Lenovo e Archos, reminiscenze da netbook

Lenovo e Archos, reminiscenze da netbook

Il colosso cinese presenta un nuovo tablet Windows (x86) componibile con accessori, mentre l'azienda francese pensa all'utenza a basso budget con una sorta di netbook Android. E' lo spirito dei netbook, versione 2014
Il colosso cinese presenta un nuovo tablet Windows (x86) componibile con accessori, mentre l'azienda francese pensa all'utenza a basso budget con una sorta di netbook Android. E' lo spirito dei netbook, versione 2014

I netbook sono morti ma il loro spirito si affaccia di nuovo sul mercato grazie ad Archos ArcBook , soluzione ultraportatile con microschermo (10,1″) basato su piattaforma ARM e sistema operativo Android dal costo più che economico di 170 dollari.

Per il CEO di Archos Loïc Poirier “ARCHOS ArcBook combina un'esperienza tablet consumer-friendly con la produttività di un netbook”, dove la produttività dovrebbe essere garantita da una batteria che dura 9 ore, dalla somma di tastiera+trackpad, dagli speaker e dal supporto allo storage esterno tramite porte MicroSD e USB 2.0.

Al cuore del gadget c'è un SoC ARM con CPU dual-core Cortex-A9 e clock a 1,2 GHz, 1 Gigabyte di RAM e 8 Gigabyte di storage interno, lo schermo è ovviamente touch, è presente una fotocamera sul fronte del tablet-schermo e le app di “produttività” essenziali (OfficeSuite Pro 6 di Mobile Systems) ci sono tutte.

A una classe completamente diversa appartiene invece il nuovo ThinkPad 10 di Lenovo , erede ideale del ThinkPad Tablet 2 che monta un processore Intel Atom (x86) Z3795 con GPU Intel HD integrata, schermo da 10,1″ WUXGA, 4 Gigabyte di RAM, fino a 128 Gigabyte di storage e OS Window 8.1 a scelta tra la variante a 32-bit (con storage da 64 GB) o a 64-bit (128 GB).

Thinkpad 10

Il ThinkPad 10 verrà commercializzato a giugno con un costo minimo di 599 dollari, e l'espandibilità del dispositivo è garantita dalla disponibilità di accessori aggiuntivi comprensivi di tastiera “Ultrabook”, docking station, cover Quickshot e due diversi case.

Una nota a margine la merita la ThinkStation P300 , nuova workstation entry-level dal costo di 729 dollari che Lenovo descrive come un sistema personalizzabile in configurazioni “uniche” perfettamente corrispondenti alle esigenze specifiche di ogni cliente.

Alfonso Maruccia

fonte immagine

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 05 2014
Link copiato negli appunti