Mail: un bug di iOS 16 fa crashare l'app all'avvio

Mail: un bug di iOS 16 fa crashare l'app all'avvio

Mail su iOS 16 è interessata dal bug Mailjack che ne causa il blocco alla ricezione di un messaggio con una particolare stringa nel campo Da.
Mail su iOS 16 è interessata dal bug Mailjack che ne causa il blocco alla ricezione di un messaggio con una particolare stringa nel campo Da.

Di tanto in tanto su iPhone si palesa qualche bug che può letteralmente rendere inutilizzabile un’app. È questo il caso di Mail al verificarsi di una specifica condizione sul recentissimo iOS 16.

Mail: Mailjack manda in blocco l’app 

Più precisamente, stando a quanto segnalato nel corso delle ultime ore, la ricezione di una singola email con una determinata stringa di testo nel campo “Da” può mandare in blocco l’intera applicazione.

Il bug è stato scoperto dai dipendenti di Equinux, azienda che produce un servizio VPN Tracker per Mac e iPhone (similmente a quanto proposto da NordVPN e Atlas VPN), mentre analizzava le email di spam. È stato definito Mailjack ed è relativo solo a iOS 16 (versione stabile), iOS 16.0.1 e alle ultime versioni beta di iPadOS 16

Riportiamo di seguito, in forma tradotta, i dettagli al riguardo forniti da Equinux.

Abbiamo iniziato a riscontrare problemi con la posta elettronica di iOS su diversi iPhone del nostro team: Mail si bloccava immediatamente all’avvio.

È emerso che tutti i membri del team avevano ricevuto lo stesso messaggio di spam. L’esame della fonte del messaggio non ha rivelato immediatamente alcuna bandiera rossa: si trattava di un’e-mail HTML piuttosto semplice. Tuttavia, un’occhiata alle intestazioni della posta ha mostrato che gli spammer avevano fatto qualcosa di insolito nel campo “Da”.

Solitamente il campo “Da” di un’email presenta il seguente aspetto: sender@example.com. L’email creata per bloccare Mail presenta invece il campo “Da” con quest’altro aspetto: “”@example.com”.

Chiunque, dunque, potrebbe inviare a qualsiasi utente iOS 16 un’email capace di mandare in crash l’app. Va però tenuto che alcuni servizi di posta elettronica, tra cui Gmail, Outlook e Hotmail, riscrivono le email in entrata per evitare problemi. Inoltre, Gmail e Yahoo bloccano completamente le suddette email generate male.

La soluzione, in attesa che Apple provveda a rilasciare un fix, è eliminare l’email “incriminata” dall’account su un dispositivo che non esegue iOS 16 o mediante altro client di posta. Pure lo spostamento dell’email in una sottocartella di un account IMAP può permettere di risolvere il problema, ma Mail va nuovamente in crash se si naviga in quella cartella.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 23 set 2022
Link copiato negli appunti