Lettonia, agguantato il Robin Hood 2.0

Ha ammesso le sue colpe, dopo essersi intrufolato in migliaia di database e aver divulgato al popolo le ingiustizie dei salari statali. E' un ricercatore, amatissimo dalla gente, che rischia ora 10 anni di carcere

Roma – Aveva adottato il nome di Neo , prendendo probabilmente spunto da uno dei suoi film di fantascienza preferiti . Ma la stampa lettone e poi quella internazionale avevano subito preferito utilizzare quello di Robin Hood , a raffigurare l’immagine di un hacker che ruba dati ai ricchi (banche e aziende locali) per divulgarli ai poveri. Ovvero a tutti quei cittadini colpiti dai tagli imposti da una recessione difficile.

Dopo quasi tre mesi di ricerche, la polizia lettone ha alla fine messo le mani sul misterioso Neo/Robin Hood . Il suo vero nome è Ilmars Poikans, un ricercatore specializzato in intelligenza artificiale presso il dipartimento di scienze informatiche dell’Università della Lettonia. Poikans ha 31 anni ed è stato scarcerato appena un giorno dopo il suo arresto .

La polizia locale ha infatti stabilito di non tenere in carcere l’uomo nel periodo precedente al suo processo, dal momento che Poikans si è mostrato particolarmente tranquillo, dopo aver ammesso le sue colpe e offerto collaborazione agli stessi agenti. Tranquillità che potrebbe tuttavia svanire davanti ai potenziali 10 anni di carcere che il ricercatore rischia per aver frugato in migliaia di database.

Poikans era riuscito ad entrare in possesso di circa 7,5 milioni di documenti , tra cui quelli relativi ai salari di alcune personalità dell’amministrazione statale. Proprio quest’ultimi erano stati da lui diffusi online, mostrando ai cittadini lettoni come fossero gli unici ad essere colpiti dal periodo di recessione in atto.

E lo stesso popolo lettone che si era già schierato al fianco del Robin Hood in salsa cyber , ora è nuovamente in rivolta , contro le accuse che penzolando sulla testa di Poikans. Si è gridato allo scandalo, nel corso di un flash mob davanti alla sede del governo. La gente non vede l’uomo come un cracker, bensì come un portatore di verità e di trasparenza. Anche se a costo di commettere un reato e violare alcuni sistemi informatici.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • il solito bene informato scrive:
    Dichiarazione CONTRO Flash
    "Come già anticipato da qualche commentatore nelle scorse settimane, dunque, uno degli aghi della bilancia capace di favorire con larghissima maggioranza la tecnologia Flash è la sua notevole abilità di offrire caratteristiche appropriate per ogni genere di esigenza, non ultima quella di blindare i contenuti con un sistema di protezioni DRM capace di interferire con i tentativi di salvataggio in locale degli stream video remoti da parte dell'utente/spettatore."DRM... praticamente un motivo in più per abbandonarlo?
    • poiuy scrive:
      Re: Dichiarazione CONTRO Flash
      Esatto! Tutti gli altri commenti non hanno centrato il punto.DRM! Vogliono rendere impossibile il download dello stream. E il bello è che non ci riescono! :)
  • Stefano Zanobi scrive:
    "Solo" il 26% ?
    "solo il 26 per cento dei video online è disponibile anche in formato H.264, ... (era il 10 per cento a gennaio 2010)."Be, se si è passati dal 10% al 26% in 4 mesi direi che sta prendendo piede in modo impressionante...
  • LaNberto scrive:
    6 mesi
    tra sei mesi avranno cambiato idea
    • Nedanfor non loggato scrive:
      Re: 6 mesi
      - Scritto da: LaNberto
      tra sei mesi avranno cambiato ideaAh, la W3C rilascerà lo standard definitivo? Internet Explorer lo supporterà da IE6 a IE8?
    • urrr scrive:
      Re: 6 mesi
      - Scritto da: LaNberto
      tra sei mesi avranno cambiato ideaEd ecco il nostro nostradamus!!!Gratz, o Magnifico Depositario delle Verita informatiche Assolute!!!Se non ci fossi tu a sparare le tue razzate sai che noia sto sito??? LOL :D
  • Loris Batacchi scrive:
    si si a hulu serve flash...
    diciamo che Adobe ci e' andato sotto con una bella bustarella e di punto in bianco hulu non vuole piu' html5.Con contenuti protetti e pubblicita abc fa tutto benissimo senza flash.
    • Shiba scrive:
      Re: si si a hulu serve flash...
      - Scritto da: Loris Batacchi
      diciamo che Adobe ci e' andato sotto con una
      bella bustarellaDiciamo che non è neppure ancora definito il formato video di html5.
      • iRoby scrive:
        Re: si si a hulu serve flash...
        Flash deve morire, punto!Internet deve potere essere fruita da chiunque con qualsiasi piattaforma. Ma soprattutto le tecnologie su cui deve poggiare Internet devono essere libere e aperte!
      • MacBoy scrive:
        Re: si si a hulu serve flash...
        - Scritto da: Shiba
        Diciamo che non è neppure ancora definito il
        formato video di
        html5.Beh ormai sì. Quando hai M$, Google e Apple che spingono per H264, il formato è quello, punto.Solo Mozilla ancora insiste per OGG Vorbis, ma è impossibile che sarà mai scelto per questioni sia tecniche che commerciali.
        • Nedanfor non loggato scrive:
          Re: si si a hulu serve flash...
          - Scritto da: MacBoy
          - Scritto da: Shiba

          Diciamo che non è neppure ancora definito il

          formato video di

          html5.

          Beh ormai sì. Quando hai M$, Google e Apple che
          spingono per H264, il formato è quello,
          punto.
          Solo Mozilla ancora insiste per OGG Vorbis, ma è
          impossibile che sarà mai scelto per questioni sia
          tecniche che
          commerciali.Sì. Google ha acquistato la società che possiede VP8 solamente perché, come tutti fanno nei weekend, aveva voglia di comprarsi un codec. Poi ha finanziato un progetto per la decodifica hardware per OGG Theora (appunto: chiamasi anche VP3) sempre per lo stesso motivo. Supporta già Ogg Theora come formato invece perché aveva dello spazio che gli avanzava.A me piacciono certe pseudo-analisi che leggo su PI da parte di gente che pensa d'avere la Verità Assoluta nonché l'Unica Certezza, le trovo uno svago quasi migliore delle domande idiote di Y! Answers.
          • LaNberto scrive:
            Re: si si a hulu serve flash...
            non sperate su Theora, è veramente peggio di H264-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 maggio 2010 08.44-----------------------------------------------------------
          • Nedanfor non loggato scrive:
            Re: si si a hulu serve flash...
            - Scritto da: LaNberto
            non sperate si Theora, è veramente peggio di H264Mah, solo per dovere di cronaca, a bassi bitrate per i (pochi) test che ho fatto io si è dimostrato di migliore qualità. Detto questo, io spero in VP8 (e spero, perché mancano elementi concreti). Dare per scontato che Google appoggi H.264 comunque è non avere una chiara visione della situazione.
          • LaNberto scrive:
            Re: si si a hulu serve flash...
            non do per scontato nulla. è che H264 è già standard di mercato, e Google le sue XXXXXXX le fatte e coome
          • Sgabbio scrive:
            Re: si si a hulu serve flash...
            Bla bla bla standard di mercato, vediamo quando cominceranno a chiedere i denari....
          • Nedanfor non loggato scrive:
            Re: si si a hulu serve flash...
            - Scritto da: Sgabbio
            Bla bla bla standard di mercato, vediamo quando
            cominceranno a chiedere i
            denari....La mia preoccupazione è che ci sarà un web dei ricchi (che possono pagare il pizzo per il codec) e un web dei meno-ricchi (che se pagassero quelle assurdità chiuderebbero ci rimetterebbero troppo). Considerando poi che i browser più diffusi non si cagheranno il web dei poveri questo non farà altro che consolidare la forza di alcuni servizi streaming e impedire ad altri di nascere/svilupparsi. Se vogliamo un web uguale per tutti dobbiamo scegliere solo standard royalty-free...
          • Sgabbio scrive:
            Re: si si a hulu serve flash...
            Esattamente!
          • urrr scrive:
            Re: si si a hulu serve flash...
            - Scritto da: LaNberto
            non do per scontato nulla. è che H264 è già
            standard di mercato, e Google le sue XXXXXXX le
            fatte e
            coome"stadard di mercato"... ma che vuol dire?Se si parla di standard di mercato al momento ne esiste SOLO 1: flash.Qui si parla di quale sarà lo standard per il codec video di HTML5... Tecnologia che non è ancora riconosciuta come standard e che, per questo, non è ancora supportata da quasi nessuno...In questo contesto parlare di "standard di mercato" è una cosa ridicola. Ma tanto siamo su PI, la baia degli ignoranti
          • LaNberto scrive:
            Re: si si a hulu serve flash...
            - Scritto da: urrr
            - Scritto da: LaNberto

            non do per scontato nulla. è che H264 è già

            standard di mercato, e Google le sue XXXXXXX le

            fatte e

            coome

            "stadard di mercato"... ma che vuol dire?

            Se si parla di standard di mercato al momento ne
            esiste SOLO 1:
            flash.Visto che H264 è già presente nei Blueray e in decodifica hardware in tutti i dispositivi mobili da almeno tre anni, che da due versioni il flash è in grado di veicolare video H264 e che quindi Youtube da tre anni codifica in buona parte il video come H264 (basta disattivare flash per vedere cosa succede), direi che questo è decisamente uno standard di mercato.
            In questo contesto parlare di "standard di
            mercato" è una cosa ridicola. Ma tanto siamo su
            PI, la baia degli
            ignorantieh, pare proprio anche a me
      • Nedanfor non loggato scrive:
        Re: si si a hulu serve flash...
        - Scritto da: Shiba
        - Scritto da: Loris Batacchi

        diciamo che Adobe ci e' andato sotto con una

        bella bustarella

        Diciamo che non è neppure ancora definito il
        formato video di
        html5.Quotone, magari non hanno voglia di ricodificare tutto il database 8 volte e poi magari esser costretti pure a fare modifiche sostanziali nel codice (rischiando momentanei disservizi). Io trovo stupido supportare ufficialmente (ben vengano le sperimentazioni stile YouTube) qualcosa che è in via di standardizzazione, si rischia solo di avere un qualcosa metà funzionante e metà no... Quanto a DRM e compagnia invece, dovrebbero spiegargli che qualsiasi flusso video si può registrare. Dal momento che appare sul monitor decodificato si può fare una copia 1 a 1 e non c'è modo di impedirlo...
      • FinalCut scrive:
        Re: si si a hulu serve flash...
        - Scritto da: Shiba
        - Scritto da: Loris Batacchi

        diciamo che Adobe ci e' andato sotto con una

        bella bustarella

        Diciamo che non è neppure ancora definito il
        formato video di
        html5.Diciamo che se Apple prima (con iPhone e iPad) e YouTube poi si è schierata per h264 alla fine il panorama non andrà tanto lontano.Diciamo che h264 può avere un efficiente (sigh) sistema di DRM, dato che la Apple con iTunes ha venduto oltre cento milioni di TV show e Film in questi ultimi anni (OGG può implementarlo? forse si).Secondo me è più probabile che Adobe abbia fatto un accordo commerciale con questi signori vista la fuga verso HTML5 di tanti altri soggetti importanti del settore.Se mi pagassero (e non poco) anche io direi che Flash è una ottima tecnologia per il web oggi.In fin dei conti non vado troppo lontano dalla realtà dato che la tecnologia può non essere così brutta quanto le pessime implementazioni che ne sono state fatte negli anni.Adobe comunque si sta muovendo da schifo, Apple almeno è sincera nel dichiarare i suoi intenti e la sua politica mentre Adobe si nasconde dietro ad una ridicola battaglia sulle libertà:http://www.zdnet.com/blog/bott/sorry-adobe-flash-is-the-new-vista/2139Flash è il nuovo Vista... gli unici a parlane bene sono quelli pagati da Adobe(linux)(apple)
        • JJletho scrive:
          Re: si si a hulu serve flash...
          tu fai il mercenario gratis invece
          • FinalCut scrive:
            Re: si si a hulu serve flash...
            - Scritto da: JJletho
            tu fai il mercenario gratis inveceAssolutamente no, io sono un professionista, contento degli strumenti che usa.Hai mai visto un mio post dove dico di comprare prodotti Apple a qualcuno?(linux)(apple)
        • Nedanfor non loggato scrive:
          Re: si si a hulu serve flash...
          - Scritto da: FinalCut
          - Scritto da: Shiba

          - Scritto da: Loris Batacchi


          diciamo che Adobe ci e' andato sotto con una


          bella bustarella



          Diciamo che non è neppure ancora definito il

          formato video di

          html5.


          Diciamo che se Apple prima (con iPhone e iPad) e
          YouTube poi si è schierata per h264 alla fine il
          panorama non andrà tanto
          lontano.Ma dove l'hai letto? Flash usa dei codec normalissimi, tra cui H.264. Ti pare che Google si sarebbe messa a ricodificare tutto il database per uno standard non ufficiale? Tanto più dopo avrebbe pure comprato il codec VP8? Mah... PS. Per implementare il VP8, premettendo che andrebbe sviluppata la decodifica hardware prima, quanto ci vorrebbe ad Apple? Un aggiornamento?
          Diciamo che h264 può avere un efficiente (sigh)
          sistema di DRM, dato che la Apple con iTunes ha
          venduto oltre cento milioni di TV show e Film in
          questi ultimi anni (OGG può implementarlo? forse
          si).Il problema non è il codec di per sé (che ribadisco, non è definitivo) ma l'HTML5 che non ha (per ora) la possibilità di gestire DRM come Flash. Senza contare le altre funzioni che vorrebbe Hulu.
          Secondo me è più probabile che Adobe abbia fatto
          un accordo commerciale con questi signori vista
          la fuga verso HTML5 di tanti altri soggetti
          importanti del
          settore.Fuga? Per un non-standard? Aspettiamo almeno che sia standard per fuggire... PS. Il +60% dei browser al mondo non supporta HTML5. Se vai su www.youtube.com (con qualsiasi browser, non su IE) l'HTML5 te lo devi cercare.
          Se mi pagassero (e non poco) anche io direi che
          Flash è una ottima tecnologia per il web
          oggi.
          In fin dei conti non vado troppo lontano dalla
          realtà dato che la tecnologia può non essere così
          brutta quanto le pessime implementazioni che ne
          sono state fatte negli
          anni.No, Flash è una pessima tecnologia per alcuni scopi ma tutt'oggi per altri è indispensabile. Smettiamola di fare i complottisti, non è necessariamente sbagliato... Se fosse possibile fare le stesse cose senza Flash loro ci guadagnerebbero senz'altro in velocità (fornirebbero un servizio migliore).
          Adobe comunque si sta muovendo da schifo, Apple
          almeno è sincera nel dichiarare i suoi intenti e
          la sua politica mentre Adobe si nasconde dietro
          ad una ridicola battaglia sulle
          libertà:

          http://www.zdnet.com/blog/bott/sorry-adobe-flash-iAdobe è un'azienda, Apple è un'azienda. Non fanno altro fuorché marketing. Poi che possa stimare più l'una o l'altra va bene, ma ricordiamoci sempre che non esiste un'azienda buona.
          Flash è il nuovo Vista... gli unici a parlane
          bene sono quelli pagati da
          Adobe

          (linux)(apple)Io quando ho visto le implementazioni di , e stavo per stappare lo champagne. Ho deciso di aspettare per dei codec ufficiali, uno standard ufficiale e almeno il 51% dei browser che lo supportino. Soffro dei pessimi plugin di Adobe quanto te, essendo principalmente un utente Linux, e mi son scaricato Chromium solo per poter vedere i video in HTML5 ovunque possibile... Non sono critico sulle potenzialità, anzi, ma al momento non c'è un'implementazione definitiva. Chi ha portali molto grandi da dirigere deve andarci con le pinze, sia per i codec (voglio vederli a ricodificare un database intero otto volte), sia per la possibilità di nuove funzioni/cambiamenti. Riscrivere il codice dieci volte perché ne esca uno standard sarebbe frustrante... Poi c'è la questione Internet Explorer, dovremo aspettare fino al 9 o al 10? Insomma, io prima del 2012 non penso si riesca a ottenere nulla di tangibile (ma spero di sbagliarmi).
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: si si a hulu serve flash...
            Poi c'è la questione Internet
            Explorer, dovremo aspettare fino al 9 o al 10?
            Insomma, io prima del 2012 non penso si riesca a
            ottenere nulla di tangibile (ma spero di
            sbagliarmi).non ti sbagli, c'è ancora un 15% di naviganti che usa ie6.Credo, a mio personalissmo giudizio, che html5 verrà usato solo dalle grosse realtà che hanno la possibilità di creare il sito in 2 versioni. Per chi non puo permettersi un sito fatto in due versioni si continuerà a preferire XHTML (che poi così schifo non fa) per almeno altri 5 anni.
  • Dbfg scrive:
    E chi sono questi?
    Hulu: mi ricorda tanto il modello di scarpe lelly kelly di mia figlia. :D :D :DChe dire. Peggiore stupidata mai sentita. E sto sito? Chi lo conosce? Chi si credono di essere per giudicare una tecnologia come HTML 5?
    • Enjoy with iRuttolo scrive:
      Re: E chi sono questi?
      Accendere il cervello pleasehttp://en.wikipedia.org/wiki/HuluOwner:NBC Universal (32%)Fox Entertainment Group (32%)ABC, Inc (27%)azienducole...e poi hanno solo detto che
      deve anche blindare i contenuti, gestire i
      report per i nostri inserzionisti, renderizzare
      il video usando un codec ad alte prestazioni per
      garantire una qualità visiva di primo livello,
      comunicare con il server per determinare quanto
      a lungo bufferizzare e che tipo di bitrate
      trasmettere, e dozzine di altre cose che non sono
      necessariamente visibili per l'utente finaleMica ti hanno detto che loro sono i bestintheuorld e tutti si devono adattare (come fa qualcun'altro)
      • iRoby scrive:
        Re: E chi sono questi?
        Probabilmente non hanno in casa grandi competenze in HTML5.Però le grandi speranze nei confronti di HTML5 vengono un po' disattese se arrivano aziende come queste che lo criticano.Basta un piccolo sforzo e collaborazione, e se lo considerano ancora acerbo possono aiutare a farlo maturare.
        • JJletho scrive:
          Re: E chi sono questi?
          si certoaspettano te
        • Nedanfor non loggato scrive:
          Re: E chi sono questi?
          Hanno detto che aspettano che migliori, cosa razionale dato che è ancora senza standard. Tutto ciò che c'è ora domani potrebbe cambiare, a loro che ne verrebbe? Senza contare il grosso problema del codec video, che qui tutti danno per scontato. Al W3C non cambia niente se Hulu usa HTML5 quando è ancora in Alpha/Beta o lo usa quando è definitivo... Hulu invece potrebbe solo rimetterci.
        • Sgabbio scrive:
          Re: E chi sono questi?
          Se mettono un mega sistema DRM nello standard come frignava Nokia, vedevi che supporto...
          • Nedanfor non loggato scrive:
            Re: E chi sono questi?
            - Scritto da: Sgabbio
            Se mettono un mega sistema DRM nello standard
            come frignava Nokia, vedevi che
            supporto...Mah, per quanto mi risulta è già possibile. Non servono sistemi ad-hoc... Il divertente è che qualsivoglia sistema integrino sarà sempre e comunque aggirabile.
      • MeX scrive:
        Re: E chi sono questi?
        meanwhile in CBS:http://www.engadget.com/2010/03/25/cbs-testing-html5-ipad-video-out-in-the-open/
    • anonimo scrive:
      Re: E chi sono questi?
      - Scritto da: Dbfg
      Hulu: mi ricorda tanto il modello di scarpe lelly
      kelly di mia figlia. :D :D
      :D
      Che dire. Peggiore stupidata mai sentita. E sto
      sito? Chi lo conosce? Chi si credono di essere
      per giudicare una tecnologia come HTML
      5?La peggiore stupidata mai sentita è la tua. Hulu è un sito famosissimo in america. Non possiamo vedere i loro video in Italia per questioni di diritti.
    • Nedanfor non loggato scrive:
      Re: E chi sono questi?
      - Scritto da: Dbfg
      Che dire. Peggiore stupidata mai sentita. E sto
      sito? Chi lo conosce? Chi si credono di essere
      per giudicare una tecnologia come HTML
      5?Milioni di persone. Inoltre hanno tutto il diritto di dire che HTML5 non è ancora maturo, lo dice pure il W3C.
Chiudi i commenti