La7 finisce nel Tubo

Accordo tra YouTube e il canale televisivo per la distribuzione di programmi completi e servizi di live streaming. Una strada già battuta da altri in Italia: ma non da tutti

Roma – YouTube e La7 hanno annunciato una partnership che renderà gradualmente disponibili i programmi di proprietà dell’emittente sulla piattaforma di video-sharing.

Ad essere interessati dall’accordo saranno inizialmente i programmi di proprietà del canale che troveranno spazio sul Tubo nella loro forma integrale: tuttavia, se l’esperimento dovesse andare bene e il modello di business basato sulla pubblicità offerta da YouTube dimostrarsi efficace, La7 avrebbe intenzione di estendere l’offerta anche ai contenuti ottenuti da emittenti straniere (che non ha prodotto direttamente ma per cui ha acquistato i diritti di trasmissione) e produzione di prodotti pensati appositamente per il Web.

Ad ospitare i contenuti televisivi sarà il canale di YouTube di La7 , rinnovato per l’occasione. Tecnicamente per il controllo dei contenuti la televisione di proprietà di Telecom Italia Media adotterà il sistema di identificazione dei contenuti (Content ID), come già gli altri produttori di contenuti professionali che decidono di distribuire tramite GoogleTube.

La7, che ha già un sito in cui offre in streaming diversi contenuti del proprio palinsesto, dal 2005 ad oggi ha raggiunto le 17 milioni di visualizzazioni online . E continua a dimostrare con il nuovo accordo l’ interesse per le possibilità di distribuzione fornite dalla Rete.

Tra i programmi che potranno essere visti sul Tubo quelli di maggior successo dell’emittente: Otto e Mezzo , L’Infedele , Exit , Le Invasioni Barbariche e Victor Victoria , e in seguito verranno caricati anche filmati d’archivio. Il nuovo servizio esordirà il 30 agosto con la diretta del TgLa7 delle 20: la trasmissione sarà inoltre per tutta la settimana in live streaming.

Con questo accordo e con quello siglato con SIAE , YouTube dimostra si stare cercando di crearsi dei partner commerciali in un paese come l’Italia dove, con altri soggetti come Mediaset , ha un rapporto conflittuale già arrivato in tribunale.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • LOOOOOOOOOO OOOOOL scrive:
    Ciao
    Che XXXXXXXXXXXXXX che è Ruppolo.
  • ginopilotin o scrive:
    Ecco la vera innovazione di Apple
    Un bel sistema per spiare gli utenti!https://www.eff.org/deeplinks/2010/08/steve-jobs-watching-you-apple-seeking-patent-0
    • lordream scrive:
      Re: Ecco la vera innovazione di Apple
      - Scritto da: ginopilotin o
      Un bel sistema per spiare gli utenti!

      https://www.eff.org/deeplinks/2010/08/steve-jobs-wsi ma brevettato.. per cui non sussiste il problema.. per loro
    • Vindicator scrive:
      Re: Ecco la vera innovazione di Apple
      - Scritto da: ginopilotin o
      Un bel sistema per spiare gli utenti!

      https://www.eff.org/deeplinks/2010/08/steve-jobs-wbeh, il patent depositato *sembra* una sorta di antifurto.il passaggio però che effettivamente lo rende inquietante è questo (estrapolato dal patent di febbraio 2009 e non dall'articolo EFF):"In some embodiments, an unauthorized user can be detected by comparing the identity of the current user to the identity of the owner of the electronic device."quindi il device dev'essere in grado di riconoscere l'utente che lo sta utilizzando e per far ciò si affida ad una serie di dati collezionati in precedenza che utilizzerà per il confronto.comunque sia, *da nessuna parte* nel patent è esplicitato che questi dati siano a disposizione di apple, i dati raccolti vengono utilizzati solo per il confronto ed eventuale allert da inviare.
      • lordream scrive:
        Re: Ecco la vera innovazione di Apple
        - Scritto da: Vindicator
        - Scritto da: ginopilotin o

        Un bel sistema per spiare gli utenti!




        https://www.eff.org/deeplinks/2010/08/steve-jobs-w

        beh, il patent depositato *sembra* una sorta di
        antifurto.
        il passaggio però che effettivamente lo rende
        inquietante è questo (estrapolato dal patent di
        febbraio 2009 e non dall'articolo
        EFF):
        "In some embodiments, an unauthorized user can be
        detected by comparing the identity of the current
        user to the identity of the owner of the
        electronic
        device."

        quindi il device dev'essere in grado di
        riconoscere l'utente che lo sta utilizzando e per
        far ciò si affida ad una serie di dati
        collezionati in precedenza che utilizzerà per il
        confronto.
        comunque sia, *da nessuna parte* nel patent è
        esplicitato che questi dati siano a disposizione
        di apple, i dati raccolti vengono utilizzati solo
        per il confronto ed eventuale allert da
        inviare.se deve essere un antifurto è preferibile che la cosa sia gestita da chi acquista il device.. qui sembra piu che apple ti affitta il device.. ci istalli sopra qualcosa che non gli piace?.. te lo spiana.. poi ti viene in mente.. come sa apple che io ho installato qualcosa che non gli piace?.. unica risposta è che ti controlla
        • Clap scrive:
          Re: Ecco la vera innovazione di Apple

          se deve essere un antifurto è preferibile che la
          cosa sia gestita da chi acquista il device.. qui
          sembra piu che apple ti affitta il device.. ci
          istalli sopra qualcosa che non gli piace?.. te lo
          spiana.. poi ti viene in mente.. come sa apple
          che io ho installato qualcosa che non gli
          piace?.. unica risposta è che ti
          controllaSbagliato.Gli iPhone ricevono una lista di applicazioni installate che vanno eliminate.Se il tuo iPhone ha una di quelle applicazioni, questa viene eliminata dall'iPhone stesso, il tutto non è gestito da Apple, ma dal telefonino.Questa lista, che ricomprende applicazioni malevoli (contenenti virus), ad oggi è vuota (Google ne ha e ha già esercitato questa protezione sui telefonini Android).
        • sadness with you scrive:
          Re: Ecco la vera innovazione di Apple
          - Scritto da: lordream
          se deve essere un antifurto è preferibile che la
          cosa sia gestita da chi acquista il device.. qui
          sembra piu che apple ti affitta il device.. ci
          istalli sopra qualcosa che non gli piace?.. te lo
          spiana.. poi ti viene in mente.. come sa apple
          che io ho installato qualcosa che non gli
          piace?.. unica risposta è che ti controllaA parte il fatto che si sta solo parlando di brevetti, e ce ne sono a milioni inutilizzati o utilizzati solo in parte, mi risulta che finora l'unica ad aver spianato qualcosa sia Google, e non Apple
      • FDG scrive:
        Re: Ecco la vera innovazione di Apple
        - Scritto da: Vindicator
        quindi il device dev'essere in grado di
        riconoscere l'utente che lo sta utilizzando e per
        far ciò si affida ad una serie di dati
        collezionati in precedenza che utilizzerà per il
        confronto.Si, ma si suppone che, considerando anche le normative vigenti in europa, l'utente dia i consenso.Non scadete nella paranoia da privacy. Tutti quanti qui facciamo trattare le nostre informazioni ad altri. Supponiamo che di questi altri ci si debba fidare. Forse è eccessivo fidarsi troppo. Ciò non ostante in qualche misura, preferibilmente con consapevolezza, ci si deve fidare.In che misura? Certo, fidarsi non basta. Bisogna anche verificare che certi comportamenti rientrino in quanto consentito dalla normativa. Ma questo vale per Apple come per Punto Informatico, la vostra banca, l'amministrazione pubblica, la compagnia telefonica (ci dimentichiamo di Tavaroli?), per l'azienda per cui lavoro io (lavoro per gente che per mestiere si fa i caxxi degli altri) e così via...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 agosto 2010 11.26-----------------------------------------------------------
        • Vindicator scrive:
          Re: Ecco la vera innovazione di Apple
          - Scritto da: FDG
          Non scadete nella paranoia da privacy. Tutti
          quanti qui facciamo trattare le nostre
          informazioni ad altri. la penso esattamente come, a titolo di esempio mi viene in mente sempre che ci scandalizziamo se il sistema conosce informazioni a nostro riguardo, però poi tutti abbiamo un bel "updatedb" che utilizziamo quando facciamo una locate di un file. ;)
          l'azienda per
          cui lavoro io (lavoro per gente che per mestiere
          si fa i caxxi degli altri) e così
          via...appunto, ogni azienda ha il suo bravo CRM e vedo quotidianamente i dati macinati da tante processi che li elaborano.come scrivevi prima, farsi le paranoie è inutile.
          • Indy_penden te scrive:
            Re: Ecco la vera innovazione di Apple
            I bancomat, la carta di credito, la tessera del supermercato, la tessera della benzina,ecc.ecc. i nostri dati sono già sparsi per il mondo come le nostre abitudini, i buoi sono già scappati inutile chiudere la stalla ora.
        • lordream scrive:
          Re: Ecco la vera innovazione di Apple
          Modificato dall' autore il 29 agosto 2010 11.26
          --------------------------------------------------si questo è normalee trasparente all'utente.. quello che mi fa strano è che abbiano depositato un brevetto per fare questo.. vogliono qualche avvallo di qualche tipo?.. un accordo semilegalese per poterlo fare apertamente?
          • FDG scrive:
            Re: Ecco la vera innovazione di Apple
            - Scritto da: lordream
            si questo è normalee trasparente all'utente..
            quello che mi fa strano è che abbiano depositato
            un brevetto per fare questo.. vogliono qualche
            avvallo di qualche tipo?.. un accordo
            semilegalese per poterlo fare
            apertamente?Hanno fatto un brevetto su un antifurto. E' bene che le conseguenze delle tecniche adottate vengano discusse. Ma da quando in qua la presunzione di colpevolezza è la regola? Semmai accusare un presunto colpevole facendo un proXXXXX alle intenzioni fa sorgere il sospetto che qualcuno voglia solo fare un po' di sensazionalismo. Scusa ma il sensazionalismo non è indice di serietà. Se l'autore avesse usato un tono più da articolo informativo sarebbe stato decisamente più serio. L'utente va informato e dettagliatamente. E' decisamente più serio che indicare un unico soggetto come origine del male; è come concentrarsi sul dito del saggio (il cattivo di turno) invece che sulla luna (le conseguenze possibili di certe scelte). Il risultato è che esiste un cattivo (presunto o reale), cioè Apple, e tutti gli altri potenziali cattivi vengono ignorati (ciò che ci definisce cattivo o buono non è l'immagine che gli altri si sono fatti di noi, magari anche a causa del sensazionalismo, ma i nostri comportamenti).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 agosto 2010 14.52-----------------------------------------------------------
  • antispam scrive:
    Bla Bla Bla
    Iniziamo a creare hype nell'imminente annuncio di qualche trabiliante invenzione Apple? Chissa' magari hanno reinventato la televisione !Che aspettativa, che fibrillazione, che spasmodica attesa, non stiamo piu' nella pelle di sapere se Steve è riuscito a sviscerare bisogni che finora erano sepolti in nascosti angoli della nostra coscienza.Speriamo speriamo speriamo !Quanto sono patetici i fanboy. Parliamoci addosso prima che esce il prodotto, facciamo la fila per comprarlo, parliamone dopo che è uscito, il tutto in eterno loop fino all'uscita della nuova invenzione Apple, nella speranza che il nuovo prodotto sia piu' fancy, esclusivo e innovativo che mai.
    • valerivs scrive:
      Re: Bla Bla Bla
      Bene, e dopo questa filippica?
    • panda rossa scrive:
      Re: Bla Bla Bla
      - Scritto da: antispam
      Iniziamo a creare hype nell'imminente annuncio di
      qualche trabiliante invenzione Apple? Chissa'
      magari hanno reinventato la televisione
      !

      Che aspettativa, che fibrillazione, che
      spasmodica attesa, non stiamo piu' nella pelle di
      sapere se Steve è riuscito a sviscerare bisogni
      che finora erano sepolti in nascosti angoli della
      nostra
      coscienza.

      Speriamo speriamo speriamo !E il primo programma della iTV sara' un reality: iSola de iFamosi!
    • sadness with you scrive:
      Re: Bla Bla Bla
      - Scritto da: antispam
      Iniziamo a creare hype nell'imminente annuncio di
      qualche trabiliante invenzione Apple?Riusciamo a leggere, o ci stufiamo dopo 3 righe?Qui si parla del futuro di iOS in relazione, anche, alla concorrenza di Android...
  • FDG scrive:
    Dubbi...
    C'è una cosa che non mi convince della iTV così come fino ad ora viene descritta: il fatto che per poterla controllare non si può certamente fare affidamento su una interfaccia touch. Che tocchi? Tocchi lo schermo del tuo televisore? Serve necessariamente un dispositivo di controllo. Il telecomando di Apple per quanto funzionale pone dei limiti sul tipo di applicazioni che possono agevolmente essere controllate.Questo a meno di non richiedere che le applicazioni per iTV siano controllabili in modo diverso. Ma a questo punto la mia domanda è: e i giochi?Prima possibile risposta è che l'iTV venga dotata di un controller più potente di un semplice telecomando. Ma così il costo salirebbe.Altra risposta: puoi controllare la iTV tuo iPad, iPod o iPhone. Ma questo vorrebbe dire che la iTV è pensata per coesistere con questi dispositivi in modo che sia controllabile da essa e, magari, fruibile da essa in modo che diventi una sorta di media server.Una cosa che porterei da iOS a OS X è lo store. Attenzione, non come unico e imprescindibile sistema di distribuzione delle applicazioni (siamo su un computer!). Tuttavia, e non è la mia sola opinione di sviluppatore, uno store di Apple servirebbe a uniformare l'esperienza d'acquisto delle applicazioni, dare uno spazio a sviluppatori meno noti per farsi conoscere, dare agli utenti uno strumento di ricerca di strumenti utili.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Dubbi...
      il problema è che poi c'è il rischio degli svarioni dell'appstore per gli icosi, sopratutto se diventa l'unico posto per scaricare i programmi.
    • ruppolo scrive:
      Re: Dubbi...
      - Scritto da: FDG
      C'è una cosa che non mi convince della iTV così
      come fino ad ora viene descritta: il fatto che
      per poterla controllare non si può certamente
      fare affidamento su una interfaccia touch.Ah no? Hai poca fantasia...
      Che
      tocchi? Tocchi lo schermo del tuo televisore?
      Serve necessariamente un dispositivo di
      controllo.Appunto.
      Il telecomando di Apple per quanto
      funzionale pone dei limiti sul tipo di
      applicazioni che possono agevolmente essere
      controllate.Ovvio.
      Questo a meno di non richiedere che le
      applicazioni per iTV siano controllabili in modo
      diverso. Ma a questo punto la mia domanda è: e i
      giochi?Domanda lecita.
      Prima possibile risposta è che l'iTV venga dotata
      di un controller più potente di un semplice
      telecomando. Ma così il costo
      salirebbe.E da quando in qua il costo sarebbe un problema, per il cliente Apple?
      Altra risposta: puoi controllare la iTV tuo iPad,
      iPod o iPhone.BINGO!
      Ma questo vorrebbe dire che la iTV
      è pensata per coesistere con questi dispositivi
      in modo che sia controllabile da essa e, magari,
      fruibile da essa in modo che diventi una sorta di
      media
      server.Lo vedi che ci arrivi pure tu?Le sinergie sono quelle che determinano il crearsi di un ECO SISTEMA.Tanti dimenticano cosa sia un eco sistema: è un sistema i cui componenti si sorreggono l'uno con gli altri.Cosa ci starebbe a fare una iTV che viaggia per conto proprio, in un eco sistema? Nulla.
      Una cosa che porterei da iOS a OS X è lo store.Eh si, questo sarebbe bellissimo, ma credo sia utopia.
      Attenzione, non come unico e imprescindibile
      sistema di distribuzione delle applicazioni
      (siamo su un computer!).E allora a che servirebbe? Il vantaggio di AppStore è proprio che è uno solo. Ce ne fossero due, addio vantaggi.
      Tuttavia, e non è la mia
      sola opinione di sviluppatore,Sviluppatore professionista o dilettante?
      uno store di Apple
      servirebbe a uniformare l'esperienza d'acquisto
      delle applicazioni, dare uno spazio a
      sviluppatori meno noti per farsi conoscere, dare
      agli utenti uno strumento di ricerca di strumenti
      utili.Appunto, tutti vantaggi se lo store è unico.
      • lordream scrive:
        Re: Dubbi...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: FDG

        C'è una cosa che non mi convince della iTV così

        come fino ad ora viene descritta: il fatto che

        per poterla controllare non si può certamente

        fare affidamento su una interfaccia touch.

        Ah no? Hai poca fantasia...un vero genio..


        Che

        tocchi? Tocchi lo schermo del tuo televisore?

        Serve necessariamente un dispositivo di

        controllo.

        Appunto.alzarsi dal divano-
        cliccare tasto sotto schermo per apertura app-
        scorrere le app alla ricerca di quella giusta-
        aprire app gestione canali e premere quello desiderato-
        appena ti risiedi sul divano scopri che il film sta per finire e devi rifare tutto da capolol


        Il telecomando di Apple per quanto

        funzionale pone dei limiti sul tipo di

        applicazioni che possono agevolmente essere

        controllate.

        Ovvio.beh.. se vuole portare ios anche sulla itv magari si doterà di un controller come la wii


        Questo a meno di non richiedere che le

        applicazioni per iTV siano controllabili in modo

        diverso. Ma a questo punto la mia domanda è: e i

        giochi?

        Domanda lecita.wii rulez


        Prima possibile risposta è che l'iTV venga
        dotata

        di un controller più potente di un semplice

        telecomando. Ma così il costo

        salirebbe.

        E da quando in qua il costo sarebbe un problema,
        per il cliente
        Apple?consulente informatico di 30ennale esperienza con spirito criticoridicolo


        Altra risposta: puoi controllare la iTV tuo
        iPad,

        iPod o iPhone.

        BINGO!molto difficile una simile realizzazione.. dovrebbero creare un desktop remoto su ipad o ipod o iphone che ricrea esattamente quello che appare in tv senza badare alle diverse risoluzioni per poter usare questi oggetti come controller della itv.. qui avrebbe senso la cosa ma di certo al momento un apparato del genere rimarrebbe a lungo solo un prototipo..pensaci alle cose ruppolo non ti far prendere dall'entusiasmo


        Ma questo vorrebbe dire che la iTV

        è pensata per coesistere con questi dispositivi

        in modo che sia controllabile da essa e, magari,

        fruibile da essa in modo che diventi una sorta
        di

        media

        server.

        Lo vedi che ci arrivi pure tu?credo che come idea non sarebbe neanche male all'interno di un ecosistema.. il bello è che per implementare il tutto dovrebbero cambiare ipod ipad e iphone.. avere un SO che riesca a gestire tutto.. considerare il fatto che una simile sinergia porta inevitabilmente ad enormi problemi di sicurezza.. e rendersi conto che in questo modo entrano in un settore dove il mercato è composto da pitbull assassini

        Le sinergie sono quelle che determinano il
        crearsi di un ECO
        SISTEMA.in questo caso non è una sinergia.. apple è un sistema chiuso.. l'idea di apple è creare un micromondo con un suo internet epurato da cio che non fa guadagnare apple in cui i clienti non possono uscire.. non è difficile da capire ruppolo

        Tanti dimenticano cosa sia un eco sistema: è un
        sistema i cui componenti si sorreggono l'uno con
        gli
        altri.Gli ecosistemi presentano quattro caratteristiche comuni: * Sono sistemi aperti * Sono strutture interconnesse con altri ecosistemi * tendono a raggiungere e a mantenere nel tempo una certa stabilità * sono sempre formata da una componente abiotica e da una componente biotica.non noti NOTEVOLI discrepanze con ciò che invece è apple?.. no vero ruppolo? fede cieca..

        Cosa ci starebbe a fare una iTV che viaggia per
        conto proprio, in un eco sistema?
        Nulla.


        Una cosa che porterei da iOS a OS X è lo store.

        Eh si, questo sarebbe bellissimo, ma credo sia
        utopia.


        Attenzione, non come unico e imprescindibile

        sistema di distribuzione delle applicazioni

        (siamo su un computer!).

        E allora a che servirebbe? Il vantaggio di
        AppStore è proprio che è uno solo. Ce ne fossero
        due, addio
        vantaggi.ce ne sono piu di 2 di store di app per iphone


        Tuttavia, e non è la mia

        sola opinione di sviluppatore,

        Sviluppatore professionista o dilettante?sigh


        uno store di Apple

        servirebbe a uniformare l'esperienza d'acquisto

        delle applicazioni, dare uno spazio a

        sviluppatori meno noti per farsi conoscere, dare

        agli utenti uno strumento di ricerca di
        strumenti

        utili.

        Appunto, tutti vantaggi se lo store è unico.nessun vantaggio se lo store è unico.. sarebbe uno su mille.. se gli store sono 3 diventerebbe 3 su mille.. si chiama logica ruppolo
        • Teo_ scrive:
          Re: Dubbi...
          - Scritto da: lordream
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: FDG


          Altra risposta: puoi controllare la iTV tuo

          iPad,


          iPod o iPhone.



          BINGO!

          molto difficile una simile realizzazione..
          dovrebbero creare un desktop remoto su ipad o
          ipod o iphone che ricrea esattamente quello che
          appare in tv senza badare alle diverse
          risoluzioni per poter usare questi oggetti come
          controller della itv.. Perché? Su un trackpad non compare necessariamente quello che vedi sul monitor.
          • lordream scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: Teo_
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: FDG



            Altra risposta: puoi controllare la iTV tuo


            iPad,



            iPod o iPhone.





            BINGO!



            molto difficile una simile realizzazione..

            dovrebbero creare un desktop remoto su ipad o

            ipod o iphone che ricrea esattamente quello che

            appare in tv senza badare alle diverse

            risoluzioni per poter usare questi oggetti come

            controller della itv..

            Perché? Su un trackpad non compare
            necessariamente quello che vedi sul
            monitor.un esempio.. come fai a cliccare su un'icona se non si riesce a vedere il puntatore?.. metti sullo schermo di una tv ok?.. le app sono disposte come su ipad.. difficile non sbagliarsi quando devi cliccare semplicemente su una superfice grigia.. molto piu semplice riuscire a visualizzare la stessa schermata su un device piu piccolo adattato per risoluzione minore.. per questo immagino piu un controller in stile wii con un puntatore sullo schermo a mo di cursore
          • FDG scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: lordream
            un esempio.. come fai a cliccare su un'icona se
            non si riesce a vedere il puntatore?Io non capisco perché per vena polemica si debba rasentare l'assurdo. Ha detto una cosa chiara, magari da verificare come ergonomia, ma fattibile: ci metti una freccia sullo schermo, caxxo!
          • Teo_ scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: Teo_

            - Scritto da: lordream


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: FDG




            Altra risposta: puoi controllare la iTV
            tuo



            iPad,




            iPod o iPhone.







            BINGO!





            molto difficile una simile realizzazione..


            dovrebbero creare un desktop remoto su ipad o


            ipod o iphone che ricrea esattamente quello
            che


            appare in tv senza badare alle diverse


            risoluzioni per poter usare questi oggetti
            come


            controller della itv..



            Perché? Su un trackpad non compare

            necessariamente quello che vedi sul

            monitor.

            un esempio.. come fai a cliccare su un'icona se
            non si riesce a vedere il puntatore?.. metti
            sullo schermo di una tv ok?.. le app sono
            disposte come su ipad.. difficile non sbagliarsi
            quando devi cliccare semplicemente su una
            superfice grigia.. molto piu semplice riuscire a
            visualizzare la stessa schermata su un device piu
            piccolo adattato per risoluzione minore.. per
            questo immagino piu un controller in stile wii
            con un puntatore sullo schermo a mo di
            cursore[img]http://images.apple.com/appletv/images/remote_iosdevices20100901.jpg[/img]
          • ruppolo scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: Teo_
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: FDG



            Altra risposta: puoi controllare la iTV tuo


            iPad,



            iPod o iPhone.





            BINGO!



            molto difficile una simile realizzazione..

            dovrebbero creare un desktop remoto su ipad o

            ipod o iphone che ricrea esattamente quello che

            appare in tv senza badare alle diverse

            risoluzioni per poter usare questi oggetti come

            controller della itv..

            Perché? Su un trackpad non compare
            necessariamente quello che vedi sul
            monitor.Sono concetti troppo difficili, per uno come lui.
        • ruppolo scrive:
          Re: Dubbi...
          - Scritto da: lordream
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: FDG


          C'è una cosa che non mi convince della iTV
          così


          come fino ad ora viene descritta: il fatto che


          per poterla controllare non si può certamente


          fare affidamento su una interfaccia touch.



          Ah no? Hai poca fantasia...

          un vero genio..





          Che


          tocchi? Tocchi lo schermo del tuo televisore?


          Serve necessariamente un dispositivo di


          controllo.



          Appunto.

          alzarsi dal divano-
          EEEE!!!(errore)
          molto difficile una simile realizzazione..Questa me la segno.
          credo che come idea non sarebbe neanche male
          all'interno di un ecosistema.. il bello è che per
          implementare il tutto dovrebbero cambiare ipod
          ipad e iphone.. avere un SO che riesca a gestire
          tutto.. considerare il fatto che una simile
          sinergia porta inevitabilmente ad enormi problemi
          di sicurezza.. e rendersi conto che in questo
          modo entrano in un settore dove il mercato è
          composto da pitbull
          assassiniNei mercati in cui è entrata di recente Apple c'è il DESERTO.




          Le sinergie sono quelle che determinano il

          crearsi di un ECO

          SISTEMA.

          in questo caso non è una sinergia.. apple è un
          sistema chiuso.. l'idea di apple è creare un
          micromondo con un suo internet epurato da cio che
          non fa guadagnare apple in cui i clienti non
          possono uscire.. non è difficile da capire
          ruppoloPeccato (per te) che il micromondo non sono include tutta Internet, ma addirittura ne fornisce millemila interfacce, ognuna studiata ad hoc per una specifica funzione.La quadratura del cerchio.
          Gli ecosistemi presentano quattro caratteristiche
          comuni:

          * Sono sistemi apertiSono sistemi CHIUSI.
          * Sono strutture interconnesse con altri
          ecosistemiSono strutture NON interconnesse con altri ecosistemi.
          * tendono a raggiungere e a mantenere nel
          tempo una certa
          stabilitàSi, dopo che li hai creati.
          * sono sempre formata da una componente
          abiotica e da una componente
          biotica.Soldi e persone, ecco le due componenti abiotica e biotica.
          non noti NOTEVOLI discrepanze con ciò che invece
          è apple?.. no vero ruppolo? fede
          cieca..Certo che vedo le notevoli discrepanze, visto che non sai cos'è un ecosistema. Eppure ci vivi, in uno di questo. Si beh, anche le piante, ci vivono...
          ce ne sono piu di 2 di store di app per iphoneNo, ce n'è solo 1.
          nessun vantaggio se lo store è unico..Ovvio, cosa vuoi saperne tu dei vantaggi? Tu se FUORI da tale sistema, non puoi sapere.
          sarebbe
          uno su mille.. se gli store sono 3 diventerebbe 3
          su mille.. si chiama logica
          ruppoloSi chiama ignoranza. La tua.
          • lordream scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: FDG



            C'è una cosa che non mi convince della iTV

            così



            come fino ad ora viene descritta: il fatto
            che



            per poterla controllare non si può
            certamente



            fare affidamento su una interfaccia touch.





            Ah no? Hai poca fantasia...



            un vero genio..








            Che



            tocchi? Tocchi lo schermo del tuo
            televisore?



            Serve necessariamente un dispositivo di



            controllo.





            Appunto.



            alzarsi dal divano-


            EEEE!!!

            (errore)non hai capito la battuta.. fa nulla.. non è l'unica cosa che non capisci..


            molto difficile una simile realizzazione..

            Questa me la segno.ricordati che devi morire.. legala a questa frase.. così il "questa me la segno" diventa piu riconoscibile ruppolo


            credo che come idea non sarebbe neanche male

            all'interno di un ecosistema.. il bello è che
            per

            implementare il tutto dovrebbero cambiare ipod

            ipad e iphone.. avere un SO che riesca a gestire

            tutto.. considerare il fatto che una simile

            sinergia porta inevitabilmente ad enormi
            problemi

            di sicurezza.. e rendersi conto che in questo

            modo entrano in un settore dove il mercato è

            composto da pitbull

            assassini

            Nei mercati in cui è entrata di recente Apple c'è
            il
            DESERTO.certo.. nel reparto tv ci sta il deserto.. e quando dico pitbull assassini è un vezzeggiativo che non rende bene quanto possano essere XXXXXXXX.. non che apple possa essere da meno visto come tratta voi utenti








            Le sinergie sono quelle che determinano il


            crearsi di un ECO


            SISTEMA.



            in questo caso non è una sinergia.. apple è un

            sistema chiuso.. l'idea di apple è creare un

            micromondo con un suo internet epurato da cio
            che

            non fa guadagnare apple in cui i clienti non

            possono uscire.. non è difficile da capire

            ruppolo

            Peccato (per te) che il micromondo non sono
            include tutta Internet, ma addirittura ne
            fornisce millemila interfacce, ognuna studiata ad
            hoc per una specifica
            funzione.wow gioisco di ciò.. imho non hai capito ma vabbene lo stesso tanto anche se provo a rispiegartelo non capiresti lo stesso

            La quadratura del cerchio.


            Gli ecosistemi presentano quattro
            caratteristiche

            comuni:



            * Sono sistemi aperti

            Sono sistemi CHIUSI.


            * Sono strutture interconnesse con altri

            ecosistemi

            Sono strutture NON interconnesse con altri
            ecosistemi.


            * tendono a raggiungere e a mantenere nel

            tempo una certa

            stabilità

            Si, dopo che li hai creati.


            * sono sempre formata da una componente

            abiotica e da una componente

            biotica.

            Soldi e persone, ecco le due componenti abiotica
            e
            biotica.


            non noti NOTEVOLI discrepanze con ciò che invece

            è apple?.. no vero ruppolo? fede

            cieca..

            Certo che vedo le notevoli discrepanze, visto che
            non sai cos'è un ecosistema. Eppure ci vivi, in
            uno di questo. Si beh, anche le piante, ci
            vivono...cerca ecosistema su wikipedia ruppolo.. magari un FAIL ad ogni tua frase ci esce bene.. o devo postare io i tuoi FAIL?


            ce ne sono piu di 2 di store di app per iphone

            No, ce n'è solo 1.TU ne vedi solo uno.. in realtà ne esiste piu di uno anche se non vuoi ammetterlo


            nessun vantaggio se lo store è unico..

            Ovvio, cosa vuoi saperne tu dei vantaggi? Tu se
            FUORI da tale sistema, non puoi
            sapere.non hai la benchè minima idea di cio che dici


            sarebbe

            uno su mille.. se gli store sono 3 diventerebbe
            3

            su mille.. si chiama logica

            ruppolo

            Si chiama ignoranza. La tua.torno a dire che sei illogico.. uno su mille o 3 su mille è meglio 3.. fosse uno solo ci sono meno possibilità.. l'ignoranza è tua.. in primo luogo per essere un applefan e quindi un prono acritico esecutore del pensiero apple.. in secondo luogo l'ignoranza professata dagli utenti apple tu la porti come bandiera.. in terzo luogo dimostri ignoranza in ogni tuo post
          • ruppolo scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: lordream
            TU ne vedi solo uno.. in realtà ne esiste piu di
            uno anche se non vuoi
            ammetterloUn tizio davanti la stazione con le stecche di sigarette dentro il cappotto non è un tabacchino.
            non hai la benchè minima idea di cio che diciTU non hai la benché minima idea di quello che dici.
            torno a dire che sei illogico.. uno su mille o 3
            su mille è meglio 3.. fosse uno solo ci sono meno
            possibilità.. l'ignoranza è tua.. in primo luogo
            per essere un applefan e quindi un prono acritico
            esecutore del pensiero apple.. in secondo luogo
            l'ignoranza professata dagli utenti apple tu la
            porti come bandiera.. in terzo luogo dimostri
            ignoranza in ogni tuo
            postTi stai facendo un auto ritratto.Ma questa tattica del ribaltare la frittata è vecchissima, non sei il primo né l'ultimo.
          • lordream scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lordream

            TU ne vedi solo uno.. in realtà ne esiste piu di

            uno anche se non vuoi

            ammetterlo

            Un tizio davanti la stazione con le stecche di
            sigarette dentro il cappotto non è un
            tabacchino.altra analogia da applefan.. attieniti all'informatica se ne sei capace


            non hai la benchè minima idea di cio che dici

            TU non hai la benché minima idea di quello che
            dici.come no.. citi i vantaggi e non sai di che vantaggi parli ne se ci sono sti vantaggi e perchè dovrebbe essere un vantaggio un solo store..


            torno a dire che sei illogico.. uno su mille o 3

            su mille è meglio 3.. fosse uno solo ci sono
            meno

            possibilità.. l'ignoranza è tua.. in primo luogo

            per essere un applefan e quindi un prono
            acritico

            esecutore del pensiero apple.. in secondo luogo

            l'ignoranza professata dagli utenti apple tu la

            porti come bandiera.. in terzo luogo dimostri

            ignoranza in ogni tuo

            post

            Ti stai facendo un auto ritratto.
            Ma questa tattica del ribaltare la frittata è
            vecchissima, non sei il primo né
            l'ultimo.si chiama logica.. non ribaltare la frittata.. dimostrami i vantaggi dall'avere un solo store piuttosto dall'averne piu di uno.. per il programmatore intendo
          • pubblicare scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: ruppolo
            Sono sistemi CHIUSI.Perchè le XXXXXXXte di apple sono aperte? Ma fammi il piacere.
            Si chiama ignoranza. La tua.Si chiama fanatismo il tuo, ragazzino.
          • ruppolo scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: pubblicare
            - Scritto da: ruppolo


            Sono sistemi CHIUSI.

            Perchè le XXXXXXXte di apple sono aperte? Ma
            fammi il
            piacere.No, sono chiuse, per questo funzionano molto meglio.


            Si chiama ignoranza. La tua.

            Si chiama fanatismo il tuo, ragazzino.Il mio si chiama "presa visione della realtà".
          • lordream scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: pubblicare

            - Scritto da: ruppolo




            Sono sistemi CHIUSI.



            Perchè le XXXXXXXte di apple sono aperte? Ma

            fammi il

            piacere.

            No, sono chiuse, per questo funzionano molto
            meglio.MS è chiusa.. per questo funziona meglio?.. ma poi.. meglio di cosa?





            Si chiama ignoranza. La tua.



            Si chiama fanatismo il tuo, ragazzino.

            Il mio si chiama "presa visione della realtà".sempre per la regola che se lo dice un applefan la realtà automagicamente si modifica
          • ruppolo scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: pubblicare
            - Scritto da: ruppolo


            Sono sistemi CHIUSI.

            Perchè le XXXXXXXte di apple sono aperte? Ma
            fammi il
            piacere.No, sono chiuse, per questo funzionano molto meglio.


            Si chiama ignoranza. La tua.

            Si chiama fanatismo il tuo, ragazzino.Il mio si chiama "presa visione della realtà".
          • ruppolo scrive:
            Re: Dubbi...
            "Al momento non è possibile registrare il messaggio. Per inserire il messaggio riprova l'invio tra qualche secondo."
          • ruppolo scrive:
            Re: Dubbi...
            "Al momento non è possibile registrare il messaggio. Per inserire il messaggio riprova l'invio tra qualche secondo."
          • ruppolo scrive:
            Re: Dubbi...
            "Al momento non è possibile registrare il messaggio. Per inserire il messaggio riprova l'invio tra qualche secondo."
          • ruppolo scrive:
            Re: Dubbi...
            "Al momento non è possibile registrare il messaggio. Per inserire il messaggio riprova l'invio tra qualche secondo."
        • sadness with you scrive:
          Re: Dubbi...
          - Scritto da: lordream

          Appunto.

          alzarsi dal divano-
          cliccare tasto sotto schermo
          per apertura app-
          scorrere le app alla ricerca
          di quella giusta-
          aprire app gestione canali e
          premere quello desiderato-
          appena ti risiedi sul
          divano scopri che il film sta per finire e devi
          rifare tutto da capo
          lolavrai anche esperienza trentennale, ma ti manca proprio lo spirito di inventiva... il fatto che monti iOS non significa certo che presenti la stessa identica interfaccia, così come la Apple-TV attuale non si presenta come MacOSX... il telecomando attuale può consentire di fare tutto ciò che fa già la AppleTV attuale, e il fatto che sotto ci giri di default un'apposita allicazione di iOS o un simil FrontRow di MacOSX, fa poca differenza.Diverso il caso di utilizzo delle altre applicazioni ma, a parte la possibilità di collegarci altri device (tastiere bluetooth, Magic Trackpad, ecc...), è palese che ci sarebbe una sezione ad-hoc dello store.


          Altra risposta: puoi controllare la iTV tuo


          iPad, iPod o iPhone.



          BINGO!

          molto difficile una simile realizzazione.ma anche no
          dovrebbero creare un desktop remoto su ipad o
          ipod o iphone che ricrea esattamente quello che
          appare in tv senza badare alle diverse
          risoluzioni per poter usare questi oggetti come
          controller della itv.. questo se ti "limiti" a credere che sia necessario e indispensabile avere un rapporto 1-a-1, o s ti limiti a pensare che iOS su iTV debba avere necessariamente la stessa intefaccia che ha iOS su iPhone/iPad (che già tra i due ci sono delle differenze)
          credo che come idea non sarebbe neanche male
          all'interno di un ecosistema.. il bello è che per
          implementare il tutto dovrebbero cambiare ipod
          ipad e iphone.ma proprio per niente...
          nessun vantaggio se lo store è unico.. sarebbe
          uno su mille.. se gli store sono 3 diventerebbe 3
          su mille.. quindi?
          • lordream scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: lordream



            Appunto.



            alzarsi dal divano-
            cliccare tasto sotto
            schermo

            per apertura app-
            scorrere le app alla ricerca

            di quella giusta-
            aprire app gestione canali e

            premere quello desiderato-
            appena ti risiedi
            sul

            divano scopri che il film sta per finire e devi

            rifare tutto da capo

            lol

            avrai anche esperienza trentennale, ma ti manca
            proprio lo spirito di inventiva... il fatto che
            monti iOS non significa certo che presenti la
            stessa identica interfaccia, così come la
            Apple-TV attuale non si presenta come MacOSX...
            il telecomando attuale può consentire di fare
            tutto ciò che fa già la AppleTV attuale, e il
            fatto che sotto ci giri di default un'apposita
            allicazione di iOS o un simil FrontRow di MacOSX,
            fa poca
            differenza.
            Diverso il caso di utilizzo delle altre
            applicazioni ma, a parte la possibilità di
            collegarci altri device (tastiere bluetooth,
            Magic Trackpad, ecc...), è palese che ci sarebbe
            una sezione ad-hoc dello
            store.we.. esperienza 30ennale cel'ha ruppolo.. non confondiamoci.. quella che ho scritto sopra era una battuta





            Altra risposta: puoi controllare la iTV tuo



            iPad, iPod o iPhone.





            BINGO!



            molto difficile una simile realizzazione.

            ma anche noma anche si


            dovrebbero creare un desktop remoto su ipad o

            ipod o iphone che ricrea esattamente quello che

            appare in tv senza badare alle diverse

            risoluzioni per poter usare questi oggetti come

            controller della itv..

            questo se ti "limiti" a credere che sia
            necessario e indispensabile avere un rapporto
            1-a-1, o s ti limiti a pensare che iOS su iTV
            debba avere necessariamente la stessa intefaccia
            che ha iOS su iPhone/iPad (che già tra i due ci
            sono delle
            differenze)ok non hai capito fa nulla..


            credo che come idea non sarebbe neanche male

            all'interno di un ecosistema.. il bello è che
            per

            implementare il tutto dovrebbero cambiare ipod

            ipad e iphone.

            ma proprio per niente...invece si


            nessun vantaggio se lo store è unico.. sarebbe

            uno su mille.. se gli store sono 3 diventerebbe
            3

            su mille..

            quindi?quindi 1/1000 e 3/1000 è meglio la seconda perchè hai 3 possibilità invece che una
          • sadness with you scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: lordream


            molto difficile una simile realizzazione.



            ma anche no

            ma anche sima anche no...


            dovrebbero creare un desktop remoto su ipad o


            ipod o iphone che ricrea esattamente quello


            che appare in tv senza badare alle diverse


            risoluzioni per poter usare questi oggetti


            come controller della itv..



            questo se ti "limiti" a credere che sia

            necessario e indispensabile avere un rapporto

            1-a-1, o s ti limiti a pensare che iOS su iTV

            debba avere necessariamente la stessa intefaccia

            che ha iOS su iPhone/iPad (che già tra i due ci

            sono delle

            differenze)

            ok non hai capito fa nulla..Io ho capito benissimo come si potrebbe fare... tu sei quello vincolato all'idea del "desktop remoto", che ovviamente porta a inutili complicanze, e ovviamente non verrà mai realizzato nel modo in cui dici tu.Domanda stupida: secondo te una iTV basata su iOS mostrerà lo stesso desktop dell'iPhone (cosa inutile, visto che un televisore non è uno schermo touch), oppure mostrerà a priori un'interfaccia studiata per quello che deve fare (guardacaso come l'attuale Apple-TV, che pur funzionando a tutti gli effetti con MacOSX, parte di default con un'applicazione tipo Frontrow)....no perché se sei convinto che accendendo iTV l'utente si trovi di fronte il dock e la schermata home con le Apps, evidentemente non hai ancora capito come lavora Apple...


            credo che come idea non sarebbe neanche male


            all'interno di un ecosistema.. il bello è che per


            implementare il tutto dovrebbero cambiare ipod


            ipad e iphone.



            ma proprio per niente...

            invece siscommettiamo?


            nessun vantaggio se lo store è unico.. sarebbe


            uno su mille.. se gli store sono 3 diventerebbe


            3 su mille..



            quindi?

            quindi 1/1000 e 3/1000 è meglio la seconda perchè
            hai 3 possibilità invece che unae?.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 agosto 2010 11.57-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: sadness with you
            Io ho capito benissimo come si potrebbe fare...
            tu sei quello vincolato all'idea del "desktop
            remoto", che ovviamente porta a inutili
            complicanze, e ovviamente non verrà mai
            realizzato nel modo in cui dici
            tu.Meno male che non sono l'unico a pensare che ha una mentalità da settantenne.
            Domanda stupida: secondo te una iTV basata su iOS
            mostrerà lo stesso desktop dell'iPhone (cosa
            inutile, visto che un televisore non è uno
            schermo touch), oppure mostrerà a priori
            un'interfaccia studiata per quello che deve fare
            (guardacaso come l'attuale Apple-TV, che pur
            funzionando a tutti gli effetti con MacOSX, parte
            di default con un'applicazione tipo
            Frontrow).
            ...no perché se sei convinto che accendendo iTV
            l'utente si trovi di fronte il dock e la
            schermata home con le Apps, evidentemente non hai
            ancora capito come lavora
            Apple...Ovvio che non ha capito, ma non lo capirà mai. Il suo odio per Apple gli impedisce e gli impedirà di capire.
          • ruppolo scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: lordream



            Appunto.



            alzarsi dal divano-
            cliccare tasto sotto
            schermo

            per apertura app-
            scorrere le app alla ricerca

            di quella giusta-
            aprire app gestione canali e

            premere quello desiderato-
            appena ti risiedi
            sul

            divano scopri che il film sta per finire e devi

            rifare tutto da capo

            lol

            avrai anche esperienza trentennale,Ma chi?? LUI??? Ma se è un neo "laureato"...
      • Sgabbio scrive:
        Re: Dubbi...
        - Scritto da: ruppolo

        Eh si, questo sarebbe bellissimo, ma credo sia
        utopia.Per forza, essere legati ai capricci del gestore, per un personal computer è un suicidio.

        E allora a che servirebbe? Il vantaggio di
        AppStore è proprio che è uno solo. Ce ne fossero
        due, addio
        vantaggi.Però addio ai suoi svantaggi! Sinceramente se ha gli stessi "limiti" imposti come per iOS siamo freschi è sinceramente non voglio veder sparire alternativa a safari o non poter utilizzare il comodo VLC, perchè apple non vuole.per non parlare che minerebbe anche l'esistenza di certe tipologie di prodotti, nel loro sistema, portandosi quindi ad una morte commerciale per quanto riguarda i personal computer.

        Sviluppatore professionista o dilettante?Cambia qualcosa ?

        Appunto, tutti vantaggi se lo store è unico.Vantaggi molto effimeri se si considera a cosa si rinuncia.
        • ruppolo scrive:
          Re: Dubbi...
          - Scritto da: Sgabbio
          Per forza, essere legati ai capricci del gestore,
          per un personal computer è un
          suicidio.No, se gli interessi coincidono.
          Però addio ai suoi svantaggi! Sinceramente se ha
          gli stessi "limiti" imposti come per iOS siamo
          freschi è sinceramente non voglio veder sparire
          alternativa a safari o non poter utilizzare il
          comodo VLC, perchè apple non
          vuole.Non ti servirebbe, come non serve ora con iPhone. Perfino i siti XXXXX fatti con flash sono fruibili con iPhone... potenza del XXXXX.
          per non parlare che minerebbe anche l'esistenza
          di certe tipologie di prodotti, nel loro sistema,
          portandosi quindi ad una morte commerciale per
          quanto riguarda i personal
          computer.La morte c'è già stata, i tanti zombie wintel stanno lì a testimoniare il fatto.

          Sviluppatore professionista o dilettante?

          Cambia qualcosa ?Cambia tutto. Quando devi guadagnarti da vivere col tuo lavoro puoi anche scendere al compromesso di avere un capo che ti comanda, ma che ti PAGA.

          Appunto, tutti vantaggi se lo store è unico.

          Vantaggi molto effimeri se si considera a cosa si
          rinuncia.Al momento vedo più rinunce nel mondo OS X che in quello iOS. Pensaci.
          • angros scrive:
            Re: Dubbi...

            No, se gli interessi coincidono.Ma gli interessi NON coincidono. L'esistenza dei crack per quasi ogni tipo di programma ne è la prova.

            per non parlare che minerebbe anche l'esistenza

            di certe tipologie di prodotti, nel loro
            sistema,

            portandosi quindi ad una morte commerciale per

            quanto riguarda i personal

            computer.

            La morte c'è già stata, i tanti zombie wintel
            stanno lì a testimoniare il
            fatto.Nei tuoi sogni distorti.



            Sviluppatore professionista o dilettante?



            Cambia qualcosa ?

            Cambia tutto. Quando devi guadagnarti da vivere
            col tuo lavoro puoi anche scendere al compromesso
            di avere un capo che ti comanda, ma che ti
            PAGA.All'utente finale questo non interessa.



            Appunto, tutti vantaggi se lo store è unico.



            Vantaggi molto effimeri se si considera a cosa
            si

            rinuncia.

            Al momento vedo più rinunce nel mondo OS X che in
            quello iOS.
            Pensaci.Quali rinunce?
          • ruppolo scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: angros

            No, se gli interessi coincidono.

            Ma gli interessi NON coincidono. L'esistenza dei
            crack per quasi ogni tipo di programma ne è la
            prova.Irrilevante, conta quanti rubano il software, con quanti programmi col crack esistono.
            Nei tuoi sogni distorti.Di segnali ce ne sono tantissimi, decine all'anno.Ecco i più recenti:Asus riduce le previsioni di vendita degli eee pc:http://www.macitynet.it/iphonia/articolo/Effetto-iPad-Asus-riduce-le-previsioni-di-vendita-degli-Eee-PC/A45461Intel riduce le previsioni di vendita:http://www.tomshw.it/cont/news/intel-rivede-le-stime-vendite-di-pc-al-palo/26721/1.htmlhttp://www.businessmagazine.it/news/intel-rivede-al-ribasso-le-stime-per-il-terzo-trimestre_33545.htmlIl mondo ha iniziato a spostarsi sul tablet. Un mondo senza Windows.
            All'utente finale questo non interessa.TU dipendente sei l'utente finale. E DIPENDI. E ti va bene così, se vuoi lo stipendio.
            Quali rinunce?Rinunce che riguardano lo sviluppo di alcune applicazioni e categorie di applicazioni, inesistenti.Su iOS queste rinunce non ci sono. Anzi, sono gli altri che rinunciano.
          • Apple fallimenta re scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: ruppolo
            Al momento vedo più rinunce nel mondo OS X che in
            quello iOS.
            Pensaci.Al momento vedo Windows e Linux che ancora sono sul gommone, nel fiume impetuoso dell'IT.L'unico fuori bordo che sta annaspando in procinto di annegare è Apple, che ha lanciato il suo ultimo salvagente.
          • valerivs scrive:
            Re: Dubbi...
            E'vero, i risultati delle trimestrali stanno lì a dimostrarlo...ma LOL :-D
      • Marco scrive:
        Re: Dubbi...
        a leggere questo post appari un beta perfetto
      • FDG scrive:
        Re: Dubbi...
        - Scritto da: ruppolo
        Ah no? Hai poca fantasia...Ruppolo, dovresti aspettare a leggerti tutto il commento prima di giudicare.
        Cosa ci starebbe a fare una iTV che viaggia per
        conto proprio, in un eco sistema?
        Nulla.Se la doti di un controller, una cosa tipo il Wiimote, diventa console, player audio e video e ci puoi fare tutto quello che ti consentono App e sistema di controllo. Basta un po' di fantasia e ci arrivi pure tu ;)Però non penso sia questa la loro idea. Come hai scritto, puntano di più sull'integrazione.
        E allora a che servirebbe? Il vantaggio di
        AppStore è proprio che è uno solo. Ce ne fossero
        due, addio vantaggi.Secondo me manco sai perché.Comunque, non è importante che ci sia solo quello di Apple, ma che Apple realizzi bene la propria proposta di store, come sa fare. Diventerebbe rapidamente un punto di riferimento, un ottimo canale di vendita, distribuzione, aggiornamento... si, una gestione uniforme degli aggiornamenti delle Applicazioni, cosa di cui ho sempre sentito la mancanza su OS X.Riguardo ai vincoli, mi riferisco al fatto che non puoi cancellare i canali tradizionali, in generale quelli già esistenti, di distribuzione delle applicazioni.
        Sviluppatore professionista o dilettante?Sicuramente tu non potresti giudicarmi. Non sei all'altezza ;)
      • panda rossa scrive:
        Re: Dubbi...
        - Scritto da: angros

        Come la risolvi?Miscredente!Steve ha gia' risolto!Tu devi solo preoccuparti di scucire il dollaro.Alla peggio dovrai guardare la iTV solo con l'occhio sinistro, ma non sara' mica un problema, no?
        • Max scrive:
          Re: Dubbi...
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: angros




          Come la risolvi?

          Miscredente!
          Steve ha gia' risolto!
          Tu devi solo preoccuparti di scucire il dollaro.
          Alla peggio dovrai guardare la iTV solo con
          l'occhio sinistro, ma non sara' mica un problema,
          no?ma a te che te ne frega? se non ti piace non la compri
          • panda rossa scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: Max
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: angros







            Come la risolvi?



            Miscredente!

            Steve ha gia' risolto!

            Tu devi solo preoccuparti di scucire il dollaro.

            Alla peggio dovrai guardare la iTV solo con

            l'occhio sinistro, ma non sara' mica un
            problema,

            no?

            ma a te che te ne frega? Niente, se non fosse che il mondo e' pieno di fessi che comprano roba della mela pagandola 10 volte tanto, solo per poter far vedere che hanno roba della mela.
            se non ti piace non la compriNon la compro, ma non la userei neanche gratis: non ci tengo a fare la figura di quello che butta i suoi soldi per dei costosi ed inutili giocattoli.
          • Max scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Max

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: angros










            Come la risolvi?





            Miscredente!


            Steve ha gia' risolto!


            Tu devi solo preoccuparti di scucire il
            dollaro.


            Alla peggio dovrai guardare la iTV solo con


            l'occhio sinistro, ma non sara' mica un

            problema,


            no?



            ma a te che te ne frega?

            Niente, se non fosse che il mondo e' pieno di
            fessi che comprano roba della mela pagandola 10
            volte tanto, solo per poter far vedere che hanno
            roba della
            mela.


            se non ti piace non la compri

            Non la compro, ma non la userei neanche gratis:
            non ci tengo a fare la figura di quello che butta
            i suoi soldi per dei costosi ed inutili
            giocattoli.l'unico aggettivo che mi viene per definirti: bigotto.vivi e lascia vivere
      • pubblicare scrive:
        Re: Dubbi...
        - Scritto da: ruppolo
        Lo vedi che ci arrivi pure tu?No, non ci arriviamo e non ci interessa "arrivarci", questo è il punto del discorso.Non siamo tutti "clientini" di apple come te e non ci interessa diventarlo per nessun motivo.Apple fa sistemi operativi penosi, hardware costoso, telefoni che funzionano male e costosi, e adesso la tavoletta del XXXXX che serve praticamente a niente.Apple ha capito che nel campo computer ha chiuso e si è buttata a fare telefonini e gadgettini per la gioia dei rimba che credono/sperano sia innovazione.Finche gli va bene... vediamo quanto dura.Attendiamo sulla riva del fiume il passaggio del suo cadavere @^
        • il solito bene informato scrive:
          Re: Dubbi...
          - Scritto da: pubblicare
          Non siamo tutti "clientini" di apple come te e
          non ci interessa diventarlo per nessun
          motivo.attento che odio e amore sono due facce della stessa medaglia...
          Apple fa sistemi operativi penosi, hardware
          costoso, telefoni che funzionano male e costosi,
          e adesso la tavoletta del XXXXX che serve
          praticamente a
          niente.accidenti: mi hai convinto.Hai talmente tanto carisma che in confronto a te Jobs è Ghedini.
          Attendiamo sulla riva del fiume il passaggio del
          suo cadavere
          @^però ricordati che quando arrivi sulla riva del fiume devi spostare i cadaveri di quelli che sono lì da trent'anni (rotfl)
    • sadness with you scrive:
      Re: Dubbi...
      - Scritto da: FDG
      C'è una cosa che non mi convince della iTV così
      come fino ad ora viene descritta: il fatto che
      per poterla controllare non si può certamente
      fare affidamento su una interfaccia touch.infatti mi pare sia scritto pure nell'articolo, anche se lì si fa più riferimento alle applicazioni. Per l'interfaccia di utilizzo in sé non vedo grossi problemi: basta fare un'app preconfezionata che parte all'avvio e che sia gestibile con il telecomando... esattamente come avviene ora con la AppleTV, che carica un simil-frontrow di MacOSX. Sicuramente l'utente non si troverebbe di fronte la la classica chermata home dell'iPhone/iPad...
      Che
      tocchi? Tocchi lo schermo del tuo televisore?
      Serve necessariamente un dispositivo di
      controllo. Il telecomando di Apple per quanto
      funzionale pone dei limiti sul tipo di
      applicazioni che possono agevolmente essere
      controllate.
      Questo a meno di non richiedere che le
      applicazioni per iTV siano controllabili in modo
      diverso. Ma a questo punto la mia domanda è: e i
      giochi?Non lo vedo come un problema insormontabile: una sorta di trackpad multitouch, magari con accelerometro integrato, consentirebbe di fare tutto, anche se mancherebbe la visione diretta di quello che tocchi: per alcune cose bastano le gesture, per altre ci saranno applicazioni ad-hoc: lo store è già diviso tra iPhone/iPod e iPad, ci sarebbe un'ulteriore divisione per iTV (anche perché c'è di mezzo una diversa risoluzione, quindi una qualche distinzione andrebbe già fatta).In aggiunta, sicuramente non mancherebbe un'applicazione ad-hoc per iPhone/iPod e iPad, che assicurerebbe un feedback migliore.Per i giochi, la risposta è "dipende"... per i giochi ad-hoc, saranno ad-hoc, quindi il problema non sussiste, e un telecomando simile all'attuale potrebbe anche andar bene.
      Prima possibile risposta è che l'iTV venga dotata
      di un controller più potente di un semplice
      telecomando. Ma così il costo salirebbe.Le opzioni sono innumerevoli: un telecomando simile all'attuale può consentire di fare tutto ciò che viene già fatto, compreso l'acquisto di eventuali giochi che, richiamabili da opportuna sezione dell'interfaccia ad-hoc, potrebbero essere tranquillamente gestiti da un telecomando simile all'attuale: croce direzionale e due tasti già ci sono."Questo" consentirebbe di tenere i costi bassi.In opzione, per chi vuole spendere di più o ha già altri dispositivi in casa, credo che non ci saranno problemi a collegarci iPhone/iPod/iPad (e ti rammento che pure il nuovo nano potrebbe seguire la strada di iOS), tastiere bluetooth, o il Magic Trackpad (che, guardacaso, sembra capitato a fagiolo...)
      Altra risposta: puoi controllare la iTV tuo iPad,
      iPod o iPhone. Ma questo vorrebbe dire che la iTV
      è pensata per coesistere con questi dispositivi
      in modo che sia controllabile da essa e, magari,
      fruibile da essa in modo che diventi una sorta di
      media server.aggiungo: se è vero che non avrà Hard Disk (e questa, IMHO, sarebbe una brutta cosa), potrebbe collegarsi agli altri device anche per fare lo streaming
      Una cosa che porterei da iOS a OS X è lo store.
      Attenzione, non come unico e imprescindibile
      sistema di distribuzione delle applicazioni
      (siamo su un computer!). No: l'ipotesi è proprio che non saremmo più su un computer, ma su un device tipo l'iPhone.
      Tuttavia, e non è la mia
      sola opinione di sviluppatore, uno store di Apple
      servirebbe a uniformare l'esperienza d'acquisto
      delle applicazioni, dare uno spazio a
      sviluppatori meno noti per farsi conoscere, dare
      agli utenti uno strumento di ricerca di strumenti
      utili.Lo store è impescindibile, tantopiù se si passa a iOS.
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Dubbi...
      - Scritto da: FDG
      C'è una cosa che non mi convince della iTV così
      come fino ad ora viene descritta: il fatto che
      per poterla controllare non si può certamente
      fare affidamento su una interfaccia touch. Che
      tocchi? Tocchi lo schermo del tuo televisore?
      Serve necessariamente un dispositivo di
      controllo.torneremo ad alzarci dal divano per cambiare i canali e regolare il volume come una volta :-D
      Una cosa che porterei da iOS a OS X è lo store.
      Attenzione, non come unico e imprescindibile
      sistema di distribuzione delle applicazioni
      (siamo su un computer!). Tuttavia, e non è la mia
      sola opinione di sviluppatore, uno store di Apple
      servirebbe a uniformare l'esperienza d'acquisto
      delle applicazioni, dare uno spazio a
      sviluppatori meno noti per farsi conoscere, dare
      agli utenti uno strumento di ricerca di strumenti
      utili.non so quanto sarebbe utile... Macupdate fa già il suo egregio lavoro, direi.*edit*scusa ho detto una cagata-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 agosto 2010 11.10-----------------------------------------------------------
      • panda rossa scrive:
        Re: Dubbi...
        - Scritto da: il solito bene informato
        torneremo ad alzarci dal divano per cambiare i
        canali e regolare il volume come una volta
        :-D
        Oppure acquisti anche un iPhone (che dovresti gia' avere, perche' te lo ha ordinato Steve), scarichi l'app iTelecomando (a pagamento, s'intende), e usi l'iPhone come telecomando del tuo iTelevisore, cosi' non devi alzarti ogni volta dal divano.Il multitouch dell'iPhone, naturalmente, per l'applicazione iTelecomando, va utilizzato coi pollici.
        • DarkSchneider scrive:
          Re: Dubbi...
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: il solito bene informato


          torneremo ad alzarci dal divano per cambiare i

          canali e regolare il volume come una volta

          :-D



          Oppure acquisti anche un iPhone (che dovresti
          gia' avere, perche' te lo ha ordinato Steve),
          scarichi l'app iTelecomando (a pagamento,
          s'intende), e usi l'iPhone come telecomando del
          tuo iTelevisore, cosi' non devi alzarti ogni
          volta dal
          divano.

          Il multitouch dell'iPhone, naturalmente, per
          l'applicazione iTelecomando, va utilizzato coi
          pollici.Arrivi tardi!http://itunes.apple.com/us/app/remote/id284417350?mt=8Tra l'altro già ora ho il mac mini collegato alla TV e uso iPod touch come telecomando.Stavolta posso citare Ruppolo:"Da quando in quà il prezzo è un problema per il cliente Apple?"
          • panda rossa scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: DarkSchneider
            Arrivi tardi!
            http://itunes.apple.com/us/app/remote/id284417350?Non mi stupisco, anzi, supponevo che vi fosse gia' qualcosa del genere.Quanto costa che da quella pagina non si capisce?
          • pietro scrive:
            Re: Dubbi...

            http://itunes.apple.com/us/app/remote/id284417350?

            Non mi stupisco, anzi, supponevo che vi fosse
            gia' qualcosa del
            genere.
            Quanto costa che da quella pagina non si capisce?è gratis
          • panda rossa scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: pietro


            http://itunes.apple.com/us/app/remote/id284417350?



            Non mi stupisco, anzi, supponevo che vi fosse

            gia' qualcosa del

            genere.

            Quanto costa che da quella pagina non si
            capisce?


            è gratisRiformulo la domanda: dove sta scritto che e' gratis?
          • pietro scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: panda rossa

            è gratis

            Riformulo la domanda: dove sta scritto che e'
            gratis?devi entrare in iTunes (view in iTunes) e da li vedi che è gratis
          • nodo scrive:
            Re: Dubbi...
            Se clikki sul link sopra si apre una pagina , guarda a sinistra sotto l'icona del programma , c'é scritto "Free", che nel gergo Apple vuol dire gratis.Chiaro che non conoscendo l'inglese puo' significare "libero" e creare confusione.
          • nodo scrive:
            Re: Dubbi...
            Non mi stupisce che la parolina FREE non abbia significato per te, vuol dire che la scarrichi aggratis e questa volta non devi rubare niente a nessuno (come sei abituato a fare).
          • panda rossa scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: nodo
            Non mi stupisce che la parolina FREE non abbia
            significato per te, vuol dire che la scarrichi
            aggratis e questa volta non devi rubare niente a
            nessuno (come sei abituato a
            fare).Dici a me?Stai sbagliando indirizzo: io non scarrico aggratis e non rubo proprio niente.Per quanto riguarda il software io installo solo e rigorosamente programmi dal repository di ubuntu.Quelli che scarricano aggratis, craccano e usano keygen sono i winari!
          • DarkSchneider scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: DarkSchneider


            Arrivi tardi!


            http://itunes.apple.com/us/app/remote/id284417350?

            Non mi stupisco, anzi, supponevo che vi fosse
            gia' qualcosa del
            genere.
            Quanto costa che da quella pagina non si capisce?Quella è gratis, ma permette di gestire solo iTunes al momento. Non mi sorprenderebbe se venisse estesa per supportare iTV (sempre che venga creata). Ce ne sono altre (sia gratis che a pagamento) che permettono di usare iPhone/iPod touch/iPad come se fosse un touchpad e tastiera virtuale.Io ne ho una in particolare che usa VNC, gestise sia win che OS X e permette l'uso del multitouch e delle gestures.Tornando IT, utilizzare un iDevice come telecomando no mi sembra affatto una brutta idea, certo sarebbe bene che assieme alla fantomatica iTV ci fosse un telecomando perfettamente funzionante (e un po' più completo del remote) senza obbligare ad acquistare un'altro aggeggio.
          • nodo scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: DarkSchneider
            Non mi sorprenderebbe se
            venisse estesa per supportare iTV (sempre che
            venga creata). E' incredibile come i detrattori di Apple riescano a parlarne male basandosi solo su voci.... ma loro sanno gia' tutto !
          • DarkSchneider scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: nodo
            - Scritto da: DarkSchneider

            Non mi sorprenderebbe se

            venisse estesa per supportare iTV (sempre che

            venga creata).

            E' incredibile come i detrattori di Apple
            riescano a parlarne male basandosi solo su
            voci.

            ... ma loro sanno gia' tutto !Dici a me? Quotando così non mi è ben chiaro.
          • FDG scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: panda rossa
            Quanto costa che da quella pagina non si capisce?Costa... la lettura di una domanda inutile!
          • ruppolo scrive:
            Re: Dubbi...
            - Scritto da: panda rossa
            Quanto costa che da quella pagina non si capisce?Sei parente di Enjoy?
        • il solito bene informato scrive:
          Re: Dubbi...
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: il solito bene informato


          torneremo ad alzarci dal divano per cambiare i

          canali e regolare il volume come una volta

          :-D



          Oppure acquisti anche un iPhone (che dovresti
          gia' avere, perche' te lo ha ordinato Steve),
          scarichi l'app iTelecomando (a pagamento,
          s'intende), e usi l'iPhone come telecomando del
          tuo iTelevisore, cosi' non devi alzarti ogni
          volta dal
          divano.

          Il multitouch dell'iPhone, naturalmente, per
          l'applicazione iTelecomando, va utilizzato coi
          pollici.mamma mia che polemico...
  • Max scrive:
    il merito di Apple...
    piaccia o meno, è stato quello di inventare la vera alernativa al PC con Windows. alternativa che non è il PC con Linux (sono 10 anni che sento dire: è l'anno di Linux), ma una nuova classe di dispositivi portatili e multitouch, con proXXXXXre a bassissimo consumo e sistema operativo snello. prima l'iPhone (su, scatenatevi a dire che gli smartphone c'erano già, trascurando l'impulso decisivo che iPhone e il suo multitouch hanno dato a questo mercato), e ora l'iPad, per ora unico vero tablet in un mare di "faremo"...quindi anche Linux, che con Android sta trovando infine la sua diffusione "di massa" ha da ringraziare Apple... come avvenne per il PC e la GUI per tutti (certo che c'era già la GUI, la montava lo Xerox Star, 75000 dollarozzi del 1981!), Apple continua, pur tra errori e anche qualche scivolone, a segnare la strada.
    • lordream scrive:
      Re: il merito di Apple...
      - Scritto da: Max
      piaccia o meno, è stato quello di inventare la
      vera alernativa al PC con Windows. alternativa
      che non è il PC con Linux (sono 10 anni che sento
      dire: è l'anno di Linux), ma una nuova classe di
      dispositivi portatili e multitouch, con
      proXXXXXre a bassissimo consumo e sistema
      operativo snello. prima l'iPhone (su, scatenatevi
      a dire che gli smartphone c'erano già,
      trascurando l'impulso decisivo che iPhone e il
      suo multitouch hanno dato a questo mercato), e
      ora l'iPad, per ora unico vero tablet in un mare
      di
      "faremo"...
      quindi anche Linux, che con Android sta trovando
      infine la sua diffusione "di massa" ha da
      ringraziare Apple... come avvenne per il PC e la
      GUI per tutti (certo che c'era già la GUI, la
      montava lo Xerox Star, 75000 dollarozzi del
      1981!), Apple continua, pur tra errori e anche
      qualche scivolone, a segnare la
      strada.perchè dovrei ringraziare apple?che strada segna?tra tutti quelli che nel panorama it che non ringrazierei mai sono apple e microsoft prova ad immaginarti un attimino da solo i motivi
      • FDG scrive:
        Re: il merito di Apple...
        - Scritto da: lordream
        perchè dovrei ringraziare apple?

        che strada segna?Magari tu non comprerai mai un telefono Android (o altro smartphone touch) o un tablet o un media player, sempre basati su Android o su sistemi con interfacce "touch".Ok, quindi puoi permetterti di non riconoscere il contributo di Apple.
        • lordream scrive:
          Re: il merito di Apple...
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: lordream


          perchè dovrei ringraziare apple?



          che strada segna?

          Magari tu non comprerai mai un telefono Android
          (o altro smartphone touch) o un tablet o un media
          player, sempre basati su Android o su sistemi con
          interfacce
          "touch".quindi fammi capire.. negli anni 80 in canada viene inventato il multithouch.. viene creata una azienda da 2 geni virtuosi.. arriva apple.. fa fallire l'azienda e prende a lavorare i 2 geni.. eh si.. decisamente da ringraziare apple.. già già

          Ok, quindi puoi permetterti di non riconoscere il
          contributo di
          Apple.esattamente come hai detto.. innovazione?.. sviluppo?.. genio?.. parole abusate alla apple ma non certo meritate
          • FDG scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: lordream
            quindi fammi capire.. negli anni 80 in canada
            viene inventato il multithouch.. viene creata una
            azienda da 2 geni virtuosi.. arriva apple.. fa
            fallire l'azienda e prende a lavorare i 2 geni..
            eh si.. decisamente da ringraziare apple.. già
            giàEcco l'altro supposto caso Xerox. Ammesso che siano questi i veri geni, senza Apple non li avrebbe conosciuti nessuno. Alla fine l'importante è uscire dallo scantinato e arrivare sul mercato. Non è una cosa da poco e non è solo questione di soldi. Infatti, quali altre aziende hanno fatto la stessa cosa? Perché mi si dovrebbe spiegare perché questi avrebbero inventato qualcosa, non mi pare abbiano rivoluzionato loro il mercato e non mi pare che nessun altro abbia fatto questo al posto di Apple.Diciamo la verità... che senza qualcuno che si fosse messo a disegnare un prodotto preciso staremo tutti ancora a guardare sugli scaffali telefoni così come si facevano qualche anno fa.Un minimo di onestà intellettuale ogni tanto ci vorrebbe, no?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 agosto 2010 03.07-----------------------------------------------------------
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            Modificato dall' autore il 28 agosto 2010 03.07
            --------------------------------------------------allora onestamente parlando ringraziero apple quando veramente inventerà qualcosa e non la ruberà ad altri come ha sempre fatto.. non solo lei intendiamoci.. anche MS ha fatto lo stesso.. ste aziende che si comportano in questo modo non fa certo venire voglia di ringraziare sai?
          • Sgabbio scrive:
            Re: il merito di Apple...
            non hai capito nulla....che pizza sti apple haters...
          • FDG scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: lordream
            allora onestamente parlando ringraziero apple
            quando veramente inventerà qualcosa e non la
            ruberà ad altri come ha sempre fatto...E' vero, non ha inventato viti, case di plastica, circuiti stampati, integrati, batterie, antenne radio, accelerometri, GPS, microfoni... ha rubato tutto!
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: lordream


            allora onestamente parlando ringraziero apple

            quando veramente inventerà qualcosa e non la

            ruberà ad altri come ha sempre fatto...

            E' vero, non ha inventato viti, case di plastica,
            circuiti stampati, integrati, batterie, antenne
            radio, accelerometri, GPS, microfoni... ha rubato
            tutto!no aspetta errore mio.. quando ci stava woz si puo parlare di innovazione.. di creazione.. di think different.. rubava lo stesso ma al contempo faceva.. poi dopo quell'era apple assembla tecnologie fatte da altri.. tutto qui
          • pietro scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: FDG

            - Scritto da: lordream




            allora onestamente parlando ringraziero apple


            quando veramente inventerà qualcosa e non la


            ruberà ad altri come ha sempre fatto...



            E' vero, non ha inventato viti, case di
            plastica,

            circuiti stampati, integrati, batterie, antenne

            radio, accelerometri, GPS, microfoni... ha
            rubato

            tutto!

            no aspetta errore mio.. quando ci stava woz si
            puo parlare di innovazione.. di creazione.. di
            think different.. rubava lo stesso ma al contempo
            faceva.. poi dopo quell'era apple assembla
            tecnologie fatte da altri.. tutto
            quile assembla così bene che tutti gli altri arrivano sempre dopo (qualche anno) e con risultati scadenti
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: FDG


            - Scritto da: lordream






            allora onestamente parlando ringraziero
            apple



            quando veramente inventerà qualcosa e non la



            ruberà ad altri come ha sempre fatto...





            E' vero, non ha inventato viti, case di

            plastica,


            circuiti stampati, integrati, batterie,
            antenne


            radio, accelerometri, GPS, microfoni... ha

            rubato


            tutto!



            no aspetta errore mio.. quando ci stava woz si

            puo parlare di innovazione.. di creazione.. di

            think different.. rubava lo stesso ma al
            contempo

            faceva.. poi dopo quell'era apple assembla

            tecnologie fatte da altri.. tutto

            qui
            le assembla così bene che tutti gli altri
            arrivano sempre dopo (qualche anno) e con
            risultati
            scadentinon mi pare che abbia fatto qualcosa prima degli altri.. semplicemente assembla un prodotto e lo impone ai propri clienti.. che lo comprano trascinando una buona fetta di mercato.. sul fatto che lo fa prima degli altri non è vero.. anzi..
          • pietro scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: lordream


            - Scritto da: FDG



            - Scritto da: lordream








            allora onestamente parlando ringraziero

            apple




            quando veramente inventerà qualcosa e non
            la




            ruberà ad altri come ha sempre fatto...







            E' vero, non ha inventato viti, case di


            plastica,



            circuiti stampati, integrati, batterie,

            antenne



            radio, accelerometri, GPS, microfoni... ha


            rubato



            tutto!





            no aspetta errore mio.. quando ci stava woz si


            puo parlare di innovazione.. di creazione.. di


            think different.. rubava lo stesso ma al

            contempo


            faceva.. poi dopo quell'era apple assembla


            tecnologie fatte da altri.. tutto


            qui

            le assembla così bene che tutti gli altri

            arrivano sempre dopo (qualche anno) e con

            risultati

            scadenti

            non mi pare che abbia fatto qualcosa prima degli
            altri.. semplicemente assembla un prodotto e lo
            impone ai propri clienti.. che lo comprano
            trascinando una buona fetta di mercato.. sul
            fatto che lo fa prima degli altri non è vero..
            anzi..quindi visti i risultati e non essendo un fatto tecnico, "gli altri fanno le stesse cose e negli stessi tempi" sono gli altri ad essere degli enormi incompetenti commerciali.a proposito chi è che produce un simil ipod multi-touch ?
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: pietro


            - Scritto da: lordream



            - Scritto da: FDG




            - Scritto da: lordream










            allora onestamente parlando ringraziero


            apple





            quando veramente inventerà qualcosa e
            non

            la





            ruberà ad altri come ha sempre fatto...









            E' vero, non ha inventato viti, case di



            plastica,




            circuiti stampati, integrati, batterie,


            antenne




            radio, accelerometri, GPS, microfoni... ha



            rubato




            tutto!







            no aspetta errore mio.. quando ci stava woz
            si



            puo parlare di innovazione.. di creazione..
            di



            think different.. rubava lo stesso ma al


            contempo



            faceva.. poi dopo quell'era apple assembla



            tecnologie fatte da altri.. tutto



            qui


            le assembla così bene che tutti gli altri


            arrivano sempre dopo (qualche anno) e con


            risultati


            scadenti



            non mi pare che abbia fatto qualcosa prima degli

            altri.. semplicemente assembla un prodotto e lo

            impone ai propri clienti.. che lo comprano

            trascinando una buona fetta di mercato.. sul

            fatto che lo fa prima degli altri non è vero..

            anzi..
            quindi visti i risultati quali risultati.. spiegati visto che non mi stai dicendo nullae non essendo un fatto
            tecnico, non essendo un fatto tecnico che cosa?"gli altri fanno le stesse cose e negli
            stessi tempi"non mi stai capendo.. gli smartphone esistevano da prima.. ho usato il mio primo smartphone nel 1992i tablet esistevano da prima.. il multitouch esisteva da prima.. i laptop esistevano da prima e lo stesso dicasi per i computer desktop.. ora.. mi spieghi cosa ha inventato e risolviamo la questione o possiamo continuare cosi se vuoi.. io a dirti cosa non ha inventato e tu a convincermi che invece devo dire grazie ad apple che ho uno smartphone sono gli altri ad essere degli
            enormi incompetenti
            commerciali.no.. semplicemente non hanno un recinto dei clienti totalmente fidelizzato come quello apple..
            a proposito chi è che produce un simil ipod
            multi-touch
            ?eh? non capisco la domanda.. ma.. forse i cinesi?
          • pietro scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: lordream..
            non mi stai capendo.. gli smartphone esistevano
            da prima.. ho usato il mio primo smartphone nel
            1992

            i tablet esistevano da prima.. il multitouch
            esisteva da prima.. i laptop esistevano da prima
            e lo stesso dicasi per i computer desktop.. ora..
            mi spieghi cosa ha inventato e risolviamo la
            questione ..un'idea nuova di smartphone, infatti con un solo modello (per volta) ha stravolto il mercato ed ora son lì tutti a copiare l'iPhone, nessuno che provi minimamente a proporre un differente paradigma di utilizzo.E' la stessa cosa che sta facendo da anni, con le finestre, il mouse, le stampanti grafiche, i floppy da 3 1/4, le porte USB, i trackpad, gli all in one, i tablet.Non li ha inventati Apple ma li ha usati prima degli altri indicando la strada.Apple inizia e gli altri seguono. E se Apple non avesse iniziato?
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: lordream
            ..

            non mi stai capendo.. gli smartphone esistevano

            da prima.. ho usato il mio primo smartphone nel

            1992



            i tablet esistevano da prima.. il multitouch

            esisteva da prima.. i laptop esistevano da prima

            e lo stesso dicasi per i computer desktop..
            ora..

            mi spieghi cosa ha inventato e risolviamo la

            questione ..

            un'idea nuova di smartphone, infatti con un solo
            modello (per volta) ha stravolto il mercato ed
            ora son lì tutti a copiare l'iPhone, nessuno che
            provi minimamente a proporre un differente
            paradigma di
            utilizzo.
            E' la stessa cosa che sta facendo da anni, con le
            finestre, il mouse, le stampanti grafiche, i
            floppy da 3 1/4, le porte USB, i trackpad, gli
            all in one, i
            tablet.
            Non li ha inventati Apple ma li ha usati prima
            degli altri indicando la
            strada.
            Apple inizia e gli altri seguono. E se Apple non
            avesse
            iniziato?non li ha usati neanche prima degli altri.. erano preesistenti nei dispositivi prima che apple li adottasse.. apple li assembla e crea un marketing di sucXXXXX.. non è la stessa cosa che inventarli.. guardati cosa era apple prima e guardala adesso.. non ti viene una grossa malinconia che prima faceva macchine serie e adesso giocattoli alla moda?.. ma ancora oggi i religiosi a dire "segna la via" ma che via segna.. segnare la via non è vendere un prodotto castrato nell'utilizzo perchè cosi obbliga il compratore a rimanere nel sistema apple.. segnare la via è BEN altra cosa
          • nodo scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: lordream

            ..


            non mi stai capendo.. gli smartphone
            esistevano


            da prima.. ho usato il mio primo smartphone
            nel


            1992





            i tablet esistevano da prima.. il multitouch


            esisteva da prima.. i laptop esistevano da
            prima


            e lo stesso dicasi per i computer desktop..

            ora..


            mi spieghi cosa ha inventato e risolviamo la


            questione ..



            un'idea nuova di smartphone, infatti con un solo

            modello (per volta) ha stravolto il mercato ed

            ora son lì tutti a copiare l'iPhone, nessuno che

            provi minimamente a proporre un differente

            paradigma di

            utilizzo.

            E' la stessa cosa che sta facendo da anni, con
            le

            finestre, il mouse, le stampanti grafiche, i

            floppy da 3 1/4, le porte USB, i trackpad, gli

            all in one, i

            tablet.

            Non li ha inventati Apple ma li ha usati prima

            degli altri indicando la

            strada.

            Apple inizia e gli altri seguono. E se Apple non

            avesse

            iniziato?

            non li ha usati neanche prima degli altri.. erano
            preesistenti nei dispositivi prima che apple li
            adottasse.. apple li assembla e crea un marketing
            di sucXXXXX.. non è la stessa cosa che
            inventarli.. Dimmi chi prima di Apple ha dotato i notebook di connettore magnetico ?O chi prima di Apple ha messo a disposizione di TUTTI la tecnologia multitouch ?Solo per farti due esempi ...
          • pietro scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: lordream

            ..


            non mi stai capendo.. gli smartphone
            esistevano


            da prima.. ho usato il mio primo smartphone
            nel


            1992





            i tablet esistevano da prima.. il multitouch


            esisteva da prima.. i laptop esistevano da
            prima


            e lo stesso dicasi per i computer desktop..

            ora..


            mi spieghi cosa ha inventato e risolviamo la


            questione ..



            un'idea nuova di smartphone, infatti con un solo

            modello (per volta) ha stravolto il mercato ed

            ora son lì tutti a copiare l'iPhone, nessuno che

            provi minimamente a proporre un differente

            paradigma di

            utilizzo.

            E' la stessa cosa che sta facendo da anni, con
            le

            finestre, il mouse, le stampanti grafiche, i

            floppy da 3 1/4, le porte USB, i trackpad, gli

            all in one, i

            tablet.

            Non li ha inventati Apple ma li ha usati prima

            degli altri indicando la

            strada.

            Apple inizia e gli altri seguono. E se Apple non

            avesse

            iniziato?

            non li ha usati neanche prima degli altri.. erano
            preesistenti nei dispositivi prima che apple li
            adottasse..li ha utilizzati in un modo diciamo "diverso" nel 99' con l'iMac Bondi ha eliminato il floppy e la porta scsi e ha lasciato solo la USB, ora tutti i computer sono cosìapple li assembla e crea un marketing
            di sucXXXXX.. non è la stessa cosa che
            inventarli.. e credi sia facile?le altra aziende farebbero un patto col diavolo per ottenere lo stesso risultato.guardati cosa era apple prima e
            guardala adesso.. non ti viene una grossa
            malinconia che prima faceva macchine serie e
            adesso giocattoli alla moda?..giocattoli? gli i Pod touch gli iPhone e gli iPad?quelli sono computer, sono i computer del futuro, non ve ne siete ancora accorti ma tra dieci anni di computer come si intendono ora non ne resterà traccia.Prendi in mano un iPad e usalo per un po' e te ne renderai conto, se fossero giocattolo li produrrebbero tutti, invece ci sono solo grandi annunci e poi nulla. ma ancora oggi i
            religiosi a dire "segna la via" ma che via
            segna.. segnare la via non è vendere un prodotto
            castrato nell'utilizzo perchè cosi obbliga il
            compratore a rimanere nel sistema apple.. segnare
            la via è BEN altra
            cosase sono così bravi da farti rimanere nel sistema apple è perchè fuori il livello è troppo basso
          • FDG scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: lordream
            non mi pare che abbia fatto qualcosa prima degli
            altri.. semplicemente assembla un prodotto e lo
            impone ai propri clienti.. che lo comprano
            trascinando una buona fetta di mercato.. sul
            fatto che lo fa prima degli altri non è vero..
            anzi..E' vero, il sole orbita intorno la terra.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 agosto 2010 14.29-----------------------------------------------------------
          • Josh scrive:
            Re: il merito di Apple...
            Se ripassi kant ti sarà subito chiaro che essere "in potenza" e "in atto" sono cose ben distinte.
      • Max scrive:
        Re: il merito di Apple...
        - Scritto da: lordream
        - Scritto da: Max

        piaccia o meno, è stato quello di inventare la

        vera alernativa al PC con Windows. alternativa

        che non è il PC con Linux (sono 10 anni che
        sento

        dire: è l'anno di Linux), ma una nuova classe di

        dispositivi portatili e multitouch, con

        proXXXXXre a bassissimo consumo e sistema

        operativo snello. prima l'iPhone (su,
        scatenatevi

        a dire che gli smartphone c'erano già,

        trascurando l'impulso decisivo che iPhone e il

        suo multitouch hanno dato a questo mercato), e

        ora l'iPad, per ora unico vero tablet in un mare

        di

        "faremo"...

        quindi anche Linux, che con Android sta trovando

        infine la sua diffusione "di massa" ha da

        ringraziare Apple... come avvenne per il PC e la

        GUI per tutti (certo che c'era già la GUI, la

        montava lo Xerox Star, 75000 dollarozzi del

        1981!), Apple continua, pur tra errori e anche

        qualche scivolone, a segnare la

        strada.


        perchè dovrei ringraziare apple?

        che strada segna?

        tra tutti quelli che nel panorama it che non
        ringrazierei mai sono apple e microsoft prova ad
        immaginarti un attimino da solo i
        motivigrazie alla corsa agli smartphone innescata da iPhone e poi ai tablet innescata da iPad Linux nella sua declinazione Android ha finalmente trovato un mercato ampio, che non si limita al mondo server e appassionati-smanettoni
      • ruppolo scrive:
        Re: il merito di Apple...
        - Scritto da: lordream
        perchè dovrei ringraziare apple?

        che strada segna?Quella che tu, da buon parassita, percorri.
        tra tutti quelli che nel panorama it che non
        ringrazierei mai sono apple e microsoft prova ad
        immaginarti un attimino da solo i
        motiviE chi ringrazi, allora?
        • lordream scrive:
          Re: il merito di Apple...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: lordream

          perchè dovrei ringraziare apple?



          che strada segna?

          Quella che tu, da buon parassita, percorri.se mi avessi detto quella che i fedeli scodinzolandi perseguono a capo chino ti avrei dato ragione..


          tra tutti quelli che nel panorama it che non

          ringrazierei mai sono apple e microsoft prova ad

          immaginarti un attimino da solo i

          motivi

          E chi ringrazi, allora?linus.. tu ringrazia jobs.. e magari confronta le 2 persone
          • io no scrive:
            Re: il merito di Apple...
            infatti...cioe è come se gli affricani ringraziassero il dittatore di turno...!!!! ma scherziamo? lui è un imprenditore, lo fa per i soldi.io se avessi potuto avrei ringraziato gandhi, ringrazierei mandela ma non quel fissato di jobs!guarda, mi vergogno proprio che certa gente lo ringrazi!!!mah
          • Max scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: io no
            infatti...cioe è come se gli affricani
            ringraziassero il dittatore di turno...!!!! ma
            scherziamo? lui è un imprenditore, lo fa per i
            soldi.

            io se avessi potuto avrei ringraziato gandhi,
            ringrazierei mandela ma non quel fissato di
            jobs!

            guarda, mi vergogno proprio che certa gente lo
            ringrazi!!!
            mahho detto che Linux deve ringraziare Apple se si sta diffondendo... che c'entra mandela? e gandhi? non stiamo parlando del destino dell'umanità, siamo all'interno di un argomento specifico, siamo su PI...sei proprio fuori tema mi spiace. ritenta con malcom x la prossima volta, magari su un altro forum
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: Max
            - Scritto da: io no

            infatti...cioe è come se gli affricani

            ringraziassero il dittatore di turno...!!!! ma

            scherziamo? lui è un imprenditore, lo fa per i

            soldi.



            io se avessi potuto avrei ringraziato gandhi,

            ringrazierei mandela ma non quel fissato di

            jobs!



            guarda, mi vergogno proprio che certa gente lo

            ringrazi!!!

            mah


            ho detto che Linux deve ringraziare Apple se si
            sta diffondendo... che c'entra mandela? e gandhi?
            non stiamo parlando del destino dell'umanità,
            siamo all'interno di un argomento specifico,
            siamo su
            PI...
            sei proprio fuori tema mi spiace. ritenta con
            malcom x la prossima volta, magari su un altro
            forumveramente è apple che deve ringraziare l'open source se è ancora viva non il contrario.. la diffusione di linux è sempre quella.. è sempre l'anno di linux e continuerà ad avere share bassissimo sui desktop.. su altri dispositivi invece fa il XXXX a molti
      • DarkOne scrive:
        Re: il merito di Apple...
        - Scritto da: lordream
        perchè dovrei ringraziare apple?

        che strada segna?

        tra tutti quelli che nel panorama it che non
        ringrazierei mai sono apple e microsoft prova ad
        immaginarti un attimino da solo i
        motiviBeh, senza Apple probabilmente non esisterebbe nemmeno Android...e comunque devo ammettere che pur con le sue tante stupide limitazioni, iOS fornisce un'esperienza davvero molto bella di utilizzo, anche se non ho mai provato Android.
    • Vindicator scrive:
      Re: il merito di Apple...
      - Scritto da: Max
      piaccia o meno, è stato quello di inventare la
      vera alernativa al PC con Windows.Non sono d'accordo.L'alternativa ai sistemi wintel Apple l'aveva creata da parecchi anni ma era sempre confinata nella sua nicchia di mercato.La vera genialata è stato iPod. Se ci pensi bene è partito tutto da lì. iPod ha fatto da scardinatore del marchio verso tutti coloro che non avrebbero mai comprato un prodotto Apple.Dopo aver creato un mercato a proprio piacimento con iPod + iTunes ecco la seconda bomba. iPhone con tutte le varie declinazioni 2, 3G, 3GS.Infine iPad che però non offre ancora una lettura chiara, ne hanno venduti a valanghe ma i servizi a pagamento con esso associati non sono stati accettati dalla stragrande maggioranza degli utenti, anzi alcune software house iniziano ad avere in mano dati che provano l'esistenza di un fiorente movimento di pirateria per il software di iPad.Ora, vista la quantità di fantastiliardi che Apple sta facendo con i da me tanto odiati tecnocosi, se tu fossi Apple, a chi dedicheresti più risorse per lo sviluppo? Device mobili o computer tradizionali, che diciamolo francamente, non propongono niente di veramente nuovo da almeno 10 anni buoni?Poi chiaramente i tecnocosi in molti casi hanno funzionato da "worm" per l'introduzione del marchio e da un iPod si finisce per comprare un Macintosh.Se ben ricordate, un anno fa Apple levò la parola "Computer" dalla propria ragione sociale, da "Apple Computer Inc." diventò "Apple Inc.", come dire, non siamo più un'azienda di soli computer e vogliamo che sia ben chiaro a tutti.Dove vorranno andare onestamente non lo so e se lo sapessi mi pagherebbero un sacco di soldi come analista, quello che so è che se vogliono portarci a diventare degli striscia_dita_su_monitor_di_vetro sono pronto, prontissimo a salutarli.
      • Max scrive:
        Re: il merito di Apple...
        - Scritto da: Vindicator
        - Scritto da: Max

        piaccia o meno, è stato quello di inventare la

        vera alernativa al PC con Windows.

        Non sono d'accordo.
        L'alternativa ai sistemi wintel Apple l'aveva
        creata da parecchi anni ma era sempre confinata
        nella sua nicchia di
        mercato.

        La vera genialata è stato iPod. Se ci pensi bene
        è partito tutto da lì. iPod ha fatto da
        scardinatore del marchio verso tutti coloro che
        non avrebbero mai comprato un prodotto
        Apple.
        Dopo aver creato un mercato a proprio piacimento
        con iPod + iTunes ecco la seconda bomba. iPhone
        con tutte le varie declinazioni 2, 3G,
        3GS.
        Infine iPad che però non offre ancora una lettura
        chiara, ne hanno venduti a valanghe ma i servizi
        a pagamento con esso associati non sono stati
        accettati dalla stragrande maggioranza degli
        utenti, anzi alcune software house iniziano ad
        avere in mano dati che provano l'esistenza di un
        fiorente movimento di pirateria per il software
        di
        iPad.

        Ora, vista la quantità di fantastiliardi che
        Apple sta facendo con i da me tanto odiati
        tecnocosi, se tu fossi Apple, a chi dedicheresti
        più risorse per lo sviluppo? Device mobili o
        computer tradizionali, che diciamolo francamente,
        non propongono niente di veramente nuovo da
        almeno 10 anni
        buoni?

        Poi chiaramente i tecnocosi in molti casi hanno
        funzionato da "worm" per l'introduzione del
        marchio e da un iPod si finisce per comprare un
        Macintosh.

        Se ben ricordate, un anno fa Apple levò la parola
        "Computer" dalla propria ragione sociale, da
        "Apple Computer Inc." diventò "Apple Inc.", come
        dire, non siamo più un'azienda di soli

        computer e vogliamo che sia ben chiaro a tutti.

        Dove vorranno andare onestamente non lo so e se
        lo sapessi mi pagherebbero un sacco di soldi come
        analista, quello che so è che se vogliono
        portarci a diventare degli
        striscia_dita_su_monitor_di_vetro sono pronto,
        prontissimo a
        salutarli.adesso siamo batti-dita-su-tastiere e ravana-mouse....e allora?neanch'io vado pazzo per il touch... questione di abitudine credo. però prendo atto della novità diffusasi a partire da iphone
      • ruppolo scrive:
        Re: il merito di Apple...
        - Scritto da: Vindicator
        - Scritto da: Max

        piaccia o meno, è stato quello di inventare la

        vera alernativa al PC con Windows.

        Non sono d'accordo.
        L'alternativa ai sistemi wintel Apple l'aveva
        creata da parecchi anni ma era sempre confinata
        nella sua nicchia di
        mercato.Apple non ha creato alcuna alternativa a Wintel, visto che è nata prima di Wintel.
        La vera genialata è stato iPod. Se ci pensi bene
        è partito tutto da lì. iPod ha fatto da
        scardinatore del marchio verso tutti coloro che
        non avrebbero mai comprato un prodotto
        Apple.Il punto è che tu sei troppo giovane per ricordare che tutto parte da Apple II e prosegue con Macintosh, che tutti hanno inseguito. Altro che iPod!
        Dopo aver creato un mercato a proprio piacimento
        con iPod + iTunes ecco la seconda bomba. iPhone
        con tutte le varie declinazioni 2, 3G,
        3GS.
        Infine iPad che però non offre ancora una lettura
        chiara, ne hanno venduti a valanghe ma i servizi
        a pagamento con esso associati non sono stati
        accettati dalla stragrande maggioranza degli
        utenti, anzi alcune software house iniziano ad
        avere in mano dati che provano l'esistenza di un
        fiorente movimento di pirateria per il software
        di
        iPad.La pirateria su iPhone e iPad è fortunatamente molto bassa. Questo tiene il prezzo dei software estremamente contenuto. Una suite composta da Pages, Numbers e KeyNote costa 24 euro scarsi, che rappresentano il 3-5% del costo dell'hardware.Se i pirati, con la loro XXXXXXXXXtà, riusciranno o meno a guastare questa idilliaca situazione, questo non lo so, ma per ora le cose stanno così.
        Ora, vista la quantità di fantastiliardi che
        Apple sta facendo con i da me tanto odiati
        tecnocosi, se tu fossi Apple, a chi dedicheresti
        più risorse per lo sviluppo? Device mobili o
        computer tradizionali, che diciamolo francamente,
        non propongono niente di veramente nuovo da
        almeno 10 anni
        buoni?Fammi capire, da un lato contesti che nel settore dei computer tradizionali non si propone nulla di nuovo da 10 anni, dall'altro fai capire che non approvi che Apple dedichi risorse ad un settore diverso?La tua è solo invidia.
        Poi chiaramente i tecnocosi in molti casi hanno
        funzionato da "worm" per l'introduzione del
        marchio e da un iPod si finisce per comprare un
        Macintosh.Una disgrazia, vero?
        Se ben ricordate, un anno fa Apple levò la parola
        "Computer" dalla propria ragione sociale, da
        "Apple Computer Inc." diventò "Apple Inc.", come
        dire, non siamo più un'azienda di soli

        computer e vogliamo che sia ben chiaro a tutti.Appunto, quindi?
        Dove vorranno andare onestamente non lo so e se
        lo sapessi mi pagherebbero un sacco di soldi come
        analista, quello che so è che se vogliono
        portarci a diventare degli
        striscia_dita_su_monitor_di_vetro sono pronto,
        prontissimo a
        salutarli.Saluta pure, largo ai giovani (di mente, soprattutto).
        • lordream scrive:
          Re: il merito di Apple...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Vindicator

          - Scritto da: Max


          piaccia o meno, è stato quello di inventare la


          vera alernativa al PC con Windows.



          Non sono d'accordo.

          L'alternativa ai sistemi wintel Apple l'aveva

          creata da parecchi anni ma era sempre confinata

          nella sua nicchia di

          mercato.

          Apple non ha creato alcuna alternativa a Wintel,
          visto che è nata prima di
          Wintel.
          erano tempi in cui apprezzavo apple

          La vera genialata è stato iPod. Se ci pensi bene

          è partito tutto da lì. iPod ha fatto da

          scardinatore del marchio verso tutti coloro che

          non avrebbero mai comprato un prodotto

          Apple.

          Il punto è che tu sei troppo giovane per
          ricordare che tutto parte da Apple II e prosegue
          con Macintosh, che tutti hanno inseguito. Altro
          che
          iPod!apple2.. tempi in cui ci stava woz.. quella era innovazione..


          Dopo aver creato un mercato a proprio piacimento

          con iPod + iTunes ecco la seconda bomba. iPhone

          con tutte le varie declinazioni 2, 3G,

          3GS.

          Infine iPad che però non offre ancora una
          lettura

          chiara, ne hanno venduti a valanghe ma i servizi

          a pagamento con esso associati non sono stati

          accettati dalla stragrande maggioranza degli

          utenti, anzi alcune software house iniziano ad

          avere in mano dati che provano l'esistenza di un

          fiorente movimento di pirateria per il software

          di

          iPad.

          La pirateria su iPhone e iPad è fortunatamente
          molto bassa. Questo tiene il prezzo dei software
          estremamente contenuto. Una suite composta da
          Pages, Numbers e KeyNote costa 24 euro scarsi,
          che rappresentano il 3-5% del costo
          dell'hardware.
          Se i pirati, con la loro XXXXXXXXXtà, riusciranno
          o meno a guastare questa idilliaca situazione,
          questo non lo so, ma per ora le cose stanno
          così.non è la pirateria ad alzare o abbassare i prezzi ruppolo.. i pirati non comprerebbero il software manco se costasse un centesimo.. per cui tutto il tuo concetto parte da basi sbagliate


          Ora, vista la quantità di fantastiliardi che

          Apple sta facendo con i da me tanto odiati

          tecnocosi, se tu fossi Apple, a chi dedicheresti

          più risorse per lo sviluppo? Device mobili o

          computer tradizionali, che diciamolo
          francamente,

          non propongono niente di veramente nuovo da

          almeno 10 anni

          buoni?

          Fammi capire, da un lato contesti che nel settore
          dei computer tradizionali non si propone nulla di
          nuovo da 10 anni, dall'altro fai capire che non
          approvi che Apple dedichi risorse ad un settore
          diverso?contesto l'abbandono del reparto computer e contesto la filosofia dei propri sistemi sia osx che ios.. non si ha nessuna scelta con questi sistemi.. solo fare come dice apple..

          La tua è solo invidia.chiunque contesta apple è solamente invidioso per la regola che la realtà cambia quando un applefan dice qualcosa


          Poi chiaramente i tecnocosi in molti casi hanno

          funzionato da "worm" per l'introduzione del

          marchio e da un iPod si finisce per comprare un

          Macintosh.

          Una disgrazia, vero?siamo in un mondo oramai comandato dall'informatica.. apple continua a mantenere i propri utenti nell'ignoranza piu abissale in questo campo.. e non è che internamente all'azienda cambi molto.. apple rispetta la regola (mantieni la plebe nell'ignoranza e continuerai ad averne il controllo)


          Se ben ricordate, un anno fa Apple levò la
          parola

          "Computer" dalla propria ragione sociale, da

          "Apple Computer Inc." diventò "Apple Inc.", come

          dire, non siamo più un'azienda di soli



          computer e vogliamo che sia ben chiaro a tutti.

          Appunto, quindi?quindi è chiaro che stanno abbandonando il settore


          Dove vorranno andare onestamente non lo so e se

          lo sapessi mi pagherebbero un sacco di soldi
          come

          analista, quello che so è che se vogliono

          portarci a diventare degli

          striscia_dita_su_monitor_di_vetro sono pronto,

          prontissimo a

          salutarli.

          Saluta pure, largo ai giovani (di mente,
          soprattutto).pessima mossaps. ruppolo.. scritta da te l'ultima frase è ridicola.. quasi che un polpot dicesse vojamose bbene
          • ruppolo scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: lordream
            erano tempi in cui apprezzavo appleSi sa che l'arteriosclerosi arriva con l'età...
            apple2.. tempi in cui ci stava woz.. quella era
            innovazione..Woz che senza Steve non produce nulla, mentre Steve senza Woz ha prodotto NeXT. Senza togliere i meriti ad entrambi, ma ricordati che l'innovazione non è tale se non viene resa FRUIBILE al popolo.
            non è la pirateria ad alzare o abbassare i prezzi
            ruppolo.. i pirati non comprerebbero il software
            manco se costasse un centesimo.. per cui tutto il
            tuo concetto parte da basi
            sbagliateLe basi sono giuste: ognuno di noi può decidere di essere pirata o meno, può decidere se rubare i software da mille euro delle multi nazionali o anche quelli da 79 centesimi dei suoi coetanei.Ma questo è solo un aspetto, l'altro riguarda il fatto che piratare le applicazioni iOS non è un'azione priva di conseguenze: instabilità, rallentamenti, scomodità ed esposizione totale al malware sono i prezzi da pagare per risparmiare pochi spiccioli.Quindi per ora la pirateria su iOS si mantiene a livelli molto bassi rispetto le altre piattaforme e questo porta sia il vantaggio dei prezzi bassi che della presenza di tutti gli sviluppatori, grandi e piccoli.
            contesto l'abbandono del reparto computerAbbandono de che? Ogni anno quasi tutta la linea di computer viene aggiornata.
            e
            contesto la filosofia dei propri sistemi sia osx
            che ios.. non si ha nessuna scelta con questi
            sistemi.. solo fare come dice
            apple..Embe'? In ogni aspetto della vita hai qualcuno che ti limita la libertà. Se non ti va scegli altre strade. A me quello che impone Apple mi va più che bene, visto che sostanzialmente questo non collide con le mie esigenze.
            chiunque contesta apple è solamente invidioso per
            la regola che la realtà cambia quando un applefan
            dice
            qualcosaOggi come oggi non è solo invidia, è anche frustrazione di chi si rende conto di aver vissuto buona parte della vita sulla sponda sbagliata, e magari non può nemmeno cambiare.

            Una disgrazia, vero?

            siamo in un mondo oramai comandato
            dall'informatica.. apple continua a mantenere i
            propri utenti nell'ignoranza piu abissale in
            questo campo..Quelli sono quelli che non hanno scelto rispetto la massa.
            e non è che internamente
            all'azienda cambi molto.. apple rispetta la
            regola (mantieni la plebe nell'ignoranza e
            continuerai ad averne il
            controllo)Questo è il tuo caso, perché la maggior parte del mondo ha sempre remato verso Microsoft. E non pensare che tu che usi Linux sei diverso, tu sei una vittima di Microsoft.
            quindi è chiaro che stanno abbandonando il settoreTi consiglio un buon vocabolario (cartaceo, visto per la tua piattaforma non li fanno): cerca la voce "sinergia". E STUDIALA.
            pessima mossaResta pure al palo a guardare.
            ps. ruppolo.. scritta da te l'ultima frase è
            ridicola.. quasi che un polpot dicesse vojamose
            bbeneSei un perdente.
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lordream

            erano tempi in cui apprezzavo apple

            Si sa che l'arteriosclerosi arriva con l'età...


            apple2.. tempi in cui ci stava woz.. quella era

            innovazione..

            Woz che senza Steve non produce nulla, mentre
            Steve senza Woz ha prodotto NeXT. Senza togliere
            i meriti ad entrambi, ma ricordati che
            l'innovazione non è tale se non viene resa
            FRUIBILE al
            popolo.steve senza woz ha solo rubato tanto.. a destra e a manca.. ha fatto qualcosa da solo?.. no ha solo assemblato tecnologie rubate ad altri


            non è la pirateria ad alzare o abbassare i
            prezzi

            ruppolo.. i pirati non comprerebbero il software

            manco se costasse un centesimo.. per cui tutto
            il

            tuo concetto parte da basi

            sbagliate

            Le basi sono giuste: ognuno di noi può decidere
            di essere pirata o meno, può decidere se rubare i
            software da mille euro delle multi nazionali o
            anche quelli da 79 centesimi dei suoi
            coetanei.quindi cosa c'entra col mercato e il rialzo dei prezzi..

            Ma questo è solo un aspetto, l'altro riguarda il
            fatto che piratare le applicazioni iOS non è
            un'azione priva di conseguenze: instabilità,
            rallentamenti, scomodità ed esposizione totale al
            malware sono i prezzi da pagare per risparmiare
            pochi
            spiccioli.non hai la minima idea e si è capito.. che installi app piratate o meno su ios non cambia nulla.. l'applicazione non è diversa da quella venduta.. è la stessa identica app che però invece che venduta viene piratata.. per cui se causa malware instabilità e rallentamenti lo farebbe anche se tu pagassi essendo che è lo stesso identico file
            Quindi per ora la pirateria su iOS si mantiene a
            livelli molto bassi rispetto le altre piattaforme
            e questo porta sia il vantaggio dei prezzi bassi
            che della presenza di tutti gli sviluppatori,
            grandi e
            piccoli.quindi nuovamente non hai idea sul quanto si attesti la pirateria su ios.. leggiti questo bell'articolo http://www.pinchmedia.com/blog/piracy-in-the-app-store-from-360idev/


            contesto l'abbandono del reparto computer

            Abbandono de che? Ogni anno quasi tutta la linea
            di computer viene
            aggiornata.aggiornata eh.. vabbè non ho voglia di discuterne con te.. sei un religioso e non capiresti in ogni caso cosa sta succedendo al reparto computer della apple


            e

            contesto la filosofia dei propri sistemi sia osx

            che ios.. non si ha nessuna scelta con questi

            sistemi.. solo fare come dice

            apple..

            Embe'? In ogni aspetto della vita hai qualcuno
            che ti limita la libertà. Se non ti va scegli
            altre strade. A me quello che impone Apple mi va
            più che bene, visto che sostanzialmente questo
            non collide con le mie
            esigenze.che te lo imponesse e ti andasse bene non avevo dubbi ruppolo.. per fortuna nel mondo dell'informatica gli applefan contano come un 2 di coppe quando ci sta bastoni


            chiunque contesta apple è solamente invidioso
            per

            la regola che la realtà cambia quando un
            applefan

            dice

            qualcosa

            Oggi come oggi non è solo invidia, è anche
            frustrazione di chi si rende conto di aver
            vissuto buona parte della vita sulla sponda
            sbagliata, e magari non può nemmeno
            cambiare.certo ruppolo.. se si contesta apple è sempre invidia.. è normale



            Una disgrazia, vero?



            siamo in un mondo oramai comandato

            dall'informatica.. apple continua a mantenere i

            propri utenti nell'ignoranza piu abissale in

            questo campo..

            Quelli sono quelli che non hanno scelto rispetto
            la
            massa.sei uno di quelli ruppolo


            e non è che internamente

            all'azienda cambi molto.. apple rispetta la

            regola (mantieni la plebe nell'ignoranza e

            continuerai ad averne il

            controllo)

            Questo è il tuo caso, perché la maggior parte del
            mondo ha sempre remato verso Microsoft. E non
            pensare che tu che usi Linux sei diverso, tu sei
            una vittima di
            Microsoft.ti dico una frase come "(mantieni la plebe nell'ignoranza e

            continuerai ad averne il

            controllo)" dedicata ad apple e tu mi parli di microsoft.. o non vuoi vedere o ti hanno fatto il lavaggio del cervello per evitare che tu possa pensare autonomamente


            quindi è chiaro che stanno abbandonando il
            settore

            Ti consiglio un buon vocabolario (cartaceo, visto
            per la tua piattaforma non li fanno): cerca la
            voce "sinergia". E
            STUDIALA.ruppolo.. ti ricordo che sono laureato in sociologia oltre che essere un ingegnere informatico.. tu mi parli di sinergia.. io ti rispondo ABBANDONO del reparto computer.. e non mi puoi negare che sta gia accadendo


            pessima mossa
            Resta pure al palo a guardare.


            ps. ruppolo.. scritta da te l'ultima frase è

            ridicola.. quasi che un polpot dicesse vojamose

            bbene

            Sei un perdente.in realtà avendo scelto android dovrei essere un vincente e tu che hai scelto apple sei il solito perdente.. agli occhi del mondo risulta vincente perfino un utente microsoft ma non tu
          • fox scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: lordreamti ricordo che sono laureato in
            sociologia oltre che essere un ingegnere
            informatico..chiacchiere e distintivo... solo chiacchiere e distintivo.
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: fox
            - Scritto da: lordream
            ti ricordo che sono laureato in

            sociologia oltre che essere un ingegnere

            informatico..

            chiacchiere e distintivo... solo chiacchiere e
            distintivo.lo gridava al capone mentre lo portavano via per incarcerarlo.. voce autorevole eh?
          • fox scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: lordream
            lo gridava al capone mentre lo portavano via per
            incarcerarlo.. voce autorevole
            eh?Qualunque voce è più autorevole della tua.Aggiungo:fosse vero che hai 2 lauree (ma sei il ballista del forum) sarebbe solo la prova provata che sono diventate inutili pezzi di carta.
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: fox
            - Scritto da: lordream

            lo gridava al capone mentre lo portavano via per

            incarcerarlo.. voce autorevole

            eh?

            Qualunque voce è più autorevole della tua.
            Aggiungo:
            fosse vero che hai 2 lauree (ma sei il ballista
            del forum) sarebbe solo la prova provata che sono
            diventate inutili pezzi di
            carta.lo sono infatti.. inutili pezzi di carta.. che però servono in ambito lavorativo.. quando ne avrai una capirai cosa significa
          • nodo scrive:
            Re: il merito di Apple...
            Vuoi continuare come i giorni scorsi a collezionare figure da melanzana ? Perché questo ti ostini a fare
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: nodo
            Vuoi continuare come i giorni scorsi a
            collezionare figure da melanzana ? Perché questo
            ti ostini a
            farelol nodo.. evita discorsi sulle brutte figure proprio tu eh.. bwuahahahahaha
          • nodo scrive:
            Re: il merito di Apple...
            Tipo ? Non ricordo ? Forse quella sul linguaggio di programmazione su Android ?O quella sulla non disponibilita' dei 25 MacBook di cui non conosci neanche le specifiche ?E queste sono solo le prime che mi tornano in mente e non mi va di spulciarmi tutto, ma se insisti posso sempre spulciarmi tutto di nuovo e completare la lista di razzate che hai sparato la scorsa settimana tutta.
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: nodo
            Tipo ?

            Non ricordo ?

            Forse quella sul linguaggio di programmazione su
            Android
            ?

            O quella sulla non disponibilita' dei 25 MacBook
            di cui non conosci neanche le specifiche
            ?

            E queste sono solo le prime che mi tornano in
            mente e non mi va di spulciarmi tutto, ma se
            insisti posso sempre spulciarmi tutto di nuovo e
            completare la lista di razzate che hai sparato la
            scorsa settimana
            tutta.scusa?.. la brutta figura sul linguaggio di programmazione?.. quale.. linkamela pls.. giusto per capire di che parli.. sai meglio avere dati alla mano per ribattere con frasi come questa..25 macbook.. di cui non conosco le specifiche?.. hai una vaghissima idea di cosa voglia dire tenere a mente decine di lavori mensili?.. ricordarsi a chi devo mandare un blade o 2 powerblade e magari anche ricordarsi se sono dell'hp o dell'ibm o magari ricordarsi quale versione di apache ho installato in una azienda?.. riesci mica a concepire l'enorme mole di dati che dovrei tenere a mente?.. non ricordarmi se il macbook è da 2.4 o da 2.57 non mi pare cosa grave ma non te ne puoi rendere conto.. visto il discorso che fai la tua età deve essere prescolastica.. ti faccio una domanda io.. quante aziende visiti in un mese con problemi legati all'informatica?
          • nodo scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: nodo

            Tipo ?



            Non ricordo ?



            Forse quella sul linguaggio di programmazione su

            Android

            ?



            O quella sulla non disponibilita' dei 25 MacBook

            di cui non conosci neanche le specifiche

            ?



            E queste sono solo le prime che mi tornano in

            mente e non mi va di spulciarmi tutto, ma se

            insisti posso sempre spulciarmi tutto di nuovo e

            completare la lista di razzate che hai sparato
            la

            scorsa settimana

            tutta.

            scusa?.. la brutta figura sul linguaggio di
            programmazione?.. quale.. linkamela pls.. giusto
            per capire di che parli.. sai meglio avere dati
            alla mano per ribattere con frasi come
            questa..
            Non te la ricordi vero ? Ora capisco perché sotto scrivi "hai una vaghissima idea di cosa voglia dire tenere a mente decine di lavori mensili?.. ricordarsi a chi devo mandare un blade o due powerblade e magari anche ricordarsi se sono dell'hp o dell'ibm o magari ricordarsi quale versione di apache ho installato in una azienda?
            25 macbook.. di cui non conosco le specifiche?..
            hai una vaghissima idea di cosa voglia dire
            tenere a mente decine di lavori mensili?..SI
            ricordarsi a chi devo mandare un blade o 2
            powerblade e magari anche ricordarsi se sono
            dell'hp o dell'ibm o magari ricordarsi quale
            versione di apache ho installato in una
            azienda?.. SI
            riesci mica a concepire l'enorme mole
            di dati che dovrei tenere a mente?.. NO
            non
            ricordarmi se il macbook è da 2.4 o da 2.57 non
            mi pare cosa grave ma non te ne puoi rendere
            conto.. visto il discorso che fai la tua età deve
            essere prescolastica.. Non tanto quello , ma il fatto che non riesci a recuperare "i 25 pezzi".
            ti faccio una domanda io..
            quante aziende visiti in un mese con problemi
            legati
            all'informatica?6, sparse per il mondo , tutti i giorni , da remoto , dal doppino/fibra al video.
          • ruppolo scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: lordream
            steve senza woz ha solo rubato tanto.. a destra e
            a manca.. ha fatto qualcosa da solo?.. no ha solo
            assemblato tecnologie rubate ad
            altriEh certo, il display postscript lo avrà rubato ad adobe, tanto per dirne uno.Tu hai uno strano concetto di "rubare", ma del resto quale pirata non lo ha?
            quindi cosa c'entra col mercato e il rialzo dei
            prezzi..Non è che devi capire per forza, eh.
            non hai la minima idea e si è capito..Tu hai cosa? Capito? Che parola grossa!
            che
            installi app piratate o meno su ios non cambia
            nulla..Ma quanto sei ignorante?
            l'applicazione non è diversa da quella
            venduta.. è la stessa identica app che però
            invece che venduta viene piratata.. per cui se
            causa malware instabilità e rallentamenti lo
            farebbe anche se tu pagassi essendo che è lo
            stesso identico
            fileHAHAHAHAHHAH!!!!!Guarda, ti lascio nella tua profonda ignoranza, almeno mi faccio delle risate (rotfl)
            quindi nuovamente non hai idea sul quanto si
            attesti la pirateria su ios.. leggiti questo
            bell'articolo
            http://www.pinchmedia.com/blog/piracy-in-the-app-sInfatti, come HO DETTO, È BASSA.
            aggiornata eh.. vabbè non ho voglia di discuterne
            con te.. sei un religioso e non capiresti in ogni
            caso cosa sta succedendo al reparto computer
            della
            appleEh certo, sai tu che sei fuori dal mondo Apple cosa succede al reparto computer della Apple... si si... certo...
            che te lo imponesse e ti andasse bene non avevo
            dubbi ruppolo.. per fortuna nel mondo
            dell'informatica gli applefan contano come un 2
            di coppe quando ci sta
            bastoniPer tua immensa sfiga gli utenti Apple contano più degli altri, e questo lo si vede nella produzione del software iOS, negli acXXXXXri, nei siti web per iOS.
            certo ruppolo.. se si contesta apple è sempre
            invidia.. è normaleCerto che è normale, dà immensamente fastidio che una "piccola" azienda come Apple che ha solo il 5% sui computer classici sia in realtà l'azienda più importante e considerata nel panorama informatico.A gente come te, rode il fegato. E io ci godo immensamente.
            sei uno di quelli ruppoloNon mi risulta che la massa abbia scelto Macintosh.
            ti dico una frase come "(mantieni la plebe
            nell'ignoranza
            e


            continuerai ad averne il


            controllo)" dedicata ad apple e tu mi parli
            di microsoft.. o non vuoi vedere o ti hanno fatto
            il lavaggio del cervello per evitare che tu possa
            pensare
            autonomamenteIl lavaggio del cervello (sempre che tu ne abbia uno) l'hanno fatto a te.
            ruppolo.. ti ricordo che sono laureato in
            sociologia oltre che essere un ingegnere
            informatico..Questo mi conferma solo che anche le lauree, come i diplomi di scuola superiore, oggi sono carta straccia.
            tu mi parli di sinergia.. io ti
            rispondo ABBANDONO del reparto computer.. e non
            mi puoi negare che sta gia
            accadendoEvidentemente hai le fette di mortadella agli occhi.Se esiste un comparto abbandonato da decenni, questo è proprio il comparto Wintel. Ma ora la musica è cambiata, e se osservi i movimenti di Intel dovresti aver capito.
            in realtà avendo scelto android dovrei essere un
            vincenteSe hai scelto Android sei proprio un perdente, ci metto la mano su fuoco.
            e tu che hai scelto apple sei il solito
            perdente..Ma certo, Apple è l'unica azienda al mondo che ha superato indenne, anzi, ha piazzato i trimestri migliori della storia proprio durante la crisi mondiale, e sarebbe perdente.Ripeto, TU sei un perdente. E lo so cosa ti rode: 5 anni di laurea informatica buttati nel XXXXX.
            agli occhi del mondo risulta vincente
            perfino un utente microsoft ma non
            tuMa certo, lui è vincente, che lotta ogni giorno dell'anno con il malware. E tu con Android ora gli vai dietro, come un XXXXX.Quante sedie scaldate....
        • Vindicator scrive:
          Re: il merito di Apple...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Vindicator

          - Scritto da: Max


          piaccia o meno, è stato quello di inventare la


          vera alernativa al PC con Windows.



          Non sono d'accordo.

          L'alternativa ai sistemi wintel Apple l'aveva

          creata da parecchi anni ma era sempre confinata

          nella sua nicchia di

          mercato.

          Apple non ha creato alcuna alternativa a Wintel,
          visto che è nata prima di
          Wintel.il periodo degli homebrew è ben diverso, se non si è capito stiamo parlando di informatica "post-internet", mica di quando accendevi la macchina e ti ritrovavi il prompt del basic.

          La vera genialata è stato iPod. Se ci pensi bene

          è partito tutto da lì. iPod ha fatto da

          scardinatore del marchio verso tutti coloro che

          non avrebbero mai comprato un prodotto

          Apple.

          Il punto è che tu sei troppo giovane per
          ricordare che tutto parte da Apple II e prosegue
          con Macintosh, che tutti hanno inseguito. Altro
          che
          iPod!ascolta ruttolo, programmavo in LOGO sugli Apple II che tu ancora forse non eri nemmeno appeso ai gioielli di papà.andiamo avanti a leggere comunque.
          La pirateria su iPhone e iPad è fortunatamente
          molto bassa. dati alla mano?no, come al solito, spari giusto per far la figura dell'incompetente.te li do io i dati dai. ci sono software house che vendono i giochini dei tecnocosi hanno upload dei punteggi che sono uploadati da oltre il doppio della quantità del venduto.Giusto un esempio:http://www.pinchmedia.com/blog/piracy-in-the-app-store-from-360idev/
          Se i pirati, con la loro XXXXXXXXXtà, riusciranno
          o meno a guastare questa idilliaca situazione,
          questo non lo so, ma per ora le cose stanno
          così.su questo sono d'accordo, i dati però dimostrano che anche giochini da 0.99 sono piratati. Una cosa assolutamente priva di senso.
          Fammi capire, da un lato contesti che nel settore
          dei computer tradizionali non si propone nulla di
          nuovo da 10 anni, dall'altro fai capire che non
          approvi che Apple dedichi risorse ad un settore
          diverso?non hai capito proprio il punto.non si propone nulla di nuovo perché le energie sono dirottate non tanto nella vendita di software e sistemi piuttosto sulla vendita dei contenuti da fruire su tali sistemi, nello sviluppo dei meccanismi di fidelizzazione, di customer lock-in
          La tua è solo invidia.invidia di cosa? lunedì ho venduto l'iMac 24", lunedì mi arriva un MacPro fiammante. Il glorioso G3 2001 è ancora utilizzato regolarmente. Invidia di cosa?No, il mio è solo fastidio per la quantità di energie che le aziende stanno utilizzando per i device mobile del momento.
          Saluta pure, largo ai giovani (di mente,
          soprattutto).siano queste le tue parole d'addio quindi. non lasciare nemmeno una piuma quale segno della tua menzogna, togli il tuo becco dal mio cuore e porta fuori la tua forma dalla mia porta.
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            mai più
          • Vindicator scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: lordream
            mai piùcomplimenti.
          • Indy_penden te scrive:
            Re: il merito di Apple...
            Discutere con ruppolo è una perdita di tempo, si definisce consulente informatico e non ha mai provato nulla al di fuori di Apple come se l'informatica fosse solo Apple, è troppo indottrinato per accorgersi di cosa Apple sta diventando, critica tanto Microsoft è si è affidato ciecamente a chi per certi versi è anche peggio, a chi pretende di imporre le proprie idee mascherandole da features, spesso vengono definiti utonti quelli che usano Windows, ma visto ruppolo forse il termine sarebbe più corretto per gli utenti Apple, perché a questo punta cupertino una massa di zombie che fanno ciò che gli viene detto senza discutere.Una volta erano i professionisti che usavano i prodotti apple ora la maggior parte sono persone che hanno rinunciato a pensare e a decidere da sole e si fanno guidare dal santone abbandonando ogni senso critico.(fortuna che esistono utenti Apple come Vindicator che dimostrano che forse non tutto è perduto)
    • angros scrive:
      Re: il merito di Apple...
      Guarda che quello che si può fare con un iphone, lo si poteva fare già 5 anni prima con un banale palmare. Ma Apple riesce a far passare come nonvità anche le cose più banali (perfino il multitasking!)
      • nodo scrive:
        Re: il merito di Apple...
        Max: "(su, scatenatevi a dire che gli smartphone c'erano già, trascurando l'impulso decisivo che iPhone e il suo multitouch hanno dato a questo mercato)"Et voila' ! :D
        • angros scrive:
          Re: il merito di Apple...
          Ma quale impulso?Apple ha solo trovato un po' di polli da spennare.
          • nodo scrive:
            Re: il merito di Apple...
            Milioni di polli direi, per contro, quelli "avanti" paradossalmente stanno sempre ad inseguire.
          • angros scrive:
            Re: il merito di Apple...
            Quelli ossessionati dall'essere "avanti" sono proprio i polli.Ci tieni ad essere "avanti".. a cosa? a quello che ti inc...?
          • nodo scrive:
            Re: il merito di Apple...
            Io non dico di essere avanti , sei tu che stai indietro
          • angros scrive:
            Re: il merito di Apple...

            Io non dico di essere avanti , sei tu che stai
            indietroInfatti, siamo dietro di te:[img]http://arcadiaclub.com/img/animali/ghepardo_insegue_gazzella.JPG[/img]
          • Max scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: angros
            Ma quale impulso?

            Apple ha solo trovato un po' di polli da spennare.questo significa proprio essere ciechi... se mi dici che iPhone fa schifo la prendo come opinione personale e mi va bene, se mi dici che non ha cambiato il mercato della mobilità ti invito a fermarti un attimo a pensare cosa è sucXXXXX negli ultimi 3 anni
          • angros scrive:
            Re: il merito di Apple...
            È sucXXXXX che un po' di polli si sono fatti incantare dalla pubblicità di Apple, senza accorgersi che gli smartphon di quel tipo esistevano già da un pezzo.
          • Max scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: angros
            È sucXXXXX che un po' di polli si sono fatti
            incantare dalla pubblicità di Apple, senza
            accorgersi che gli smartphon di quel tipo
            esistevano già da un
            pezzo.ah sì? smartphone come iPhone? cioè multitouch?esempi, prego... che ti toccherà inventare perché iPhone è stato il primo
          • angros scrive:
            Re: il merito di Apple...
            Non identici a iPhone, ma molto simili (navigazione, gps, fotocamera). E schermo tattile (anche se a touch singolo)
          • Max scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: angros
            Non identici a iPhone, ma molto simili
            (navigazione, gps, fotocamera). E schermo tattile
            (anche se a touch
            singolo)anche le app?piacciano o no le app sono un aspetto decisivo.come è decisivo il multitouch... sarà un gioco, sarà scena, sarà sarà... però la scena e la pubblicità contano. e infatti dietro tutti quanti col multitouch...ripeto potrà non piacere, ma hanno creato un mercato nuovo, minando lo strapotere wintel... dopo che, come diceva qualcuno sopra, non ci erano riusciti con i mac PPC
          • il solito bene informato scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: angros
            Non identici a iPhone, ma molto simili
            (navigazione, gps, fotocamera). E schermo tattile
            (anche se a touch
            singolo)è vero. Se non hanno avuto diffusione è perché loro stessi non credono nei loro prodotti. Se gli capita di fare qualcosa di veramente innovativo nemmeno lo pubblicizzano, lo fanno passare inosservato in mezzo alle altre migliaia di modelli semi-uguali, per poi, quando esce un iPhone che sbanca il mercato, dire: "eh noi l'abbiamo fatto per primi". Hanno una paura folle di fallire, quindi sparano duemila colpi per essere sicuri di centrare un bersaglio.Il primo merito assoluto di Apple è avere le idee chiare e di credere realmente in ciò che fa e il merito di Jobs è di voler essere il primo ad usare i suoi prodotti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 agosto 2010 13.51-----------------------------------------------------------
      • valerivs scrive:
        Re: il merito di Apple...
        Si vede che non hai mai usato uno smartphone nell'era pre-iPhone.
      • valerivs scrive:
        Re: il merito di Apple...
        Si vede che non hai mai usato uno smartphone nell'era pre-iPhone.
        • angros scrive:
          Re: il merito di Apple...
          Intanto il tuo smartphone post-iphone manda i messaggi due volte.
          • valerivs scrive:
            Re: il merito di Apple...
            a corto di argomenti eh? ma non è una novità
          • angros scrive:
            Re: il merito di Apple...
            Come altro potevo rispondere ad un (anzi, a due) messaggi che rappresentavano il nulla?
          • valerivs scrive:
            Re: il merito di Apple...
            indicando il nome di un (uno solo) smartphone dell'era pre iphone, con il quale la navigazione internet fosse un'esperienza accettabile. restiamo in attesa.
          • angros scrive:
            Re: il merito di Apple...
            Il principale limite era e resta il costo della connessione. Non gli smartphone.
          • valerivs scrive:
            Re: il merito di Apple...
            peccato che il resto del mondo non la pensi come te.le percentuali di navigazione da smartphone erano ridicole pre-iphone.
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: valerivs
            peccato che il resto del mondo non la pensi come
            te.
            le percentuali di navigazione da smartphone erano
            ridicole
            pre-iphone.ma è normale che succeda.. erano ridicole anche le connessioni coi laptop prima del boom di questi.. erano ridicole le connessioni a banda larga prima dell'avvento di questa.. è semplicemente l'evoluzione della tecnologia.. non è che bisogna dire grazie ad apple se adesso si naviga con gli smartphones.. prima si faceva.. non era certo comodo come dopo iphone ma si navigava lo stesso.. ecco perchè si tratta dell'invenzione dell'acqua calda.. non ha fatto nulla di nuovo.. semplicemente proposto un prodotto quando i tempi erano maturi.. non è che ha fatto maturare i tempi capisci?
          • valerivs scrive:
            Re: il merito di Apple...
            no lord sei tu che non capisci.i tempi non maturano da soli.apple è riuscite a fornire l'utenza di un'esperienza di navigazione con smartphone che prima era impensabile.è vero che il mutitouch non l'ha inventato apple etc. etc., ma ancora una volta apple è riuscita a fornire uno strumento altamente utilizzabile.stesso discorso di mac osx
        • Max scrive:
          Re: il merito di Apple...
          - Scritto da: valerivs
          Si vede che non hai mai usato uno smartphone
          nell'era
          pre-iPhone.e quindi questa sarebbe una contro-argomentazione a quello che ho scritto? per caso ho scritto che prima non esistevano smartphone?
      • ruppolo scrive:
        Re: il merito di Apple...
        - Scritto da: angros
        Guarda che quello che si può fare con un iphone,
        lo si poteva fare già 5 anni prima con un banale
        palmare.AHAHHAHAHHAHAH!!!!!!Buona questa, ha fatto altamente ridere.È come dire alla presentazione del Boeing che in America si andava lo stesso senza bagnarsi già 500 anni prima.
        Ma Apple riesce a far passare come
        nonvità anche le cose più banali (perfino il
        multitasking!)Certo, soprattutto per un multitasking che non ha nulla a che spartire con il multitasking di un personal computer desktop.Un multitasking di cui, ovviamente, ignori le caratteristiche.Restare fuori dal mondo Apple, oggi come oggi, soprattutto per un informatico, è restare fuori dal mondo. Nel tuo caso possiamo dire: "chi è causa del suo mal, pianga se stesso". Piangerai, te l'assicuro.
        • Rover scrive:
          Re: il merito di Apple...
          Il multitasking efficiente esiste da tempo sugli smartphone (ma tu non potevi saperlo in quanto non serviva)e tuttora quello del tuo beneamato ios4 ha ancora qualcosa da migliorare.Ma essendo una delle situazioni in cui uno smartphone può trovarsi in difficoltà, fino a quando non ha introdotto un motore decoroso nei suoi icosi, Jobs ha castrato questa possibilità.In sintesi: poca spesa (Hw e sviluppo SW) e molta resa (per le casse di Apple)
          • ruppolo scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: Rover
            Il multitasking efficiente esiste da tempo sugli
            smartphoneNaturalmente stiamo parlando degli smartphone spazzati via da iPhone, quelli con Windows Mobile e Symbian, giusto?
            (ma tu non potevi saperlo in quanto
            non serviva)e tuttora quello del tuo beneamato
            ios4 ha ancora qualcosa da
            migliorare.C'è sempre da migliorare.
            Ma essendo una delle situazioni in cui uno
            smartphone può trovarsi in difficoltà, fino a
            quando non ha introdotto un motore decoroso nei
            suoi icosi, Jobs ha castrato questa
            possibilità.Non sono sicuro che tale possibilità sia un fatto positivo, almeno per ora.
            In sintesi: poca spesa (Hw e sviluppo SW) e molta
            resa (per le casse di
            Apple)Non sapevo che costasse poco sviluppare software...
          • panda rossa scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: ruppolo

            Non sapevo che costasse poco sviluppare
            software...Basta disporre di cervello e capacita' logiche. (geek)
        • lordream scrive:
          Re: il merito di Apple...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: angros

          Guarda che quello che si può fare con un iphone,

          lo si poteva fare già 5 anni prima con un banale

          palmare.

          AHAHHAHAHHAHAH!!!!!!

          Buona questa, ha fatto altamente ridere.manco un po..

          È come dire alla presentazione del Boeing che in
          America si andava lo stesso senza bagnarsi già
          500 anni
          prima.non riesci a parlare di informatica ruppolo?.. sempre ste analogie senza senso.. o parli di informatica o parli di qualcos'altro ma rimani in tema plspotrei dire che da quando è arrivato iphone è come se avessero rilegalizzato la schiavitù


          Ma Apple riesce a far passare come

          nonvità anche le cose più banali (perfino il

          multitasking!)

          Certo, soprattutto per un multitasking che non ha
          nulla a che spartire con il multitasking di un
          personal computer
          desktop.puoi anche dire che non ha nulla da spartire con un multitasking e stop
          Un multitasking di cui, ovviamente, ignori le
          caratteristiche.
          Restare fuori dal mondo Apple, oggi come oggi,
          soprattutto per un informatico, è restare fuori
          dal mondo.questa è tra le piu belle che ho letto.. fortuna che sei un informatico con 30ennale esperienza e sopratutto con spirito critico.. lol.. qui somigli molto a ballmer come figuradimXXXXX

          Nel tuo caso possiamo dire: "chi è causa del suo
          mal, pianga se stesso". Piangerai, te
          l'assicuro.lol ruppolo.. solo tu piangeresti per una azienda e la cosa è risibile da chiunque a parte te..
          • valerivs scrive:
            Re: il merito di Apple...
            E' ridicolo anche "odiare" un'azienda, e fare di quest'odio l'unica ragione di partecipazione ad un forum, sebbene un forum sgangherato come questo.
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: valerivs
            E' ridicolo anche "odiare" un'azienda, e fare di
            quest'odio l'unica ragione di partecipazione ad
            un forum, sebbene un forum sgangherato come
            questo.sai.. non ha molto senso cio che scrivi.. non ha attinenza con la realtà.. quindi dobbiamo ripartire dalla regola che la realtà automagicamente si modifica quando la cosa viene detta da un applefan
          • ruppolo scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: valerivs

            E' ridicolo anche "odiare" un'azienda, e fare di

            quest'odio l'unica ragione di partecipazione ad

            un forum, sebbene un forum sgangherato come

            questo.

            sai.. non ha molto senso cio che scrivi.. non ha
            attinenza con la realtà..Ti preso in contropiede, molto semplice.
            quindi dobbiamo
            ripartire dalla regola che la realtà
            automagicamente si modifica quando la cosa viene
            detta da un
            applefanO da un applehater.Certo che è facile metterti nel sacco.
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: valerivs


            E' ridicolo anche "odiare" un'azienda, e fare
            di


            quest'odio l'unica ragione di partecipazione
            ad


            un forum, sebbene un forum sgangherato come


            questo.



            sai.. non ha molto senso cio che scrivi.. non ha

            attinenza con la realtà..

            Ti preso in contropiede, molto semplice.


            quindi dobbiamo

            ripartire dalla regola che la realtà

            automagicamente si modifica quando la cosa viene

            detta da un

            applefan

            O da un applehater.

            Certo che è facile metterti nel sacco.a meno che tu non possa provare che io scriva cose false su apple ruppolo la cosa non mi tocca.. preferisco di gran lunga essere un applehater che un fan prono e acritico quale tu sei
          • Rover scrive:
            Re: il merito di Apple...
            E allora tu che ci stai a fare?Il problema penso sia un altro:Linari e Winari criticano, anche ferocemente, le piattaforme utilizzate. Le vorrebbero migliori, diverse, ecc.I macachi invece no! Anzi difendono a spada tratta anche le più banali stupidaggini che la mela gli rifila.Quando qualcuno invece critica apple diventa un hater. Che difatti vuole anche significare anticlericale, e siccome la mia opinione è che i fan apple ai vari forum sembrano tanti integralisti religiosi (da qualche parte scrissi che erano gli scientology dell'informatica), personalmente ritengo il termine hater un complimento.Scritto dal solito macbook 13,3....
          • valerivs scrive:
            Re: il merito di Apple...
            No rover, non è così.Se fai una ricerca fra i post di lordream vedrai che il 99% è composto da critiche ad Apple, anche in thread che non hanno niente a che vedere con la Mela.Per questo ho scritto il mio post precedente.
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: valerivs
            No rover, non è così.
            Se fai una ricerca fra i post di lordream vedrai
            che il 99% è composto da critiche ad Apple, anche
            in thread che non hanno niente a che vedere con
            la
            Mela.
            Per questo ho scritto il mio post precedente.ma per quale motivo ti da fastidio che io critichi la apple.. se scrivo cose false smentiscimi.. ma se lo fai perchè tu ami apple allora stai certo che non mi susciti pietà
          • valerivs scrive:
            Re: il merito di Apple...
            ah ah ah, io non amo e non odio entità chiamate aziende.preferisco provare questi sentimenti per gli esseri umani (e questa dovrebbe essere la regola).poi è cosa giusta e nobile stigmatizzare i tuoi interventi quasi sempre sbagliati
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: valerivs
            ah ah ah, io non amo e non odio entità chiamate
            aziende.
            preferisco provare questi sentimenti per gli
            esseri umani (e questa dovrebbe essere la
            regola).
            poi è cosa giusta e nobile stigmatizzare i tuoi
            interventi quasi sempre
            sbagliatidimostralo allora.. non intervenire sul mio modo di fare.. dimostralo portando fatti e magari mostrando un po di critica verso le aziende che citi.. hai scritto che odio e amore sono sentimenti da rapportare al genere umano.. è la cosa piu insensata che abbia mai sentito.. sono sentimenti che si possono provare anche per oggetti ed entità ritenute sovrannaturali.. l'essere umano è capace di farlo.. il tuo è un chiaro limite a cosa l'"uomo" puo fare
          • ruppolo scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: lordream
            manco un po..Ovvio, anche per ridere serve intelligenza.




            È come dire alla presentazione del Boeing che in

            America si andava lo stesso senza bagnarsi già

            500 anni

            prima.

            non riesci a parlare di informatica ruppolo?..
            sempre ste analogie senza senso.. o parli di
            informatica o parli di qualcos'altro ma rimani in
            tema
            plsAnche uno scimpanzé ci arriva...
            potrei dire che da quando è arrivato iphone è
            come se avessero rilegalizzato la
            schiavitùDa quando è arrivato iPhone si è realizzato un sogno, per me. E non sono il solo.
            puoi anche dire che non ha nulla da spartire con
            un multitasking e
            stopNessun problema: "non ha nulla a che spartire con un multitasking".E chi lo vuole? Solo quelli con i paraocchi come te. L'università ti ha fatto male.
            questa è tra le piu belle che ho letto.. fortuna
            che sei un informatico con 30ennale esperienza e
            sopratutto con spirito critico.. lol.. qui
            somigli molto a ballmer come
            figuradimXXXXXPer ora colleziono successi, previsioni comprese.
            lol ruppolo.. solo tu piangeresti per una azienda
            e la cosa è risibile da chiunque a parte
            te..Ridi pure.
          • lordream scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lordream

            manco un po..

            Ovvio, anche per ridere serve intelligenza.non ridi mai vero?








            È come dire alla presentazione del Boeing che
            in


            America si andava lo stesso senza bagnarsi già


            500 anni


            prima.



            non riesci a parlare di informatica ruppolo?..

            sempre ste analogie senza senso.. o parli di

            informatica o parli di qualcos'altro ma rimani
            in

            tema

            pls

            Anche uno scimpanzé ci arriva...si anche i macachibattutaccia ma serve per farti capire che parlando di informatica parli di tutto meno che di informatica e che te ne esci sempre con analogie senza nessun senso e nessuna attinenza all'argomento.. è un tuo limite


            potrei dire che da quando è arrivato iphone è

            come se avessero rilegalizzato la

            schiavitù

            Da quando è arrivato iPhone si è realizzato un
            sogno, per me. E non sono il
            solo.guarda che non me lo dovevi mica dire.. ne ero certo.. ecco perchè ti considero uomo da poco con sogni da poco


            puoi anche dire che non ha nulla da spartire con

            un multitasking e

            stop

            Nessun problema: "non ha nulla a che spartire con
            un
            multitasking".
            E chi lo vuole? Solo quelli con i paraocchi come
            te. L'università ti ha fatto
            male.io l'ho frequentata almeno ruppolo.. non mi spaccio per consulente informatico con 30ennale esperienza e dotato di spirito critico.. l'ultima frase è assurdamente bellissima detta da te lol


            questa è tra le piu belle che ho letto.. fortuna

            che sei un informatico con 30ennale esperienza e

            sopratutto con spirito critico.. lol.. qui

            somigli molto a ballmer come

            figuradimXXXXX

            Per ora colleziono successi, previsioni comprese.si.. lo vedo..


            lol ruppolo.. solo tu piangeresti per una
            azienda

            e la cosa è risibile da chiunque a parte

            te..

            Ridi pure.lol
        • angros scrive:
          Re: il merito di Apple...

          Restare fuori dal mondo Apple, oggi come oggi,
          soprattutto per un informatico, è restare fuori
          dal mondo.Solo se il tuo mondo è Apple: resti fuori dal resto del mondo, imprigionato nel tuo ecosistema chiuso.

          Nel tuo caso possiamo dire: "chi è causa del suo
          mal, pianga se stesso". Piangerai, te
          l'assicuro.Sarai tu a piangere: l'ecosistema Apple è come l'Australia: per potersi evolvere, si è isolato dal resto del mondo, e si è sviluppato per conto suo, in modo originale (producendo ornitorinchi, canguri...); ma appena l'isolamento è stato rotto, è bastato introdurre qualche coniglio per devastare tutto.
          • Max scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: angros

            Restare fuori dal mondo Apple, oggi come oggi,

            soprattutto per un informatico, è restare fuori

            dal mondo.

            Solo se il tuo mondo è Apple: resti fuori dal
            resto del mondo, imprigionato nel tuo ecosistema
            chiuso.




            Nel tuo caso possiamo dire: "chi è causa del suo

            mal, pianga se stesso". Piangerai, te

            l'assicuro.

            Sarai tu a piangere: l'ecosistema Apple è come
            l'Australia: per potersi evolvere, si è isolato
            dal resto del mondo, e si è sviluppato per conto
            suo, in modo originale (producendo ornitorinchi,
            canguri...); ma appena l'isolamento è stato
            rotto, è bastato introdurre qualche coniglio per
            devastare
            tutto.intanto però l'australia non mi sembra devastata...
          • angros scrive:
            Re: il merito di Apple...
            Secondo te i conigli in australia non hanno fatto danni?
          • Max scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: angros
            Secondo te i conigli in australia non hanno fatto
            danni?sì li hanno fatti, ma non ho capito bene queli sarebbero i "conigli" nel caso di Apple
          • panda rossa scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: Max
            intanto però l'australia non mi sembra
            devastata...http://www.equitando.com/?location=Appelli&item=1915
          • Max scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Max


            intanto però l'australia non mi sembra

            devastata...

            http://www.equitando.com/?location=Appelli&item=19sì va bé da Apple ai cavalli del parco australiano...ci arrampichiamo su specchi pieni d'olio?
          • panda rossa scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: Max
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Max




            intanto però l'australia non mi sembra


            devastata...




            http://www.equitando.com/?location=Appelli&item=19

            sì va bé da Apple ai cavalli del parco
            australiano...
            ci arrampichiamo su specchi pieni d'olio?Arrampicati un po' dove ti pare, ma questo non togli che gli ecosistemi australiani sono stati tutti devastati negli ultimi 200 anni, e tutte le specie autoctone sono destinate all'estinzione a meno che non vengano presi provvedimenti drastici e cruenti.
          • nodo scrive:
            Re: il merito di Apple...
            E questo c'entra con Apple per il fatto di .... (newbie)
          • panda rossa scrive:
            Re: il merito di Apple...
            - Scritto da: nodo
            E questo c'entra con Apple per il fatto di ....
            (newbie)E che ne so io?Io sono intervenuto solo per confutare "in australia non ci sono disastri nell'ecosistema".Il perche' si sia arrivati agli ecosistemi australiani partendo da apple non ne ho idea.Comunque e' il forum di PI questo: ci sta tutto.
    • Risposta al commento scrive:
      Re: il merito di Apple...
      - Scritto da: Max
      piaccia o meno, è stato quello di inventare la
      vera alernativa al PC con Windows. Quale sarebbe questa alternativa? Il tablet?Questa tavoletta puo sostituire un desktop?Dipende: per cosa lo usi il PC, per andare su youporn?Si? Ah, allora nel tuo caso puo sostituire il TUO desktop.Io ci devo lavorare, e uso 4 monitor.Come vedi esistono mondi sconosciuti nell'IT: c'è anche gente che ci lavora con i PC e non si limita a giocherellarci.
      • Max scrive:
        Re: il merito di Apple...
        - Scritto da: Risposta al commento
        - Scritto da: Max

        piaccia o meno, è stato quello di inventare la

        vera alernativa al PC con Windows.

        Quale sarebbe questa alternativa? Il tablet?
        Questa tavoletta puo sostituire un desktop?
        Dipende: per cosa lo usi il PC, per andare su
        youporn?
        Si? Ah, allora nel tuo caso puo sostituire il TUO
        desktop.

        Io ci devo lavorare, e uso 4 monitor.anche io ci lavoro, montaggio video. non uso 4 monitor ma 3 sì.e non ho mai pensato di poter sostituire il mio MacPro con un iPad... se ti interessa

        Come vedi esistono mondi sconosciuti nell'IT: c'è
        anche gente che ci lavora con i PC e non si
        limita a
        giocherellarci.per chi ne fa un uso professionale continuerà ad esistere il PC come Professional Computer... per un uso personale (che non è ovviamente sol oandare su you porn), o anche professionale già oggi un smartphone fa praticamente tutto quello che può servire a un utente medio, salvo montatori, ingegneri, architetti e via dicendo... tutti coloro che devono avere un computer potente per farci girare programmi che fanno un uso intensivo di risorse... gli altri non dovranno più comprarsi PC con proXXXXXri da 150 watt di cui non sfrutteranno mai il potenziale.è chiaro il ragionamento?
    • LOOOOOOOOOO OOOOOL scrive:
      Re: il merito di Apple...
      - Scritto da: Max
      piaccia o meno, è stato quello di inventare la
      vera alernativa al PC con Windows. alternativa
      che non è il PC con Linux (sono 10 anni che sento
      dire: è l'anno di Linux), ma una nuova classe di
      dispositivi portatili e multitouch, con
      proXXXXXre a bassissimo consumo e sistema
      operativo snello. prima l'iPhone (su, scatenatevi
      a dire che gli smartphone c'erano già,
      trascurando l'impulso decisivo che iPhone e il
      suo multitouch hanno dato a questo mercato), e
      ora l'iPad, per ora unico vero tablet in un mare
      di
      "faremo"...
      quindi anche Linux, che con Android sta trovando
      infine la sua diffusione "di massa" ha da
      ringraziare Apple... come avvenne per il PC e la
      GUI per tutti (certo che c'era già la GUI, la
      montava lo Xerox Star, 75000 dollarozzi del
      1981!), Apple continua, pur tra errori e anche
      qualche scivolone, a segnare la
      strada.Bhe pensa che Apple è quasi da 40 anni nel panorama it e ancora non ha al 5% di share......Ovviamente sto parlando di IT, non di device inutili che con l'IT non c'entrano nulla.
      • nodo scrive:
        Re: il merito di Apple...
        - Scritto da: LOOOOOOOOOO OOOOOL
        Bhe pensa che Apple è quasi da 40 anni nel
        panorama it e ancora non ha al 5% di
        share......
        Chissa' dove sarebbe oggi se fosse stato preinstallato in ogni scatola di metallo ? Non mi piace ragionare con i "se e con i ma" .... quindi se é al 5 % di share é giusto cosi.Quindi ?
        Ovviamente sto parlando di IT, non di device
        inutili che con l'IT non c'entrano
        nulla.OK, e adesso ?
      • Max scrive:
        Re: il merito di Apple...
        - Scritto da: LOOOOOOOOOO OOOOOL
        - Scritto da: Max

        piaccia o meno, è stato quello di inventare la

        vera alernativa al PC con Windows. alternativa

        che non è il PC con Linux (sono 10 anni che
        sento

        dire: è l'anno di Linux), ma una nuova classe di

        dispositivi portatili e multitouch, con

        proXXXXXre a bassissimo consumo e sistema

        operativo snello. prima l'iPhone (su,
        scatenatevi

        a dire che gli smartphone c'erano già,

        trascurando l'impulso decisivo che iPhone e il

        suo multitouch hanno dato a questo mercato), e

        ora l'iPad, per ora unico vero tablet in un mare

        di

        "faremo"...

        quindi anche Linux, che con Android sta trovando

        infine la sua diffusione "di massa" ha da

        ringraziare Apple... come avvenne per il PC e la

        GUI per tutti (certo che c'era già la GUI, la

        montava lo Xerox Star, 75000 dollarozzi del

        1981!), Apple continua, pur tra errori e anche

        qualche scivolone, a segnare la

        strada.

        Bhe pensa che Apple è quasi da 40 anni nel
        panorama it e ancora non ha al 5% di
        share......

        Ovviamente sto parlando di IT, non di device
        inutili che con l'IT non c'entrano
        nulla.vatti a leggere una definizione di IT, sapientone
  • Filuz scrive:
    MeeGo
    oltre ad android tra pochi mesi uscirà meego, sponsorizzato da Nokia e Intel, che potrebbe dire la sua sia negli smartphone che nei tablet.Certo che tutta questa concorrenza dopo l'insano monopolio di windows nel desktop é una bella boccata d'aria fresca...
    • nodo scrive:
      Re: MeeGo
      Lo spero anch'io.
    • pippuz scrive:
      Re: MeeGo
      - Scritto da: Filuz
      oltre ad android tra pochi mesi uscirà meego,
      sponsorizzato da Nokia e Intel, che potrebbe dire
      la sua sia negli smartphone che nei tablet.Il fatto è che Android è già una realtà, Meego non è detto che lo diventi. E forse Nokia sta perdendo il treno, anche perché dovrà affrontare, oltre all'iOs, anche un'alternativa multi-dispositivo (e multi-marca), che non so quanto spazio gli lascerà. Poi ci sarebbe pure Win Mobile 7...Ad ogni modo meglio così: più concorrenza, più scelta per gli utenti.
      • Be&O scrive:
        Re: MeeGo
        Anche perchè l'n900 lo sta ancora aspettando..........chi si fida più a spendere cifroni e poi essere piantati !
        • mat scrive:
          Re: MeeGo
          Infatti... io non spenderò mai più 449 in un terminale Android per poi essere scaricato dopo 6 mesi dall'acquisto!
          • il solito bene informato scrive:
            Re: MeeGo
            - Scritto da: mat
            Infatti... io non spenderò mai più 449 in un
            terminale Android per poi essere scaricato dopo 6
            mesi
            dall'acquisto!in occidentetu no scarica GoogleGoogle scarica te(rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 agosto 2010 11.07-----------------------------------------------------------
        • LOOOOOOOOOO OOOOOL scrive:
          Re: MeeGo
          Piantati in che senso scusa?? Nokia non ha mai detto che meego sarebbe andato su n900. Al momento, tuttavia, le versioni beta di meego vanno comunque su n900.Informarsi prima.
          • Be&O scrive:
            Re: MeeGo
            Le versioni beta sono per Sviluppatori, l'n900 è stato posizionato come stazione di sviluppo, e maemo 5 non sarà più installato su nessuna nuova unità, quindi che senso ha lasciare i possessori di n900 senza meego !Eppure la scelta ufficiale è per n900 solo maemo 5 PUNTO!Se metti MeeGo in modo forzato sehai problemi la garanzia non copre, purchè l'assistenza non faccia finta di niente.Sta di fatto che non prenderò n900 e nemmeno N9 Prima unità ad usare MeeGohttp://www.gsmarena.com/nokia_n9-3398.php
    • Risposta al commento scrive:
      Re: MeeGo
      - Scritto da: Filuz
      oltre ad android tra pochi mesi uscirà meego,
      sponsorizzato da Nokia e Intel, che potrebbe dire
      la sua sia negli smartphone che nei
      tablet.
      Certo che tutta questa concorrenza dopo l'insano
      monopolio di windows nel desktop é una bella
      boccata d'aria
      fresca...Ma quale aria fresca?A parte che ultimamente MS ha prodotto solo immondizia, vedi Vista e Win7.E' come annusare un cassonetto: bhe il pesce marcio l'hanno portato via e non puzza piu, in compenso oggi c'è una bella puzza di XXXXX.Se questa è aria fresca...
  • Uau (TM) scrive:
    Che bello!
    Sentivamo proprio la mancanza di un articolo fuffa-style su Apple!
    • nodo scrive:
      Re: Che bello!
      E come direbbe "iulus" : "Sentivamo proprio la mancanza di un commento fuffa-style"
    • FDG scrive:
      Re: Che bello!
      - Scritto da: Uau (TM)
      Sentivamo proprio la mancanza di un articolo
      fuffa-style su Apple!Apple, Android, RIM, HP... fuffa al posto della roba di Microsoft... cioè del fumo :)Ti rode eh?
  • ghg scrive:
    iOS e Android non lottano per le vendite
    Ciò che conta sono i margini di guadagno: finché Apple riuscirà a vendere i suoi prodotti con margini di guadagno superiori al 50% e riuscirà a tenere sempre viva la domanda grazie a un'eccellente gestione delle scorte (tuttora si formano file per gli iPhone 4) potrà permettersi di vendere anche meno dispositivi dei concorrenti.Riguardo a Mac OSX, non mi pare assurdo pensare che possa venir sostituito da iOS, perché iOS, sotto sotto, è un derivato di MacOSX e in ogni caso il pubblico ha dimostrato di preferire le interfacce semplici di iPad e iPhone: non vedo un'interfaccia simile a quella dell'iPad come una limitazione, anzi, renderebbe molte operazioni più rapide e intuitive. Ad esempio si potrebbe fare a meno delle finestre, come fanno iPad e iPhone tenendo sempre le applicazioni a schermo intero e scorrendo tra quelle aperte usando gesti a 5 dita (destra e sinistra per scorrere velocemente, verso l'alto o il basso per vedere il task manager). Un App Store sarebbe anche molto gradito, permettendo download sicuri, recensioni, controlli e prezzi contenuti, anche grazie a un numero maggiore di utenti e pirateria più limitata.Un'interfaccia semplificata inoltre non significherebbe, a mio avviso, avere meno funzioni e programmi professionali: penso che se ben studiata (sfruttando, come detto, anche gesti a più dita) si potrebbero creare applicazioni altamente professionali anche per touchscreen. Ad esempio non vedo perché non potrebbe fare un Photoshop Touch che comprende tutte le funzioni della versione normale. E i programmi di grafica 3D penso sarebbero quelli che beneficerebbero di più del touchscreen: ad esempio con due dita si potrebbero ruotare gli oggetti su asse x e y, o fare perno con un dito e ruotare con l'altro, o ancora ruotare la videocamera con 3 dita (tre unite a destra e sinistra o su e giù oppure ancora perno con due dita e si ruota con uno per l'asse z..) magari sfruttando il riconoscimento dei movimenti degli occhi con iSight per ricreare un effetto profondità (cosa che si potrebbe fare già ora in teoria...).
    • nodo scrive:
      Re: iOS e Android non lottano per le vendite
      - Scritto da: ghg
      finché
      Apple riuscirà a vendere i suoi prodotti con
      margini di guadagno superiori al 50% Dimostra questa tua affermazione ?Poi prendi un'altro smartphone di fascia alta , per esempio un HTC, e dimostrami che i margini di guadagno siano nettamente inferiori ad Apple.
      • panda rossa scrive:
        Re: iOS e Android non lottano per le vendite
        - Scritto da: nodo
        - Scritto da: ghg

        finché

        Apple riuscirà a vendere i suoi prodotti con

        margini di guadagno superiori al 50%

        Dimostra questa tua affermazione ?http://www.tecnocino.it/articolo/hiphone-recensione-e-prova-del-clone-di-iphone/10615/
        Poi prendi un'altro smartphone di fascia alta ,
        per esempio un HTC, e dimostrami che i margini di
        guadagno siano nettamente inferiori ad
        Apple.Qui' e' piu' difficile: lo si puo' dedurre per assenza di link come quello precedente.
        • nodo scrive:
          Re: iOS e Android non lottano per le vendite
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: nodo

          - Scritto da: ghg


          finché


          Apple riuscirà a vendere i suoi prodotti con


          margini di guadagno superiori al 50%



          Dimostra questa tua affermazione ?

          http://www.tecnocino.it/articolo/hiphone-recensionMa che beeeeello !Tu sei uno di quelli chi incollano quelle belle minigonne in plastica alle fiancate della macchina :)
          • angros scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite
            Tu invece sei uno di quelli che compra un catorcio, ma se ne vanta perchè "fa tendenza" (poi, non ti importa se non va avanti... o se l'antenna non prende)
          • nodo scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite
            La gente guarda il mio iPhone con la stessa espressione con cui guarda passare una Ferrari.
          • lordream scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite
            - Scritto da: nodo
            La gente guarda il mio iPhone con la stessa
            espressione con cui guarda passare una
            Ferrari.vivi in bangladesh?
          • pippuz scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite

            vivi in bangladesh?con cognizione di causa, un'auto in Bangladesh è già qualcosa al di sopra della portata della maggior parte della popolazione. Un'auto qualunque. Smettiamola di ironizzare su Paesi che non hanno un decimo di quello che abbiamo noi.
          • lordream scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite
            - Scritto da: pippuz

            vivi in bangladesh?

            con cognizione di causa, un'auto in Bangladesh è
            già qualcosa al di sopra della portata della
            maggior parte della popolazione. Un'auto
            qualunque. Smettiamola di ironizzare su Paesi che
            non hanno un decimo di quello che abbiamo
            noi.in italia guardano la gente con iphone come se avesse una ferrari?.. non credo.. forse la trovi in paesi sottosviluppati come il bangladesh.. non è una ironia è una constatazione
          • angros scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite

            La gente guarda il mio iPhone con la stessa
            espressione con cui guarda passare una
            Ferrari.Appunto: ti interessa solo l'espressione con cui ti guardano, non ti interessa un apparecchio utile.Comunque, se ti riferisci a questa ferrari:[img]http://www.magnaromagna.it/images/crash/ferrari-distrutta.jpg[/img]Non mi stupisce se la gente che ti vede ti paragona a quello che la guidava.
          • nodo scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite
            Mi riferivo a questa :[img]http://www.google.ch/imgres?imgurl=http://www.webifix.com/forum/adminupload/_girls/00Ferrari550-14_jpg.jpg&imgrefurl=http://www.webifix.com/forum/get_last_post.asp%3FFID%3D11&usg=__t8ADskIEenDU5gjOhzViIRC7yX8=&h=338&w=450&sz=25&hl=it&start=74&zoom=1&tbnid=EVhY6nmolyGmOM:&tbnh=146&tbnw=187&prev=/images%3Fq%3Dferrari%2Bgirls%26um%3D1%26hl%3Dit%26sa%3DN%26biw%3D1280%26bih%3D608%26tbs%3Disch:10,1934&um=1&itbs=1&iact=rc&dur=553&ei=2W94TKTLN42jnQfP0fmdCw&oei=jm94TOj0OYWQnAfE6KmdCw&esq=3&page=5&ndsp=20&ved=1t:429,r:4,s:74&tx=102&ty=15&biw=1280&bih=608[/img]
          • panda rossa scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite
            - Scritto da: angros

            La gente guarda il mio iPhone con la stessa

            espressione con cui guarda passare una

            Ferrari.

            Appunto: ti interessa solo l'espressione con cui
            ti guardano, non ti interessa un apparecchio
            utile.

            Comunque, se ti riferisci a questa ferrari:

            [img]http://www.magnaromagna.it/images/crash/ferra

            Non mi stupisce se la gente che ti vede ti
            paragona a quello che la
            guidava.Quello che la guidava aveva l'iPhone nuovo di pacca e stava chiamando tutti quelli in rubrica per farglielo sapere.
          • magellano scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite
            - Scritto da: nodo
            La gente guarda il mio iPhone con la stessa
            espressione con cui guarda passare una
            Ferrari.Hahhahha non oso immaginare dove lo tieni... A mo' di maniaco immagino???
          • Risposta al commento scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite
            - Scritto da: nodo
            La gente guarda il mio iPhone con la stessa
            espressione con cui guarda passare una
            Ferrari.Come volevasi dimostrare.Ecco il cliente medio che compra prodotti apple.Io cell'ho etunnò, trallallà, mio cuggino, mio cuggino...Mi chiedo quale sia l'età media dei commentatori di PI.Scommetto sui 14 anni, vero redazione?
          • nodo scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite
            Anche se avessi 12 anni , gli sguardi attorno non cambiano.
          • lordream scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite
            - Scritto da: nodo
            Anche se avessi 12 anni , gli sguardi attorno non
            cambiano.il mondo gira intorno all'applefan che possiede l'iphone.. chissà perchè non mi succedeva quando lo usavo io l'iphone
      • ghg scrive:
        Re: iOS e Android non lottano per le vendite
        http://punto-informatico.it/2653540/PI/Brevi/3gs-pezzo-pezzo-uguale-costo.aspx Quello è il valore dei componenti di un iPhone, cui vanno aggiunti costi di assemblaggio, marketing e ricerca ovviamente, ma partendo da 170$ mi pare difficile che, si possa superare il 50% (o comunque ci si attesta attorno a quella percentuale) del prezzo di vendita e nei risultati fiscali Apple stessa ha più volte dichiarato di essere estremamente soddisfatta dei margini di guadagno di molti suoi prodotti. Lo si evince anche da questa notizia (ma ce ne sono tante altre molto simili) http://www.techup.it/news/ipad_i_conti_in_tasca_a_apple-03226Parlare dei margini di guadagno di altri produttori è più difficile (anche perché sfortunatamente, come detto anche in questo articolo, non ricevono la stessa attenzione dei prodotti Apple e si trovano meno notizie), perché bisognerebbe parlare di prezzo e guadagno medi dei vari telefoni Android (visto che ci sono molti prodotti che hanno sucXXXXX e altri che, purtroppo, fanno fiasco) e tenere in considerazione anche il fatto che prodotti come l'iPhone mantengono per 12 mesi il loro prezzo (mentre i costi di produzione si abbassano e con l'aumentare delle vendite gli investimenti si ammortizzano), mentre spesso i prezzi di altri prodotti vengono "sgonfiati" o, come nell'eclatante caso del Nexus One (che assemblato costava quanto l'iPhone, ma fu venduto a 529$), che pur avendo anch'esso margini di guadagno molto alti, dopo pochi mesi non venne più prodotto. Ad ogni modo, ciò che intendevo dire è che più che le vendite, ciò che interessa ad un'azienda sono i profitti. Non escludo che altri produttori, oltre ad Apple, riescano ad avere margini i guadagno molto alti, ma in ogni caso Apple è un esempio modello in questo (spesso infatti si accusa Apple di caricare eccessivamente il prezzo dei suoi prodotti) ed ha poco senso discutere sulle vendite se non si conosce quanto un determinato prodotto fa guadagnare all'azienda.
        • panda rossa scrive:
          Re: iOS e Android non lottano per le vendite
          - Scritto da: ghg
          http://punto-informatico.it/2653540/PI/Brevi/3gs-p
          Quello è il valore dei componenti di un iPhone,
          cui vanno aggiunti costi di assemblaggio,Una ciotola di riso al cinese
          marketingQuesto si che incide un botto.
          e ricerca Un copia/incolla e qualche patent trolling
          • ghg scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite
            Appunto: i margini di guadagno restano comunque parecchio alti.
          • nodo scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite
            - Scritto da: panda rossa

            e ricerca

            Un copia/incolla e qualche patent trollingA sua volta copia/incollata da tutti gli altri
    • panda rossa scrive:
      Re: iOS e Android non lottano per le vendite
      - Scritto da: ghg
      scorrendo tra quelle aperte usando gesti
      a 5 dita
      ...
      ad esempio con due dita si
      potrebbero ruotare gli oggetti su asse x e y, o
      fare perno con un dito e ruotare con l'altro, o
      ancora ruotare la videocamera con 3 dita (tre
      unite a destra e sinistra o su e giù oppure
      ancora perno con due dita e si ruota con uno per
      l'asse z..) E invece ficcandoti un dito la' sotto, che funzione si attiva?La gente gia' fatica ad usarlo con un dito solo, e tu che cosa vai ad inventare?
      • nodo scrive:
        Re: iOS e Android non lottano per le vendite
        - Scritto da: panda rossa
        E invece ficcandoti un dito la' sotto, che
        funzione si
        attiva?La funzione Panda Rossa direi :D
      • nodo scrive:
        Re: iOS e Android non lottano per le vendite
        - Scritto da: panda rossa
        E invece ficcandoti un dito la' sotto, che
        funzione si
        attiva?La funzione PANDA ROSSA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      • ghg scrive:
        Re: iOS e Android non lottano per le vendite
        Già i trackpad dei MacBook supportano gesti a 4 dita e visto l'apprezzamento dei consumatori, Apple ha deciso di creare un trackpad anche per i desktop ed esistono diversi programmi non ufficiali volti a portare più gesti sul Magic Mouse.
    • Oracle Guru scrive:
      Re: iOS e Android non lottano per le vendite
      e se uno è strabico?
    • pippuz scrive:
      Re: iOS e Android non lottano per le vendite
      - Scritto da: ghg
      Ciò che conta sono i margini di guadagno: finché
      Apple riuscirà a vendere i suoi prodotti con
      margini di guadagno superiori al 50% e riuscirà a
      tenere sempre viva la domanda grazie a
      un'eccellente gestione delle scorte (tuttora si
      formano file per gli iPhone 4) potrà permettersi
      di vendere anche meno dispositivi dei concorrenti.Lo fa già ora, se è per questo. iPhone non rappresenta che una minima percentuale dei telefoni disponibili. Così come i Mac. Gli unici settori in cui ha una maggioranza schiacciante sono tablet (iPad) per assenza di alternative e forse lettori Mp3 (ma la maggioranza non credo sia schiacciante, se di maggioranza si tratta).
      Riguardo a Mac OSX, non mi pare assurdo pensare
      che possa venir sostituito da iOS, perché iOS,
      sotto sotto, è un derivato di MacOSX e in ogni
      caso il pubblico ha dimostrato di preferire le
      interfacce semplici di iPad e iPhone: non vedo
      un'interfaccia simile a quella dell'iPad come una
      limitazione, anzi, renderebbe molte operazioni
      più rapide e intuitive. Ad esempio si potrebbe
      fare a meno delle finestre, come fanno iPad e
      iPhone tenendo sempre le applicazioni a schermo
      intero e scorrendo tra quelle aperte usando gesti
      a 5 dita (destra e sinistra per scorrere
      velocemente, verso l'alto o il basso per vedere
      il task manager). Gestire la complessità di un computer con un SO del genere non è facile, sempre che sia possibile. Applicazioni a schermo intero su un computer sono l'esatto contrario di quello che la Apple intende come usabilità in un computer, oltre ad essere una cosa con poco senso. Già se io voglio scrivere un documento di testo leggendo un pdf, o una pagina web o altro non posso farlo, nel contesto che tu dici. Lo schermo di un computer da, a differenza di un cellulare, o al limite di un tablet, di effettuare molte attività contemporaneamente senza dover cambiare schermata o altro. Non ha proprio senso.
      Un App Store sarebbe anche molto gradito, permettendo download sicuri,
      recensioni, controlli e prezzi contenuti, anche
      grazie a un numero maggiore di utenti e pirateria
      più limitata.Non è né verosimile (almeno per i prossimi 3-4 anni), né (personalmente) auspicabile.
      Un'interfaccia semplificata inoltre non
      significherebbe, a mio avviso, avere meno
      funzioni e programmi professionali: penso che se
      ben studiata (sfruttando, come detto, anche gesti
      a più dita) si potrebbero creare applicazioni
      altamente professionali anche per touchscreen. Ad
      esempio non vedo perché non potrebbe fare un
      Photoshop Touch che comprende tutte le funzioni
      della versione normale. E i programmi di grafica
      3D penso sarebbero quelli che beneficerebbero di
      più del touchscreen: ad esempio con due dita si
      potrebbero ruotare gli oggetti su asse x e y, o
      fare perno con un dito e ruotare con l'altro, o
      ancora ruotare la videocamera con 3 dita (tre
      unite a destra e sinistra o su e giù oppure
      ancora perno con due dita e si ruota con uno per
      l'asse z..) magari sfruttando il riconoscimento
      dei movimenti degli occhi con iSight per ricreare
      un effetto profondità (cosa che si potrebbe fare
      già ora in teoria...).Mai usato Photoshop o un programma di cad, vero? Già con un trackpad con i controc...i (tipo quello Apple, per dire) sono programmi inusabili, figuriamoci con il touch. Non per nulla chi ci lavora sul serio vuole avere a disposizione mouse con una certa precisione, neanche un mouse normale: figurati il touch.Hai mai provato ad utilizzare un computer con il touch? Evidentemente no. Già nei limiti di un iPad, se vuoi scrivere qualcosa è meglio avere una tastiera esterna. Ma non è solo lo scrivere: per operazioni "da computer" devi avere una precisione che per quanto buono sia lo schermo e l'interfaccia usata, non raggiungerà mai la precisione di un mouse e forse nemmeno di un trackpad.
      • ghg scrive:
        Re: iOS e Android non lottano per le vendite
        - Scritto da: pippuz
        Lo fa già ora, se è per questo. iPhone non
        rappresenta che una minima percentuale dei
        telefoni disponibili. Così come i Mac. Gli unici
        settori in cui ha una maggioranza schiacciante
        sono tablet (iPad) per assenza di alternative e
        forse lettori Mp3 (ma la maggioranza non credo
        sia schiacciante, se di maggioranza si
        tratta).Si, infatti confermi ciò che stavo cercando di dire: il numero di vendite non è la sola cosa che conta nel bilancio di un'azienda, anzi. Il futuro "potrà" era inteso nel senso che continuerà a farlo anche in futuro.
        Gestire la complessità di un computer con un SO
        del genere non è facile, sempre che sia
        possibile. Applicazioni a schermo intero su un
        computer sono l'esatto contrario di quello che la
        Apple intende come usabilità in un computer,
        oltre ad essere una cosa con poco senso. Già se
        io voglio scrivere un documento di testo leggendo
        un pdf, o una pagina web o altro non posso farlo,
        nel contesto che tu dici. Lo schermo di un
        computer da, a differenza di un cellulare, o al
        limite di un tablet, di effettuare molte attività
        contemporaneamente senza dover cambiare schermata
        o altro. Non ha proprio
        senso.Non ho detto che sia facile, anzi: molti smartphone hanno tuttora un'interfaccia molto complicata, ma non penso sia impossibile e con accurate ricerche ci si potrebbe riuscire. Ho fatto l'esempio di come penso si possano risolvere alcuni semplici problemi con un'interfaccia stile iOS per dare un'idea, poi non è compito mio fare simili studi.
        Non è né verosimile (almeno per i prossimi 3-4
        anni), né (personalmente)
        auspicabile. Personalmente mi trovo molto bene con iTunes Store, quindi per me è auspicabile (e molti lo considerano uno dei motivi del sucXXXXX di iPhone e iPod, quindi forse lo è anche per molti altri consumatori) e non lo trovo tanto inverosimile, comunque vedremo quando uscirà Mac OSX 10.7.
        Mai usato Photoshop o un programma di cad, vero?
        Già con un trackpad con i controc...i (tipo
        quello Apple, per dire) sono programmi inusabili,
        figuriamoci con il touch. Non per nulla chi ci
        lavora sul serio vuole avere a disposizione mouse
        con una certa precisione, neanche un mouse
        normale: figurati il
        touch.Utilizzo Photoshop (personalmente preferisco usarlo con la tavoletta Wacom) e programmi di grafica 3D (non Cad, ma più orientati al rendering, come Modo e Maya), per questo li ho presi in esempio. Non penso che, sviluppando un'interfaccia adeguata si debba rinunciare alla precisione: bisogna considerare anche che, grazie al multitouch ad esempio, lo zoom sarebbe molto più semplice pertanto si potrebbe essere più precisi ingrandendo di volta in volta il dettaglio della porzione interessata (cosa che si è costretti a fare anche col mouse, dopotutto), ma più rapidamente e in maniera più naturale. Inoltre io non parlavo affatto di abolire gli altri dispositivi di input: ad esempio sui display capacitivi attualmente è difficile usare la penna, che invece è una soluzione estremamente pratica per Photoshop.
        Hai mai provato ad utilizzare un computer con il
        touch? Evidentemente no. Già nei limiti di un
        iPad, se vuoi scrivere qualcosa è meglio avere
        una tastiera esterna. Ma non è solo lo scrivere:
        per operazioni "da computer" devi avere una
        precisione che per quanto buono sia lo schermo e
        l'interfaccia usata, non raggiungerà mai la
        precisione di un mouse e forse nemmeno di un
        trackpad.Il brevetto cui si fa riferimento nell'articolo e di cui si parla in questi giorni, non parla affatto dell'eliminazione di mouse, tastiera (soprattutto tastiera) ecc.. ma anzi descrive come si potrebbero usare insieme differenti dispositivi di input. Ma ritengo che senza cambiare l'interfaccia il multitouch avrebbe poco senso, così come è poco utile su desktop come i Vaio o gli HP.
        • Bah scrive:
          Re: iOS e Android non lottano per le vendite
          - Scritto da: ghg
          Personalmente mi trovo molto bene con iTunes
          Store, quindi per me è auspicabile (e molti lo
          considerano uno dei motivi del sucXXXXX di iPhone
          e iPod, quindi forse lo è anche per molti altri
          consumatori) e non lo trovo tanto inverosimile,
          comunque vedremo quando uscirà Mac OSX
          10.7.trovo sia un idea stupida limitarsi la libertà da soli. mentre può aver senso su uno smartphone, su un Mac sarebbe una stupidaggine afidarsi ad un ecosistema blindato che ti permette di fare solo quello che vuole Apple, a cupertino lo sanno perfettamente e non penso vogliano distruggere completamente i Mac
          Utilizzo Photoshop (personalmente preferisco
          usarlo con la tavoletta Wacom) e programmi di
          grafica 3D (non Cad, ma più orientati al
          rendering, come Modo e Maya), per questo li ho
          presi in esempio. Non penso che, sviluppando
          un'interfaccia adeguata si debba rinunciare alla
          precisione: bisogna considerare anche che, grazie
          al multitouch ad esempio, lo zoom sarebbe molto
          più semplice pertanto si potrebbe essere più
          precisi ingrandendo di volta in volta il
          dettaglio della porzione interessata (cosa che si
          è costretti a fare anche col mouse, dopotutto),
          ma più rapidamente e in maniera più naturale.
          Inoltre io non parlavo affatto di abolire gli
          altri dispositivi di input: ad esempio sui
          display capacitivi attualmente è difficile usare
          la penna, che invece è una soluzione estremamente
          pratica per
          Photoshop.Dici di usare Photoshop con la tavoletta e poi scrivi che sarebbe più semplice usare lo zoom con uno schermo multitouch, scusami ma la seconda affermazione smentisce la prima o più semplicemente non hai mai usato uno schermo touch, altrimenti sapresti che il problema della scomodità non è legata tanto all'interfaccia, quanto alla posizione del monitor che ti costringe a tenere una posizione ergonomicamente poco scorretta, in oltre dovresti sapere che chi usa Photoshop con mouse e tastiera sicuramente trova più comodo e veloce usare le scorciatoie da tastiera (es: control+ o -) per lo zoom , piuttosto che alzare le mani e toccare lo schermo.
          • ghg scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite
            - Scritto da: Bah
            trovo sia un idea stupida limitarsi la libertà da
            soli. mentre può aver senso su uno smartphone, su
            un Mac sarebbe una stupidaggine afidarsi ad un
            ecosistema blindato che ti permette di fare solo
            quello che vuole Apple, a cupertino lo sanno
            perfettamente e non penso vogliano distruggere
            completamente i
            MacGià su iPhone si possono ricorrere a metodi per installare applicazioni non approvate da Apple, ma sinceramente credo che le più utili e innovative siano quelle presenti sullo store: io stesso ho eseguito il XXXXXXXXX sul mio iPhone, ma dopo aver fatto una visita allo store Cydia ho trovato solo poche applicazioni interessanti per me (percentuale batteria e SBS Settings che forniva una scorciatoia per attivare e disattivare alcune funzioni), dunque l'ho ripristinato.
            Dici di usare Photoshop con la tavoletta e poi
            scrivi che sarebbe più semplice usare lo zoom con
            uno schermo multitouch, scusami ma la seconda
            affermazione smentisce la prima o più
            semplicemente non hai mai usato uno schermo
            touch, altrimenti sapresti che il problema della
            scomodità non è legata tanto all'interfaccia,
            quanto alla posizione del monitor che ti
            costringe a tenere una posizione ergonomicamente
            poco scorretta, in oltre dovresti sapere che chi
            usa Photoshop con mouse e tastiera sicuramente
            trova più comodo e veloce usare le scorciatoie da
            tastiera (es: control+ o -) per lo zoom ,
            piuttosto che alzare le mani e toccare lo
            schermo.Nono, le tavolette Wacom supportano rudimentalmente (o perlomeno la mia non è molto sensibile) il multitouch: è possibile ingrandire direttamente con le dita, senza dover toccare lo schermo. Lo schermo inoltre, nel brevetto Apple, sarebbe inclinato quasi orizzontalmente, non così scomodo come su uno schermo verticale dunque. Le due cose insomma non si escludono a vicenda: si può scegliere di usare il metodo che si preferisce o utilizzarli alternativamente (che secondo me sarebbe la soluzione più vantaggiosa). Uno schermo multitouch fatto bene (tipo iPad) permette di scegliere i punti da allargare e ingrandirli all'istante con un'ottima precisione ma hanno di contro che bisogna sollevare la mano, mentre le scorciatoie cmd + e cmd - di cui parli non sono affatto precise (ingrandiscono da 100% a 200% in un click) ma sono istantanee, anche se è necessario spostare la mano dalla tavoletta (se non si predispongono i tasti della tavoletta per queste funzioni o si usa la rotellina apposita presente su alcune Intuos) e comunque si può usare il multitouch della tavoletta (che come detto non è molto sensibile). Chi usa solo mouse e tastiera può anche ricorrere alla combinazione opzione + rotellina (che su Windows penso corrisponda ad Alt + rotellina del mouse). C'è anche chi usa gli schermi Cintiq (che però non supportano il multitouch) e anche in questo caso non vedo problema nell'usarli in combinazione con un ipotetico iMac Multitouch.
    • urrr scrive:
      Re: iOS e Android non lottano per le vendite
      Dio mio....Non riesco a credere alla quantità di XXXXXXXta che hai scritto....
    • sadness with you scrive:
      Re: iOS e Android non lottano per le vendite
      - Scritto da: ghg
      Ciò che conta sono i margini di guadagno: finché
      Apple riuscirà a vendere i suoi prodotti con
      margini di guadagno superiori al 50% e riuscirà a
      tenere sempre viva la domanda grazie a
      un'eccellente gestione delle scorte (tuttora si
      formano file per gli iPhone 4) potrà permettersi
      di vendere anche meno dispositivi dei concorrenti.Sempre di vendere si tratta...
      Riguardo a Mac OSX, non mi pare assurdo pensare
      che possa venir sostituito da iOS, perché iOS,
      sotto sotto, è un derivato di MacOSX e in ogni
      caso il pubblico ha dimostrato di preferire le
      interfacce semplici di iPad e iPhone:"un certo tipo di pubblico" sicuramente...C'è anche, tanpo per fare un esempio, chi utilizza CAD ed ha bisogno di una certa precisione (e non può nemmeno pensare di usare il Magic Mouse, che "furbescamente" non ha nemmeno il terzo tasto, o tasto centrale), c'è chi si lamenta del fatto che Final Cut è rimasto indietro, c'è chi lamenta la mancanza o la carenza di certi servizi in Mac OS X... e tu verresti a dire a tutti questi di lavorare con uno schermo touch?
      non vedo
      un'interfaccia simile a quella dell'iPad come una
      limitazione, nooooo
      anzi, renderebbe molte operazioni
      più rapide e intuitive.certo, come no... già scorrere un documento che ha qualche pagina di troppo mi fa consumare i polpastrelli...
      Ad esempio si potrebbe
      fare a meno delle finestre, come fanno iPad e
      iPhone tenendo sempre le applicazioni a schermo
      intero e scorrendo tra quelle aperte usando gesti
      a 5 dita magari dopo che inventano un modo intelligente per decidere come chiudere le applicazioni
      Un App Store sarebbe anche
      molto gradito, permettendo download sicuri,
      recensioni, controlli e prezzi contenuti, anche
      grazie a un numero maggiore di utenti e pirateria
      più limitata.questa forse è l'unica cosa buona
      Un'interfaccia semplificata inoltre non
      significherebbe, a mio avviso, avere meno
      funzioni e programmi professionali: penso che se
      ben studiata (sfruttando, come detto, anche gesti
      a più dita) si potrebbero creare applicazioni
      altamente professionali anche per touchscreen.certo... come no...
      Ad
      esempio non vedo perché non potrebbe fare un
      Photoshop Touch che comprende tutte le funzioni
      della versione normale. il fatto che tu non lo veda è preoccupante, piuttosto e anzicheno...
      E i programmi di grafica
      3D penso sarebbero quelli che beneficerebbero di
      più del touchscreen: ad esempio con due dita si
      potrebbero ruotare gli oggetti su asse x e y, o
      fare perno con un dito e ruotare con l'altro, o
      ancora ruotare la videocamera con 3 dita (tre
      unite a destra e sinistra o su e giù oppure
      ancora perno con due dita e si ruota con uno per
      l'asse z..) dimmi che non sei serio... perché se pensi davvero che "fare grafica 3D" significhi ruotare gli oggettini, stiamo messi maluccio eh...
      magari sfruttando il riconoscimento
      dei movimenti degli occhi con iSight per ricreare
      un effetto profondità (cosa che si potrebbe fare
      già ora in teoria...).LOL... quando si dice "poche idee, ma confuse"Senti un po', tanto per gettare ancora un po' di benzian, un professionista che archivia i suoi lavori in modo ordinato in base a cartelle con una certa struttura, come farebbe a fare la stessa cosa su iOS, che non ha nemmno un file manager?
    • DarkSchneider scrive:
      Re: iOS e Android non lottano per le vendite
      Temo che l'interfaccia multitouch capacitiva di Apple sia quanto di più lontano dai programmi di grafica. Manca totalmente la precisione, non avere finestre in quei programmi significa non riuscire a lavorare in più in iOS manca un file manager.Forse in ambito strettamente consumer (si legga utonti) iOS è più adatto perchè immediato e permette di fare esattamente ciò di cui hanno bisogno (Navigazione, Multimedia, Giochi. Fruizione di contenuti in generale ma poca o nessuna produzione).Ma se si vuole uscire dal seminato è impensabile: iOS è agli antipodi del Computer, impensabile sostituire OS X con questo in tutto e per tutto.
      • pietro scrive:
        Re: iOS e Android non lottano per le vendite
        - Scritto da: DarkSchneider
        Temo che l'interfaccia multitouch capacitiva di
        Apple sia quanto di più lontano dai programmi di
        grafica. Manca totalmente la precisione, non
        avere finestre in quei programmi significa non
        riuscire a lavorare ...http://www.youtube.com/watch?v=5OLP4nbAVA4
        • lordream scrive:
          Re: iOS e Android non lottano per le vendite
          - Scritto da: pietro
          - Scritto da: DarkSchneider

          Temo che l'interfaccia multitouch capacitiva di

          Apple sia quanto di più lontano dai programmi di

          grafica. Manca totalmente la precisione, non

          avere finestre in quei programmi significa non

          riuscire a lavorare ...

          http://www.youtube.com/watch?v=5OLP4nbAVA4disegna con le dita.. e mettendo il caso che devi fare del 3d?.. o del cad?.. o magari frattali o qualcosa di astratto?.. e se invece devi modificare delle foto?.. tutto sempre con le dita?
          • pietro scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: DarkSchneider


            Temo che l'interfaccia multitouch capacitiva
            di


            Apple sia quanto di più lontano dai programmi
            di


            grafica. Manca totalmente la precisione, non


            avere finestre in quei programmi significa non


            riuscire a lavorare ...



            http://www.youtube.com/watch?v=5OLP4nbAVA4

            disegna con le dita.. e mettendo il caso che devi
            fare del 3d?.. o del cad?.. o magari frattali o
            qualcosa di astratto?.. e se invece devi
            modificare delle foto?.. tutto sempre con le
            dita?se l'applicazione è fatta bene perchè no?
          • DarkSchneider scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite
            perchè comunque la precisione del capacitivo è molto più bassa di un resistivo (per la natura stessa delal tecnologia).A quel punto una bella wacom ed hai Touch Multitouch e precisione.
          • pietro scrive:
            Re: iOS e Android non lottano per le vendite
            - Scritto da: DarkSchneider
            perchè comunque la precisione del capacitivo è
            molto più bassa di un resistivo (per la natura
            stessa delal
            tecnologia).
            A quel punto una bella wacom ed hai Touch
            Multitouch e
            precisione.non so come faccia Apple, (Lo so ha un SW di centratura che cerca il centro della perturbazione del campo elettrico) ma io ho un magic trackpad, posso arrivare a puntare su un qualunque pixel del monitor 20' (1680 x 1050) senza alcun problema di precisione
  • Be&O scrive:
    Impressioni di Settembre....
    Se non si parla di Apple anche quando non c'è niente da dire non si è contenti.... a è vero....ruppolo va in astinenza, avete ragione.
Chiudi i commenti