Meta acquisisce Luxexcel per gli occhiali AR

Meta acquisisce Luxexcel per gli occhiali AR

Meta ha acquisito l'azienda olandese Luxexcel, specializzata nella realizzazione di lenti graduate per occhiali AR tramite una tecnica di stampa 3D.
Meta ha acquisito l'azienda olandese Luxexcel, specializzata nella realizzazione di lenti graduate per occhiali AR tramite una tecnica di stampa 3D.

Andrew Bosworth, Chief Technology Officer e capo della divisione Reality Labs, ha recentemente comunicato che Meta investirà almeno il 50% delle risorse nello sviluppo delle tecnologie AR (realtà aumentata). L’azienda di Menlo Park ha ora confermato i suoi obiettivi con l’acquisizione di Luxexcel, specializzata nella stampa 3D di lenti graduate per smart glass.

Meta e Luxexcel per Project Aria

Luxexcel è un’azienda olandese fondata nel 2009 e specializzata nella realizzazione di lenti graduate per occhiali AR. Grazie alla Luxexcel VisionPlatform è possibile creare lenti a partire da un materiale liquido (Luxexcel VisionClear) con una tecnica di stampa 3D. La lente viene realizzata goccia per goccia fino ad ottenere la forma desiderata.

Durante il processo vengono aggiunti tutti i componenti necessari per offrire un’esperienza di realtà aumentata, dal display LCD al proiettore olografico. All’inizio del 2021, Luxexcel ha creato lenti graduate AR in collaborazione con WaveOptics, l’azienda (acquisita da Snap a maggio 2021) che realizza i display degli occhiali Spectacles.

Secondo TechCrunch, Luxexcel ha già collaborato con Meta nello sviluppo di Project Aria, nome provvisorio degli occhiali AR dell’azienda di Menlo Park. L’acquisizione dovrebbe accelerare i piani, ma Andrew Bosworth ha sottolineato che passeranno diversi anni prima di avere un prodotto con caratteristiche adatte alla commercializzazione di massa. La prima versione sarà disponibile solo per gli sviluppatori.

Meta continuerà anche ad investire nella realtà virtuale. A fine luglio, la FTC (Federal Trade Commission) degli Stati Uniti ha presentato una denuncia per bloccare l’acquisizione di Within, software house che sviluppa la nota app Supernatural. Probabilmente anche l’acquisizione di Luxexcel finirà sotto la lente dell’autorità antitrust.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: TechCrunch
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 2 gen 2023
Link copiato negli appunti