Mercato smartphone in Europa: -11% nel Q2 2022

Mercato smartphone in Europa: -11% nel Q2 2022

I dati di Counterpoint Research evidenziano la crisi attuale del mercato europeo degli smartphone, ma alcuni produttori hanno aumentato le consegne.
I dati di Counterpoint Research evidenziano la crisi attuale del mercato europeo degli smartphone, ma alcuni produttori hanno aumentato le consegne.

Counterpoint Research ha pubblicato i dati relativi al mercato degli smartphone in Europa. Nel secondo trimestre 2022 sono diminuite le consegne, a causa di diversi fattori. L’andamento negativo rispetta quindi quello mondiale, come rilevato da IDC. Oltre ai risultati positivi di Samsung e Apple spicca la crescita di Realme, mentre l’ex casa madre Oppo è in caduta libera.

Realme guadagna quote di mercato

Secondo le rilevazioni di Counterpoint Research, nel secondo trimestre 2022 sono stati consegnati in Europa 40,3 milioni di smartphone, ovvero il 13,5% in meno rispetto al primo trimestre e circa l’11% in meno rispetto al secondo trimestre 2021. Si tratta del risultato peggiore dal secondo trimestre 2020. Secondo la società di analisi, le cause sono da addebitare a tre fattori principali: incertezza geopolitica, pandemia COVID-19 e scarsità di componenti (alcune fabbriche hanno interrotto la produzione in Cina).

Samsung guida saldamente la top 5 dei produttori con un market share del 32% in Europa. L’azienda coreana ha consegnato 13 milioni di smartphone, tra cui i popolari Galaxy S22. In seconda posizione c’è Apple con una quota del 24%. L’aumento delle consegne è stato ottenuto anche grazie al nuovo iPhone SE con supporto 5G.

Gli altri tre posti della classifica sono occupati da tre produttori cinesi. Le consegne di smartphone Xiaomi e Oppo sono diminuite del 39% e 25%, rispettivamente. Realme, ex “costola” di Oppo, ha invece incrementato le consegne del 21%, grazie all’ottimo rapporto qualità/prezzo dei suoi smartphone. Counterpoint Research stima che il trend negativo del mercato continuerà nei prossimi mesi.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 ago 2022
Link copiato negli appunti