LG e Samsung hanno altri smartwatch da lanciare

I colossi coreani sempre più impegnati sul fronte dei gadget indossabili. Ma mentre il G Watch R ha un aspetto da comune orologio, il Gear S è un vero e proprio cellulare da polso

Roma – Il nascente mercato del wearable computing si fa sempre più affollato di novità e prodotti dal gusto sperimentale pensati per attrarre i geek più alla moda, e parlando di gadget indossabili gli OEM sono particolarmente attivi nella realizzazione di smartwatch con l’obiettivo, dichiarato, di solleticare l’interesse dei consumatori e aprire le porte a una nuova fonte di introiti a 10 zeri.

LG e Samsung, due dei produttori più interessati al potenziale mercato degli smartwatch, hanno presentato le ultime novità rivolgendosi a tipi di clientele abbastanza diversi l’uno dall’altro: G Watch R (LG) ha l’aspetto di un orologio da polso analogico che sta bene sul classico, mentre Gear S (Samsung) promette funzionalità a metà tra un dispositivo di fitness e un vero e proprio terminale mobile da polso.

Dopo aver aperto la strada agli smartwatch Android con G Watch, LG è passata ora a un modello con display OLED circolare da 1,3 pollici sigillato in un frame di acciaio inossidabile: G Watch R ha il cinturino intercambiabile e una CPU Snapdragon da 1,2 GHz, 512 MB di RAM e 4 GB di storage integrato, sensore per il battito cardiaco con relative app di fitness.

G Watch R sarà disponibile a partire dal quarto trimestre del 2014 a un prezzo non ancora precisato, in pratica lo stesso periodo scelto da Samsung per immettere in commercio il suo Gear S : in quest’ultimo caso si parla di uno smartwatch con display curvo da 2″ Super AMOLED, sistema operativo Tizen, sensori biometrici e supporto alla connettività completo tra Bluetooth, Wi-Fi e 3G.

Gear S è il primo smartwatch capace di effettuare chiamate telefoniche senza aver bisogno di uno smartphone di supporto, sostiene Samsung , e volendo incrementare il proprio livello nerd sarà anche possibile usare il gadget in combinazione con le cuffie-collare Gear Circle , altro dispositivo indossabile presentato assieme a Gear S.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • deller scrive:
    online rivenditore
    Già disponibile anche su Amazon Italia http://amzn.to/VPXL4k
  • ruppolo scrive:
    Ennesimo flop.
    È dal 2001 che insistono con i Tablet PC, ma quanto dura è la loro testa?A ben pensarci è farina del sacco di Ballmer, quindi farebbero bene a gettare tutto nella spazzatura. ProXXXXXri x86, poi, in un tablet, con quel che consumano e con quel che scaldano...
    • bradipao scrive:
      Re: Ennesimo flop.
      - Scritto da: ruppolo
      ProXXXXXri x86, poi, in un tablet, con quel che
      consumano e con quel che scaldano...Questa leggenda è praticamente finita. Le ultimissime iterazioni di ARM e x86 hanno efficienza energetica praticamente identica.Il problema ora semmai sta nel software, che deve essere adatto all'ambito mobile a basso consumo.
    • the_m scrive:
      Re: Ennesimo flop.
      - Scritto da: ruppolo
      È dal 2001 che insistono con i Tablet PC, ma
      quanto dura è la loro testa?
      ProXXXXXri x86, poi, in un tablet, con quel che
      consumano e con quel che scaldano...C'è anche chi usa questi dispositivi per lavorare e non per cazzeggiare (iOS regna in questa categoria)... i sistemi operativi mobile hanno miliardi di software per il tempo libero, ma il mondo produttivo e le aziende usano al 99% software per PC.E' da un anno che mi guardo attorno per un tablet x86 che possa realmente rimpiazzare il mio notebook 12" (che ha 6 anni di età), trasformandosi un portatile decente quando è in dock con la tastiera.Surface 3 sembra molto buono, usabile anche per prendere appunti al posto della carta es. quando il cliente spiega i requisiti di un progetto.. mi lascia perplesso la mancanza della ethernet cablata e ha solo UNA porta usb anche collegando la tastiera?!?!
      • Vespino scrive:
        Re: Ennesimo flop.
        NOn ha la ethernet ma puoi comprare l'adattatore ufficiale per attaccarcela ;) oppure la dockin station per casa/ufficio :)
    • James Kirk scrive:
      Re: Ennesimo flop.
      - Scritto da: ruppolo
      È dal 2001 che insistono con i Tablet PC, ma
      quanto dura è la loro
      testa?E' il frutto un management con la testa atrofizzata da anni di monopolio.E'l'idea di mescolare PC e tablet che è sbagliata, per non parliare del modo con cui è stato fatto! ... vabbe, mi fermo perchè ripeto cose ormai dette e ridette.

      ProXXXXXri x86, poi, in un tablet, con quel che
      consumano e con quel che
      scaldano...Come ho già scritto quello io lo vedrei non come tablet ma come PC solo che a quel livello di prezzo e con quella dotazione (64Gb senza tastiera) non ha senso.
      • Prozac scrive:
        Re: Ennesimo flop.
        - Scritto da: James Kirk
        - Scritto da: ruppolo
        E' il frutto un management con la testa
        atrofizzata da anni di
        monopolio.
        E'l'idea di mescolare PC e tablet che è
        sbagliata, per non parliare del modo con cui è
        stato fatto! ... vabbe, mi fermo perchè ripeto
        cose ormai dette e
        ridette.Dette e ridette ma mai provate.Io ti posso parlare per esperienza personale. Ho comprato un Asus T300 a dicembre dell'anno scorso. Lo uso tutti i giorni in entrambe le modalità. E ogni giorno sono proprio contento del mio acquisto.Ho un portatile che, finalmente, ha sostituito un MacBook Pro 17".All'inizio ho dovuto un po' abituarmi al cambio di diagonale... Passare da 17" a 13.3" nonostante la risoluzione fosse simile (1920x1200 il primo, 1920x1080 il secondo) è stato il trauma più grosso :PPer il resto solo gioie!È un ultrabook che uso ogni giorno in modo produttivo (Preferisco lavorare sul desktop con i miei due display da 23" affiancati), ma quando devo lavorare con il portatile, non sento alcuna difficoltà. Veloce e potente.Quando voglio rilassarmi sul divano, stacco la tastiera e diventa un vero tablet. Ha tutte le applicazioni da tablet più diffuse.Probabilmente, a differenza di iPad, ha meno applicazioni da tablet per uso professionale (quelle applicazioni che vengono utilizzate da particolari professionisti che operano al di fuori dell'informatica). Applicazioni che, per l'uso che ne faccio io, non mi servono...Per me questo dispositivo è un ottimo compagno di lavoro (desktop in mobilità) e un ottimo compagno di svago (tablet).Non è un compromesso. È proprio un 2 in 1.
        Come ho già scritto quello io lo vedrei non come
        tablet ma come PC solo che a quel livello di
        prezzo e con quella dotazione (64Gb senza
        tastiera) non ha
        senso.Il prezzo di questo Surface sarà il suo flop.Il mio Asus 13.3" con i7, 4GB RAM, 128GB SSD + 64GB microSD ultra veloce l'ho pagato 950 a dicembre dell'anno scorso...Le cose che mi incuriosiscono e che mi fanno pensare ad andare a vederlo per confrontarlo con il mio sono:- la penna wacom (la mia compagna la ha sul suo Galaxy Note 10.1" e la usa tantissimo per creare documenti al posto della tastiera fisica che le avevo regalato).- il form-factor del display. Avere più altezza non sarebbe male. I 16:9 vanno bene per vedere i film. Ma per lavorare io preferirei un po' più di altezza.- La possibilità di tenerlo in piedi senza avere la tastiera collegata. Il mio Asus, se gli stacco la tastiera non può stare in piedi da solo.
    • Prozac scrive:
      Re: Ennesimo flop.
      - Scritto da: ruppolo
      È dal 2001 che insistono con i Tablet PC, ma
      quanto dura è la loro
      testa?Tu, invece, sei fermo al 2001.Dovresti aggiornarti un po'.Questo non è un Tablet-PC.E te lo dico per esperienza personale visto che è quasi un anno che utilizzo con gran soddisfazione un dispositivo molto simile.Tale dispositivo è un PC completo. Senza alcuna controindicazione. È un ultrabook che non ha nulla da invidiare a nessun altro ultrabook.Tale dispositivo è un Tablet completo. Senza alcuna controindicazione. È un tablet la cui interfaccia touch è studiata apposta per essere utilizzata con le dita. Come un tablet Android o un iPad. Non c'entra nulla con i Tablet-PC del 2001.
      ProXXXXXri x86, poi, in un tablet, con quel che
      consumano e con quel che
      scaldano...Consumo? Meno del mio iPhone 4S. Mi abbandona prima l'iPhone 4S che il mio ASUS T300 (i7).E pure a livello di temperature, l'iPhone 4S scalda molto di più.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 agosto 2014 11.02-----------------------------------------------------------
      • collione scrive:
        Re: Ennesimo flop.
        - Scritto da: bertuccia
        maddai, avevo il 4 e ora il 5S, l'unica
        situazione in cui scalda parecchio è la combo
        tomtom + alimentazione
        collegata.su hwupgrade stavo discutendo proprio di questo con un utente, il quale cercava di sostenere che anche gli smartphone si surriscaldanotra iphone e smartphone android non ne ho mai visto uno surriscaldarsi

        il surface 3 invece a quanto leggo...

        http://answers.microsoft.com/en-us/surface/forum/sscusate ma la fisica non è un opinionevogliono un x86? questo è il prezzo da pagareperchè intel, nelle schede tecniche dei proXXXXXri U e Y, fa comparire la dicitura SDP? semplicemente perchè vuole dire "non osare andare oltre le attività comuni e leggere aka fessbuk, altrimenti fonde tutto"
        • legulazzo scrive:
          Re: Ennesimo flop.
          - Scritto da: collione

          scusate ma la fisica non è un opinione
          L'italiano invece si.Sigh...
        • Prozac scrive:
          Re: Ennesimo flop.
          - Scritto da: collione
          perchè intel, nelle schede tecniche dei
          proXXXXXri U e Y, fa comparire la dicitura SDP?
          semplicemente perchè vuole dire "non osare andare
          oltre le attività comuni e leggere aka fessbuk,
          altrimenti fonde
          tutto"Allora sono fortunato! Lo utilizzo per un sacco di altre applicazioni e non ho problemi di surriscaldamento. Il 4S, invece, si surriscalda se guardo un video su youtube...
      • Six jaguar scrive:
        Re: Ennesimo flop.
        Beh sul MBA ci si friggono le uova.Un pochino di burro (se non sei a dieta).E il gioco è fatto. È un problema comune a tutti i powerbook (o comunque tu voglia chiamarli) e ovviamente la taglia slim non aiuta. Non conosco (e non conoscerò) il surface ma il vero problema è che l'i7 è quello che è ai core devi dargli da mangiare corrente e se ne hai un tot c'è poco da fare con la architettura x86. E MBA non brilla particolarmente come non brillano gli altri.Certo Cho poi se usi Windows e ti vuoi fare del male da solo temperature e durata delle batterie non possono che risentirne
      • astron2.0 scrive:
        Re: Ennesimo flop.
        Un mio amico mi ha raccontato che quando usa il tomtom deve tenere con un braccio l'iphone fuori dal finestrino per raffreddarlo. Credevo scherzasse!
      • tommasocrociera scrive:
        Re: Ennesimo flop.
        ma perchè non ti fai XXXXXXX da un melafonino
        • Punto punto scrive:
          Re: Ennesimo flop.
          - Scritto da: tommasocrociera
          ma perchè non ti fai XXXXXXX da un melafoninoFinche' non si rompe il vibro di quello che usa adesso non si prende il 6.
  • James Kirk scrive:
    Bello ma ....
    Un gran bel PC portatile (direi il vero Ultrabook)Un inutile tabletBene Office integratoOttima IMHO la scelta del formato del video (basta con il 16:9)Prezzo fuori dal mondo. La tastiera a pagamento poi ....:'(Peccato perchè il prodotto è valido ma sarà un flop. I modaioli infatti prenderanno comunque il Mac Air e, salvo casi molto specifici, gli altri possibili interessati saranno tenuti lontani dal prezzo.
    • Andrea Cerrito scrive:
      Re: Bello ma ....
      Modaioli?Ma scherzi?Quel coso é un tablet carissimo, per di più inutile visto le app che ci sono.Con 100 in più prendi un vero portatile (con la tastiera), un proXXXXXre i5, il quadruplo dello spazio (si quadruplo perché su 64 gg il surface pro ne mangia circa 30).Un portatile che se sei in treno o sul letto puoi usare con la tastiera...E Office é "personal" solo fino al 20/09...Ps non dimentichiamoci che "mobile first" e l'assenza di una connessione 3G stonano un po'
      • marco zucconeber g scrive:
        Re: Bello ma ....
        - Scritto da: Andrea Cerrito
        Ps non dimentichiamoci che "mobile first" e
        l'assenza di una connessione 3G stonano un
        po'le connessioni 3g su tablet/laptop sono completamente inutili da quando esistono i ponti wi-fi attivabili su smartphone con un click...e il cellulare lo hai SEMPRE dietro.
      • James Kirk scrive:
        Re: Bello ma ....
        - Scritto da: Andrea Cerrito
        Quel coso é un tablet carissimo, per di più
        inutile visto le app che ci
        sono.Infatti non è un tablet, è un PC.Come tablet non ha proprio senso, come PC ultra portatile da usare come PC (disabilitando l'intrfaccia piastrellata, ovviamante) si.Solo che come PC il prezzo e la dotazione hardware (in particolare lostorage) non ha senso.
      • the_m scrive:
        Re: Bello ma ....
        - Scritto da: Andrea Cerrito
        Quel coso é un tablet carissimo, per di più
        inutile visto le app che ci sono.Le "app" sono tutto il mondo di software x86 esistente, che è praticamente l'unico che conta in ambito professionale.Chiaramente non è adatto per usarlo come un Galaxy Tab o come iPad, per andare su feisbuc e usare app che appena premi il tasto "home" si chiudono o si mettono in pausa...
        Con 100 in più prendi un vero portatile (con la
        tastiera), un proXXXXXre i5, il quadruplo dello
        spazio (si quadruplo perché su 64 gg il surface
        pro ne mangia circa 30).E che pesa 3 volte tanto, con la batteria che dura un terzo, senza penna ne' touchscreen... il solito portatile insomma che c'entra poco con il surface
        Un portatile che se sei in treno o sul letto puoi
        usare con la tastiera...Ci hai mai provato ad usare un portatile sul letto o sul divano per più di 10 minuti? Io sì parecchi anni fa e ho lasciato perdere molto in fretta
        Ps non dimentichiamoci che "mobile first" e
        l'assenza di una connessione 3G stonano un
        po'Puoi usare l'hotspot wifi/bluetooth del cellulare, il 3G se proprio ti serve puoi averlo su chiavetta usb o con quei "box" esterni degli operatori.Ma quando lavori sei sempre collegato in wifi o ethernet alla rete aziendale e difficilmente ti serve la rete mobile.
        • collione scrive:
          Re: Bello ma ....
          - Scritto da: the_m
          Le "app" sono tutto il mondo di software x86
          esistente, che è praticamente l'unico che conta
          in ambito
          professionale.e cosa vorresti farci di professionale?hai eletto dei surface che si surriscaldano? ecco, quello è il risultato che si ottiene tentando di fare qualcosa di professionalequa mi pare che molti abbiano completamente perso di vista i limiti fisici degli oggetti e il fatto che forme e dimensioni contano
          • bertuccia scrive:
            Re: Bello ma ....
            taci, MODAIOLO!!! (cit. James Kirk)http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4130353&m=4130403#p4130403
          • collione scrive:
            Re: Bello ma ....
            - Scritto da: bertuccia
            taci, MODAIOLO!!! (cit. James Kirk)

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4130353&m=413no ma che modaiolo, è solo che nel 2011 non esistevano altri ultrabooke anche adesso, visto che sono praticamente tutti uguali ai macbook air e costano lo stesso
          • bertuccia scrive:
            Re: Bello ma ....
            - Scritto da: collione

            no ma che modaiolo, è solo che nel 2011 non
            esistevano altri ultrabook

            e anche adesso, visto che sono praticamente tutti
            uguali ai macbook air e costano lo stessochi oggi compra un ultrabook diverso dal MBA probabilmente non ha una reale necessità di mobilità. Oppure non capisce una mazza. Oppure è un semplice hobbista, di sicuro non un professionista.
          • Eh No scrive:
            Re: Bello ma ....
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: collione



            no ma che modaiolo, è solo che nel 2011 non

            esistevano altri ultrabook



            e anche adesso, visto che sono praticamente
            tutti

            uguali ai macbook air e costano lo stesso

            chi oggi compra un ultrabook diverso dal MBA
            probabilmente non ha una reale necessità di
            mobilità. Oppure non capisce una mazza. Oppure è
            un semplice hobbista, di sicuro non un
            professionista.Oppure è un utente evoluto senza fette di mela cotta sugli occhi.
          • collione scrive:
            Re: Bello ma ....
            bah, ognuno ha i suoi gusti, ma considerando che comunque devi sganciare 1000 euro minimo per avere un ultrabook con le stesse specifiche.....
    • bertuccia scrive:
      Re: Bello ma ....
      - Scritto da: James Kirk

      Un gran bel PC portatile (direi il vero Ultrabook)
      Un inutile tabletqualche perla dalla review di theverge:http://www.theverge.com/2014/5/23/5743416/microsoft-surface-pro-3-review"It still <b
      doesnt feel quite as good as a proper laptop keyboard </b
      , but part of that is the plastic, clackety noise it makes when Im banging away at full tilt.""trackpad: its much better than before, but its still <b
      too small and frustrating </b
      in the way trackpads often are on Windows machines""It stayed alive for <b
      7 hours and 50 minutes </b
      in our battery rundown test" <b
      Il MacBook Air fa 12 ore </b
      , ha un trackpad che non trova eguali e una tastiera favolosa.infine aggiungiamoci la ventola sempre a pallahttp://answers.microsoft.com/en-us/surface/forum/surfpro3-surfusingpro/excessively-loud-fan-constant-overheating-during/1efa253a-f7f2-486b-a891-5633738b8532?page=1&tm=1408845783226(notare la lunga lista di utenti affetti dal problema)
      I modaioli infatti prenderanno comunque il
      Mac Airmodaioli che però sono più informati di te ;)
      • Prozac scrive:
        Re: Bello ma ....
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: James Kirk



        Un gran bel PC portatile (direi il vero
        Ultrabook)

        Un inutile tablet

        qualche perla dalla review di theverge:
        http://www.theverge.com/2014/5/23/5743416/microsof

        "It still <b
        doesnt feel quite as good
        as a proper laptop keyboard </b
        , but part
        of that is the plastic, clackety noise it makes
        when Im banging away at full
        tilt."

        "trackpad: its much better than before, but its
        still <b
        too small and frustrating
        </b
        in the way trackpads often are on
        Windows
        machines"

        "It stayed alive for <b
        7 hours and 50
        minutes </b
        in our battery rundown
        test"

        <b
        Il MacBook Air fa 12 ore </b
        ,
        ha un trackpad che non trova eguali e una
        tastiera
        favolosa.

        infine aggiungiamoci la ventola sempre a palla
        http://answers.microsoft.com/en-us/surface/forum/s

        (notare la lunga lista di utenti affetti dal
        problema)




        I modaioli infatti prenderanno comunque il

        Mac Air

        modaioli che però sono più informati di te ;)OK... Mi tengo il mio ASUS :P
        • Prozac scrive:
          Re: Bello ma ....
          - Scritto da: bertuccia
          Non c'entra il prezzo, tu stai accettando un
          compromesso che per altri non è
          accettabile.Il prezzo c'entra eccome, visto che per 950 a dicembre ho comprato un ultrabook superiore al MacBook Air che tando decanti.MacBook Air:i7 da 1,7GHz, 4GB Ram, 128GB SSD, display 13.3" da 1440x900, Camera HDAsus T300:i7 da 1,8GHz, 4GB Ram, 128GB SSD, display 13.3" da 1920x1080, 2 Camera HD (Fronte+Retro), slot microSD in cui ho inserito una scheda da 64GB SanDisk Extreme Plus.No... Non vedo nessun compromesso.Vedo che un ultrabook pagato 950 surclassa in prestazioni un MacBook Air da 1.183,03.Se aggiungi che il mio ultrabook ha la possibilità di staccare la tastiera fisica e ha un display touch, allora proprio non c'è storia con il MacBook Air.Ora, non trovandolo più a 950 (non so come mai questa decisione di Asus), chi non avesse bisogno di avere un "display touch removibile", può risparmiare 35,97 da listino (Asus lo da a 1219) o 297,96 da Amazon, scendendo al compromesso di prendersi un MBA senza display touch e senza tastiera removibile.
          • Prozac scrive:
            Re: Bello ma ....
            - Scritto da: bertuccia
            l'elenco delle specifiche, really?Certo. Visto che stiamo paragonando 2 ultrabook. Altrimenti, se le specifiche non ti interessano, non ti interessa nemmeno un MBA. Ti basta un netbook qualsiasi.Le specifiche sono importanti per capire le capacità dell'ultrabook. E l'Asus è superiore al MacBook Air.
            dai su, è un ultrabook, due cose deve fare:
            durare tanto e pesare poco, offrendo al contempo
            buone prestazioni.No. L'ultrabook deve offrire ottime prestazioni. Altrimenti ti prendi un netbook. Naturalmente anche peso e durata della batteria è importante.E l'Asus offre ottime prestazioni. Pesa poco di più di un MacBook Air: Quando lo tengo con la tastiera pesa 1,9Kg contro 1,4Kg del MacBook Air.L'autonomia del tuo ASUS non è
            paragonabile.L'autonomia del mio ASUS è paragonabile.Il fatto che il MBA duri fino a 12 ore nel riprodurre filmati alla fine si trasforma in un'autonomia di 7-8 ore nell'utilizzo di applicazioni quali NetBeans. Testato personalmente in ufficio. Un mio collega ce l'ha e la sua autonomia non supera le 8 ore.Autonomia che raggiunge pure il mio, sempre utilizzando NetBeans.
            Il trackpad non è paragonabile.Su questo sono sempre stato molto positivo sul trackpad del MacBook Pro. Beh, quello dell'Asus si avvicina moltissimo a quell'esperienza d'uso. Superficie ampie e click fisico come quello del MacBook Pro (che ho).
            Poi
            è vero che pesa 2kg? cazzarola è quasi come il
            mio MacBook
            Pro!1,9Kg quando ha la tastiera collegata. (Anzi: 1,867Kg pesato sulla bilancia in cucina).Comunque, prima di prenderlo l'ho provato e riprovato per capire quanto fosse nella realtà il suo peso. Non inificia assolutamente l'ergonomia. Tanto che è praticamente sempre con me. Ogni volta che mi sposto lo prendo con una mano e me lo porto dietro. Per due motivi principali: è subito pronto (anche quando spento). Pesa poco (e lo prendo al volo con una mano). Cosa che il MacBook Pro non era. E, infatti, se dovevo cercare qualcosa, mi dicevo: nooooo... cerco con l'iPhone. Ora non più.
            nell'uso come puro ultrabook, il MBA distrugge il
            tuo
            asus.Questo solo nei tuoi discorsi da venditore Apple. La realtà è molto differente ;)
            nell'uso come puro tablet, iPad Air distrugge il
            tuo
            asus.Anche questo assolutamente falco. L'iPad Air ce l'ho. Lo utilizziamo per sviluppare un progetto parallelo io e un mio socio. Lui con l'iPad Air io con l'Asus. Non c'è nulla l'iPad può fare che questo non può fare. Nulla. A parte che io ho un display molto più grande che me lo rende più comodo.
            il punto di forza dell'asus è l'essere entrambe
            le cose assieme, ma questa è una esigenza tua e
            di pochi altri, stando al
            mercatoQuesto è vero.Le persone non vogliono spendere un po' di più per avere due dispositivi in uno. Non un compromesso tra due dispositivi. Proprio due dispositivi in uno.
            Surclassa in prestazioni? Per un pugno di MHz in
            più del proXXXXXre? ma dai. In compenso viene
            distrutto in usabilità, durata della batteria e
            peso.Falso. Nei tuoi sogni. Nel mondo reale. La verità è molto diversa.
            infatti questo è il suo unico punto di forza, che
            stando al mercato serve a te e a pochi
            altri.Oltre a essere un vero ultrabook. Potente e leggero.
            dici: chi non avesse bisogno di avere un "display
            touch removibile". Se questa esigenza non c'è,
            non puoi definirlo un compromesso. E' invece la
            soluzione
            ottimale.Chi non avesse bisogno di un display touch removibile può risparmiare qualche euro prendendo il MBA. E, infatti, alla luce dei nuovi prezzi dell'Asus, io ho affermato che per chi non vuole avere anche un tablet sempre pronto e comodo, può risparmiare se prende il MBA.A dicembre, invece, il MBA era più costoso ma peggiore. Ora è solo peggiore.
          • Prozac scrive:
            Re: Bello ma ....
            - Scritto da: bertuccia
            capisco stessi parlando con Etype.
            Quello che cambierà sono le caratteristiche
            peculiari di un ultrabook:No. Queste sono le caratteristiche che vuoi evidenziare tu. Solo per portare acqua al mulino di Apple. Per un ultrabook le prestazioni sono importanti tanto quanto l'ergonomia in mobilità (peso/durata).

            peso: ASUS 1.9kg, MBA 1.35kg
            batteria: ASUS 8 ore, MBA 12 ore

            dati presi dai rispettivi siti ufficiali
            http://www.asus.com/in-search-of-incredible/it-it/

            http://www.apple.com/it/macbook-air/specs.html

            ASUS = COMPROMESSOFalso. Sai benissimo che i dati che mette Apple sul suo sito sono fuffa.12 ore il MacBook Air li fa solo in "Riproduzione film iTunes".Poi lo porti nel mondo reale e non supera le 8 ore. Esattamente come il mio Asus. Testato sul campo. MacBook Air di uno stagista, non arriva a fine giornata lavorando con NetBeans (otto ore lavorative). Lo deve "attaccare" prima. Il mio Asus uguale. Lo uso tranquillamente durante la giornata lavorativa.Per il peso la stessa cosa. 1,9Kg non sono tanto differenti da 1,35Kg nell'utilizzo. La differenza fai fatica a perceXXXXX. Se stacco la tastiera, poi, l'Asus pesa 1,1Kg. La tastiera può tranquillamente starsene ferma sulla scrivania e io giro con un ultrabook che pesa meno del tuo MacBook Air.


            No. L'ultrabook deve offrire ottime
            prestazioni.

            Altrimenti ti prendi un netbook. Naturalmente

            anche peso e durata della batteria è

            importante.

            ottimali casomai.
            visto che l'aspetto principale è dato da durata
            batteria e
            peso.Allora entriamo nel dettaglio. Un ultrabook dal 2013 deve soddisfare le seguenti specifiche:- Architettura Haswell (Asus ce l'ha, Apple ce l'ha)- Spessore massimo 20mm (Asus qui difetta a causa del display removibile, passa da un massimo di 24mm a un minimo di 15mm, Apple ce l'ha).- Batteria: 6 ore almeno in Vide Playback (Asus ce l'ha, Apple ce l'ha).- Batteria: 9 ore Windows 8 idle (Asus ce l'ha: 2 settimane. Apple non so).- Resume from hibernate: 3 sec. (Asus ce l'ha: anche meno!, Apple non so).- HDD: 80Mb/s transfer rate (Asus ce l'ha, Apple ce l'ha).- WIDI: Asus non so se ce l'ha. Non penso. Apple?- Display touchscreen: Asus ce l'ha. Apple no.- Comandi vocali: Asus ce l'ha, Apple anche.- sensori/context aware: Asus ce l'ha, Apple non è obbligata (non è convertibile).Tornando alla batteria. Il MacBook Air ha una batteria da 54Kwh, L'Asus ce l'ha da 50Kwh. Quei quattro Kwh non fanno la differenza che pensi e, come ho constatato nel mondo reale, non ci sono 4 ore di differenza tra i due prodotti.
            e in ogni caso ricordiamo che la sola differenza
            tra i due è di 0,1GHz di clock, ovvero nulla
            nella
            praticaCome la differenza di 4Kwh per la batteria. Nulla nella pratica.



            E l'Asus offre ottime prestazioni. Pesa poco
            di

            più di un MacBook Air: Quando lo tengo con la

            tastiera pesa 1,9Kg contro 1,4Kg del MacBook

            Air.

            1,9-1,35 = 0,55kg1,867-1,35 = 0,51Kg.1,1-1,35 = -0,25Kg. <-- Questa è l'utilizzo maggiore dell'Asus. Tastiera sulla scrivania e "tablet" in giro.

            poco?? è il 40% in più, fai teIn realtà l'Asus pesa il 18,5% in meno nell'utilizzo normale. Poi certo, se devi portartelo dietro da qualche parte, nella borsa ci infili pure la tastiera.

            L'autonomia del mio ASUS è paragonabile.

            NO.Sì. Testato sul campo.
            perdonami ma dei tuoi test me ne può fregar di
            meno.
            ASUS scrive 8 ore sul sito, Apple 12 ore.Quello che scrive Apple sul sito non mi interessa. Già mi ha fregato con l'iPhone e con il MacBook sulle durate della batteria dichiarate e quelle effettive durante una normale sessione di lavoro.
            se iniziamo a tirare fuori casi eccezionali non
            ne usciamo
            più.Tu stai parlando di casi eccezionali "riproduzione film iTunes". Io parlo di normale sessione di lavoro.
            ok diamo atto che è buono.
            Rimane comunque inferiore a quello dell'AirBuono quanto quello del MacBook Pro. Penso, quindi, come quello dell'Air...
            ok ma 1.9kg sono comunque tanti, per un
            dispositivo
            ultraportatileQuando lo porti in giro diventa 1,1Kg. Meno dell'Air. Se lo trasporti con la borsa diventano 1,9 (se hai bisogno della tastiera).
            oddio, riconosco che i tablet sono molto più
            reattivi dei notebook, ma sul mio MBP apro il
            coperchio e sono subito in wifi.. facciamo che in
            5 secondi ho già i risultati di google? Sarà che
            ho su un disco
            SSD..Quasi il doppio del mio Asus (che non ha un sistema per tablet).
            partono le frecciate. Io sono entusiasta dei
            prodotti che uso tanto quanto lo sei tu dei tuoi.
            Rileggi i tuoi post, non c'è volta che non tiri
            in mezzo sto transformer :D e ovviamente non mi
            sogno di darti del 'turfer o del venditore,
            perché comprendo benissimo che uno può essere
            talmente soddisfatto di quello che usa da volerlo
            raccomandare. È
            naturale.Ok... Hai ragione :)Ma la durata della batteria dei due dispositivi non è tanto differente nella realtà.
            sì a parte che iPad Air pesa 500 grammi e il tuo
            COSO
            1.1kg.
            e c'ha pure le ventole.
            e il windows market fa penaLe ventole non partono praticamente mai. È vero. Pesa 1,1Kg. Ma ha una diagonale da 13.3" contro i 10.1" dell'iPad. Scelta mia. A me il display da 10.1" va stretto. Preferisco un dispositivo più pesante (1,1Kg non modificano assolutamente l'ergonomia), ma con un display più grande.Vero. Il Windows Store ha 150.000 app circa contro le 500.000 dell'iPad. Ma non ho ancora trovato nulla che mi servisse e che non ci fosse.Poi do atto che per certe attività professionali, l'iPad è d'obbligo. Esistono app scritte solo per lui.Nella stragrande maggiornanza delle situazioni, Windows ha tutte le app tablet di cui si ha bisogno.
            a parte questo tutto ok comunque :DEsatto. L'ho scelto più grande consapevole che pesava di più.

            Chi non avesse bisogno di un display touch

            removibile può risparmiare qualche euro
            prendendo

            il MBA.

            che ad oggi sono circa 500euro.

            ""qualche"" (rotfl)Visto che ti piacciono le dichiarazioni ufficiali.Listino Asus : 1219Listino Apple: 1183,03da me fa 35,97 di differenza. Se per te fanno 500, hai un baco nella calcolatrice di OSX ;)Ma se guardiano la "realtà".Apple Store: 1183,03Amazon: 1480,99da me fa 297,06 di differenza. SE per te fanno 500, hai un baco nella calcolatrice di OSX ;)
            ""poco"" però eh (rotfl)35,97 secondo le dichiarazioni ufficiali.
            ""peggiore"" (rotfl)Già ;)
          • Prozac scrive:
            Re: Bello ma ....
            - Scritto da: bertuccia
            se tu andrai ad usare programmi non ottimizzati,
            come windows o netbeans, ovviamente avrai una
            durata
            minoreQuelli si usano qui al lavoro. Il MacBook Air dello stagista superava di poco il mio Asus in durata.
            vedi perché dico che non possiamo tirare in mezzo
            i nostri
            ""test""?Io li prendo eccome se sono quello che andrò a fare con il dispositivo.
            fammi capire per quale motivo uno sviluppatore mi
            passa 8 ore lavorative su netbeans senza
            attaccarsi alla corrente. Vuoi farmi credere che
            ha passato 8 ore a sviluppare in
            mobilità?Per testarne la durata e confrontarla.
            la differenza la senti quando lo metti nello
            zaino/borsaNon è molta. non è quel mezzo kg a fare la differenza in borsa.E non è quel mezzo kg a rendere inusabile l'asus o a renderlo un compromesso. 1,9Kg sono portabilissimi nella borsa.


            Se stacco la tastiera,

            poi, l'Asus pesa 1,1Kg. La tastiera può

            tranquillamente starsene ferma sulla
            scrivania
            e

            io giro con un ultrabook che pesa meno del
            tuo

            MacBook Air.

            ok ma sei senza tastiera e trackpad, quindi il
            confronto non ha più senso.Sono lì sulla scrivania. Appena arrivo a sedermi al tavolo è già pronto.Se, invece, devo portarmelo in trasferta allora sì. Ho mezzo kg di più nella borsa.
            apple fa il doppio

            12 ore riproduzione video
            30 giorni standbyLe specifiche Ultrabook richiedono 9 ore di Windows 8 idle. Non di OS X standby. Non so quanti giorni fa il MacBook Air in Windows 8 idle.
            ho letto che è una feature implementata solo in
            windows

            - Display touchscreen: Asus ce l'ha. Apple
            no.

            (e per fortuna, aggiungerei!)Quindi non può utilizzare il marchio Ultrabook. Asus sì.
            ti è scappata qualche "k"Sì... Non so perché ho messo quel kilo... Chissà che avevo in mente.
            oddio siamo arrivati a contare i singoli grammi.
            su una differenza di MEZZO CHILOTu hai precisato. Io ho precisato...
            ti ricordo che questa discussione è partita dalla
            tua frase <i
            "Ma a dicembre no. Il mio
            ASUS valeva molto più del MBA e costava molto
            meno." </i
            Esatto. Non ti ho detto che non uso la tastiera. Ma che posso tranquillamente lasciarla sulla scrivania (dove sicuramente avrò un'utilizzo desktop del dispositivo), mentre posso portarmi dietro "Solo il tablet" quando esco in mobilità (a meno che non sono in trasferta. In quel caso sì, avrò mezzo kg in più nella borsa).
            e ti porti a spasso un coso da quasi 2KG

            ULTRA portatile!Esatto. Ultra portatile. Anzi. Ultra book ;)
            tu invece mi tiri fuori un'app specifica da
            sviluppatore tra l'altro scritta in
            JAVAIo parlo di come viene utilizzato da me. E nello specifico la durata della batteria del MBA non è dissimile.


            Buono quanto quello del MacBook Pro. Penso,

            quindi, come quello

            dell'Air...

            "quello dell'Asus si avvicina moltissimo" parole
            tue.
            non è uguale quindi, è inferioreNon è uguale. Ha una corsa del click fisico più corta.Non ho mai detto che sia inferiore.
            la ripresa dallo sleep è istantanea.
            io scrivevo che in 5 sec hai aperto il mac, lanciato il browser,
            scritto la query su google, ottenuto i risultati.. insomma non è che
            dico "mannaggia meglio se prendo il tablet"Ok. Come l'Asus.
            mi fermo qui, non ho le forze per proseguire una discussione che sta
            diventando fine a sé stessaVero.
          • Prozac scrive:
            Re: Bello ma ....
            - Scritto da: bertuccia
            Ok ma non tutti fanno il tuo lavoro.
            Per questo i test vengono fatti su un uso medio.

            e su un uso medio, l'Air da una pista al tuo
            Asus, che ti piaccia o no :DIo so solo che se avessi preso un MacBook Air, avrei preso un'altra fregatura Apple. Tanto bella sulla carta. Tanto deludente nella realtà.
            va benissimo, ma poi non li puoi generalizzare,
            perché riguardano solo
            te.Il mio generalizzare nasce dal fatto che provando il MacBook Air con gli stessi software usati sull'Asus, il risultato finale è del tutto simile. La batteria dura poco di più. Ma non ore di più.Quindi, per me, l'Asus ha la stessa autonomia del MBA. Certo che se lo utilizzi per fare altro, allora le cose cambiano. Ma, a questo punto, stiamo confrontando pere con mele.

            Le specifiche Ultrabook

            HAHAHA scusami se non trattengo le risate.

            ti ricordo che il termine ultrabook è stato
            registrato da intel nel 2011, ben 3,5 ANNI dopo
            il lancio del primo MacBook
            Air.

            questo segmento di hardware è stato inventato da
            Apple (ovviamente intel lo ha reso possibile
            collaborando per abbassare i consumi dei
            proXXXXXri).

            quindi direi che Apple se ne può strabattere i
            cosiddetti di quello che gli altri pensano debba
            essere un ultrabook
            ;)Bello l'RDF!!! Intel registra un termine "Ultrabook" e ne redige le specifiche necessarie. Ma TU pretendi che tale termine si possa applicare anche a chi tali requisiti non li soddisfa?E alla fine l'unico metro di giudizio è il tuo. E quindi, il fatto che l'Asus abbia 8 ore di autonomia in media lo rende una schifezza da compromesso. Addiruttura ;)
            ma soprattutto: chissenefrega anche non le
            facesse! chi installa windows rimane comunque una
            minoranza, e se poi la batteria gli dura meno
            peggio per lui che vuole farsi del male da solo
            @^Infatti l'unico metro di paragone per valutare i due dispositivi è il tuo ;)
            ti do comunque atto di essere un buon avvocato,
            voglio dire io avevo gioco facile a difendere il
            miglior ultrabook sul mercato, mentre per
            difendere quel... COSO.. con win8 per di più...
            bè complimenti non era facile
            ;)Eh... Tu usi l'RFD. Ti viene facile :)
      • Izio01 scrive:
        Re: Bello ma ....
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: James Kirk

        (...)


        I modaioli infatti prenderanno comunque il

        Mac Air

        modaioli che però sono più informati di te ;)Ma scusa, non ha molto senso fare questo confronto. Questo è un notebook + tablet, non un ultrabook, indipendentemente da quello che dice uno che NON ce l'ha. Il MBA non fa da tablet, questo coso sì.Se vogliamo fare confronti a tutto campo, allora diciamo che ci sono portatili Windows nettamente più potenti ed espandibili del MBA a metà del suo prezzo.Diciamo che per il SOLO uso come Ultrabook, questa macchina non ha molto senso :)
        • bertuccia scrive:
          Re: Bello ma ....
          - Scritto da: Izio01

          Ma scusa, non ha molto senso fare questo
          confronto.ALT.guarda la parte che ho citato, e alla quale rispondevo: <i

          Un gran bel PC portatile (direi il vero Ultrabook)
          Un inutile tablet </i
          quindi si parlava di un utilizzo esclusivamente come ultrabook
          Diciamo che per il SOLO uso come Ultrabook,
          questa macchina non ha molto senso
          :)appunto.e sottolineiamo pure che un'autonomia che non arriva alle 8 ore, su un tablet/ultrabook non è che sia il massimo della vita.
      • marco zucconeber g scrive:
        Re: Bello ma ....
        Scusa eh ma il tuo paragone non ha proprio senso.Il MBA è un laptop ultraleggero, Surface è prima di tutto un tablet che può diventare anche un laptop ultraleggero (con qualche limite).Tu sei vuoi usare il MBA come tablet cosa fai, spezzi in due la tastiera o la smonti?PS: io adoro il MBA, penso sia il miglior laptop al momento in commercio e anche il rapporto qualità prezzo non ha eguali ma l'unica cosa certa è che non posso e non voglio usarlo al posto del tablet.
        • bertuccia scrive:
          Re: Bello ma ....
          ma PD.siete capaci a leggere?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4130353&m=4130795#p4130795
          • marco zucconeber g scrive:
            Re: Bello ma ....
            - Scritto da: bertuccia
            ma PD.
            siete capaci a leggere?

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4130353&m=413Calma gibbone!Quindi hai praticamente ammesso di aver detto una XXXXXXX.Good for you.
          • bertuccia scrive:
            Re: Bello ma ....
            rosiki duro per sto XXXXX a pedali di surface (rotfl)
        • collione scrive:
          Re: Bello ma ....
          - Scritto da: marco zucconeber g
          laptop ultraleggero (con qualche
          limite).ovvero non devi mai sognarti di usarlo per fare qualcosa di un pelino più impegnativo quindi se non lo si può usare per autocad ( che sembra il software preferito dai winari, manco fossero tutti architetti o ingegneri ) a che diavolo serve? se voglio cazzeggiare prendo un pad cinese a 150 euro
          certa è che non posso e non voglio usarlo al
          posto del
          tablet.e allora prendi il pad cinese a 150 euro e sei contentoalmeno non ti si fonde tra le mani
          • marco zucconeber g scrive:
            Re: Bello ma ....
            - Scritto da: collione
            quindi se non lo si può usare per autocad ( che
            sembra il software preferito dai winari, manco
            fossero tutti architetti o ingegneri ) a che
            diavolo serve? se voglio cazzeggiare prendo un
            pad cinese a 150
            euro
            Lo posso sempre usare per sviluppare con Visual Studio.Fortunatamente non è quell'aborto di Eclipse e gira piuttosto bene su Surface.
          • collione scrive:
            Re: Bello ma ....
            - Scritto da: marco zucconeber g
            gira piuttosto bene su
            Surface.finchè non pigi il pulsante Run, dopo di che fusione nucleare a 50 milioni di gradi Fahrenheit (rotfl)
          • marco zucconeber g scrive:
            Re: Bello ma ....
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: marco zucconeber g



            gira piuttosto bene su

            Surface.

            finchè non pigi il pulsante Run, dopo di che
            fusione nucleare a 50 milioni di gradi Fahrenheit
            (rotfl)Non lancio mica il super-performante emulatore di Android (rotfl)
          • collione scrive:
            Re: Bello ma ....
            - Scritto da: marco zucconeber g
            Non lancio mica il super-performante emulatore di
            Android
            (rotfl)se sottoperforma allora sfrutta pure meno cicli di cpulogica questa sconosciuta (rotfl)
      • Six jaguar scrive:
        Re: Bello ma ....
        Se non fosse che l'OS è determinante. Infatti (chissà perché) con distrofia linux "tunata" ad hoc faccio tranquillo 13-14 ore.P.s. Con MBA se sei connesso via wi-fi le 12 ore te le puoi scordare.Gente che conosco e conosco bene (dato che lavora con me) ci fa (tra rusco e brusco) più o meno 7-9 ore max.
        • Eh No scrive:
          Re: Bello ma ....
          - Scritto da: Six jaguar
          Se non fosse che l'OS è determinante.
          Infatti (chissà perché) con distrofia linux
          "tunata" ad hoc faccio tranquillo 13-14
          ore.Che distro è "distrofia linux" ?
          • collione scrive:
            Re: Bello ma ....
            - Scritto da: Eh No

            Che distro è "distrofia linux" ?qualunque distro linux si può chiamare distrofia perché, per quanto brutte, ti fanno venir voglia di paralizzarti le mani onde evitare di digitare oltre.
          • Six jaguar scrive:
            Re: Bello ma ....
            Distro è colpa del correttore non me ne ero accorto. Comunque si tratta semplicemente di kernel profiling. La distro non è poi così rilevante.
    • bradipao scrive:
      Re: Bello ma ....
      - Scritto da: James Kirk
      Prezzo fuori dal mondo.Sono d'accordo, da dimezzare.
Chiudi i commenti