Mercato PC, numeri ancora in calo. O forse no...

Gartner descrive l'ennesimo quadrimestre in contrazione per un business che non va più forte come un tempo. Per IDC, invece, la situazione è addirittura in positivo. In entrambe i casi, gli USA influenzano negativamente l'intero settore
Gartner descrive l'ennesimo quadrimestre in contrazione per un business che non va più forte come un tempo. Per IDC, invece, la situazione è addirittura in positivo. In entrambe i casi, gli USA influenzano negativamente l'intero settore

Le due società di analisi Gartner e IDC si scontrano sui numeri del mercato PC, un business che secondo la prima continua a perdere come fa da anni a questa parte mentre per la seconda è finalmente tornato in territorio positivo dopo un lunghissimo declino.

Nel quarto trimestre dell’anno appena concluso, dice infatti Gartner , il numero di PC commercializzati si è ridotto del 2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente per un totale di 71,6 milioni di macchine. Le cose vanno particolarmente male negli USA (-8%), mentre in Asia, America Latina ed EMEA la tendenza è di tutt’altro segno.

Nel complesso, il 2017 di Gartner si è concluso con il tredicesimo trimestre consecutivo in declino e un -2,8% rispetto all’anno precedente; i PC venduti continuano a essere parecchi (262,5 milioni) ma gli per gli analisti i gadget che più hanno tirato nel periodo festivo sono stati gli speaker “intelligenti” e i soliti smartphone.

Una visione parzialmente diversa del mercato dei PC la comunica IDC , che nel quarto trimestre del 2017 stima una crescita del +0,7% dei sistemi commercializzati rispetto al 2016. Anche qui gli USA rovinano la festa a tutti con un declino sostenuto, mentre nel resto del mondo gli utenti hanno apparentemente ripreso ad acquistare PC. Nel complesso, anno-su-anno il mercato è sceso appena dello 0,2% (259,5 milioni di unità), segno per IDC di una stabilizzazione dopo tanti anni di tracolli e trasformazioni economiche oltre che tecnologiche.

Per quanto riguarda le performance dei singoli produttori, infine, Gartner e IDC sono concordi nell’assegnare ad HP la palma di maggior produttore di PC al mondo seguita da Lenovo, Dell, Apple, Asus e Acer. A registrare i risultati peggiori è stata soprattutto la taiwanese Asus, con una contrazione a doppia cifra nel numero di PC commercializzati.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 01 2018
Link copiato negli appunti