Komu MiniPC, oltre il laptop

L'azienda fiorentina si spinge oltre il mobile. Proponendo un intero PC in un formato poco più grande di uno smartphone.

Komu MiniPC La forma ricorda quella di uno smartphone, o di un power bank: una di quelle batterie supplementari che siamo ormai abituati a portarci dietro per tenere in vita più a lungo i nostri dispositivi mobile. Quello proposto da Komu è però un vero e proprio personal computer in miniatura , realizzato sulla base di hardware Intel e che si discosta molto da quanto fino a oggi l’azienda toscana aveva proposto ai suoi utenti: il Komu MiniPC è un’autentica novità nel panorama tecnologico europeo.

Il cuore del MiniPC è costituito da un processore Intel Atom Z3735F , una CPU 64bit Bay-Trail realizzata a 22nm e capace di far girare la sua architettura quad-core a 1,83GHz di frequenza. I consumi ridotti (TDP pari a 5W) e la sperimentata affidabilità di questa piattaforma ne fanno un ottimo punto di partenza. Komu costruisce sopra queste solide fondamenta affiancandogli 2GB di RAM DDR3 e 32GB di storage di tipo eMMC : con questa configurazione Windows 8.1 with Bing installato sulla macchina si avvia in appena 10 secondi. La memoria allo stato solido è inoltre espandibile tramite uno slot microSD integrato, o tramite un hard-disk esterno tradizionale collegato a una delle porte USB dell’unità.

Komu MiniPC

Il nuovo MiniPC di Komu è un dispositivo quasi unico: privo di qualsiasi ventola di raffreddamento , può svolgere il proprio compito in modo discreto nel silenzio assoluto, anche grazie al telaio in alluminio che dissipa al meglio il calore sviluppato. Il consumo dell’intero apparecchio è estremamente basso, appena 10 watt: dunque anche la sua incidenza sulla bolletta energetica sarà davvero minima.

Windows 8.1 è però la chiave di lettura migliore per comprendere le qualità del MiniPC di Komu: una macchina dalle dimensioni minute, appena 150x120x15 millimetri e 335 grammi di peso, ma che con 3 porte USB 2.0, WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.0 e un’uscita video HDMI è in grado di svolgere gran parte dei compiti tipici di un’utenza casalinga o d’ufficio senza problemi. Di fatto il MiniPC di Komu è un autentico PC, compatibile con tutto il software già esistente per Windows , con in più la possibilità di essere portato sempre con sé per collegarlo a TV, monitor, videoproiettori e qualsiasi altro tipo di schermo. La soluzione perfetta per portarsi dietro i propri video e la propria musica, ma anche i propri file per lavorare e navigare ovunque ci si trovi per vacanza o per lavoro.

Komu MiniPC

Se tutto ciò non bastasse, Komu ha deciso di integrare anche una batteria interna da 7.000mAh : in questo modo il MiniPC può restare acceso per oltre 9 ore senza alcun allaccio alla rete elettrica, salvando i dati dell’utente in caso di blackout o svolgendo compiti analoghi a un laptop se non è disponibile una presa di corrente nelle vicinanze. Inoltre, se si collega un dispositivo come uno smartphone a una delle porte USB si può anche ricaricare quest’ultimo. Il MiniPC svolge così il compito di un vero e proprio power bank, cui già assomiglia nell’aspetto: nella sostanza, invece, è molto di più.

Un prodotto che racchiude al suo interno le qualità di un moderno personal computer, i consumi ridotti e la trasportabilità di un laptop , nonché le qualità di un power bank. Tutto questo è il MiniPC di Komu: in vendita a partire dal mese di giugno sul sito dell’azienda www.komu.it a soli 149,90 euro, con garanzia italiana di 24 mesi .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • talibaba scrive:
    complotti e boicotty
    Tratto dalla lettera: Ma come? Non era tutta un' invenzione dei complottisti taleBBani? Mazzolarli all' altezza del portafoglio funziona sempre.
  • vac scrive:
    Autolesionismo
    Creare backdoor in tutti i sistemi per spiare il nemico è come amputarsi gli attributi per fare dispetto alla moglie.
    • duppalle scrive:
      Re: Autolesionismo
      Anche perchè nessuno ha l'esclusiva dell'uso delle backdor. @^
      • Hop scrive:
        Re: Autolesionismo
        - Scritto da: duppalle
        Anche perchè nessuno ha l'esclusiva dell'uso
        delle
        backdor.
        @^o della moglie... :D
        • hop hop cavallo scrive:
          Re: Autolesionismo
          - Scritto da: Hop
          - Scritto da: duppalle

          Anche perchè nessuno ha l'esclusiva dell'uso

          delle

          backdor.

          @^
          o della moglie... :DMen che meno della cavalla ci son diversi muli in circolazione. ;)
  • Elisa Magli scrive:
    Backdoor
    Ma queste benedette backdoor verrebbero messe solo su sistemi crittografici USA, se uno ne usa uno Tedesco, Finlandese o Giapponese le BD non ci sono, no?
    • prova123 scrive:
      Re: Backdoor
      Le backdoor le nascondono tranquillamente nei chip che vendono a tutto il mondo. L'alternativa e fabbricare i chip da soli.
      • duppalle scrive:
        Re: Backdoor
        - Scritto da: prova123
        Le backdoor le nascondono tranquillamente nei
        chip Le Nascondono chi?
        che vendono a tutto il mondo. I chip da soli no fanno un ciufolo ci vuole codice e microcodice e qualcuno o qualcosa che lo attivi.SVEGLIA!Ai miracoli ci pensiamo quando vedremo qualcuno farli.Per il momento non si vedono ancora geni che camminano sul lago di tiberiade.
        L'alternativa
        e fabbricare i chip da
        soli.No l'alternativa è sapere cosa c'è nel software e nel firmware che usi.
        • prova123 scrive:
          Re: Backdoor
          da quanto scrivi è evidente che il tuo prossimo stadio evolutivo è quello di avere poche idee ma confuse. :D
          • duppalle scrive:
            Re: Backdoor
            Mi pare che l tue oltre a assere confuse non siano neppure idee.Più che altro siamo a livello delle scie chimiche.Quando non si sa quel che si dice e neppure <b
            come </b
            si dice potrebbe non essere male tenere la boccuccia chiusa.
    • Fuzzy scrive:
      Re: Backdoor
      - Scritto da: Elisa Magli
      Ma queste benedette backdoor verrebbero messe
      solo su sistemi crittografici USA, se uno ne usa
      uno Tedesco, Finlandese o Giapponese le BD non ci
      sono,
      no?Boh, in realtà non si capisca molto bene. Gli algoritmi crittografici sono sempre quelli, non sono segreti, anzi sono open e sono stati presentati con tanto di codice pubblico e allegata criptoanalisi a comitati, nonchè soggetti a continui studi da parte di matematici.La rete dal canto suo, lavora con protocolli precisi e non è che il firmware di una scheda di rete, crakkato quanto si vuole, possa inviare informazioni parallele ad altri server senza essere scoperto.E sia chiaro che se apro un canale SSL con una codifica Rijndael, dall'altra parte devono ricevere il Rijndael, non è che posso mandargli un flusso dati diversi o a qualcun altro.Dunque l'articolo non parla di algoritmi ma di sistemi crittografici che bisogna capire esattamente cosa sono.È probabile che per sistemi crittografici si intenda una porta aperta sui server (quelli di Apple, Google e Microsoft ... appunto), ma anche in questo caso non si capisce, visto che tutti quei dati sono già a disposizione su richiesta delle autorità e comunque raccontano già la vita delle persone a perfezione senza bisogno di crakkare alcunchè.Gli altri sistemi, cioè quelli tipo TOR per intenderci o anche le chat private tramite Diffie-Hellman sono open e implementati su sistemi operativi open source, quindi il tutto sa veramente tanto di aria fritta.
    • NONMeLoDIR3 scrive:
      Re: Backdoor
      Quello che vorrebbero fare è mettere una doppia chiave una da dare in pasto all'utente che cripta i propri dispositivi (o comunicazioni in caso di skype, whatsup ecc..) e una per gli agenti nsa.Entrambe le chaivi permettono di decriptare i contenuti, ad oggi chi cripta sentendosi al sicuro utilizzando i sistemi di cryptaggio Windows o Apple non è proprio furbo, cosi come credere che whatsup sia davvero tutto criptato e segreto.Il problema è che succede se le chiavi degli agenti vengono rubate?Una volta che il sistema è diffuso si renderebbe completamente inutile tutto ciò che era prima nascosto.Se i cinesi hanno il loro sistema operativo linux (sviluppato da loro) e la loro tecnologia un motivo c'è.
  • ... scrive:
    inutile manfrina
    questo gioco dei quattro cantoni serve per intortare l'opinione pubblica, ma i baffetti e la fascia sul braccio sono visibilissimi.
    • ... scrive:
      Re: inutile manfrina
      - Scritto da: ...
      questo gioco dei quattro cantoni serve per
      intortare l'opinione pubblica, ma i baffetti e la
      fascia sul braccio sono
      visibilissimi.Ma infatti.Che la protesta sia genuina o meno (quanto meno da parte di Zimmerman ed altri lo è di sicuro) non cambia un tubo.Quando avranno deciso (sempre che non l'abbiano già fatto, passerà la legge che intima il silenzio e la non divulgazione dei fatti.Democrazie....
      • collione scrive:
        Re: inutile manfrina
        - Scritto da: ...
        Democrazie....le democrazie sono fatte bene, il punto è che quando hai leggi segrete e corti segrete, beh, ho forti dubbi che siamo ancora in democraziaio veramente non capisco come sia stato possibile far passare una XXXXXta del genere, senza che nessuno dicesse nullasi è sovvertito completamente il contratto sociale e questo è nè più nè meno che un colpo di Stato
        • ... scrive:
          Re: inutile manfrina
          - Scritto da: collione
          io veramente non capisco come sia stato possibile
          far passare una XXXXXta del genere, senza che
          nessuno dicesse
          nulla

          si è sovvertito completamente il contratto
          sociale e questo è nè più nè meno che un colpo di
          Statoe chiaramente chi mostra le prove di ciò (Snowden) diventa un criminale...
          • ... scrive:
            Re: inutile manfrina
            - Scritto da: ...
            e chiaramente chi mostra le prove di ciò
            (Snowden) diventa un
            criminale...Tra parentesi anche i recenti (per lo più falliti) trattati internazionali per la protezione di varie cose (diritto d'autore in primis) vengono discussi a porte chiuse, con l'ordine preciso di non divulgare alla gente ciò di cui si discute (ma le aziende coinvolte possono siedere la tavolo!).Io credo che non solo in una democrazia dovrebbe essere vietato tenere segrete le discussioni, ma che al contrario tutto ciò che viene discusso deve essere mandato in diretta e in chiaro a chiunque voglia interessarsene.E sono proprio gli stessi che quando gli fa comodo vengono a dirti "nulla da nascondere, nulla da temere"
          • Riot scrive:
            Re: inutile manfrina
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: ...

            e chiaramente chi mostra le prove di ciò

            (Snowden) diventa un criminale...
            Tra parentesi anche i recenti (per lo più
            falliti) trattati internazionali per la
            protezione di varie cose (diritto d'autore in
            primis) vengono discussi a porte chiuse, con
            l'ordine preciso di non divulgare alla gente ciò
            di cui si discute (ma le aziende coinvolte
            possono siedere la tavolo!).

            Io credo che non solo in una democrazia dovrebbe
            essere vietato tenere segrete le discussioni, ma
            che al contrario tutto ciò che viene discusso
            deve essere mandato in diretta e in chiaro a
            chiunque voglia
            interessarsene.

            E sono proprio gli stessi che quando gli fa
            comodo vengono a dirti "nulla da nascondere,
            nulla da temere"Bene ! Quindi che facciamo ?Ci si arma ?
          • ... scrive:
            Re: inutile manfrina
            - Scritto da: Riot
            Ci si arma ?di pazienza
          • Ingenuo scrive:
            Re: inutile manfrina
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: Riot


            Ci si arma ?

            di pazienzaSeee, come dire aspetta & spera.
          • ... scrive:
            Re: inutile manfrina
            - Scritto da: Ingenuo
            Seee, come dire aspetta & spera.nel mio piccolo racconto queste cose a tutti quelli che conosco.E' sempre meglio che andare sui forum e parlare di 'armarsi' cosa, oltre che ridicola, illegale.
          • prova123 scrive:
            Re: inutile manfrina
            - Scritto da: ...
            Tra parentesi anche i recenti (per lo più
            falliti) trattati internazionali per la
            protezione di varie cose (diritto d'autore in
            primis) vengono discussi a porte chiuse, con
            l'ordine preciso di non divulgare alla gente ciò
            di cui si discute (ma le aziende coinvolte
            possono siedere la
            tavolo!)Il problema della protezione del diritto d'autore è un problema di tipo commerciale che si vuole risolvere invece tirando la giacchetta al politicante di turno. Una corretta e aggiornata politica commerciale (come già dimostrato ampiamente) risolve il problema. L'alternativa è che lo prendono in saccoccia e basta, ma è la loro volontà.
          • prova123 scrive:
            Re: inutile manfrina
            E' la storia di sempre: se vinci sei un liberatore se perdi sei un terrorista. Nulla di più.
          • Everyone scrive:
            Re: inutile manfrina
            - Scritto da: prova123
            E' la storia di sempre: se vinci sei un
            liberatore se perdi sei un terrorista. Nulla di
            più.Al giorno d'oggi sei un terrorista anche se scarichi mp3 dal p2p.
          • duppalle scrive:
            Re: inutile manfrina
            E se spari luoghi comuni e non sense a ripetizione?Io direi un ... quaquaraquàE tu?
          • collione scrive:
            Re: inutile manfrina
            - Scritto da: ...
            e chiaramente chi mostra le prove di ciò
            (Snowden) diventa un
            criminale...beh è ovvio, in fondo viviamo all'interno di un sistema oligarchico, per cui se vai contro gli ultramiliardari sei automaticamente un criminale
        • Casper scrive:
          Re: inutile manfrina
          - Scritto da: collione
          - Scritto da: ...

          Democrazie....
          le democrazie sono fatte bene, il punto è
          che quando hai leggi segrete e corti
          segrete, beh, ho forti dubbi che siamo
          ancora in democrazia io veramente non
          capisco come sia stato possibile
          far passare una XXXXXta del genere, senza
          che nessuno dicesse nullahttps://www.facebook.com/patriotactprotesthttp://circanews.com/news/anti-nsa-protestshttp://www.rawstory.com/2011/03/protesters-demonstrate-against-the-patriot-act-in-dc/
          si è sovvertito completamente il contratto
          sociale e questo è nè più nè meno che un
          colpo di StatoEsatto, ma anche qua è così, che facciamo ? Guerra civile ?
          • collione scrive:
            Re: inutile manfrina
            - Scritto da: Casper
            Esatto, ma anche qua è così, che facciamo ?
            Guerra civile
            ?in verità basterebbe semplicemente votare per chi ha un minimo di onestà ( il M5S in Italia )purtroppo la gente preferisce votare per chi gli mette in mano 50 ( o 80 ) euroe come si dice? un popolo ha i governanti che meritanola guerra civile? non ci sarà finchè le pance saranno piene, ma ovviamente nessuna dittatura oligarchica gode nel vedere gente sazia e soddisfattatempo al tempo
        • Everyone scrive:
          Re: inutile manfrina
          - Scritto da: collione
          - Scritto da: ...


          Democrazie....

          le democrazie sono fatte bene, la democrazia non esiste.Da sempre, chi è al potere, fa tutto solo per i propri interessi.
          • Pericle scrive:
            Re: inutile manfrina
            La Democrazia esiste quando è diretta, nel momento in cui è diventata rappresentativa smette di essere tale.Il concetto di democrazia rappresentativa è l' operazione di marketing per farti credere di poter contare ancora qualcosa.
          • MicroShit Supporter scrive:
            Re: inutile manfrina
            La differenza tra democrazia e dittatura è che in democrazia prima voti e poi prendi ordini, in dittatura non ti fanno perdere tempo a votare. @^
          • collione scrive:
            Re: inutile manfrina
            - Scritto da: Everyone
            la democrazia non esiste.il concetto esiste e infatti, tutto sommato, in occidente ce la siamo cavata benone negli ultimi 200 anni
            Da sempre, chi è al potere, fa tutto solo per i
            propri
            interessi.questo perchè il popolo non chiede il contola colpa è di chi dovrebbe esercitare il potere ( il popolo ) e non lo fapoi è chiaro che le democrazie rappresentative ammettono sacche di illegalità e tradimento, però se fossimo tutti come gli islandesi, i bancarottieri bancari sarebbero in galera a quest'ora
Chiudi i commenti