Le powerline corrono in Cina

Banda larga elettrica e WiMax sono le soluzioni che la Cina intende adottare per abbattere in modo rapido il gap tecnologico e il digital divide tra le città e le zone rurali


Shangai – In Cina, le connessioni Internet a larga banda su linee elettriche a bassa tensione sono state sperimentate con successo e si prevede che presto ci si affiderà anche a tale tecnologia per estendere l’accessibilità del broadband nelle aree interne del Paese più popolato del mondo. Lo riferisce l’organizzazione internazionale Assolaw .

La fase sperimentale della larga banda su rete elettrica ha coinvolto famiglie di 540 quartieri della città di Pechino, un complesso di circa 150mila utenti.

“Il Piano Strategico del Governo cinese prevede di dotare di una linea telefonica tutte le famiglie cinesi entro il 2020 – riferisce Ermanno D’Elia, esponente di Assolaw – L’Amministrazione Centrale che ha iniziato ad erogare i propri servizi alle imprese ed ai cittadini anche attraverso Internet ed ha una strategia dichiarata e perseguita di ammodernamento delle aree rurali, non puo’ permettersi di emarginare per almeno altri 15 anni una quota significativa della Popolazione. La powerline è dunque una soluzione esperibile, insieme al WiMax per ridurre celermente il Digital Divide tra le aree metropolitane e quelle rurali”.

La Cina sembrerebbe quindi essere pronta a guadagnarsi il primato mondiale di utilizzo di powerline su vasta scala, dopo avere portato a termine anche la sperimentazione della tecnologia WiMax, con la realizzazione di un altro primato: la più ampia rete al mondo basata sullo standard WiMax (accessi a 70 Mbit/sec, su un’area di 16 milioni di abitanti in Dalian e Chengdu). E sulla Powerline dimostrerebbe di essere più avanti di tutti i Paesi in cui questa tecnologia è conosciuta, ma spesso poco diffusa per vari fattori (anche in Italia ).

Tutto questo evidentemente conferma l’accelerazione della Cina nell’alta tecnologia, dove già il volume di import-export sale vertiginosamente (aumento del 40% nell’ultimo anno). Un valore commerciale, quindi, da 280 miliardi di euro nell’ultimo anno ed un valore delle esportazioni hi-tech sulle esportazioni totali cresciuto a quota 30 per cento.

“Considerando che sono previsti investimenti sul fronte energetico per 350 miliardi di dollari, di cui quota parte destinati alla rete di distribuzione, è chiaro che anche per il powerline ci sono tutti i presupposti perché la Cina abbia successo”, chiosa D’Elia.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    solo 170 milioni ????
    qui si sta parlando di un finanziamento della UE di appena 170 milioni di euro...il nostro beneamato governo ha stanziato in una sola tranche ben 200 milioni di euro per supportare l'acquisto dei decoder per il digitale terrestre !!basterebbe soltanto questo per mandare la maggioranza a quel paese..
    • Anonimo scrive:
      Re: solo 170 milioni ????
      - Scritto da: Anonimo
      qui si sta parlando di un finanziamento della UE
      di appena 170 milioni di euro...

      il nostro beneamato governo ha stanziato in una
      sola tranche ben 200 milioni di euro per
      supportare l'acquisto dei decoder per il digitale
      terrestre !!

      basterebbe soltanto questo per mandare la
      maggioranza a quel paese..E ti meravigli? Nell' ADSL non c'era di mezzo Paolino Berluskoni..... ;) ;) ;) ;) ;) ;) ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: solo 170 milioni ????
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        qui si sta parlando di un finanziamento della UE

        di appena 170 milioni di euro...



        il nostro beneamato governo ha stanziato in una

        sola tranche ben 200 milioni di euro per

        supportare l'acquisto dei decoder per il
        digitale

        terrestre !!



        basterebbe soltanto questo per mandare la

        maggioranza a quel paese..

        E ti meravigli? Nell' ADSL non c'era di mezzo
        Paolino Berluskoni.....

        ;) ;) ;) ;) ;) ;) ;)"poverina" la Telecom Italia dei DS infatti, eh ? Ha bisogno di fondi pubblici... come se ne avesse avuti pochi fino ad oggi... tsk !
        • Anonimo scrive:
          Re: solo 170 milioni ????
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          qui si sta parlando di un finanziamento della
          UE


          di appena 170 milioni di euro...





          il nostro beneamato governo ha stanziato in
          una


          sola tranche ben 200 milioni di euro per


          supportare l'acquisto dei decoder per il

          digitale


          terrestre !!





          basterebbe soltanto questo per mandare la


          maggioranza a quel paese..



          E ti meravigli? Nell' ADSL non c'era di mezzo

          Paolino Berluskoni.....



          ;) ;) ;) ;) ;) ;) ;)

          "poverina" la Telecom Italia dei DS infatti, eh ?
          Ha bisogno di fondi pubblici... come se ne avesse
          avuti pochi fino ad oggi... tsk !E quale bisogno c' era allora di imitarla?bah
    • Anonimo scrive:
      Re: solo 170 milioni ????
      ...a Roma a trecento metri dall'Universita di Torvergata non e' disponibile l'ADSL!!!!Telecom non ha previsto lo sviluppo di questa zona e adeguare l'infrastruttura adesso le costerebbe molto di piu'.......forse con il contributo UE i solerti funzionari della Telecom avrebbero il lubrificante necessario per raddrizzare questa situazione e continuare a rimpinguare le loro tasche e quelle dei politici che li sostengono......tanto paga sempre e comunque PANTALONE...
      • Anonimo scrive:
        Re: solo 170 milioni ????
        Che vergogna.......In Francia l'ADSL 12 Mega la pagano 9?/mese e la copertura è del 85%....noi la 4 Mega la paghiamo più di 20? con Telecom Italia e nella maggior parte del territorio non esiste una copertura a banda larga.....che vergogna.....
  • Anonimo scrive:
    Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
    E noi itagliani figli di ******* chi ci pensa? Tronchetti? Berlusconi? Prodi?? Naaaaa, rosicate italioti, rosicate che se vi arriva il 56K è già tanto e se scaricate a 1mbit potete ritenervi fortunati!
    • Anonimo scrive:
      Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
      L'itamagna non se lo merita, troppe sanguisughe.Altrove pensano: se i politici italiani vogliono fumarsi i soldi, facciano pure, ma i loro. Se gli italiani sono stupidi e li votano ca__i loro
    • riddler scrive:
      Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
      Ma come, non sai che da noi internet broadband cresce di continuo e fra un po' supereremo anche la scandinavia? :o
      • Anonimo scrive:
        Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
        - Scritto da: riddler
        Ma come, non sai che da noi internet broadband
        cresce di continuo e fra un po' supereremo anche
        la scandinavia? :oIo ho la fibra ottica da 5 anni con 10 megabit, quando lo dico a spagnoli, francesi, tedeschi, americani, canadesi sbavano come matti. Quindi non siamo così merde come crediamo. Però agli italiani piace parlare male del proprio paese. Poi chiaro che ci sono un sacco di persone non coperte, però è così in tanti stati. Qualche mese fa sono stato a New York (oh ho detto New York mica inculoalmondo) e la gente che mi ospitava non era ancora coperta dall'ADSL.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: riddler

          Ma come, non sai che da noi internet broadband

          cresce di continuo e fra un po' supereremo anche

          la scandinavia? :o

          Io ho la fibra ottica da 5 anni con 10 megabit,
          quando lo dico a spagnoli, francesi, tedeschi,
          americani, canadesi sbavano come matti. Quindi
          non siamo così merde come crediamo. Però agli
          italiani piace parlare male del proprio paese.
          Poi chiaro che ci sono un sacco di persone non
          coperte, però è così in tanti stati. Qualche mese
          fa sono stato a New York (oh ho detto New York
          mica inculoalmondo) e la gente che mi ospitava
          non era ancora coperta dall'ADSL.bravo, bravo, ora tira l'acqua, mi raccomando
        • Anonimo scrive:
          Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
          - Scritto da: Anonimo
          Io ho la fibra ottica da 5 anni con 10 megabit,
          quando lo dico a spagnoli, francesi, tedeschi,
          americani, canadesi sbavano come matti. Quindi
          non siamo così merde come crediamo. Però agli
          italiani piace parlare male del proprio paese.
          Poi chiaro che ci sono un sacco di persone non
          coperte, però è così in tanti stati. Qualche mese
          fa sono stato a New York (oh ho detto New York
          mica inculoalmondo) e la gente che mi ospitava
          non era ancora coperta dall'ADSL.Il fatto che tu abbia una connessione strafiga non sposta di un mm la copertura geografica. Controlla da solo caro:http://internet.libero.it/reteaccesso.phtml?id=paviaQuesta ad esempio Pavia.Sai cosa gli importa alle migliaia di non coperti (zone rosse) della tua connessione strafiga a 10 Mbit?Fra l'altro presente in che percentuale rispetto alla popolazione italiana?Vabbe' ma se sei coperto tu a 10 Mbit si vede che quello degli altri è un falso problema.Sei tu che dimostri di essere in linea con l'italiano medio: "io non ho problemi, quindi degli altri chissenefrega...".
          • Anonimo scrive:
            Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
            - Scritto da: Anonimo
            Sei tu che dimostri di essere in linea con
            l'italiano medio: "io non ho problemi, quindi
            degli altri chissenefrega...".Ho detto "chissenefrega"? Dove l'ho scritto caro? Qui diciamo che leggete quello che volete voi.Il tipo prima ironizzava dell'Italia dicendo che facciamo concorrenza ai paesi scandinavi e intanto però da noi c'è una realtà come fastweb che non è cosa da poco.Secondo punto: nell'articolo dicono che come copertura non siamo ultimi nè primi, ma stiamo nel mezzo. Quindi tanto merde non siamo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
          - Scritto da: Anonimo


          Io ho la fibra ottica da 5 anni con 10 megabit,
          quando lo dico a spagnoli, francesi, tedeschi,
          americani, canadesi sbavano come matti. Quindi
          non siamo così merde come crediamo. come ho potuto essere così egoista? pensa che m'inc@zz@v0 come una iena per non poter avere più di 56k! adesso che so che tu hai una superlina sono molto più sereno
          • Anonimo scrive:
            Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
            - Scritto da: Anonimo
            come ho potuto essere così egoista? pensa che
            m'inc@zz@v0 come una iena per non poter avere più
            di 56k! adesso che so che tu hai una superlina
            sono molto più serenoHo detto che mi vanto di avere una superlinea? L'altro tipo parlava dei paesi scandinavi come sa da noi sia il terzo mondo. Da noi un sacco di gente ha la linea in fibra ottica e tanti altri hanno l'ADSL non mi pare una cosa da poco.Secondo la UE come copertura ci sono altri paesi messi peggio (vedi Irlanda che si becca i finanziamenti), quindi inutile che stiamo sempre qui a piangere neanche fossimo dei disperati.
        • Anonimo scrive:
          9 --
        • Anonimo scrive:
          Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
          - Scritto da: Anonimo
          Però agli italiani piace parlare male del proprio
          paese. straquoto, infatti la rete italiana è considerata una delle più sofisticate del mondo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????

            straquoto, infatti la rete italiana è considerata
            una delle più sofisticate del mondo. (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????

            straquoto, infatti la rete italiana è considerata
            una delle più sofisticate del mondo.Così sofisticata che 20 milioni di persone vanno a 56k.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
            - Scritto da: Anonimo

            Però agli italiani piace parlare male del
            proprio

            paese.

            straquoto, infatti la rete italiana è considerata
            una delle più sofisticate del mondo.Quando si fanno delle affermazioni di questo tipo va anche specificato:- A quale rete ti riferisci (anche quella GSM/UMTS è una rete)- Le fonti da cui hai tratto tale affermazioneAltrimenti resta una tua affermazione fine a se stessa e senza valore.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
          Tipico ragionamento da berlusconiano: Io sono ricco, la crisi non c'è, godete (in spirito) anche voi della mia ricchezza ...
          Io ho la fibra ottica da 5 anni con 10 megabit,
          quando lo dico a spagnoli, francesi, tedeschi,
          americani, canadesi sbavano come matti. Quindi
          non siamo così merde come crediamo. Però agli
          italiani piace parlare male del proprio paese.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
            Da quando avere un abbonamento in fibra ottica in Italia sarebbe sinonimo di ricchezza ? Chi ti dice che è ricco ? C'è tanta gente non ricca che ha la connessione in fibra e le ADSL a 4Mbps ed oltre. Tu mostri solo di essere offuscato dall'odio per Berlusconi al punto da non ragionare sui fatti.- Scritto da: segaiolo
            Tipico ragionamento da berlusconiano: Io sono
            ricco, la crisi non c'è, godete (in spirito)
            anche voi della mia ricchezza ...


            Io ho la fibra ottica da 5 anni con 10 megabit,

            quando lo dico a spagnoli, francesi, tedeschi,

            americani, canadesi sbavano come matti. Quindi

            non siamo così merde come crediamo. Però agli

            italiani piace parlare male del proprio paese.
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
            - Scritto da: Anonimo
            Da quando avere un abbonamento in fibra ottica in
            Italia sarebbe sinonimo di ricchezza ? Chi ti
            dice che è ricco ? C'è tanta gente non ricca che
            ha la connessione in fibra e le ADSL a 4Mbps ed
            oltre.
            Tu mostri solo di essere offuscato dall'odio per
            Berlusconi al punto da non ragionare sui fatti.Credo volesse soltanto sottolineare che un problema che non riguarda una certa persona diventa per lei un non problema. In pratica "io il problema non ce l'ho e quindi degli altri chi se ne .....".Infatti qui non si può trasferire il problema della copertura correlandolo con la dichiarazione dei redditi; piuttosto in base alle disponibilità di banda larga sul territorio italiano. La copertura in fibra ottica credo riguardi un piccola porzione dell'intera cittadinanza italiana. Se poi andiamo sulla copertura geografica diventa addirittura insignificante.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
            - Scritto da: Anonimo

            Da quando avere un abbonamento in fibra ottica in
            Italia sarebbe sinonimo di ricchezza ? Chi ti
            dice che è ricco ? C'è tanta gente non ricca che
            ha la connessione in fibra e le ADSL a 4Mbps ed
            oltre.
            Tu mostri solo di essere offuscato dall'odio per
            Berlusconi al punto da non ragionare sui fatti.

            Amico mio, dal prossimo 11 aprile in poi, non importa chi governerà, ma una cosa sarà finalmente chiara, : quelli che avranno votato il berlusca si potranno inquadrare in 2 gruppi: 1) i marpioni, sempre silenziosi, che comunque con lui al governo qualcosa ci hanno guadagnato;2) i coglioni (pardon... chiacchieroni), quelli che non hanno capito un cazzo e parlano di odio - amore così, tanto pe' parlà.Non volermene.Un pensionato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Da quando avere un abbonamento in fibra ottica
            in

            Italia sarebbe sinonimo di ricchezza ? Chi ti

            dice che è ricco ? C'è tanta gente non ricca che

            ha la connessione in fibra e le ADSL a 4Mbps ed

            oltre.

            Tu mostri solo di essere offuscato dall'odio per

            Berlusconi al punto da non ragionare sui fatti.





            Amico mio, dal prossimo 11 aprile in poi, non
            importa chi governerà, ma una cosa sarà
            finalmente chiara, :
            quelli che avranno votato il berlusca si potranno
            inquadrare in 2 gruppi:

            1) i marpioni, sempre silenziosi, che comunque
            con
            lui al governo qualcosa ci hanno guadagnato;

            2) i coglioni (pardon... chiacchieroni), quelli
            che non hanno capito un cazzo e parlano di odio -
            amore così, tanto pe' parlà.

            Non volermene.
            Un pensionato.Pensionato militante CGIL dovresti firmarti. Un motivo in più per votare Berlusconi dopo aver letto la risposta di un fanatico di sinistra come te.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
            - Scritto da: segaiolo
            Tipico ragionamento da berlusconiano: Io sono
            ricco, la crisi non c'è, godete (in spirito)
            anche voi della mia ricchezza ...
            Ho detto che gli altri si devono attaccare al tram?Leggete quello che volete.Quello mi parla di paesi scandinavi. Fra l'altro paesi come la Svezia praticamente hanno metà della popolazione ammassata a Stoccolma, grazie tante che coprono. Noi comunque abbiamo fastweb, in tanti altri paesi una cosa del genere non c'è. E' questo quello che ho detto. Poi se leggete quello che volete.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: riddler

          Ma come, non sai che da noi internet broadband

          cresce di continuo e fra un po' supereremo anche

          la scandinavia? :o

          Io ho la fibra ottica da 5 anni con 10 megabit,
          quando lo dico a spagnoli, francesi, tedeschi,
          americani, canadesi sbavano come matti. Quindi
          non siamo così merde come crediamo. Però agli
          italiani piace parlare male del proprio paese.
          Poi chiaro che ci sono un sacco di persone non
          coperte, però è così in tanti stati. Qualche mese
          fa sono stato a New York (oh ho detto New York
          mica inculoalmondo) e la gente che mi ospitava
          non era ancora coperta dall'ADSL.A New York la maggioranza degli ISP offre accesso su Cable Modem. Negli USA in alcune zone stanno da tempo sperimentando VDSL 25Mbps/25Mbps. Esistono centinaia di diversi ISP rispetto all'Italia lì. Che non fossero coperti da alcun accesso a banda larga nella loro zona a New York mi sembra molto ma molto improbabile visto che vi sono anche accessi Wi-Fi in molte zone....
          • Anonimo scrive:
            Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
            - Scritto da: Anonimo
            Esistono centinaia di diversi ISP rispetto
            all'Italia lì.
            Che non fossero coperti da alcun accesso a banda
            larga nella loro zona a New York mi sembra molto
            ma molto improbabile visto che vi sono anche
            accessi Wi-Fi in molte zone....Non crederci che ti devo dire.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: riddler

          Ma come, non sai che da noi internet broadband

          cresce di continuo e fra un po' supereremo anche

          la scandinavia? :o

          Io ho la fibra ottica da 5 anni con 10 megabit,
          quando lo dico a spagnoli, francesi, tedeschi,
          americani, canadesi sbavano come matti. Quindi
          non siamo così merde come crediamo. Però agli
          italiani piace parlare male del proprio paese.
          Poi chiaro che ci sono un sacco di persone non
          coperte, però è così in tanti stati. Qualche mese
          fa sono stato a New York (oh ho detto New York
          mica inculoalmondo) e la gente che mi ospitava
          non era ancora coperta dall'ADSL.Ma quante cazzate, magari avrai si la fibra, ma sei l'1% della popolazione italiana, e poi a NY ci credo che non sono coperti dall'Adsl, in america non la usano! usano internet via cavo....
    • Anonimo scrive:
      Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
      - Scritto da: Anonimo
      E noi itagliani figli di ******* chi ci pensa?Non ho mai capito perche' l'Italia non beneficia quasi mai dei fondi UE. Le poche volte che lo fa sono soldi dati a persone singole (come lo erano i finanziamenti per il Mezzogiorno, ora neanche questi sono piu' possibili, dal momento che sono entrate zone piu' povere, il Mezzogiorno italiano che prima era considerato povero ora e' diventato quasi ricco ... mahhh)
      • Anonimo scrive:
        Finanziamenti europei: c'è chi li usa
        - Scritto da: Anonimo
        Non ho mai capito perche' l'Italia non beneficia
        quasi mai dei fondi UE. Perché l'Ue non finanzia fondo perduto ma dà i soldi in base a progetti solidi e tempi certi.Comunque ci sono anche stanziamenti regionali, però ricordo che 2 anni fa venne fuori che le uniche regioni che li avevano usati fino in fondo erano Toscana, Emilia Romagna e Lombardia. Molte regioni del sud non ne avevano nemmeno mai fatto richiesta.Dovremmo smetterla di dire "Italia" e fare sempre riferimento alle singole regioni, perché fra l'una e l'altra il divario è immenso. Non possiamo associare Sicilia e Toscana, Lombardia e Calabria, sono realtà e mondi lontani anni luce.
        • Anonimo scrive:
          Re: Finanziamenti europei: c'è chi li us
          - Scritto da: Anonimo
          Dovremmo smetterla di dire "Italia" e fare sempre
          riferimento alle singole regioni, perché fra
          l'una e l'altra il divario è immenso. Non
          possiamo associare Sicilia e Toscana, Lombardia e
          Calabria, sono realtà e mondi lontani anni luce.Potrei concordare se non fosse che il problema di copertura con banda larga riguarda la lombardia, piuttosto che la calabria o l'umbria.Quindi in questo caso essendo trasversale il problema investe l'Italia e non le singole regioni. Che sulla copertura non riescono a fare nulla, anche perché mancano azioni concrete da parte dello stato.
        • Anonimo scrive:
          Re: Finanziamenti europei: c'è chi li us
          vedete, non è vero che all' italia non arrivano fondi, il problema sta nel fatto che quelli che sono arrivati "qualcuno" ha deciso di investirli in programmi tristemente inutili, vedi digitale terrestre, questo perchè agli italiani secondo loro interessa molto di più mandare in nomination quelli del grande bordello piuttosto che avere una connessione veloce, lo stesso "qualcuno"(gasparri per chi non lo avesse capito) che servo dello strapotere telecom ha fatto di tutto per rallentare lo sviluppo della tecnologia wifi...tutto questo lo dico senz la minima polemica politica, non intendo neanche entrare nel merito, per carità, mi limito a rosicare con i miei 56cacca e a pulire la bauscina che mi cade sulla scrivania ogni volta che leggo che qualcuno, come il nostro amico, va a 10mega
          • Anonimo scrive:
            Re: Finanziamenti europei: c'è chi li us
            - Scritto da: Anonimo
            vedete, non è vero che all' italia non arrivano
            fondi, il problema sta nel fatto che quelli che
            sono arrivati "qualcuno" ha deciso di investirli
            in programmi tristemente inutili, vedi digitale
            terrestre, questo perchè agli italiani secondo
            loro interessa molto di più mandare in nomination
            quelli del grande bordello piuttosto che avere
            una connessione veloce, lo stesso
            "qualcuno"(gasparri per chi non lo avesse capito)
            che servo dello strapotere telecom ha fatto di
            tutto per rallentare lo sviluppo della tecnologia
            wifi...
            tutto questo lo dico senz la minima polemica
            politica, non intendo neanche entrare nel merito,
            per carità, mi limito a rosicare con i miei
            56cacca e a pulire la bauscina che mi cade sulla
            scrivania ogni volta che leggo che qualcuno, come
            il nostro amico, va a 10megaLa tv digitale terrestre, DVB-T, non è affatto inutile. Che facciamo, restiamo all'analogico mentre il resto del mondo passa al digitale ? In Australia sono anni che trasmettono DVB-T in HDTV ! In UK stanno abbastanza avanti con la conversione, dovrebbero chiudere l'analogico nel 2012.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finanziamenti europei: c'è chi li us
            - Scritto da: Anonimo
            La tv digitale terrestre, DVB-T, non è affatto
            inutile. Che facciamo, restiamo all'analogico
            mentre il resto del mondo passa al digitale ? In
            Australia sono anni che trasmettono DVB-T in HDTV
            ! In UK stanno abbastanza avanti con la
            conversione, dovrebbero chiudere l'analogico nel
            2012.Ti chiami PierSilvio o al massimo Paolo vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: Finanziamenti europei: c'è chi li us


            La tv digitale terrestre, DVB-T, non è affatto

            inutile. Che facciamo, restiamo all'analogico

            mentre il resto del mondo passa al digitale ? In

            Australia sono anni che trasmettono DVB-T in
            HDTVTu scherzi vero? con 20 milioni di esclusi dalla banda larga ( cittadini e imprese ) la priorità era un'altra.Ma gli interessi del premier vengono prima.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E noi itagliani figli di ******* chi ci pensa?

        Non ho mai capito perche' l'Italia non beneficia
        quasi mai dei fondi UE. Le poche volte che lo fa
        sono soldi dati a persone singole (come lo erano
        i finanziamenti per il Mezzogiorno, ora neanche
        questi sono piu' possibili, dal momento che sono
        entrate zone piu' povere, il Mezzogiorno italiano
        che prima era considerato povero ora e' diventato
        quasi ricco ... mahhh)Se no se li rubano i politici........ ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Cazzo!!!! E l' ITAGLIA NO??????
      Italiani = ebrei
Chiudi i commenti