Microsoft e Nokia, accordo sulle mappe

Il marchio della finlandese potrebbe finire, letteralmente, su ogni cartina di Bing
Il marchio della finlandese potrebbe finire, letteralmente, su ogni cartina di Bing

Bing Maps prossimamente sarà accompagnato dal nome “Nokia” e i servizi di mappe legate a Microsoft verranno gestiti dalla finlandese.

In un’ intervista il CEO di Nokia Stephen Elop ha spiegato il ruolo strategico che hanno le mappe nel rapporto che la sua azienda ha stretto con Redmond: “la partnership prevede evidentemente una nostra scommessa sulla piattaforma Windows Phone, mentre loro fanno una scommessa sulla piattaforma di localizzazione della finlandese: mappe, navigazione ecc”.

Concretamente, spiega ancora Elop, questo significa che “prossimamente inizierete a vedere la parola Nokia su ogni mappa ottenuta da servizi Microsoft, compresi i dispositivi BlackBerry che hanno recentemente affermato di voler adottare Bing Maps”.

Significa inoltre che, con il tempo, sempre più servizi legati a Bing Maps saranno gestiti direttamente proprio da Nokia con l’obiettivo di migliorare continuamente il servizio. La mossa, d’altronde, per la finlandese significa dimostrare di avere i migliori asset in materia di mappe e creare maggior equilibrio nella relazione con Microsoft.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti