Lotterie e truffe: come proteggersi dal pericolo

Lotterie e truffe: come proteggersi dal pericolo

In forte aumento il numero delle truffe legate a lotterie fasulle e concorsi inesistenti: ecco come riconoscerle e come proteggersi.
In forte aumento il numero delle truffe legate a lotterie fasulle e concorsi inesistenti: ecco come riconoscerle e come proteggersi.

Chi non vorrebbe vincere un premio? Lo sanno bene anche i criminali, che nel tempo hanno affinato i metodi impiegati per tendere le trappole alle loro potenziali vittime. Nell’ambito delle truffe, online e non solo, stanno prendendo piede quelle legate alle lotterie. Un fenomeno in costante e preoccupante aumento, tanto da richiedere oltreoceano un intervento della Federal Trade Commission.

Le truffe legate alle lotterie: un fenomeno in aumento

Prendiamo come riferimento l’articolo condiviso da Avast per capire quali sono i segnali che devono far suonare un campanello d’allarme e come proteggersi da questo tipo di raggiri.

  • Se per riscuotere il premio è chiesto un pagamento, meglio starne alla larga;
  • evitare di inviare denaro a chi afferma che pagando si hanno maggiori possibilità di vincita;
  • non fornire informazioni finanziarie con la prospettiva di riscuotere i premi in palio;
  • diffidare dalle comunicazioni che giungono da fonti apparentemente ufficiali (tratteremo più avanti il tema Lotteria degli Scontrini);
  • non scaricare né aprire allegati alle email che comunicano la presunta vincita, potrebbero contenere malware;
  • stare alla larga dai messaggi che rendono nota la vincita di una lotteria organizzata all’estero;
  • se il messaggio chiede di agire in fretta per non perdere il premio, meglio cestinarlo.

Abbiamo citato la Lotteria degli Scontrini, iniziativa lanciata in Italia dal Governo e che assegna premi su base settimanale, sia agli acquirenti sia agli esercenti. Per tutte le informazioni a proposito di estrazioni e premi è possibile fare riferimento al portale ufficiale, dove si trova un’area riservata con tutti i dettagli riguardanti la propria partecipazione.

Un metodo efficace per mantenere al sicuro i dispositivi, proteggendoli da minacce come gli allegati malevoli delle email, è quello che passa dall’installazione di un buon antivirus. Nel caso di Avast Premium Security ci sono 30 giorni di prova gratuita per valutarne le funzionalità.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Avast
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 26 lug 2022
Link copiato negli appunti