KOffice entrerà sui MID di Nokia

Nokia sta completando lo sviluppo di un viewer di documenti basato su KOffice. Potrà girare su tutti i futuri device basati sulla piattaforma Maemo 5, la stessa alla base dell'N900

Roma – Il cuore di KOffice 2 , la celebre suite per l’ufficio che fa parte della piattaforma KDE , è destinata a salire a bordo delle future generazioni di Internet Tablet linux-based di Nokia. L’azienda sta infatti sviluppando un viewer di documenti per il proprio sistema operativo Maemo 5 che sfrutta la tecnologia di KOffice per supportare i formati OpenDocument e Open XML.

Maemo, come noto, è una piattaforma software open source che si rivolge espressamente e MID e smartphone. La neonata versione 5 è la stessa alla base dell’imminente Internet Tablet N900 .

Al momento il viewer non fornisce alcuna funzionalità di editing, limitandosi ad utilizzare il codice alla base di KWord e KPresenter per aprire e visualizzare documenti di testo e presentazioni. Il programma utilizza un’interfaccia in grado di uniformarsi al look and feel della neonata versione 5 di Maemo.

Thomas Zander, uno degli sviluppatori di KOffice, ha spiegato in questo post che Nokia sta collaborando allo sviluppo della suite open source con la “K” fin dalla scorsa estate: i suoi due più importanti contributi consistono nell’ottimizzazione di KOffice per i piccoli device e nel miglioramento del supporto ai formati di MS Office.

Il viewer di Nokia basato su KOffice

Inizialmente il viewer verrà semplicemente aggiunto al repository di applicazioni per Maemo ma in futuro, non appena raggiungerà un sufficiente livello di maturità, Nokia conta di includerlo fra le applicazioni standard del suo sistema operativo. Più avanti nel tempo Nokia potrebbe anche decidere di portare integralmente KOffice sulla propria piattaforma, facendone la suite per l’ufficio predefinita di Maemo: un eventuale porting sarebbe agevolato dal pianificato passaggio di Maemo al toolkit Qt di Trolltech, lo stesso su cui poggia KOffice.

Zander ha fatto sapere che il nuovo viewer sarà mostrato per la prima volta al pubblico in occasione del Maemo Summit di Amsterdam, in programma dal 9 all’11 ottobre. Verso la fine di quello stesso mese dovrebbe anche debuttare KOffice 2.1, di cui è stata rilasciata la seconda beta proprio all’inizio di questa settimana.

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • sandro berri scrive:
    AJAX è diventato un linguaggio?
    "sono scritte in AJAX, e di conseguenza dovrebbero essere compatibili con la maggior parte dei browser"... ma vogliamo informare l'autore del pezzo che AJAX è una metodologia di programmazione, al più un framework (se inteso in una delle sue molteplici declinazioni come AJAX.NET), che sfrutta la possibilità del linguaggio javascript di interrogare direttamente il server web e non è un linguaggio? Inoltre, se fatto "con i piedi", l'uso di tecniche AJAX può essere affatto cross-browser!Comunque plauso a MS che comincia a pensare più "free"... speriamo presto anche più "open"!
  • Il Profeta scrive:
    Altri soldi buttati... La fine incombe!
    M$ si è ormai resa conto che tutti gli sforzi per migliorare Winzozz sono stati inutili. Ha capito che la gente rimano con XP (finchè può) e poi passerà ad altro...Con Ufficio 2007 ha toppato di nuovo: coloro che ancora non sono passati a OOo usano il 2003 e non ci pensano neanche a passare al 2007.M$ allora, dopo aver inanellato una catena interminabile di insuccessi, ha deciso di proseguire sulla strada che l'ha resa famosa: COPIARE! Così ha deciso di lanciarsi in una delle mode del momento. Peccato che, come sempre, è arrivata in ritardo e non riuscirà a colmare il gap con la concorrenza: altri soldi buttati!Spendi di qua, spendi di la... tante spese, pochi utili... M$ sta lentamente collassando. E' la fine! Addio M$!
    • Mamama scrive:
      Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
      - Scritto da: Il Profeta
      M$ si è ormai resa conto che tutti gli sforzi per
      migliorare Winzozz sono stati inutili. Ha capito
      che la gente rimano con XP (finchè può) e poi
      passerà ad
      altro...

      Con Ufficio 2007 ha toppato di nuovo: coloro che
      ancora non sono passati a OOo usano il 2003 e non
      ci pensano neanche a passare al
      2007.

      M$ allora, dopo aver inanellato una catena
      interminabile di insuccessi, ha deciso di
      proseguire sulla strada che l'ha resa famosa:
      COPIARE! Così ha deciso di lanciarsi in una delle
      mode del momento. Peccato che, come sempre, è
      arrivata in ritardo e non riuscirà a colmare il
      gap con la concorrenza: altri soldi
      buttati!

      Spendi di qua, spendi di la... tante spese, pochi
      utili... M$ sta lentamente collassando. E' la
      fine! Addio
      M$!Non vedo perché si debba essere felici per un'azienda se ha problemi.A parte che Microsoft naviga nell'oro, magari avessimo tante aziende "messe male" con Microsoft in Italia: ci metterei la firma.Office 2007 è un ottimo prodotto, si fa fatica ad utilizzarlo esclusivamente perché le persone in media non hanno voglia di imparare ad usare un programma leggermente diverso da quello cui sono abituati.Non per nulla la ciofeca di OOo, per essere accettata, è divenuta la fotocopia mal riuscita di Office97, roba di oltre 10 anni fa!
      • Il Profeta scrive:
        Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
        - Scritto da: Mamama
        Non vedo perché si debba essere felici per
        un'azienda se ha
        problemi.Perchè M$ è stata la rovina dell'informatica. Ha imposto i suoi "standard" ed è monopolista.
        A parte che Microsoft naviga nell'oro, magari
        avessimo tante aziende "messe male" con Microsoft
        in Italia: ci metterei la
        firma.M$ ha accumulato enormi ricchezze (che stanno esaurendosi). Ed è il chiaro esempio di azienda straricca che non investe in ricerca ma solo in sterili scopiazzamenti.
        Office 2007 è un ottimo prodotto, si fa fatica ad
        utilizzarlo esclusivamente perché le persone in
        media non hanno voglia di imparare ad usare un
        programma leggermente diverso da quello cui sono
        abituati.Questa mi è nuova... Non sapevo che fosse la gente a doversi adattare al prodotto. Solitamente è il produttore che si adatta alle esigenze del consumatore ("il cliente ha sempre ragione"). Evidentemente per M$ non è così.
        Non per nulla la ciofeca di OOo, per essere
        accettata, è divenuta la fotocopia mal riuscita
        di Office97, roba di oltre 10 anni
        fa!Per tua informazione, sempre più aziende passano a OOo, proprio per non dover utilizzare quella "supercoifeca" di Ufficio 2007!!!
        • Marameo scrive:
          Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
          Eh ma non ci puoi far niente. Loro sono ancora dentro Matrix dove ti inculcano che DEVI usare prodotti MICROSOFT perche' nulla e' come MICROSOFT. Per fortuna che le cose stanno per cambiare. Il mondo inizia a riempirsi di fantomatici " neo " che spiegano come stanno davvero le cose !
          • Il Profeta scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            Ti piace M$? Bene, nessuno ti obbliga a spendere soldi per prodotti scadenti. E non dimenticerti di comprare anche l'antivirus, l'antispyware, il firewall (meglio se integrato nel router). Poi dimmi dove butti il "vecchio" PC su cui girava XP, ma non girano Vi$sta e Svn, così ci metto sopra Linux che ci gira alla grande!
          • Notevole scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            Ma non vi rendete contro che straparlate e vi rendete ridicoli con le crociate?Incominciate invece a sviluppare software degno di nota e che sia all'altezza degli attuali per Windows e OSX. Oppure create una versione desktop che sia realmente in grado di competere con i 2 già menzionati OS.Finchè vi accontentate di far girare i software che comunque alla fine vi servono con wine non andrete da nessuna parte.
          • krane scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            - Scritto da: Notevole
            Ma non vi rendete contro che straparlate e vi
            rendete ridicoli con le crociate?
            Incominciate invece a sviluppare software degno
            di nota e che sia all'altezza degli attuali per
            Windows e OSX. Oppure create una versione desktop
            che sia realmente in grado di competere con i 2
            già menzionati OS.
            Finchè vi accontentate di far girare i software
            che comunque alla fine vi servono con wine non
            andrete da nessuna parte.Cioe' secondo te chi fa il SO dovrebbe scrivere anche tutti i programmi ? E che ci stanno a fare le software house ?
          • pietra rotolante scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            Secondo te le software house dovrebbero sviluppare per un os che non arriva maqnco all'1%? Se fosse voi i ceo, poveri dipendenti.
          • krane scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            - Scritto da: pietra rotolante
            Secondo te le software house dovrebbero
            sviluppare per un os che non arriva maqnco
            all'1%? Se fosse voi i ceo, poveri
            dipendenti.E quindi ?Cosa proponi ?
          • pay the Bill scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            - Scritto da: Notevole

            Incominciate invece a sviluppare software degno
            di nota e che sia all'altezza degli attuali per
            Windows e OSX. sono sbigottito[img]http://punto-informatico.it/images/emo/4.gif[/img]vuoi paragonare il software a corredo di windows e quello di ubuntu?windows lo installi e non ha NULLA, nemmeno un editor di testi degno di tale nome..il sw degno di nota di cui tu parli è prodotto da terzi!!non c'entra nulla col SO!!
          • nome e cognome scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!

            sono sbigottito
            [img]http://punto-informatico.it/images/emo/4.gif[

            vuoi paragonare il software a corredo di windows
            e quello di
            ubuntu?
            windows lo installi e non ha NULLA, nemmeno un
            editor di testi degno di tale
            nome..

            il sw degno di nota di cui tu parli è prodotto da
            terzi!!
            non c'entra nulla col SO!!Perchè il sistema operativo non è software?
          • Il Profeta scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            - Scritto da: nome e cognome
            Perchè il sistema operativo non è software?Infatti si parlava di software a corredo . Leggilo per intero il post, non leggere solo quello che ti interessa.
          • Notevole scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            - Scritto da: Il Profeta
            Infatti si parlava di software a corredo .
            Leggilo per intero il post, non leggere solo
            quello che ti
            interessa.Tu hai tirato fuori il "software a corredo", nessun'altro l'ha mai menzionato...
          • Il Profeta scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            - Scritto da: Notevole
            Tu hai tirato fuori il "software a corredo",
            nessun'altro l'ha mai
            menzionato...Basta essere convinti di ciò che si dice....... Anche tu non sai leggere...http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2711098&m=2711581#p2711581 "vuoi paragonare il software a corredo di windows e quello di ubuntu?"
          • Notevole scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            Ho solo ricordato male, pensavo si trattasse di un tuo post...
          • Notevole scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            Non ho detto che chi fa l'OS debba anche sviluppare i software...Quello che intendo dire è che c'è tanta gente che parla ma non fa nulla per aiutare Linux a crescere.Magari se Linux fosse un OS (lato desktop) degno di nota, le software house comincerebbero a prenderlo più in cosiderazione. Se copiare le idee che funzionano è la soluzione, ben venga. E' inutile cercare in tutti i modi di fare i "diversi" se poi si resta in una piccola nicchia.
          • Il Profeta scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            - Scritto da: Notevole
            Non ho detto che chi fa l'OS debba anche
            sviluppare i
            software...Nel caso di M$, meglio così, almeno fa meno danni...
            Quello che intendo dire è che c'è tanta gente che
            parla ma non fa nulla per aiutare Linux a
            crescere.Usare Linux è il primo passo per farlo crescere.
            Magari se Linux fosse un OS (lato desktop) degno
            di nota, le software house comincerebbero a
            prenderlo più in cosiderazione. Se copiare le
            idee che funzionano è la soluzione, ben venga. E'
            inutile cercare in tutti i modi di fare i
            "diversi" se poi si resta in una piccola
            nicchia.Meglio essere in pochi ma aver fatto la SCELTA di usare un software libero. Piuttosto che essere in molti ad aver accettato un'imposizione.
          • pietra rotolante scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            - Scritto da: Il Profeta
            - Scritto da: Notevole

            Non ho detto che chi fa l'OS debba anche

            sviluppare i

            software...
            Nel caso di M$, meglio così, almeno fa meno
            danni...E' imposto a Ms. Sai quella roba di abuso di posizione dominante? In europa ha dovuto togliere anche WmP oltre a IE. Se a Ms gli fosse conXXXXX integrerebbe Office 2007, dopo voglio vedere la concorrenza che fine farebbe.

            Quello che intendo dire è che c'è tanta gente
            che

            parla ma non fa nulla per aiutare Linux a

            crescere.
            Usare Linux è il primo passo per farlo crescere.
            Usare Linux per fare cosa? Per navigare?

            Magari se Linux fosse un OS (lato desktop) degno

            di nota, le software house comincerebbero a

            prenderlo più in cosiderazione. Se copiare le

            idee che funzionano è la soluzione, ben venga.
            E'

            inutile cercare in tutti i modi di fare i

            "diversi" se poi si resta in una piccola

            nicchia.
            Meglio essere in pochi ma aver fatto la SCELTA di
            usare un software libero. Piuttosto che essere in
            molti ad aver accettato
            un'imposizione.L'imposizione la fai tu, dicendo di passare a Linux. Ms non ha mai minacciato con la pistola, Windows è stato l'os scelto dalla gente. Non mi pare che chi voglia un Mac non se lo possa comprare. Inoltre i pochi notebook/netbook usciti con Linux sono stati un fallimento. Evidentemente poi, visto come scrivi di Ms, ti brucia tantissimo usare Linux. Se fossi felice non trolleresti così. E intanto non ti hanno manco censurato per le baggianate che scrivi. Addio PI
          • Il Profeta scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            - Scritto da: pietra rotolante
            E' imposto a Ms. Sai quella roba di abuso di
            posizione dominante? In europa ha dovuto togliere
            anche WmP oltre a IE. Se a Ms gli fosse conXXXXX
            integrerebbe Office 2007, dopo voglio vedere la
            concorrenza che fine farebbe.
            WMP e I... la CE ha fatto un bene all'umanità levando quei due obbrobri da Winzozz!
            Usare Linux per fare cosa? Per navigare?Se pensi che Linux serva solo a quello sei messo male!
            L'imposizione la fai tu, dicendo di passare a
            Linux. Io lo dico, ma tu puoi ascoltarmi o no.
            Ms non ha mai minacciato con la pistola,
            Windows è stato l'os scelto dalla gente. Ma cosa dici!!?? Winzozz te lo trovi installato su notebook, sui desktop, sui netbook. Ma quale scelta questa è imposizione!!
            Non mi
            pare che chi voglia un Mac non se lo possa
            comprare. Il Mac è una piccola percentuale rispetto ad Acer+HP+Dell+Sony, eccNei supermercati generici il Mac non c'è, nelle catene di elettronica e confinato in un angolino. Poi il Mac costa di più e molti non sanno neanche che esista.
            Inoltre i pochi notebook/netbook usciti
            con Linux sono stati un fallimento.Perchè a causa di accordi con M$ le case produttrici non hanno ridotto il prezzo.

            Evidentemente poi, visto come scrivi di Ms, ti
            brucia tantissimo usare Linux. Se fossi felice
            non trolleresti così. E intanto non ti hanno
            manco censurato per le baggianate che scrivi.Tu le spari più grosse, caro M$ funboy...
            Addio PICiao
          • Marameo scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!

            Inoltre i pochi notebook/netbook usciti con Linux sono stati un fallimento. questo perche' le maggior parte delle persone sono delle capre. Capre che vanno sempre a brucare la stessa erbetta dello stesso prato. Non sanno nemmeno che esistono altri prati.
            Ms non ha mai minacciato con la pistola, Windows è stato l'os scelto dalla gente.Senza offesa ma non sei capace di vedere oltre il tuo naso. Microsoft non impone a te di comprare il suo sistema operativo. Lo impone a chi costruisce i computer. Come per molto tempo ha fatto Intel, pero' Intel e' stata multata e molto pesantemente... Microsoft ?
          • Notevole scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            - Scritto da: Marameo
            questo perche' le maggior parte delle persone
            sono delle capre.Confermo.
            Capre che vanno sempre a
            brucare la stessa erbetta dello stesso prato.Perchè probabilmente è più buona?
            Non sanno nemmeno che esistono altri prati.O lo sanno ma continuano a preferire l'altra?
            Senza offesa ma non sei capace di vedere oltre il
            tuo naso.Sei sicuro sicuro sicuro?
            Microsoft non impone a te di comprare
            il suo sistema operativo. Lo impone a chi
            costruisce i computer.Guarda che gli affari si fanno in 2 o più persone. Se chi costruisce mette un OS pittosto che un'altro, lo fa soprattutto perchè gli conviene non perchè gli viene imposto.
          • krane scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            - Scritto da: Notevole
            - Scritto da: Marameo

            questo perche' le maggior parte delle persone

            sono delle capre.
            Confermo.

            Capre che vanno sempre a

            brucare la stessa erbetta dello stesso prato.
            Perchè probabilmente è più buona?

            Non sanno nemmeno che esistono altri prati.

            O lo sanno ma continuano a preferire l'altra?


            Senza offesa ma non sei capace di vedere oltre
            il

            tuo naso.

            Sei sicuro sicuro sicuro?


            Microsoft non impone a te di comprare

            il suo sistema operativo. Lo impone a chi

            costruisce i computer.

            Guarda che gli affari si fanno in 2 o più
            persone. Se chi costruisce mette un OS pittosto
            che un'altro, lo fa soprattutto perchè gli
            conviene non perchè gli viene imposto.Certo che gli e' convenuto, con le tangenti che hanno preso ! Questo non vuol dire che sia convenuto anche gli utenti.
          • Notevole scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            Mamma mia... sei messo proprio male.Articolo di 10 (DIECI) anni fa, almeno trova quello della condanna (se esiste) non quello dell'inizio delle indagini che non prova nulla.
          • Elf scrive:
            Re: Altri soldi buttati... La fine incombe!
            - Scritto da: krane
            Quali difficolta' troverebbe l'utente medio
            nell'uso normale di un pc con linux preinstallato
            ?Purtroppo te ne posso elencare un po':1) Dov'è Messenger?2) Ma questo aMSN non mi fa mettere i nick colorati!3) Ah li fa mettere! Ma non mi invia il file se lo trascino col mouse4) Ma Office?5) Quando salvo un documento con OpenOffice i miei amici con Windows non riescono ad aprirlo!6) Ah devo salvarlo cambiando il formato? Eh ma che palle!7) Ma con Linux non posso fare il montaggio del video dell'estate8) Ah c'è KDENlive? Ma questo programma è brutto!Le difficoltà si trovano essenzialmente per pigrizia.
  • panda rossa scrive:
    Correggere i bug dell'editor di testo!
    Prima di cimentarsi in cose che neanche sa dove stanno di casa, la M$ dovrebbe prima di tutto imparare a scrivere un banale editor di testo.Che il notepad di sistema ha piu' buchi di una rete da pesca a strascico, di quelle grosse, pero'.
    • Il Profeta scrive:
      Re: Correggere i bug dell'editor di testo!
      E dire che di alternative da cui copiare ne ha molte:http://www.pnotepad.org/http://notepad-plus.sourceforge.net/it/site.htmhttp://www.flos-freeware.ch/notepad2.htmlEvidentemente per M$ produrre strumenti funzionali non è prioritario quanto fare le finestrelle trasparenti.
    • DioFa scrive:
      Re: Correggere i bug dell'editor di testo!
      - Scritto da: panda rossa
      Prima di cimentarsi in cose che neanche sa dove
      stanno di casa, la M$ dovrebbe prima di tutto
      imparare a scrivere un banale editor di
      testo.
      Magari come VI. Così nessuno lo userebbe.
      Che il notepad di sistema ha piu' buchi di una
      rete da pesca a strascico, di quelle grosse,
      pero'.A si? Mi fai vedere un exploit che colpisce Notepad?
      • pay the Bill scrive:
        Re: Correggere i bug dell'editor di testo!
        - Scritto da: DioFa

        Magari come VI. Così nessuno nessun n00b lo userebbe.fix'dcomunque basterebbe un ben più semplice gedit,l'editor testi di GNOME[img]http://projects.gnome.org/gedit/images/gedit2.png[/img]
        A si? Mi fai vedere un exploit che colpisce
        Notepad?sarei già felice se CTRL+S salvasse, CTRL+A selezionasse tutto e CTRL+P stampassecomunque (non posso provarlo che sono su ubuntu)1. Open up Notepad (not Wordpad, not Word or any other word proXXXXXr)2. Type in this sentence exactly (without quotes): "this app can break"3. Save the file to your hard drive.4. Close Notepad5. Open the saved file by double clicking it.Instead of seeing your sentence, you should see a series of squares.
        • DioFa scrive:
          Re: Correggere i bug dell'editor di testo!
          - Scritto da: pay the Bill
          comunque basterebbe un ben più semplice gedit,
          l'editor testi di GNOME

          [img]http://projects.gnome.org/gedit/images/gedit2
          Lo conosco, se non erro è anche fatto e mantenuto da un team di sviluppatori italiani. Peccato che giri solo su quel XXXXX di Gnome.
          sarei già felice se CTRL+S salvasse, CTRL+A
          selezionasse tutto e CTRL+P
          stampasse
          Sulla versione Inglese lo fa.
          comunque (non posso provarlo che sono su ubuntu)

          1. Open up Notepad (not Wordpad, not Word or any
          other word
          proXXXXXr)
          2. Type in this sentence exactly (without
          quotes): "this app can
          break"
          3. Save the file to your hard drive.
          4. Close Notepad
          5. Open the saved file by double clicking it.

          Instead of seeing your sentence, you should see a
          series of
          squares.Questo penso sia un Easter Egg.
          • Il Profeta scrive:
            Re: Correggere i bug dell'editor di testo!
            - Scritto da: DioFa
            Questo penso sia un Easter Egg.Non dire caxxate. E' un bug della funzione IsTextUnicode():http://apipes.blogspot.com/2006/06/this-api-can-break.html
        • nome e cognome scrive:
          Re: Correggere i bug dell'editor di testo!
          - Scritto da: pay the Bill
          - Scritto da: DioFa


          Magari come VI. Così nessuno nessun n00b
          sano di mente lo userebbe.

          fix'd

          comunque basterebbe un ben più semplice gedit,
          l'editor testi di GNOMELol... giusto mettiamo al posto di un editor semplice con qualche buco un editor avanzato con una quantita enorme di buchi.
          [img]http://projects.gnome.org/gedit/images/gedit2



          A si? Mi fai vedere un exploit che colpisce

          Notepad?

          sarei già felice se CTRL+S salvasse, CTRL+A
          selezionasse tutto e CTRL+P
          stampasse

          comunque (non posso provarlo che sono su ubuntu)

          1. Open up Notepad (not Wordpad, not Word or any
          other word
          proXXXXXr)
          2. Type in this sentence exactly (without
          quotes): "this app can
          break"
          3. Save the file to your hard drive.
          4. Close Notepad
          5. Open the saved file by double clicking it.

          Instead of seeing your sentence, you should see a
          series of
          squares.Si chiamano easter egg.
          • Il Profeta scrive:
            Re: Correggere i bug dell'editor di testo!
            - Scritto da: nome e cognome
            Lol... giusto mettiamo al posto di un editor
            semplice con qualche buco un editor avanzato con
            una quantita enorme di
            buchi.
            Ah si. Quali? Notpad è scandaloso: si pianta nell'apertura di file un pò grandi, la cronologia degli "annulla" si ricorda solo la modifica precedente, non colora la sintassi, ecc, ecc. Tenetevelo pure Notpad, almeno è un programma chiavica intonato col resto di Winzozz...
            Si chiamano easter egg.
            Non dire caxxate. E' un bug della funzione IsTextUnicode():http://apipes.blogspot.com/2006/06/this-api-can-break.html
          • pietra rotolante scrive:
            Re: Correggere i bug dell'editor di testo!
            - Scritto da: Il Profeta
            - Scritto da: nome e cognome

            Lol... giusto mettiamo al posto di un editor

            semplice con qualche buco un editor avanzato con

            una quantita enorme di

            buchi.


            Ah si. Quali? Notpad è scandaloso: si pianta
            nell'apertura di file un pò grandi, la cronologia
            degli "annulla" si ricorda solo la modifica
            precedente, non colora la sintassi, ecc, ecc.
            Tenetevelo pure Notpad, almeno è un programma
            chiavica intonato col resto di
            Winzozz...
            A parte che è il sostituto del comando edit dos per Windows e serve per modificare velocemente un file di testo. SU windows, a differenza di linux, esistono centinaia di editor, anche free. Su linux no. Inoltre MS non può dotare il suo os di applicazioni soprattutto in europa. Ma purtroppo stando sempre ion cantina, ti dimentichi che esistono leggi sulla concorrenza. Se non ci fossero mio caro, io credo che Linux non esisterebbe proprio più nel sewttore Desktop (non è chge adesso esista)


            Si chiamano easter egg.


            Non dire caxxate. E' un bug della funzione
            IsTextUnicode():

            http://apipes.blogspot.com/2006/06/this-api-can-br
          • Il Profeta scrive:
            Re: Correggere i bug dell'editor di testo!
            - Scritto da: pietra rotolante
            Ma purtroppo
            stando sempre ion cantina, ti dimentichi che
            esistono leggi sulla concorrenza. E meno male che ci sono. Sei così M$-dipendente che vorresti vedere Winzozz ovunque anche a costo di annientare la concorrenza?
            Se non ci
            fossero mio caro, io credo che Linux non
            esisterebbe proprio più nel sewttore Desktop (non
            è chge adesso
            esista)Hahahaha. Il settore desktop è la punta dell'iceberg per quanto riguarda la diffusione di Linux. Quando navighi sull'80% dei siti, quando mandi un SMS, quando usi il navigatore, ecc ricordati di ringraziare Linux...
          • Super Partes scrive:
            Re: Correggere i bug dell'editor di testo!
            Non per andare OT, ma mi sono un po' rotto di leggere sempre Winzozz schifo, W Linux o Linari Cantinari e Windows 4ever... ragazzi, onestamente: CHISSENE di cosa vi piace. A chi legge questo forum penso interessi di più una discussione, magari leggera, senza perdersi nei tecnicismi, però logica e attinente all'articolo. Se volete fare la solita scenata "W me e tutti quelli che stanno con me, schifo voi e tutti quelli che stanno con voi" da bimbi delle elementari, fatelo da un'altra parte, grazie.Senza offesa, ma solo con un po' di rottura di scatole.Grazie ancora
          • Funz scrive:
            Re: Correggere i bug dell'editor di testo!
            - Scritto da: Il Profeta
            Non dire caxxate. E' un bug della funzione
            IsTextUnicode():

            http://apipes.blogspot.com/2006/06/this-api-can-brPazzesco, in pratica non puoi fidarti di salvare un testo di poche parole (che so, un appunto), ed essere sicuro di poterlo rileggere :|Meglio notepad++
  • pay the Bill scrive:
    browser
    immagino che l'editor funzionerà benissimo con tutti i browser :s
    • Il Profeta scrive:
      Re: browser
      - Scritto da: pay the Bill
      immagino che l'editor funzionerà benissimo con
      tutti i browser
      :sM$ dice che oltre a I supporterà FF e Chrome. Ma sicuramente su questi ultimi 2 ci saranno difetti grafici e minori features. In pratica verrà utilizzato solo dai bimbiminkia M$-funboy che usano solo I.
  • lalla63 scrive:
    con Word ci soni i Bookmark ??
    Mi servirebbe sapere, per sviluppare una soluzione web application, se office 2010 web supporta i Bookmark per inserire testo in un segnalibro di un documento preconfigurato.Purtroppo non trovo informazioni precise sul web, anche se poco mi fa sperare che questa funzionalità sia presente.C'è qualcuno che ha la possibilità di rispondermi ??
    • panda rossa scrive:
      Re: con Word ci soni i Bookmark ??
      - Scritto da: lalla63
      Mi servirebbe sapere, per sviluppare una
      soluzione web application, se office 2010 web
      supporta i Bookmark per inserire testo in un
      segnalibro di un documento
      preconfigurato.Writer di OOo li supporta a meraviglia.
      • lroby scrive:
        Re: con Word ci soni i Bookmark ??
        - Scritto da: panda rossa
        Writer di OOo li supporta a meraviglia.non è la domanda che lui ha fatto.sei OT
    • Il Profeta scrive:
      Re: con Word ci soni i Bookmark ??
      Sono tutte cavolate queste. Impara ad utilizzare soluzioni funzionali e solide, senza tutti questi inutili fronzoli.In altre parole: abbandona M$!
    • Emoticon e video scrive:
      Re: con Word ci soni i Bookmark ??
      Potrebbe aiutarti questo?http://msdn.microsoft.com/it-it/library/5eef9s6f(VS.80).aspxperchè non posti nei forum microsoft? sicuramente qualcuno ti aiuterà senza dirti che open office è meglio (e magari tu sei proprio obbligata ad usare ms office)
  • darkat scrive:
    ma la microsoft lo sa
    che con l'arrivo di google wave tutti questi sforzi per la versione live di office risulteranno vani?
    • pietra rotolante scrive:
      Re: ma la microsoft lo sa
      che stupidi, tu si che sei una volpe
    • Il Profeta scrive:
      Re: ma la microsoft lo sa
      M$ non regge neppure il confronto con Google Docs...
      • pietra rotolante scrive:
        Re: ma la microsoft lo sa
        Impossibile che un inutilità come te rientri nella ristretta cerchia di chi ha provato office Web.
        • Il Profeta scrive:
          Re: ma la microsoft lo sa
          - Scritto da: pietra rotolante
          Impossibile che un inutilità come te rientri
          nella ristretta cerchia di chi ha provato office
          Web.E non ci tengo neanche a provare quella robaccia. So a priori che farà schifo: ma non perchè sono "Il Profeta", ma semplicemente perchè è la consuetudine di tutte le cose scopiazzate da M$.
  • Anonymous scrive:
    Io sto cercando..
    ... un sistema Office che si basi sulla stessa logica del Live/Cloud-Computing, ma installabile in una LAN (cosicchè hai una suite Office univoca anche su OS diversi tra loro e puoi fare il backup dei dati, da server, senza tanti problemi).
    • GoG scrive:
      Re: Io sto cercando..
      Scusate, si sa se metteranno online anche una versione web di M$ Access??l'altro giorno cercavo info sul web ma nn ho trovato nulla a tal proposito.Tnx
    • paolo bassi scrive:
      Re: Io sto cercando..
      Intendi cosi':http://writer.zoho.com/editor.im
      • kimj scrive:
        Re: Io sto cercando..
        - Scritto da: paolo bassi
        Intendi cosi':
        http://writer.zoho.com/editor.impenso che intenda qualche cosa di simile ma installabile in un server nella propria lan.
  • angros scrive:
    EyeOS
    Per le applicazioni online, ricordo che esiste anche EyeOs, con applicazioni libere e gratuite (licenza AGPL), per chi vuole avere le stesse funzioni appoggiandosi ad OpenOffice.
  • -Yuri scrive:
    Solo risposte, mai un'iniziativa.
    La Microsoft... sempre a rincorrere l'ultima moda, a dimostrare che anche lei è capace, ad offrire agli utenti una rozza imitazione di qualsiasi cosa.Quando sarà la medesima ad offrire qualcosa di innovativo ed utile? Producendo qualcosa pensando a cosa vuole veramente l'utente... e non a cosa hanno Apple, Google etc, e che Microsoft non ha ancora.
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Solo risposte, mai un'iniziativa.
      - Scritto da: -Yuri
      Quando sarà la medesima ad offrire qualcosa di
      innovativo ed utile? Producendo qualcosa pensando
      a cosa vuole veramente l'utente... Trovare qualcosa di veramente innovativo è difficile in questo settore visto che tutti copiano da tutti. Ma MS ha degli ottimi prodotti/tecnologie che altri non hanno/avevano o cercano di imitare. Mi vengono in mente Sharepoint, WCF, Biztalk, alcune caratteristiche di Windows Azure. Senza dimenticare Office.Poi Windows ha una serie di caratteristiche interessanti che altri sistemi non hanno o hanno aggiunto dopo. Ad esempio l'uso diffuso di ASLR del DEP, DirectAccess, un bel po' di servizi integrati con AD.E non dimentichiamo che MS collabora attivamente alla definizione della piattaforma PC o non penserai che le specifiche hw nascano così per caso.Ma la caratteristica più interessante è l'integrazione tra il suo software e con l'hardware. Office, Sharepoint, Communication Server, Exchange, Windows Client e Server sono tutti integrati tra loro. E puoi stampare un documento che ti è arrivato su un server Exchange da un PC della Acer su una stampante HP memorizzato su un server Sharepoint che ha il suo db in un cluster Windows appoggiato una SAN IBM. In seguito lo puoi leggerlo su telefono HTC e così via. Il tutto con uno sforzo tutto sommato minimale.
      • Emoticon e video scrive:
        Re: Solo risposte, mai un'iniziativa.
        per molta gente solo Linux è innovativo anche se non ho ancora capito cosa ha di innovativo oltre al fatto di essere gratuito
        • nome e cognome scrive:
          Re: Solo risposte, mai un'iniziativa.
          - Scritto da: Emoticon e video
          per molta gente solo Linux è innovativo anche se
          non ho ancora capito cosa ha di innovativo oltre
          al fatto di essere
          gratuitoQuando mai negli ultimi dieci anni hai dovuto editare un config per cambiare la risoluzione video? Come fai a non vedere l'innovazione nel dover sapere hsync e vsync per far funzionare il tuo monitor?
          • Emoticon e video scrive:
            Re: Solo risposte, mai un'iniziativa.
            sarebbe innovazione? ma innovazione rispetto a se stesso al limite
    • mosilon scrive:
      Re: Solo risposte, mai un'iniziativa.
      ci vorrebbe office 2010 gratis in versione completa (dvd), sarebbe questa l'unica alternativa per contrastare openoffice - altrimenti si attacca al tram
      • Emoticon e video scrive:
        Re: Solo risposte, mai un'iniziativa.
        non stai considerano che microsoft non vende computers e quindi se si mette a regalare il suo software fa prima a fallire!
    • Guido scrive:
      Re: Solo risposte, mai un'iniziativa.
      - Scritto da: -Yuri
      La Microsoft... sempre a rincorrere l'ultima
      moda, a dimostrare che anche lei è capace, ad
      offrire agli utenti una rozza imitazione di
      qualsiasi cosa.

      Quando sarà la medesima ad offrire qualcosa di
      innovativo ed utile? Producendo qualcosa pensando
      a cosa vuole veramente l'utente... e non a cosa
      hanno Apple, Google etc, e che Microsoft non ha
      ancora.Lungi da me l'idea di difendere Microsoft...Ma qua non e' questione di copiare "seguire le mode"... se l'andazzo a lungo termine del mercato e' passare dai programmi installati a suit integrate nel browser Microsoft non puo' rimanere a girarsi i pollici.facciamo un esempio "a caso" dove vale il viceversa:quando ha provato a ridefinire l'interfaccia utente di Officegli hanno sputato adosso in 10000... poi adesso pure Open Office sta copiando quell'idea.
Chiudi i commenti