Mastella: l'Italia conoscerà l'e-justice

A pochi giorni dalla scomunica del CNR il ministro della Giustizia e quello dell'Innovazione nella PA serrano i ranghi e firmano un protocollo di intesa che spalma 20 milioni di euro sul futuro informatico dei tribunali nostrani

Roma – C’è voluta una pubblica durissima denuncia del CNR per stimolare il Governo ad agire sul fronte dell’informatizzazione degli uffici giudiziari e dei tribunali. A poche ore di distanza dal rapporto del CNR, infatti, il ministro della Giustizia Clemente Mastella e quello all’Innovazione nella PA Luigi Nicolais hanno annunciato che alla deludente situazione attuale si porrà rimedio .

Il quadro tecnico di questa promessa è un protocollo di intesa firmato da entrambi i ministri, che mette in campo per ora 20 milioni di euro , ma potranno aumentare con le prossime finanziarie, per fare quello che fin qui non è stato fatto. I primi obiettivi sono ambiziosi: accelerazione dei tempi dei processi del 20 per cento e recupero di efficienza del 40 per cento.

Gestire le percentuali di miglioramento di un organismo complesso come quello della Giustizia italiana non è facile, ma nel protocollo c’è della concretezza. Si parla, ad esempio, di collegare le banche dati dei diversi uffici giudiziari o di accesso via web ai fascicoli dei procedimenti da parte dei legali , due misure che non possono che apparire fantascienza a chiunque abbia frequentato i tribunali delle maggiori città italiane: da qui tutta la loro importanza.

Ma non c’è solo questo, si parla anche di dare comunicazione pubblica, per via telematica, delle aste giudiziarie , di consentire l’ottenimento via web di decreti ingiuntivi , di sveltire le pratiche dei giudici di pace e di mettere insieme un database delle adozioni sia nazionali che internazionali. Quest’ultimo è uno strumento atteso da lungo tempo dai molti interessati alle adozioni, che tradizionalmente si scontrano con una burocrazia farraginosa con cui è persino difficile comunicare.

Il sottosegretario alle Riforme e all’Innovazione Beatrice Magnolfi ha sottolineato che “non sono cose che si fanno in un giorno. Di pari passo con la tecnologia deve cambiare anche il modo di lavorare. Nella Finanziaria c’à una importante novità: si stabilisce che si potranno utilizzare per l’informatizzazione della giustizia circa il 50 per cento delle risorse derivanti dalla confisca dei beni provenienti dai reati”.

“Si tratta – sostiene il ministro Nicolais – di un programma organico di collaborazione tra i due ministeri. Si parte con lo stanziamento immediato di 20 milioni di euro, ma i risultati reali li vedremo quando sarà completata l’informatizzazione del settore Giustizia. Un processo rapido non è necessariamente giusto, ma un processo che non arriva alla sentenza se non dopo molti anni di attesa e, spesso, di sofferenza di tutte le parti coinvolte, non è mai giusto”.

“I tempi della Giustizia – ha aggiunto Mastella – sono penosamente lunghi e questo provoca una forma di rancore da parte dei cittadini. Il protocollo d’intesa è una sorta di svolta, ma se ci fermassimo alla sola informatizzazione non basterebbe. Presto presenteremo provvedimenti per velocizzare i processi civili e penali: di questi parlerò nella mia relazione alle Camere la prossima settimana e nel mio intervento in Cassazione in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giovanni Monti scrive:
    Organigramma dell'Associazione..........
    Come collaboratori, "SVILUPPO ITALIA" indice concorsi oppure vengono scelti ad onorem????????????
  • Giovanni Monti scrive:
    Il PORTALE sotto la lente..............
    Quello che più emrege come urgenza impellente, "OGGI"è purtroppo la mancanza di collaborazione fra l'A.S.T.O.I. e sarebbe come aver trovato una miniera e non riuscire ad estrarre il minerale per mancanza di alimenti per gli operai.
  • Giovanni Monti scrive:
    Il Portale
    No!, signori non è scandaloso, un portale se studiato nei dettagli potrebbe avere e riservare un ritorno economico di grandi numeri.........,sono semplicemente curioso di conoscere la data ultima per l'entrata in completa funzione dello stesso.Sono nel settore turismo da troppo tempo per riconoscere le possibili potenzialità di ECCELLENZA DI un "Buon Portale" quindi prima di lanciare strali e critiche, consiglio di aspettare ancora un pò e si vedrà.A Tutti VOI un solare saluto da .- Giovanni Monti.
  • Anonimo scrive:
    ITALIA.IT Watch
    Ho creato una pagina con la cronologia degli eventi relativi a italia.it.Mandatemi nuove segnalazioni se le avete, e le aggiungero' alla pagina. L'indirizzo email e all'inizio della pagina.http://www.geocities.com/italia.it_watch/
  • Anonimo scrive:
    Che dice l'UE?
    Assodato che un portale con tutti i crismi, a voler essere molto larghi, lo fanno tre persone in due mesi con Joomla che e' open source, e tutta l'infrastruttura hardware+ridondanza+housing+banda puo' stare stralarghissima in 100 mila euro, dove finiscono gli altri soldi?E soprattutto, dato che siamo senza dubbio di fronte ad una frode operata nei confronti dell'UE allo scopo di appropriarsi dei fondi stanziati per lo sviluppo tecnologico, magari facendo in modo che le commesse passino di mano attraverso 4 o 5 societa' compiacenti, tanto per gonfiare le spese, chi si prende la briga di indagare?In Italia le aziende che vogliono giocare pulito non hanno possibilita' alcuna di lavorare con la PA, altrimenti questo problema, come tanti altri, non esisterebbe. Da noi o fai parte degli eletti come IBM (una volta anche Olivetti, EDS, Andersen Consulting, etc.) o ti svendi a IBM, o paghi mazzette. Piu' spesso conviene fare entrambe le cose. E non parliamo del caporalato, altrimenti non finiamo piu'.Questo si sa da anni ed anni. Chi dovrebbe vigilare?
    • Anonimo scrive:
      Re: Che dice l'UE?
      - Scritto da:
      Assodato che un portale con tutti i crismi, a
      voler essere molto larghi, lo fanno tre persone
      in due mesiMa non dire idiozie...
  • Anonimo scrive:
    il Min. Stanca e la sua carriera in IBM
    Cito Wikipedia:Lucio Stanca (Lucera, FG, 20 ottobre 1941) è stato ministro per l'Innovazione e le Tecnologie nel secondo e terzo Governo Berlusconi.... è stato assunto nel 1968 nella filiale italiana dell'IBM, ricoprendo, nel corso degli anni, vari incarichi fino a divenire nel 1992 presidente e amministratore delegato della IBM Italia...Interessante visto che il citato documento di Sviluppo Italia dice chiaramente che l'appalto è stato dato ad IBM...Con chi me la devo prendere? Amici di destra che sviluppate fior di applicazioni per due spiccioli (precari) facendo mezzanotte (e dovendo pure dire grazie) non vi basta questo per guarire dalla sindrome masochista da giovane Balilla?Usate un po' meno le braccia per i saluti romani (in Germania vi arresterebbero dopo due secondi) e accendete il cervello la prossima volta che andrete a votare.
  • Anonimo scrive:
    Sviluppo Italia - mamma mia
    Mi ricordo questi di "Sviluppo Italia" in diverse puntate di Report ... da sentirsi male.Dite ciao ciao ai nostri soldi.
  • Anonimo scrive:
    Qualcosa forse c'è ....
    Provate con http://www.italia.it/pup/oppure http://www.italia.it/pup/index.htmhttp://www.italia.it/pup/video.htmPeccato che da sempre errore !Analizzate il file "="/web/turismo/top.js"oppure il ramo di directory ,tratto da Indagate, indagate .... O)
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcosa forse c'è ....
      bravino, ma ora ti stupisco io con qualcosa di meglio...prendiamo un url di tiscover.it... tipohttp://www.tiscover.it/it/guide/5it,en,SCH1/curr,EUR/home.htmle ora proviamo a sostituire www.tiscover.it con www.italia.ithttp://www.italia.it/it/guide/5it,en,SCH1/curr,EUR/home.htmloppala... chiede username e password....hehehe morloi from morblog
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualcosa forse c'è ....
        - Scritto da:
        bravino, ma ora ti stupisco io con qualcosa di
        meglio...
        prendiamo un url di tiscover.it... tipo
        http://www.tiscover.it/it/guide/5it,en,SCH1/curr,E

        e ora proviamo a sostituire www.tiscover.it con
        www.italia.it
        http://www.italia.it/it/guide/5it,en,SCH1/curr,EUR

        oppala... chiede username e password....
        hehehe
        morloi from morbloguna hp piu carina la trovate a http://www.italia.it/web/turismo/index.html
  • Anonimo scrive:
    SONO TROPPO
    Impegnati a mettere 1 tassa al giornoLADRIIIIIIIIIIIIII
  • Anonimo scrive:
    Aggiudicatari
    Dal documento di assegnazione dell'appalto si vede che l'aggiudicazione è stata data ad un consorzio IBM e Tiscover (indirizzo via senza uscita al Torrino).La Tiscover ha già un portale viaggi sull'italia (questo funzionante).http://www.tiscover.it
  • AnyFile scrive:
    il dominio giusto sarebbe stato ...
    Mettetevi nei panni di un turista stranieroabituato a che se deve andare inGran Bretagna -
    www.visitbritain.comDanimarca -
    www.visitdenmark.comNorvegia -
    www.visitnorway.comSvezia -
    www.visitsweden.comovviamente ci sono anche le eccezionicome ad esempioSpagna -
    www.spain.infoFrancia -
    www.franceguide.comSvizzera -
    www.myswitzerland.comed altri che bisogna sapere una piccola trassformazionePaesi Bassi -
    www.visitholland.comnon era piu' semplice usare per l'Italiawww.visititaly.com ?oppure se proprio si voleva il dominio it www.visititaly.it ?Almeno chi sparava a caso sarebbe finito sul sito!!e sopratutto non era meglio spendere meno soldi, ma realizzarlo (anche se piu' modesto).Date un occhio al sito della spagna, non quello generico citato sopra, ma quello per gli italiani www.turismospagnolo.itdubito abbiano speso milioni e milioni di euro per il sito ... eppure (a suo modo) funziona .. meglio di niente.
    • ciko scrive:
      Re: il dominio giusto sarebbe stato ...


      non era piu' semplice usare per l'Italia
      www.visititaly.com ?
      oppure se proprio si voleva il dominio it
      www.visititaly.itwww.visititaly.com e' gia' registrato... per www.visititaly.it si potrebbe anche fare un alias che punta allo stesso sito, non lo vieta nessuno...
      • Dirk Pitt scrive:
        Re: il dominio giusto sarebbe stato ...
        - Scritto da: ciko


        www.visititaly.com e' gia' registrato... E se fosse mio sarei ben contento di cederlo allo Stato aggiudicandomi una piccola fetta di quei 45 milioni di euro.
  • Anonimo scrive:
    XHTML e CSS
    La cosa per me scandalosa è che un portale istituzionale abbia una pagina formata da tabelle su tabelle annidate una dentro l'altra solamenente per scrivere un messaggio di "lavori in corso".Con queste premesse ho paura di come sarà usabile e soprattutto accessibile il risultato finale... ma aspettiamo a giudicare...Certo che se così fosse avremmo dato l'ennesima, grande, dimostrazione di arretratezza in un progetto così moderno - e soprattutto costoso.
    • reXistenZ scrive:
      Re: XHTML e CSS

      La cosa per me scandalosa è che un portale
      istituzionale abbia una pagina formata da tabelle
      su tabelle annidate una dentro l'altra
      solamenente per scrivere un messaggio di "lavori
      in
      corso".

      Con queste premesse ho paura di come sarà usabile
      e soprattutto accessibile il risultato finale...
      ma aspettiamo a
      giudicare...

      Certo che se così fosse avremmo dato l'ennesima,
      grande, dimostrazione di arretratezza in un
      progetto così moderno - e soprattutto
      costoso.Cazzo, sono andato a controllare perché non credevo alle tue parole... :| :|E chi glielo dice a Stanca adesso?
      • Anonimo scrive:
        Re: XHTML e CSS
        - Scritto da: reXistenZ

        La cosa per me scandalosa è che un portale

        istituzionale abbia una pagina formata da
        tabelle

        su tabelle annidate una dentro l'altra

        solamenente per scrivere un messaggio di "lavori

        in

        corso".



        Con queste premesse ho paura di come sarà
        usabile

        e soprattutto accessibile il risultato finale...

        ma aspettiamo a

        giudicare...



        Certo che se così fosse avremmo dato l'ennesima,

        grande, dimostrazione di arretratezza in un

        progetto così moderno - e soprattutto

        costoso.

        Cazzo, sono andato a controllare perché non
        credevo alle tue parole... :|
        :|
        E chi glielo dice a Stanca adesso? Eh si, magari poi il sito completo si prende un AAA come ranking... aspettiamo a trarre conclusioni! :)
        • reXistenZ scrive:
          Re: XHTML e CSS

          Eh si, magari poi il sito completo si prende un
          AAA come ranking... aspettiamo a trarre
          conclusioni!
          :)Se il buongiorno si vede dal mattino...Comunque la tripla AAA, per quello che hanno speso e il tempo che hanno impiegato, è il minimo da attendersi.
        • Anonimo scrive:
          Re: XHTML e CSS
          Si... come no!!! Mi sa che tutte le altre pagine saranno così:http://www.italia.it/esempiodi404.htm :) :D :o :( : :s:'(
        • Anonimo scrive:
          Re: XHTML e CSS
          è fatto con fireworks partendo da una immagine disegnata dal figlio dell'impiegato del vice-portaborse...(anonimo)
    • Anonimo scrive:
      Re: XHTML e CSS
      - Scritto da:
      La cosa per me scandalosa è che un portale
      istituzionale abbia una pagina formata da tabelle
      su tabelle annidate una dentro l'altra
      solamenente per scrivere un messaggio di "lavori
      in
      corso".
      Che ti aspettavi da webmaster professionisti diplomati al CEPU con pluriennale esperienza alle spalle ?(1 o 2 anni di siti amatoriali ... )(newbie) :-o(rotfl)(rotfl)(rotfl) O)(anonimo)
      • Dirk Pitt scrive:
        Re: XHTML e CSS

        Che ti aspettavi da webmaster professionisti
        diplomati al CEPU con pluriennale esperienza alle
        spalle ?(1 o 2 anni di siti amatoriali ...Che ovviamente fanno parte del pubblico impiego che hanno avuto grazie ad amici e conoscenti.Ovvio che di professionalità neanche l'ombra.Stanca? Chi è? Ah forse una delle tante suddette figure "professionali"...
    • Anonimo scrive:
      Re: XHTML e CSS
      eh, un milione a tabella no?
    • Anonimo scrive:
      Re: XHTML e CSS
      fosse solo quello il problema.a parte avere realizzato quella pagina con tabelle varie quando e' alla fine solo una immagine , provate ad andare sopra la scritta "italia.it" con il tasto destro e fate "visualizza immagine" , fatto? oa guardate come si chiama quell'immagine... fatto? :-)figo vero? oltre alla totale incompetenza in fatto di creazione di siti l'hanno anche nel campo delle lingue! a meno che non volessero dire un'altra cosa... chissa'...
      • reXistenZ scrive:
        Re: XHTML e CSS

        fosse solo quello il problema.
        a parte avere realizzato quella pagina con
        tabelle varie quando e' alla fine solo una
        immagine , provate ad andare sopra la scritta
        "italia.it" con il tasto destro e fate
        "visualizza immagine" , fatto? oa guardate come
        si chiama quell'immagine... fatto?
        :-)
        figo vero? oltre alla totale incompetenza in
        fatto di creazione di siti l'hanno anche nel
        campo delle lingue! a meno che non volessero dire
        un'altra cosa...
        chissa'...Noooooooooooooo :| non ci volevo credere.Un'altra chicca: fai la stessa cosa con l'immagine della scritta (l'immagine della scritta, insomma, l'essenza dell'eleganza del web semantico)...
        • Anonimo scrive:
          Re: XHTML e CSS

          Un'altra chicca: fai la stessa cosa con
          l'immagine della scritta (l'immagine della
          scritta, insomma, l'essenza dell'eleganza del web
          semantico)...beh, se voglia, date un'occhiata al .js associato:http://italia.it/web/turismo/top.jstutto farebbe pensare che si stiano preparando a un incontrollato fiorire di popup
        • driope scrive:
          Re: XHTML e CSS
          Ma che tristezza! :Dhttp://homepage.mac.com/driope
    • xWolverinex scrive:
      Re: XHTML e CSS
      Merda... :o Poveri soldi nostri :$
    • nattu_panno_dam scrive:
      Re: XHTML...
      Ma l' HTML 4 vi fa cosi' schifo? Vi rendete conto si o no, che l' XHTML è una definizione per XML e quindi se il mime è (come nel 99%) text/html, non serve a un cazzo?
      • reXistenZ scrive:
        Re: XHTML...

        Ma l' HTML 4 vi fa cosi' schifo? Vi rendete conto
        si o no, che l' XHTML è una definizione per XML e
        quindi se il mime è (come nel 99%) text/html, non
        serve a un
        cazzo?http://www.magicnet.it/pagexhtml/val_RequisitiLeggeStancaAccessibilita/Requisiti+Legge+Stanca+Accessibilita'.htmlper tutti i siti web di nuova realizzazione utilizzare almeno la versione 4.01 dell'HTML o preferibilmente la versione 1.0 dell'XHTML, in ogni caso con DTD (Document Type Definition - Definizione del Tipo di Documento) di tipo Strict;
        • Anonimo scrive:
          Re: XHTML...
          - Scritto da: reXistenZ

          Ma l' HTML 4 vi fa cosi' schifo? Vi rendete
          conto

          si o no, che l' XHTML è una definizione per XML
          e

          quindi se il mime è (come nel 99%) text/html,
          non

          serve a un

          cazzo?

          http://www.magicnet.it/pagexhtml/val_RequisitiLegg

          per tutti i siti web di nuova realizzazione
          utilizzare almeno la versione 4.01 dell'HTML o
          preferibilmente la versione 1.0 dell'XHTML, in
          ogni caso con DTD (Document Type Definition -
          Definizione del Tipo di Documento) di tipo
          Strict;Si' buonanotte... http://validator.w3.org/check?uri=http%3A%2F%2Fwww.italia.gov.it%2Fservlet%2FContentServer%3Fchannel%3DHTTP%26pagename%3De-Italia%2FHomeHttp&charset=%28detect+automatically%29&doctype=Inline&ss=1&verbose=1
        • nattu_panno_dam scrive:
          Re: XHTML...
          Fidati, non serve il Stanca di turno:text/html -
          HTML4text/xml -
          XHTMLEDIT: che poi si tratta di logica, non ci sono altre alternative.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 gennaio 2007 10.41-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: XHTML...
        - Scritto da: nattu_panno_dam
        Ma l' HTML 4 vi fa cosi' schifo? Vi rendete conto
        si o no, che l' XHTML è una definizione per XML e
        quindi se il mime è (come nel 99%) text/html, non
        serve a un
        cazzo?Bella cazzatona, è un'evoluzione che tende all'XML tramite l'utilizzo di sintassi più rigorosa, ma non è l'XML...
  • Anonimo scrive:
    Eccolo!
    http://maps.google.com/maps?q=italy(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Eccolo!
      - Scritto da:
      http://maps.google.com/maps?q=italy

      (rotfl)Beh .. volendo fare una battuta hai centrato il problema.Abbiamo un paese che in moltici invidiano e non riusciamo a sfruttalro turisticamente, perche' fare un sito web e' un'impresa titanica, riuscire a far si' che chi arriva in aeroporto abbia un servizio decente di trasporto impossibile (perche' questo cozza con gli interessi di alcune corporazioni), ecc., alberghi piccolini e indipendenti tra loro (perche' piccolo e' bello, e' sulle piccole imprese che si basa l'Italia, peccato che poi quando si tratta di organizzare pubblicita' e cose simili il fatto di essere piccoli e' un grosso svantaggio)
  • Anonimo scrive:
    Scandaloso.
    Semplicemente scandaloso.
  • Anonimo scrive:
    Ancora? è http://www.italia.gov.it !!!
    Ancora con 'sta storia ?! Ma la gente di sinistra è tutta rintronata e pensa che il popolo sia analfabeta ed idiota o cosa?? E' questo il link, l' URL corretta : [url]http://www.italia.gov.it[/url]Il sito funziona da anni ! Di che cavolo parla Rutelli ? Al solito manco lui sa di che parla, ripete a pappagallo quello che gli dicono di dire i fanatici collaboratori, tanto per dire che è sempre e solo colpa di Berlusconi... ..siamo alla follia più totale, cose inventate di sana pianta tanto per dare colpa a Berlusconi. Piuttosto, dove stanno buttando i soldi adesso ? Chi si sta intascando i soldi per fare un sito web che non serve e sarebbe ridondante visto che quello vero esiste già ??Sveglia gente, non fatevi abbindolare da queste idiozie ! Controllate con la vostra testa l' URL dei siti, non limitatevi a ripetere a pappagallo che qualsiasi cosa è colpa di Berlusconi ! E' come le cavolate che i fanatici di sinistra ed i vari leader hanno ripetuto negli scorsi anni ogni giorno che autostrade e ferrovie erano cantieri fermi.... tutti vanno in vacanza di continuo durante l'anno, sempre in auto nei weekend e nessuno si è accorto dei lavori? Tutti i viadotti rinnovati lungo l'autostrada, ferrovie per alta velocità quasi completate, decine e decine di km di nuove strade e gallerie completate, alcune aperte. Ecco, guardate con i vostri occhi le cose, non fatevi abbindolare da chi fa solo propaganda contro sempre e comunque!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora? è http://www.italia.gov.it !
      tarato, italia.it è il portale italiano sul turismo, italia.gov.it è il portale della pubblica amministrazione
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora? è http://www.italia.gov.it !
      - Scritto da:
      Ancora con 'sta storia ?! Ma la gente di sinistra
      è tutta rintronata e pensa che il popolo sia
      analfabeta ed idiota o cosa?? E' questo il link,
      l' URL corretta :

      [url]http://www.italia.gov.it[/url]
      Il sito funziona da anni ! Di che cavolo parla
      Rutelli ? Al solito manco lui sa di che parla,
      ripete a pappagallo quello che gli dicono di dire
      i fanatici collaboratori, tanto per dire che è
      sempre e solo colpa di Berlusconi... ..siamo alla
      follia più totale, cose inventate di sana pianta
      tanto per dare colpa a Berlusconi. Piuttosto,
      dove stanno buttando i soldi adesso ? Chi si sta
      intascando i soldi per fare un sito web che non
      serve e sarebbe ridondante visto che quello vero
      esiste già
      ??
      Sveglia gente, non fatevi abbindolare da queste
      idiozie ! Controllate con la vostra testa l' URL
      dei siti, non limitatevi a ripetere a pappagallo
      che qualsiasi cosa è colpa di Berlusconi ! E'
      come le cavolate che i fanatici di sinistra ed i
      vari leader hanno ripetuto negli scorsi anni ogni
      giorno che autostrade e ferrovie erano cantieri
      fermi.... tutti vanno in vacanza di continuo
      durante l'anno, sempre in auto nei weekend e
      nessuno si è accorto dei lavori? Tutti i viadotti
      rinnovati lungo l'autostrada, ferrovie per alta
      velocità quasi completate, decine e decine di km
      di nuove strade e gallerie completate, alcune
      aperte. Ecco, guardate con i vostri occhi le
      cose, non fatevi abbindolare da chi fa solo
      propaganda contro sempre e
      comunque!Hai detto una marea di cazzate. Il portale sul turismo sara' (se mai lo vedremo) italia.it, e lo sanno anche i sassi.Sparisci. :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora? è http://www.italia.gov.it !

      Ancora con 'sta storia ?! Ma la gente di sinistra
      è tutta rintronata e pensa che il popolo sia
      analfabeta ed idiota o cosa?? E' questo il link,
      l' URL corretta :
      [url]http://www.italia.gov.it[/url]Eh si, hai proprio ragione, caro il mio Karl Marx!(la madonna che fesso... leggili gli articoli, prima)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora? è http://www.italia.gov.it !

      fermi.... tutti vanno in vacanza di continuo
      durante l'anno, sempre in auto nei weekend e
      nessuno si è accorto dei lavori? Tutti i viadotti
      rinnovati lungo l'autostrada, ferrovie per alta
      velocità quasi completate, decine e decine di km
      di nuove strade e gallerie completate, alcune
      aperte. Ecco, guardate con i vostri occhi le
      cose, non fatevi abbindolare da chi fa solo
      propaganda contro sempre e
      comunque!Ah, dimenticavo, io faccio 150mila km l'anno in macchina... e quello che deve guardare con i propri occhi sei tu.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora? è http://www.italia.gov.it !
      - Scritto da:
      Ancora con 'sta storia ?! Ma la gente di sinistra
      è tutta rintronata e pensa che il popolo sia
      dei siti, non limitatevi a ripetere a pappagallo
      che qualsiasi cosa è colpa di Berlusconi ! E'Hm... Cervello lavato con pirlana?(troll)k1
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora? è http://www.italia.gov.it !
      Noto che o è ignorante o non sa leggere:italia.gov.it è il portale nazionale per il cittadino (servizi di pubblica amministrazione), italia.it è il portale nazionale per il TURISMO.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ancora? è http://www.italia.gov.it !
        - Scritto da:
        Noto che o è ignorante o non sa leggere:
        italia.gov.it è il portale nazionale per il
        cittadino (servizi di pubblica amministrazione),
        italia.it è il portale nazionale per il
        TURISMO.da un'attenta analisi grammaticale e logica deduco che il suddetto non e' il solito ignorante ma molto piu' probabilmente un troll. Perlomeno sa scrivere in italiano
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora? è http://www.italia.gov.it !
      - Scritto da:
      Ancora con 'sta storia ?! Ma la gente di sinistra
      è tutta rintronata e pensa che il popolo sia
      analfabeta ed idiota o cosa?? E' questo il link,
      l' URL corretta :

      [url]http://www.italia.gov.it[/url]
      Il sito funziona da anni ! Di che cavolo parla
      Rutelli ? Al solito manco lui sa di che parla,
      ripete a pappagallo quello che gli dicono di dire
      i fanatici collaboratori, tanto per dire che è
      sempre e solo colpa di Berlusconi... ..siamo alla
      follia più totale, cose inventate di sana pianta
      tanto per dare colpa a Berlusconi. Piuttosto,
      dove stanno buttando i soldi adesso ? Chi si sta
      intascando i soldi per fare un sito web che non
      serve e sarebbe ridondante visto che quello vero
      esiste già
      ??
      Sveglia gente, non fatevi abbindolare da queste
      idiozie ! Controllate con la vostra testa l' URL
      dei siti, non limitatevi a ripetere a pappagallo
      che qualsiasi cosa è colpa di Berlusconi ! E'
      come le cavolate che i fanatici di sinistra ed i
      vari leader hanno ripetuto negli scorsi anni ogni
      giorno che autostrade e ferrovie erano cantieri
      fermi.... tutti vanno in vacanza di continuo
      durante l'anno, sempre in auto nei weekend e
      nessuno si è accorto dei lavori? Tutti i viadotti
      rinnovati lungo l'autostrada, ferrovie per alta
      velocità quasi completate, decine e decine di km
      di nuove strade e gallerie completate, alcune
      aperte. Ecco, guardate con i vostri occhi le
      cose, non fatevi abbindolare da chi fa solo
      propaganda contro sempre e
      comunque!Delle due l'una: o questo è Bondi o è Guzzanti. E comunque sicuramente un povero p.... (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora? è http://www.italia.gov.it !
      - Scritto da:
      Ancora con 'sta storia ?! Ma la gente di sinistra
      è tutta rintronata e pensa che il popolo sia
      analfabeta ed idiota o cosa?? E' questo il link,
      l' URL corretta :

      [url]http://www.italia.gov.it[/url]
      Il sito funziona da anni ! Di che cavolo parla
      Rutelli ? Al solito manco lui sa di che parla,
      ripete a pappagallo quello che gli dicono di dire
      i fanatici collaboratori, tanto per dire che è
      sempre e solo colpa di Berlusconi... ..siamo alla
      follia più totale, cose inventate di sana pianta
      tanto per dare colpa a Berlusconi. Piuttosto,
      dove stanno buttando i soldi adesso ? Chi si sta
      intascando i soldi per fare un sito web che non
      serve e sarebbe ridondante visto che quello vero
      esiste già
      ??
      Sveglia gente, non fatevi abbindolare da queste
      idiozie ! Controllate con la vostra testa l' URL
      dei siti, non limitatevi a ripetere a pappagallo
      che qualsiasi cosa è colpa di Berlusconi ! E'
      come le cavolate che i fanatici di sinistra ed i
      vari leader hanno ripetuto negli scorsi anni ogni
      giorno che autostrade e ferrovie erano cantieri
      fermi.... tutti vanno in vacanza di continuo
      durante l'anno, sempre in auto nei weekend e
      nessuno si è accorto dei lavori? Tutti i viadotti
      rinnovati lungo l'autostrada, ferrovie per alta
      velocità quasi completate, decine e decine di km
      di nuove strade e gallerie completate, alcune
      aperte. Ecco, guardate con i vostri occhi le
      cose, non fatevi abbindolare da chi fa solo
      propaganda contro sempre e
      comunque!?
    • sisko1701 scrive:
      Re: Ancora? è http://www.italia.gov.it !
      ma che dice quel coso?qui si sta parlando del portale del turismoche c'entra il portale della PA? ARIPIJATE
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora? è http://www.italia.gov.it !
      - Scritto da:
      Ancora con 'sta storia ?! Ma la gente di sinistra
      è tutta rintronata e pensa che il popolo sia
      analfabeta ed idiota o cosa?? E' questo il link,
      l' URL corretta :

      [url]http://www.italia.gov.it[/url]
      Il sito funziona da anni ! Di che cavolo parla
      Rutelli ? Al solito manco lui sa di che parla,
      ripete a pappagallo quello che gli dicono di dire
      i fanatici collaboratori, tanto per dire che è
      sempre e solo colpa di Berlusconi... ..siamo alla
      follia più totale, cose inventate di sana pianta
      tanto per dare colpa a Berlusconi. Piuttosto,
      dove stanno buttando i soldi adesso ? Chi si sta
      intascando i soldi per fare un sito web che non
      serve e sarebbe ridondante visto che quello vero
      esiste già
      ??
      Sveglia gente, non fatevi abbindolare da queste
      idiozie ! Controllate con la vostra testa l' URL
      dei siti, non limitatevi a ripetere a pappagallo
      che qualsiasi cosa è colpa di Berlusconi ! E'
      come le cavolate che i fanatici di sinistra ed i
      vari leader hanno ripetuto negli scorsi anni ogni
      giorno che autostrade e ferrovie erano cantieri
      fermi.... tutti vanno in vacanza di continuo
      durante l'anno, sempre in auto nei weekend e
      nessuno si è accorto dei lavori? Tutti i viadotti
      rinnovati lungo l'autostrada, ferrovie per alta
      velocità quasi completate, decine e decine di km
      di nuove strade e gallerie completate, alcune
      aperte. Ecco, guardate con i vostri occhi le
      cose, non fatevi abbindolare da chi fa solo
      propaganda contro sempre e
      comunque!Mancava il forzitaliota di turno...
  • Anonimo scrive:
    [OT]Sito autorità turismo Egiziano?
    http://www.egypt.travel lo avete visto? Semplice, multilingue un po' troppo flash per i miei gusti, ma ci fa un figurone e di sicuro non è costato come il nostro portalone fantasma!
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT]Sito autorità turismo Egiziano?
      - Scritto da:
      http://www.egypt.travel lo avete visto? Semplice,
      multilingue un po' troppo flash per i miei gusti,
      ma ci fa un figurone e di sicuro non è costato
      come il nostro portalone
      fantasma!Beh fa abbastanza schifo, sinceramente. Tutti quei flash inutili, e per niente conforme ne' agli standard ne' alle specifiche per i disabili. Tutto fumo e niente arrosto.
      • Alucard scrive:
        Re: [OT]Sito autorità turismo Egiziano?
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        http://www.egypt.travel lo avete visto?
        Semplice,

        multilingue un po' troppo flash per i miei
        gusti,

        ma ci fa un figurone e di sicuro non è costato

        come il nostro portalone

        fantasma!

        Beh fa abbastanza schifo, sinceramente. Tutti
        quei flash inutili, e per niente conforme ne'
        agli standard ne' alle specifiche per i disabili.
        Tutto fumo e niente
        arrosto.Meglio quello che fior di euro buttati nel... nulla :
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT]Sito autorità turismo Egiziano?
          - Scritto da: Alucard

          - Scritto da:

          - Scritto da:


          http://www.egypt.travel lo avete visto?

          Semplice,


          multilingue un po' troppo flash per i miei

          gusti,


          ma ci fa un figurone e di sicuro non è costato


          come il nostro portalone


          fantasma!



          Beh fa abbastanza schifo, sinceramente. Tutti

          quei flash inutili, e per niente conforme ne'

          agli standard ne' alle specifiche per i
          disabili.

          Tutto fumo e niente

          arrosto.
          Meglio quello che fior di euro buttati nel...
          nulla
          :Beh questo e' sicuro... pero' esistono siti molto ben fatti da cui prendere esempio, secondo me quello del turismo egiziano non e' fra questi.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT]Sito autorità turismo Egiziano?
            Il fatto è che l'Egitto, come l'Italia, sa che deve puntare tutto sul turismo. Loro almeno lo hanno fatto.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT]Sito autorità turismo Egiziano?
            - Scritto da:
            Il fatto è che l'Egitto, come l'Italia, sa che
            deve puntare tutto sul turismo. Loro almeno lo
            hanno
            fatto.Bah .. io non so se l'Italia (e intendo specialmente il governo, sia questo sia i precedenti) ci credano ancora ...o hanno ormai accettato che altri stati (Spagna, Grcia, Egitto, solo per citarne alcuni) orami ci battono in questo campo ad un livello tale che e' inutile tentare di fare concorrenza, ed accontentarsi invece di quei pochi turisti stranieri che vengono non perche' ci sia un buon sistema turistico, bensi' perche' vengono a vedere"Capela Sitina, Ufizi, Venice, Leonardo's Last Supper and other must a see"
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT]Sito autorità turismo Egiziano?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Il fatto è che l'Egitto, come l'Italia, sa che

            deve puntare tutto sul turismo. Loro almeno lo

            hanno

            fatto.

            Bah .. io non so se l'Italia (e intendo
            specialmente il governo, sia questo sia i
            precedenti) ci credano ancora
            ...

            o hanno ormai accettato che altri stati (Spagna,
            Grcia, Egitto, solo per citarne alcuni) orami ci
            battono in questo campo ad un livello tale che e'
            inutile tentare di fare concorrenza, ed
            accontentarsi invece di quei pochi turisti
            stranieri che vengono non perche' ci sia un buon
            sistema turistico, bensi' perche' vengono a
            vedere
            "Capela Sitina, Ufizi, Venice, Leonardo's Last
            Supper and other must a
            see"Sarebbe interessante sapere perche' mai uno straniero dovrebbe venire in Italia a pagare cifre assurde per servizi turistici scadenti (perche' non ditemi che Egitto, Grecia e Spagna costano come l'Italia, e non ditemi neanche che in Italia ci sono "servizi migliori" perche' non e' assolutamente vero).
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT]Sito autorità turismo Egiziano?

      http://www.egypt.travel lo avete visto? Semplice,
      multilingue un po' troppo flash per i miei gusti,
      ma ci fa un figurone e di sicuro non è costato
      come il nostro portalone
      fantasma!Il tuo sito è solo un giocattolino che come portale del turismo fa a dir poco pena. Comunque se è solo per fare un figurone basterebbe metterci in home page una strafiga presa a caso da qualche cartellone pubblicitario e poi spogliata ignuda.
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT]Sito autorità turismo Egiziano?
      Anche gli amministratori egiziani sono meno dementi dei nostri... che tristezza...
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT]Sito autorità turismo Egiziano?
        - Scritto da:
        Anche gli amministratori egiziani sono meno
        dementi dei nostri...Scusa, perche' "ANCHE GLI AMMINISTRATORI EGIZIANI"!?!?! :@Cos'hai, un pregiudizio che ti fa considerare gli Egiziani come dementi a priori?
  • Anonimo scrive:
    soliti regali all'italiana
    secondo me è la solita commessa data in appalto all'azienda dello zio del fratello del nipote etc etc. Certo che almeno una paginetta la potevano mettere. Comunque ok il sistema antispam. Ma come faccio ad andare a capo se il tasto invia viene attivato automaticamente alla pressione del return?
    • Anonimo scrive:
      Re: soliti regali all'italiana
      Su Firefox fra l'altro ieri sera non appariva il numero di conferma e bisognava passare su IE, ma suppongo che verra' sistemato; vedo che il sistema di verifica e' stato disattivato per cui e' probabile che non ero il solo; visto che l'invio non andava ho semplicemente scritto tutto in fila.
  • Anonimo scrive:
    ROTFL
    Scommetto che poi si dimostrera' pure penoso x l'assurda cifra... ammesso che mai esca... :@
    • Anonimo scrive:
      Re: ROTFL
      Quello che mi domando e' come mai nessun magistrato abbia aperto un fascicolo; sono miliardi delle vecchie lire pagati con le tasse e stanziate gia' da un sacco di tempo. O si tratta dell'ennesimo regalo a qualche azienda affiliata a qualche politico? Chi ha preso l'appalto? Ha rapporti con politici? (ricordando il caso AAMS gestito da parenti d'un politico di allora). E il bello e' che sta sotto gli occhi di tutti su internet, si vede talmente bene che nessuno si muove....
      • Anonimo scrive:
        Re: ROTFL
        - Scritto da:
        Quello che mi domando e' come mai nessun
        magistrato abbia aperto un fascicolo; sono
        miliardi delle vecchie lire pagati con le tasse e
        stanziate gia' da un sacco di tempo.ConnivenzaMenefreghismoImpotente Onesta'Incapacita' Tecnica (il web related e' ancora un mistero nelle aule...)MafiaPoliticaTi bastano come ragioni ?ah...scordavo : ITAGLIA !
        O si tratta
        dell'ennesimo regalo a qualche azienda affiliata
        a qualche politico?Certo che si ! E' palese a tutti, per questo nessuna autorita' e' ancora intervenuta.Far torto al Rutellone non conviene a nessuno ;)
        Chi ha preso l'appalto?Amici di amici...
        Ha rapporti con politici? (ricordando il caso AAMS
        gestito da parenti d'un politico di allora).Si, ovviamente ha rapporti con i politici...poi resta da vedere quali siano i rapporti in oggetto.
        E il bello e' che sta sotto gli occhi di tutti
        su
        internet, si vede talmente bene che nessuno si
        muove....Veramente si sono mossi a criticare il progetto e far denunce in decine di migliaia, tra blog, siti d'informazione, testate giornalistiche, etc...Punto-Informatico e Grillo, tanto per citare due esempi.Solo che... se chi di dovere NON VUOLE far luce, le cose rimarranno cosi'.Alla faccia nostra che paghiamo ;)
      • AnyFile scrive:
        Re: ROTFL
        - Scritto da:
        Quello che mi domando e' come mai nessun
        magistrato abbia aperto un fascicolo;Perche' spendee soldi non e' un reato ...Se li spendi per te lo e' (distrazione di soldi pubblici), ma se fai un appalto e lo vince un altro (puo' anche essere tua moglie ... vedi caso della Tav) allora non lo e'.Il problema e' che i nostri politici (di qualiasi partito siano) non sono tentuti a rispondere di come hanno speso i soldi e dimostrare quale beneficio si sia ottenuto con la spesa.Poi siamo sempre grulli che crediamo a tutto quello che ci dicono i giornalisti. COme ad esempio che con la settimana della moda Milano ci guadagna. Cosa ci guadagna? Blocchi delle strade causate dal fatto che le auto blu posteggiano in doppia fila bloccando tutto il traffico (e i vigili non possono rimuoverle perche' hanno la ttarghetta "servizio di stato)?Cos'anltro ci si guadagna nulla. Al massimo se uno stilista vende piu' vestiti, aprira' un nuovo negozio (pardom boutique) sulla 5 Avenue a new Yor, o a Dubai, ma Milano o l'Italia, cosa ci guadagna?
    • Anonimo scrive:
      Re: ROTFL
      Che lo stanno sviluppando posso confermarlo (l'ho pure visionato in quanto i server di development sono posti nella mia azienda), che sia rivoluzionario o particolare sinceramente non posso confermarlo (non mi pareva poi sto capolavoro come se ne parla!), che esca un giorno questo è sicuro (quando termineranno di rivedere tutti gli articoli già scritti per essere sicuri di cosa hanno scritto!), attendete fiduciosi ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: ROTFL
        mah. secondo me assomiglierà moltissimo a www.tiscover.it , che è poi il portale turistico di uno dei vincitori per la fornitura tecnologica del portale. la cosa che meraviglia - oltre il fatto che abbiamo venduto a circa 10 milioni iva inclusa una tecnologia che avevano già - è che ci mettano così tanto a metterla in piedi...
        • arlon scrive:
          Re: ROTFL
          - Scritto da:
          mah. secondo me assomiglierà moltissimo a
          www.tiscover.it , che è poi il portale turistico
          di uno dei vincitori per la fornitura tecnologica
          del portale. la cosa che meraviglia - oltre il
          fatto che abbiamo venduto a circa 10 milioni iva
          inclusa una tecnologia che avevano già - è che ci
          mettano così tanto a metterla in
          piedi...e Tiscover è anche un'azienda austriaca! hahaha (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Hanno registrato il dominio sbagliato
    Era itaglia.it quello giusto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Hanno registrato il dominio sbagliat
      i nostri politici da destra a sinistra uniti da una sola parola: BUFFONI
    • Anonimo scrive:
      Re: Hanno registrato il dominio sbagliat
      - Scritto da:
      Era itaglia.it quello giusto.ma anche italioti.it
      • Anonimo scrive:
        Re: Hanno registrato il dominio sbagliat
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Era itaglia.it quello giusto.

        ma anche italioti.itIl sito giusto sarebbe stato http://campionidelmondopopopopo.it :@
        • Anonimo scrive:
          Re: Hanno registrato il dominio sbagliat

          Il sito giusto sarebbe stato
          http://campionidelmondopopopopo.it
          :@Ma è un sito che non esiste!!! (anonimo)
          • Anonimo scrive:
            Re: Hanno registrato il dominio sbagliat
            - Scritto da:


            Il sito giusto sarebbe stato

            http://campionidelmondopopopopo.it

            :@
            Ma è un sito che non esiste!!! (anonimo)E che aspetti a registrarlo?Poi lo rivendi al governo.it... :Dk1
Chiudi i commenti