Malware sempre più pericolosi: come difendersi?

Malware sempre più pericolosi: come difendersi?

I malware diventano sempre più pericolosi con l'avanzare della tecnologia. Per difendersi, è necessaria una protezione come Norton 360 Premium.
I malware diventano sempre più pericolosi con l'avanzare della tecnologia. Per difendersi, è necessaria una protezione come Norton 360 Premium.

Per malware si intende una tipologia di programma per PC che è stata progettata con l’intento di infettare un dispositivo e danneggiarlo di differenti modi. Con il progredire della tecnologia, i malware diventano sempre più pericolosi.

Fortunatamente, esistono tantissime difese informatiche, tra cui Norton 360 Premium, una protezione anti-malware estremamente efficace e capace di contrastare innumerevoli attacchi hacker.

D’altronde, stiamo parlando di Norton, marchio storico nel mondo dell’informatica. La soluzione 360 Premium è una delle più complete offerte dall’azienda.

Oltre alla protezione in tempo reale dalle minacce malware esistenti ed emergenti, Norton 360 Premium offre il servizio Secure VPN per proteggere la privacy online e quello Password Manager per la protezione di tutte le chiavi d’accesso.

Inoltre, è previsto un servizio di backup nel cloud, un servizio di protezione minori, il servizio SafeCam per PC e quello Dark Web Monitoring. Tutto questo al prezzo scontato del 63% acquistando il prodotto in questa pagina.

Norton 360 Premium contro i malware sempre più pericolosi

sempre più pericolosi

Come abbiamo detto in precedenza, i malware diventano sempre più pericolosi. Ecco perché è importante affidarsi a un software antivirus come Norton 360 Premium, anziché a una protezione gratuita che non proteggerà mai il PC totalmente.

Ad esempio, un malware molto pericoloso di natura bancaria è Godfather. In che modo agisce? Analogamente a tanti virus, il suo compito è quello di creare delle schermate di accesso sovrapposte a quelle delle app autentiche.

Queste app sono legate a banche e a piattaforme di exchange di criptovalute, con la vittima che viene ingannata a condividere le proprie credenziali con gli hacker attraverso pagine di phishing HTML create ad hoc.

Non solo: Godfather riesce anche a rubare informazioni inerenti alle notifiche di sistema, agli SMS, ai contatti e alla memoria interna.

Riesce addirittura a registrare lo schermo e a chiamare per aggirare l’autenticazione a due fattori via SMS oppure le password monouso di Google Authenticator.

Quello appena descritto è soltanto uno dei tanti malware che circolano sul Web. Quindi, come detto in precedenza, è importante proteggersi con Norton 360 Premium acquistandolo QUI.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 gen 2023
Link copiato negli appunti