iPhone 14: aggiornamento di iOS 16 al Day One

iPhone 14: aggiornamento di iOS 16 al Day One

Apple fa sapere che al Day One di iPhone 14 e 14 Pro sarà disponibile un aggiornamento di iOS 16 specifico per gli smartphone in quesitone.
Apple fa sapere che al Day One di iPhone 14 e 14 Pro sarà disponibile un aggiornamento di iOS 16 specifico per gli smartphone in quesitone.

I preordini di iPhone 14 e 14 Pro sono stati avviati già da qualche giorno, ma gli smartphone di casa Apple arriveranno in tutto il mondo a partire da venerdì 16 settembre. Proprio al Day One, chi comprerà il nuovo “melafonino” dovrà scaricare e installare un aggiornamento software.

iPhone 14: al Day One toccherà aggiornare iOS

A rendere nota la cosa ci ha pensato Apple stessa, spiegando che l’update di iOS 16 prevede alcuni fix a dei bug per iPhone 14 e risolve un problema che potrebbe andare a causa la perdita di focus in alcune immagini quando si effettua uno zoom tenendo lo smartphone in orizzontale su iPhone 14 Pro Max.

Da tenere presente che l’update costituisce la versione finale di iOS 16 con numero di build 20A362 (si può controllare accedendo alla sezione Impostazioni > Generali > Info di iOS) che è stata rilasciata all’inizio di questa settimana per altri modelli di iPhone. Il lotto iniziale di modelli di iPhone 14 di Apple viene fornito con una build precedente di iOS 16, ecco perché un aggiornamento viene reso disponibile immediatamente.

La stessa sorte dovrebbe toccare pure al modello Plus del nuovo smartphone della “mela morsicata” che giungerà sul mercato il 7 ottobre ed è possibile che un nuovo aggiornamento di iOS 16 venga rilasciato in concomitanza del via alle vendite del dispositivo in questione.

In generale, comunque il gruppo di Cupertino sta già lavorando ai vari update di iOS 16, concentrandosi inizialmente su alcune funzionalità promesse ma che ancora non sono state rese fruibili dal grande pubblico e, al contempo, anche su bug minori eventualmente individuati.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 14 set 2022
Link copiato negli appunti