L'alta definizione cinese è un Frankestein

Lo zombi cinese del formato HD DVD dimostra di avere buone gambe, riuscendo secondo un recente rapporto a sopravanzare Blu-ray in madrepatria. E continuano le speculazioni sulle mosse di Toshiba e Microsoft

Roma – Nato dai resti di HD DVD, rianimato presso l’Università di Tsinghua a Pechino e basato esplicitamente su standard tecnologici proprietari, il formato-zombi China Blue High-definition Disc (CBHD) avrebbe dovuto sfiorire piuttosto in fretta vista l’ostilità delle major hollywoodiane. E invece pare proprio che l’alta definizione in salsa cinese sia destinata a un buon successo quantomeno nel mercato locale, un successo che già adesso ha superato ampiamente quello di Blu-ray in Cina.

Stando infatti ai numeri pubblicati da Morning Satellite , i film cinesi venduti in formato CBHD avrebbero agguantato il 3 per cento del mercato dell’ home entertainment , un risultato che per quanto piccolo risulterebbe superiore allo share attribuibile ai videodischi di Sony venduti in terra orientale.

CBHD non è evidentemente destinato a scatenare una nuova format war mondiale, ma considerando che si parla del più grande mercato interno in quanto a popolazione e potenziale di crescita l’exploit dell’alta definizione “socialista” starà prevedibilmente togliendo il sonno al management delle corporazioni nipponiche (oltre che all’industria cinematografica statunitense) impegnate a supportare Blu-ray.

Le società che attualmente sostengono CBHD sono le cinesi Shinco, TCL e Tsinghua Tongfang, e nonostante il successo in madrepatria i grandi produttori taiwanesi di lettori e supporti ottici paiono intenzionati a snobbare quello che dovrebbe essere destinato a rimanere un fenomeno locale.

Passando a parlare di Blu-ray non mancano certo le novità, a cominciare dal mezzo passo indietro di Toshiba dopo la clamorosa rivelazione secondo cui il conglomerato giapponese sarebbe intenzionato a produrre un lettore compatibile Blu-ray entro la fine dell’anno. La società dice di non voler commentare in maniera ufficiale simili speculazioni, fatto che a sua volta alimenta l’idea di una sempre più vicina e probabile conversione totale al digital delivery basato su schede di memoria Secure Digital (SD) e chioschi di distribuzione delle suddette sparsi per gli States.

Anche Microsoft starebbe valutando la possibilità di commercializzare un drive Blu-ray per la sua console Xbox 360 , almeno secondo quanto sostenuto dall’ennesima riedizione di un gossip tecnologico in circolazione da anni ma che non ha ancora trovato mezzo fatto a conferma.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • seranto scrive:
    ottimo ma.... solo usb 2.0
    sarà ottimo comprarlo quando uscira almeno con interfaccia 3.0 senò ci metti 30anni a trasferire file!
    • soulista scrive:
      Re: ottimo ma.... solo usb 2.0
      - Scritto da: seranto
      sarà ottimo comprarlo quando uscira almeno con
      interfaccia 3.0 senò ci metti 30anni a trasferire
      file!immagino che l'interfaccia dipenda dal box e non dall'hard disk in sé...
  • Matty scrive:
    Tutto un articolo per dire che è uscito
    Tutto un articolo per dire che è uscito un disco da 1 TB???
    • attonito scrive:
      Re: Tutto un articolo per dire che è uscito
      - Scritto da: Matty
      Tutto un articolo per dire che è uscito un disco
      da 1 TB???Se te ne arriva uno in "prova" ovvio che ci fai un articolo, no? (ps: poi pero' non lo rivogliono indietro, costerebbe troppo di spese postali, etc etc e alla fine ti rimane sul tavolo.... capiscimi amme'!)
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Tutto un articolo per dire che è uscito
        - Scritto da: attonito
        - Scritto da: Matty

        Tutto un articolo per dire che è uscito un disco

        da 1 TB???
        Se te ne arriva uno in "prova" ovvio che ci fai
        un articolo, no? (ps: poi pero' non lo rivogliono
        indietro, costerebbe troppo di spese postali, etc
        etc e alla fine ti rimane sul tavolo....
        capiscimi
        amme'!)Ecco, allora regalamelo che ho un NAS da 4bay (2.5" sata) da riempire.Grazie.
        • ruppolo scrive:
          Re: Tutto un articolo per dire che è uscito
          - Scritto da: Nome e cognome
          - Scritto da: attonito

          - Scritto da: Matty


          Tutto un articolo per dire che è uscito un
          disco


          da 1 TB???

          Se te ne arriva uno in "prova" ovvio che ci fai

          un articolo, no? (ps: poi pero' non lo
          rivogliono

          indietro, costerebbe troppo di spese postali,
          etc

          etc e alla fine ti rimane sul tavolo....

          capiscimi

          amme'!)
          Ecco, allora regalamelo che ho un NAS da 4bay
          (2.5" sata) da
          riempire.
          Grazie.Che senso ha un NAS per dischi da 2,5"?
          • soulista scrive:
            Re: Tutto un articolo per dire che è uscito
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Nome e cognome

            - Scritto da: attonito


            - Scritto da: Matty



            Tutto un articolo per dire che è uscito un

            disco



            da 1 TB???


            Se te ne arriva uno in "prova" ovvio che ci
            fai


            un articolo, no? (ps: poi pero' non lo

            rivogliono


            indietro, costerebbe troppo di spese postali,

            etc


            etc e alla fine ti rimane sul tavolo....


            capiscimi


            amme'!)

            Ecco, allora regalamelo che ho un NAS da 4bay

            (2.5" sata) da

            riempire.

            Grazie.

            Che senso ha un NAS per dischi da 2,5"?... sarà portatile (rotfl)
    • ruppolo scrive:
      Re: Tutto un articolo per dire che è uscito
      - Scritto da: Matty
      Tutto un articolo per dire che è uscito un disco
      da 1
      TB???Non lo meritava? A me sembra un traguardo non da poco!
    • nome cogniome scrive:
      Re: Tutto un articolo per dire che è uscito
      - Scritto da: Matty
      Tutto un articolo per dire che è uscito un disco
      da 1
      TB???Tutto un commento per dire fesserie?
    • tell scrive:
      Re: Tutto un articolo per dire che è uscito
      La notizia mi sembra rilevante se tenete conto che tutti i nuovi server prevedono alloggiamenti da 2.5" e quindi di capacità più limitata rispetto ai precedenti dischi da 3.5". Dischi di questo genere faranno una differenza nel mercato server.
  • Enjoy with Us scrive:
    210 euro?
    Caspita da correre a comprarlo! Con 80 euro ne prendo uno da 1 Tb da 3.5 pollici ben più performante, se tanto lo devo usare per storage esterno, tanto vale avere un prodotto più affidabile ed economico!
    • Alessandro scrive:
      Re: 210 euro?
      La differenza sostanziale stà nel fatto che questo disco, piccolo come tutti i Passport, non ha alimentatore esterno come la quasi totalità di quelli da 3,5" ... il che non è poco a livello di portabilitàPoi basta aspettare le offerte e vedrai che i prezzi crollano come al solito
    • panda rossa scrive:
      Re: 210 euro?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Caspita da correre a comprarlo! Con 80 euro ne
      prendo uno da 1 Tb da 3.5 pollici ben più
      performante, se tanto lo devo usare per storage
      esterno, tanto vale avere un prodotto più
      affidabile ed
      economico!Senza contare che, al fine di usarlo come unita' di backup, due dischi distinti da 512 sono meglio di uno da 1 TB.
      • ruppolo scrive:
        Re: 210 euro?
        - Scritto da: panda rossa
        Senza contare che, al fine di usarlo come unita'
        di backup, due dischi distinti da 512 sono meglio
        di uno da 1
        TB.Perché???
        • panda rossa scrive:
          Re: 210 euro?
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: panda rossa

          Senza contare che, al fine di usarlo come unita'

          di backup, due dischi distinti da 512 sono
          meglio

          di uno da 1

          TB.

          Perché???perche' se faccio il backup su una unita', quando questa si rompe, mi sono fumato il backup; mentre se faccio il backup su due unita' separate, quando una si rompe, c'e' l'altra.
          • Pippo Lacoca scrive:
            Re: 210 euro?
            ma saranno anche doppie le probabilita' di romperne almeno 1 e quindi perdere dati :)Il meglio e' fare il backup su un RAID6 (o RAID5 se si e' disposti ad un minimo di rischio). E a questo punto quel disco avrebbe senso, visto che i RAID prevedono N dischi, e quindi le dimensioni dello stesso scendono notevolmente usando i dischi da 2.5
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 210 euro?
            - Scritto da: Pippo Lacoca
            ma saranno anche doppie le probabilita' di
            romperne almeno 1 e quindi perdere dati
            :)
            Il meglio e' fare il backup su un RAID6 (o RAID5
            se si e' disposti ad un minimo di rischio). E a
            questo punto quel disco avrebbe senso, visto che
            i RAID prevedono N dischi, e quindi le dimensioni
            dello stesso scendono notevolmente usando i
            dischi da
            2.5Bella cavolata, per risparmiare un pò sullo spazio mi ritrovo a pagare 240 x 3 = 720 euro minimo per avere un Raid 5, quando potrei cavarmela con 80 x 3 = 240 euro, non solo avrei dei dischi meno performanti e affidabili, vedi garanzia di soli 3 anni!
          • windows ambassador scrive:
            Re: 210 euro?
            - Scritto da: Pippo Lacoca
            ma saranno anche doppie le probabilita' di
            romperne almeno 1 e quindi perdere dati
            :)
            Il meglio e' fare il backup su un RAID6 (o RAID5
            se si e' disposti ad un minimo di rischio). E a
            questo punto quel disco avrebbe senso, visto che
            i RAID prevedono N dischi, e quindi le dimensioni
            dello stesso scendono notevolmente usando i
            dischi da
            2.5beh dipende da _cosa_ deve tollerare il tuo sistema di backup.Se deve tollerare un guasto singolo allora va bene un mirror di due dischi, altrimenti non c'e' limite (se non quello monetario) alla follia :P
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: 210 euro?
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: panda rossa

          Senza contare che, al fine di usarlo come unita'

          di backup, due dischi distinti da 512 sono
          meglio

          di uno da 1

          TB.

          Perché???Perchè ad esempio potresti utilizzarli in RAID 1, ad esempio con due HD da 1TB da 3.5 pollici potresti ottenere prestazioni specie in lettura significativamente migliori ed una affidabilità praticamente totale e spenderesti 160 euro anzichè i 240 del 2.5 pollici, ancora meglio con 240 euro potresti organizzare un raid 5 con 3 dischi da 3.5 pollici da 1Tb l'uno e avere 2 Tb a disposizione...
    • ruppolo scrive:
      Re: 210 euro?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Caspita da correre a comprarlo! Con 80 euro ne
      prendo uno da 1 Tb da 3.5 pollici ben più
      performante, se tanto lo devo usare per storage
      esterno, tanto vale avere un prodotto più
      affidabile ed
      economico!Come al solito dimostri di non sapere nulla dell'argomento. I dischi da 2,5" sono più affidabili in quanto costruiti per l'uso portatile, quindi più robusti, sopportano sollecitazioni che quelli da 3,5" non sopportano.E proprio perché pensati per l'uso mobile, funzionano alimentati dalla stessa interfaccia, ergo consumano poca energia. Ma a te ovviamente, non avendo mai avuto un computer portatile, queste cose non vengono in mente.Quanto al costo maggiore, ancora non hai capito che la miniaturizzazione costa.Il giorno, se mai verrà, in cui lo capirai, ti renderai anche conto che i netbook sono una contraddizione in termini., e quindi non hai capito che il netbook sono una contraddizione in termini.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: 210 euro?
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Caspita da correre a comprarlo! Con 80 euro ne

        prendo uno da 1 Tb da 3.5 pollici ben più

        performante, se tanto lo devo usare per storage

        esterno, tanto vale avere un prodotto più

        affidabile ed

        economico!
        Come al solito dimostri di non sapere nulla
        dell'argomento. I dischi da 2,5" sono più
        affidabili in quanto costruiti per l'uso
        portatile, quindi più robusti, sopportano
        sollecitazioni che quelli da 3,5" non
        sopportano.
        Infatti questo lo garantiscono tre anni contro i soliti 5 degli altri modelli...
        E proprio perché pensati per l'uso mobile,
        funzionano alimentati dalla stessa interfaccia,
        ergo consumano poca energia. Ma a te ovviamente,
        non avendo mai avuto un computer portatile,
        queste cose non vengono in
        mente.
        A me invece viene in mente che spendere 240 euro quando posso avere una soluzione più performante e affidabile con 80 sia una fesseria, come quelli che comprano un notebook anche per lavorare a casa invece di un desktop, spendono molto di più lavorano peggio e poi si trovano appunto a cercare accrocchi come questo, Pensa che il mio desktop ora ha anche una unità rimovibile su cassettino (con ventola dedicata) e porta aggiuntiva USB e ESATA, ho speso 100 euro fra cassettino e HD da 1TB, in modo da poter gestire backup in massima sicurezza ed economia, avere il vataggio di poterli portare su qualsiasi PC e avere sempre disponibile la massima velocità di acXXXXX!
        Quanto al costo maggiore, ancora non hai capito
        che la miniaturizzazione
        costa.Infatti va utilizzata solo quando indispensabile, usare componenti mobili in casa è una enorme cavolata, spendi meno a prenderti un Desktop e un netbook o anche un CULV, piuttosto che un macbook!
        Il giorno, se mai verrà, in cui lo capirai, ti
        renderai anche conto che i netbook sono una
        contraddizione in
        termini.
        ? A me sembrano molto funzionali, vedrai che prossimamente sempre a prezzi molto competitivi si troveranno netbook ancora più leggeri e performanti.... con l'introduzione dei CULV sono poi i notebook convenzionali a rischiare l'estinzione

        , e quindi non hai capito che il netbook sono una
        contraddizione in
        termini.? Non ho ancora capito cosa ci incastrino i netbook con degli HD da 2.5 pollici poco affidabili e costosi.... a meno che tu non sia affascinato solo da oggetti inutilmente costosi !
Chiudi i commenti