Link a rischio, provider più tutelati

di Valentina Frediani (Consulentelegaleinformatico.it) - Una sentenza chiarisce uno dei nodi di maggiore interesse per le libertà digitali nel nostro paese e ribadisce: un provider non può essere penalmente responsabile per un link


Roma – In data 25 febbraio il Tribunale di Milano, in composizione collegiale, ha emanato una sentenza che si pone in modo piuttosto autonomo nel panorama giurisprudenziale relativamente alla responsabilità dei server provider in merito al contenuto illecito del sito gestito da terzi e dagli stessi ospitato. Nei fatti, il Tribunale si è trovato a dover stabilire in merito alla corresponsabilità penale del server provider laddove aveva pubblicato sul proprio sito un link ad un altro sito contenente materiale pedo-pornografico, vedendosi così contestare la distribuzione, divulgazione e pubblicizzazione a mezzo del sito incriminato di 5 filmati pedo-pornografici e 14 immagini pedo-pornografiche.

Il precedente orientamento dottrinale ha sino ad oggi ricondotto la responsabilità del server provider o a titolo omissivo (reato configurabile qualora lo stesso abbia omesso di impedire che i reati fossero realizzati dagli autori dei contenuti illeciti diffusi mediante la rete) o a titolo di responsabilità commissiva (concorrendo attivamente alla commissione dei reati contestati).

Premesso ciò, il Tribunale ha dovuto determinare ancora una volta, se i proprietari delle infrastrutture di telecomunicazioni (ovvero i network provider), i fornitori di accessi (gli access provider) ed i fornitori di servizi (i service provider) possono, per il solo fatto di fornire delle infrastrutture, essere ritenuti corresponsabili della distribuzione, divulgazione, pubblicizzazione e cessione a terzi del materiale pedo-pornografico (tutte condotte citate nella legge n. 269/98 in materia di sfruttamento della prostituzione, della pornografia e del turismo sessuale a danno dei minori), dovendo pertanto rispondere per fatto illecito altrui.

Secondo il Tribunale, i due presupposti essenziali affinché si possa configurare una responsabilità a titolo omissivo (penalmente riconosciuta solo laddove vi sia un obbligo giuridico di impedimento a carico del server provider) sono la titolarità da parte del server provider di una posizione di garanzia (cioè di controllo per la neutralizzazione o la preservazione dai rischi) ed il contemporaneo potere di controllo preventivo sul contenuto del sito.

In merito alla prima questione, è stata esclusa la posizione di garanzia in quanto niente dice il legislatore in modo espresso in tal senso, non potendosi quindi applicare alcuna procedura di analogia vietata in ambito penalistico in mala partem (in specie, il Tribunale ha escluso sussistere la responsabilità di cui sono titolari le figure del direttore della stampa periodica, l’editore e lo stampatore, ruoli ben diversi dal server provider).

In merito al secondo punto, non si può ravvisare a carico del server provider la concreta possibilità di esercitare un efficace controllo dei messaggi contenuti sul proprio sito, considerando l’enorme afflusso di dati che transitano sui server e la possibilità costante di immissione di nuove comunicazioni anche attraverso collegamenti alternativi proprio per la struttura aperta di Internet, che non rappresenta alcun unitario sistema centralizzato, ma una possibilità di molteplici connessioni fra reti e computer diversi.
Dunque, l’attività del server provider consistendo nell’offerta di uno spazio in rete e di un accesso al sito – attività definita dal Tribunale neutra e lecita – non può in alcun modo configurarsi penalmente rilevante .

Solo laddove il provider si inserisse attivamente nella condotta penalmente rilevante (ad esempio contribuendo alla divulgazione di un messaggio relativo alla distribuzione del materiale incriminato) allora potrebbe palesemente configurarsi l’illecito contestato.

Il Tribunale ha conseguentemente concluso con l’esclusione della penale responsabilità del server provider non potendosi individuare suoi comportamenti che dimostrino vuoi un apporto causale – una partecipazione specifica – alla divulgazione delle foto pedo pornografiche esposte dai diretti incriminati, vuoi la sua conoscenza del contenuto illecito del materiale divulgato dal sito ospitato sul suo spazio web, assolvendo quindi l’imputato dal reato ascrittogli per non aver commesso il fatto.

Questa è la prima sentenza in Italia in tema di responsabilità penale da link, sino ad oggi affrontata solo in ambito dottrinale e giurisprudenziale civilistico, sintomo evidentemente che anche l’autorità giudiziaria si trova sempre più frequentemente a dover affrontare tematiche giuridiche connessa alla rete.

Dott.ssa Valentina Frediani
www.consulentelegaleinformatico.it

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Virus per OSX...
    http://news.hwupgrade.it/12201.htmlma non era a prova di virus OSX?Adesso saranno cavoli amari........
    • Anonimo scrive:
      Re: Virus per OSX...
      - Scritto da: Anonimo
      news.hwupgrade.it/12201.html

      ma non era a prova di virus OSX?

      Adesso saranno cavoli amari........nessun Virus, solo una software house arrivata alla frutta:http://www.macitynet.it/macity/aA17476/index.shtmlè naturale ...chi si occupa di "sicurezza" su OSX non ha mercato...non è mica Windows..!!(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: Virus per OSX...

        nessun Virus, solo una software house
        arrivata alla frutta:
        www.macitynet.it/macity/aA17476/index.shtml

        è naturale ...chi si occupa di
        "sicurezza" su OSX non ha mercato...non
        è mica Windows..!!

        (apple)Come nessun virus.. e' un virus, lo dicono anche su macity.net.
        • Anonimo scrive:
          Re: Virus per OSX...
          - Scritto da: Anonimo
          Come nessun virus.. e' un virus, lo dicono
          anche su macity.net.ci sono prove che é un virus???? mah che strano symantec e mcafee...non dicono nulla.comunque se dovesse essere reale come pericolo...Apple al massimo tra un paio di giorni uscirà con il rimedio.Ne dubito visto che puzza di bufala...
        • Anonimo scrive:
          Re: Virus per OSX...
          - Scritto da: Anonimo

          nessun Virus, solo una software house

          arrivata alla frutta:


          www.macitynet.it/macity/aA17476/index.shtml



          è naturale ...chi si occupa di

          "sicurezza" su OSX non ha mercato...non

          è mica Windows..!!



          (apple)

          Come nessun virus.. e' un virus, lo dicono
          anche su macity.net....ma lo hai letto l'articolo di Macity? da bravi giornalisti non possono sbilanciarsi...ma da qui a dire che c'è in giro un virus "pericoloso" ce ne passa...http://www.macitynet.it/macity/aA17465/index.shtmlcito: "Prima di tutto, per esplicita ammissione della stessa Intego, al momento non esistono versioni attive del virus né esse sono state rilasciate pubblicamente. In secondo luogo alcuni dettagli del suo funzionamento non sono ancora del tutto chiari e lasciano qualche dubbio sulla sua effettiva efficacia."...quelli della Intego erano con le casse in rosso e per vendere un paio di copie di NetBarrier si sono inventate il virus......per il resto ne riparliamo dopo Pasqua, quando questa bufala sarà stata chiarita...(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: Virus per OSX...
        - Scritto da: Anonimo
        nessun Virus, solo una software house
        arrivata alla frutta:
        www.macitynet.it/macity/aA17476/index.shtml

        è naturale ...chi si occupa di
        "sicurezza" su OSX non ha mercato...non
        è mica Windows..!!

        (apple)perchè pensi sia davvero impossibile scrivere virus per OSX?se nimda ha messo in ginocchio linux... mi immagino quello scolapasta di OSX.
        • Anonimo scrive:
          Re: Virus per OSX...
          - Scritto da: Anonimo
          perchè pensi sia davvero impossibile
          scrivere virus per OSX?
          se nimda ha messo in ginocchio linux... mi
          immagino quello scolapasta di OSX.difatti in 4 anni di virus in OSX nemmeno l'ombra...e non dirmi quest'ultima bufala che si é letta in questi giorni.Considera che in Windows ogni 2-3 mesi il sistema viene messo in ginocchio da qualche virus....OSX scolapasta????e va beh neanche vale la pena di prendersela...
    • Anonimo scrive:
      Re: Virus per OSX...
      - Scritto da: Anonimo
      news.hwupgrade.it/12201.html

      ma non era a prova di virus OSX?

      Adesso saranno cavoli amari........sii certo peccato che sono riusciti a fare questo presunto virus non confermato da fonti ufficiali....beh in 4 anni di OSX sono riusciti a fare solo questa cacatina????cavoli amari...che ridere...
      • Anonimo scrive:
        Coerenza macchista...
        - Scritto da: BigAlu
        ....beh in 4 anni di OSX sono riusciti a
        fare solo questa cacatina????

        cavoli amari...che ridere...quando torna comodo sono 4 anni...quando torna comodo per altri versi diventano 3, 2 o 1....a seconda degli aspetti qualitativi dell'OS...certo che tu 4 anni fa LAVORAVI col 10.0 vero ?che funzionva peggio della beta di windows95.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ignoranza UTONTO WINDOZE
          - Scritto da: Anonimo
          quando torna comodo sono 4 anni...OSX é del 2000 quindi se sai almeno fare 2 conti sono 4 anni.
          quando torna comodo per altri versi
          diventano 3, 2 o 1....
          a seconda degli aspetti qualitativi
          dell'OS...Ma che cavolo scrivi? solita trollata inutile.
          certo che tu 4 anni fa LAVORAVI col 10.0
          vero ?4 anni fa avevo ancora macchine con OS9 e le prime con OSX 10.
          che funzionva peggio della beta di windows95.Ahh certo peccato che io utilizzavo OSX nel 2000 tu neanche sai cos'è.Non esiste nulla peggio di windows 95.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ignoranza UTONTO WINDOZE
            - Scritto da: Anonimo

            quando torna comodo per altri versi

            diventano 3, 2 o 1....

            a seconda degli aspetti qualitativi

            dell'OS...

            Ma che cavolo scrivi?
            solita trollata inutile.OSX il miglior OS -
            detto ai tempi del 10.0 - 4 anni faOSX Jaguar, l'OS definitivo, il più veloce -
            detto ai tempi di jaguar - 2 anni faOSX Panther -
            l'OS a 64bit, velocissimo, il migliore, il definitivo non ce nè più per nessuno -
            detto qualche mese faogni anno è sempre il miglior os e quello definitivo...ma ogni anno ne esce uno debuggato a randa che apple spaccia per FINALE.
          • Anonimo scrive:
            Re: chiarimento...
            - Scritto da: Anonimo
            OSX il miglior OS -
            detto ai tempi del
            10.0 - 4 anni faOSX di 4 anni fa era la beta pubblica...metti in dubbio che la stabilità di unix unità alla facilità d'uso classica dei Mac non lo renda il miglior OS disponibile sul mercato?se vuoi critichiamo i vecchi MacOS classici...(io li ho usati sin dalle prime versioni).Ero il primo che si lamentava della scarsa stabilità!
            OSX Jaguar, l'OS definitivo, il più
            veloce -
            detto ai tempi di jaguar - 2
            anni faDov'è il problema? certo aveva dei problemi di velocità...ma non certo di stabilità o affidabilità.Il problema di Jaguar 10.2 é sempre stata la scarsa velocità per la GUI.
            OSX Panther -
            l'OS a 64bit, velocissimo,
            il migliore, il definitivo non ce nè
            più per nessuno -
            detto qualche
            mese faOSX Panther non é a 64 bit...essendoci ancora macchine (g4 a 32bit) non é stato ancora passato tutto sui 64bit.ma é davvero velocissimo.forse ti confondi con i G5 che sono a 64 bit...Sai quante volte ho sentito queste cose da parte di MS con Win ME, 2000 e XP....eppure...per quello che riguarda le release finali...
            ogni anno è sempre il miglior os e
            quello definitivo...il miglior OS lo é comunque...se hai dei dubbi prova il 10.3 con un G5 e poi dimmi.
            ma ogni anno ne esce uno debuggato a randa
            che apple spaccia per FINALE.Sii ma sono versioni finali spesso molto diverse...per esempio da Jaguar a Panther ci sono in mezzo quello che voi chiamate service pack 10.2.1, 10.2.2 e molti altri ovviamente gratuiti...le release retail sono 4....10/10.1/10.2/10.3 (adesso siamo arrivati alla 10.3.3)
        • Anonimo scrive:
          Re: ohh patetici troll
          - Scritto da: Anonimo
          quando torna comodo sono 4 anni...
          quando torna comodo per altri versi
          diventano 3, 2 o 1....
          a seconda degli aspetti qualitativi
          dell'OS...
          allora ti aiuto dal 2000 al 2004 quanti anni sono ? Se sai leggere... ho scritto che in 4 anni in OSX NON CI SONO VIRUS....invece in quella SCHIFEZZA DI WINDOWS E' PIENA DI VIRUS.
        • Anonimo scrive:
          Re: Coerenza winluser
          - Scritto da: Anonimo
          certo che tu 4 anni fa LAVORAVI col 10.0
          vero ?
          che funzionva peggio della beta di windows95.OSX (2000) era un public betaOSX 10.0.1 (2001) prima versione retail..Io ho iniziato con la versione del 2000 (beta) e contemporanemante con OS9 per lavorare....Quindi non ho scritto che lavoravo con la versione beta del 2000 ma solo che in 4 anni non esistono VIRUS per OSX.Ho iniziato a lavorare con OSX seriamente dal 2001...beh quindi sono 3 anni va bene.COMUNQUE NESSUN VIRUS SU MACOSXtiè!
        • Anonimo scrive:
          Un reply per tutti....
          noto con piacere che ben 3 persone si sono fogate subito a rispondere, preoccupandosi solo di dire troll, winluser ecc. ecc. e nessuno ha capito una mazza del reply.CVD.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un reply per tutti....
            - Scritto da: Anonimo
            noto con piacere che ben 3 persone si sono
            fogate subito a rispondere, preoccupandosi
            solo di dire troll, winluser ecc. ecc. e
            nessuno ha capito una mazza del reply.

            CVD.probabilmente non hai letto le risposte...Perché c'è scritto che in 4 anni che esiste OSX non ci sono VIRUS.cosi complicato da capire?
          • Anonimo scrive:
            Re: Un reply per tutti....
            - Scritto da: Anonimo
            probabilmente non hai letto le risposte...
            Perché c'è scritto che in 4
            anni che esiste OSX non ci sono VIRUS.

            cosi complicato da capire?il tipo ha detto "4 ANNI"...mentre tutte le volte che OSX pecca di qualcosa tendete a glissare i primi due anni del 10.0 per accorciare la vita del vostro OS e farlo passare per giovane, mentre il suo sviluppo va avanti da anni ed ogni giorno cè qualche aggiornamento da scaricare.è un discorso più generico sulla coerenza macchista, non sui virus di osx che per altro, se a qualcuno interessasse per davvero ne scriverebbero e come se ne scriverebbero...
          • Anonimo scrive:
            Re: Un reply per tutti....
            - Scritto da: Anonimo
            il tipo ha detto "4 ANNI"...il tipo in questione sono IO!ed ho detto 4 anni da quando esiste OSX...io lavoro (come scritto in precedenza) da 3 anni su OSX.4 anni che esiste osx 10 (beta pubblica) ma era impossibile lavorarci...io lavoravo ancora con macos9 e con istallato questo X.
            mentre tutte le volte che OSX pecca di
            qualcosa tendete a glissare i primi due anni
            del 10.0 per accorciare la vita del vostro
            OS e farlo passare per giovane, mentre il
            suo sviluppo va avanti da anni ed ogni
            giorno cè qualche aggiornamento da
            scaricare.il suo sviluppo arriva da NEXT per essere precisi...ti ricordi Raphsody?OSX ha raggiunto la maturità adesso con OSX 10.3 Panther...e sono passati 4 anni.
            è un discorso più generico
            sulla coerenza macchista, non sui virus di
            osx che per altro, se a qualcuno
            interessasse per davvero ne scriverebbero e
            come se ne scriverebbero...Io invece sono sicuro che bucare un sistema Unix é molto più complesso di Windows (che ha tutte le porte aperte per chiunque).Unix già di per se é un sistema stabile e sicuro...non per niente viene usato nella maggior parte dei casi in rete per la gestione di Server.C'è anche un'altro "piccolo" particolare....Microsoft é l'azienda più odiata del mondo informatico (dagli informatici) sarà perché monopolizza il mercato desktop, sarà perché ha una condotta molto discutibile...o forse perché i suoi prodotti in definitiva non sono qualitativamente buoni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un reply per tutti....
            sempre e soltanto il solito FUD.cheppalle.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un reply per tutti....
            - Scritto da: Anonimo
            sempre e soltanto il solito FUD.Mi scuso per l'ignoranza ma cos'é questo FUD?se vuoi proporre qualche argomento...sono ben disposto alla discussione.p.s. "una volta che abbiamo capito tutti che OSX é SICURO e NON CI SONO VIRUS... perché siamo in pochi (4 gatti) come qualcuno ha scritto tempo fà"
          • Anonimo scrive:
            Re: Un reply per tutti....

            Mi scuso per l'ignoranza ma cos'é
            questo FUD?google -
            netiquette.studiare PRIMA, postare DOPO.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un reply per tutti....
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            probabilmente non hai letto le
            risposte...

            Perché c'è scritto che in
            4

            anni che esiste OSX non ci sono VIRUS.



            cosi complicato da capire?

            il tipo ha detto "4 ANNI"...ma tu capisci quello che leggi?dalla prima beta pubblica ad oggi ( e sono passati 4 anni) non sono usciti virus per X....mi pare semplice da capire.
            mentre tutte le volte che OSX pecca di
            qualcosa tendete a glissare i primi due anni
            del 10.0 per accorciare la vita del vostro
            OS e farlo passare per giovane, mentre il
            suo sviluppo va avanti da anni ed ogni
            giorno cè qualche aggiornamento da
            scaricare.ma guarda che tu sei completamente fuori strada.....dalla beta ad oggi di versione dell'OS ve ne sono state diverse....e gli aggiornamenti servono proprio a migliorare la qualità. Gli upgrade invece di regola implementano nuove funzionalità ovviemente sempre migliorabili....quindi lascia perdere i tuoi discorsi da bar.La beta è stata rilasciata per far rendere l'idea dell prossimo os che avrebbero sfornato.La 10.0 era la prima release ufficiale....con pregi e difetti....lenta di sicuro ma utilizzabile...inoltre sulla confezione vi era chiaramente scritto "for early users..." e i mac venduti all'epoca bootavano di default ancora sotto 9. Quindi....La 10.1 era migliore della 10.0 ed era una versione seguente ma comunque diversa....sulla quale poi hanno sviluppato la 10.2 e alla quale è seguita la ottima 10.3...per altro diversa dalla precedente già solo dal punto di vista visivo.Sono 4 anni che è uscito X ma la versione attuale non è identica alla prima (e non solo superficialmente per la GUI).....ecco xke si legge che comunque le varie versioni hanno durate di vita minore ai 4 anni....panther ne ha ben meno di 4.Oltre a ciò consideriamo che la base dell'OS è datata, ma quanto ci sta sopra è stato implementato e sviluppato negli ultimi anni....e il lavro non è per nulla stato pocoSe poi guardo cio che accade nel mondo di gates....è da win 3.1 che se ne sentono di belle..il miglior OS mai visto e bla bla vari....e ci sono voluti anni pure li per avere un OS decente....tenendo poi conto che è usato dal 95%.....ce ne è voluto....pensando poi anche alle numerose beta vendute e spacciate per versioni finali.
            è un discorso più generico
            sulla coerenza macchista,a me pare sia la tua di coerenza a fare AQUA
            non sui virus di
            osx che per altro, se a qualcuno
            interessasse per davvero ne scriverebbero e
            come se ne scriverebbero...divertente leggere questa argomentazione.....xke non ce ne sono stati in 4 anni di virus = a nessuno interessa....complimenti!proprio un sempliciotto!
    • Anonimo scrive:
      Re: Virus per OSX...
      - Scritto da: Anonimo
      news.hwupgrade.it/12201.html

      ma non era a prova di virus OSX?

      Adesso saranno cavoli amari........casomai non te ne fossi accorto o on lo avessi capito leggendo sulla rete non ü un vero e proprio virus.....anzi ti aiuto...qualcuno ha postato un'efficace spiegazione in italiano qui:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=599045acculturati ed evita di propinarci la tua fuffa tecnologica...grazie
  • Anonimo scrive:
    Re: incompetenti... e reply fanatico
    - Scritto da: Anonimo
    smettetela di scrivere articoli sul mondo
    Apple, perche' l'unico risultato che
    ottenete e', purtroppo, un sacco di risate
    da parte degli utenti mac. Questo e'
    l'ennesimo articolo pieno di strafalcioni e
    di incoerenze imbarazzanti.

    PI: "L'aggiornamento 10.3.3, dedicato a Mac
    OS X Panther, contiene fix per il sistema di
    stampa CUPS, libxml2, Mail e OpenSSL."

    No, avete confuso l' "aggiornamento di
    sistema 10.3.3" con l'ultimo "aggiornamento
    sicurezza".

    PI: "La casa della mela ha fornito poche
    informazioni sulla natura delle falle che
    affliggono il client di posta elettronica
    Mail e il sistema di stampa di Mac OS X"

    No, forse non conoscete il sistema col quale
    Apple comunica e scambia questo tipo di
    informazioni con l'utenza. "ADC". "Mailing
    Lists". "Technotes". Ci sono quintali di
    informazioni sugli ultimi updates.
    Studiate :)Avete appena letto la tipica risposta di un fanatico Apple! La verità è che anche le loro macchinine fanno acqua, eccome!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: incompetenti... e reply fanatico
      - Scritto da: Anonimo
      Avete appena letto la tipica risposta di un
      fanatico Apple! La verità è
      che anche le loro macchinine fanno acqua,
      eccome!!!la tipica risposta che hai letto é solo la verità dei fatti...sai informarsi prima evita di fare disinformazione.Fanno acqua i Mac??? ahahha sei comico...neanche immagini com'é stabile OSX.
      • Anonimo scrive:
        Re: incompetenti... e reply fanatico

        Fanno acqua i Mac??? ahahha sei
        comico...neanche immagini com'é
        stabile OSX.ahahaha.. beccati sto virus intanto, sara' probabilmente l'inizio di una lunga storia.http://news.hwupgrade.it/12201.html
        • Anonimo scrive:
          Re: incompetenti... e reply fanatico
          - Scritto da: Anonimo
          ahahaha.. beccati sto virus intanto, sara'
          probabilmente l'inizio di una lunga storia.

          news.hwupgrade.it/12201.html allora se vuoi discutere almeno porta siti seri...non siti di fanatici winuser...lunga storia di cosa??? intanto non é ancora ufficiale e non ci sono prove di qualcuno che avuto problemi....probabilmente questa azienda doveva farsi solo un po' di pubblicità visto che vende anti-virus x mac.certo che vi bevete proprio tutto....pensate ai vostri 100'000 mila virus per wincessXP
    • Anonimo scrive:
      Re: incompetenti... e reply fanatico
      - Scritto da: Anonimo
      Avete appena letto la tipica risposta di un
      fanatico Apple! La verità è
      che anche le loro macchinine fanno acqua,
      eccome!!!fanatico Apple? mah forse é una persona informata sul mondo Apple.Al contrario TU visto che affermi che le macchinine (Mac) fanno acqua non ne hai mai visto uno.adesso continua a giocare con il tuo pokemon XP.
    • Anonimo scrive:
      Re: incompetenti... :)
      - Scritto da: Anonimo
      che anche le loro macchinine fanno acqua,
      eccome!!!preferivi il vino da tavola?
    • Anonimo scrive:
      Re: incompetenti... e reply fanatico
      - Scritto da: Anonimo
      Avete appena letto la tipica risposta di un
      fanatico Apple! La verità è
      che anche le loro macchinine fanno acqua,
      eccome!!!casomai AQUA :D
    • Anonimo scrive:
      Re: incompetenti... e reply fanatico
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      smettetela di scrivere articoli sul
      mondo

      Apple, perche' l'unico risultato che

      ottenete e', purtroppo, un sacco di
      risate

      da parte degli utenti mac. Questo e'

      l'ennesimo articolo pieno di
      strafalcioni e

      di incoerenze imbarazzanti.



      PI: "L'aggiornamento 10.3.3, dedicato a
      Mac

      OS X Panther, contiene fix per il
      sistema di

      stampa CUPS, libxml2, Mail e OpenSSL."



      No, avete confuso l' "aggiornamento di

      sistema 10.3.3" con l'ultimo
      "aggiornamento

      sicurezza".



      PI: "La casa della mela ha fornito poche

      informazioni sulla natura delle falle
      che

      affliggono il client di posta
      elettronica

      Mail e il sistema di stampa di Mac OS X"



      No, forse non conoscete il sistema col
      quale

      Apple comunica e scambia questo tipo di

      informazioni con l'utenza. "ADC".
      "Mailing

      Lists". "Technotes". Ci sono quintali di

      informazioni sugli ultimi updates.

      Studiate :)

      Avete appena letto la tipica risposta di un
      fanatico Apple! La verità è
      che anche le loro macchinine fanno acqua,
      eccome!!!Senti un po perditempo...leggiti questo e magari riuscirai - forse, ma forse - a capire di che si tratta veramentehttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=599045
  • Anonimo scrive:
    incompetenti
    smettetela di scrivere articoli sul mondo Apple, perche' l'unico risultato che ottenete e', purtroppo, un sacco di risate da parte degli utenti mac. Questo e' l'ennesimo articolo pieno di strafalcioni e di incoerenze imbarazzanti. PI: "L'aggiornamento 10.3.3, dedicato a Mac OS X Panther, contiene fix per il sistema di stampa CUPS, libxml2, Mail e OpenSSL."No, avete confuso l' "aggiornamento di sistema 10.3.3" con l'ultimo "aggiornamento sicurezza".PI: "La casa della mela ha fornito poche informazioni sulla natura delle falle che affliggono il client di posta elettronica Mail e il sistema di stampa di Mac OS X"No, forse non conoscete il sistema col quale Apple comunica e scambia questo tipo di informazioni con l'utenza. "ADC". "Mailing Lists". "Technotes". Ci sono quintali di informazioni sugli ultimi updates.Studiate :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Bug Vs Patch
    - Scritto da: Anonimo
    Una vulnerabilità, invece, è
    un errore di programmazione/progettazione
    che _non_ inficia il corretto funzionamento
    di un programma fino a quando non arriva
    qualcuno ad usare questo errore/buco con un
    exploit apposito.o fino a quando non viene scoperto. Per MS le vulnerabilità vengono scoperte non perché qualcuno le abbia esploitate prima, ma perché esistono dei ricercatori appositi che le cercano.In qualche caso poi vengono esploitate anche a distanza di molto tempo dopo l'uscita della patch, perché gli utonti non aggiornano mai il sistema, ed ecco che arrivano i worm.
    Quando è uscito windows XP aveva
    centinaia di bug riconosciuti da MS e dagli
    utenti, Panther meno di una decina.Panther è FreeBSD rimaneggiato sistema operativo comunque già poco vulnerabile di suo, XP perlomeno è stato riscritto, non è il successore di Win9x.
    Questi
    bachi, sotto windows, sono stati in grande
    misura tappati in grande misura con la SP1
    uscita un anno e mezzo dopo il lancio lancio
    di WinXP,Non è corretto, le patch uscivano via via anche individualmente (il SP1 semplicemente le raccoglieva in un unico file), e molti di questi non riguardavano funzionalità del sistema operativo vero e proprio, ma di IE, WMP e suoi componenti - chi usava altri browser o player non ne era affetto.
    appena finito. Al massimo, se tenete un Mac
    aggiornato, tra quando viene scoperta una
    vulnerabilità e quando viene chiusa
    passano 30 giorni.Oppure la vulnerabilità era già nota agli hacker prima che Apple la scoprisse ;)
    la stessa cosa non
    avviene in casa MS, se per scarsa volonta o
    impossibilità non ci è dato
    sapere, e le vulnerabilità rimango
    aperte anche degli anni _dopo_ essere state
    scoperte.non è la norma, suvvia... Quale grave vulnerabilità ora non è patchata? Inoltre abituandosi a lavorare con account con diritti limitati, anche se vengono sfruttate i danni sono limitati - cmq io sento parlare più che altro di vulnerabilità di IE, rimediabili non usando questo ormai vetusto browser, ma anche appoggiandosi ad alternative che ne usino solo il motore html. Anche la famosa vulnerabilità sfruttata da Blaster è facilmente rimediabile pure senza patch (basta disattivare quell'inutile servizio RPC attivato di default), insomma la prima patch contro le vulnerabilità è il cervello di chi usa il computer.
    Questa è una precisazione
    d'obbligo perchè, come detto prima,
    una vulnerabilità non creando
    problemi al sistema non si può
    trovare fino a quando una ricerca non la
    localizza e fino a quando non è
    localizzata e conosciuta non è
    pericolosa.e anche sfruttarla non è poi così matematico, a volte basta una migliore impostazione di sicurezza e l'exploit non funziona, oppure anche solo l'abitudine di non usare il computer con diritti di amministrazione.

    Quindi vorrei che la piantaste di cercare la
    pagliuzza nell'occhio del MacOS X quando sui
    vostri desktop ci sono porte spalancate per
    i malfattori. Oltretutto questa maledetta
    pagliuzza è un'ipotesi di
    vulnerabilità che _potrebbe_ essere
    usata per ecc. ecc.Se è per questo anche quelle di MS sono teoriche e non vengono sfruttate se non dopo pure qualche anno che è uscita la patch.
    Ultimissima cosa: sotto MacOS X/9/8 e System
    7/6/5/4/3/2/1 non è possibile far
    girare i programmi Windows in quanto il
    processore usa comandi differenti (vedi
    x86vsPPC/680x0) e quindi _anche_ i virus.scoperta dell'acqua calda, nessuno scrive virus per mac perché ha una esigua frazione del parco macchine installato rispetto a Windows. SE Mac fosse più diffuso, lo sarebbero anche i virus e i worm per Mac.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bug Vs Patch

      scoperta dell'acqua calda, nessuno scrive
      virus per mac perché ha una esigua
      frazione del parco macchine installato
      rispetto a Windows. SE Mac fosse più
      diffuso, lo sarebbero anche i virus e i worm
      per Mac.no, nessuno scrive virus per Mac perchè non funzionanobene come su Winblows, come tutti i sistemi Unix ( anche per Linux è la stessa cosa e, causualmente, neanche su Linux ci sono veri e propri virus ), non è possibile che un programma che scarichi parte esegubile da solo e faccia danni al sistema solo perchè si chiama exe, com, pif, etc.Se ti arriva un file per posta, devi dargli *tu* i permessi di esecuzione, chmod, tale e quale a Unix, e se il programma fa cose in cartelle diverse dalla tua /home devi anche dare la pw di root per cambiargli i permessi.Quella del "non ci sono virus perchè ci sono pochi utenti" èuna delle castronerie storiche, visto che ci sono 10 milioni di utenti OS X in giro, e quasi tutti non usano antivirus, basterebbe un singolo virus a fare danni enormi, se non ci sono è perchè ci sono dei motivi ben precisi, che l'OS è intrisecamente più sicuro, come tutti gli Unix, del resto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Bug Vs Patch
        - Scritto da: Anonimo
        Se ti arriva un file per posta, devi dargli
        *tu* i permessi di esecuzione, chmod, tale e
        quale a Unix, e se il programma
        fa cose in cartelle diverse dalla tua /home
        devi anche dare la pw di root per cambiargli
        i permessi.E' la scoperta dell'acqua calda di un account con diritti limitati. Anche con Windows XP e 2000 puoi fare la stessa cosa se ti abitui a lavorare con account con diritti limitati (e non come amministratore di default come ti configura la Microsoft). Ti posso dare ragione solo per le ciofeche Win9x, che non hanno multiutenza né gestiscono diritti utente. Io per installarmi qualcosa devo usare l'esegui come e dargli i diritti amministrativi, nessun worm ha la benché minima possibilità di installarsi da solo nel mio sistema. Sempre ammesso che superi la difesa dell'antivirus, del firewall e di un programma di posta che NON è OE e non esegue in alcun modo gli elementi attivi di una email html.
        Quella del "non ci sono virus perchè
        ci sono pochi utenti" è
        una delle castronerie storiche, visto che ci
        sono 10 milioni di utenti OS X in giro, e
        quasi tutti non usano antivirus, basterebbe
        un singolo virus a fare danni enormi, sI 10 milioni di utenti fanno ridere rispetto ai credo 2 miliardi di Windows circolanti, è chiaro che i cracker (spesso pagati dagli spammer per farsi aprire porte da cui mandare immondizia da indirizzi affidabili) non si sbattono l'anima per 10 milioni quando possono ottenere di più e meglio e con meno fatica. Cmq se anche Windows prendesse di default le stesse precauzioni che fa un qualunque unix e derivato (com'è il vostro MacOS) renderebbe la vita molto meno facile a chi scrive virus.
      • Anonimo scrive:
        Re: IGNORANZA
        - Scritto da: Anonimo

        Se ti arriva un file per posta, devi dargli
        *tu* i permessi di esecuzione, chmod, tale e
        quale a Unix, e se il programma
        fa cose in cartelle diverse dalla tua /home
        devi anche dare la pw di root per cambiargli
        i permessi.http://www.google.com/search?hl=it&ie=UTF-8&oe=UTF-8&q=%22scalata+di+privilegi%22&btnG=Cerca+con+Google&lr=http://www.google.com/search?hl=it&ie=UTF-8&oe=UTF-8&q=%22privileges+escalation%22&btnG=Cerca+con+Google&lr=http://www.google.com/search?hl=it&ie=UTF-8&oe=UTF-8&q=%22root+escalation%22&btnG=Cerca+con+Google&lr=
        • Anonimo scrive:
          Re: IGNORANZA
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          Se ti arriva un file per posta, devi
          dargli

          *tu* i permessi di esecuzione, chmod,
          tale e

          quale a Unix, e se il programma

          fa cose in cartelle diverse dalla tua
          /home

          devi anche dare la pw di root per
          cambiargli

          i permessi.

          www.google.com/search?hl=it&ie=UTF-8&oe=UTF-8
          www.google.com/search?hl=it&ie=UTF-8&oe=UTF-8
          www.google.com/search?hl=it&ie=UTF-8&oe=UTF-8Molto interessante, ma dubito che i taleban-mactroll ti risponderanno. Magari con la scusa che il forum ormai è "passato".
          • Anonimo scrive:
            Re: IGNORANZA
            - Scritto da: Anonimo
            Molto interessante, ma dubito che i
            taleban-mactroll ti risponderanno. Magari
            con la scusa che il forum ormai è
            "passato".taleban-mactroll ehm? ma va la ad un razzista ignorante come te non vale neanche la pena di rispondere.torna a giocare con il tuo wincessXP
          • Anonimo scrive:
            Re: IGNORANZA
            - Scritto da: Anonimo
            Molto interessante, ma dubito che i
            taleban-mactroll ti risponderanno. Magari
            con la scusa che il forum ormai è
            "passato".cosa é interessante...dimmi cos'hai capito?comunque sei partito con il piede sbagliato se insulti in questo modo i macuser...stai tranquillo che nessuno ti darà ascolto.pensaci.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bug Vs Patch
      - Scritto da: Anonimo
      o fino a quando non viene scoperto. Per MS
      le vulnerabilità vengono scoperte non
      perché qualcuno le abbia esploitate
      prima, ma perché esistono dei
      ricercatori appositi che le cercano.E questo ti sembra corratto per i clienti? Insomma, se io segnalo a MS una vulnerabilità loro non mi filano fiano a quando non la riscoprono da soli? Spero di no, altrimenti sono più esauriti di quello che pensavo!
      In qualche caso poi vengono esploitate anche
      a distanza di molto tempo dopo l'uscita
      della patch, perché gli utonti non
      aggiornano mai il sistema, ed ecco che
      arrivano i worm.Questo è vero, ma anche a colpa della scarsa usabilità ed ergonomia del Windows Update: nessuno ha voglia di leggere 8 righe fitte per sapere cosa fa una patch e se non ha un titolo intelligente (sbaglio o i titoli sono tipo Aggiornamento Windows #£$&1188) la gente lo ignora. Inltre dovrebbe presentarli in maniera progressiva e non aprire 200 finestre. Magari così sarebbe più facile aggiornare. Mi sembra di aver visto ancora un aggiornamento per l'euro! Ma insomma i SP a cosa servono? A un certo punto raggruggi e semplifichi, no?
      Panther è FreeBSD rimaneggiato
      sistema operativo comunque già poco
      vulnerabile di suo, XP perlomeno è
      stato riscritto, non è il successore
      di Win9x.Darwin è derivato direttamenteda FreeBSD, non "rimaneggiato", please. E, si, l'articolo parlava di FreeBSD e MacOS X come mai violati nell'anno passato.
      Non è corretto, le patch uscivano via
      via anche individualmente (il SP1
      semplicemente le raccoglieva in un unico
      file), e molti di questi non riguardavano
      funzionalità del sistema operativo
      vero e proprio, ma di IE, WMP e suoi
      componenti - chi usava altri browser o
      player non ne era affetto. Vero, ma le ultime sono uscite dopo un anno e mezzo fa. Il che non fa della MS un fulmine nelle patch, o sbaglio? E non tiriamo fuori la storia che Windows è complesso e grosso: a farlo diventare un elefante son stati loro, quindi non si lamentino!
      Oppure la vulnerabilità era
      già nota agli hacker prima che Apple
      la scoprisse ;)Non Apple, è la comunità Open Source nella maggior parte dei casi a trovare le vulnerabilità, studiando il sorgente, e che si fanno chiamare hacker. Quelli che intendi tu sono i cracker e di solito non sono dei fulmini in programmazione, ma in altre cose tipo criptografia.
      non è la norma, suvvia... Quale grave
      vulnerabilità ora non è
      patchata? Inoltre abituandosi a lavorare con
      account con diritti limitati, anche se
      vengono sfruttate i danni sono limitati -
      cmq io sento parlare più che altro di
      vulnerabilità di IE, rimediabili non
      usando questo ormai vetusto browser, ma
      anche appoggiandosi ad alternative che ne
      usino solo il motore html. Anche la famosa
      vulnerabilità sfruttata da Blaster
      è facilmente rimediabile pure senza
      patch (basta disattivare quell'inutile
      servizio RPC attivato di default), insomma
      la prima patch contro le
      vulnerabilità è il cervello di
      chi usa il computer.In un altro forum mi avevano detto di andare a vedere http://www.securityfocus.com per veder quanti bachi avesse macos X. Io sono andato e ho visto che MacOS 10.3.3 non ha vulnerabilità, ma XP SP1 ne ha parecchie.Con questo non voglio far polemica, ma, anche con il cervello acceso sei a rischio Denial Of Service.
      e anche sfruttarla non è poi
      così matematico, a volte basta una
      migliore impostazione di sicurezza e
      l'exploit non funziona, oppure anche solo
      l'abitudine di non usare il computer con
      diritti di amministrazione.E non è comodo sotto XP. Infatti se devo installare qualcosa sulla Suse o MacOS il programma chiede l'autorizzazione al sistema, che chiede la password e poi da i privilegi all'applicazione. Sotto win non mi risulta che un'applicazione aperta possa cambiare il privilegi mentre stà girando. Il risultato è che, essendo scomodo, la gente non lo usa. Come vedi se si studiasse meglio l'interfaccia, cosa che MS non fa, ci sarebbero meno virus perchè non sarebbe necessario conoscere i trucchettini come quello dell'RPC e che il papà che regala il piccì al figlioletto non conosce!
      Se è per questo anche quelle di MS
      sono teoriche e non vengono sfruttate se non
      dopo pure qualche anno che è uscita
      la patch. Questo non è vero, blaster è uscito quasi subito dopo XP, o sbaglio? Ed è l'unico? Comunque, vedi sopra.
      scoperta dell'acqua calda, nessuno scrive
      virus per mac perché ha una esigua
      frazione del parco macchine installato
      rispetto a Windows. SE Mac fosse più
      diffuso, lo sarebbero anche i virus e i worm
      per Mac.Questo è falso per i presupposti. Chi scrive un worm vuole far danni, ma anche diventare "famoso". Che fama avrebbe il primo a scrivere un worm per Mac?Inoltre è solo Windows 9x/2000/XP ad avere dei sistemi automatici di esecuzione del software, nè Linux, nè MacOS, nè BeOS funzionano così! Il problema è intrinseco nella progettazione!PS. In un post dopo dici che gli utenti win sono 2 miliardi, allora, essento il 5% gli utenti Mac sono 100 milioni, bruscolini?
  • Anonimo scrive:
    Bug Vs Patch
    Vorrei fare un attimo di chiarezza su un particolare che mi sembra sfuggire ai più: c'è una grossa differenza tra il termine bug e il termine vulnerabilità.Il primo è errore di programmazione/progettazione che inficia il corretto funzionamento di un programma, anche senza l'intervento attivo un essere umano. Il programma in questoine deve essere caricato, beninteso, perchè crei uno stop/errore/crash, che questo avvenga all'avvio o grazie all'utente poco importa.Una vulnerabilità, invece, è un errore di programmazione/progettazione che _non_ inficia il corretto funzionamento di un programma fino a quando non arriva qualcuno ad usare questo errore/buco con un exploit apposito.Quando è uscito windows XP aveva centinaia di bug riconosciuti da MS e dagli utenti, Panther meno di una decina. Questi bachi, sotto windows, sono stati in grande misura tappati in grande misura con la SP1 uscita un anno e mezzo dopo il lancio lancio di WinXP, quindi gli utenti di WinXP per un anno e mezzo hanno usato un s.o. buggato. I bachi di Panther sono stati tutti tappati con l'aggiornamento 10.3.1 del sistema operativo circa 2 settimane dopo il lancio uffciale. Questo per quello che riguarda i bug/bachi.Discorso diverso sono gli aggiornamenti di sicurezza, qui entra in gioco la vulnerabilità del sistema agli attacchi attivi dall'esterno tramite rete. Apple in questo campo, di mese in mese, rilascia un aggiornamento che aggiusta le vulnerabilità scoperte nel mese appena finito. Al massimo, se tenete un Mac aggiornato, tra quando viene scoperta una vulnerabilità e quando viene chiusa passano 30 giorni. la stessa cosa non avviene in casa MS, se per scarsa volonta o impossibilità non ci è dato sapere, e le vulnerabilità rimango aperte anche degli anni _dopo_ essere state scoperte. Questa è una precisazione d'obbligo perchè, come detto prima, una vulnerabilità non creando problemi al sistema non si può trovare fino a quando una ricerca non la localizza e fino a quando non è localizzata e conosciuta non è pericolosa.Quindi vorrei che la piantaste di cercare la pagliuzza nell'occhio del MacOS X quando sui vostri desktop ci sono porte spalancate per i malfattori. Oltretutto questa maledetta pagliuzza è un'ipotesi di vulnerabilità che _potrebbe_ essere usata per ecc. ecc.Ultimissima cosa: sotto MacOS X/9/8 e System 7/6/5/4/3/2/1 non è possibile far girare i programmi Windows in quanto il processore usa comandi differenti (vedi x86vsPPC/680x0) e quindi _anche_ i virus.
    • Anonimo scrive:
      Re: MS è più diffuso, MS è il male
      Assioma di KantMS è più diffusoMS è il maleergo MS è più vunerabile ai lamer/cracker.
      • Anonimo scrive:
        Re: MS è più diffuso, MS è il male
        - Scritto da: Anonimo
        Assioma di Kant
        MS è più diffuso
        MS è il male

        ergo MS è più vunerabile ai
        lamer/cracker.MS secondo me non é il male.......l'unica colpa é che realizza prodotti tecnicamente scadenti....vedi Windows e Office.p.s. veramente windows ha i portoni spalancati per chiunque...
        • Anonimo scrive:
          Re: MS è più diffuso, MS è il male
          un pc per usarlo bisogna saperlo usareevidentemente te non sai usare windows
          • Anonimo scrive:
            Re: MS è più diffuso, MS è il male
            - Scritto da: Anonimo
            un pc per usarlo bisogna saperlo usare
            evidentemente te non sai usare windowsevidendetemente TU sei l'unico capace di utilizzare Windows.Complimenti!
  • Anonimo scrive:
    Tutto ok come sempre.
    Tutta la popolazione windows si è messa a ridere forse, ma non si rendono conto di quante volte windows si aggiorna da solo senza dire niente. os X ha un auto update che funziona davvero, non come quell'attrezzo di internet explorer con un oggetto che installa la mondezza nuova.Non ho mai avuto un problema con un aggiornamento di osx. Con windows ho scaricato una patch (loro hanno il coraggio di chiamare 120 mega "patch") e adesso quando faccio arresta il sistema si riavvia.OS X è mille volte piu sicuro di windows, a partire dai virus che arrivano per posta, su mac non gira un programma solo perchè si chiama EXE.dobra ?
  • Anonimo scrive:
    Normale amministrazione...
    ...solo che l'avete farcita con un titolo sensazionalista, più o meno ogni 1-2 mesi apple rilascia un aggiornamento, (quindi voi di PI potevate avere un titilo del genere ogni mese) questo aggiornamento lima e raffina l'os, questa volta era un modulo di sicurezza e quidi voi ad urlare allo scandalo. Os X è tendenzialmente più sicuro per un progetto più solido di partenza e poi anche per un attenzione continua agli aggiornamenti, qualsiasi sistema se lasciato con "possibili " porte aperte è vulnerabile in maniera proporzionale alla tempo lasciato "a se stesso", meno è, meglio è. invece di questo non vi è stato riferito nulla:Il 22 marzo è uscito un aggiornamento per iPhoto , e nessuno ha detto nulla, ha velocizzato ancor di più la visualizzazione e l'indicizzazione dell'archivio. Il 23 un upgrade per ichat per renderla interoperabile con i sistemi misti, poi il mese scorso fine febbraio un altro aggiornamento per delle routine del finder e della rete randezwous, entrambi ora più veloci.( ste cose le si installa senza patemi, e in modo trasparente, e AUMENTANO le prestazioni su tutte le macchine sia quella vecchia di 4 anni che su quella presa ieri)avete solo voluto cercare il titolo scoop:(Andrea
  • Anonimo scrive:
    Trivellati 2 (la vendetta)
    copio un intervento fatto ieri, tanto la fuffa e' la stessa.------------------------------------Trivellati!Tali sono coloro i quali dietro una pseudoreligione, principalmente (come si autodefiniscono) winari. Ma anche altre religioni informatiche non son da meno. Famoso, per esempio, il profeta dell' osso, portatore della parola a 32 bit.Poi ci si meraviglia degli imitatori dei kamikaze (imitatori in quanto senza onore)che si fan a brandelli per uccidere inermi lavoratori.Tutto questo parte a razzo quando si parla di un SO diverso da WINDOWS o di un problema di windows.1) Windows non e' un SO2) e' una gui3) i SO di MS sono CE e NT. Inotre distribuisce MS-dos all' interno dei pacchi con Win 4.X (alias Win 9X).4) ci sara' bene qualche ambito in cui uno di quest 3 OS non sia ER MEIOUno puo' affermare questo e' meglio dell' altro (scagliare la prima pietra) quando conosce BENE tutte le soluzioni di cui parla....... e son tante:ntms-dossymbianmac osos xLinuXhp-uxNexTBeosOS/2cpm/86Dr-dosPalm..........per citare le prime che mi sovvengono.Ovviamente per tutto cio' e' valido anche il viceversa: mac os non e' sicuramente la panacea a TUTTO.Claudio
    • Anonimo scrive:
      Re: Trivellati 2 (la vendetta)
      sei solo (troll) e distinivo
      • Anonimo scrive:
        Re: Trivellati 2 (la vendetta)
        - Scritto da: Anonimo
        sei solo (troll) e distinivohai ragione l'importante é non criticare il mitico Windows vero?
    • Anonimo scrive:
      Re: Trivellati 2 (la vendetta)
      - Scritto da: AnonimoIl solito post trollesco, cmq rispondiamo:
      Tutto questo parte a razzo quando si parla
      di un SO diverso da WINDOWS o di un problema
      di windows.
      1) Windows non e' un SO
      2) e' una guirimasto fermo ai tempi di Win3.x.E' già da Win95 in poi che Windows è un OS indipendente, non stiamo a rispiegare le ragioni perché lo si faceva nei dibattiti di 8 anni fa...
      3) i SO di MS sono CE e NT.Ecco la conferma che chi parla sta ancora fermo al 1995, infatti cita NT che non è più sviluppato da anni, e non 2000 o XP che sono l'evoluzione del medesimo kernel di NT...
      distribuisce MS-dos all' interno dei pacchi
      con Win 4.X (alias Win 9X).cvd
      Uno puo' affermare questo e' meglio dell'
      altro (scagliare la prima pietra) quando
      conosce BENE tutte le soluzioni di cui
      parla....ed ecco la trollata finale ed il degno epilogo: NON ESISTE "questo è meglio di quello" come fosse un dogma religioso: un OS è più utile di un altro in relazione a quello che ci si deve fare ed alle applicazioni che si devono far girare, ed a tutto un insieme di fattori.
      • Anonimo scrive:
        Re: Trivellati 2 (la vendetta)
        - Scritto da: Anonimo
        ed ecco la trollata finale ed il degno
        epilogo: NON ESISTE "questo è meglio
        di quello" come fosse un dogma religioso: un
        OS è più utile di un altro in
        relazione a quello che ci si deve fare ed
        alle applicazioni che si devono far girare,
        ed a tutto un insieme di fattori.e secondo la tua esperienza Windows é meglio (sicurezza, stabilità e performance) di Linux e di OSX????ma per favore...capisco l'abitudine a Windows ma certe trollate proprio sono senza senso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Trivellati 2 (la vendetta)
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo


          ed ecco la trollata finale ed il degno

          epilogo: NON ESISTE "questo è
          meglio

          di quello" come fosse un dogma
          religioso: un

          OS è più utile di un
          altro in

          relazione a quello che ci si deve fare
          ed

          alle applicazioni che si devono far
          girare,

          ed a tutto un insieme di fattori.

          e secondo la tua esperienza Windows é
          meglio (sicurezza, stabilità e
          performance) di Linux e di OSX????Per il tipico uso domestico Windows (XP) è stabile, performante e sicuro. Se invece dovessi mettere un server web esposto ad Internet 24/24 sceglierei apache su Linux. OSX non è altri che FreeBSD con diversa interfaccia, quindi neanche considerarlo.Lo so che questo fa fuori i tuoi pregiudizi, ma usare più sistemi operativi fa bene per smetterla di vederne uno come scritto da dio in terra.
          • Anonimo scrive:
            Re: Trivellati 2 (la vendetta)
            - Scritto da: Anonimo
            Per il tipico uso domestico Windows (XP)
            è stabile, performante e sicuro.probabilmente XP é un po' più stabile di win2k ma non esagerare. Se
            invece dovessi mettere un server web esposto
            ad Internet 24/24 sceglierei apache su
            Linux. OSX non è altri che FreeBSD
            con diversa interfaccia, quindi neanche
            considerarlo.Io invece utilizzerei Apache su OSX un componente standard del sistema.
            Lo so che questo fa fuori i tuoi pregiudizi,
            ma usare più sistemi operativi fa
            bene per smetterla di vederne uno come
            scritto da dio in terra.io utilizzo Windows 2000 e OSX tutti i giorni quindi non ho pregiudizi.Lavoro da una vita con i PC in rete con i Mac...beh i PC creano solo problemi in rete locale...e le performance non sono neanche paragonabili ai miei dual G5.
          • Anonimo scrive:
            Re: Trivellati 2 (la vendetta)
            - Scritto da: Anonimo

            Per il tipico uso domestico Windows (XP)

            è stabile, performante e sicuro.

            probabilmente XP é un po' più
            stabile di win2k ma non esagerare.un solo crash all'anno di media (e in genere per qualche ragione specifica) direi che mi basta per poterlo affermare ;) Ora a questo punto, non avrei motivi di usare stabilmente un altro os SOLTANTO perché crasha meno di una volta l'anno, mi ci vorrebbero motivi ben più specifici.
            io utilizzo Windows 2000 e OSX tutti i
            giorni quindi non ho pregiudizi.
            Lavoro da una vita con i PC in rete con i
            Mac...beh i PC creano solo problemi in rete
            locale...e le performance non sono neanche
            paragonabili ai miei dual G5.la mia esperienza è diversa, anche dove lavoro.Cmq Win2000 va aggiornato almeno al SP4 per poter essere stabile almeno come XP.
          • Anonimo scrive:
            Re: Trivellati 2 (la vendetta)
            - Scritto da: Anonimo
            un solo crash all'anno di media (e in genere
            per qualche ragione specifica) direi che mi
            basta per poterlo affermare ;) allora ti credo...se XP ti va in crash 1 volta ogni anno..considera che per la mia mole di lavoro Win2k mi va in crash almeno 2-3 volte al mese...
            Ora a questo punto, non avrei motivi di
            usare stabilmente un altro os SOLTANTO
            perché crasha meno di una volta
            l'anno, mi ci vorrebbero motivi ben
            più specifici.dipede dalle esigenze...io per esempio mi sentirei limitato nel mio lavoro se utilizzassi solo Windows.Per il multimedia in generale mi trovo meglio sui Mac.Anche perché realizzo prodotti multipiattaforma...
            la mia esperienza è diversa, anche
            dove lavoro.

            Cmq Win2000 va aggiornato almeno al SP4 per
            poter essere stabile almeno come XP.Tranquillo continuo ad aggiornare i 5 PC (AMD XP2400) con il windows update..antivirus, firewall e tutto il resto.:)
          • Anonimo scrive:
            spiegami perchè...!
            - Scritto da: Anonimo
            Per il tipico uso domestico Windows (XP)
            è stabile, performante e sicuro. Se
            invece dovessi mettere un server web esposto
            ad Internet 24/24 sceglierei apache su
            Linux. OSX non è altri che FreeBSD
            con diversa interfaccia, quindi neanche
            considerarlo.quindi neanche considerarlo per quale motivo? perchè lo dici tu? e chi sei? degli esperti dicono il contrario:http://www.macitynet.it/macity/aA16939/index.shtmlspiegami perche "neanche a considerarlo" oppure sei solo un flamer....
            Lo so che questo fa fuori i tuoi pregiudizi,
            ma usare più sistemi operativi fa
            bene per smetterla di vederne uno come
            scritto da dio in terra.appunto... da come esponi le cose si direbbe che sia tu a credere di essere un dio in terra...(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: spiegami perchè...!


            OSX non è altri che FreeBSD

            con diversa interfaccia, quindi neanche

            considerarlo.

            quindi neanche considerarlo per quale
            motivo? Perche' e' una scopiazzatura di cose open source... quindi che senso ha pagare macchine costose (Mac) e il sistema operativo quando si possono usare computer di basso costo e procurarsi liberamente quello che si vuole?Certo non avro' aqua... ma non credo che per un server sia una cosa determinante...
          • Anonimo scrive:
            Re: spiegami perchè...!
            - Scritto da: Anonimo
            Perche' e' una scopiazzatura di cose open
            source...non é una scopiazzatura...il kernel é opensource é vero...ma OSX arriva dal lavoro della NEXT!!!ricordi Raphsody vero??? quindi che senso ha pagare
            macchine costose (Mac) e il sistema
            operativo quando si possono usare computer
            di basso costo e procurarsi liberamente
            quello che si vuole?freeBSD non é OSX completo....Io come molti altri siamo d'accordo di spendere qualcosa in più dei vostri cloni solo per utilizzare una macchina (Mac) con OSX e le applicazioni di Apple.La perfetta integrazione HW e SW é sorprendente...nel mondo PC non esiste nulla di simile.pensi che non sia abbastanza? IO SI.
            Certo non avro' aqua... ma non credo che per
            un server sia una cosa determinante...non lo é...ovviamente...ma molti di noi utilizzano i Mac in ambito desktop non esclusivamente con i server.p.s. comunque rimane il fatto che non mi permetterei mai di criticare la tua scelta di utilizzare windows o linux...
          • Anonimo scrive:
            Re: spiegami perchè...!

            La perfetta integrazione HW e SW é
            sorprendente...nel mondo PC non esiste nulla
            di simile.
            pensi che non sia abbastanza? IO SI.possiamo ridere? :)
          • Anonimo scrive:
            Re: spiegami perchè...!
            - Scritto da: Anonimo
            possiamo ridere? :)Certo puoi ridere...nessuno ti nega questa cosa!Ragazzo se vuoi prova vai in un negozio e prova un Mac G5 con OSX 10.3 e poi decidi se ho raccontato bugie.Forse prima di giudicare con commenti abbastanza infantili dovresti provarle queste macchine (Mac).Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: spiegami perchè...!
            - Scritto da: Anonimo



            OSX non è altri che FreeBSD


            con diversa interfaccia, quindi
            neanche


            considerarlo.



            quindi neanche considerarlo per quale

            motivo?

            Perche' e' una scopiazzatura di cose open
            source... ...non è una scopiazzatura...semplicemente "è" un kernel open source e molto più......se parti dal concetto di scopiazzatura, Wincess cosa sarebbe?
            quindi che senso ha pagare
            macchine costose (Mac) e il sistema
            operativo quando si possono usare computer
            di basso costo e procurarsi liberamente
            quello che si vuole?Hai segato il mio link...ma va bene, io ho pagato per avere il kernel più sicuro al mondo (attualmente) e il server più facile e veloce da utilizzare, specialmente in un ambiente dove non si servono "solo" siti internet, ma la stessa macchina può fare anche da server di stampa, server acrobat, suitcase, ecc... molte cose che con linux purtroppo non puoi fare (Microzzoz non lo prendo neanche in considerazione, tengo troppo ai miei lavori per metterli su un server pieno di buchi http://www.securityfocus.com)oppure come renderstation (shake, maya, Mpg2!)http://www.apple.com/finalcutpro/compressor.htmlinsomma...ci si possono fare 1.000 cose senza bisogno di essere un ingegnere! e con la velocità di un G5 a 64 bit (www.top500.org)
            Certo non avro' aqua... ma non credo che per
            un server sia una cosa determinante......per un grafico che deve gestire una coda di stampa o una coda di distiller.. SI...per un animatore di Maya o di shake che vuole renderizzare il suo lavoro velocemente ...SI...per un montatore che deve uscire su mpg2 o mpg4 velocemente...SI...per un ricercatore che non vuole imparare comandi di terminale ma solo avere un cluster a sua disposizione (http://www.apple.com/acg/xgrid/) ..SI...per uno che deve sviluppare un sistema complesso con un software come questo (che viene incluso in OSX server) http://www.apple.com/webobjects/ ...SIdevo continuare? mostrami argomentazioni migliori la prossima volta(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: Trivellati 2 (la vendetta)
        - Scritto da: Anonimo
        ed ecco la trollata finale ed il degno
        epilogo: NON ESISTE "questo è meglio
        di quello" come fosse un dogma religioso: un
        OS è più utile di un altro in
        relazione a quello che ci si deve fare ed
        alle applicazioni che si devono far girare,
        ed a tutto un insieme di fattori.Senza dubbio é vero...ma tu preferisci avere un sistema sicuro come Linux e OSX oppure un sistema abbastanza instabile per lavorare (magari in rete) come Win2000???Io utilizzo WINDOWS 2000 tutti i giorni con db, grafica2d, audio e video...e s'impalla almeno 2-3 volte al mese.Virus e altre cose le tengo sott'occhio quindi non mi rompono più di tanto..probabilmente molti utenti Windows hanno un sistema stabile con l'avvento di XP...ma ne sono passati di anni.Lo stesso vale per i macuser...adesso con OSX (4 anni) hanno un sistema stabile.ma in fin dei conti l'importante é trovare lo strumento giusto per lavorare e divertirsi...che sia un mac o un pc...poco importa.
        • Anonimo scrive:
          Re: Trivellati 2 (la vendetta)

          Io utilizzo WINDOWS 2000 tutti i giorni con
          db, grafica2d, audio e video...e s'impalla
          almeno 2-3 volte al mese.non lo usare
          • Anonimo scrive:
            Re: Trivellati 2 (la vendetta)
            - Scritto da: Anonimo


            Io utilizzo WINDOWS 2000 tutti i giorni
            con

            db, grafica2d, audio e video...e
            s'impalla

            almeno 2-3 volte al mese.
            non lo usareveramente non ho detto che lo odio...o che mi fa schifo...ho solo scritto che si blocca abbastanza come sistema operativo.Con i mac da quando ho installato OSX non ho questi problemi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Trivellati 2 (la vendetta)
            -operativo.
            Con i mac da quando ho installato OSX non ho
            questi problemi...appunto usa osx. Where is the problem?
        • Anonimo scrive:
          Re: Trivellati 2 (la vendetta)
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo


          ed ecco la trollata finale ed il degno

          epilogo: NON ESISTE "questo è
          meglio

          di quello" come fosse un dogma
          religioso: un

          OS è più utile di un
          altro in

          relazione a quello che ci si deve fare
          ed

          alle applicazioni che si devono far
          girare,

          ed a tutto un insieme di fattori.

          Senza dubbio é vero...ma tu
          preferisci avere un sistema sicuro come
          Linux e OSX oppure un sistema abbastanza
          instabile per lavorare (magari in rete) come
          Win2000???

          Io utilizzo WINDOWS 2000 tutti i giorni con
          db, grafica2d, audio e video...e s'impalla
          almeno 2-3 volte al mese.Il mio XP lo uso da un anno, e ho visto due soli crash per motivi peraltro specifici. Posso usarlo intensamente per giorni e giorni di uptime e resta in piedi senza problemi. Ok, forse ce ne hanno messo alla Microsoft per fare un sistema operativo stabile, però c'è. Se fossimo ai tempi di Win9x ti darei ragione, neppure io sopportavo il crash pressoché quotidiano di qualche programma che si tirava dietro tutto il sistema, e gli improvvisi schermi blu quando non addirittura i reset di punto in bianco. E di maledizioni a Bill per quelle ciofeche ne ho mandate a badilate, che usavo solo per compatibilità software. Ma con XP le cose sono finalmente diverse, e infatti ora XP lo usano anche come OS embedded per apparecchi elettronici.
          ma in fin dei conti l'importante é
          trovare lo strumento giusto per lavorare e
          divertirsi...che sia un mac o un pc...poco
          importa.E' proprio ciò che intendevo dire.E comunque io non mi fisso con un solo OS, mi piace anche Linux e provo anche FreeBSD ogni tanto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Trivellati 2 (la vendetta)
            - Scritto da: Anonimo
            Il mio XP lo uso da un anno, e ho visto due
            soli crash per motivi peraltro specifici.
            Posso usarlo intensamente per giorni e
            giorni di uptime e resta in piedi senza
            problemi.beh considera che l'ultima volta che ho riavviato il Mac é stato durante l'ultimo update del 10.3.3...in genere non riavvio quasi mai...non si blocca.da quando ho installato OSX beta (2000) sui G4 e adesso sui G5 non ho mai avuto un crash del sistema...certe volte si chiudono i programmi tipo photoshop o director & Flash ma va beh capita... Ok, forse ce ne hanno messo alla
            Microsoft per fare un sistema operativo
            stabile, però c'è. Se fossimo
            ai tempi di Win9x ti darei ragione, neppure
            io sopportavo il crash pressoché
            quotidiano di qualche programma che si
            tirava dietro tutto il sistema, e gli
            improvvisi schermi blu quando non
            addirittura i reset di punto in bianco. E di
            maledizioni a Bill per quelle ciofeche ne ho
            mandate a badilate, che usavo solo per
            compatibilità software. Ma con XP le
            cose sono finalmente diverse, e infatti ora
            XP lo usano anche come OS embedded per
            apparecchi elettronici.Senza dubbio rispetto la tua idea...io lavorando tutti i giorni con Windows 2000 putroppo di crash ne vedo ancora parecchi.
            E' proprio ciò che intendevo dire.vero.
            E comunque io non mi fisso con un solo OS,
            mi piace anche Linux e provo anche FreeBSD
            ogni tanto.Io ho sempre utilizzato windows e macos (adesso X) purtroppo Linux non lo conosco.
      • Anonimo scrive:
        Re: Trivellati 2 (la vendetta)

        ed ecco la trollata finale ed il degno
        epilogo: NON ESISTE "questo è meglio
        di quello" come fosse un dogma religioso: un
        OS è più utile di un altro in
        relazione a quello che ci si deve fare ed
        alle applicazioni che si devono far girare,
        ed a tutto un insieme di fattori.Verissimo. Il fatto e' che, e te lo dico da utente Windows passato da poco a Mac ( G5 Dual 2.0, e ho comunque anche un laptop P4 con XP ), che il Mac fa molto meglio tutte le cose che normalmente sembra interessano a tutti, cioè foto digitali, musica mp3, e-mail ( no virus, poco spam, no outlook ), video, midi, etc. E tra l'altro, il Mac ha una quantità spropositata di programmi freeware e shareware che fanno di tutto, smentendo clamorosamente la leggenda che su Mac c'è "poco software"...rotfl...Il Windows, per assurdo, è più adatto a programmi molto specifici, così di nicchia, che a nessuno viene in mente di farli per Mac, perchè quell'applicazione già di per se interessa a pochissimi anche su Windows. E' questo lo strano fatto: tutti dicono di essere interessati a fare le cose che il Mac fa meglio...però la maggioranza compra un PC con Windows per fare le stesse cose... E Windows, ovviamente, ha molti più giochi, anche se la situazione Mac sta migliorando molto negli ultimi tempi. E comunque, sia un super - PC, sia un G5, mi sembrano soldi buttati dalla finestra per giocare...meglio la PS2 o l'Xbox, te le compri tutti e due con i soldi che costa una Radeon...
        • Anonimo scrive:
          Re: Trivellati 2 (la vendetta)
          - Scritto da: Anonimo


          ed ecco la trollata finale ed il degno

          epilogo: NON ESISTE "questo è
          meglio

          di quello" come fosse un dogma
          religioso: un

          OS è più utile di un
          altro in

          relazione a quello che ci si deve fare
          ed

          alle applicazioni che si devono far
          girare,

          ed a tutto un insieme di fattori.

          Verissimo.

          Il fatto e' che, e te lo dico da utente
          Windows passato da poco a Mac ( G5 Dual 2.0,
          e ho comunque anche un laptop P4 con XP ),
          che il Mac fa molto meglio tutte le cose che
          normalmente sembra interessano a tutti,
          cioè foto digitali, musica mp3,
          e-mail ( no virus, poco spam, no outlook ),Se è per quello allora basta mettersi anche solo Linux che è gratis. I pregi di Windows sono la compatibilità totale con il software e l'hardware disponibile: la webcam da 10 euri su Windows ti funzionerà sicuramente, su MacOs chissà...Questa compatibilità già giustificava il sopportarsi i crash ahimé frequentissimi dei Win95,98 ed ME, figurarsi con XP che crasha ogni morte di papa.
          E Windows, ovviamente, ha molti più
          giochi, anche se la situazione Mac sta
          migliorando molto negli ultimi tempi. E
          comunque, sia un super - PC, sia un G5, mi
          sembrano soldi buttati dalla finestra per
          giocare...meglio la PS2 o l'Xbox, te le
          compri tutti e due con i soldi che costa una
          Radeon...Non ho capito perché uno debba rinunciare ai giochi che poi spesso non sono altro che una forma d'arte - vedere belli scenari renderizzati in realtime con cui si può interagire. Se gli Unix non ne sono capaci, vuol dire che sono limitati, a quel punto visto che anche come stabilità i Windows sono ormai sempre più vicini agli Unix, non vedo perché uno dovrebbe rinunciare a fare tutto quello che vuole con un unico PC senza dover rivolgersi a comprare altri apparecchi a parte.
          • Anonimo scrive:
            Re: Trivellati 2 (la vendetta)
            - Scritto da: Anonimo
            Se è per quello allora basta mettersi
            anche solo Linux che è gratis. I
            pregi di Windows sono la
            compatibilità totale con il software
            e l'hardware disponibile: la webcam da 10
            euri su Windows ti funzionerà
            sicuramente, su MacOs chissà...beh dipende...esiste anche molto HW per pc che funziona tranquillamente anche sui Mac.Io per esempio compro ram, hd e periferiche in genere nei negozi dove capita...e funzionano sui Mac.
            Questa compatibilità già
            giustificava il sopportarsi i crash
            ahimé frequentissimi dei Win95,98 ed
            ME, figurarsi con XP che crasha ogni morte
            di papa.beh però consideriamo un'azienda con parecchie macchine in rete (produzione) pensi che si possa permettere di affidare il proprio lavoro a macchine che vanno in crash solo perché sopportano molto HW diverso?Sinceramente per quello che mi riguarda ho una rete mista pc-mac e spesso quelli che cadono sono i PC Win...i Mac vanno sempre é incredibile...questa secondo me é affidabilità.
            Non ho capito perché uno debba
            rinunciare ai giochi che poi spesso non sono
            altro che una forma d'arte - vedere belli
            scenari renderizzati in realtime con cui si
            può interagire. Se gli Unix non ne
            sono capaci, vuol dire che sono limitati, a
            quel punto visto che anche come
            stabilità i Windows sono ormai sempre
            più vicini agli Unix, non vedo
            perché uno dovrebbe rinunciare a fare
            tutto quello che vuole con un unico PC senza
            dover rivolgersi a comprare altri apparecchi
            a parte.Quarda che per Mac i giochi ci sono...la qualità é la stessa dei PC Win.http://www.apple.com/gamesl'unica cosa che cambia é la quantità...Quindi anche con i Mac ci fai qualsiasi cosa...
          • Anonimo scrive:
            Re: Trivellati 2 (la vendetta)

            l'unica cosa che cambia é la
            quantità...

            Quindi anche con i Mac ci fai qualsiasi
            cosa...Quasi ogni cosa...
          • Anonimo scrive:
            Re: Trivellati 2 (la vendetta)
            - Scritto da: Anonimo
            Quasi ogni cosa...Sono curioso:Presumo che tu utilizzi i Mac tutti i giorni, quindi mi chiedo cosa non riesci a fare con queste macchine???Personalmente con i miei (15) anni di esperienza con prodotti Apple per lavoro e svago sono riuscito e riesco tutt'ora a fare qualsiasi cosa.Con i Mac riesco a fare qualsiasi cosa che si fa con un PC (x86).
          • Anonimo scrive:
            Re: Trivellati 2 (la vendetta)


            Quasi ogni cosa...

            Sono curioso:
            Presumo che tu utilizzi i Mac tutti i
            giorni, quindi mi chiedo cosa non riesci a
            fare con queste macchine???

            Personalmente con i miei (15) anni di
            esperienza con prodotti Apple per lavoro e
            svago sono riuscito e riesco tutt'ora a fare
            qualsiasi cosa.tipo usare 3dstudio max, softimage, houdini?Tipo usare tutti i giochi che non ci sono per mac?
            Con i Mac riesco a fare qualsiasi cosa che
            si fa con un PC (x86).ahaha
          • Anonimo scrive:
            Re: Trivellati 2 (la vendetta)
            - Scritto da: Anonimo
            ahahasinceramente credo di meritarmi una risposta diversa (dalla solita presa in giro)...ma va beh sarà per la prossima.Se cambi idea sono disponibile ad una discussione tecnica e pratica sui Mac.
          • Anonimo scrive:
            Re: Trivellati 2 (la vendetta)
            - Scritto da: Anonimo
            tipo usare 3dstudio max, softimage, houdini?
            Tipo usare tutti i giochi che non ci sono
            per mac?tipo Final Cut Pro, DVD Studio Pro / Logic o WebObjects o magari Shake????beh vedi queste sono soluzioni professionali per me indispensabili che su PC non esistono.Certo ci sono alternative...ma non sono la stessa cosa anzi...non parlarmi di AVID...esiste anche per Mac (anzi é nato su Mac).Quarda che Software 3D ce ne sono parecchi da Maya, Lightwave/Cinema 4D e molti altri....se poi per ora non ci sono tutti mi spiace.di giochi ce ne sono parecchi....praticamente i titoli migliori e più famosi sono multi piattaforma.se vuoi controlla...www.apple.com/games
  • Anonimo scrive:
    SENZA PUDORE...
    Certo che è paradossale essere criticati da chi USA IL SISTEMA OPERATIVO PIU' FALLATO DELLA STORIA DELL'INFORMATICA OSSIA: WINDOWS XP...ABBIATE LA DECENZA DI TACERE...CHE INSOLENZA!!!NEanche il beneamato pinguino si salva, ha anche lui le sue magagne ma di quì a dire che Windows è meglio...Avete perso l'ennesima occasione per stare zitti.
    • Anonimo scrive:
      Re: SENZA PUDORE...
      - Scritto da: Anonimo
      Certo che è paradossale essere
      criticati da chi USA IL SISTEMA OPERATIVO
      PIU' FALLATO DELLA STORIA DELL'INFORMATICA
      OSSIA: WINDOWS XP...

      ABBIATE LA DECENZA DI TACERE...

      CHE INSOLENZA!!!

      NEanche il beneamato pinguino si salva, ha
      anche lui le sue magagne ma di quì a
      dire che Windows è meglio...

      Avete perso l'ennesima occasione per stare
      zitti.beh per vostra stessa ammissione avete patch e security update ogni mese* (e siete 4 gatti al mondo), almeno nel mondo windows avviene con meno frequenza (ed e' il 95% dei pc al mondo), facendo un paragone: quantita' di patch/diffusione mondiale dell'os (e quindi piu' attenzione e piu' possibilita' di testing e di scoprire anche casualmente dei buchi), si deduce che avete un colabrodo proprio, altro che sicurezza!* se contesti questa cosa vai a litigare con i tuoi colleghi dei post precedenti
      • Anonimo scrive:
        Re: SENZA PUDORE...
        Secondo studi fatti da Mi2G MacOSX è l'OS più sicuro in circolazione anche a detta di Sun:http://corourke.customer.netspace.net.au/Mac/http://forums.devhardware.com/archive/t-17775Con questo non voglio affermare che MacOSX è esente da difetti, ma definirlo un colabrodo mi sembra l'ennesimo tentativo di darsi a incredibili voli pindarici...
        • Anonimo scrive:
          Re: SENZA PUDORE...
          - Scritto da: Anonimo
          Secondo studi fatti da Mi2G MacOSX è
          l'OS più sicuro in circolazione ancheCerto che e' il piu' sicuro, ce l'avete in 3 sulla terra!
          a detta di Sun:Sun? Quella stessa sun che va a braccetto con M$??
          • Anonimo scrive:
            Re: SENZA PUDORE...

            Certo che e' il piu' sicuro, ce l'avete in 3 sulla terra!Meglio pochi ma buoni...E mi raccomando aggiorna l'antivirus, il trojan scanner e gli anti-spyware, mi raccomando...;)
          • Anonimo scrive:
            Re: SENZA PUDORE...


            E mi raccomando aggiorna l'antivirus, il
            trojan scanner e gli anti-spyware, mi
            raccomando...;)uso mac e pc, il primo per diletto, il secondo per studio/lavoro.che i virus/trojan/spyware siano piu' diffusi su windows e' un dato di fatto, ma cio' non significa che windows dia piu' vulnerabile, se ancora non l'hai capito...giusto per sottolineare che spesso in questi post ci comportiamo come dei bambini, vogliamo sempre avere ragione anche portando delle argomentazioni che non centrano un bel niente. Sembra che tutti muoiano dalla voglia dire che l'altro "sistema" faccia schifo. Mi domando: ma perche' non continuamo a usare quello che riteniamo meglio per noi, e lasciamo fare altrettanto agli altri?saluti
          • Alessandrox scrive:
            Re: SENZA PUDORE...
            - Scritto da: Anonimo
            uso mac e pc, il primo per diletto, il
            secondo per studio/lavoro.
            che i virus/trojan/spyware siano piu'
            diffusi su windows e' un dato di fatto, ma
            cio' non significa che windows dia piu'
            vulnerabile, se ancora non l'hai capito...
            giusto per sottolineare che spesso in questi
            post ci comportiamo come dei bambini,
            vogliamo sempre avere ragione anche portando
            delle argomentazioni che non centrano un bel
            niente. Sembra che tutti muoiano dalla
            voglia dire che l'altro "sistema" faccia
            schifo.Certo concordo, come l' argomentazione che MacOSX oppure BSD e Linux ce l' hanno 3 gatti e solo per questo sarebbero meno attaccabili da virus.
            Mi domando: ma perche' non continuamo a
            usare quello che riteniamo meglio per noi, e
            lasciamo fare altrettanto agli altri?Nessuno vi sta obbligando a disfarvi del vostro beneamato OS
          • Anonimo scrive:
            Re: SENZA PUDORE...
            - Scritto da: Anonimo
            Certo che e' il piu' sicuro, ce l'avete in 3
            sulla terra!ma come conti? tipo la questura!comunque sono più di 10 milioni i macuser.
          • Anonimo scrive:
            Re: SENZA PUDORE...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Secondo studi fatti da Mi2G MacOSX
            è

            l'OS più sicuro in circolazione
            anche

            Certo che e' il piu' sicuro, ce l'avete in 3
            sulla terra!La stessa cosa che mi dicono al semaforo le migliaia di automobilisti in Fiat e Renault di plastica. Ho una Porsche "monogriglia" del '59.
          • Anonimo scrive:
            Re: SENZA PUDORE...


            Certo che e' il piu' sicuro, ce l'avete
            in 3

            sulla terra!



            La stessa cosa che mi dicono al semaforo le
            migliaia di automobilisti in Fiat e Renault
            di plastica.
            Ho una Porsche "monogriglia" del '59. clap clap clapanche a me lo diconoi pescatori della domenica, io stesso vado a pesca al laghetto su un transatlantico che ho vinto con un concorso di beneficienza su internet promosso dalle suore orsoline.... che? non ci credi? chiedilo a mio cugggino!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: SENZA PUDORE...
          - Scritto da: Anonimo
          Secondo studi fatti da Mi2G MacOSX è
          l'OS più sicuro in circolazione anche
          a detta di Sun:Sì bei paragoni fra un OS usato da quattro gatti (che poi non è altri che FreeBSD rimaneggiato) e altri magari usati nel 95% del parco macchine esistente...E comunque è impossibile, l'OS più sicuro in circolazione è quello del Commodore64: trova solo una persona che abbia usato questo computer che possa sostenere di essersi preso un worm da internet o che qualcuno gli è entrato nel sistema...
          • Anonimo scrive:
            Re: SENZA PUDORE...
            - Scritto da: Anonimo
            Sì bei paragoni fra un OS usato da
            quattro gatti (che poi non è altri
            che FreeBSD rimaneggiato) e altri magari
            usati nel 95% del parco macchine
            esistente...sempre con questa storia...beh credi quello che vuoi...
            E comunque è impossibile, l'OS
            più sicuro in circolazione è
            quello del Commodore64: trova solo una
            persona che abbia usato questo computer che
            possa sostenere di essersi preso un worm da
            internet o che qualcuno gli è entrato
            nel sistema...e OSX.....ciao bello!
          • Anonimo scrive:
            Re: SENZA PUDORE...

            Sì bei paragoni fra un OS usato da
            quattro gatti (che poi non è altri
            che FreeBSD rimaneggiato) e altri magari
            usati nel 95% del parco macchine
            esistente...è noto, infatti, che *proprio* per la questione sicurezza, FreeBSD è molto più sicuro di Linux, ad esempio. Moltissimi provider lo preferiscono a Linux. Infatti, della serie "non tutti sanno che", quando si parla di quota di mercato di sistemi OpenSource nel mondo server, si cita il famoso 70%, ma si tratta di 70% di server *Apache* in genere, non di server Linux. Di questi, una bella parte sono server che usano Apache sotto FreeBSD, perchè per un provider è la scelta più sicura, dato che hanno bisogno principalmente di pochi programmi, ma che siano sicuri al massimo, e non necessitano della quantità di programmi che ci sono per Linux, per cui preferiscono il molto più sicuro FreeBSD.Che è, appunto, la base di partenza di OS X(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: SENZA PUDORE...
        Caro ignorante, nel senso buono di persona che ignora e non è informata dei fatti..cpme tutti coloro che sparlano di mac senza mai averne visto uno se non in foto o su uno scaffale di negozzio..sappi che le falle di osx di cui si parla non sono i tunnel di windows o xp ma falle secondarie che solo un hacker espertissimo di unix e macosx potrebbe individuare...vista la media di hackers in erba che infieriscono su windows (basta veramente poco) dubito che macosx possa essere facilmente vulnerato...- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Certo che è paradossale essere

        criticati da chi USA IL SISTEMA
        OPERATIVO

        PIU' FALLATO DELLA STORIA
        DELL'INFORMATICA

        OSSIA: WINDOWS XP...



        ABBIATE LA DECENZA DI TACERE...



        CHE INSOLENZA!!!



        NEanche il beneamato pinguino si salva,
        ha

        anche lui le sue magagne ma di
        quì a

        dire che Windows è meglio...



        Avete perso l'ennesima occasione per
        stare

        zitti.

        beh per vostra stessa ammissione avete patch
        e security update ogni mese* (e siete 4
        gatti al mondo), almeno nel mondo windows
        avviene con meno frequenza (ed e' il 95% dei
        pc al mondo), facendo un paragone: quantita'
        di patch/diffusione mondiale dell'os (e
        quindi piu' attenzione e piu' possibilita'
        di testing e di scoprire anche casualmente
        dei buchi), si deduce che avete un colabrodo
        proprio, altro che sicurezza!

        * se contesti questa cosa vai a litigare con
        i tuoi colleghi dei post precedenti
      • Anonimo scrive:
        Re: SENZA PUDORE...
        - Scritto da: Anonimo
        beh per vostra stessa ammissione avete patch
        e security update ogni mese* (e siete 4
        gatti al mondo),ehm sii 10 milioni sono 4 gatti vero? almeno nel mondo windows
        avviene con meno frequenza (ed e' il 95% dei
        pc al mondo),certo ci mettono 6 mesi per riparare i BUG di Windows... facendo un paragone: quantita'
        di patch/diffusione mondiale dell'os (e
        quindi piu' attenzione e piu' possibilita'
        di testing e di scoprire anche casualmente
        dei buchi), si deduce che avete un colabrodo
        proprio, altro che sicurezza!Il colabrodo é dovuto molto spesso a componenti open di unixma cosa te lo spiego a fare tanto non hai letto neanche l'articolo.
        * se contesti questa cosa vai a litigare con
        i tuoi colleghi dei post precedenti
    • Anonimo scrive:
      Re: SENZA PUDORE...
      - Scritto da: Anonimo
      Certo che è paradossale essere
      criticati da chi USA IL SISTEMA OPERATIVO
      PIU' FALLATO DELLA STORIA DELL'INFORMATICA
      OSSIA: WINDOWS XP...A parte che questo è falso, chi ha WinxP di solito non lo adora come un Dio come fate voi macchisti, stizzandovi quando vi si fa notare che è un sistema operativo fallibile ed imperfetto come tutti.
      • Anonimo scrive:
        Re: SENZA PUDORE...
        E allora perchè all'ennesima notizia che riguarda MacOSX tutti i Win Troll si scatenano? Dimmi, spiegami, illuminami...
        • Anonimo scrive:
          Re: SENZA PUDORE...
          - Scritto da: Anonimo
          E allora perchè all'ennesima notizia
          che riguarda MacOSX tutti i Win Troll si
          scatenano? Dimmi, spiegami, illuminami...io uso win (principalmente almeno visto che uso anche linux) eppure nn mi sono scatenato affatto!!!Potrei cmq dire che a ogni notizia su ms tutti i troll linux si scatenano ed avrei ragione e via dicendo......credo che cmq l'unica cosa vera e sensata da dire e che ancora 1 volta cercavo commenti riguardo la notizia e ho trovato guerre di fede riguardo gli os (NN REPLICARMI CHE HANNO INIZIATO LORO PERCHE SA DI BAMBINO DISPETTOSO E NN DIRMI NEANCHE CHE SONO SEMPRE LORO CHE VENGONO A BUTTARE M**** SU MACOSX XCHE BASTA CHE VAI NEI POST SU NOTIZIE SU MS PER VEDERE QUANTE NE DICONO I FRUITORI DI LINUX CONTRO WIN OGNI VOLTA CHE C'E' IL SOLE O CHE PIOVE.....) credo che contando il numero di post di questo tipo, ed associando ad ogniuno di essi 1 TROLL che nn ha nient'altro da fare che diffondere la sua fedeOS sui forum, be dicevo ..credo che questo forum si compone in buona parte di TROLL, peccato xche' le notizie erano aggiornate spesso (nn ho trovato altri forum cosi' altrimenti avrei gia' abandonato questo), peccato xche' ormai le notizie che riguardano gli os sono solo piene di luoghi comuni e cretinate varie!!Quelle sul decereto Urbani sono 1 luogo dove si ci azzuffa a suon di: compatevelo pezzenti....oppure: no voglio dl fascista!......ONESTAMENTE QUANTI POST HAI LETTO NEGLI ULTIMI 10 GIORNI CHE POTEVANO VENIRE DA PERSONE RAGIONEVOLI???io davvero pochi 1 netta minoranza......peccato
      • Anonimo scrive:
        Re: SENZA PUDORE...
        - Scritto da: Anonimo
        A parte che questo è falso, chi ha
        WinxP di solito non lo adora come un Dio
        come fate voi macchisti, stizzandovi quando
        vi si fa notare che è un sistema
        operativo fallibile ed imperfetto come
        tutti.forse non hai letto bene... ma molti in questo forum descrivono XP come sistema perfetto e stabile.Quindi i tuoi soliti preconcetti sui macuser non hanno senso.
  • Anonimo scrive:
    Che stress
    Ogni volta che visito punto informatico spero ci siano sempre qualche notizia sull'apple così come sempre arriva l'allegra combriccola che inizia a sparlare o diffondere perle di saggezza senza sapere neanche il testo preciso dell'articolo o aver mai usato un macOra dico, articoli sugli aggiornamenti bug di windows ne avrò visti un centinaio e ormai vi lasciamo anche perdere perchè è sparare sulla croce rossa.Ma non provocate perchè è una partita persa (4 a 0 magari)
  • Anonimo scrive:
    Che Pa\e
  • Anonimo scrive:
    Differenze
    Appena si scopre un problema Apple mette a disposizione la patch, più o meno come succede nel mondo Linux.Si clicca su Software Update e l'applicazione si occupa di verificare quello che serve, lo scarica, lo installa e finisce lì.Se si fa la stessa cosa su Windows esce questo:http://web.tuttopmi.it/ilbpanni/update.jpgOvvero neanche Microsoft si fida di se stessa!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Differenze
      - Scritto da: Anonimo
      Appena si scopre un problema Apple mette a
      disposizione la patch, più o meno
      come succede nel mondo Linux.
      Si clicca su Software Update e
      l'applicazione si occupa di verificare
      quello che serve, lo scarica, lo installa e
      finisce lì.

      Se si fa la stessa cosa su Windows esce
      questo:
      web.tuttopmi.it/ilbpanni/update.jpg

      Ovvero neanche Microsoft si fida di se
      stessa!!!!!!!!Dire che il Windows Update è idiota è fargli un complimento ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Differenze
      Ma per favore...a costo di parlare male ve ne inventate di tutti i colori.Quella finestra appare solo la prima volta che ti colleghi al Windows Update e come puoi intuire consiste nella richiesta di installazione di un plug in e quindi del relativo certificato. E' ovvio che è preformattato, cioè compare il medesimo testo sia che il plg in sia di microsoft sia che appartenga a pinco pallino! fa parte delle policy di sicurezza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Differenze
      - Scritto da: Anonimo
      Appena si scopre un problema Apple mette a
      disposizione la patch, più o meno
      come succede nel mondo Linux.
      Si clicca su Software Update e
      l'applicazione si occupa di verificare
      quello che serve, lo scarica, lo installa e
      finisce lì.

      Se si fa la stessa cosa su Windows esce
      questo:
      web.tuttopmi.it/ilbpanni/update.jpg

      Ovvero neanche Microsoft si fida di se
      stessa!!!!!!!!certo che proprio siete campioni mondiali di arrampicamento su specchio invasellinatoquello e' un modulo precostituito che e' uguale per tutti quanti, tratta qualsiasi componente che si istalla allo stesso modo.invece perche' non provi a sniffare la tua connessione e ti accorgerai di quanti spyware ci sono is osx e quanto materiale e informazioni vengono inviate alla casa madre a tua insaputa.
      • Anonimo scrive:
        Re: Differenze
        - Scritto da: Anonimo
        certo che proprio siete campioni mondiali di
        arrampicamento su specchio invasellinatoesperto ehm???
        quello e' un modulo precostituito che e'
        uguale per tutti quanti, tratta qualsiasi
        componente che si istalla allo stesso modo.

        invece perche' non provi a sniffare la tua
        connessione e ti accorgerai di quanti
        spyware ci sono is osx e quanto materiale e
        informazioni vengono inviate alla casa madre
        a tua insaputa.sii certo...ricordati che non é WINDOWS che invia informazioni (vedi WMP) che invia informazioni personali del tuo PC.Praticamente il vostro palladium vi controlla già le vite...e neanche lo sapete.mamma mia che fantastia...spyware in OSX....scusa ma questa é veramente patetica.
      • Anonimo scrive:
        Re: Differenze
        - Scritto da: Anonimo
        certo che proprio siete campioni mondiali di
        arrampicamento su specchio invasellinatoDa qual pulpito....
        quello e' un modulo precostituito che e'
        uguale per tutti quanti, tratta qualsiasi
        componente che si istalla allo stesso modo.Sta di fatto che quella finestra esiste perchè c'è gente che si è intrufolata nei server Windows Update e ha inserito installazioni non troppo pulite. Sena contare che serve a evitare i dialer che altrimenti ti cambierebbero le impostazioni di rete senza che tu te ne possa accorgere. Sotto _qualsiasi_ altro sistema operativo un file scaricato necessita dell'intervento dell'utente per essere eseguito, sotto Windows i bug sono così tanto (okkio bug, non falle che è diverso) che se non si certifacano i plugin/programmini non si sa cosa puoi ritrovarti installato a tua insaputa.Inoltre quando installi qualcosa, con questo sistema, MS sa cosa e quando e su che macchina lo stai installando.
        invece perche' non provi a sniffare la tua
        connessione e ti accorgerai di quanti
        spyware ci sono is osx e quanto materiale e
        informazioni vengono inviate alla casa madre
        a tua insaputa.Fatto un bel tcpdump, ma non ho trovato nulla. Anche netstat non dà risultati. Puoi essere più preciso e portare un esempio concreto? Io non ho trovato quello che dici, quindi o porti delle prove o fai pubblica ammenda di aver detto una castroneria.
        • Anonimo scrive:
          Re: Differenze
          - Scritto da: Anonimo
          Sta di fatto che quella finestra esiste
          perchè c'è gente che si
          è intrufolata nei server Windows
          Update e ha inserito installazioni non
          troppo pulite.Ehi macchisti, scendete con i piedi per terra un istante, che quello è il normale warning dell'installazione di un certificato activex (quello che gestisce Windowsupdate). Attaccatevi a cose più concrete per criticare, e smettetela di ragionare come i seguaci di una setta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Differenze

            che quello è il
            normale warning dell'installazione di un
            certificato activex (quello che gestisce
            Windowsupdate). ma non ti rendi conto che, dopo tutto quello che è successo in questi ultimi mesi ( e stiamo parlando di virus nati e cresciuti in era XP, cioè quello che teoricamente dovrebbe essere sicuro ), il solo vedere una scritta "io arrivo dalla Microsoft, fidati di me", fa un certo effetto strano ?Sarebbe, come dire, vedere un manifesto pubblicitario con la faccia di Previti, e sotto la scritta "il partito degli onesti"...(apple)
  • FDG scrive:
    E per rendervela più facile...
    ...provate anche a trovare un link che dia istruzioni pratiche su come sfruttare un buco di OS X vecchio di un anno.
    • Anonimo scrive:
      Re: E per rendervela più facile...
      - Scritto da: FDG
      ...provate anche a trovare un link che dia
      istruzioni pratiche su come sfruttare un
      buco di OS X vecchio di un anno.Ma cercateli da solo, a me non può fregar di meno del Mac, qui c'è uno dei più importanti siti di riferimento:http://www.securityfocus.come qui c'è la più famosa mailing list sui bachi ed exploit di sicurezza:http://www.bugtraq.org
      • Anonimo scrive:
        Re: E per rendervela più facile...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: FDG

        ...provate anche a trovare un link che
        dia

        istruzioni pratiche su come sfruttare un

        buco di OS X vecchio di un anno.

        Ma cercateli da solo, a me non può
        fregar di meno del Mac, Sono giorni che appena leggi "Apple" ti butti a pesce, qualcosa te ne frega....o ti rode. Prova con il sesso, ma non dire alla "signorina" accanto al fuoco che hai 15 anni sennò ti rimanda a casa e vai di pippetta.....qui c'è uno
        dei più importanti siti di
        riferimento:

        www.securityfocus.com

        e qui c'è la più famosa
        mailing list sui bachi ed exploit di
        sicurezza:

        www.bugtraq.org
        www.top500.org
        • Anonimo scrive:
          Re: E per rendervela più facile...
          Cos'è, si è toccato Santo Mac e i troll escono fuori come formiche stanate dall'insetticida?(troll) (troll) (troll) (troll) (troll)
          • Anonimo scrive:
            Re: E per rendervela più facile...
            - Scritto da: Anonimo
            Cos'è, si è toccato Santo Mac
            e i troll escono fuori come formiche stanate
            dall'insetticida?

            (troll) (troll) (troll) (troll) (troll)Appena esce un articolo che parla di Apple comincia l'astroturfing degli stipendiati Microsoft....poveracci, costretti sui bandoni pure di notte, mi fanno una pena..... ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: E per rendervela più facile...
        - Scritto da: Anonimo
        Ma cercateli da solo, a me non può
        fregar di meno del Mac, e allora perché critichi sempre quello che riguarda Apple e i Mac????se é vero che non te ne frega nulla....fai la tua vita e non rompere l'anima....
      • Anonimo scrive:
        Re: E per rendervela più facile...
        - Scritto da: Anonimo
        Ma cercateli da solo, a me non può
        fregar di meno del Mac, qui c'è uno
        dei più importanti siti di
        riferimento:Questo ti dice qual'è il problema, non come sfruttarlo. E per compromettere un sistema serve un pezzo di codice in grado di sfruttare la vulnerabilità (cosa non sempre banale). Quindi, ripeto, dov'è sto pezzo di codice?
      • Anonimo scrive:
        Re: E per rendervela più facile...
        - Scritto da: Anonimo

        Ma cercateli da solo, a me non può
        fregar di meno del Mac, qui c'è uno
        dei più importanti siti di
        riferimento:

        www.securityfocus.com Ho cercato, da bravo bimbo, e sono andato in Vulnerabilities, poi ho scelto come vendor Apple, quindi come titolo Macos X e infine la versione che ho installato, ovvero 10.3.3. Sulla pagina è apparso: "No matching vulnerability found."Oh bella, sarà mica che non ci sono vulnerabilità conosciute e documentate per MacOS 10.3.3 ?Un consiglio, la prossima volta controlla prima di fare figuraccie.
        e qui c'è la più famosa
        mailing list sui bachi ed exploit di
        sicurezza:

        www.bugtraq.org Questo sito non è quello giusto.
  • Anonimo scrive:
    una sonora lezione...
    "L'aggiornamento 10.3.3, dedicato a Mac OS X Panther, contiene fix per il sistema di stampa CUPS, libxml2, Mail e OpenSSL. La vulnerabilità più critica, riguardante la diffusa libreria XML libxml2 per Unix, potrebbe consentire ad un aggressore di eseguire del codice sul sistema della vittima inviando un URL troppo lungo.Apple ha chiuso anche due spifferi in OpenSSL, la nota implementazione open source del protocollo Secure Socket Layer, che potevano essere sfruttati da un malintenzionato per portare attacchi di tipo denial-of-service."....per tutti i mac taleban che hanno sempre rotto le pa££e al mondo dicendo che il mek e' sicuro, infallibile, esente da vizi e da bug, ora prendetevela in saccocia e portate a casa!!!!!!!!!!!!"La casa della mela ha fornito poche informazioni sulla natura delle falle....."Questa e' la grande illusione in cui siete intrappolati voi mactaleban, credete di avere un sistema sicuro e perfetto SOLAMENTE perche' nessuno vi dice che ci sono le falle!!! Siccome siete in 4 gatti in tutto il mondo allora nessuno vi caga e la maggior parte delle volte vi bevete la storia che la casa madre rilascia l'aggiornamento per migliorare il sistema ecc ecc ecc quando invece sono niente altro che BUG FIX e SECURITY PATCH, in altre parole pure voi avete (come e' naturale) i vostri bravi "service pack" tappabuchi solo che siete talmente ipocriti e religiosamente assuefatti che non lo volete mai ammettere!Come quando prima dell'osx dicevate che macos era il massimo, non crashava mai, era super perfetto, super veloce, super tutto quanto, poi quando e' uscito mac osx avete capito davvero cosa sia un sistema operativo e avete ammesso che il macos era una ciofeca, mentre il resto del mondo gia' da tempo andava sul sicuro con NT e Linux da anni!!!!E adesso 5 minuti di vergogna nell'angolino :D
    • Anonimo scrive:
      Re: una sonora lezione...
      che astio...
      • Anonimo scrive:
        Re: una sonora lezione...
        - Scritto da: Anonimo
        che astio...ve lo cercate :) siate piu' obiettivi e meno religiosi... non avete la Salvezza nel vostro os
        • Anonimo scrive:
          Re: una sonora lezione...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          che astio...

          ve lo cercate :) siate piu' obiettivi e meno
          religiosi... non avete la Salvezza nel
          vostro ossai..ci sono i bugfix anche per BeOS,Qnix ,OS400 e compagnia bella..tutti sfigati sti OS? Tutti allo stesso livello di windows..consiglio una buona lettura di "accendere il computer for dummies"
          • Anonimo scrive:
            Re: una sonora lezione...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            che astio...



            ve lo cercate :) siate piu' obiettivi e
            meno

            religiosi... non avete la Salvezza nel

            vostro os

            sai..ci sono i bugfix anche per BeOS,Qnix
            ,OS400 e compagnia bella..tutti sfigati sti
            OS? Tutti allo stesso livello di windows..

            consiglio una buona lettura di "accendere il
            computer for dummies"forse non sai leggere, nessuno ha detto che non ci sono bug, e' stato detto che e' normale che ci siano bug, ma voi lo rinnegate fino alla morte (non ora perche'e ' palese dalla notizia) dicendo a tutto il mondo che avete un sistema supermegasicurodefinitivissimo e tutto il resto e' cacchetta
          • FDG scrive:
            Re: una sonora lezione...
            - Scritto da: Anonimo
            ...ma voi lo rinnegate fino alla morte (non ora perche'e
            ' palese dalla notizia) dicendo a tutto il
            mondo che avete un sistema
            supermegasicurodefinitivissimo e tutto il
            resto e' cacchettaTu devi aver subito un torto da qualche utente mac... problemi di donne?
          • Anonimo scrive:
            Re: una sonora lezione...
          • FDG scrive:
            Re: una sonora lezione...
          • Anonimo scrive:
            Re: una sonora lezione...
          • Anonimo scrive:
            Re: una sonora lezione...
          • FDG scrive:
            Re: una sonora lezione...
          • Anonimo scrive:
            Re: una sonora lezione...

            forse non sai leggere, nessuno ha detto che
            non ci sono bug, e' stato detto che e'
            normale che ci siano bug, ma voi lo
            rinnegate fino alla morte (non ora perche'e
            ' palese dalla notizia) dicendo a tutto il
            mondo che avete un sistema
            supermegasicurodefinitivissimo e tutto il
            resto e' cacchettanon credo tu abbia il cervello a posto.Altrimenti capiresti l'ovvietà del fatto che gli OS non si misurano dai bugfix.Semplicemente i sistemi operativi citati sopra e,OSX rimangono comunque migliori rispetto a windows anche con dei bug.Tutto qui.Tra l'altro gli exploit sono stati provati anche su mac che,insieme a linux è risulatto uno dei sistemi più sicuri..online trovi tutti i test di cui hai bisogno.
    • Anonimo scrive:
      sfigatissimo
      • Anonimo scrive:
        Re: sfigatissimo
        • Anonimo scrive:
          Re: sfigatissimo
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          che povero sfigato!!



          stai veramente messo male

          rodi rodi, la verita' fa male vero?verità?uno che misura gli OS dalla presenza dei bugfix penso possa al massimo fare il concorrente del grande fratello.Se puoi vuoi credere di capire qualcosa d'informatica..beh,contento te.
          • Anonimo scrive:
            Re: sfigatissimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            che povero sfigato!!





            stai veramente messo male



            rodi rodi, la verita' fa male vero?

            verità?
            uno che misura gli OS dalla presenza dei
            bugfix penso possa al massimo fare il
            concorrente del grande fratello.Peccato che e' esattamente quello che fate voi con il resto del mondo, anzi, basta che sia un pc con un case grigio per farlvelo valutare una schifezza, figuriamoci un bugfix, diete proprio l'incoerenza personificata
          • Anonimo scrive:
            Re: sfigatissimo

            Peccato che e' esattamente quello che fate
            voi con il resto del mondo, anzi, basta che
            sia un pc con un case grigio per farlvelo
            valutare una schifezza, figuriamoci un
            bugfix, diete proprio l'incoerenza
            personificatati arrampichi sugli specchi...la verità piuttosto pare far male a te.Tutti gli OS hanno i bugfix..solo che continauano ad esistere OS migliori ed OS peggiori.
    • Anonimo scrive:
      Re: una sonora lezione...
      http://www.google.com/search?q=apple+security+patchtroverete vagonate di toppe per osx, altro che os infallibile
    • Anonimo scrive:
      Re: una sonora lezione...
      - Scritto da: Anonimo
      ....per tutti i mac taleban che hanno sempre
      rotto le pa££e al mondo dicendo che il mek
      e' sicuro, infallibile, esente da vizi e da
      bug, ora prendetevela in saccocia e portate
      a casa!!!!!!!!!!!!Ah, si? Dicci dove si scaricano gli eseguibili per gli exploit (che tanto facilmente si trovano per windows), che così smettiamo di parlare. Altrimeni stai zitto tu troll da strapazzo.
      • Anonimo scrive:
        Re: una sonora lezione...
        ...zzo dici?!?! :D
        • Anonimo scrive:
          Re: una sonora lezione...
          - Scritto da: Anonimo
          ...zzo dici?!?! :DEccerto, mica i buchi si aprono da soli. Serve qualcosa per aprirli. E non il cavatappi.
        • Anonimo scrive:
          Re: una sonora lezione...
          - Scritto da: Anonimo
          ...zzo dici?!?! :Dsvegliaaaaaa
      • Anonimo scrive:
        Re: una sonora lezione...
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo


        ....per tutti i mac taleban che hanno
        sempre

        rotto le pa££e al mondo dicendo che il
        mek

        e' sicuro, infallibile, esente da vizi
        e da

        bug, ora prendetevela in saccocia e
        portate

        a casa!!!!!!!!!!!!

        Ah, si? Dicci dove si scaricano gli
        eseguibili per gli exploit (che tanto
        facilmente si trovano per windows), che
        così smettiamo di parlare. Altrimeni
        stai zitto tu troll da strapazzo.dimmi qua... dimmi la... posta il link... gne gne... blah blah...vuoi negare la realta' che la apple ha rilasciato dei bug fix????????????ma va a ciapa' i ratt!!!!! :D
        • Anonimo scrive:
          Re: una sonora lezione...
          - Scritto da: Anonimo
          vuoi negare la realta' che la apple ha
          rilasciato dei bug fix????????????No, però trovami il software che sfrutta l'exploit. Altrimenti, ripeto, del buco non te ne fai un ...E TROVAMELO! O SMETTILA DI ROMPERE!
          ma va a ciapa' i ratt!!!!! :DAh, e sono io quello che fa gne gne...
          • Anonimo scrive:
            Re: una sonora lezione...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            vuoi negare la realta' che la apple ha

            rilasciato dei bug fix????????????

            No, però trovami il software che
            sfrutta l'exploit. Altrimenti, ripeto, del
            buco non te ne fai un ...

            E TROVAMELO! O SMETTILA DI ROMPERE!AUHAUHAUHAadesso fai pure i capricci come i bambini??? vojo il pokemoooooonnnnnn!!!!!! auhauhauhauh
          • Anonimo scrive:
            Re: una sonora lezione...
            - Scritto da: Anonimo
            AUHAUHAUHA
            adesso fai pure i capricci come i bambini???
            vojo il pokemoooooonnnnnn!!!!!! auhauhauhauhOK, dopo aver esaurito l'intelligenza da tempo, ora t'è finita pure la stupidità e t'è rimasto il nulla.Addio
          • Anonimo scrive:
            Re: una sonora lezione...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            AUHAUHAUHA

            adesso fai pure i capricci come i
            bambini???

            vojo il pokemoooooonnnnnn!!!!!!
            auhauhauhauh

            OK, dopo aver esaurito l'intelligenza da
            tempo, ora t'è finita pure la
            stupidità e t'è rimasto il
            nulla.voi macachi siete troppo uno spasso :D appena uno vi dice qualcosa subito vi fate certe arrampicate che messner vi fa un baffo hahaha
            Addioahh, tu sei quello che in uno stesso giorno dice 50 volte addio e poi non se ne va mai via....
          • Anonimo scrive:
            Re: una sonora lezione...
            - Scritto da: Anonimo
            voi macachi siete troppo uno spasso :D
            appena uno vi dice qualcosa subito vi fate
            certe arrampicate che messner vi fa un baffo
            hahahatu invece sei il classico UTONTO...
            ahh, tu sei quello che in uno stesso giorno
            dice 50 volte addio e poi non se ne va mai
            via....e tu quello che critica senza conoscere i prodotti Apple?ma la vuoi finire??? NOIOSO.
      • Anonimo scrive:
        Re: una sonora lezione...

        Ah, si? Dicci dove si scaricano TROVATELI!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: una sonora lezione...
      - Scritto da: Anonimo
      ....per tutti i mac taleban che hanno sempre
      rotto le pa££e al mondo dicendo che il mek
      e' sicuro, infallibile, esente da vizi e da
      bug, ora prendetevela in saccocia e portate
      a casa!!!!!!!!!!!!veramente ho sempre aggiornato il sistema.....sia i miei Mac che i miei PC.
      Questa e' la grande illusione in cui siete
      intrappolati voi mactaleban, credete di
      avere un sistema sicuro e perfetto SOLAMENTE
      perche' nessuno vi dice che ci sono le
      falle!!!ma non dire cazzate... Siccome siete in 4 gatti in tutto
      il mondo allora nessuno vi caga e la maggior
      parte delle volte vi bevete la storia che la
      casa madre rilascia l'aggiornamento per
      migliorare il sistema ecc ecc ecc quando
      invece sono niente altro che BUG FIX e
      SECURITY PATCH, in altre parole pure voi
      avete (come e' naturale) i vostri bravi
      "service pack" tappabuchi solo che siete
      talmente ipocriti e religiosamente
      assuefatti che non lo volete mai ammettere!sono sempre esistiti gli aggiornamenti per la sicurezza...non sparare minchiate...
      Come quando prima dell'osx dicevate che
      macos era il massimo, non crashava mai, era
      super perfetto, super veloce, super tutto
      quanto, poi quando e' uscito mac osx avete
      capito davvero cosa sia un sistema operativo
      e avete ammesso che il macos era una
      ciofeca, mentre il resto del mondo gia' da
      tempo andava sul sicuro con NT e Linux da
      anni!!!!Sicuro con NT??? sicuramente non ho nulla da dire.......con OSX non ho ancora avuto un crash da 4 anni....
      E adesso 5 minuti di vergogna nell'angolino
      :D
      ci penserei bene se fossi in te...visto le solite stupidate che hai scritto.
    • Anonimo scrive:
      Re: una sonora lezione...
      che Nt sia l'unica versione di windows che faccia vomitare un po' meno delle altre vedo lo hai capito anche tu...in quanto a features, usabilità, etc. etc. si vede che non hai mai usato Macos, che in confronto a windows era una meraviglia...su linux nulla da dire...io personalmente non ho mai detto che Osx sia esente da falle, ma ti assicuro che dovresti provare ad usarlo un po' per capire quale è la differenza tra un sistema operativo veloce, stabile, avanzato e flessibile da quella scopiazzatura mal realizzata (microsoft copia fino a che può, ma non si spinge molto oltre..l'ultima causa con apple le è costata mi pare sugli ottanta milioni di dollari, tramite acquisto di azioni apple senza diritto di voto). che bill gates propina ai poveri utenti pc.(io ho un fratello programmatore e sistemista pc che si rifiuta di usare Xp e lo posso capire...)Dovresti essere cosciente del fatto che se non ci fosse apple, gli utenti windows non avrebbero il loro s.o o gui che esso sia...e se non ci fosse stato Osx non avreste xp che è il solito plagio..vedi longhorn che si preannuncia un clone di Panther..tutto qui, non ho nulla contro chi usa windows, o linux o unix..ad ognuno il suo, ma cerca di parlare dopo esserti informato e dopo aver smanettato un po' su un mac...- Scritto da: Anonimo
      "L'aggiornamento 10.3.3, dedicato a Mac OS X
      Panther, contiene fix per il sistema di
      stampa CUPS, libxml2, Mail e OpenSSL. La
      vulnerabilità più critica,
      riguardante la diffusa libreria XML libxml2
      per Unix, potrebbe consentire ad un
      aggressore di eseguire del codice sul
      sistema della vittima inviando un URL troppo
      lungo.

      Apple ha chiuso anche due spifferi in
      OpenSSL, la nota implementazione open source
      del protocollo Secure Socket Layer, che
      potevano essere sfruttati da un
      malintenzionato per portare attacchi di tipo
      denial-of-service."


      ....per tutti i mac taleban che hanno sempre
      rotto le pa££e al mondo dicendo che il mek
      e' sicuro, infallibile, esente da vizi e da
      bug, ora prendetevela in saccocia e portate
      a casa!!!!!!!!!!!!

      "La casa della mela ha fornito poche
      informazioni sulla natura delle falle....."

      Questa e' la grande illusione in cui siete
      intrappolati voi mactaleban, credete di
      avere un sistema sicuro e perfetto SOLAMENTE
      perche' nessuno vi dice che ci sono le
      falle!!! Siccome siete in 4 gatti in tutto
      il mondo allora nessuno vi caga e la maggior
      parte delle volte vi bevete la storia che la
      casa madre rilascia l'aggiornamento per
      migliorare il sistema ecc ecc ecc quando
      invece sono niente altro che BUG FIX e
      SECURITY PATCH, in altre parole pure voi
      avete (come e' naturale) i vostri bravi
      "service pack" tappabuchi solo che siete
      talmente ipocriti e religiosamente
      assuefatti che non lo volete mai ammettere!

      Come quando prima dell'osx dicevate che
      macos era il massimo, non crashava mai, era
      super perfetto, super veloce, super tutto
      quanto, poi quando e' uscito mac osx avete
      capito davvero cosa sia un sistema operativo
      e avete ammesso che il macos era una
      ciofeca, mentre il resto del mondo gia' da
      tempo andava sul sicuro con NT e Linux da
      anni!!!!

      E adesso 5 minuti di vergogna nell'angolino
      :D
      • Anonimo scrive:
        Re: una sonora lezione...
        - Scritto da: Anonimo
        Dovresti essere cosciente del fatto che se
        non ci fosse apple, gli utenti windows non
        avrebbero il loro s.o o gui che esso sia...eahahah, certo, peccato che win95 sia nato con OS/2..OS/2 inizio' con un accordo tra MS e IBM, poi i 2 non si trovavano e si sono divisi..
        se non ci fosse stato Osx non avreste xp che
        è il solito plagio..vedi longhorn che
        si preannuncia un clone di Panther..eh? si vede che non hai mai visto LH.. non ha nulla a che fare con Panther..
        - Scritto da: Anonimo

        "L'aggiornamento 10.3.3, dedicato a Mac
        OS X

        Panther, contiene fix per il sistema di

        stampa CUPS, libxml2, Mail e OpenSSL. La

        vulnerabilità più critica,

        riguardante la diffusa libreria XML
        libxml2

        per Unix, potrebbe consentire ad un

        aggressore di eseguire del codice sul

        sistema della vittima inviando un URL
        troppo lungo.



        Apple ha chiuso anche due spifferi in

        OpenSSL, la nota implementazione open
        source

        del protocollo Secure Socket Layer, che

        potevano essere sfruttati da un

        malintenzionato per portare attacchi di
        tipo

        denial-of-service."

        non per dire, ma questa vulnerabilita' di OpenSSL non e' quella uscita un bel po' di tempo fa?
    • Anonimo scrive:
      una sonora lezione... per WINDOWS!!...
      - Scritto da: Anonimo
      ....per tutti i mac taleban che hanno sempre
      rotto le pa££e al mondo dicendo che il mek
      e' sicuro, infallibile, esente da vizi e da
      bug, ora prendetevela in saccocia e portate
      a casa!!!!!!!!!!!!
      Sai leggere? http://www.macitynet.it/macity/aA16939/index.shtml"Nel computo, che esclude la valanga di virus che hanno sommerso il mondo Windows e si concentra solo sulle effettive violazioni di sicurezza con penetrazione dall'esterno dei server, per la prima volta i computer dei governi di tutto il mondo che girano sotto BSD o Mac Os X Server non hanno subito alcuna violazione."

      E adesso 5 minuti di vergogna nell'angolinoE tu quanti minuti dovresti fare all'angolino insieme a ZioBill?? diciamo una ventina d'anni?:-D(apple)
    • Anonimo scrive:
      perche' ti rode tanto?
      non sono problemi mac ma delle librerie open source di contorno, non esiste alcun worm, exploit o codice in grado di sfruttarli .. noi dormiamo tra 7 guanciali mentre voi su win annegate nei virus, worm, zombi, backdoor, crash, trash ,dialer, dll impazzite, registri di sistema scassati, trojan ecc... accettate la vostra inferiorita' perche' scegliete il peggio pur potendo aspirare al meglio.. e' questo che vi rende inferiori e vi fa rodere , noi ci facciamo sempre e solo una sonora risata HAHAHAHAHAH happy skynet a tutti (apple)
  • Anonimo scrive:
    già fatto :)
    mi sono già scaricato questo update per la sicurezza...(3.7mb)Thanks Apple(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: già fatto :)
      - Scritto da: Anonimo
      mi sono già scaricato questo update
      per la sicurezza...(3.7mb)

      Thanks Apple
      (apple)Bravi! Avete scoperto il service pack :DCom'e' che quando lo fa la M$ piovono critiche su quanto fa schifo il sistema operativo che ha bisogno di tappare buchi, e quando lo fa la Apple ringraziate come se fosse la manna dal cielo che Dio dette a Mose' e al popolo d'israele fuggito dall'egitto???Obiettivita' = zero
      • Anonimo scrive:
        Re: già fatto :)
        - Scritto da: Anonimo
        Obiettivita' = zeroE' inutile discutere con i mac-taleban-oltranzisti, me ne ricordo uno che su it.comp.os.winxp vantava la funzione exposé del suo supermacco disprezzando schifato i vari programmi che su WinXP clonano la stessa funzione - che poi sarà pure utile ma io non ne ho mai sentito la necessità.
        • Anonimo scrive:
          Re: già fatto :)
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Obiettivita' = zero

          E' inutile discutere con i
          mac-taleban-oltranzisti, me ne ricordo uno
          che su it.comp.os.winxp vantava la funzione
          exposé del suo supermacco
          disprezzando schifato i vari programmi che
          su WinXP clonano la stessa funzione - che
          poi sarà pure utile ma io non ne ho
          mai sentito la necessità.Ne anno bisogno perche' sono come le segretarie dopo il corso regionale di pc, aprono 50 mila finestre di qualsiasi software e poi ci si perdono in mezzo, allora gli hanno fatto lo strumentino per ritrovare la strada di casa
          • FDG scrive:
            Re: già fatto :)
            - Scritto da: Anonimo
            Ne anno bisogno perche' sono come le
            segretarie dopo il corso regionale di pc,
            aprono 50 mila finestre di qualsiasi
            software e poi ci si perdono in mezzo,
            allora gli hanno fatto lo strumentino per
            ritrovare la strada di casaUh, beh, 50 mila finestre con Exposé diventano... piiiiiccole piiiccole piccole...
        • FDG scrive:
          Re: già fatto :)
          - Scritto da: Anonimo
          disprezzando schifato i vari programmi che
          su WinXP clonano la stessa funzione - che
          poi sarà pure utile ma io non ne ho
          mai sentito la necessità.Il mio trisavolo diceva la stessa cosa delle mutandine.
          • Anonimo scrive:
            Re: già fatto :)
            - Scritto da: FDG

            poi sarà pure utile ma io non ne
            ho

            mai sentito la necessità.

            Il mio trisavolo diceva la stessa cosa delle
            mutandine.Io adoro le donne che portano la gonna e non sentono la necessità delle mutandine :p:D
        • Anonimo scrive:
          Re: già fatto :)

          E' inutile discutere con i
          mac-taleban-oltranzisti, me ne ricordo unoquelli ci sono dovunque, l'importante e` non dargli corda
          che su it.comp.os.winxp vantava la funzione
          exposé del suo supermacco
          disprezzando schifato i vari programmi che
          su WinXP clonano la stessa funzione - che
          poi sarà pure utile ma io non ne ho
          mai sentito la necessità.provala, poi mi dici
        • Anonimo scrive:
          Re: già fatto :)
          Voi date a noi dei mac talebani ma non vi accorgete che siete molto di più voi linux talebani.Mi domando come mai sui siti mac si riesca a parlare di linux civilmente mentre invece qui ci sono queste faide idiote. siete veramente ridicoli.Ormai l'idea che mi sono fatto dell'utente linux è dell'idiota ed è solo colpa vostra, una volta pensavo diversamente.
        • Anonimo scrive:
          Re: già fatto :)
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Obiettivita' = zero

          E' inutile discutere con i
          mac-taleban-oltranzisti, me ne ricordo uno
          che su it.comp.os.winxp vantava la funzione
          exposé del suo supermacco
          disprezzando schifato i vari programmi che
          su WinXP clonano la stessa funzione - che
          poi sarà pure utile ma io non ne ho
          mai sentito la necessità.ohhh ho scritto solamente che ho già aggiornato....ma la volete finire pirloni utonti windoze?
        • Anonimo scrive:
          Re: già fatto :)
          hai centrato l'obbiettivo...apple inventa, il mondo pc copia...peraltro quei programmi che clonavano lo facevano senza licenze da apple e sono stati ritirati...inoltre in mac exposè e molte altre cose sono integrate nell'0s, come il firewall, mentre su xp (che fa schifo) e sul più stabile Nt dovete bisogna scaricarsi tonnellate di cose CLONATE dal mondo mac..- Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Obiettivita' = zero

          E' inutile discutere con i
          mac-taleban-oltranzisti, me ne ricordo uno
          che su it.comp.os.winxp vantava la funzione
          exposé del suo supermacco
          disprezzando schifato i vari programmi che
          su WinXP clonano la stessa funzione - che
          poi sarà pure utile ma io non ne ho
          mai sentito la necessità.


          • jocelyn scrive:
            Re: già fatto :)
            - Scritto da: Anonimo
            hai centrato l'obbiettivo...apple inventa,
            il mondo pc copia...peraltro quei programmi
            che clonavano lo facevano senza licenze da
            apple e sono stati ritirati...inoltre in mac
            exposè e molte altre cose sono
            integrate nell'0s, come il firewall, mentre
            su xp (che fa schifo) e sul più
            stabile Nt dovete bisogna scaricarsi
            tonnellate di cose CLONATE dal mondo mac..
            Questo è quello che sostieni tu...:
          • Anonimo scrive:
            Re: già fatto :)
            - Scritto da: jocelyn
            Questo è quello che sostieni tu...:difatti MovieMaker é una brutta copia di iMovie di Apple.la lista é lunga...
      • FDG scrive:
        Re: già fatto :)
        - Scritto da: Anonimo
        Com'e' che quando lo fa la M$ piovono
        critiche su quanto fa schifo il sistema
        operativo che ha bisogno di tappare buchi, e
        quando lo fa la Apple ringraziate come se
        fosse la manna dal cielo che Dio dette a
        Mose' e al popolo d'israele fuggito
        dall'egitto???Certo, perché la decina di virus che mi arrivano ogni giorno in mailbox mica me li mandano utenti mac o linux!A cuccia.
        • Anonimo scrive:
          Re: già fatto :)
          - Scritto da: FDG
          Certo, perché la decina di virus che
          mi arrivano ogni giorno in mailbox mica me
          li mandano utenti mac o linux!

          A cuccia.con NAV stai tranquillo tranquillo.se ti infettano è COLPA TUA.le patch e i fix escono con tempestività sia su microsoft che su symantec.A cuccia ci stai tu con la tua ignoranza e presunzione.
          • Anonimo scrive:
            Re: già fatto :)


            A cuccia ci stai tu con la tua ignoranza e
            presunzione.azzo..a me pare che l'ignorante qui sei tu...ehehehe
          • Anonimo scrive:
            Re: già fatto :)
          • Anonimo scrive:
            Re: già fatto :)
            i mac NON si infettano e NON ci serve NAV, solo che rompe trovarsi in mailbox decine di messaggi da cancellare...tutto quiquindi a cuccia stacci tu :D
        • Anonimo scrive:
          Re: già fatto :)
          - Scritto da: FDG

          - Scritto da: Anonimo


          Com'e' che quando lo fa la M$ piovono

          critiche su quanto fa schifo il sistema

          operativo che ha bisogno di tappare
          buchi, e

          quando lo fa la Apple ringraziate come
          se

          fosse la manna dal cielo che Dio dette a

          Mose' e al popolo d'israele fuggito

          dall'egitto???

          Certo, perché la decina di virus che
          mi arrivano ogni giorno in mailbox mica me
          li mandano utenti mac o linux!chi e' causa del suo male pianga se stesso, se non sapete usare i computer andate a fare il corso provinciale gratuito
          A cuccia.a ca9are :D (te la sei meritata con la tua arroganza mactalebana)
          • FDG scrive:
            Re: già fatto :)
            - Scritto da: Anonimo
            chi e' causa del suo male pianga se stesso,
            se non sapete usare i computer andate a fare
            il corso provinciale gratuitoForse v'è sfuggito che sti virus a me fanno le 1p1i2p1e.
          • Anonimo scrive:
            Re: già fatto :)
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Anonimo


            chi e' causa del suo male pianga se
            stesso,

            se non sapete usare i computer andate a
            fare

            il corso provinciale gratuito

            Forse v'è sfuggito che sti virus a me
            fanno le 1p1i2p1e.beh? pure a me, mica ci vuole un mac per essere immune da virus, anzi, vatti a scaricare piuttosto il norton per mac che mi pare lo stiano pompando di brutto, non vorrei che magari ti ritrovassi un domani con l'hd spianato da un virus, sai com'e', non avendo l'antivirus, non sai manco se ne hai uno o meno... il dubbio c'e' sempre no? ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: già fatto :)
            - Scritto da: Anonimo
            beh? pure a me, mica ci vuole un mac per
            essere immune da virus, anzi, vatti a
            scaricare piuttosto il norton per mac che mi
            pare lo stiano pompando di brutto, non
            vorrei che magari ti ritrovassi un domani
            con l'hd spianato da un virus, sai com'e',
            non avendo l'antivirus, non sai manco se ne
            hai uno o meno... il dubbio c'e' sempre no?
            ;)ci pensano gli installer a rasare gli HD dei mac :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
          • Anonimo scrive:
            Re: già fatto :)
            - Scritto da: Anonimo
            ci pensano gli installer a rasare gli HD dei
            mac
            :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
            :D :D :D :D :D :Da voi basta windows per perdere i dati....
          • Anonimo scrive:
            Re: già fatto :)

            vatti a
            scaricare piuttosto il norton per mac che mi
            pare lo stiano pompando di brutto,'gnurante. Norton per Mac serve solo per "cortesia" agli utenti Windows. Con il Mac, i virus NON li prendi, ma se un utente Windows te ne manda uno per e-mail, e tu la *inoltri* ad un *altro* utente Windows, se non hai l'antivirus, glielo passi a quello a cui lo inoltri. Chi ha il Mac il virus non lo prende mai, ma può fare da "portatore sano", per questo esistono gli AV per Mac.(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: già fatto :)
            - Scritto da: Anonimo
            beh? pure a me, mica ci vuole un mac per
            essere immune da virus, anzi, vatti a
            scaricare piuttosto il norton per mac che mi
            pare lo stiano pompando di brutto, non
            vorrei che magari ti ritrovassi un domani
            con l'hd spianato da un virus, sai com'e',
            non avendo l'antivirus, non sai manco se ne
            hai uno o meno... il dubbio c'e' sempre no?
            ;)sei cosi ignorante che non sai che per OSX non esistono virus....tutto tempo perso con voi utonti wincess.PIVELLO!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: già fatto :)
            il norton antivirus per mac è un po' una ciofecotta e lavora in modo da rallentare l'os...molto meglio virex..sia per mac che per pc...norton disk utility poi è nota per aver piallato hard disk sia sotto Os9 che Macosx...peccato, perchè ai tempi pre-windows, quando usavo sia mac che pc (quando è uscito windows ho direttamente lanciato il pc e tenuto i mac) notron commander et simila erano una ficata!
          • Anonimo scrive:
            Re: già fatto :)
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Anonimo


            chi e' causa del suo male pianga se
            stesso,

            se non sapete usare i computer andate a
            fare

            il corso provinciale gratuito

            Forse v'è sfuggito che sti virus a me
            fanno le 1p1i2p1e.é inutile perdere tempo con gli utonti wincess di questo tipo...vengono sul forum per scaricare i loro fallimenti....poveracci....
          • Anonimo scrive:
            Re: già fatto :)
            - Scritto da: Anonimo
            chi e' causa del suo male pianga se stesso,
            se non sapete usare i computer andate a fare
            il corso provinciale gratuitose avete un sistema operativo fatto da dementi (utonti wincess)
            a ca9are :D (te la sei meritata con la tua
            arroganza mactalebana)torna a giocare con il tuo pokemon XP
      • Anonimo scrive:
        Re: già fatto :)
        Com'e' che quando lo fa la M$ piovono
        critiche su quanto fa schifo il sistema
        operativo che ha bisogno di tappare buchi, e
        quando lo fa la Apple ringraziate come se
        fosse la manna dal cielo che Dio dette a
        Mose' e al popolo d'israele fuggito
        dall'egitto???Scusa... se sulla macchina hai un programma che non funziona come dovrebbe e chi lo produce vuole modificarlo come intendi fare per ottenere il programma "corretto"? Service pack o update o come preferisci fa esattamente questo. E soprattutto: non c'e` un altro modo per farlo, a meno che non ti metti tu di persona a correggere il suo codice. E, seconda cosa: io uso mac da qualche mese e non penso che sia la perfezione. Penso solo che se lo paragono a Windows il secondo fa ridere: il Mac ha un tale livello di integrazione tra gli strumenti di default che windows se lo sogna; se poi qualcuno preferisce usare Linux duro e puro ben venga, almeno e` uno con le palle. Ma mi son convinto sempre di piu` che usare windows - se non e` un obbligo lavorativo - e` un vero suicido.
        • Anonimo scrive:
          Re: già fatto :)
          Fa piacere sentire che tutti quelli che passano da pc a mac comprendono il perchè gli utenti mac amano la sia l'hardware che il software apple, ed anche l'integrazione fra i due..se chi scrive cavolate si provasse un mac invece di parlare a vanvera, almeno leggerei qualcosa di interessante...- Scritto da: Anonimo
          Com'e' che quando lo fa la M$ piovono

          critiche su quanto fa schifo il sistema

          operativo che ha bisogno di tappare
          buchi, e

          quando lo fa la Apple ringraziate come
          se

          fosse la manna dal cielo che Dio dette a

          Mose' e al popolo d'israele fuggito

          dall'egitto???


          Scusa... se sulla macchina hai un programma
          che non funziona come dovrebbe e chi lo
          produce vuole modificarlo come intendi fare
          per ottenere il programma "corretto"?
          Service pack o update o come preferisci fa
          esattamente questo. E soprattutto: non c'e`
          un altro modo per farlo, a meno che non ti
          metti tu di persona a correggere il suo
          codice.

          E, seconda cosa: io uso mac da qualche mese
          e non penso che sia la perfezione. Penso
          solo che se lo paragono a Windows il secondo
          fa ridere: il Mac ha un tale livello di
          integrazione tra gli strumenti di default
          che windows se lo sogna; se poi qualcuno
          preferisce usare Linux duro e puro ben
          venga, almeno e` uno con le palle. Ma mi son
          convinto sempre di piu` che usare windows -
          se non e` un obbligo lavorativo - e` un vero
          suicido.
      • Anonimo scrive:
        Re: già fatto :)
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        mi sono già scaricato questo
        update

        per la sicurezza...(3.7mb)



        Thanks Apple

        (apple)

        Bravi! Avete scoperto il service pack :D

        Com'e' che quando lo fa la M$ piovono
        critiche su quanto fa schifo il sistema
        operativo che ha bisogno di tappare buchi, e
        quando lo fa la Apple ringraziate come se
        fosse la manna dal cielo che Dio dette a
        Mose' e al popolo d'israele fuggito
        dall'egitto???

        Obiettivita' = zeroé sempre esistito il service pack....l'update....ma finiscila di criticare sempre Apple....che noioso...
      • Anonimo scrive:
        Re: già fatto :)
        - Scritto da: Anonimo
        Bravi! Avete scoperto il service pack :Dveramente lo faccio ogni mese...con i Mac e con i PC.
        Com'e' che quando lo fa la M$ piovono
        critiche su quanto fa schifo il sistema
        operativo che ha bisogno di tappare buchi, e
        quando lo fa la Apple ringraziate come se
        fosse la manna dal cielo che Dio dette a
        Mose' e al popolo d'israele fuggito
        dall'egitto???Ma tu pensi che mi metto a criticare Windows? ma sai cosa me ne frega....IO uso tutti i giorni Win2k e OSX
        Obiettivita' = zeroche perdita di tempo...sei proprio ignorante e prevenuto.
    • Anonimo scrive:
      Re: già fatto :)
      - Scritto da: Anonimo
      mi sono già scaricato questo update
      per la sicurezza...(3.7mb)

      Thanks Apple
      (apple)se avessi evitato di scrivere questa cosa probabilmente i soliti TROLL sarebbero stati nel loro angolino...x PI gli aggiornamenti security update e i vari bugfix di OSX si scaricano ogni mese...dov'é la novità????avevate voglia di alimentare i soliti flames????
      • Anonimo scrive:
        all'asilo
        Lascia perdere, è il solito pollaio del mio è meglio del tuo, come se tutti prendessero percentuali sulla vendita dei S.O., delle macchine o fossero autori di Distro varie.Che pena...
Chiudi i commenti