Mempile promette DVD da 5 terabyte

Una start-up israeliana finanziata da vari produttori asiatici e occidentali, tra cui Hitachi, sta lavorando a dischi con dimensione identica ai DVD, capaci però di memorizzare diversi terabyte di dati

Gerusalemme – Entro pochi anni sarà possibile memorizzare un terabyte di dati su di un disco ottico della stessa dimensione di un DVD. A prometterlo è una società israeliana, Mempile , che sta lavorando a supporti capaci di contenere fino a 200 layer di memorizzazione sovrapposti.

Similmente alla tecniche impiegate in altri progetti simili, la tecnologia di Mempile è in grado di leggere e scrivere attraverso una struttura tridimensionale composta da layer virtuali , creati mediante speciali materiali polimerici. Le operazioni di scrittura avvengono per mezzo di reazioni fotochimiche, che modificano solo una parte del materiale plastico.

Un dispositivo Lo staff di scienziati israeliani ha già svelato un prototipo di disco da 800 GB contenente decine di layer sovrapposti, ciascuno di 10 GB. Un disco da 1 terabyte è atteso a breve, mentre in futuro la società prevede di costruire dischi da 5 terabyte impiegando un laser di colore blu, simile a quello adottato da HD DVD e Blu-ray.

In Mempile hanno già investito società del calibro di Hitachi , particolarmente interessate alla tecnologia israeliana.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Justaman scrive:
    Ma quale sensore?
    Piuttosto che una reflex comprerei una Bridge tipo questa, però possono sparare (...) quanti comunicati stampa voglionoma devono dirmi la dimensione del sensore!
    • Macs scrive:
      Re: Ma quale sensore?
      ho recuperato qualche info.. e' un CMOs da 1/1.8"direi che per 6 megapixel e' bello grosso!C'e' la possibilita' che abbia davvero poco rumore.
    • Cybor scrive:
      Re: Ma quale sensore?
      - Scritto da: Justaman
      Piuttosto che una reflex comprerei una Bridge
      tipo questa, però possono sparare (...) quanti
      comunicati stampa
      vogliono
      ma devono dirmi la dimensione del sensore!Giustissimo, però gia il fatto che non si siano lasciati prendere dal "celolunghismo" di questi tempi (Qualcuno ha detto Panasonic Lumix) buttandosi su di un sensore da 6,6 MPixel, fa ben sperare.
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Ma quale sensore?
      un sensore da 1/1.8 pollici è lontano anni luce dalle dimensioni APS C di una reflex consumer e non parliamo poi dei sensori full frame delle reflex di alto profilo come la EOS D1.Quindi avrà un rumore digitale comunque elevato rispetto ad una Reflex.In effetti non comprendo molto l'utilità di questi modelli Bridge.Costano spesso quanto una Reflex, Ingombrano quanto una Reflex, ma hanno obbiettivi fissi e sensori derivati dalle compatte.A questo punto non è meglio una buona compatta? Almeno costa meno è nettamente meno ingombrante e comunque spesso offre una versatilità di controllo dell'immagine paragonabile?
      • Justaman scrive:
        Re: Ma quale sensore?

        A questo punto non è meglio una buona compatta?secondo me no...x es. quale compatta ti dà uno zoom 10x?sono migliori le lenti e sono cmq + piccole di una reflexun buon compromesso (a volte, a volte sono delle patacche)
  • Enjoy with Us scrive:
    Interessante
    Ma perche' si ostinano a non fare una vera videocamera in grado di fare foto ad alta risoluzione in modo serio?O se volete il contrario!
    • jnz scrive:
      Re: Interessante
      Ce ne sono di fotocoamere con foto ad alta qualita'e' appena uscita la canon 1ds III con 21 mpxl - basta spendere...- Scritto da: Enjoy with Us
      Ma perche' si ostinano a non fare una vera
      videocamera in grado di fare foto ad alta
      risoluzione in modo
      serio?
      O se volete il contrario!
    • Zhelgadis scrive:
      Re: Interessante
      Perché sono cose fondamentalmente diverse ;)In particolare, se compro una video camera NON voglio un sensore da millemila megapixel perché i pixel rimangono troppo piccoli (quindi rumorosi) e quelli usati per il filmato (formato PAL) sono comunque i soliti 720x576, per cui tutto il resto non viene sfruttato (a parte quelli usati da un eventuale stabilizzatore digitale, ma per questo un 1024x768 basta e avanza).Come se non bastasse, le videocamere normalmente registrano in DV (che garantisce la miglior qualità ma sono circa 12 GB per ora di filmato), mentre le fotocamere usano un formato molto più compresso (quicktime, MPEG4 et similia), per cui la qualità è comunque inferiore.Insomma, una fotocamera va bene per filmati senza troppe pretese (e viceversa), ma se vuoi una buona qualità devi comunque avere due apparecchi ;)
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Interessante
        Mai sentito di ridimensionamento dell'immagine? Potrebbero prevedere gia' in hardware un funzionamento a superpixel (1 superpixel = 4 o piu' pixel contigui) per ridimensionare l'immagine alla risoluzione desiderata ed incrementare nel contempo la sensibilita' alle basse luminosita'.Non sarebbe utile per tutti avere una videocamera in grado di scattare anche foto di ottima qualita'? Invece di dover usare due apparecchi distinti?Per quanto riguarda le dimensioni del filmato, guarda che un nastro DV equivale a circa 30 Gb di materiale, ma con i nuovi algoritmi di compressione (Mpeg2 o Mpeg4) riescono a comprimere le stesse informazioni su circa 1 Gb.Non ti piacciono queste nuove soluzioni di compressione? Sara' lo standard per tutte le videocamere ad alta risoluzione.Quindi torno a ripetere, con memorie SD a costi sempre piu' ridotti perche' non lanciare una video/fotocamera ad alta risoluzione in grado di buona qualita' a costi ragionevoli?Sono convinto che per il momento non sia possibile sostituire una Reflex con un oggetto simile ma le varie compatte in circolazione penso proprio di si!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 settembre 2007 11.51----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 settembre 2007 11.51-----------------------------------------------------------
    • codroipo scrive:
      Re: Interessante
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ma perche' si ostinano a non fare una vera
      videocamera in grado di fare foto ad alta
      risoluzione in modo
      serio?
      O se volete il contrario!Dipende da cosa intendi per "in modo serio".Oggidì esistono delle videocamere hd (1920x1080) in grado di fare anche foto decenti, ma probabilmente qualsiasi compatta di qualità la batterebbe, o al massimo sarebbe un pari&patta.Se invece vuoi una reflex che faccia i filmini a 640x480x30fps, il problema sta che il popolo dei reflexisti è particolarmente anal-retentive riguardo alle novità, già dalla nuova introduzione del live-view (ovvero poter guardare la foto sullo schermo, caratteristica che una compatta già dà per scontato) molti si sono messi a tirar giù bestemmioni. Eppure, basterebbe capire che spesso una feature in più basta non usarla, e si risolve il problema.Così magari qualche reflex che fa i filmini esiste, o esisterà in futuro.Ma una macchina fotocamera e videocamera contemporaneamente non potrebbe mai esistere.Per una semplice ragione: dovrebbe incorporare caratteristiche tecniche di entrambe, e costare quindi come la somma delle due. Ma poi avrebbe qualità peggiore alla maggior parte di videocamere e macchine fotografiche, un ingombro maggiore, ecc. Insomma non se la filerebbe nessuno.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Interessante
        Contesto il tuo ragionamento:1. costi, non si capisce perchè dovrebbe costare di più, stesse memorie, stessa ottica, stesso processore. La cosa interessante dimostrata dal prototipo in questione è che una macchina fotografica simil reflex da 6 megapixel riesce a salvare foto a piena risoluzione a 60 fotogrammi al secondo. Cosa rende tecnicamente arduo il renderla in grado di girare film di pari qualità di una videocamera? Il processore dell'oggetto mi sembra sufficientemente veloce anche per un filmato full HD!2. dimensioni, perchè mai l'oggetto in questione dovrebbe avere dimensioni superiori rispetto a una videocamera che utilizzi memorie SD (qualche esempio in giro di queste videocamere c'è ma costano molto e non se ne capisce il motivo). Tali videocamere sono di dimensioni di poco superiori ad una compatta, e questo solo per le dimensioni maggiori dello zoom che tipicamente è almeno un 10X.
        • codroipo scrive:
          Re: Interessante
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Contesto il tuo ragionamento:
          1. costi, non si capisce perchè dovrebbe costare
          di più, stesse memorie, stessa ottica, stesso
          processore. La cosa interessante dimostrata dal
          prototipo in questione è che una macchina
          fotografica simil reflex da 6 megapixel riesce a
          salvare foto a piena risoluzione a 60 fotogrammi
          al secondo. Cosa rende tecnicamente arduo il
          renderla in grado di girare film di pari qualità
          di una videocamera? Il processore dell'oggetto mi
          sembra sufficientemente veloce anche per un
          filmato full
          HD!il sensore dovrebbe essere più grosso per le foto, il controller dovrebbe essere più veloce, il processore più performante per la compressione degli stream, e probabilmente ci sarebbe necessità di una duplice unità di storage, nastro e SD, oppure hard disk e SD.
          2. dimensioni, perchè mai l'oggetto in questione
          dovrebbe avere dimensioni superiori rispetto a
          una videocamera che utilizzi memorie SD (qualche
          esempio in giro di queste videocamere c'è ma
          costano molto e non se ne capisce il motivo).perché un processore che comprime realtime in formato dv è poco costoso, uno che comprime real-time in mpeg4 sì.
          Tali videocamere sono di dimensioni di poco
          superiori ad una compatta, e questo solo per le
          dimensioni maggiori dello zoom che tipicamente è
          almeno un
          10X.sarebbero più grosse di una compatta ma non soddisferebbero né chi vuole una videocamera né chi vuole una fotocamera.
      • ... scrive:
        Re: Interessante
        hahahahabellissimo il tuo nick!!!
        • codroipo scrive:
          Re: Interessante
          - Scritto da: ...
          hahahaha

          bellissimo il tuo nick!!!E' un comune in provincia di udine:http://it.wikipedia.org/wiki/Codroipoci abita un noto giornalista sportivo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 settembre 2007 16.17-----------------------------------------------------------
  • ... scrive:
    Più che una questione di spazio...
    ...di velocità...300 fps sarà la velocità del dispositivo di catturare immagini ma poi riesce effettivamente a scriverle sulla memory card o ha bisogno di una ram (bella grossa) temporanea.Una foto da 6.6 mpx occupa circa 3MB x 300 vuol dire 900MB/sEsistono memory card così veloci da registrare così tanti dati ?
    • anonimo scrive:
      Re: Più che una questione di spazio...
      Nemmeno una Compact Flash 400x basterebbe... per non parlare di una SDHC di classe 6.Sicuramente avrà una grossa cache tampone.
      • ris8_allo_zen0 scrive:
        Re: Più che una questione di spazio...
        Credo che vi sbagliate entrambi. A 300fps ci arriva solo con la risoluzione 640x480, per giunta in formato Motion JPEG. Stimando 60kB per un fotogramma di quelle dimensioni la banda richiesta è di "soli" 18MB/s.RAZ
        • demo scrive:
          Re: Più che una questione di spazio...
          scusatemi, ma la qualità VGA dovrebbe essere impiegata solo nel caso dei video di cui si parlava.. mentre nell'articolo parlavamo di "FOTO" impiegabili per gli eventi sportivi.. io penso che si parli di immagini hi-res a 300fps... altrimenti risulterebbe quasi inservibile: a chi interessano fermo immagini da 640 x 480?
          • merced scrive:
            Re: Più che una questione di spazio...
            - Scritto da: demo
            scusatemi, ma la qualità VGA dovrebbe essere
            impiegata solo nel caso dei video di cui si
            parlava.. mentre nell'articolo parlavamo di
            "FOTO" impiegabili per gli eventi sportivi.. io
            penso che si parli di immagini hi-res a 300fps...
            altrimenti risulterebbe quasi inservibile: a chi
            interessano fermo immagini da 640 x
            480?se leggi sul copro macchina di questa casio c'e' scrito 60fps non 300fps ... a volte basta leggere ;)
          • Fabbro71 scrive:
            Re: Più che una questione di spazio...
            citando l'articolo "... nella modalità burst la macchina è in grado di scattare 35 foto al ritmo di 60 al secondo...", il che significa che 3MB x 35= 105 MB, quindi è presumibile he disponga di una cache da 128 MB ad alta velocita (60 x 3MB =
            200 MB/s), poi il trasferimento "con calma" sulla memory card , a seconda della velocità caratteristica della stessa: durante il trasferimento la fotocamera non è in grado di fotografare. (così già fa la Canon Powershot G5, gloriosa fotocamera di qualche anno fa)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Più che una questione di spazio...
            Ma a cosa serve una raffica di 30 foto eseguita in 1/2 secondo?Spero abbiano inserito la possibilità di variare la cadenza di fotogrammi al secondo, penso che molti apprezzerebbero la possibilità di scattare magari solo 5-10 foto al secondo, ma magari per 3-5 secondi.Per quanto riguarda la velocità di trasferimento alle SD, ma ancora nessuno ha pensato a usare SD gemellate (tipo moduli DDR dei PC) per aumentare la velocità di scrittura, accedendo in contemporanea a 2 o più schede SD?Vi sembra costoso? ma se una SD da 1 GB si trova anche a meno di 10 euro (e con ottime velocità).Basterebbe poi un lettore che supportasse la lettura simultanea da + SD per ricostruire i dati su un PC.Probabilmente si potrebbe fare a meno di memorie cache (o limitarne di molto le dimensioni) e avere il vantaggio di una raidità operativa non contigentate dalla dimensione della cache.
          • ... scrive:
            Re: Più che una questione di spazio...
            semplicissimo, si a parolenon penso lo faranno mai un lettore di schede raid 0lol
Chiudi i commenti