La ricarica wireless? Non ha prezzo

La ricarica wireless? Non ha prezzo

Un caricatore wireless comodo, elegante, raffinato, con livrea eccezionalmente luminosa: è fatto da 1,5 Kg d'oro 18 carati e costa 205 mila euro.
Un caricatore wireless comodo, elegante, raffinato, con livrea eccezionalmente luminosa: è fatto da 1,5 Kg d'oro 18 carati e costa 205 mila euro.

Volendo, potresti caricare il tuo smartphone su di un caricatore wireless dal design essenziale e pulito. Volendo, sarebbe un ottimo dispositivo, con morbido appoggio, linee estremamente eleganti e quell'impagabile livrea luccicante a contornarne il profilo.

Caricatore wireless Volonic

Volendo sarebbe anche estremamente comodo, poiché l'ampia superficie disponibile consente di alloggiare contemporaneamente due smartphone e un paio di Airpods, abilitando fino a 3 punti distinti di ricarica compatibili con standard Qi. Volendo sarebbe tutto molto bello, semplice ed elegante.

Caricatore wireless Volonic

Volendo si potrebbe anche sapere se la ricarica sia effettivamente abilitata: due discreti led incastonati sul fianco indicano alla vista l'attivazione del punto di alimentazione. Volendo ci si può appoggiare sopra qualsiasi smartphone: dall'iPhone 12 al Galaxy S20, con ampia compatibilità garantita e 36W a disposizione.

Caricatore wireless Volonic

Un piccolo dettaglio aggiuntivo: questo caricatore wireless pesa poco più di 1,5Kg, ed è in oro. Costa 205 mila euro. No, su Amazon non c'è: lì bisogna accontentarsi di qualcosa di vagamente più modesto.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
30 05 2021
Link copiato negli appunti