Linux Foundation, siti offline

Sono irraggiungibili causa manutenzione a seguito di una intrusione rilevata nei giorni scorsi

Roma – I siti che fanno parte del circuito Linux Foundation sono ancora offline.

LinuxFoundation.org , Linux.com e i relativi sottodomini sono stati costretti offline da una manutenzione precauzionale diventata necessaria in seguito ad una violazione di sicurezza scoperta l’8 settembre e che sembra connessa a quella che ha colpito kernel.org , già sostituito (temporaneamente) a favore di GitHub in seguito all’attacco di fine agosto.

Gli amministratori hanno riferito di essere al lavoro per rendere nuovamente operativi i siti nel più breve tempo possibile e, come di consueto, invitano gli utenti con account su tali piattaforme a cambiare password e chiavi SSH. ( C.T. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Creative Common scrive:
    questo mi puzza...
    "Ogni singolo giorno, la nostra squadra di esperti musicali ..."Sento puzza di un modo antico di fare business con la musica... un modo che passava attraverso radio e poi canali video musicali... un modo soppiantato da sistemi come Youtube... mi auguro di sbagliarmi.
Chiudi i commenti