La botnet che ci sente bene

Individuato un trojan in grado di bypassare il captcha audio posto a difesa di account Live.com e Hotmail. Sparge spam e reindirizza a siti di phishing a sfondo erotico

Roma – Una variante della botnet Pushdo ha trovato un modo per penetrare le difese di Microsoft Live e Hotmail superando il captcha audio, il sistema sviluppato per prevenire agli script automatizzati di effettuare l’accesso al servizio.

Stavolta è la società anti-virus Webroot ad aver individuato la nuova minaccia: l’attacco permette alle macchine zombie di inviare email attraverso l’account con l’indirizzo Live.com , considerato innocuo da molti filtri spam a differenza dei relay normalmente utilizzati che rientrano nella blacklist da bloccare.

Mentre esistono già botnet in grado di superare captcha testuali, sarebbe il primo caso di un captcha audio attaccata e sconfitta da un sistema automatizzato . La botnet individuata è infatti in grado di bypassare il sistema di autenticazione sviluppato da Microsoft, “fornendo la risposta corretta nella maggior parte dei casi già al secondo tentativo, anche se una volta, durante le osservazioni, il bot ha dovuto effettuare sei tentativi prima di poter procedere”, spiega un ricercatore Webroot.

Non si sa ancora se il captcha venga bypassato tramite l’ausilio di agenti umani, cui viene inviata la stringa da interpretare, o se venga utilizzato un software di riconoscimento vocale. In ogni caso, il virus arriva mascherato dal servizio di gestione password gratuito KeePass, ma una volta infettato il PC e avviato si copia nella cartella System32 e stabilisce contatti con quattro server C&C : inizia così a prendere di mira il captcha e, una volta superatolo, a spargere spam in ogni dove con indirizzi considerati sicuri dai filtri.

Lo spam, a sua volta, contiene un link che porta a un gruppo Yahoo! che cambia ogni ora, mantenendo sempre link che portano tutti a “Hacked Blackbook”: un sito pornografico che promette foto a luci rosse rubate a ignari profili di social network e a cui si può accedere gratuitamente, una volta fornite alcune informazioni personali (necessarie a ottenere la membership vitalizia) tra cui il numero della carta di credito. Phishing allo stato brado.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Dr. Mazzoamaro scrive:
    Trasmettiamolo in TV
    Aggiungiamo al gruppo un tronista rintronato e due veline 'spaziali' per aumentare un po' lo stress e trasmettiamo il tutto in diretta televisiva. Immaginate che share. Più fondi, sponsor, riconoscimento pubblico.E poi ogni settimana "Mai dire Marte"!
  • Eretico scrive:
    Mica come dirlo...
    Il test serve "solo" per riprodurre le condizioni psicologiche che l'equipaggio sarà sottoposto in un viaggio di questa durata. Non penso sia facile vivere per 500 giorni senza privacy. Spesso questa condizione alla lunga può provocare anche reazioni rabbiose. Cose gia accadute durante le missioni dello Spacelab e della Mir. Anzi alcune sono state interrotte proprio per i contrasti tra gli elementi dell'equipaggio. Se non c'è una forte coesione le cose potrebbero finire male. Oltre tutto una parte dell'equipaggio dovrà poi andare nel modulo che penso sia ancora più angusto della sezione principale e li le cose potrebbero essere ancora più difficili. Forse sarebbe stato meglio se fossero in un simulatore completo almeno tra guasti, situazioni d'emergenza e problemi da affrontare i giorni sarebbero passati più in fretta. Se hai la mente occupata secondo me hai più possibilità di farcela e di sopportare questo lungo isolamento.
    • guardone scrive:
      Re: Mica come dirlo...
      - Scritto da: Wolf01
      Ma appunto, basta il grande fratello per questo...
      Se non ci sono tutte le condizioni che si trovano
      nello spazio il test psicologico non ha valenza
      in quanto è
      parziale...e allora che proponi? di andare veramente già in orbita e simulare tutto lì? metti tu i soldi? è ovvio che è solo una simulazione e parziale.Non può essere organizzato diversamente, secondo me. E poi a questa ne seguiranno altre, via via nel tempo e più specifiche.
      • Wolf01 scrive:
        Re: Mica come dirlo...
        No, propongo di non farla perchè non serve ad un'emerita mazza
        • guardone scrive:
          Re: Mica come dirlo...
          - Scritto da: Wolf01
          No, propongo di non farla perchè non serve ad
          un'emerita
          mazzaguarda che in rete c'è un sacco di materiale e documentazione al riguardo.
  • attonito scrive:
    mancheranno comunque dei dati
    e il decadimento del tono osseo e muscolare dato da un anno e mezzo di assenza di gravita'? Quello come lo simuleranno? Oppure la navetta "vera" che spediranno su Marte avra' una rotazione atta a simulare la gravita? 500 metri cubi non sono tutto sto gran che: uno stanzone di 20x10 metri, alto 2,5 metri. Diciamo una casa a due piani.Col vantggio che se dici "adesso basta", spacchi la porta ed esci... ma quelli che andranno su Marte veramente.... Chiusi dentro per un anno e mezzo... Speriamo si portino abbantanza videogiochi e DVD.....
    • krane scrive:
      Re: mancheranno comunque dei dati
      - Scritto da: attonito
      e il decadimento del tono osseo e muscolare dato
      da un anno e mezzo di assenza di gravita'? Quello
      come lo simuleranno? Oppure la navetta "vera" che
      spediranno su Marte avra' una rotazione atta a
      simulare la gravita?Non si possono fare queste cose sulla terra...Pero' potremmo frollarli un po' con mazze da baseball.
      500 metri cubi non sono tutto sto gran che: uno
      stanzone di 20x10 metri, alto 2,5 metri. Diciamo
      una casa a due piani.
      Col vantggio che se dici "adesso basta", spacchi
      la porta ed esci... ma quelli che andranno su
      Marte veramente.... Chiusi dentro per un anno e
      mezzo... Speriamo si portino abbantanza
      videogiochi e DVD.....E' proprio per capire quanti ne servono che serve quest'esperimento.
  • Uccio scrive:
    Carcerati...
    E` già stressante in partenza... 18 mesi chiusi in 500 mc senza vedere nessuno, senza internet, senza telefoni, senza ora d'aria...18 mesi della vita buttati via... Tanto varrebbe partire direttamente: di sicuro il viaggio verò sarà meno noioso!A proposito: e il ritorno?!?!?
    • nessuno scrive:
      Re: Carcerati...


      A proposito: e il ritorno?!?!?altri 18 mesi buttati nel XXXXX :-)
      • krane scrive:
        Re: Carcerati...
        - Scritto da: nessuno



        A proposito: e il ritorno?!?!?

        altri 18 mesi buttati nel XXXXX :-)Sono 250gg andare, 10gg di missione e 240 tornare.
        • guardone scrive:
          Re: Carcerati...
          - Scritto da: krane
          Sono 250gg andare, 10gg di missione e 240 tornare.guarda, che la VERA missione umana su Marte avverrà all'incirca tra il 2030 e il 2035. Oltre ai 7 mesi circa di viaggio andata e altrettanti per il ritorno, i 6-8 membri dovranno restare per circa 10 (dieci) mesi sul pianeta. In 10 gg come dici tu che cavolo vuoi esplorare/analizzare?Infatti, sono previste una serie di situazioni: delle miniserre dove coltivare verdure fresche e dei moduli componibili destinati alla ricreazioni degli astronuati.
          • krane scrive:
            Re: Carcerati...
            - Scritto da: guardone
            - Scritto da: krane

            Sono 250gg andare, 10gg di missione e 240

            tornare.
            guarda, che la VERA missione umana su Marte
            avverrà all'incirca tra il 2030 e il 2035. Infatti io parlavo della simulazione, da quale pero sei sceso ?Ma l'hai letto il tread ?
            Oltre ai 7 mesi circa di viaggio andata e
            altrettanti per il ritorno, i 6-8 membri dovranno
            restare per circa 10 (dieci) mesi sul pianeta. In
            10 gg come dici tu che cavolo vuoi
            esplorare/analizzare ?
            Infatti, sono previste una serie di situazioni :
            delle miniserre dove coltivare verdure fresche e
            dei moduli componibili destinati alla ricreazioni
            degli astronuati.
          • guardone scrive:
            Re: Carcerati...
            - Scritto da: krane
            Infatti io parlavo della simulazione, da quale
            pero sei sceso
            ?
            Ma l'hai letto il tread ?certo che l'ho letto, che ti scaldi a fare. E poi mi riferivo, in contrapposizione a te che parlavi della simulazione, alla missione vera e propria. Sei tu che non leggi gli interventi.
          • krane scrive:
            Re: Carcerati...
            - Scritto da: guardone
            - Scritto da: krane

            Infatti io parlavo della simulazione, da quale

            pero sei sceso ?

            Ma l'hai letto il tread ?
            certo che l'ho letto, che ti scaldi a fare. Scaldarmi ? io ? (rotfl)Non sono io che scrivo le parole in maiuscolo ma tu.
            E poi mi riferivo, in contrapposizione a te che
            parlavi della simulazione, alla missione vera e
            propria.
            Sei tu che non leggi gli interventi.Si tu che hai detto : "10 gg come dici tu che cavolo vuoi esplorare/analizzare ?"Ma io stavo appunto parlando della simulazione, rileggi l'intervento.
  • Marco scrive:
    Come può essere attendibile
    un test psicologico in cui sono assolutamente consapevoli di essere rinchiusi in un capannone invece di essere in viaggio verso Marte? Sanno che quello che stanno facendo servirà a ben poco, non entreranno nella storia, manca lo stimolo di fare qualcosa di grande... in piccolo le stesse cause per cui il viaggio di andata per le ferie estive è molto meno pesante di quello di ritorno...
    • Wolf01 scrive:
      Re: Come può essere attendibile
      Metti che gli raccontano la balla della simulazione e invece li spediscono veramente su Marte?
      • Sborone di Rubikiana memoria scrive:
        Re: Come può essere attendibile
        Sarebbe una buona idea se no fosse che in caso di guasto finirebbero nel terrore più totale. :D
    • Gianni scrive:
      Re: Come può essere attendibile
      - Scritto da: Marco
      un test psicologico in cui sono assolutamente
      consapevoli di essere rinchiusi in un capannone
      invece di essere in viaggio verso Marte? Sanno
      che quello che stanno facendo servirà a ben poco,
      non entreranno nella storia, manca lo stimolo di
      fare qualcosa di grande... in piccolo le stesse
      cause per cui il viaggio di andata per le ferie
      estive è molto meno pesante di quello di
      ritorno...La stessa ragione che fa fare a migliaia di ph.d. e postdoc una vita di m***a, pagati male, sempre con le valigie in mano, senza sapere dove saranno tra 6 mesi, senza nessuna garanzia professionale, con visti e permessi di soggiorno che non ti permettono di comprare manco un caffe' al bar, e ritrovarsi a 40 anni senza una famiglia, senza amici, senza un lavoro, troppo specializzato per avere un lavoro normale, troppe esperienze alle spalle per avere una vita normale.L'amore per la scienza e il desiderio di conoscenza.
      • Football Fan scrive:
        Re: Come può essere attendibile
        - Scritto da: Gianni
        L'amore per la scienza e il desiderio di
        conoscenza.Bei fessi. L'amore per lo sport invece porta solo cose buone. :D
  • Wolf01 scrive:
    Per me...
    Secondo me si scannano prima dei 500 giorni.Comunque ci sono già arrivati da tempo, il Grande Fratello è alla 10a edizione se non sbaglio...
    • Cryon scrive:
      Re: Per me...
      - Scritto da: Wolf01
      Secondo me si scannano prima dei 500 giorni.
      Comunque ci sono già arrivati da tempo, il Grande
      Fratello è alla 10a edizione se non
      sbaglio...eheheh ma dubito che avranno tutti i comfort del GF bonazze incluse :D
  • Marco Del Vecchio scrive:
    Verso Marte
    Ripropongo questo bellissimo, secondo me, articolo, che spiega perché cercare di andare su Marte:http://www.wired.it/magazine/archivio/2009/05/storie/giovanni-bignami-non-voglio-mica-la-luna.aspx:-)
Chiudi i commenti