L'impegno di LG per la sostenibilità: l'obiettivo è ridurre le emissioni GHG

LG rafforza l'impegno nel nome della sostenibilità

Il gruppo si unisce al movimento che sostiene l'iniziativa Science Based Target, annunciando il proprio impegno finalizzato a ridurre le emissioni.
Il gruppo si unisce al movimento che sostiene l'iniziativa Science Based Target, annunciando il proprio impegno finalizzato a ridurre le emissioni.

Dopo aver annunciato il progetto Zero Carbon 2030 nel 2019, oggi LG Electronics conferma e rafforza il proprio impegno nel nome della sostenibilità ambientale, stabilendo un nuovo obiettivo legato alla riduzione delle emissioni GHG (di gas serra) generate durante la fase di utilizzo di prodotti come frigoriferi, lavatrici e condizionatori.

Business Ambition for 1.5°C: LG aderisce alla campagna

La campagna fa capo all'iniziativa Science Based Targets (SBTi) ed è sostenuta tra gli altri da CDP, United Nations Global Compact (UNGC), World Resources Institute (WRI) e World Wide Fund for Nature (WWF), coinvolgendo complessivamente quasi 700 aziende a livello globale. Queste le parole di Kim Joon-ho, Executive Vice President e Head della divisione Quality Management Center.

Le attuali attività di LG sono in linea con la nostra strategia ESG di medio-lungo termine per la produzione di prodotti e servizi eco-compatibili per le generazioni future. LG sta lavorando attivamente a soluzioni ambientali incentrate sui temi legati a net zero e all'economia circolare, affinché le generazioni future possano godere di una vita migliore e contribuire a un futuro migliore.

La campagna in questione, Business Ambition for 1.5° C, fissa traguardi in linea con le ultime ricerche sul tema, lavorando sul loro raggiungimento come stabilito dall'Accordo di Parigi per mantenere l'aumento della temperatura globale al di sotto dei 1,5° C.

Fonte: LG
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

27 09 2021
Link copiato negli appunti