L'SMS che scopre le assenze ingiustificate

Per chi marina la scuola, da questo mese c'è un nuovo rischio di essere scoperti. Via SMS


Roma – Chi marinerà la scuola non potrà più negare: l’evidenza sarà un SMS. Si tratta del servizio sperimentale “Vision School”, attivo in alcune scuole del Lazio dal 1 ottobre al 31 dicembre (anche durante le vacanze di Natale!), pensato per tenere sotto controllo gli studenti delle classi terza media e prima superiore.

Il servizio abilita le segreterie degli istituti scolastici a informare le famiglie con SMS automatici su assenze e ritardi. Questo, evidentemente, non allarmerà i genitori informati di un’assenza “legittima” ma smaschererà i ragazzi meno diligenti, che ai banchi di scuola preferiscono lo skateboard o la sala giochi.

L’iniziativa fa parte del ben più ampio progetto PortalNet Scuola , finalizzato alla realizzazione di una rete informatica per collegare i 26 istituti del 21esimo distretto scolastico del Lazio.

Oltre alla SMS-sorveglianza, il sito del progetto riporta gli eventi, anche di carattere culturale e sportivo, informa sui calendari scolastici, propone una bacheca di annunci e forum di discussione.

DB

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti