Licenze WiMax blindate: è subito polemica

Perplessità in rete sulle norme varate dall'autorità. Secondo qualcuno è a rischio il futuro di questa tecnologia, con conseguenze rilevanti sul digital divide italiano

Roma – A giudicare quanto si legge oggi in rete, la decisione dell’Autorità TLC sulle modalità di assegnazione delle licenze WiMax non ha convinto . Molte le opinioni critiche, che non risparmiano nessuno dei criteri stabiliti.

In un articolo de IlSole24Ore si sottolinea la difficoltà che eventuali nuovi operatori di livello regionale, desiderosi di entrare nell’affare, potrebbero incontrare nel contrastare colossi nazionali affermati. Ci si aspettava misure asimmetriche più coraggiose , che favorissero maggiormente i new comers nella assegnazione delle licenze: questi ultimi dovranno invece competere con soggetti già presenti e affermati a livello nazionale nel mondo delle TLC.

Ma sono soprattutto due le voci che spaventano gli osservatori : la logica delle aste a rilancio ed i non meglio definiti ” criteri di idoneità tecnica e commerciale “. Sono entrambi fattori che potrebbero fornire un grosso vantaggio a operatori di maggiori dimensioni.

Nel primo caso, grazie alle maggiori disponibilità economiche , i grossi operatori potrebbero conquistare una facile vittoria in tutte le macroaree regionali descritte dal regolamento. Nel secondo per via dell’obbligo di copertura in 30 mesi, che potrebbe non essere così scontato per una piccola impresa, e in funzione di una logica di concorrenza che vedrà ovviamente favoriti gli organismi più grandi capaci di operare prezzi al dettaglio inferiori .

La possibilità di concorrere su tutta la superficie nazionale viene vista inoltre come un ottimo espediente per consentire agli attuali operatori di acquistare una licenza e decidere di “parcheggiarla” , per garantire i propri investimenti compiuti fino ad oggi nell’ UMTS .

Infine, non è da sottovalutare il rischio che buona parte delle frequenze proposte siano ancora occupate o disturbate dai radar e altre apparecchiature militari, che da tempo avrebbero dovuto traslocare altrove.

Non si tratta certo di un inizio incoraggiante per il WiMax . C’è da augurarsi che il Ministero sappia raccogliere queste osservazioni, ed apportare eventuali modifiche al bando di gara il cui lancio è previsto per il mese di giugno.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    3 euro per una foto
    Ma secondo certi personaggi non erano 500 euro per una foto?
    • Anonimo scrive:
      Re: 3 euro per una foto
      - Scritto da:
      Ma secondo certi personaggi non erano 500 euro
      per una
      foto?Costano più le suonerie di Puffa. (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Nuove tecnologie.
    Su pressione del Moige, d'ora in poi il PC e il videofonino si chiameranno "pedoputer" e "pedofonino".
    • Anonimo scrive:
      Re: Nuove tecnologie.
      - Scritto da:
      Su pressione del Moige, d'ora in poi il PC e il
      videofonino si chiameranno "pedoputer" e
      "pedofonino"Scusa, ma dovrebbe far ridere? :Datti all'ippica. :|
      • Anonimo scrive:
        Re: Nuove tecnologie.
        prova
      • Sgabbio scrive:
        Re: Nuove tecnologie.
        ohhhh va bhe non si può di certo dire che era brutta però, visto che solitamente indicano sempre internet come un covo di pedofili
        • Anonimo scrive:
          Re: Nuove tecnologie.
          - Scritto da: Sgabbio
          ohhhh va bhe non si può di certo dire che era
          brutta peròNo, infatti, brutta e' un eufemismo... faceva solo schifo ai cani.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuove tecnologie.
            - Scritto da:

            - Scritto da: Sgabbio


            ohhhh va bhe non si può di certo dire che era

            brutta però

            No, infatti, brutta e' un eufemismo... faceva
            solo schifo ai
            cani.Giusto, quindi se a te faceva schifo e come hai scritto faceva solo schifo ai cani, il sillogismo si completa da sé :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuove tecnologie.
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: Sgabbio




            ohhhh va bhe non si può di certo dire che era


            brutta però



            No, infatti, brutta e' un eufemismo... faceva

            solo schifo ai

            cani.
            Giusto, quindi se a te faceva schifo e come hai
            scritto faceva solo schifo ai cani, il sillogismo
            si completa da sé
            :Dno, alle bestie (bipedi) non fà schifo..
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuove tecnologie.
            - Scritto da:

            no, alle bestie (bipedi) non fà schifo..Il tuo italiano in compenso fa schifo anche ai bipedi... AHAHAHAHAHAHAHA... guarda che "fa" si scrive senza accento. Ma hai mai pensato di tornare alle elementari? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuove tecnologie.
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            no, alle bestie (bipedi) non fà schifo..

            Il tuo italiano in compenso fa schifo anche ai
            bipedi... AHAHAHAHAHAHAHA... guarda che "fa" si
            scrive senza accento. Ma hai mai pensato di
            tornare alle elementari?
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)no grazie, a me i bambini non interessano..
          • Godai Yusaku scrive:
            Re: Nuove tecnologie.
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            no, alle bestie (bipedi) non fà schifo..



            Il tuo italiano in compenso fa schifo anche ai

            bipedi... AHAHAHAHAHAHAHA... guarda che "fa" si

            scrive senza accento. Ma hai mai pensato di

            tornare alle elementari?

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            no grazie, a me i bambini non interessano..Ehm, certe battute forse è meglio non farle; si rischia di essere presi sul serio.. (newbie)
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuove tecnologie.
            - Scritto da:
            no grazie, a me i bambini non interessano..Sei troppo analfabeta... (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuove tecnologie.
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: Sgabbio




            ohhhh va bhe non si può di certo dire che era


            brutta però



            No, infatti, brutta e' un eufemismo... faceva

            solo schifo ai

            cani.

            Giusto, quindi se a te faceva schifo e come hai
            scritto faceva solo schifo ai caniIl "solo" ce l'hai aggiunto tu.
            il sillogismo si completa da sé
            :DChe cazzo ridi, hai scoperto la parola "sillogismo" oggi e non vedevi l'ora di usarla? La prossima volta cerca di usarla correttamente. :|
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuove tecnologie.
            - Scritto da:
            Giusto, quindi se a te faceva schifo e come hai
            scritto faceva solo schifo ai cani"Faceva solo schifo ai cani" e' diverso da "faceva schifo solo ai cani"... Se io ti dico "tu sei solo un demente" non significa "solo tu sei un demente".
      • Anonimo scrive:
        Re: Nuove tecnologie.
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Su pressione del Moige, d'ora in poi il PC e il

        videofonino si chiameranno "pedoputer" e

        "pedofonino"

        Scusa, ma dovrebbe far ridere? :

        Datti all'ippica. :|prova a farti il solletico sotto le ascelle :-o
    • Anonimo scrive:
      Re: Nuove tecnologie.
      Il livello di questa discussione ribadisce il livello infimo dell'itelligenza dei visitatori di Punto-Informatico, uno dei portali d'informazione peggiori d'Italia.Complimenti... PI dimostra che non c'è mai limite al peggio.
      • Carogna scrive:
        Re: Nuove tecnologie.
        - Scritto da:
        Il livello di questa discussione ribadisce il
        livello infimo dell'itelligenza dei visitatori di
        Punto-Informatico, uno dei portali d'informazione
        peggiori
        d'Italia.
        Complimenti... PI dimostra che non c'è mai limite
        al
        peggio.Se non ti va bene perche' stai qui?(cylon)(cylon)(cylon)(cylon)
Chiudi i commenti