Mi chiami? Microsoft mi dice chi sei

Il big di Redmond ha brevettato un software per riconoscere la voce di un interlocutore telefonico. Molte le possibili applicazioni

Roma – “Fantozzi, è lei?” tuonava il visconte Cobram al telefono contro un camuffato ragionier Fantozzi . Oggi questa straordinaria capacità uditiva è stata brevettata, non da Cobram, ma da Microsoft , che ha fatto registrare il brevetto di un’applicazione in grado di riconoscere un interlocutore telefonico dalla sua voce.

Il brevetto , classificato con il numero 10/777.322, è relativo alla tecnologia e agli apparati utilizzati per il riconoscimento vocale.

Il software, sviluppato da Andrei Pascovici, riconosce il chiamante analizzandone timbro e tono di voce e mettendolo a confronto con un database di registrazioni vocali predisposto in precedenza. Ogni volta che giungerà una chiamata da un interlocutore non ancora “censito” nell’archivio, l’utente potrà essere catalogato come nuovo, e la registrazione della sua voce potrà essere legata al suo nominativo. In una telefonata successiva, il suo timbro di voce potrà essere analizzato dal sistema di riconoscimento e messo a confronto con i modelli vocali registrati in precedenza.

Il sistema analizza la voce del chiamante spezzandola in frammenti vocali e propone un’identificazione definita “verosimile” e basata sulle registrazioni precedenti. Pascovici spiega che questo sistema potrà essere impiegato su computer e dispositivi portatili, nonché installato presso i call center per consentire rapidi trasferimenti di chiamata.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Arturo di napoli scrive:
    Bel paragone
    La montagna più grossa è l'ayers rock ed è un monolite in mezzo al deserto...di certo non è come fare arrivare l'adsl sul gran sasso
    • Crawler scrive:
      Re: Bel paragone
      E le foreste che c'erano ora sono deserto
    • Den Lord Troll scrive:
      Re: Bel paragone
      si parla sempre di qualche mln di kmq contro i 300 mila kmq italiani, e forse ti é sfuggisto che il sud-est centrale ha delle piccole catene montuose (non spigolose però ci sono) con qualche punto che arriva a ca. 2000m ... non vedo l'ora di emigrare (peccato che prima dell'anno prox nn se ne parli :( )
Chiudi i commenti