            Comunque, Sparrow non mi pare un software così
            complicato da non essere impossibile rifarlo...
            open source ovviamente :)e allora perché il client di google per iOS fa così pena?
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: FDG



            Comunque, Sparrow non mi pare un software
            così

            complicato da non essere impossibile
            rifarlo...

            open source ovviamente :)

            e allora perché il client di google per iOS fa
            così
            pena?Ma se permetti quasi tutti i software di google su ios fanno abbastanza pena, si salva solo Chorme.
          • Sgabbio scrive:
            Re: articolo incompleto.
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Sgabbio


            di sicuro questo episodio contribuirà a non
            poco

            a declinare il software commerciale, che non

            siano in ambiti strettamente professionali.

            Comunque, Sparrow non mi pare un software così
            complicato da non essere impossibile rifarlo...
            open source ovviamente
            :)Scusa, mi sono spiegato male: Dopo quel fatto, mi farà propoendere di pensarci 2 volte prima di acquistare un software del genere.Per il resto, non mi dispiacerebbe se Thunderbird faccia una cosa simile :D
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: articolo incompleto.
      - Scritto da: Sgabbio
      Non avete citato alcune cose:

      1) i simpaticoni che sviluppano Sparrow, hanno
      prima venduto a prezzo basso i loro due software,
      per ios e OSX, per raggranellare più denaro
      possibile, alla vigilia di questo annuncio,
      facendo imbufalire non poco le persone che hanno
      comprato un software che è praticamente
      morto
      Peggio per chi l'ha comprato.In effetti, è una truffa: il programmatore vende il suo software agli utenti.... poi dice che il software appartiene ancora a lui, e lo vende di nuovo (stavolta a google).Ma è quello che succede con il software proprietario.
      2) Le critiche della scorretezza da parte di
      google, che ha comprato gli sviluppatori
      uccidendo un software ben stimato dagli
      utentiGoogle ha fatto una cosa utile: gli sviluppatori ora lavoreranno per un servizio accessibile a tutti, e non solo agli utenti apple (gmail è disponibile a tutti, sparrow era solo per gli utenti apple... e solo per quelli paganti).Quindi, l'opera di google è utile. Chi ha pagato per sparrow, ha avuto solo ciò per cui aveva pagato: nulla, solo una licenza d'uso del tutto inutile.
Chiudi i commenti