Maroni e P2P, un paradosso insostenibile

Ne parlano i promotori dell'associazione che lavora verso la costituzione di un Partito Pirata italiano. Con questo diritto d'autore - spiegano - il Belpaese non va da nessuna parte

Roma – Gentile redazione di Punto Informatico, abbiamo letto l’articolo Maroni e P2P: io scarico illegalmente da voi pubblicato il 15 settembre 2006 e vogliamo riportare le nostre considerazioni in proposito.

Una cosa da mettere in evidenza è una frase sibillina che potrebbe trarre in inganno i meno attenti. Nell’articolo suddetto è riportato infatti che “scaricare da Internet è un furto”, ma questa è un’affermazione falsa. L’affermazione corretta è “copiare materiale coperto da diritto d’autore (inteso come sfruttamento economico dell’opera) è reato”. Nel caso di copia di materiale di dominio pubblico o distribuito con una licenza che ne permette la copia, non si commette alcun illecito.

Quindi, generalizzando, si potrebbe affermare il contrario, cioè che “scaricare da Internet non è reato”, rimanendo comunque altrettanto vero che “scaricare da Internet materiale coperto da copyright è reato”. Dicendo che “scaricare da Internet è un furto”, sarebbe come dire che “aprire una porta è reato” al posto di affermare correttamente che “aprire una porta chiusa, forzandola, è reato”. Sembrano banalità ma è su questi giochi di parole che si basano le strategie per instillare le proprie idee alla massa. Pertanto, visto che siamo nell’era dell’uso improprio dei termini (“portatori di pace” al posto di “soldati”, “trusted computing” al posto di “sistemi affidabili”, “hacker” al posto di “criminali informatici”,…) è quanto mai sempre più necessario fare una buona informazione utilizzando i termini opportuni.

Detto questo, e detto anche che la legge deve comunque essere rispettata se vogliamo continuare a vivere in un Paese che abbia per lo meno una parvenza di civiltà, è fuori da ogni dubbio il fatto che le opere dell’intelletto siano frutto e patrimonio della cultura di un Paese. E per questo è giusto che all’autore venga riconosciuta la paternità della sua opera, ma è opportuno anche che sia possibile fruire della stessa da parte dei cittadini.

Quello che si viene a delineare è che ci si sta sempre più rendendo conto di essere legati ad un vecchio modello per la distribuzione delle opere, in cui i produttori ed i distributori sono le figure predominanti, piuttosto che l’autore dell’opera stessa. Inoltre c’è un’altra considerazione da fare: la legge che regola il diritto di sfruttamento di un’opera dell’ingegno è nata con l’intento di incoraggiare la produzione di opere cercando di ricompensare gli autori ma ormai è diventata soltanto un sistema per far arricchire i detentori dei diritti (quasi sempre i produttori/editori/distributori e non gli autori). Essa infatti prevede che l’opera possa essere “sfruttata commercialmente” per un periodo dell’ordine di un secolo, in quanto i diritti di sfruttamento di un’opera decadono, per la legge italiana, dopo 70 dalla morte dell’autore.

Grazie a questa legge, ad esempio, “Il piacere” di Gabriele D’Annunzio, scritto tra il 1888 ed il 1889, poco dopo l’invenzione dell’automobile (1885), potrà essere liberamente fruibile nel 2009, cioè ben più tardi rispetto all’invenzione dell’aeroplano (1903) e addirittura 40 anni dopo lo sbarco del primo uomo sulla Luna (1968). Si potrebbe, a ragione, parlare di “diritto dinastico” piuttosto che di diritto d’autore.

Nel corso dei secoli il mondo degli affari si è sempre più impadronito della cultura e della libertà d’espressione dei cittadini. In tutti i Paesi del mondo nel corso degli anni sono state approvate decine di leggi che in fin dei conti tutelano gli operatori commerciali che hanno a che fare con la cosiddetta “proprietà intellettuale”. Siamo arrivati al punto che può essere persino citabile in giudizio una persona che fischietta per strada un motivetto sentito alla radio, poiché potrebbe essere considerata una “esibizione in pubblico” o addirittura che è necessario pagare una tassa alla SIAE anche nel caso di diffusione di musica o filmati non coperti da copyright. Inoltre, molti sono i settori ormai imbrigliati dall’enorme quantità di brevetti già depositati, che rendono impossibile lo sviluppo di tecnologie e soprattutto la libera concorrenza.

Forse qualcosa andrebbe decisamente riveduto…

Cordiali saluti,

per Ass. prom. soc. Partito Pirata
Alessandro Bottoni
Claudio Brovelli
Athos Gualazzi
Daniele Masini
Joanne Maria Pini

Grazie per la vostra email
condivido la preoccupazione e molti dei contenuti da voi esposti, di cui Punto Informatico si occupa quotidianamente da molti anni.
Ci tengo solo a puntualizzare che l’espressione scaricare è un furto non è stata espressa da questo quotidiano quanto da Bobo Craxi , sottosegretario agli esteri, in una frase virgolettata che si trova nell’articolo da voi ripreso.
PI ha dedicato decine (centinaia?) di articoli, spesso densi di contenuti legali, proprio alla differenza tra il download e l’illegalità, così come a quella tra hacker e cracker piuttosto che tra affidabilità e trusted computing. Concordo: il lessico è essenziale.
Un saluto e buon lavoro, lo continueremo a seguire da vicino con grande interesse.
Paolo De Andreis

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Va bene il client, ma il server?
    Qualcuno sa per caso come è fatta la parte server dellla MSTV? Il client è molto simile ad un Windows Media Center, questo lo si intuisce.Sarei curioso di sapere invece come è fatta la parte server. Non posso credere che si limiti al semplice Windows Media Server incluso in Windows Server 2003.
    • TheLoneGunman scrive:
      Re: Va bene il client, ma il server?
      - Scritto da:
      Qualcuno sa per caso come è fatta la parte server
      dellla MSTV? Il client è molto simile ad un
      Windows Media Center, questo lo si
      intuisce.

      Sarei curioso di sapere invece come è fatta la
      parte server. Non posso credere che si limiti al
      semplice Windows Media Server incluso in Windows
      Server
      2003.Che io sappia c'è solo quello comunque non mi sembra per niente scadente.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 ottobre 2006 21.20-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Che figura di m.... Gates!!!
    http://www.youtube.com/watch?v=gNwQxnbNBb8Non ho parole per questo buffone...
    • Anonimo scrive:
      Re: Che figura di m.... Gates!!!
      - Scritto da:
      http://www.youtube.com/watch?v=gNwQxnbNBb8

      Non ho parole per questo buffone...(troll)
    • Anonimo scrive:
      Re: Che figura di m.... Gates!!!
      - Scritto da:
      http://www.youtube.com/watch?v=gNwQxnbNBb8

      Non ho parole per questo buffone...Non ho parole per questo borioso troll.
      • Anonimo scrive:
        Re: Che figura di m.... Gates!!!
        troll?effettivamente gates fa quasi tenerezza in questo filmato...chi ha visto il programma è corso subito a comprare il nuovo gioiellino Microzozz!
        • Anonimo scrive:
          Re: Che figura di m.... Gates!!!
          - Scritto da:
          troll?

          effettivamente gates fa quasi tenerezza in questo
          filmato...

          chi ha visto il programma è corso subito a
          comprare il nuovo gioiellino
          Microzozz!Non ho parole per questo borioso troll.
        • Anonimo scrive:
          Re: Che figura di m.... Gates!!!

          effettivamente gates fa quasi tenerezza in questo
          filmato...E' vero. Il DRAGASACCOCCE sembra quasi una brava persona in questo filmato, ma si sa che IL DEMONIO si camuffa e si imebelletta.PENTITEVI!!!
  • Anonimo scrive:
    spaccare la micorsfuz in 7/8 parti plis
    non se ne può piu: questi sono partiti da un sistema operativo e ora abusando della posizione di monopolio del so stanno vendendo capre, cavoli e fave lessebasta ! intervenga seriamente una buona volta l'antitrust di un paese liberale e la spezzi in 7/8 monconi che si occupino di settori diversi con nomi diversi e gestioni separate, sennò va a finire che ci venderà anche preservativi (sfondati come i suoi sistemi): sembra davvero di essere in russia con i vecchi monopoli di stato che facevano dalle brioche ai carriarmati !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
      - Scritto da:
      non se ne può piu: questi sono partiti da un
      sistema operativo e ora abusando della posizione
      di monopolio del so stanno vendendo capre, cavoli
      e fave
      lesse

      basta ! intervenga seriamente una buona volta
      l'antitrust di un paese liberale e la spezzi in
      7/8 monconi che si occupino di settori diversi
      con nomi diversi e gestioni separate, sennò va a
      finire che ci venderà anche preservativi
      (sfondati come i suoi sistemi): sembra davvero di
      essere in russia con i vecchi monopoli di stato
      che facevano dalle brioche ai carriarmati
      !!!E chi ti obbliga a usare ogni cosa e verso di MS?
      • Anonimo scrive:
        Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        non se ne può piu: questi sono partiti da un

        sistema operativo e ora abusando della

        posizionedi monopolio del so stanno vendendo

        capre, cavoli e fave lesse

        basta ! intervenga seriamente una buona

        volta l'antitrust di un paese liberale e

        la spezzi in 7/8 monconi che si occupino

        di settori diversi con nomi diversi e

        gestioni separate, sennò va a finire

        che ci venderà anche preservativi

        (sfondati come i suoi sistemi): sembra

        davvero di essere in russia con i vecchi

        monopoli di stato che facevano dalle

        brioche ai carriarmati !!!
        E chi ti obbliga a usare ogni cosa e verso
        di MS?Il monopolio ! Altrimenti non lo troverei preinstallato in ogni pc !Senza contare il problema dei documenti in formato proprietario anche negli uffici pubblici.E comunque microsoft e' fuorilegge da anni, la si dovrebbe spaccare solo per rispetto alla At&T e alla StandardOil, e ovviamente per rispetto alla legge.
        • Anonimo scrive:
          Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
          - Scritto da:

          E chi ti obbliga a usare ogni cosa e verso

          di MS?

          Il monopolio ! Altrimenti non lo troverei
          preinstallato in ogni pc
          !trovare un pc senza ms è facile tanto quanto trovarne uno senzaè meglio che vi inventiate delle scuse nuove per il prossimo anno, temo infatti per voi che pure gli utonti cominceranno a capire
          • Anonimo scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            E chi ti obbliga a usare ogni cosa e verso


            di MS?

            Il monopolio ! Altrimenti non lo troverei

            preinstallato in ogni pc !
            trovare un pc senza ms è facile tanto quanto
            trovarne uno senzaQuindi avete gia' dimenticato che per ottenere anche solo il rimborso di windows preinstallato e' dovuta intervenire nuovamente nell'Agosto 2006: L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. A seguito della segnalazione dell'ADUC, l'AGCM ha confermato che il consumatore può richiedere il rimborso di Windows preinstallato.
            è meglio che vi inventiate delle scuse
            nuove per il prossimo anno, temo infatti
            per voi che pure gli utonti cominceranno a
            capireNon siete ancora riusciti a giustificarvi per le accuse vecchie !
          • Anonimo scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            E chi ti obbliga a usare ogni cosa e verso



            di MS?


            Il monopolio ! Altrimenti non lo troverei


            preinstallato in ogni pc !


            trovare un pc senza ms è facile tanto quanto

            trovarne uno senza

            Quindi avete gia' dimenticato che per ottenere
            anche solo il rimborso di windows preinstallato
            e' dovuta intervenire nuovamente nell'Agosto
            2006: L'Autorità Garante della Concorrenza e del
            Mercato. A seguito della segnalazione dell'ADUC,
            l'AGCM ha confermato che il consumatore può
            richiedere il rimborso di Windows preinstallato.più che fare finta di non capire, penso proprio che non capisci davvero quello che leggima visto che è così, allora prova a chiedere al garante come ottenere il rimborso delle autoradio per le fiat punto...
          • Anonimo scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
            - Scritto da:




            E chi ti obbliga a usare ogni cosa e
            verso





            di MS?



            Il monopolio ! Altrimenti non lo troverei



            preinstallato in ogni pc !




            trovare un pc senza ms è facile tanto quanto


            trovarne uno senza



            Quindi avete gia' dimenticato che per ottenere

            anche solo il rimborso di windows preinstallato

            e' dovuta intervenire nuovamente nell'Agosto

            2006: L'Autorità Garante della Concorrenza e del

            Mercato. A seguito della segnalazione dell'ADUC,

            l'AGCM ha confermato che il consumatore può

            richiedere il rimborso di Windows preinstallato.

            più che fare finta di non capire, penso
            proprio che non capisci davvero quello che
            leggiEvidentemente non ti sai spiegare...
            ma visto che è così, allora prova a chiedere
            al garante come ottenere il rimborso delle
            autoradio per le fiat punto...Che c'entra ???
          • TheLoneGunman scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
            - Scritto da:
            ma visto che è così, allora prova a chiedere al
            garante come ottenere il rimborso delle autoradio
            per le fiat
            punto...Sta a vedere che ora ci sarà chi chiederà il rimborso per il Blue&Me Microsoft nelle ultime fiat.
          • Anonimo scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p

            ma visto che è così, allora prova a chiedere al
            garante come ottenere il rimborso delle autoradio
            per le fiat
            punto...dalle mi parti ti risponderemmo.... O' bischero!Ma mi spieghi che c'entra l'autoradio montate sulla punto? No, aspetta, non me lo spiegare, ne ho già lette troppe oggi
      • Anonimo scrive:
        Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        non se ne può piu: questi sono partiti

        da un sistema operativo e ora abusando

        della posizione di monopolio del so

        stanno vendendo capre, cavoli e fave

        lesse

        basta ! intervenga seriamente una buona

        volta l'antitrust di un paese liberale

        e la spezzi in 7/8 monconi che si

        occupino di settori diversi con nomi

        diversi e gestioni separate, sennò va

        a finire che ci venderà anche preservativi

        (sfondati come i suoi sistemi): sembra

        davvero di essere in russia con i vecchi

        monopoli di stato che facevano dalle

        brioche ai carriarmati !!!
        E chi ti obbliga a usare ogni cosa e verso
        di MS?Un po' come dire: se abiti a Chicago negli anni 20 ti puo' proteggere la polizia no ? Perche' dovresti pagare la protezione di AlCapone ?
    • djnaro scrive:
      Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p

      basta ! intervenga seriamente una buona volta
      l'antitrust di un paese liberale e la spezzi in
      7/8 monconi che si occupino di settori diversiScusa, ma secondo te il loro governo va a smembrare l'azienda che permette di dominare il mercato mondiale dell'informazione?E poi porta anche tanti di quei soldi ...Non è proprio nello spirito di quella nazione.Hanno addirittura istituito permi e riconoscimenti per coloro che ne rinforzano la leadership nel settore!
      • Anonimo scrive:
        Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
        - Scritto da: djnaro

        basta ! intervenga seriamente una buona

        volta l'antitrust di un paese liberale

        e la spezzi in 7/8 monconi che si

        occupino di settori diversi
        Scusa, ma secondo te il loro governo va a
        smembrare l'azienda che permette di
        dominare il mercato mondiale
        dell'informazione?Perche' la At&T cos'era ???E la Standard Oil non dominava il mercato mondiale del petrolio ?
        E poi porta anche tanti di quei
        soldi ...Certo non quanti ne portava Rockfeller in pieno boom, eppure le sue aziende sono state separate dall'antitrust.
        Non è proprio nello spirito di quella
        nazione.Non lo e' piu', vorrai dire... Tutta colpa degli ultimi presidenti.
        Hanno addirittura istituito premi e
        riconoscimenti per coloro che ne rinforzano la
        leadership nel settore!Non e' questo il problema, la concorrenza, se fatta in modo leale e legale e' un forte incentivo all'economia, quello che e' microsoft adesso e' un'aberrazione.
        • djnaro scrive:
          Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p


          Scusa, ma secondo te il loro governo va a

          smembrare l'azienda che permette di

          dominare il mercato mondiale

          dell'informazione?

          Perche' la At&T cos'era ???Mercato interno americano, non mondiale: quando la AT&T fu spezzettata in tante Baby-Bell fu per agevolare la concorrenza interna.
          E la Standard Oil non dominava il mercato
          mondiale del petrolio ?Stiamo parlando di un secolo fa (1909). Con quella manovra raddoppiò il valore dell'azienda: fu un vantaggio per gli azionisti (quello che vorrebbero fare oggi con i grandi gruppi ex statali Italiani);

          E poi porta anche tanti di quei

          soldi ...

          Certo non quanti ne portava Rockfeller in pieno
          boom, eppure le sue aziende sono state separate dall'antitrust.Quelle aziende oggi si chiamano Mobil, Chevron, Exxon (Esso), Amoco e Comoco. Ci hanno guadagnato, fidati, perchè non si sono fatte mai concorrenza...Fu la compagnia stessa a presentare il piano: una manovra finanziaria e non produttiva, ma non è questa la sede per parlare di queste cose .

          Non è proprio nello spirito di quella

          nazione.

          Non lo e' piu', vorrai dire... Tutta colpa degli ultimi presidenti.Non lo è mai stato, gli ultimi presidenti hanno solo consolidato la tradizione. Finisco qui per non andare OT.
          Non e' questo il problema, la concorrenza, se
          fatta in modo leale e legale e' un forte
          incentivo all'economia, quello che e' microsoft adesso e' un'aberrazione.In questo concordo con te. Qualcosa di buono la MS l'ha fatto: ha dato un linguaggio comune a tutti i computer del mondo; con le regole di mercato ci sarebbero voluti, forse, secoli per raggiungere un risultato del genere. Ora, però, dobbiamo essere sufficientemente attenti da non lasciare che gli effetti collaterali di queste scelte rovinino il risultato fin qui ottenuto.
          • Anonimo scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
            - Scritto da: djnaro


            Scusa, ma secondo te il loro governo va


            a smembrare l'azienda che permette di


            dominare il mercato mondiale


            dell'informazione?

            Perche' la At&T cos'era ???
            Mercato interno americano, non mondiale:
            quando la AT&T fu spezzettata in tante
            Baby-Bell fu per agevolare la concorrenza
            interna.Veramente copriva e copre ancora buona parte del sud america.

            E la Standard Oil non dominava il mercato

            mondiale del petrolio ?
            Stiamo parlando di un secolo fa (1909). Con
            quella manovra raddoppiò il valore
            dell'azienda: fu un vantaggio per gli
            azionisti (quello che vorrebbero fare oggi
            con i grandi gruppi ex statali Italiani);E allora ???


            E poi porta anche tanti di quei


            soldi ...

            Certo non quanti ne portava Rockfeller in

            pieno boom, eppure le sue aziende sono

            state separate dall'antitrust.
            Quelle aziende oggi si chiamano Mobil,
            Chevron, Exxon (Esso), Amoco e Comoco. Ci
            hanno guadagnato, fidati, perchè non si sono
            fatte mai concorrenza...Esattamente quello che avrebbero dovuto fare con microsoft separando le varie Office, Windows, Microprose... Credi che si sarebbero fatte concorrenza ?? No, ma non avrebbero neanche avuto la forza di comprare tecnologie solo per lo sfizzion di impedire ad un'altra azienda di nascere.
            Fu la compagnia stessa a presentare il
            piano: una manovra finanziaria e
            non produttiva, ma non è questa la
            sede per parlare di queste cose .


            Non è proprio nello spirito di quella


            nazione.

            Non lo e' piu', vorrai dire... Tutta colpa

            degli ultimi presidenti.
            Non lo è mai stato, gli ultimi presidenti
            hanno solo consolidato la tradizione. Finisco
            qui per non andare OT.Ma quelli prima di manovre del genere le hanno fatte !!! Questi non consolidano, fanno il contrario.

            Non e' questo il problema, la concorrenza,

            se fatta in modo leale e legale e' un forte

            incentivo all'economia, quello che e'

            microsoft adesso e' un'aberrazione.
            In questo concordo con te. Qualcosa di buono
            la MS l'ha fatto: ha dato un linguaggio
            comune a tutti i computer del mondo; Il linguaggio comune c'era gia' ! Microsoft l'ha sconvolto danneggiando gli utenti e rallentando lo sviluppo dell'informatica.
            con le regole di mercato ci sarebbero voluti,
            forse, secoli per raggiungere un risultato
            del genere. Quel risultato era gia' stato raggiunto ai tempi di Amiga e atari, che rispettavano gia' gran parte degli standard Posix. Microsoft ha buttato indietro l'orologio degli standard per fare i suoi interessi.Devo ricordarti chi ha deciso che lo slash che tutti usavano non gli andava bene ?
            Ora, però, dobbiamo essere sufficientemente
            attenti da non lasciare che gli effetti
            collaterali di queste scelte rovinino il
            risultato fin qui ottenuto.Il mercato e' gia' rovinato dalle scelte di microsoft.
          • Anonimo scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
            - Scritto da:
            Il linguaggio comune c'era gia' ! Microsoft l'ha
            sconvolto danneggiando gli utenti e rallentando
            lo sviluppo
            dell'informatica.(rotfl)a forza di pensare a linux avete perso ogni contatto con la realtà!
          • Anonimo scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Il linguaggio comune c'era gia' ! Microsoft

            l'ha sconvolto danneggiando gli utenti e

            rallentando lo sviluppo dell'informatica.
            (rotfl)
            a forza di pensare a linux avete perso ogni
            contatto con la realtà!(troll2)(troll1)(troll3)Attendiamo una risposta vera.
          • djnaro scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p

            Veramente copriva e copre ancora buona parte del sud america.Non l'85% (approssimazione per difetto) del mercato globale

            Con

            quella manovra raddoppiò il valore

            dell'azienda: fu un vantaggio per gli

            azionisti
            E allora ???Allora oggi non converrebbe farlo, si perderebbe quella strategia comune che manca a linux e che impedisce a quest'ultimo di conquistare fette di mercato (divide et impera)
            Esattamente quello che avrebbero dovuto fare con
            microsoft separando le varie Office, Windows,
            Microprose... Credi che si sarebbero fatte
            concorrenza ?? No, ma non avrebbero neanche avuto
            la forza di comprare tecnologie solo per lo
            sfizzion di impedire ad un'altra azienda di
            nascere.Sono d'accordo con te. Ma non si tratta di sapere e conoscenza, si tratta di soldi .
            Il linguaggio comune c'era gia' ! Microsoft l'ha
            sconvolto danneggiando gli utenti e rallentando lo sviluppo dell'informatica.
            Quel risultato era gia' stato raggiunto ai tempi
            di Amiga e atari, che rispettavano gia' gran
            parte degli standard Posix. Bei tempi, quelli, però io con l'Amiga non potevo divertirmi a suonare con gli amici perchè l'Atari aveva il midi e cubase ed il mio computer no, come loro non avevano d-paint ed imagine. Non avevo i soldi (ero un ragazzetto) per averli entrambiOggi l'hardware è unificato e windows offre tutto...
            Microsoft ha buttato
            indietro l'orologio degli standard per fare i
            suoi interessi.E quelli dei commercianti che possono vendere informatica "surgelata" senza sapere niente di computer. La vera forza sta in quello...
            Devo ricordarti chi ha deciso che lo slash che
            tutti usavano non gli andava bene
            ?e 640k di memoria che vanno bene per tutti?e 8+3 lettere per i nomi?evidentemente erano problemi che mi facevo solo io, visto che non gli ha impedito di conquistare il mercato!
            Il mercato e' gia' rovinato dalle scelte di
            microsoft.Possiamo ancora salvarlo ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
            - Scritto da: djnaro

            Veramente copriva e copre ancora buona parte

            del sud america.
            Non l'85% (approssimazione per difetto) del
            mercato globaleQuindi questo cambia le leggi ?Non credo che il senatore John Sherman sarebbe daccordo...


            Con quella manovra raddoppiò il valore


            dell'azienda: fu un vantaggio per gli


            azionisti

            E allora ???
            Allora oggi non converrebbe farlo, si
            perderebbe quella strategia comune
            che manca a linux e che impedisce a
            quest'ultimo di conquistare fette di
            mercato (divide et impera)Veramente lo si avrebbe dovuto fare molto tempo fa.Certo se M$ non avesse pagato meta' della campagna elettorale di entrambi i candidati alla presidenza usa magare....

            Esattamente quello che avrebbero dovuto

            fare con microsoft separando le varie

            Office, Windows, Microprose... Credi

            che si sarebbero fatte concorrenza ??

            No, ma non avrebbero neanche avuto la

            forza di comprare tecnologie solo per lo

            sfizzion di impedire ad un'altra azienda

            di nascere.
            Sono d'accordo con te. Ma non si tratta di
            sapere e conoscenza, si tratta di
            soldi .+ compagnie separate = - soldi a testa

            Il linguaggio comune c'era gia' ! Microsoft

            l'ha sconvolto danneggiando gli utenti e

            rallentando lo sviluppo dell'informatica.

            Quel risultato era gia' stato raggiunto

            ai tempi di Amiga e atari, che

            rispettavano gia' gran parte degli

            standard Posix.
            Bei tempi, quelli, però io con l'Amiga non
            potevo divertirmi a suonare con gli amici
            perchè l'Atari aveva il midi e cubase ed
            il mio computer no, come loro non avevano
            d-paint ed imagine. Non avevo i soldi (ero
            un ragazzetto) per averli entrambiOggi potremmo averli entrambi in un unico computer, infatti i vari elementi tendevano a copiarsi, migliorare, implementare nella relase dopo quello che c'era nel pc del concorrente.Ora ci troviamo un Pc che non e' in grado di fare musica come un atari, infatti le pianole professionali non si collegano ai pc, hanno un atari all'interno, ne' riescono a reggere i confronti con le capacita' grafiche di un'amiga.
            Oggi l'hardware è unificato e windows offre
            tutto...Sbagliato 2 volte:1) Windows non e' l'ardware, come sembra fare intendere la tua frase.2) I moderni pc non sono in grado di fare quello che facevano un amiga o un atari.

            Microsoft ha buttato indietro l'orologio

            degli standard per fare i suoi interessi.
            E quelli dei commercianti che possono
            vendere informatica "surgelata" senza sapere
            niente di computer. La vera forza sta in
            quello...Possono vendere solo quello che gli concede di vendere windows, se ci fossero piu' concorrenti avrebbero tutti piu' possiblita'.

            Devo ricordarti chi ha deciso che lo

            slash che tutti usavano non gli andava

            bene ?
            e 640k di memoria che vanno bene per tutti?
            e 8+3 lettere per i nomi?
            evidentemente erano problemi che mi
            facevo solo io, visto che non gli ha
            impedito di conquistare il mercato!Sappiamo tutti quali sistemi illegali ha usato per imporre i suoi sistemi sul mercato.

            Il mercato e' gia' rovinato dalle scelte di

            microsoft.
            Possiamo ancora salvarlo ;)Eliminando microsoft... Ma sara' lunga e dura, e il mercato ormai ha rallentato rispetto alle potenzialita' che avrebbe potuto avere.Siamo indietro di anni.
          • djnaro scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p


            Non l'85% (approssimazione per difetto) del

            mercato globale

            Quindi questo cambia le leggi ?Bada bene, non giustifico la mancanza di applicazione di leggi antitrust nei confronti della MS, dico solo che si sono fatti due conti e gli è risultato più conveniente non farlo ...
            Non credo che il senatore John Sherman sarebbe
            daccordo...E' morto da 100 anni, il massimo che può fare e rigirarsi nella tomba quando gli nominano Billy the Gate :)
            Veramente lo si avrebbe dovuto fare molto tempo fa.
            Certo se M$ non avesse pagato meta' della
            campagna elettorale di entrambi i candidati alla presidenza usa magare....Bravo, è proprio questo che manca a Linux: la capacità di pagare le dosi ai tossici, ehm, pardon, campagne elettorali ai politici :)
            + compagnie separate = - soldi a testaCosì per chiedere una mazzetta, ti devi rivolgere a 100 invece che a uno: non conviene. troppo tempo e troppo sbattimento...
            Oggi potremmo averli entrambi in un unico
            computer, infatti i vari elementi tendevano a
            copiarsi, migliorare, implementare nella relase
            dopo quello che c'era nel pc del
            concorrente.Vero, guarda lo spauracchio di firefox come ha costretto explorer a migliorare, anche se non aveva praticamente nulla da temere, dati i numeri.E' vero anche che Commodore e Atari si sarebbero trascinate dietro, col loro fallimento, qualunque azienda avesse deciso di appoggiarsi a loro per informatizzare l'impresa.

            Oggi l'hardware è unificato e windows offre

            tutto...

            Sbagliato 2 volte:
            1) Windows non e' l'ardware, come sembra fare
            intendere la tua
            frase.Intendevo dire che esistono decine di produttori (e dovrebbero essere loro a capire, se non vogliono essere tagliati fuori dalla MS...) che delegano la parte SW (al contrario di come faceva C= e Atari; la Apple se vuole sopravvivere con margini decenti ha quasi invertito strategia: hardware Intel e si concentra sul sw, dove ci sono maggiori guadagni)
            2) I moderni pc non sono in grado di fare quello
            che facevano un amiga o un
            atari.Se intendi dire che non sono capaci di innovare come C=, Apple e Atari, sono perfettamente d'accordo con te. Avrei da ridire sulla gamma di scelta dei programmi: se vuoi vendere devi puntare a windows (Adobe nata, praticamente, su mac fa l'80% del fatturato con windows).
            Possono vendere solo quello che gli concede di
            vendere windows, se ci fossero piu' concorrenti
            avrebbero tutti piu'
            possiblita'.Se ci fossero più concorrenti si incazzerebbero perchè, invece di pensare a vendere, dovrebbero conoscere l'informatica.
            Sappiamo tutti quali sistemi illegali ha usato
            per imporre i suoi sistemi sul
            mercato.E' stato uno "stupro consensuale" :) ci ha guadagnato parecchia gente.
            Eliminando microsoft... Ma sara' lunga e dura, e
            il mercato ormai ha rallentato rispetto alle
            potenzialita' che avrebbe potuto
            avere.
            Siamo indietro di anni.Io penso che siamo solo agli inizi e, se siamo bravi, ci sarà ancora parecchio da fare.Il problema è che, per quanto possiamo essere bravi noi, se non troviamo qualcuno che traduce in soldi quello che diciamo o facciamo, non interessiamo a nessuno.
          • Anonimo scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
            - Scritto da: djnaro


            Non l'85% (approssimazione per


            difetto) del mercato globale

            Quindi questo cambia le leggi ?
            Bada bene, non giustifico la mancanza di
            applicazione di leggi antitrust nei
            confronti della MS, dico solo che si sono
            fatti due conti e gli è risultato più
            conveniente non farlo ...Chissa' i vantaggi per gli utenti :s

            Veramente lo si avrebbe dovuto fare molto

            tempo fa.

            Certo se M$ non avesse pagato meta' della

            campagna elettorale di entrambi i candidati

            alla presidenza usa magare....
            Bravo, è proprio questo che manca a Linux: la
            capacità di pagare le dosi ai tossici, ehm,
            pardon, campagne elettorali ai politici
            :)Pero' e' anche quello che ha permesso che microsoft lo comprasse per distruggerlo come da sua abitudine...

            + compagnie separate = - soldi a testa
            Così per chiedere una mazzetta, ti devi
            rivolgere a 100 invece che a uno: non
            conviene. troppo tempo e troppo sbattimento...E gli utenti cel'hanno nel (|)

            Oggi potremmo averli entrambi in un unico

            computer, infatti i vari elementi

            tendevano a copiarsi, migliorare,

            implementare nella relase dopo quello

            che c'era nel pc del concorrente.
            Vero, guarda lo spauracchio di firefox come ha
            costretto explorer a migliorare, anche se non
            aveva praticamente nulla da temere, dati i
            numeri.
            E' vero anche che Commodore e Atari si
            sarebbero trascinate dietro, col loro
            fallimento, qualunque azienda avesse
            deciso di appoggiarsi a loro per
            informatizzare l'impresa.Bhe succede a tutte le aziende, piu' si e' dipendenti dal un'azienda e peggio e'; motivo in piu' per diversificare.Del resto lo stesso Bill uso' questa scusa dichiarando che se il processo antitrust l'avrebbe costretto a separare la microsoft lui avrebbe chiuso e terminato le licenze, rendendo illegale l'uso di win98 e NT.


            Oggi l'hardware è unificato e windows


            offre tutto...

            Sbagliato 2 volte:

            1) Windows non e' l'ardware, come

            sembra fare intendere la tua frase.
            Intendevo dire che esistono decine di
            produttori (e dovrebbero essere loro
            a capire, se non vogliono essere
            tagliati fuori dalla MS...) che delegano
            la parte SW (al contrario di come faceva
            C= e Atari; la Apple se vuole sopravvivere
            con margini decenti ha quasi invertito
            strategia: hardware Intel e si concentra
            sul sw, dove ci sono maggiori guadagni)Vittime del monopolio, se non ci fosse il monopolio avrebbero tutti maggiori liberta' di manovra.

            2) I moderni pc non sono in grado di

            fare quello che facevano un amiga o un

            atari.
            Se intendi dire che non sono capaci di
            innovare come C=, Apple e Atari,
            sono perfettamente d'accordo con te. Avrei
            da ridire sulla gamma di scelta dei
            programmi: se vuoi vendere devi puntare a
            windows Parli di una situazione di monopilio, per forza devono puntare a windows, una volta avevano scelta, chi voleva poteva specializzarsi, chi non voleva poteva vendere a tutti.
            (Adobe nata, praticamente, su mac fa
            l'80% del fatturato con windows).Adesso: sotto regime di monopolio ecc... ecc...

            Possono vendere solo quello che gli

            concede di vendere windows, se ci

            fossero piu' concorrenti avrebbero

            tutti piu' possiblita'.
            Se ci fossero più concorrenti si
            incazzerebbero perchè, invece di
            pensare a vendere, dovrebbero
            conoscere l'informatica.Ti stai lamentando di un eventuale innalzamento del livello tecnico di chi scrive il software con il quale lavoriamo ????

            Sappiamo tutti quali sistemi illegali ha

            usato per imporre i suoi sistemi sul

            mercato.
            E' stato uno "stupro consensuale" :) ci ha
            guadagnato parecchia gente.Ma molta altra ci ha perso... Per primo gli utenti, come al solito.

            Eliminando microsoft... Ma sara' lunga e

            dura, e il mercato ormai ha rallentato

            rispetto alle potenzialita' che avrebbe

            potuto avere.

            Siamo indietro di anni.
            Io penso che siamo solo agli inizi e, se
            siamo bravi, ci sarà ancora parecchio da
            fare.
            Il problema è che, per quanto possiamo
            essere bravi noi, se non troviamo qualcuno
            che traduce in soldi quello che diciamo o
            facciamo, non interessiamo a nessuno.Secondo me dovremmo anche stare attenti che le poche buone leggi vengano applicate, cosa che a suo tempo non e' stato fatto con microsoft.
          • djnaro scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p


            dico solo che si sono

            fatti due conti e gli è risultato più

            conveniente non farlo ...

            Chissa' i vantaggi per gli utenti :sper loro il concetto di utente è un pendolo che oscilla fra " vacca da mungere " e " deretano da violare "

            non conviene. troppo tempo e troppo sbattimento...

            E gli utenti cel'hanno nel (|)Come sopra...
            Bhe succede a tutte le aziende, piu' si e'
            dipendenti dal un'azienda e peggio e'; motivo in
            piu' per
            diversificare.Questo andrebbe spiegato ai produttori di hardware: se danno altro potere alla MS rischiano di tagliarsi le gambe da soli. diventeranno sudditi di "re Riccastro"
            Del resto lo stesso Bill uso' questa scusa
            dichiarando che se il processo antitrust
            l'avrebbe costretto a separare la microsoft lui
            avrebbe chiuso e terminato le licenze, rendendo
            illegale l'uso di win98 e
            NT.Già: il pallone è mio e me lo riporto a casa se non fate come dico. Stupido chi ci è cascato...
            Parli di una situazione di monopilio, per forza
            devono puntare a windows, una volta avevano
            scelta, chi voleva poteva specializzarsi, chi non
            voleva poteva vendere a
            tutti.E' anche vero che i tecnici informatici (gli unici che possono contrastare MS) sono un branco di secchioni col paraocchi che si scannano fra di loro per le cavolate, facendo il gioco dell'avversario. Manca una strategia precisa, non servono guru idolatrati o grandi fratelli da odiare, di quelli ce ne sono a bizzeffe.
            Ti stai lamentando di un eventuale innalzamento
            del livello tecnico di chi scrive il software con
            il quale lavoriamo
            ????No, affatto, ma io conto poco.Se innalziamo ulteriormente il grado di difficoltà, la gente "comune" non giocherà più e perderemo quel poco mercato che ci siamo guadagnati con sangue, sudore e codice.
            Secondo me dovremmo anche stare attenti che le
            poche buone leggi vengano applicate, cosa che a
            suo tempo non e' stato fatto con
            microsoft.Secondo me basterebbe offrire un'alternativa più economica ed organizzata. Le leggi le lasciamo a politici e avvocati.
          • Anonimo scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
            "Qualcosa di buono la MS l'ha fatto: ha dato un linguaggio comune a tutti i computer del mondo; con le regole di ercato ci sarebbero voluti, forse, secoli per raggiungere un risultato del genere."hahahahahhhhhhhhhhhhahahahahahahahahahaahahahaahahahahahaayuuauauauauauuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!una trollazzata così è davvero un colpo di codastraripante ! e con tutti gli attributi del genio (cioè così, con semplicità, credendo di dire unacosa seria e intelligente): sei davvero schifosamente ammirevole e ti sputerei in faccia un pò di catarro influenzale
        • Anonimo scrive:
          Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
          - Scritto da:
          - Scritto da: djnaro



          basta ! intervenga seriamente una buona


          volta l'antitrust di un paese liberale


          e la spezzi in 7/8 monconi che si


          occupino di settori diversi


          Scusa, ma secondo te il loro governo va a

          smembrare l'azienda che permette di

          dominare il mercato mondiale

          dell'informazione?

          Perche' la At&T cos'era ???
          E la Standard Oil non dominava il mercato
          mondiale del petrolio
          ?


          E poi porta anche tanti di quei

          soldi ...

          Certo non quanti ne portava Rockfeller in pieno
          boom, eppure le sue aziende sono state separate
          dall'antitrust.giusto per diffondere un po' di cultura nel misero mondo linux: microsoft non è l'azienda più ricca del mondo, anzi e ben lontana dai vertici della classificala cosa particolare, che è poi la stessa cosa che vi rode 24h al giorno, è che il suo principale azionista è il più ricco del mondoallora, perchè mai gli usa dovrebbero spaccare MS e non la Edison oppure la AT&T, decine di volte più ricche e potenti di microsoft? Per fare un dispetto a mr. gates?mi dispiace per voi, ma credo sul serio che le vostre comunità open source con a capo quel sandalaio di stallman sono destinate a un lento oblio
          • Anonimo scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
            - Scritto da:
            giusto per diffondere un po' di cultura
            nel misero mondo linux: microsoft non è
            l'azienda più ricca del mondo, anzi e
            ben lontana dai vertici della classificaE quindi ??Questo la mette al riparo dalla legge ?
            la cosa particolare, che è poi la stessa
            cosa che vi rode 24h al giorno, è che il
            suo principale azionista è il più ricco
            del mondoNon dare del tuo agli altri...
            allora, perchè mai gli usa dovrebbero
            spaccare MS e non la Edison oppure la
            AT&T, decine di volte più ricche e potenti
            di microsoft? Per fare un dispetto a mr.
            gates?Tu vuoi spargere cultura, ma mi sembri piuttosto ignorante : nel 1974 Il Dipartimento della Giustizia degli Stati Uniti depone la definitiva causa per antitrust contro la AT&T. Questa produrrà in seguito la divisione dalla AT&T della Bell System.L'antitrust tiene d'occhio anche Edison : http://it.news.money.msn.com/ticker/article.asp?Symbol=IT:EDN&Feed=MCIntl&Date=20060913&ID=6018745
            mi dispiace per voi, ma credo sul serio che le
            vostre comunità open source con a capo quel
            sandalaio di stallman sono destinate a un
            lento oblioPoche idee ben confuse...
      • Anonimo scrive:
        Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
        - Scritto da: djnaro

        basta ! intervenga seriamente una buona volta

        l'antitrust di un paese liberale e la spezzi in

        7/8 monconi che si occupino di settori diversi

        Scusa, ma secondo te il loro governo va a
        smembrare l'azienda che permette di dominare
        il mercato mondiale
        dell'informazione?

        E poi porta anche tanti di quei soldi ...

        Non è proprio nello spirito di quella nazione.

        Hanno addirittura istituito permi e
        riconoscimenti per coloro che ne rinforzano la
        leadership nel
        settore!
        che tra l'altro è quello che dovrebbe fare anche l'italia e l'europa, anzichè aprire le porte ai cinesie mentre voi vi strappate i capelli e ricompilate kernel alla faccia degli stati uniti, la barca su cui avete finora navigato affonda inesorabilmentevoglio vedere cosa ne resterà del vostro tanto amato spirito open source quando fra qualche hanno starsene a casa a masturbarsi davanti un bel kde sarà solo privilegio per i pochi super ricchi sopravvissuti
        • Anonimo scrive:
          Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p

          voglio vedere cosa ne resterà del vostro tanto
          amato spirito open source quando fra qualche
          hanno starsene a casa a masturbarsi davanti un bel
          kde sarà solo privilegio per i pochi super
          ricchi sopravvissutipura verita: allora noi poveracci con svista 2099 pagato un rene, un polmone e una palla vivremo felici, pur con trojan materializzati sotto le spoglie di cyborg con membri di tutto rispetto che te lo infileranno fino al pelo! che bella vita!
    • Anonimo scrive:
      Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
      - Scritto da:
      non se ne può piu: questi sono partiti da un
      sistema operativo e ora abusando della posizione
      di monopolio del so stanno vendendo capre, cavoli
      e fave
      lesseevidentemente non conosci la storia di mse comunque la legge è uguale per tutti, quindi anche per apple, ibm e google che son partiti con una sola tipologia di prodotto e adesso vorrebbero venderti qualsiasi cosaabusando della loro posizione dominanteognuno delle suddette aziende ha una posizione dominante in almeno un settore strategico, peccato che i paraocchi e il fanatismo vi renda così buffi
      • Anonimo scrive:
        Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        non se ne può piu: questi sono partiti

        da un sistema operativo e ora abusando

        della posizione di monopolio del so

        stanno vendendo capre, cavoli e fave

        lesse
        evidentemente non conosci la storia di msEvidentemente non conosci la storia legale di microsoft, tutti i processi che ha subito per questi motivi e tutte le volte che i giudici le hanno dato torno.Ma si sa... I giudici sono noti linari (rotfl)
        e comunque la legge è uguale per tutti,
        quindi anche per apple, ibm e google che
        son partiti con una sola tipologia di
        prodotto e adesso vorrebbero venderti
        qualsiasi cosa abusando della loro
        posizione dominanteAntitrust: Microsoft paga 775mln a IBM (PubliWeb) Ancora una causa per la violazione di leggi antitrust. Ancora una volta Microsoft sotto accusa.
        ognuno delle suddette aziende ha una
        posizione dominante in almeno un settore
        strategico, peccato che i paraocchi e il
        fanatismo vi renda così buffiSara', ma invece di pensare che anche la commissione antitrust americana e quella europea siano piene di linari, preferisco pensare che tu sia un profondo ignorante in materia di leggi antitrust.
        • Anonimo scrive:
          Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
          - Scritto da:
          Sara', ma invece di pensare che anche la
          commissione antitrust americana e quella europea

          siano piene di linari, preferisco pensare che tu
          sia un profondo ignorante in materia di leggi
          antitrust.io invece penso che le commissioni antitrust, come qualsiasi altro soggetto politicizzato non capisce e non capirà mai un cazzo di informatica, quindi per me è solo hype e ignoranza
          • Anonimo scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Sara', ma invece di pensare che anche la

            commissione antitrust americana e quella

            europea

            siano piene di linari, preferisco pensare

            che tu sia un profondo ignorante in materia

            di leggi antitrust.
            io invece penso che le commissioni antitrust,
            come qualsiasi altro soggetto politicizzato non
            capisce e non capirà mai un cazzo di
            informatica, quindi per me è solo hype e
            ignoranzaSono sicuro che tu ne sai di piu' degli elementi della commissione antitrust europea ed americana, come tutti i taxisti, baristi, e gli altri chiacchieroni che credono di poter salvare il governo / lo stato / il mondo in qualsiasi campo vengano interrogati.
          • Anonimo scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Sara', ma invece di pensare che anche la


            commissione antitrust americana e quella


            europea



            siano piene di linari, preferisco pensare


            che tu sia un profondo ignorante in materia


            di leggi antitrust.


            io invece penso che le commissioni antitrust,

            come qualsiasi altro soggetto politicizzato non

            capisce e non capirà mai un cazzo di

            informatica, quindi per me è solo hype e

            ignoranza

            Sono sicuro che tu ne sai di piu' degli elementi
            della commissione antitrust europea ed americana,
            come tutti i taxisti, baristi, e gli altri
            chiacchieroni che credono di poter salvare il
            governo / lo stato / il mondo in qualsiasi campo
            vengano
            interrogati.me ne sbatto le palle di brutto delle commissioni antitrust e delle tue manie stataliste del mengale mie teorie per me valgono più di qualunque tossicodipendente nella stanza dei bottoni
          • Anonimo scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
            - Scritto da:



            Sara', ma invece di pensare che anche la



            commissione antitrust americana e quella



            europea





            siano piene di linari, preferisco pensare



            che tu sia un profondo ignorante in materia



            di leggi antitrust.




            io invece penso che le commissioni antitrust,


            come qualsiasi altro soggetto politicizzato
            non


            capisce e non capirà mai un cazzo di


            informatica, quindi per me è solo hype e


            ignoranza



            Sono sicuro che tu ne sai di piu' degli elementi

            della commissione antitrust europea ed
            americana,

            come tutti i taxisti, baristi, e gli altri

            chiacchieroni che credono di poter salvare il

            governo / lo stato / il mondo in qualsiasi campo

            vengano

            interrogati.

            me ne sbatto le palle di brutto delle commissioni
            antitrust e delle tue manie stataliste del
            menga
            le mie teorie per me valgono più di qualunque
            tossicodipendente nella stanza dei
            bottoniSei lo stesso che qualche gg fa parlava di ufo, servizi supersupersegreti, alieni al bar con i presidenti a bere il caffe' ????Anche lui la pensava come la tua ultima frase.
    • Anonimo scrive:
      Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
      - Scritto da:
      non se ne può piu: questi sono partiti da un
      sistema operativo e ora abusando della posizione
      di monopolio del so stanno vendendo capre, cavoli
      e fave
      lesseMi spieghi di grazia come avrebbe fatto MS a avvantaggiarsi sul mercato dell'IPTV (che è fatta mediante set top box) grazie al suo monopolio per i sistemi operativi per PC?Guarda, non ha nemmeno usato Windows ma Windows CE che, nelle appliances, è lontanissimo anche solo dalla leadership, figurati dal monopolio.Mi sa che qualcuno qui scambia la diversificazione sul mercato con il monopolio.
    • Anonimo scrive:
      Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
      Hai linux usalo come scusa ?fa cagare ?e che ci posso fare 8)
      • Anonimo scrive:
        Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
        - Scritto da:
        Hai linux usalo
        come scusa ?
        fa cagare ?No guarda, nessuno ha detto una cosa del genere, probabilmente sei tu che sei troppo stupido per usare un SO che ti fa sciegliere invece di decidere per te.
        e che ci posso fare 8)
        • Anonimo scrive:
          Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
          - Scritto da:
          No guarda, nessuno ha detto una cosa del genere,
          probabilmente sei tu che sei troppo stupido per
          usare un SO che ti fa sciegliere invece di
          decidere per
          te.Senti idiota prima dici che Microsoft ha il monopolio poi però quando uno ti fa notare che esiste pure quel cesso di Linux dici nessuno ha detto una cosa del genere....ma vai a cagare
          • Anonimo scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            No guarda, nessuno ha detto una cosa del

            genere, probabilmente sei tu che sei

            troppo stupido per usare un SO che ti fa

            sciegliere invece di decidere per te.
            Senti idiota prima dici che Microsoft ha il
            monopolio poi però quando uno ti fa notare
            che esiste pure quel cesso di Linux dici
            nessuno ha detto una cosa del genere....Se non quotavi via il discorso capivi che ha ragione lui.
            ma vai a cagareNon vorrei creare altre creature simili a te.
        • TheLoneGunman scrive:
          [OT] Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 pa
          - Scritto da:
          No guarda, nessuno ha detto una cosa del genere,
          probabilmente sei tu che sei troppo stupido per
          usare un SO che ti fa sciegliere invece di
          decidere per
          te.scIegliere?Mi sa che la prossima volta è meglio se scIegli con una I sola.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 ottobre 2006 13.50-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: spaccare la micorsfuz in 7/8 parti p
            - Scritto da: TheLoneGunman
            - Scritto da:

            No guarda, nessuno ha detto una cosa del

            genere, probabilmente sei tu che sei troppo

            stupido per usare un SO che ti fa sciegliere

            invece didecidere per te.
            scIegliere?
            Mi sa che la prossima volta è meglio se scIegli
            con una I sola.Quando non si puo' controbattere la logica ce la si prende con la grammatica. (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Direi che era ora
    Era ora che si passasse a un encoder più decente: mpeg2 è ormai vecchio come il cucco e stranamente mpeg4 lo evitano tutti come la peste.
    • Anonimo scrive:
      Re: Direi che era ora
      - Scritto da:
      Era ora che si passasse a un encoder più decente:
      mpeg2 è ormai vecchio come il cucco e stranamente
      mpeg4 lo evitano tutti come la
      peste.Me lo sono chiesto anch'io il perchè: probabilmente MPEG2 non si vuole abbandonare perchè è uno standard per le trsmissioni TV attuali (DTT compreso), non solo ma MPEG4 (ovvero Divx, Xvid e famiglia) fa paura alle Majors per quel che significa (P2P Sharing). In ogni caso l'articolo non dice quale tipo di codifica adotterà zio Bill.Per quel che mi riguarda, delle migliaia di WEB-TV e P2P-TV esistenti sul WEB ho selezionato quel centinaio valido per contenuti e per definizione (ho banda larga), e francamente ne ho d'avanzo senza spendere un soldo. Ne' zio Bill ne' le Pay-TV avranno mai il mio scalpo!
      • Anonimo scrive:
        Re: Direi che era ora

        In ogni caso l'articolo non dice quale tipo di
        codifica adotterà zio
        Bill.(Non) si accettano scommesse su WMV

        Per quel che mi riguarda, delle migliaia di
        WEB-TV e P2P-TV esistenti sul WEB ho selezionato
        quel centinaio valido per contenuti e per
        definizione (ho banda larga), e francamente ne ho
        d'avanzo senza spendere un soldo.

        Ne' zio Bill ne' le Pay-TV avranno mai il mio
        scalpo!
      • Anonimo scrive:
        Re: Direi che era ora
        Puoi postare l'elenco da qualche parte??GRAZIE!!

        Per quel che mi riguarda, delle migliaia di
        WEB-TV e P2P-TV esistenti sul WEB ho selezionato
        quel centinaio valido per contenuti e per
        definizione (ho banda larga), e francamente ne ho
        d'avanzo senza spendere un soldo.

        Ne' zio Bill ne' le Pay-TV avranno mai il mio
        scalpo!
  • Anonimo scrive:
    quanta pubblicità
    neanche c'è bisogno di commentarla
    • Anonimo scrive:
      Re: quanta pubblicità
      - Scritto da:
      neanche c'è bisogno di commentarlaPubblicità a cosa? Alla MS?A leggere l'articolo sulle 26 falle patchate (dove c'è molta enfasi su "compromissioni da remoto" nonostante richiedano interazioni dell'utente) direi il contrario.
      • Anonimo scrive:
        Re: quanta pubblicità
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        neanche c'è bisogno di commentarla

        Pubblicità a cosa? Alla MS?Alla NASAwww.nasa.gov
        • Anonimo scrive:
          Re: quanta pubblicità
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          neanche c'è bisogno di commentarla



          Pubblicità a cosa? Alla MS?

          Alla NASA
          www.nasa.govAh ecco, ora si spiega tutto.
Chiudi i commenti