Megacrack in un database della California

Incredibile incursione di uno o più cracker che ad aprile sono entrati nei sistemi informativi dello Stato della California, ottenendo una messe di dati personali


Roma – Ha dell’incredibile, per i numeri coinvolti, l’operazione con cui un gruppo di cracker ha ottenuto un accesso nei sistemi informativi dello Stato della California lo scorso aprile. Un accesso che ha consentito a questi anonimi incursori digitali di ottenere informazioni personali su più di 250mila lavoratori statali.

L’imbarazzante rivelazione dell’avvenuto “buco”, a quasi un mese di distanza dal fatto, è stata data dai funzionari responsabili del sistema che hanno tenuto a sottolineare come sia in corso un’ampia indagine sull’accaduto a cura della “Sacramento Valley Hi Tech Task Force”, secondo cui, fino a questo momento, non risulterebbero usi illeciti di quelle informazioni.

La situazione è naturalmente considerata con grande attenzione, perché i dati che i cracker hanno potuto tranquillamente copiare non riguardano soltanto le informazioni anagrafiche dei dipendenti pubblici ma anche i loro numeri di social security ed altri dati personali.

Stando al Sacramento Bee, l’azione di cracking avrebbe colpito, oltre allo Stephen P. Teale Data Center, anche i sistemi informativi del dipartimento californiano dell’Educazione.

I funzionari ammettono che l’ingresso dei cracker nel sistema non solo è sorprendente, ma soprattutto è fonte di grande preoccupazione per l’estrema facilità con cui è avvenuto.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    MENO PRIVACY PER PIU' SICUREZZA (SONO D'ACCORDO!)
    Cioè dico io, i dati personali hanno un senso finchè uno è in salute scusate, che ve ne frega della privacy in questioni di vita o di morte come è praticamente la situazione sui "grandi obbiettivi" USA?
    • Anonimo scrive:
      Re: MENO PRIVACY PER PIU' SICUREZZA (SONO D'ACCORD
      prima non eri sicuro ???? da allora non sei piu sicuro ???? la stupidita umana mi fa proprio incazzare...
  • Anonimo scrive:
    Terror Nation!
    Metal detector e Scansioni della faccia, per vedereun monumento???Vivere cosi', le proprio dur!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Terror Nation!
      - Scritto da: Simplex
      Metal detector e Scansioni della faccia, per
      vedere
      un monumento???
      Vivere cosi', le proprio dur!!!
      Ma perche', fa male alla salute una scansione? che male c'e'.. e' una precauzione in piu' e non da fastidio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Terror Nation!

        Ma perche', fa male alla salute una
        scansione?ah bhe un raggio di qua, uno al negozio sotto casa, uno di la...vai a leggerti le malattie di quelli che lavorano nei reparti di radiologia...
        che male c'e'.. e' una
        precauzione in piu' e non da fastidio.a me si...perche si parte dall'idea che sono cattivo e devo dimostrare di essere buono...non viceversa...
        • Anonimo scrive:
          Re: Terror Nation!



          che male c'e'.. e' una

          precauzione in piu' e non da fastidio.
          a me si...
          perche si parte dall'idea che sono cattivo e
          devo dimostrare di essere buono...non
          viceversa...Devi capire che non si può fare viceversa, perchè ovviamente non sanno ancora chi sono i cattivi che devono dimostrare di essere buoni. Se lo sapessero non servirebbe neanche fare la foto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Terror Nation!

            Devi capire che non si può fare viceversa,
            perchè ovviamente non sanno ancora chi sono
            i cattivi che devono dimostrare di essere
            buoni. Se lo sapessero non servirebbe
            neanche fare la foto.pero prima quando non c'era tutta questa technologia, come facevano ????
          • Anonimo scrive:
            Re: Terror Nation!
            Se lo sapessero non servirebbe

            neanche fare la foto.
            pero prima quando non c'era tutta questa
            technologia, come facevano ????NON facevano. Infatti sugli aerei sono saliti i kamikaze!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Terror Nation!


            pero prima quando non c'era tutta questa

            technologia, come facevano ????

            NON facevano. Infatti sugli aerei sono
            saliti i kamikaze!!si perche uno sale sull'aereo cosi...non diciamo buttanate...pure a linate ti controllavano dalla testa ai piedi (prima della cosa), figurati li...e si e scoperto che c'erano dei documenti che persino l'ex presidente conosceva che dicevano che e possibile prendere un'aereo per...(ma la notizia e morta in un paio di giorni)
          • Anonimo scrive:
            Re: Terror Nation!

            persino l'ex presidente conosceva che
            dicevano che e possibile prendere un'aereo
            per......per manhattan ??Non so di questa notizia. Che cosa diceva?
          • Anonimo scrive:
            Re: Terror Nation!

            Non so di questa notizia. Che cosa diceva?non mi stupisce l'hanno detto di sfugita un paio di volte...in america c'e voluta una settimana per calmare le acque piu o meno...c'erano dei documenti che sono arrivati in mano alla cbs (mi pare) che descrivevano (non nei dettagli, ma quasi) quello che e successo...persino l'ex aveva visto quei documenti...allora di a un'americano che c'e la possibilita di fargli una cosa del genere (su un simbolo nazionale per di piu)...quello spende milliardi in piu solo per essere sicuro che non succede...si parlava un paio di settimane fa (piu o meno), questo mese comunque...cerca fenice + cbs (in inglese)...magari trovi ancora qualcosa nel cache di google...
      • Anonimo scrive:
        Re: Terror Nation!
        annotiamo l'ennesimo idiota.
  • Anonimo scrive:
    mah...dubbi....
    mira evidentemente a rendere più sicura la Statua,====naturalmente creando tanti posti di lavoro nell'industria della telesorveglianza per gli americani...qualcuno si ricorda uno che si chiamava iena ???? iena....come ???? c'e l'ho sulla punta della lingua...
    • Anonimo scrive:
      [OT]Re: mah...dubbi....
      - Scritto da: blah
      mira evidentemente a rendere più sicura la
      Statua,
      ====
      naturalmente creando tanti posti di lavoro
      nell'industria della telesorveglianza per
      gli
      americani...

      qualcuno si ricorda uno che si chiamava iena
      ???? iena....come ???? c'e l'ho sulla punta
      della lingua... "Iena", purtroppo, era il suo nome solo nella versione italiana! Il suo vero nome era "Snake", come dal serpente che aveva tatuato sul petto! Ma come, purtroppo, spesso accade; i doppiatori italiani non resistono al fascino delle loro + intime pulsioni artistiche ... e questi sono i risultati! Sogh :-(Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT]Re: mah...dubbi....

        Il suo vero nome era "Snake", come dal
        serpente che aveva tatuato sul petto!sono pochi quelli che conoscono iena, figurati snake;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT]Re: mah...dubbi....
          - Scritto da: blah

          Il suo vero nome era "Snake", come dal

          serpente che aveva tatuato sul petto!
          sono pochi quelli che conoscono iena,
          figurati snake
          ;-) Credo sia solo 'na questione d'eta'! Ma di certo, il caro Plisky (credo si scriva cosi') oramai fa' parte della leggenda senza tempo (anche in considerazione del fatto che, oramai, il 1997 e' gia' passato da un bel po') :-
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT]Re: mah...dubbi....
            Il nome corretto e' Snake Plissken :-)Preso da IMDBSaluti
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT]Re: mah...dubbi....
            io mi riferivo al personaggio piu che altro per far ricordare il film...;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT]Re: mah...dubbi....
            - Scritto da: Luca
            Il nome corretto e' Snake Plissken :-)
            Preso da IMDB
            Saluti Thank's
Chiudi i commenti