Lite-On SHW-1635S

L'ultimo arrivato in casa LiteON, con velocità 16x DVD±R e compatibilità con supporti Dual Layer

Il Lite-On SHW-1635S è l’ultimo prodotto dalla casa Taiwanese, ed è compatibile in scrittura e lettura con gli standard più diffusi. È infatti in grado di masterizzare su supporti DVD±R alla velocità di 16x, su supporti DVD+RW o DVD-RW alla velocità di 8x/6x, e fino a 8x e 4x sui nuovi supporti Double Layer e Dual Layer DVD+R e DVD-R DL da 8.5Gb.

Il drive presenta un buffer di dimensioni pari a 2 MB, ed è compatibile con tutti i formati più diffusi, a parte DVD-RAM in scrittura e lettura e il formato Mount Rainier. Il drive supporta inoltre la tecnologia di error reporting, proprio come i precedenti drive LiteON, il che consente di utilizzarlo in congiunzine con alcuni programmi come K-Probe per effettuare una scansione approfondita dei supporti.

All’interno della confezione bulk è presente, oltre al drive, un manuale di installazione rapida, la suite Nero OEM Suite che comprende:
o Dos Driver
o Nero Express 6.6
o InCD 4
o NeroVision Express 3
o Nero BackItUp
o MPEG-2 SVCD/DVD Plun-In
o DVD-ReWritable Drive Manual
o Acrobat Reader.
È incluso inoltre il software Cyberlink PowerDVD 5, un cavetto per collegarlo alla scheda audio e le viti di montaggio. Il frontalino del drive è disponibile nelle colorazioni nero e beige.

Test e conclusioni
CDRinfo ha avuto modo di recensire il drive in questione. Dai test condotti è possibile osservare che il Lite-On SHW-1635S è compatibile con tutti i formati standard più diffusi, tranne il DVD-RAM (attualmente supportato da poche case, LG Electronics su tutte).

In fase di scrittura il drive si è comportato piuttosto bene, senza troppi gap prestazionali evidenziabili nell’utilizzo di supporti di marche differenti. È stato possibile scrivere un CD intero in un tempo di 2 minuti e 36 secondi, tempo che si allunga fino a 4 minuti nel caso di un CD-RW (velocità di scrittura 24x). I supporti utilizzati in fase di testing delle capacità di scrittura a 16x su DVD+R hanno prodotto dei risultati simili, con 6 minuti e 12 per i supporti targati Ricoh e 6 minuti ed 8 per quelli Verbatim. Piena velocità anche per i supporti DVD+RW, scritti in soli 7 minuti e mezzo alla velocità 8x.

Tempi leggermente inferiori per i supporti DVD-R, chiusi rispettivamente in 5 minuti e 53 secondi (Ricoh) e 5 minuti e 52 secondi (Taiyo Yuden). Leggermente peggiore la situazione per i supporti riscrivibili, in quanto il drive in questo caso supporta una velocità pari a 6x, per cui è stato possibile chiudere la masterizzazione in 15 minuti per i supporti Traxdata (scritti però a 4x), e 10 minuti e mezzo per i Verbatim DVD-RW 8x.

Stessa situazione per i supporti Double Layer e Dual Layer. Nel primo caso infatti il drive ha potuto terminare una scrittura di 8,5 GB di dati in 17 minuti e 13 secondi, tra l’altro su supporti Verbatim DVD+R DL 2.4x, riconosciuti e scritti a 8x. Ben più lenta la masterizzazione di un DVD-R Dual Layer, chiusa in 27 minuti e 43 secondi.

Nei test di lettura il drive ha superato senza problemi la prova di lettura di un CD audio da 99 minuti, particolare che merita di essere menzionato in quanto sono pochi i drive a superare tale prova. Inoltre, tutti i supporti scritti dal Lite-On SHW-1635S hanno superato i test di qualità di scrittura con punteggi pari o superiori ai 90 punti, particolare che certifica in ogni caso una scrittura precisa e con un numero veramente basso di errori.

Il drive non presenta le velocità degli ultimi arrivati di altre case, ma in compenso dispone di alcune capacità che molti modelli non hanno, ed una qualità di scrittura ottimale. Il prezzo in Europa è di circa 50 euro.

Giovanni Fedele

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti