L'IA di LinkedIn aiuta a sostenere un colloquio

Un'intelligenza artificiale valuta le risposte alle domande più frequenti poste durante i colloqui di lavoro, aiutando così il candidato a prepararsi.
Un'intelligenza artificiale valuta le risposte alle domande più frequenti poste durante i colloqui di lavoro, aiutando così il candidato a prepararsi.

La piattaforma di Microsoft che mette in contatto domanda e offerta nel mondo del lavoro ha annunciato l’arrivo di un nuovo strumento indirizzato a chi cerca una nuova occupazione e si appresta a sostenere un colloquio: tra gli strumenti di preparazione offerti da LinkedIn ce n’è ora uno inedito che fa leva sull’intelligenza artificiale. Il rollout è in corso e potrebbero essere necessari alcuni giorni prima di potervi accedere.

LinkedIn: un’IA prepara ai colloqui di lavoro

L’IA pone al candidato alcune tra le domande più frequenti in fase di recruiting offrendo poi un feedback che tiene in considerazione l’abilità nell’esposizione dei concetti, le espressioni che sarebbe meglio evitare di fronte ai rappresentanti dell’azienda, quante volte si è inciampato in una pausa e altri fattori.

L'IA di LinkedIn per prepararsi ai colloqui di lavoro

Nell’intervento sul blog ufficiale che presenta la novità LinkedIn elenca alcuni consigli utili per chi si trova a dover sostenere un colloquio da remoto, attualmente l’unica modalità possibile considerando l’adozione globale dello smart working: cercare di stabilire fin da subito una connessione personale con chi si trova all’altro capo della comunicazione, assicurarsi che durante la sessione non ci siano interruzioni e che l’apparecchiatura utilizzata (computer o altro) sia perfettamente funzionante.

LinkedIn: arrivano i video di presentazione

La piattaforma sta inoltre per offrire alle aziende e a chi si occupa delle assunzioni la possibilità di chiedere ai candidati un video di presentazione come si può vedere dall’immagine allegata qui sopra.

Fonte: LinkedIn
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti