Leggere le notizie online senza censura con una VPN

Leggere le notizie online senza censura con una VPN

Una VPN permette di nascondere l'indirizzo IP del dispositivo, evitare il tracciamento e accedere ai siti che pubblicano news poco gradite ai governi.
Una VPN permette di nascondere l'indirizzo IP del dispositivo, evitare il tracciamento e accedere ai siti che pubblicano news poco gradite ai governi.

Le VPN (Virtual Private Network) sono utilizzate principalmente per avere una maggiore privacy durante la navigazione e aggirare le restrizioni geografiche dei servizi di streaming. Ma in alcuni paesi, come la Cina e la Russia, permettono di accedere a fonti di informazione poco gradite al governo. Una delle migliori sul mercato è ExpressVPN, attualmente disponibile con uno sconto del 35%.

Nessuna censura con una VPN

In alcuni paesi è impossibile accedere a determinati contenuti (siti di news, social media e altri) che sono censurati dal governo. L’unico modo per aggirare questi blocchi è usare una VPN. Il vero indirizzo IP del dispositivo viene mascherato, quindi il provider o l’operatore telefonico controllato dallo stato non può tracciare l’utente e scoprire la sua posizione. Inoltre non è possibile intercettare il traffico, in quanto viene protetto dalla crittografia AES a 256 bit.

Alcune VPN offrono un protocollo proprietario per consente di “bucare” i firewall più resistenti, come quello cinese. Altre effettuano una doppia cifratura o sfruttano server offuscati che non svelano all’ISP l’uso di una VPN. Per accedere ai siti censurati e leggere le notizie online senza limitazioni è sufficiente scegliere un server posizionato in un altro paese.

ExpressVPN è una delle migliori sul mercato e possiede server in 94 paesi. Supporta Windows, macOS, Linux, Android, iOS, Chrome OS, Apple TV, smart TV, Amazon Fire TV Stick, PlayStation, Xbox, Nintendo Switch, router e browser (Chrome, Firefox e Edge) tramite estensione. Con un unico abbonamento è possibile utilizzare fino a cinque dispositivi in contemporanea.

La privacy viene garantita dalla politica no-log e dalla funzionalità Network Lock, il “kill switch” di ExpressVPN che interrompe l’accesso ad Internet se cade la connessione alla VPN. Grazie alla promozione in corso è possibile sottoscrivere l’abbonamento per un anno a 7,88 euro/mese (sconto del 35%). Il pagamento può essere effettuato con carta di credito, PayPal e Bitcoin. Eventualmente è possibile usufruire del rimborso garantito entro 30 giorni.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 14 mar 2022
Link copiato negli appunti